Tecnoandroid

Condividi su:

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 3 hours 22 min ago

MediaWorld non si ferma: il volantino continua a sorprendere

Sun, 11/28/2021 - 07:00

MediaWorld non si ferma: il volantino continua a sorprendere Tecnoandroid

MediaWorld prosegue sull’ottima strada intrapresa nel corso delle precedenti settimane, lanciando e mettendo a disposizione del pubblico italiano, una campagna promozionale veramente incredibile, con la quale il risparmio è pressoché assicurato per tutti.

La soluzione che potrete trovare nel nostro articolo, lo ricordiamo, risulta essere tranquillamente disponibile anche online sul sito ufficiale, il quale promette la spedizione diretta presso il vostro domicilio, a patto che nella maggior parte dei casi siate disposti a pagare le spese di spedizione per la consegna. I singoli prodotti sono ad ogni modo distribuiti con garanzia legale della durata di 24 mesi, la quale dovrà essere esercitata nelle medesime location di acquisto.

Aprite il nostro canale Telegram, le offerte Amazon Black Friday sono ancora attive e sono incredibili.

 

MediaWorld: questi sconti sono assurdi

Con MediaWorld gli utenti hanno davvero la possibilità di risparmiare al massimo su ogni singolo acquisto, ad esempio acquistando gli ultimi smartphone top di gamma del 2021. Osservando da vicino il brand Samsung, si può notare la presenza di Galaxy S21 Ultra 5G Galaxy Z Flip3, in vendita rispettivamente a 979 799 euro, prezzi che si avvicinano moltissimo alle aspettative degli utenti.

Coloro che invece vorranno puntare verso il mondo Xiaomi, potranno scegliere tra 11T e 11T Pro, oppure ancora meglio un Apple iPhone 12 Mini. Non mancano chiaramente modelli decisamente più economici, questi sono perfettamente rappresentati da Galaxy A32, Xiaomi Redmi Note 8, Mi 11 Lit, Huawei Nova 8i o anche Wiko Y62 Plus. I dettagli del volantino sono disponibili qui, sito ufficiale dell’azienda stessa con tutti i prezzi più bassi.

MediaWorld non si ferma: il volantino continua a sorprendere Tecnoandroid

Coronavirus: la situazione in Europa e’ critica, dovremmo affrontare una terza ondata

Sun, 11/28/2021 - 06:40

Coronavirus: la situazione in Europa e’ critica, dovremmo affrontare una terza ondata Tecnoandroid

L’Europa ha perso la sua occasione per fermare la terza ondata dell’epidemia. Ora sta pagando un prezzo elevato, con nuovi blocchi imposti in tutto il continente.

Giovedì sera, la Francia ha annunciato nuove restrizioni su 16 regioni, tra cui Parigi e Nizza, sebbene il presidente Emmanuel Macron si sia rifiutato di reimpostare un blocco nazionale man mano che i casi aumentano.

Lunedì, gran parte dell’Italia, comprese le città di Roma e Milano, si ritroveranno a dover affrontare nuovi blocchi, mentre in Spagna, tutte le regioni ad eccezione di Madrid hanno deciso di limitare i viaggi durante le prossime vacanze di Pasqua. Anche la capitale tedesca Berlino ha interrotto il previsto allentamento del blocco, citando un numero crescente di casi di Covid-19.

I critici affermano che le nuove restrizioni sono arrivate troppo tardi e che gli attuali problemi dell’Europa possono essere ricondotti a politici troppo ansiosi di iniziare ad allentare.

Un monito che doveva essere ascoltato mesi fa

“La seconda ondata non è finita, il blocco è stato interrotto troppo presto, per consentire alle persone di fare acquisti per Natale”, ha detto alla CNN l’epidemiologo francese Catherine Hill. Ha detto che i livelli di infezione sono rimasti a un livello elevato. “Recentemente i ricoveri nelle unità di terapia intensiva sono aumentati e la situazione è ora critica in diverse parti del paese, compresa Parigi”.

Alessandro Grimaldi, il direttore delle malattie infettive dell’ospedale Salvatore nella città italiana dell’Aquila, ha detto alla CNN che la nuova variante più contagiosa ha “cambiato le carte in tavola”, aggiungendo che “inevitabilmente, le misure adottate per prevenire il contagio devono diventare più drastiche.”

