Android World

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 1 hour 50 min ago

Nokia 8.3 5G ufficiale: il non-top di gamma di 007 (aggiornato)

Tue, 09/22/2020 - 12:30

Nokia lancia un nuovo top di gamma, che in realtà proprio top di gamma non è. Nokia 8.3 appartiene infatti a quella sempre più nutrita schiera di medio gamma con aspirazioni da top, dato che ormai anche i SoC di fascia media sono in grado di regalare esperienze fluidissime. E poi ci sono le quattro camere posteriori, tutte in collaborazione con ZEISS. Sarà la volta buona insomma?

Caratteristiche Tecniche Nokia 8.3 5G
  • Schermo: 6,81” FHD+ (1.080  x 2.400 pixel, 20:9) PureDisplay
  • CPU: Snapdragon 765G
  • RAM: 6/8 GB
  • Memoria interna: 64/128 GB espandibile via microSD (fino a 400 GB)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel, f/1.89
    • Grandangolo: 12 megapixel, f/2.2, FOV 120°, 1,4 μm (2,8 μm in 3MP video mode), 1/2,43”
    • Macro: 2 megapixel (da 3,6 cm)
    • Depth: 2 megapixel
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel, f/2.0, ottiche ZEISS
  • Connettività: hybrid dual SIM, 5G, Wi-Fi ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, USB-C (2.0), jack audio, radio FM
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica a 18W
  • Dimensioni: 171,90 x 78,56 x 8,99 mm
  • Peso: 220 grammi
  • OS: Android 10 (Android One – 2 anni di aggiornamenti garantiti)

Nokia 8.3 è insomma un medio gamma in tutto e per tutto, per quanto di fascia abbastanza alta. La scelta dello Snapdragon 765G risulta azzeccata, sia in un’ottica di performance che di connettività 5G, contenendo al contempo un po’ i costi rispetto alle soluzioni top di gamma di Qualcomm. Lo schermo, molto generoso in dimensioni, non eccede con la risoluzione, e dunque da una batteria da 4.5000 mAh ci aspettiamo anche una buona autonomia. Peccato che la ricarica si fermi a soli 18W. Notate però che dimensioni e peso sono piuttosto elevati: 220 grammi si sentono tutti, in uno smartphone che starà (presumibilmente) diverse ore al giorno tra le vostre mani.

Punto di forza: la quad-camera posteriore PureView con ottiche e software ottimizzato ZEISS. Tra questi annoveriamo Cinema capture e un editor video che, oltre alla registrazione video con poca luce. Da notare inoltre il lettore di impronte digitali laterale, integrato nel tasto di accensione, ed anche la presenza di un tasto dedicato all’Assistente Google.

Uscita e Prezzo

Nokia 8.3 5G ha un prezzo di 599 euro per la versione 6/64GB e 649€ per la 8/128 GB. Lo smartphone disponibile a partire dall’estate 2020 nel solo colore Polar Night. Il prezzo non è stracciato, e la disponibilità non certo immediata. Tra le due versioni poi la più conveniente è anche la più cara, visto che raddoppia lo storage ed aumenta anche la RAM, per “soli” 50€. Certo è che se pensiamo a come sarà il mercato in estate, la concorrenza non mancherà di certo, sia tra i pari fascia, che considerando i top di gamma svalutatisi nel frattempo.

Vi invitiamo anche a leggere il comunicato stampa in italiano qui sotto, con alcuni dettagli interessanti in particolare su HMD Connect, un servizio che vi mette a disposizione una SIM dati per quando siete in viaggio all’estero.

Aggiornamento22/09/2020

C’è voluto più tempo del previsto, ma Nokia ha finalmente ora annunciato la disponibilità in Italia di Nokia 8.3 5G, e lo ha fatto con la scusa dell’ultimo film di 007, del quale lo smartphone è “protagonista”. Vi lasciamo i dettagli nel comunicato che trovate a fine articolo, ma il succo è che “Nokia 8.3 5G arriva sugli scaffali italiani a metà ottobre“. Non c’è menzione del prezzo, che fino a prova contraria dovrebbe rimanere di 599€ (ma speriamo in una svalutazione, visto il ritardo). Abbiamo di conseguenza aggiornato il titolo dell’articolo.

Comunicato stampa uscita

Ecco il nuovo smartphone Nokia 5G e altre novità: un telefono Nokia è l’unico gadget di cui hai bisogno​

Annunciati tre nuovi smartphone, un nuovo membro della famiglia Originals  e un servizio di roaming dati

Milano, 19 marzo 2020 – HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia tre nuovi smartphone, l’ultimo nato nella famiglia Originals e un nuovissimo servizio di roaming dati. Si tratta di Nokia 8.3 5G, il primo smartphone 5G della gamma Nokia, Nokia 5.3 e Nokia 1.3, oltre alla new entry nella famiglia Originals, Nokia 5310. Sempre in prima linea, HMD Global fa inoltre il suo ingresso nella categoria di servizi con il roaming di dati globale HMD Connect, che ti terrà connesso senza problemi alle cose che contano di più.

Oltre a queste novità, HMD Global continua nella sua crescita, annunciando l’espansione in Brasile nel nel corso di quest’anno.

