Tecnoandroid

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 3 hours 15 min ago

Incentivi auto elettriche in Europa: secondo la Francia, bisogna copiare gli americani

Thu, 09/29/2022 - 06:30

Incentivi auto elettriche in Europa: secondo la Francia, bisogna copiare gli americani Tecnoandroid

Il ministro delle finanze francese Bruno Le Maire ha affermato che l’Unione europea dove prendere in considerazione l’applicazione di sussidi per i veicoli elettrici, dopo che gli Stati Uniti hanno limitato il loro sostegno ai veicoli di fabbricazione nordamericana.

Potrebbe essere “il momento di riservare bonus per veicoli elettrici sia per le auto prodotte sul territorio europeo per i veicoli che soddisfano i nuovi standard ambientali“, ha detto Le Maire ai giornalisti durante un briefing sul bilancio del 2023. “Dobbiamo giocare con le stesse regole se vogliamo difendere le nostre industrie, i nostri posti di lavoro e la nostra tecnologia”.

Francia e Germania, dove la rivoluzione elettrica sta rendendo obsoleti migliaia di posti di lavoro in aree come la produzione di motori e trasmissioni, e hanno guidato la spinta politica negli ultimi anni per lo sviluppo di un’industria locale di celle a batteria nel tentativo di prendere il controllo di questo nuovo mercato.

Ecco il progetto dei francesi

Il governo francese ha offerto sussidi fino a 6.000 euro per l’acquisto di veicoli elettrici che costano meno di 47.000 euro, insieme ad altri aiuti aggiuntivi nell’ambito di un programma di rottamazione per i vecchi veicoli con motore a combustione.

I veicoli elettrici hanno rappresentato il 12% delle vendite di auto nuove in Francia nei primi sette mesi del 2022.

Il bonus per i veicoli elettrici in Francia sarà ridotto a 5.000 euro dai 6.000 euro del prossimo anno, “ma resta consistente”, ha detto Le Maire durante il briefing.

Gli Stati Uniti sono stati oggetto di critiche per una nuova legge che prevede agevolazioni fiscali per i veicoli elettrici, secondo la quale le auto non potranno beneficiare di sussidi fino a $ 7.500 se i componenti critici della batteria provengono da Cina, Russia e altri “Paesi stranieri preoccupanti”.

Per aiutare i consumatori, l’amministrazione statunitense ha pubblicato un elenco di veicoli che secondo loro potrebbero soddisfare i requisiti del disegno di legge. “Penso che sia ora di portare questa idea in Europa“, ha detto Le Maire.

Incentivi auto elettriche in Europa: secondo la Francia, bisogna copiare gli americani Tecnoandroid

Le nuove Nvidia RTX potranno gestire il codec AV1 e reggere giochi in 8K a 60 FPS

Thu, 09/29/2022 - 06:10

Le nuove Nvidia RTX potranno gestire il codec AV1 e reggere giochi in 8K a 60 FPS Tecnoandroid

La scorsa settimana, Nvidia ha presentato le schede grafiche RTX 4090 e RTX 4080 basate sull’architettura GPU Ada Lovelace.

Per questi nuovi modelli, la società ha promesso di offrire prestazioni quattro volte superiori rispetto alle GPU Ampere della serie RTX 30 di precedente generazione. Ma oltre al miglioramento delle prestazioni di gioco, un’altra sorpresa portata dalla scheda grafica RTX 40 è il supporto per la codifica multimediale AV1 (in precedenza le GPU NVIDIA potevano solo decodificare questi contenuti).

In precedenza, le schede grafiche Intel Arc Alchemist erano state le prime a fornire supporto per la codifica AV1, ma i ripetuti ritardi nelle vendite significavano che avrebbe perso questo vantaggio.

Non solo prestazioni e potenza

Ora, il team di sviluppo di Chromium ha approvato un’altra richiesta di unione per abilitare la codifica AV1 sulle GPU NVIDIA.

Ciò significa che un’ampia gamma di utenti sarà in grado di provare questa nuova funzionalità sulle prossime versioni dei browser del kernel Chromium come Google Chrome e Microsoft Edge.