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha messo in guardia su questo quasi due mesi fa, quando è diventato chiaro che la variante britannica stava circolando nella maggior parte dell’Europa. “Una volta che diventa dominante, può avere un impatto sulla curva dell’epidemia in generale e portare alla necessità di un approccio più restrittivo alla sanità pubblica e alle misure sociali che devono essere messe in atto, in modo che i tassi di trasmissione possano diminuire”, ha affermato il Senior Emergency Officer dell’OMS. per l’Europa, disse all’epoca Catherine Smallwood.

Coronavirus: la situazione in Europa e’ critica, dovremmo affrontare una terza ondata Tecnoandroid

Spotify clamoroso: arriva una funzione di TikTok, come attivarla

Sun, 11/28/2021 - 06:35

Spotify clamoroso: arriva una funzione di TikTok, come attivarla Tecnoandroid

Spotify copia TikTok ed introduce una sezione video

TikTok é l’applicazione più chiacchierata e copiata del momento. Dopo avervi parlato del suo uso “pericoloso”, oggi vi parliamo della sua funzionalità fondamentale, i video. Il feed é stato oggetto di copia da parte di varie applicazioni come Instagram, Snapchat, YouTube e in ultimo Netflix. Ed ora é il turno Spotify.

La società ha confermato che sta testando una nuova funzionalità. Parliamo di Discover, che si sostanzia in un feed verticale a scorrimento dove verranno riprodotti video musicali. L’aggiornamento arriverà via server, e per attivarlo si dovrà accedere ad una quarta scheda nella barra di navigazione presente nella parte inferiore dell’app Spotify, tra Home e Cerca.

La nuova feature è stata notata per la prima volta da Chris Messina, che ne ha rivelato a tutti l’esistenza su Twitter. Discover é stata descritta come una “versione ridotta” di un feed di video musicali stile TikTok.

 

La funzione é gia presente nella build TestFlight di Spotify; le funzioni sono le medesime presenti su Instagram e TikTok, ovverosia spostarsi nel feed a scorrimento verticale, mettere like cliccando l’icona del cuore e, nel menu raggiungibile pigiando sui tre punti, a ottene dettagli sul brano.

 

Discover é Canvas sotto mentite spoglie?

A questo punto, é facilmente ipotizzabile che Discover sfrutti il formato Canvas introdotto nel 2019. Parliamo di quella funzione consente agli artisti di creare video durante la riproduzione di alcuni brani – piuttosto che la copertina dell’album standard – e che ha diviso gli utenti. O la si ama, o la si odia.

Nel presentare Canvas, Spotify ha aggiunto che la funzione aumenta le metriche di coinvolgimento chiave come la condivisione, l’aggiunta alle playlist e la visita al profilo dell’artista. Ricordiamo infine che Discover é ancora una funzione in test, e non sappiamo quando Spotify la renderà accessibile al grande pubblico.

Spotify clamoroso: arriva una funzione di TikTok, come attivarla Tecnoandroid

WhatsApp: come entrare nell’app senza essere scoperti

Sun, 11/28/2021 - 06:30

WhatsApp: come entrare nell’app senza essere scoperti Tecnoandroid

WhatsApp è un’applicazione fantastica. Diffusa in tutto il mondo e utilizzata da oltre 2 miliardi di utenti, ci permette di rimanere in contatto gratuitamente con chiunque inviandogli anche contenuti multimediali e registrazioni audio. Tuttavia, essendo un’app connessa alla rete, chiunque collegandosi può vedere se e quando siamo online. In questo articolo scopriremo insieme il trucco che ci permette di entrare nell’app di WhatsApp senza essere scoperti, risultando sempre offline. Ecco tutti i dettagli.

 

WhatsApp: il trucco per entrare nell’app e risultare offline

Come tutti ben sappiamo, WhatsApp ci dà la possibilità di evitare che qualcuno possa conoscere alcune informazioni legate al nostro utilizzo dell’app. Ad esempio possiamo disattivare l’opzione “Ultimo accesso” impostandola su nessuno e le “Conferme di lettura” deselezionando questa funzionalità.