“Sono davvero orgoglioso delle innovazioni presentate oggi, un’ulteriore testimonianza del nostro impegno nel garantire che l’esperienza con gli smartphone Nokia migliori nel tempo”, afferma Florian Seiche, Chief Executive Officer, HMD Global. “Oggi diamo il via a un nuovo capitolo per HMD Global entrando nel 5G con uno smartphone realmente globale e a prova di futuro. In combinazione con HMD Connect diamo vita a un’esperienza semplificata a 360° in termini di connettività”.

“Siamo entusiasti di collaborare con i partner per fornire dispositivi unici”, dichiara Juho Sarvikas, Chief Product Officer, HMD Global. “Ecco perché siamo orgogliosi di annunciare una serie di novità. Con il supporto della Qualcomm® Snapdragon™ 765G Modular Platform, abbiamo creato uno smartphone Nokia 5G realmente globale, progettato a prova di futuro, pensando a costi e usabilità. La soluzione Qualcomm 5G non solo ci ha permesso di raggruppare oltre 40 diversi componenti di radio frequenza (RF) in un unico modulo, ma anche di garantire con Nokia 8.3 5G il più elevato numero di bande 5G New Radio – da 600hmz fino a 3,8GHz – rendendolo un dispositivo veramente globale e pensato per il futuro”.

“Insieme a Google siamo riusciti a presentare un dispositivo Android (Go edition) incredibilmente accessibile – NOKIA 1.3 uno dei primi smartphone dotati di Camera Go e Android 10 (Go edition). Il nuovo Nokia 5.3 offre potenti funzionalità come la quadrupla fotocamera e Qualcomm® Snapdragon™ 665 Modular Platform a un bacino di fan ancora più ampio. E non potevamo ignorare la nostra famosissima famiglia di Originals. Ecco dunque il ritorno di Nokia 5310 – per non farsi sfuggire nulla”.

Nokia 8.3 5G

Il primo smartphone Nokia 5G realmente globale e a prova di futuro, Nokia 8.3 5G, è progettato per supportare implementazioni di reti 5G multiple e in evoluzione, con supporto per le combinazioni 5G standalone e non-standalone che gli operatori stanno lanciando in tutto il mondo. Essendo il primo smartphone a utilizzare la soluzione Qualcomm® 5G RF Front end module, integrata nella Qualcomm® Modular Platform, Nokia 8.3 5G condensa più di 40 diversi componenti RF in un unico modulo, rendendolo non solo un dispositivo globale ma anche uno smartphone a prova di futuro, pronto per le prossime fasi del 5G.

Nokia 8.3 5G è dotato inoltre di una potente fotocamera quadrupla PureView con ottiche ZEISS, che consente di catturare ogni dettaglio. Fanno il loro debutto le funzionalità ZEISS Cinema capture e editor che, unite alla straordinaria registrazione video in condizioni di scarsa illuminazione con audio OZO, rendono Nokia 8.3 5G lo smartphone ideale per chi vuole creare senza limiti. Nokia 8.3 5G sarà sempre a prova di futuro, in quanto perfettamente ottimizzato per i nuovi sviluppi del 5G, garantendo a un numero maggiore di persone la possibilità di godere di una connettività veloce e affidabile per lo streaming e il gioco in mobilità. Fedele alla tradizione finlandese, Nokia 8.3 5G si presenta in Polar Night – un colore che si ispira al cielo artico.

“Siamo orgogliosi di supportare HMD Global nell’annuncio del loro nuovo dispositivo 5G – uno dei primi smartphone ad essere basato sulla Qualcomm® Snapdragon™ 765G Modular Platform”, afferma Cristiano Amon, President, Qualcomm. “Abbiamo sviluppato questa piattaforma per contribuire a rendere disponibile per tutti l’esperienza 5G e offrire ai nostri clienti vantaggi di time to market – si tratta di una soluzione altamente integrata basata sulla prima piattaforma mobile annunciata al mondo con 5G integrato, accoppiata a un modulo RF avanzato per creare una soluzione 5G veramente globale. Utilizzando questo approccio modulare, i dispositivi Nokia 5G saranno il perfetto connubio tra design elegante e prestazioni. Guardando al futuro, le possibilità con il 5G sono davvero illimitate, e siamo entusiasti di ciò che Qualcomm e HMD Global realizzeranno insieme in questa nuova era”.

Servizio di roaming dati globale HMD Connect

HMD Global entra in una nuova categoria di servizi con il lancio del servizio di roaming dati globale HMD Connect, che ti consente di beneficiare di una SIM dati quando sei in viaggio per mantenere il pieno controllo del tuo piano dati. Il roaming di dati globale HMD Connect ti permette di rimanere connesso in modo più semplice alle cose che più ti interessano, pagando solo a consumo. Registrandoti tramite app, riceverai a casa la scheda SIM. HMD Connect verrà lanciato nei prossimi mesi in versione BETA attraverso HMDConnect.com, portando il roaming semplificato, sicuro ed economico in tutto il mondo.

Il servizio di roaming dati globale HMD Connect opererà in oltre 120 paesi e, in collaborazione con il partner Greenwave Systems e gli operatori locali, HMD Global sta lavorando per estendere la copertura a un numero ancora maggiore di reti e paesi in futuro.

