Guerre nel Mondo

Subscribe to Guerre nel Mondo feed
News Giornaliere sulle Guerre nel Mondo e su i Nuovi Stati
Updated: 58 min 48 sec ago

Siria: Esercito avanza nell'est di Aleppo

20 hours 16 min ago


Residenti camminano tra le macerie nella Aleppo logorata dalla guerra (Reuters)

L’esercito siriano è avanzato nell’est di Aleppo questo sabato in un devastante assalto che gli ha permesso di controllare più di metà dell’ex roccaforte ribelle e scatenato un esodo civile.

Decine di migliaia di civili sono fuggiti nei quartieri orientali della città martoriata da quando il regime del presidente Bashar al-Assad ha iniziato la sua offensiva a metà Novembre.

[Continua a leggere…]

Libia: Milizie si scontrano a Tripoli, la peggiore violenza in 2 anni

Sat, 12/03/2016 - 01:11

Gli scontri stanno continuando per il secondo giorno tra milizie pesantemente armate nella capitale libica Tripoli in quello che sembra essere la peggiore esplosione di violenza in due anni.

Testimoni venerdi riferiscono di scontri a fuoco stanno scuotendo il distretto sud orientale di Nasr Forest e i quartieri adiacenti tra le milizie in competizione per il potere ed il controllo sulla città.

[Continua a leggere…]

Birmania-Myanmar: Fuggendo dal conflitto nello Stato Shan, 400 abitanti hanno trovato rifugio nella città di Namtu

Fri, 12/02/2016 - 00:25

Circa 400 persone sfollate interne (IDPs) sono fuggite dalle loro case nelle città di Namtu e Mongton e trovato rifugio nella città di Namtu, secondo fonti locali, a seguito degli ultimi scontri tra esercito birmano e l’Esercito di Liberazione Nazionale Ta’ang (TNLA) nello Stato Shan settentrionale.

“Ieri, sono arrivate 177 persone. Erano dal villaggio di Nam Hai del comune di Mongton”, ha detto Nang San Hown, un avvocato della Leghe Nazionali Shan per la Democrazia (SNLD) nella città di Namtu.

[Continua a leggere…]

Kenya: Terroristi di al-Shabaab si stanno raggruppando in Somalia per attaccare il Kenya, riferisce la polizia

Thu, 12/01/2016 - 00:02

Terroristi di al-Shabaab si stanno raggruppando a Jedahaley, Somalia e pianificare di attaccare il paese, ha avvertito la polizia.

L’ispettore generale di polizia Joseph Boinnet ha anche rivelato che alcuni degli assalitori si stavano nascondendo in piccoli gruppi pretendendo di essere pastori intorno a Hida e Dambala in Somalia mentre stavano pianificando di intrufolarsi dentro il paese.

[Continua a leggere…]

Iraq: Esercito iracheno apre nuovo fronte contro ISIS a Hawija

Wed, 11/30/2016 - 00:36

Le forze irachene, sostenute dalla milizia locale sunnita, hanno aperto un nuovo fronte contro l’ISIS a Hawija Plains, a nord della roccaforte del gruppo di Hawija, 58 km a sud ovest di Kirkuk.

Le forze irachene finora hanno liberato due villaggi a nord di Hawija, Shayyal al Abali e Shayyal al Imam, ha riferito Nabard Hussein di Rudaw che si è unito alle truppe che avanzano.

[Continua a leggere…]

Francia: Mokhtar Belmokhtar capo gruppo terroristico Al-Murabitoun probabilmente ucciso in un raid aereo

Tue, 11/29/2016 - 02:08

Caccia francesi situati in Gibuti “hanno colpito e probabilmente ucciso” l’alto operativo di al-Qaeda Mokhtar Belmokhtar, conosciuto come “terrorista con un occhio solo”, in una operazione USA-Francia, secondo ufficiali americani citati dal Wall Street Journal.

L’articolo ha ricordato che i precedenti resoconti della morte di Belmokhtar erano state false, ma ha affermato che questa volta che il “calibro dell’intelligence” ha indicato che l’attacco aereo “probabilmente ha avuto successo”.

[Continua a leggere…]

Filippine: 11 membri del gruppo islamico Maute uccisi in scontri con esercito a Lanao Sur

Mon, 11/28/2016 - 09:58

Sette membri del gruppo islamico Maute sono stati uccisi in scontri con soldati governativi nella città di Butig a Lanao del Sur, ha detto domenica l’esercito.

Il colonnello Edgard Arevalo, capo delle affari pubblici delle Forze Armate delle Filippine (AFP), ha detto che cinque membri del gruppo di banditi sono stati feriti negli scontri, che sono iniziati sabato mattina.

[Continua a leggere…]

Uganda: Almeno 55 morti in scontri tra forze ugandesi e milizia separatista del regno Rwenzururu

Mon, 11/28/2016 - 00:31

Almeno 55 persone sono state uccise in violenti scontri che sono scoppiati nell’Uganda occidentale tra le forze di sicurezza ed una milizia separatista collegata ad un re tribale, ha detto domenica la polizia.

Il portavoce della polizia Andrew Felix Kaweesi ha detto che 14 poliziotti e 41 militanti sono morti negli scontri nella città di Kasese questa domenica, quando i combattenti collegati alla guardia reale del regno di Rwenzururu hanno attaccato le forze di sicurezza in pattugliamento.

[Continua a leggere…]