Tuttavia i nostri contatti sapranno sempre, aprendo la nostra chat, se in quel preciso istante siamo online e stiamo leggendo il loro messaggio. Qualche giorno fa vi avevamo parlato di come guardare le foto su WhatsApp senza che il nostro contatto se ne accorga. Ora invece ci concentreremo su come leggere i messaggi risultando offline.

Per questo trucco non ci sono opzioni attivabili dalle impostazioni dell’app. Si tratta semplicemente di una tecnica furba che ci permetterà di leggere e rispondere ai messaggi di qualsiasi nostro contatto senza che questo sappia mai quando siamo stati online. Vediamo subito il trucchetto.

In pratica, la cosa necessaria da fare prima di accedere a WhatsApp è quella di disattivare la rete dati. In altre parole dovrete mettere il vostro smartphone direttamente offline. Se vi è più facile, potreste attivare la modalità aereo. Una volta fatto questo potrete leggere tutti i messaggi che vi sono arrivati senza che il destinatario sappia che lo avete fatto.

Potremo anche rispondergli, ovviamente il messaggio scritto verrà inviato nel momento in cui riattiveremo la connessione dati del nostro smartphone. Insomma, un’idea furba per evitare che tutti i nostri contatti sappiano se e quando abbiamo letto o risposto a un loro messaggio.

WhatsApp: come entrare nell’app senza essere scoperti Tecnoandroid

WiFi Gratis per tutti: battute le varie connessioni

Sun, 11/28/2021 - 06:10

WiFi Gratis per tutti: battute le varie connessioni Tecnoandroid

Sono state avviate già da qualche tempo delle iniziative molto importanti dal Ministero dello Sviluppo Economico per quanto riguarda l’accesso gratuito al WiFi in tutta Italia. Infatti, il nuovo progetto, che prende il nome di “Piazza Italia WiFi“, ha come obiettivo di espandere la rete wireless tramite degli hotspot in tutta la Penisola. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha insistito molto affinché questo progetto potesse essere iniziato nella miglior maniera possibile. Attualmente, la rete wireless gratuita è considerata una risorsa davvero irrinunciabile.

WiFi Gratis: organizzazione perfetta e lavori che continuano

Allo stato attuale c’è una presenza corposa di cittadini italiani che hanno la possibilità di connettersi alla rete wireless. Ovviamente, è importante sottolineare che l’accesso a questa rete sarà del tutto gratuita e non ci sarà nessun costo aggiuntivo. Quindi, alcuni utenti avranno a disposizione una rete WiFi accessibile tramite un’app dedicata, ma solamente in alcune parti della Regione in cui ci troviamo.

Attualmente, gli hotspot disponibili sono in tutto 9.620, i Comuni che ne stanno usufruendo sono 3.912 e sono 465.465 utenti che la utilizzano. L’ultimo Comune dove sono stati installati gli hotspot è Colleretto Giacosa, ma è sicuro che il progetto verrà esteso maggiormente entro fine anno. Ciò è potuto avvenire mediante la celebre azienda Infratel, che ha incominciato insieme a TIM questo progetto nel gennaio del 2019.

Soprattutto per quanto riguarda l’emergenza Covid, il progetto è stato molto importante. Infatti, sono stati ben 5.000 gli hotspot messi a disposizione per gli ospedali da marzo 2020, ossia quando la pandemia è esplosa in via definitiva.

WiFi Gratis per tutti: battute le varie connessioni Tecnoandroid

Cellulari che valgono una fortuna: ecco quali sono

Sun, 11/28/2021 - 06:05

Cellulari che valgono una fortuna: ecco quali sono Tecnoandroid

Al giorno d’oggi ci sono tantissime persone che sono appassionate di collezionismo. Infatti, molti sono gli oggetti che vengono collezionati, come francobolli, sneakers, schede SIM e cellulari di vecchia data. In questo articolo parleremo nel dettaglio di alcuni cellulari che, oltre ad essere definiti antichi o vintage, sono anche molto rari e hanno un valore davvero molto importante.

Chiaramente, chi è appassionato di questi modelli, farebbe davvero ogni cosa pur di ottenerne uno e i motivi sono principalmente due: il primo è che parliamo comunque di esemplari davvero molto ricercati, il secondo è che possono valere una cifra davvero molto alta. Scopriamo di seguito di quali modelli stiamo parlando nello specifico.