“La nostra vision condivisa con HMD Global consente di dare vita a una connettività intelligente ed economica in tutto il mondo”, dichiara Martin Manniche, Founder and CEO, Greenwave Systems. “La nostra piattaforma AXON GlobalNet offre una connessione sicura e conveniente agli abbonati. Siamo entusiasti di collaborare con il team di HMD Global per il futuro e non vediamo l’ora di innovare altri nuovi servizi in futuro”.

No Time to Die

La campagna globale intitolata ‘The Only Gadget You Will Ever Need’ (L’unico gadget di cui hai bisogno), in programma attorno alla data di uscita del film a novembre, ha come protagonista il nuovo agente 00, Nomi, interpretato da Lashana Lynch, e si estenderà in 80 paesi, passando per cinema, digital, social, OOH e retail.

Ogni telefono Nokia è costruito sulla base di un design iconico dove qualità e sicurezza si combinano con l’obiettivo di rendere le ultime tecnologie accessibili a tutti. Offrendo da sempre una versione pura, sicura e aggiornata di Android, uno smartphone Nokia migliora davvero nel tempo ed è l’unico gadget di cui hai bisogno – se vuoi essere un nuovo agente 00, o più semplicemente un fan.

Prezzi e disponibilità

  • Nokia 8.3 5G sarà disponibile a partire dall’estate 2020 nel colore Polar Night a un prezzo di 599 Euro per la versione da 6GB/64GB RAM/ROM e 649 Euro per quella da 8GB/128GB
  • HMD Connect BETA sarà disponibile su HMDConnect.com in versione beta nei prossimi mesi

Comunicato stampa lancio

00 Agente Nomi è stata catturata… su uno smartphone

Il phone-ographer dei social media cattura Lashana Lynch, agente 00 Nomi, nella scatto più epico mai tentato con uno smartphone Nokia 8.3 5G è lo smartphone in No Time To Die Il nuovo smartphone Nokia 8.3 5G arriva in Italia

Milano, 22 settembre 2020 – L’attrice inglese Lashana Lynch, che interpreta l’agente 00 Nomi nel 25° film di James Bond No Time To Die, è stata catturata… su uno smartphone.

Il phone-ographer dei social media Ben Maclean ha catturato le immagini sul nuovo Nokia 8.3 5G, il primo smartphone 5G[1] veramente globale e partner telefonico ufficiale di No Time To Die, nei cinema a novembre.

Nel servizio fotografico, Lashana Lynch appare nel personaggio dell’agente 00 Nomi. Le riprese, ispirate a Bond, sono state scattate ai Pinewood Studios: una Aston Martin DBS Superleggera e una moto Triumph Thruxton RS ed effetti speciali, tra cui fumo e una piattaforma alta oltre 9 metri, che sosteneva il phone-ographer in aria per catturare lo scatto perfetto.

L’epico 00 segna l’uscita ufficiale dello smartphone Nokia 8.3 5G, che arriva sugli scaffali italiani a metà ottobre. L’”unico gadget di cui avrai mai bisogno” è dotato di quattro fotocamere per consentire immagini a 64MP, riprese in 4k ed effetti cinematografici ZEISS.

Lashana Lynch, che interpreta l’agente 00 Nomi in No Time To Die, ha dichiarato: “Il mondo in cui viviamo permette a tutti di avere il gadget definitivo in tasca. È incredibile cosa possono fare gli smartphone al giorno d’oggi. Sono entusiasta di presentare questo nuovo smartphone per celebrare l’uscita di No Time To Die a novembre, e il Nokia 8.3 5G è la prova che i gadget di Bond sono sempre all’avanguardia”.

Florian Seiche, CEO di HMD Global, ha aggiunto: “Lo smartphone Nokia 8.3 5G è il partner ufficiale del 25° film di Bond No Time To Die, e volevamo segnare il suo lancio con qualcosa di veramente epico. Un agente 00, auto, moto, un palco di 8.000 metri quadrati ai Pinewood Studios e uno stunt phone-ographer che cattura tutto sullo smartphone Nokia 8.3 5G, ci sembrava un setting adeguato e i risultati mostrano le possibilità di questo nuovo smartphone. Il Nokia 8.3 5G è davvero l’unico gadget di cui avrete bisogno”.

Il Nokia 8.3 5G è il primo smartphone veramente globale e include una potente quad camera PureView con ottiche ZEISS. Debutta con questo telefono ZEISS Cinema (acquisizione ed editing) per godere di straordinarie funzionalità di registrazione video in condizioni di scarsa illuminazione, mentre l’audio OZO potenzia la creatività e consente di creare senza limiti. I test dimostrano che Nokia 8.3 5G è il 15% più veloce rispetto ad altri smartphone 5G della stessa categoria[2].

Un tutorial per i fotografi di smartphone sarà condiviso questa settimana su YouTube con migliaia di seguaci del phono-grapher Ben Maclean.

Guardate il filmato Behind-the-Scenes del più epico servizio fotografico tentato su uno smartphone con Lashana Lynch come 00 agente Nomi qui.

– Fine –

Da novembre No Time To Die sarà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo prodotto da Universal Pictures International e MGM (negli Stati Uniti con il brand United Artists Releasing).