È stato riferito che l’ottava generazione NVENC della scheda grafica RTX 40 fornisce il doppio supporto per l’encoder AV1 e la promessa ufficiale è di poter registrare giochi con una qualità 8K a 60 fps e quasi il doppio della velocità di esportazione.

Grazie a ciò, anche la qualità dello streaming sarà migliorata, perché l’efficienza del codec AV1 è più efficiente di quello utilizzato oggi, ovvero l’H.264 (AVC) e il VP9.

“AV1 può ridurre le dimensioni dei file caricati e allo stesso tempo garantire un livello di qualità dell’immagine e del suono superiore”, afferma il produttore. Allo stesso modo, dopo l’uscita del trailer “Racer RTX” creato su NVIDIA Omniverse, una piattaforma che consente a più artisti di lavorare su un progetto 3D contemporaneamente, è stata rivelata la potenza dell’intelligenza artificiale con DLSS.

Oltre a fornire grandi vantaggi durante l’esecuzione di videogiochi, è anche uno strumento ideale per accelerare il flusso di lavoro in programmi come Autodesk Arnold e Autodesk Maya, Blender Cycles e Redshift.

 

Le nuove Nvidia RTX potranno gestire il codec AV1 e reggere giochi in 8K a 60 FPS Tecnoandroid

Energia illimitata gratis: bollette quasi a zero con il nuovo trucco gratuito

Thu, 09/29/2022 - 06:01

Energia illimitata gratis: bollette quasi a zero con il nuovo trucco gratuito Tecnoandroid

La crisi energetica sta mettendo in ginocchio il paese italiano, con le persone che non sanno più che pesci prendere. Sono cambiate tantissime cose rispetto allo scorso anno e purtroppo la causa di tutto questo e il conflitto che sta avendo luogo tra Ucraina e Russia nell’est dell’Europa.

Diverse problematiche stanno derivando dal conflitto in corso, il quale infatti ha determinato l’innalzamento dei prezzi del carburante, dei beni di prima necessità e quindi anche di gas, elettricità e tutte le fonti energetiche disponibili. La chiusura delle condotte da parte della Russia nei confronti dell’Europa dopo le sanzioni elevate nei suoi confronti, ha determinato ancora di più il panico generale. Sembrerebbe infatti che diverse persone abbiano deciso di fare ricorso ad alcuni strumenti molto interessanti. Questi sarebbero in grado di permettere la generazione di energia gratuita senza limiti, ovviamente con delle limitazioni oggettive.

 

Energia senza limiti: ecco come produrla comprando uno dei generatori di ultima generazione di casa Jackery

Vi è mai capitato di sentir parlare di energia illimitata? Secondo quanto riportato, le notizie sul web sarebbero tante ma quasi tutte prive di fondamento. Esatto, quasi tutte, perché alcune di queste potrebbero comportare dei benefici senza precedenti.

Basta infatti tenere in esame l’opzione di acquistare un nuovo generatore Explorer di Jackery, il quale è dotato di prese elettriche e USB. Questo significa che potrete attaccarvi anche un vostro elettrodomestico o qualsiasi altro oggetto che non richieda troppa energia. Ma come viene ricaricato senza spendere soldi? Basterà acquistare in accoppiata il pannello solare di dimensioni ridotte che vi consentirà di ricaricare il generatore con la luce del sole. Chiaramente servirà un po’ di tempo, ma alla fine del mese avrete risparmiato sensibilmente tanto dalla vostra bolletta dell’energia.

Energia illimitata gratis: bollette quasi a zero con il nuovo trucco gratuito Tecnoandroid

NZXT annuncia la scheda madre N7 Z790 ATX pensata per le CPU Intel Raptor Lake

Wed, 09/28/2022 - 21:00

NZXT annuncia la scheda madre N7 Z790 ATX pensata per le CPU Intel Raptor Lake Tecnoandroid

In queste ore, il produttore NZXT ha annunciato il debutto della scheda madre NZXT N7 Z790. La motherbord è ottimizzata per supportare appieno le CPU Intel di ultima generazione, appartenenti alla famiglia Raptor Lake di 13a generazione oltre che tutte le componenti più recenti.