 

Smartphone del passato: ecco quali esemplari cercano gli appassionati

Tra poco andremo a vedere di seguito dei modelli di cellulari che sono dei veri e propri pezzi da 90 della telefonia mobile mondiale. Chi ha potuto usare questi cellulari sono coloro che hanno avuto l’occasione di vivere tra gli anni ’90 e inizi 2000, e quindi sa perfettamente di cosa parliamo.

Questi esemplari avevano delle funzioni molto semplici e non avevano di certo app o sistemi operativi. L’unica cosa estremamente affidabile era la batteria, che era davvero impossibile esaurire. Andiamo a vedere nel dettaglio la lista dei cellulari vintage che oggi possono valere una fortuna:

  • Ericsson T28 (valore 100 euro);
  • Nokia 8810 (valore 100 euro);
  • Nokia 3310 (valore 150 euro);
  • Motorola Razr V3 (valore 150 euro);
  • Motorola StarTAC (valore 150 euro);
  • Nokia E90 Communicator (valore da 200 a 500 euro);
  • Nokia 9000 Communicator (valore 500 euro);
  • Mobira Senator (valore 1000 euro);
  • Apple iPhone 2G (valore da 400 a 1000 euro);
  • Motorola DynaTAC 8000x (valore 1000 euro).

Cellulari che valgono una fortuna: ecco quali sono Tecnoandroid

Vodafone: aumenta la soglia massima di traffico dati fruibile per l’utilizzo dei GB

Sun, 11/28/2021 - 06:01

Vodafone: aumenta la soglia massima di traffico dati fruibile per l’utilizzo dei GB Tecnoandroid

A partire da novembre 2021, Vodafone ha rilasciato un comunicato in cui diceva che avrebbe modificato le proprie condizioni Generali per le nuove attivazioni, in particolare modificando la soglia massima di traffico dati ritenuta lecita e corretta per i clienti con offerte con GB illimitati.

Come accennato in precedenza, l’operatore ha già di recente specificato nelle condizioni delle offerte con giga illimitati i parametri secondo i quali l’utilizzo del traffico dati non è stato ritenuto lecito e corretto: “ai sensi dell’articolo 10 delle Condizioni Generali di Contratto Vodafone”.

In precedenza, le condizioni contrattuali di Vodafone prevedevano che l’utilizzo del servizio non fosse ritenuto lecito e corretto in presenza di volumi di traffico mensili anomali. Nel caso in cui il consumo medio dei clienti con offerte simili e contestualmente uno o più parametri non fossero rispettati (compresa la prevalenza dell’uso negli hotspot, i contenuti audiovisivi e il traffico in upload).

Cosa cambia

Dall’8 novembre 2021 sono invece in vigore le nuove Condizioni Generali di Contratto Vodafone, che hanno modificato e semplificato proprio il meccanismo con cui viene calcolata la soglia di traffico dati mensile ritenuta lecita e corretta per i clienti con offerte Giga illimitate.

Questa nuova soglia massima di traffico dati, detta anche Fair Usage Policy (FUP), si applica a tutte le nuove attivazioni delle offerte Vodafone con Giga illimitati (come quelle della gamma Infinito).

Queste tipologie di condizioni hanno lo scopo di limitare i clienti che fanno un utilizzo molto elevato dei giga, non rispettando le condizioni di corretto e lecito utilizzo previste da Vodafone per le offerte con traffico dati illimitato.

Nel dettaglio, nelle nuove Condizioni Generali di Contratto Vodafone, all’articolo 10, viene ora specificato quanto segue:

Per i piani, le opzioni e/o le promozioni per smartphone che prevedono traffico dati illimitato incluso, quando si ha un volume di traffico dati mensile inferiore a 5 volte il consumo medio mensile dei clienti con offerte simili (i relativi dati di consumo medio saranno pubblicate di volta in volta sul sito vodafone.it). Il superamento di tali parametri consente a Vodafone di monitorare il traffico dei clienti, al fine di verificare l’esatta natura di tale superamento, anche contattando il cliente.

Vodafone: aumenta la soglia massima di traffico dati fruibile per l’utilizzo dei GB Tecnoandroid

Pages