Sinossi

In No Time To Die, Bond ha lasciato il servizio attivo e si sta godendo una vita tranquilla in Giamaica. La sua pace è di breve durata quando il suo vecchio amico Felix Leiter della CIA si presenta a chiedere aiuto. La missione di salvataggio di uno scienziato rapito si rivela molto più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso cattivo armato di nuove pericolose tecnologie.

 

L'articolo Nokia 8.3 5G ufficiale: il non-top di gamma di 007 (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Sconti d’autunno sullo store ufficiale Amazfit: GTR, GTS e T-Rex a prezzi ottimi

Tue, 09/22/2020 - 12:11

Con l’arrivo della mezza stagione sono arrivati i nuovi Sconti d’autunno dello store ufficiale Amazfit, validi dal 21 settembre al 4 ottobre 2020. Il punto di forza di questa promo è il netto ribasso per i prodotti più noti del marchio Amazfit, che possono essere acquistati risparmiando non poco.

Ci riferiamo in particolare ai modelli Amazfit GTR, disponibile a 99€, ad Amazfit GTS in sconto a 109€ e soprattutto al corazzatissimo Amazfit T-Rex, in vendita a 129€. Sono poi disponibili altri modelli di smartwatch e auricolari, tutti ad ottimi prezzi.

LEGGI ANCHE: LG K51S in super offerta

A seguire trovate il pulsante con il link per andare sulla pagina dedicata alla promo Amazfit. Più in basso vi lasciamo anche i link diretti per l’acquisto dei prodotti citati, i più interessanti tra le tante offerte.

SCONTI AMAZFIT

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Sconti d’autunno sullo store ufficiale Amazfit: GTR, GTS e T-Rex a prezzi ottimi sembra essere il primo su AndroidWorld.

LG K51S in super offerta da Amazon: davvero niente male a 169€

Tue, 09/22/2020 - 11:57

Abbiamo un’offerta che potrebbe solleticare il vostro palato, quantomeno se siete alla ricerca di uno smartphone economico dalla discreta dotazione hardware. LG K51S infatti è disponibile oggi a soli 169€ su Amazon, un prezzo senz’altro davvero interessante!

Del resto, parliamo di uno smartphone con schermo da 6,55″ in risoluzione HD+ (1600 x 720), processore Helio P35 Octa-core da 2.3 GHz, quattro fotocamere (con sensore principale da 32 megapixel), 3 GB di RAM, 64 GB di memoria interna e batteria da 4.000 mAh, capace di accompagnarvi per un’intera giornata senza problemi.

LEGGI ANCHE: Offerte NO IVA WEEK sul Mi Store

Volete conoscere maggiori dettagli su LG K51S e acquistarlo a prezzo speciale? Allora non vi resta altro che cliccare sul link a seguire, che vi porterà sulla relativa pagina Amazon.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo LG K51S in super offerta da Amazon: davvero niente male a 169€ sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google aggiorna l’app Files: controllo della velocità di riproduzione video e lettore PDF integrato (foto)

Tue, 09/22/2020 - 11:52

Google ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per l’app Files, quella che sui dispositivi Android si occupa della gestione della memoria interna e dei suoi contenuti.

L’update per l’app Files di Google corrisponde alla versione 1.0.33 e introduce alcune interessanti funzionalità. La prima di queste corrisponde alla possibilità di gestire la velocità dei video riprodotti con il player integrato nell’app: questa può essere modulata tra 0,5 e 2x. Curioso che un’opzione del genere non sia ancora arrivata nel player video dell’app Foto.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20, la recensione

La seconda novità corrisponde all’integrazione di un lettore PDF: questo eviterà agli utenti di ricorrere a lettori di terze parti quando si accede a file PDF dall’app Files.

L’aggiornamento è attualmente in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store, qui sotto trovate il badge di download. Nella galleria in basso invece troverete alcuni esempi pratici delle novità descritte.

3 vai alla fotogallery

L'articolo Google aggiorna l’app Files: controllo della velocità di riproduzione video e lettore PDF integrato (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Amazfit GTS 2 e GTR 2 ufficiali: stile e tanti sensori a prezzi aggressivi (foto)

Tue, 09/22/2020 - 11:41

Anticipato qualche giorno fa, Amazfit ha finalmente svelato i suoi nuovo wearable GTS 2 e GTR 2. Ancora una volta votati alla salute ed all’utilizzo fitness, i dispositivi ha subito un rinnovamento rispetto al modello precedente grazie ad un look rivisto e delle specifiche adattate.

Amazfit GTS 2

Dal punto di vista del design l’Amazfit GTS 2 assume i lineamenti del predecessore, adottando però un display leggermente più rettangolare, nel dettaglio un AMOLED da 1,65″ protetto da un vetro curvato 3D su tutti i lati. Il corpo in metallo risulta più leggero e sottile, visto lo spessore di 9,7mm ed il peso di appena 24,7g. Sul fianco destro è presente il solito pulsante fisico.

L’Amazfit offre un’ampia scelta di watchfaces, molte delle quali in grado di beneficiare della presenza della funzione Always on Display. In termini di funzionalità Amazfit GTS 2 si rifà completamente al GTR 2: è presente il monitoraggio del livello di ossigeno (SpO2) tramite OxygenBeats, il monitoraggio del sonno SomnusCare e quello dell’attività cardiaca. A bordo sono presenti 12 modalità sportive preimpostate, che potrebbero in futuro diventare addirittura 90. Chiudono il corredo delle caratteristiche tecniche l’NFC, il GPS/Glonass, l’assistente vocale XiaoAI e lo speaker integrato per riprodurre i contenuti musicali (archiviabili nei 4 GB di memoria integrata).