Infatti, la N7 Z790 è compatibile con PCIe gen 5 e RAM DDR5 e permette di garantire tutta la potenza necessaria per le macchine da gaming e non solo. Nella visione del brand NZXT, le serie di schede madri della serie N7 diventano centrali nella realizzazione del proprio PC dei sogni.

Le dimensioni compatte, oltre che il design elegante impreziosito da una copertura metallica dall’aspetto pulito, le rendono facili da installare. Il loro posizionamento però, diventa migliore potendo contare sui case della serie NZXT H, con porte in posizioni più favorevoli.

 

NZXT ha svelato la nuova scheda madre N7 Z790 ATX sviluppata per supportare le ultime tecnologie tra cui le CPU Intel Raptor Lake di 13a generazione

Nonostante questo, una volta installata nel case, le schede N7 Z790 possono essere collegate a ventole RGB o strisce LED da configurare a piacimento. Gli effetti possono essere personalizzati attraverso le funzionalità offerte da NZXT CAM.

Tra le caratteristiche principali offerte NZXT per la scheda madre N7 Z790 spicca la presenza di un chipset Intel Z790 Express per la gestione della connettività wireless Wi-Fi 6E e Bluetooth V5.2. Le fasi di alimentazione sono da 16 +1+2 DrMOS con circuito stampato in rame da 2 once.

La scheda madre è compatibile con processori Intel Core i9, Core i7 e Core i5 di 13a e 12a generazione. Gli appassionati del modding potranno intervenire facilmente sull’overclocking in quanto supporta fino a 6000 MHz e Intel XMP 3.0. Infine, sono presenti anche tre connettori M.2 per l’archiviazione con dissipatore di calore integrato per uno slot M.2.

La disponibilità è fissata per l’ultimo trimestre del 2022 ad un prezzo di lancio di 379,99 euro. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del produttore.

NZXT annuncia la scheda madre N7 Z790 ATX pensata per le CPU Intel Raptor Lake Tecnoandroid

Deadpool 3, Ryan Reynolds e Hugh Jackman svelano dettagli sulla trama

Wed, 09/28/2022 - 20:00

Deadpool 3, Ryan Reynolds e Hugh Jackman svelano dettagli sulla trama Tecnoandroid

L’annuncio a sorpresa di Deadpool 3 ha infiammato gli animi dei fan del Mercenario chiacchierone. Affidando i propri pensieri ad un video, Ryan Reynolds ha parlato di quanto sarà speciale il film prendendo in considerazione due elementi fondamentali.

Il primo è che Deadpool 3 farà finalmente parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) in via del tutto ufficiale. Il secondo aspetto che farà contenti tutti è che Hugh Jackman tornerà ad interpretare Wolverine. L’attore australiano appare di sfuggita nel video-annuncio con un rapido cameo.

Tuttavia, sembra che Ryan Reynolds e Hugh Jackman abbiano ancora molto da dire. Infatti, a breve distanza dall’annuncio del terzo capitolo della saga, entrambi gli attori appaiono in un ulteriore video su Twitter.

 

Ryan Reynolds e Hugh Jackman hanno pubblicato un nuovo video dove “anticipano” parte della trama di Deadpool 3

Quick explainer video that tackles…
1)    Timeline questions
2)    Logan canon
3)    MCU FAQ
4)    Whether we can do this all day or not pic.twitter.com/50lBsfYS5p

— Ryan Reynolds (@VancityReynolds) September 28, 2022

Nel filmato, i due attori vogliono parlare direttamente ai fan e rispondere alle tantissime domande sorte in seguito all’annuncio del nuovo film di Deadpool. Tra tutte, la più importante riguarda la continuity del personaggio di Wolverine.

Infatti, al termine di Logan – The Wolverine, film del 2017, il personaggio si sacrifica per salvare i suoi compagni. Tuttavia, come confermato direttamente da Ryan Reynolds, le vicende di Logan – The Wolverine si svolgono nel 2029.