Amazfit GTR 2

Disponibile in due varianti (che differiscono principalmente per i materiali), l’Amazfit GTR 2 è caratterizzato da una scocca circolare con due classici pulsanti laterali. All’interno della scocca è incastonato un display AMOLED circolare da 1,39″ in grado di raggiungere i 450 nits di luminosità. Sotto il cofano è presente un sensore ottico PPG con un modulo BioTracker di seconda generazione, che permette un monitoraggio dell’attività cardiaca ancora più efficiente.

Come per il GTS 2, anche il GTR 2 è dotato di sensori per monitorare il sonno e il livello di ossigeno nel sangue. La vera differenza rispetto al fratello GTS riguarda la dotazione speaker, che in questo ne prevede addirittura tre, tutti con amplificazione audio Smart PA.

Disponibilità e prezzi

L’Amazfit GTS 2 è proposto al prezzo di 999 yuan, al cambio circa 125€. É disponibile una sola variante, a scelta tra tre colorazioni differenti. L’Amazfit GTR 2 è invece proposto in due varianti: la prima, quella sportiva con scocca in acciaio inossidabile viene 125€ mentre la seconda, definita classica, presenta una scocca in lega di alluminio ed un cinturino in pelle, il tutto a circa 137€. Non sono ancora noti i dettagli in merito alla commercializzazione in Europa.

3 vai alla fotogallery

L'articolo Amazfit GTS 2 e GTR 2 ufficiali: stile e tanti sensori a prezzi aggressivi (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Arriva il porting degli sfondi animati della ColorOS 7: ecco come installarli (foto)

Tue, 09/22/2020 - 11:39

La ColorOS è una di quelle interfacce Android che sta ricevendo rilevanti rinnovamenti in concomitanza con l’aggiornamento ufficiale ad Android 11, il quale è in fase di testing per alcuni dispositivi di OPPO.

Nelle ultime ore il Recognized Contributor XDA denominato linuxct è riuscito a estrarre i nuovi sfondi animati dalla più recente release della ColorOS 7 per poi effettuare il porting supportato da qualsiasi smartphone Android aggiornato almeno ad Android Oreo. Gli sfondi animati sono stati estratti e impacchettati in sei sezioni: troverete Day & Night, Light Flow, Fluid Smoke, Organic, Moon e Smoke, le quali includono un paio di sfondi ciascuna.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20, la recensione

Qui sotto trovate il link al thread dedicato sul forum XDA dove potrete scaricare il pacchetto di sfondi e installarlo sul vostro dispositivo Android. Nel caso in cui l’app Galleria stock non riuscisse a gestirli, vi consigliamo di installare l’app Google Wallpapers.

Sfondi animati ColorOS 7 | Download e istruzioni

3 vai alla fotogallery

L'articolo Arriva il porting degli sfondi animati della ColorOS 7: ecco come installarli (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Il pieghevole con Snapdragon 865 che costa quasi la metà di Galaxy Z Fold 2: ecco a voi Royole FlexPai 2 (foto)

Tue, 09/22/2020 - 11:27

Royole è un’azienda cinese che è nuova nel settore degli smartphone pieghevoli e ha appena presentato un nuovo dispositivo per il mercato cinese. Si chiama Royole FlexPai 2 e ne avevamo avuto un assaggio diversi mesi fa, quando ancora era in forma prototipale. Andiamo a vedere la sua scheda tecnica.

Royole FlexPai 2: Caratteristiche Tecniche
  • Schermo:
    • Aperto: 7,8″ Cicada Wing flexible OLED (1.920 x 1.440 pixel), 4:3
    • Piegato: 5,5″ (1.440 x 900 pixel) + 5,4″ (1.440 x 810 pixel)
  • CPU: octa-core Qualcomm Snapdragon 865
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 / 12 GB
  • Storage interno: 256 / 512 GB
  • OS: Android 10 con waterOS 2.0
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel
    • Grandangolare: 16 megapixel, 116°
    • Telephoto: 8 megapixel, zoom 3x
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel
  • Dimensioni e peso: non specificati
  • Connettività: 5G SA/ NSA, WiFi 6, Bluetooth 5.1, GNSS (GPS, A-GPS, BeiDou, Galileo, GLONASS), USB 3.1 Type-C
  • Altro: stereo speaker, sensore d’impronte laterale
  • Batteria: 4.450 mAh con ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4.0 a 18W
Uscita e Prezzo

Il nuovo Royole FlexPai 2 è stato annunciato per il mercato cinese nelle colorazioni Sunrise Gold, Midnight Black e Cosmic Gray. Di seguito trovate i prezzi di lancio:

  • 8GB + 256GB all’equivalente di circa 1.250€.
  • 12GB + 512GB all’equivalente di circa 1.450€.

Royole FlexPai 2 – Immagini 3 vai alla fotogallery

L'articolo Il pieghevole con Snapdragon 865 che costa quasi la metà di Galaxy Z Fold 2: ecco a voi Royole FlexPai 2 (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte NO IVA WEEK sul Mi Store fino al 27 settembre: ghiotti sconti fino al 35%

Tue, 09/22/2020 - 11:27

Altra settimana di grandi offerte sul Mi Store, il negozio ufficiale per i prodotti Xiaomi e Redmi ma anche per tutti i gadget dell’ecosistema Mi. Questa volta c’è un grande ritorno, quello della campagna promozionale “NO IVA WEEK“: la promo sarà attiva fino al 27 settembre 2020. Inoltre, non mancano le offerte del giorno, disponibili solo in ore ben definite.

NO IVA WEEK

Grazie a NO IVA WEEK, gli sconti per i prodotti Xiaomi e Redmi sul Mi Store arrivano al 35% rispetto al prezzo di listino. La promo propone ottime prezzi per tutta la serie Redmi 9, in particolare per Redmi Note 9 e 9S, ma anche per Xiaomi Mi 10, Mi 10 Lite e Mi Note 10 Lite, oltre che per i nuovi POCO X3 e POCO F2 Pro.

Non mancano offerte dedicate agli altri prodotti dell’ecosistema Mi, come la nuova Xiaomi Mi Band 5, il Mi Air Purifier 2H e le lampadine a LED Smart Bulb. Cliccando sul pulsante a seguire potete controllare prezzi e disponibilità per ogni prodotto.

OFFERTE NO IVA WEEK

Offerte del giorno

Proseguono anche le offerte del giorno, valide solo nelle ore e nei giorni indicati. I modelli in promozione questa settimana sono quelli che trovate elencati di seguito, tutti disponibili a questo indirizzo.

  • 22 settembre (11-13): Xiaomi Mi 10 Lite 5G (6 GB + 128 GB) a 299,90€
  • 22 settembre (13-15): Redmi Note 9 (4 GB + 128 GB) a 179,90€
  • 22 settembre (16-18): Redmi Note 8 Pro (6 GB + 64 GB) a 179,90€
  • 22 settembre (19-21): Redmi Note 9 (4 GB + 128 GB) a 179,90€
  • 22 settembre (22-24): Redmi Note 9 Pro (6 GB + 128 GB) a 259,90€

OFFERTE DEL GIORNO

Inoltre, è sempre disponibile lo sconto extra di 5€ per i nuovi clienti che effettuano il primo ordine tramite l’app ufficiale del Mi Store su smartphone.

LEGGI ANCHE: Offerte eBay: sconti fino al 60%

Se tutte queste offerte non vi dovessero bastare, potete dare uno sguardo anche agli sconti per prodotti Xiaomi e Redmi disponibili su Amazon, che in molti casi propongono prezzi ancora più bassi rispetto allo store ufficiale. Trovate a seguire una breve selezione dedicata.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte NO IVA WEEK sul Mi Store fino al 27 settembre: ghiotti sconti fino al 35% sembra essere il primo su AndroidWorld.

Seri problemi per OnePlus Nord: casi di reset e perdite di dati improvvise

Mon, 09/21/2020 - 23:50

Quelle che sono arrivate nelle ultime ore non sono delle notizie confortanti per OnePlus e per gli utenti possessori di OnePlus Nord, il nuovo dispositivo medio-gamma che l’azienda cinese ha lanciato la scorsa estate.

Attraverso il forum ufficiale di OnePlus diversi utenti si sono lamentati di seri problemi verificatisi su OnePlus Nord: le criticità consisterebbero in reset completi o parziali dei dispositivi improvvisi, all’insaputa dell’utente. I reset includerebbero tutti i dati personali degli utenti e di quelli associati agli account personali. Il dettaglio ancor meno confortante consiste nel fatto che le segnalazioni arrivano da diverse regioni geografiche, da dispositivi con diverse versioni software della OxygenOS.

LEGGI ANCHE: OnePlus Nord, la recensione

OnePlus ha preso atto delle segnalazioni dei suoi utenti e ha riferito di essere già a lavoro su un fix software, pur non avendo indicato una data approssimativa di rilascio dell’aggiornamento.

Nel frattempo, se foste possessori di un OnePlus Nord, vi consigliamo caldamente di effettuare un backup dei dati che non vorreste perdere accidentalmente. Fateci sapere se invece il problema ha colpito anche il vostro dispositivo.

L'articolo Seri problemi per OnePlus Nord: casi di reset e perdite di dati improvvise sembra essere il primo su AndroidWorld.

Nuovi dettagli su Pixel 5 e Pixel 4a 5G: prezzi e data di lancio sul mercato

Mon, 09/21/2020 - 23:38

I nuovi smartphone di Google saranno presentati il prossimo 30 settembre e si chiameranno Pixel 5 e Pixel 4a 5G: abbiamo già appreso parecchio sulle loro schede tecniche ufficiose, nelle ultime ore sono emersi nuovi dettagli sui presunti prezzi e disponibilità nei vari mercati.

I nuovi dettagli su Pixel 5 e Pixel 4a 5G arrivano da diversi rivenditori online europei: in particolare uno store online tedesco riporta il prezzo di lancio di Pixel 5 pari a 629€ in Germania, mentre Pixel 4a 5G dovrebbe arrivare a 499€ nei mercati europei in cui verrà commercializzato. Secondo i dettagli appena trapelati, Pixel 5 dovrebbe arrivare nelle colorazioni Nera e Verde, mentre Pixel 4a 5G dovrebbe arrivare in Nero e Bianco.