Questa data colloca la pellicola nel futuro del personaggio, mentre le vicende di Deadpool 3 avverranno in un periodo totalmente diverso. Ecco quindi confermato come sarà possibile vedere Wolverine nel nuovo film del Mercenario chiacchierone.

In seguito a questa informazione, inizia un simpatico siparietto con cui i due riescono a spiegare la trama di Deadpool 3 senza fare alcuno spoiler. Per scoprire come fanno, vi consigliamo di guardare il filmato.

Deadpool 3, Ryan Reynolds e Hugh Jackman svelano dettagli sulla trama Tecnoandroid

MAZDA MX-5, gli appassionati hanno stabilito un nuovo Guinness World Records

Wed, 09/28/2022 - 19:00

MAZDA MX-5, gli appassionati hanno stabilito un nuovo Guinness World Records Tecnoandroid

La MAZDA MX-5 è certamente una macchina speciale, ma adesso è anche una vettura da Guinness World Records. Lo scorso 18 settembre, presso l’Autodromo di Modena, si è svolto il il Raduno dei Record che ha visto proprio la piccola MX-5 come protagonista.

Gli appassionati della roadster giapponese si sono incontrati per dare vita alla parata più grande del mondo dedicata alla Mazda MX-5. I giudici del Guinness World Records hanno certificato il risultato e, di conseguenza il titolo, grazie alle 707 vetture partecipanti. 

Gli organizzatori sono riusciti a battere il precedente primato stabilito in Olanda nel 2013. In quell’occasione, si sono radunate 683 vetture. Andando a ritroso, invece, nel 2010 in Germania è stato raggiunto per la prima il record con un raduno che ha contato 459 vetture.

 

La community italiana della Mazda MX-5 è una delle più importanti a livello mondale, come conferma il recente Guinness World Records

Come confermato direttamente dal produttore, i numeri per il record Italiano c’erano tutti e le alte aspettative sono state rispettate. Dal momento dell’apertura delle registrazioni, i posti disponibili sono andati sold-out in appena tre settimane. In totale si contavano oltre 900 vetture registrate per partecipare all’evento.

All’appuntamento presso l’Autodromo di Modena hanno partecipato gli appassionati di tutta Italia e non solo. Infatti, bisogna segnalare la presenza di miatisti provenienti da tutta Europa. Tra gli ospiti speciali spicca certamente il nome di Nobuhiro Yamamoto, l’ingegnere giapponese che ha curato lo sviluppo della MX-5 fin dalla prima generazione. Al suo fianco c’erano anche Loris Bicocchi, pilota e collaudatore, oltre che Davide Cironi, content creator su YouTube.

In occasione del raduno, ha visto al luce anche la NM Concept, una barchetta creata della startup Gorgona Cars, che omaggia le linee della Mazda MX-5. Lo sviluppo è curato dal dal giornalista automotive Omar Abu Eideh e dall’ingegnere David Galliano.

MAZDA MX-5, gli appassionati hanno stabilito un nuovo Guinness World Records Tecnoandroid

Deadpool 3, Ryan Reynolds conferma la data di uscita e anche una grande sorpresa

Wed, 09/28/2022 - 18:00

Deadpool 3, Ryan Reynolds conferma la data di uscita e anche una grande sorpresa Tecnoandroid

Con un annuncio a sorpresa, Ryan Reynolds ha confermato di essere al lavoro su un nuovo film di Deadpool. La pellicola è ancora in fase di produzione e non è chiaro lo stato dello sviluppo.

Tuttavia, in seguito all’annuncio è stata annunciata data di uscita. Deadpool 3, o qualunque sarà il nome definitivo, arriverà nelle sale il 6 settembre 2024. Nonostante manchino quasi due anni, l’hype a riguardo è già altissimo.

Come confermato dall’attore su Twitter, questo film rappresenterà il debutto ufficiale de Mercenario Chiacchierone all’interno del Marvel Cinematic Universe (MCU). Già questa è una notizia molto interessante, ma le sorprese nascoste in questo annuncio non finiscono qui.

 

Ryan Reynolds tornerà a vestire i panni di Deadpool nel terzo film della saga che già si preannuncia estremamente interessante

Hard keeping my mouth sewn shut about this one. ⚔️ pic.twitter.com/OdV7JmAkEu

— Ryan Reynolds (@VancityReynolds) September 27, 2022

Infatti, il video continua mostrando quella annunciata data di uscita che lascerà a bocca aperta tutti gli appassionati dei supereroi. Tra i protagonisti del film, insieme a Ryan Reynolds, ci sarà anche Hugh Jackman.

Il duo ha inscenato un simpatico siparietto che di fatto conferma il ritorno di Hugh Jackman nei panni di Wolverine. A sottolineare questa collaborazione troviamo anche il logo finale del film “graffiato” in un modo che richiama esattamente gli artigli di Logan.

Purtroppo al momentoannunciata data di uscita. Certamente il ritorno di Deadpool è una bellissima notizia così come il suo ingresso ufficiale nel MCU. A questo si aggiunge certamente la possibilità di vedere, ancora una volta, Wolwerine in azione. Non resta che attendere maggiori informazioni che certamente non tarderanno ad arrivare.

Deadpool 3, Ryan Reynolds conferma la data di uscita e anche una grande sorpresa Tecnoandroid

Ogni momento è Mega: manca pochissimo al lancio di Xiaomi 12T Series

Wed, 09/28/2022 - 17:59

Ogni momento è Mega: manca pochissimo al lancio di Xiaomi 12T Series Tecnoandroid

Il 4 ottobre alle ore 14.00 a Monaco di Baviera si terrà l’evento di lancio globale seguito da Xiaomi e denominato ‘Ogni momento è Mega’. Questo promuoverà la Xiaomi 12T Series e molto altro ancora.

Ogni momento è Mega: cosa accadrà durante l’evento di lancio globale

Xiaomi è una delle aziende leader al mondo nel settore degli smartphone. Secondo Canalys, nel secondo trimestre del 2022 la quota di mercato dell’azienda in termini di spedizioni di smartphone è stata la terza a livello globale. L’azienda ha creato la più grande piattaforma AIoT (AI + IoT) consumer con 526,9 milioni di dispositivi intelligenti connessi a essa, esclusi smartphone e laptop, dati aggiornati al 30 giugno 2022. I prodotti Xiaomi sono presenti in oltre 100 mercati in tutto il mondo. Ad agosto 2022, l’azienda è entrata per la quarta volta nella classifica Fortune Global 500, posizionandosi al 266° posto e guadagnando 72 posizioni rispetto all’anno precedente. Ebbene, presto sarà a Monaco.

Il BMW Welt Auditorium è la location scelta per l’annuncio della nuova serie di smartphone flagship che punta ad alzare ancora una volta l’asticella della fotografia da mobile e a rendere ogni momento Mega. Insieme a Xiaomi 12T Series, saranno presentati anche molteplici dispositivi AIoT per rendere la vita più smart in mobilità e dentro le mura domestiche.

“Siamo orgogliosi di ospitare questo nuovo evento di lancio globale in Germania; il fascino di Monaco di Baviera e la sua commistione di modernità, cultura e posizione di rilievo nello sviluppo industriale corrispondono al posizionamento di Xiaomi 12T Series. Crediamo che lo spirito di questa città possa dare ancora più significato a Ogni Momento è Mega”. – dichiara Wen Ou, General Manager Western Europe di Xiaomi.

“Dopo il successo di Xiaomi 11T Series che ad agosto di quest’anno ha visto superare 1.800.000 di unità spedite in tutta l’Europa Occidentale dall’arrivo sul mercato, siamo pronti a conquistare i nostri utenti e fan con la nuova serie che punta a rendere unico ogni momento di vita quotidiana”, conclude.

L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming in 9 lingue in tutto il mondo. Per rimanere aggiornati sulle prossime novità relative all’evento seguite Xiaomi Italia su Facebook, YouTube e Twitter.

Ogni momento è Mega: manca pochissimo al lancio di Xiaomi 12T Series Tecnoandroid

Pages