LEGGI ANCHE: la nostra prova di LG Wing

Infine, secondo i dettagli trapelati online sulla sezione francese del Google Store, Pixel 4a 5G dovrebbe essere disponibile al preordine a partire dal prossimo 8 ottobre. Vi ricordiamo che i dispositivi, a meno di grosse e positive sorprese, non dovrebbero arrivare ufficialmente in Italia.

L'articolo Nuovi dettagli su Pixel 5 e Pixel 4a 5G: prezzi e data di lancio sul mercato sembra essere il primo su AndroidWorld.

Foto, video e GIF saranno a tempo su WhatsApp: trapelano i primi dettagli (foto)

Mon, 09/21/2020 - 23:23

Qualche mese fa abbiamo parlato dei messaggi a tempo che sarebbero potuti arrivare su WhatsApp e nelle ultime ore è trapelata online la loro possibile estensione: i contenuti multimediali a tempo.

I soliti di WABetaInfo hanno effettuato il teardown della versione 2.20.201.1 di WhatsApp Beta e hanno scovato interessanti dettagli su quelli che potrebbero arrivare come i contenuti multimediali a tempo: parliamo in particolare di foto, video e GIF, per le quali sarebbe possibile abilitarne l’accesso per un tempo limitato. Come vedete dagli screenshot in galleria, i messaggi multimediali a tempo dovrebbero essere caratterizzati da un bollino indicante il tempo rimasto per l’accesso.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20, la recensione

Una volta scaduto il tempo per l’accesso i contenuti multimediali spariranno dalla chat, senza lasciare alcuna traccia del loro passaggio. Sulle tempistiche di rilascio, come al solito, non ci sono indicazioni temporali precise. Sicuramente coloro che sono iscritti al programma di beta testing ufficiale saranno tra i primi a provare la novità una volta implementata a livello pubblico.

3 vai alla fotogallery

L'articolo Foto, video e GIF saranno a tempo su WhatsApp: trapelano i primi dettagli (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Oppo sta per lanciare una nuova variante del suo smartwatch con ECG, al debutto su Wear OS (foto)

Mon, 09/21/2020 - 19:49

Lo scorso luglio Oppo Watch ha fatto il suo debutto globale. Il primo smartwatch di Oppo è stato lungamente atteso dagli appassionati di tecnologia, ma il suo arrivo ha lasciato un pizzico di delusione quando si è scoperta la mancanza del supporto ECG. La possibilità di registrare un elettrocardiogramma infatti è stata introdotta da Apple Watch, ma poi è arrivata anche a bordo dei dispositivi indossabili realizzati da Samsung e Fitbit.

Ora parte anche anche il produttore cinese sia pronto ad aggiungere l’ECG all’armamentario del suo dispositivo. Con un annuncio sul social Weibo, Oppo ha svelato la data di presentazione, fissata per il 24 settembre. L’annuncio, adeguatamente tradotto dal cinese, rivela che l’azienda è orgogliosa di presentare il nuovo modello dotato di sensori e software necessari allo svolgimento dell’ECG.

LEGGI ANCHE: È arrivato il nuovo Motorola RAZR 5G

La notizia ha un certo interesse anche per tutto il resto del mondo Android visto che questa funzione finora non è mai stata implementata su Wear OS. Sembra comunque che sulla base dell’OS, Oppo abbia realizzato le sue skin e app per la gestione dell’ECG. Non è però al momento chiaro se la funzione sia stata certificata, come necessario, dall’autorità statunitense oltre che da quella cinese.

1 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Oppo sta per lanciare una nuova variante del suo smartwatch con ECG, al debutto su Wear OS (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Android 10 arriva finalmente su LG G8X ThinQ, LG G8s ThinQ, LG G7 ThinQ e LG V40 ThinQ

Mon, 09/21/2020 - 19:33

Negli ultimi tempi LG ha rilasciato alcuni dispositivi originali, come LG Velvet e LG Wing, che hanno fatto parlare, ma purtroppo non hanno distolto l’attenzione dei suoi utenti dai lunghi tempi di rilascio degli aggiornamenti di sistema. Finalmente però l’azienda coreana pare essersi svegliata dal torpore che l’ha avvolta e ha annunciato l’arrivo di Android 10 per una serie di smartphone.

L’upgrade è già in corso di rilascio per LG G8X ThinQ, mentre per gli altri la data di avvio è prossima. Per la precisione la diffusione del nuovo firmware per LG G7 ThinQ partirà dal 25 settembre, per LG V40 ThinQ dal 5 ottobre e infine per LG G8s ThinQ dal 7 ottobre. Con l’aggiornamento arriverà anche la nuova interfaccia LG UX 9.0 che contiene tutte le novità di Android 10: modalità scura a livello di sistema, Digital Wellbeing, nuove gesture, ecc.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di LG Wing: non avete visto niente del genere!

Per gli utenti è sicuramente una buona notizia anche se non si può non notare che questo giro di update arriva a più di un anno di distanza dal rilascio ufficiale di Android 10 e quando ormai Android 11 è già realtà da un po’. Altri produttori rivali infatti hanno rilasciato i loro aggiornamenti già da diverso tempo e anzi fanno a gara a chi è più rapido. Guardando il bicchiere mezzo pieno però si può sperare che la situazione si sia sbloccata e che in futuro anche LG riesca ad accorciare il suo ciclo di sviluppo.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Android 10 arriva finalmente su LG G8X ThinQ, LG G8s ThinQ, LG G7 ThinQ e LG V40 ThinQ sembra essere il primo su AndroidWorld.

ASUS sempre più amica del modding: sta inviando ROG Phone 3 agli sviluppatori di custom rom

Mon, 09/21/2020 - 19:18

Se avete un ROG Phone 3 e vi interessa modificare l’esperienza standard offerta dal produttore, vi consigliamo di prepararvi perché presto potreste avere l’imbarazzo della scelta in quanto a custom rom. Asus infatti sta ampliando la sua campagna di supporto alla comunità globale di sviluppatori indipendenti. Poco dopo aver lanciato il nuovo modello ha rilasciato un tool ufficiale per lo sblocco del bootloader e continua a pubblicare il codice sorgente aggiornato del kernel.

Ora scopriamo che il produttore taiwanese sta inviando il suo ultimo top di gamma a una serie di sviluppatori per fomentare la creazione di maggiori alternative per gli utenti. Tra i destinatati troviamo i responsabili delle custom rom più conosciute e diffuse come LineageOS, Paranoid Android, OmniROM, CarbonROM e Dirty Unicorn. Alcuni di loro l’hanno già ricevuto ed è grazie a questa operazione che già esiste una prima build di TWRP o custom kernel come Kirisakura Kernel e CleanSlate Kernel.

LEGGI ANCHE: Il nostro confronto tra Galaxy Note 20 vs. Note 20 Ultra vs. Note 10+

Per creare una custom rom che funzioni a dovere ci vuole un poco di tempo in più, viste le complicazioni nell’adattare il framework AOSP ai binari proprietari per alcuni componenti (come il lettore di impronte integrato sotto lo schermo). L’atteggiamento non solo di apertura, ma proprio di supporto diretto da parte del produttore, non è niente meno che ammirevole e permette agli utenti di avere una maggiore scelta e valutare esperienze alternative al firmware stock.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo ASUS sempre più amica del modding: sta inviando ROG Phone 3 agli sviluppatori di custom rom sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco come avrebbe potuto essere Xperia Play 2, il gaming-phone che Sony non ha mai lanciato (foto)

Mon, 09/21/2020 - 18:44

Ogni tanto online appaiono strani smartphone, prototipi mai completati e dispositivi attesi, ma mai commercializzati. Tra questi oggi possiamo annoverare anche Sony Xperia Play 2, un modello mai lanciato ufficialmente dall’azienda nipponica, che ha fatto la sua comparsa su Idle Fish, un mercato dell’usato simile a eBay ma in Cina. Potete vedere alcune immagini nella galleria qui sotto, mentre altre ancora stanno circolando su Reddit.

Quando nel 2011 Sony aveva ancora una buona rappresentanza nel mercato, lanciò un telefono dotato di un meccanismo a scorrimento che faceva apparire un D-pad. Sony Ericsson Xperia Play infatti puntava ai giocatori e gli offriva un paio di touchpad per i controlli e una serie di pulsanti molto simili a quelli di un controller per PlayStation. Xperia Play era pensato per chi voleva giocare a titoli PS per dispositivi mobili e fece anche un certo successo, ma per qualche motivo Sony non gli diede mai un seguito.

LEGGI ANCHE: La nostra prova di LG Wing, lo smartphone con due schermi rotanti

Le immagini che sono apparse ora ci svelano che l’azienda in realtà aveva lavorato su un successore, ma chissà perché non è mai andata oltre la fase di prototipo. Rispetto al primo modello, questo Xperia Play 2 mostra un design simile, tutto nero con accenti rossi e un pulsante dedicato alle funzioni 3D. Il resto appare in linea con lo stile Sony Ericsson e con l’equipaggiamento degli smartphone dell’epoca. Certo che a guardarlo ora, non si può non pensare che con l’importanza che ha raggiunto il gaming, forse un nuovo dispositivo di questo tipo potrebbe avere un suo perché.

4 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Ecco come avrebbe potuto essere Xperia Play 2, il gaming-phone che Sony non ha mai lanciato (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

SmartWorld News Podcast – No ban a TikTok, WhatsApp su più dispositivi e Chromcast with Google TV

Mon, 09/21/2020 - 18:36

Riprende la settimana e riprende anche SmartWorld News, il nostro podcast che ogni giorno vi racconta le notizie più importanti della giornata, quelle che non potete perdervi. La nuova puntata è online: qui sotto trovate il player per ascoltare l’ultimo episodio, ma non dimenticate che potete ascoltarlo anche su Apple Podcast, Google Podcast, Spreaker e Spotify.

Ascolta “21/09 – Niente più ban a TikTok, WhatsApp su più dispositivi e Chromcast with Google TV” su Spreaker.

Gli argomenti del giorno:

L'articolo SmartWorld News Podcast – No ban a TikTok, WhatsApp su più dispositivi e Chromcast with Google TV sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages