Feed aggregator

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


LG Display annuncia display vibranti pensati per riprodurre la musica in auto

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 11:45

LG Display annuncia display vibranti pensati per riprodurre la musica in auto Tecnoandroid

LG Display ha annunciato una nuova tecnologia che potrebbe rivoluzionare i sistemi di infotainment presenti sulle autovetture. Il gigante tech, infatti, ha realizzato un display da inserire nelle console centrali delle macchine che funziona anche da speaker.

Per riprodurre i suoni, il display non è collegato a casse esterne ma vibrando è in grado di generare i suoni. In questo modo LG punta ad unire due tecnologie fondamentali in tutte le macchine e, al tempo stesso, risparmiare spazio e peso.

La tecnologia sviluppata da LG Display permetterà di semplificare un sistema che attualmente è comunque molto complesso. Il display vibrante non richiede le stesse attenzioni di un impianto audio convenzionale. Non è necessario usare magneti, bobine e griglie oltre a tutto ciò che è presente tradizionalmente in uno speaker.

 

LG Display sta lavorando ad una tecnologia audio e video che rivoluzionerà i sistema di infotainment delle vetture

Basterà invece realizzare un display classico a cui viene aggiunta una simil pellicola in grado vibrare. Questa pellicola agirà non solo sul pannello ma reagirà anche ai diversi materiali con cui è composta la vettura per creare un effetto 3D.

L’obiettivo di LG è quello di rendere l’esperienza audio totalmente immersiva e questa tecnologia sembra in grado di riuscirci. Tutta la vettura si trasformerà in uno speaker di alta qualità senza utilizzare alcun tipo di cassa.

Al momento non ci sono ulteriori informazioni disponibili, ma ci aspettiamo il debutto ufficiale sulle prime vetture a partire dal 2023. Inoltre la prima dimostrazione pratica avverrà al CES 23 che si terrà a gennaio a Las Vegas, quindi non resta che attendere ancora qualche settimana.

LG Display annuncia display vibranti pensati per riprodurre la musica in auto Tecnoandroid

FBI: chiuso il più grande sito di diffusione di libri PDF, presenti 11 milioni di libri

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 11:30

FBI: chiuso il più grande sito di diffusione di libri PDF, presenti 11 milioni di libri Tecnoandroid

Una delle più grandi piaghe del web è senza alcun dubbio la pirateria, fenomeno che porta alla diffusione illegale di contenuti normalmente a pagamento sul web ovviamente gratis, azione che va a ledere economicamente i proprietari di quei contenuti recando un danno su scala mondiale, tale fenomeno però non riguarda solo, come si può credere, film, serie TV e videogiochi, bensì anche i libri, contenuti da sempre molto cercati e che dunque sono passibili di pirateria la pari degli altri elementi.

Ebbene da oggi ci sarà una fonte di diffusione in meno sul web, la fonte regina a dirla tutta, l’FBI tramite una enorme operazione, ha fatto chiudere i battenti a Z-Library, il più grande sito di diffusione di e-book al mondo, gestito da due cittadini russi da oltre dieci anni che sono finiti in manette, a comunicarlo la corte federale di Brooklyn del Dipartimento di Giustizia, gli arrestati: Anton Napolsky e Valeriia Ermakova.

 

11 Milioni di libri

Michael J. Driscoll, vicedirettore in carica della FBI spiega: “Si presume che gli imputati abbiano gestito un sito web per oltre un decennio il cui scopo principale era fornire proprietà intellettuale rubata in violazione delle leggi sul copyright“, Z-Library si vantava di essere la più grande biblioteca del mondo offrendo ben 11 milioni di libri e articoli di riviste scientifiche in modo completamente gratuito, con oltre 249 domini web ora messi tutti offline, sebbene si pensi che alcuni utenti siano ancora in grado di accedere a tali contenuti grazie al deep web.

Si tratta di un colpo decisamente grosso da parte dell’FBI, considerato che lo scorso Settembre è stato chiuso TNTVillage che contava milioni di contenuti di vario tipo.

FBI: chiuso il più grande sito di diffusione di libri PDF, presenti 11 milioni di libri Tecnoandroid

E’ stato trovato un tunnel che si pensa possa portare alla tomba scomparsa di Cleopatra

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 11:10

E’ stato trovato un tunnel che si pensa possa portare alla tomba scomparsa di Cleopatra Tecnoandroid

Si pensa che un antico tunnel scoperto recentemente in Egitto conduca alla tomba della famosa regina Cleopatra.

Scoperto vicino al tempio di Taposiris Magna, a ovest di Alessandria d’Egitto, il tunnel è stato portato alla luce da una missione di ricerca archeologica egizio-dominicana dell’Università di Santo Domingo. Il tunnel stesso è stato trovato a circa 13 metri sotto terra, misura 7 metri di altezza e si estende per circa 1 km.

Secondo un post su Facebook del Ministero del Turismo e delle Antichità egiziano, studi preliminari del tunnel hanno scoperto che il suo design è simile a quello del tunnel greco di Jubilinos. La posizione ha portato i ricercatori a ipotizzare che possa portare alla tomba di Cleopatra, che deve ancora essere scoperta.

Cleopatra visse tra il 69 a.C. e 30 a.C. e governò il regno tolemaico d’Egitto per 21 anni come ultimo capo dell’Egitto prima che fosse conquistato dall’Impero Romano.

Stiamo per scoprire la verità

“Le ricerche per il suo luogo di sepoltura nel corso del tempo si sono basate in gran parte su resoconti nelle fonti classiche, ad esempio Plutarco, Cassio Dione, e le indagini moderne hanno per lo più virato tra Alessandria come capitale al tempo di Cleopatra VII (comprese le indagini subacquee poiché alcune città hanno essere sommerso) e Taposiris Magna, che potrebbe essere stata scelta per i suoi legami con la dea Iside, con la quale Cleopatra si associò strettamente“, Claire Gilmour, Ph.D. candidato in antropologia e archeologia all’Università di Bristol, ha detto a Newsweek.

Roland Enmarch, docente di egittologia presso l’Università di Liverpool, ha detto a Newsweek che Taposiris conteneva un importante santuario dedicato al dio egizio Osiride, il marito di Iside e che i reperti archeologici dell’area del tempio e dintorni mostrano che le élite ricche patrocinavano il tempio, e furono sepolti dentro o intorno ad esso.

Taposiris Magna fu un importante centro religioso in epoca tolemaica e romana della storia egizia. Sorse su un lembo di terra che separava il Mediterraneo da un (ora molto rimpicciolito) Lago Mareotis. Fondato nel III secolo a.C., sorge sul costa circa 45 km a ovest della città di Alessandria, che era la capitale dell’Egitto ai tempi di Cleopatra.

E’ stato trovato un tunnel che si pensa possa portare alla tomba scomparsa di Cleopatra Tecnoandroid

Google: ecco come sta ottimizzando la ricerca delle offerte

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 11:05

Google: ecco come sta ottimizzando la ricerca delle offerte Tecnoandroid

La settimana del Black Friday 2022 ha consentito a tantissimi appassionati del mondo tech ad essere sempre attenti alle nuove promozioni che i vari siti di e-commerce mettono a disposizione. Proprio per questo motivo, anche in vista del Natale, Google ha finalmente deciso di ottimizzare i risultati di ricerca, con l’auspicio di dare dei consigli migliori agli utenti.

 

 

Google: le novità del colosso che favoriscono la ricerca dei prodotti che ci interessano

Come spiegato anche sul blog ufficiale di Big G, ad ora questa nuova funzionalità partirà inizialmente dagli Stati Uniti. Verranno implementate di fatto alcune novità che riguardano i riquadri che compaiono solitamente quando si cerca qualcosa sulla barra di Google. Lo scopo principale è quello di permettere agli utenti di accedere più velocemente alle migliori offerte, oltre ad un aiuto maggiore sui prezzi dei prodotti che si vogliono acquistare.

Inoltre, proprio a tal proposito, c’è una news molto interessante per quanto riguarda i coupon: nonostante la loro ampia diffusione sul web, non sempre è facile scovarli. Dunque, per far risparmiare tempo, fatica e denaro alle persone, il colosso statunitense ha incominciato ad integrare delle etichette che mettono in evidenza i coupon direttamente nei risultati di ricerca e che permettono di copiarmi con un semplice tocco. Arriverà anche una nuova modalità di confronto delle varie offerte, la quale consentirà di mettere in evidenza le promozioni fianco a fianco.

Google si è dedicato anche ad un’altra problematica nota: le informazioni sui prezzi. In soldoni, compariranno direttamente nelle ricerche delle indicazioni apposite riguardanti le varie proposte disponibili online su un determinato prodotto in una determinata fascia di prezzo.

Google: ecco come sta ottimizzando la ricerca delle offerte Tecnoandroid

Trapelano immagini di un vecchio pieghevole Xiaomi

Androidiani - Tue, 11/22/2022 - 11:02
Ad eccezione della serie Huawei Mate X e della famiglia Royole FlexPai, la stragrande maggioranza dei telefoni pieghevoli sono pieghevoli verso l’interno. Anche i due dispositivi di Xiaomi, ma una nuova fuga di notizie ci mostra un prototipo intrigante. (...)Continua a leggere Trapelano immagini di un vecchio pieghevole Xiaomi su Androidiani.Com © alessandromatthiacelli for Androidiani.com, 2022. | […]

iPhone 15, il design potrebbe includere alcuni dettagli dell’iPhone 5C

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 11:00

iPhone 15, il design potrebbe includere alcuni dettagli dell’iPhone 5C Tecnoandroid

Un leaker con un discreto track record ha riferito che il design dell’iPhone 15 presenterà un involucro in titanio, ed è possibile che il retro del dispositivo abbia un bordo arrotondato, al contrario del bordo squadrato dei modelli attuali. È possibile che questo conferisca alla gamma iPhone per l’anno successivo un profilo paragonabile a quello dell’iPhone 5C, in cui la parte anteriore dell’involucro era quadrata mentre la parte posteriore era arrotondata.

Il leaker ha proseguito con un chiarimento secondo cui le informazioni sembravano indicare un profilo paragonabile a quello dell’Apple 5C. Le immagini iniziali pubblicate, che erano meramente illustrative e non dell’involucro vero e proprio, non erano molto chiare nelle loro intenzioni, ma il leaker ha proseguito con la dichiarazione.

iPhone 15 arriverà nel 2023

ApplePro ha una solida esperienza di accuratezza, tuttavia non è impeccabile. Ciò include la fornitura di 6 GB di RAM per tutti i modelli di iPhone 14 e non solo per quelli Pro. Nonostante il fatto che la protuberanza della fotocamera fornisca un piccolo sollevamento, alcune persone credono che il linguaggio del design squadrato renda gli iPhone più difficili da sollevare da una scrivania o da un tavolo. Questo nonostante il linguaggio del design abbia dimostrato di essere estremamente popolare, poiché Apple lo utilizza su tutti i suoi prodotti, inclusi MacBook, iPad e iPhone.

È possibile che un frontale quadrato con una parte posteriore arrotondata possa risolvere questo problema senza rendere il design eccessivamente diverso; infatti, Apple lo fa già con i MacBook senza sacrificare l’aspetto della lastra:

Anche se dovrebbe essere preso con le pinze per il momento, come suggerisce ShrimpApplePro, sembra essere almeno fattibile. Quando si tratta di titanio, è possibile che questo sia un altro metodo per distinguere le versioni Pro dalle altre. Oltre alle modifiche al design esterno dell’iPhone 15, prevediamo naturalmente l’introduzione di una serie di nuove funzionalità, nonché la possibilità di un nuovo soprannome per la variante più costosa.

iPhone 15, il design potrebbe includere alcuni dettagli dell’iPhone 5C Tecnoandroid

La salute mentale mondiale diminuisce ancora: dopo il Covid, la situazione non migliora

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:55

La salute mentale mondiale diminuisce ancora: dopo il Covid, la situazione non migliora Tecnoandroid

La salute mentale in tutto il mondo ha continuato a diminuire nel 2022, ma non così drammaticamente come nel 2020. Questo è il risultato cruciale del 3° rapporto annuale sullo stato mentale del mondo (RSU) ricercato da Sapien Labs.

Nel 2020, guidato principalmente dalla pandemia di COVID-19, il rapporto ha registrato un calo dell’8% della salute mentale e del benessere medio tra i partecipanti. Nel 2021, il calo è continuato ma è stato più lento al 3%. Il declino è stato ancora una volta influenzato dalle misure di COVID-19, come i blocchi e il distanziamento sociale, ma il rapporto ha anche trovato una correlazione direzionale tra il declino della salute mentale e i decessi e i casi di COVID-19.

Molti hanno affermato che i messaggi poco chiari dei governi in merito alla pandemia, la mancanza di supporto per gli individui siano stati dei gravi passi falsi che hanno portato a questo.

Il rapporto non si spinge fino a stabilirlo, ma rileva che il successo economico di un paese sembra essere correlato negativamente all’indice di salute mentale. I dati forse suggeriscono che quando i nostri sistemi economici funzionano, promuovono la disuguaglianza e incoraggiano lo sfruttamento, creando peggiori risultati per la popolazione in generale.

I peggiori esiti sono stati nella Core Anglosphere (Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda) e in Sud Africa, mentre i sondaggi nei paesi dell’America Latina e dell’Europa continentale hanno avuto il miglior benessere mentale in generale. Le persone nella Core Anglosphere ottengono il punteggio più basso quando si tratta di Social Self.

I giovani in difficoltà

E la generazione più giovane sembra essere quella più colpita dal declino. Solo il 7% delle persone di età pari o superiore a 65 anni ha problemi di salute mentale compresi tra “angoscia” o “rabbia” rispetto al 44% dei giovani.

Quando si guarda al divario di genere, gli uomini tendono ad avere il benessere più elevato. Il divario tra uomini e donne è descritto come piccolo ma persistente, con la differenza più alta in America Latina e la più piccola nella Core Anglosphere.

“Quest’anno, i risultati ci hanno onestamente sorpreso. È la prima visione dell’entità delle differenze nel benessere mentale tra i gruppi di età, i generi e i paesi. Nel complesso, i risultati sono stati sorprendenti e ci hanno lasciato riflettere sul fatto che forse i nostri sistemi di crescita economica, i valori dell’individualismo e il passaggio dall’interazione di persona a quella prevalentemente digitale promuovono un ambiente di scarso benessere mentale. Questi dati chiariscono che, per nutrire lo spirito umano, abbiamo bisogno di un nuovo paradigma“, ha affermato in una nota Tara Thiagarajan, fondatrice e capo scienziato di Sapien Labs.

La salute mentale mondiale diminuisce ancora: dopo il Covid, la situazione non migliora Tecnoandroid

Bonus, 150 euro in arrivo a novembre: ecco come riceverli

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:50

Bonus, 150 euro in arrivo a novembre: ecco come riceverli Tecnoandroid

La parte conclusiva del 2022 sarà caratterizzata ancora una volta dalla crisi dei prezzi e da un tasso di inflazione mai così alto in Italia. Nel corso di queste settimane gli italiani dovranno pagare ulteriori costi extra per le bollette della luce e del gas, oltre che per l’acquisto dei principali beni di consumo. Per far fronte a queste spese, un nuovo bonus è in arrivo.

Bonus 150 euro, chi può richiederlo e come

Come previsto nelle precedenti settimane, dopo la disponibilità del bonus di 200 euro la scorsa primavera, il Governo ha ora messo a disposizione di tutti i cittadini un ulteriore incentivo una tantum.

Gli italiani, infatti, a partire questo mese di novembre potranno richiedere un ulteriore bonus il cui valore sarà stimato in 150 euro. Per accedere a questo bonus sarà necessario avere un reddito annuo da stipendio con valore non superiore a 20 mila euro. 

A differenza della scorsa tornata dell’incentivo, in quest’occasione, è stata ridotta la platea dei beneficiari. Il bonus da 200 euro previsto tra primavera ed estate, infatti, era garantito a tutti i cittadini con un reddito annuo sino a 35mila euro.

Al netto di questo piccolo taglio sulla disponibilità, saranno oltre 20 milioni i cittadini che potranno accedere a quest’incentivo. La platea comprende ancora una volta lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, lavoratori a tempo determinato, ma anche stagionali ed autonomi. Per accedere al bonus sarà necessario effettuare un autodichiarazione di conformità sui canali telematici INPS.

Ricordiamo che, almeno stante le cose, l’investimento totale previsto dal Governo con gli accrediti in busta paga ha portato ad una spesa dal valore di 3 miliardi di euro. 

Bonus, 150 euro in arrivo a novembre: ecco come riceverli Tecnoandroid

Chippy: il nuovo robot che prepara le famose tortilla chips di Chipotle

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:45

Chippy: il nuovo robot che prepara le famose tortilla chips di Chipotle Tecnoandroid

Il fast food preferito dai messicani, Chipotle, ha annunciato il suo ultimo dipendente: uno chef robot chiamato Chippy.

Chippy avrà il compito di realizzare le famose tortilla chips di Chipotle, utilizzando l’intelligenza artificiale per perfezionare la ricetta.

Il nostro obiettivo è aumentare l’efficienza attraverso la robotica che consentirà ai membri dell’equipaggio di Chipotle di concentrarsi su altre attività nel ristorante“, ha affermato Curt Garner, Chief Technology Officer di Chipotle. Chippy sarà inizialmente testato presso l’hub di innovazione di Chipotle a Irvine, in California, prima di essere integrato in un ristorante nel sud della California entro la fine dell’anno.

Chippy è addestrato per replicare la ricetta esatta di Chipotle: usando farina di mais, acqua e olio di semi di girasole per cuocere le patatine alla perfezione, condire con una spolverata di sale e finire con un pizzico di succo di lime fresco.

Era imperativo che la tecnica rimanesse la stessa in modo che i clienti ricevessero ogni volta patatine deliziose e appetitose“, ha detto Chipotle.

Chippy è stato sviluppato in collaborazione con la startup Miso Robotics, con sede a Pasadena, nota soprattutto per il suo altro chef robotico, Flippy, che può girare fino a 300 hamburger al giorno.

Per assicurarsi che Chippy crei le tortilla chips perfette, Miso Robotics lo ha addestrato con la ricetta esatta: farina di mais, acqua e olio di semi di girasole, oltre a una spolverata di sale e una spruzzata di succo di lime fresco dopo la cottura.

Nevielle Panthaky, Vice President Culinary di Chipotle, ha dichiarato: “A tutti piace trovare una patatina con un po’ più di sale o una punta in più di lime. Per assicurarci di non perdere l’umanità dietro la nostra esperienza culinaria, abbiamo formato Chippy per garantire che la produzione rispecchiasse il nostro prodotto attuale, offrendo alcune sottili variazioni di sapore che i nostri ospiti si aspettano“.

Non è l’unico robot in città

Chippy sarà inizialmente testato presso l’hub di innovazione di Chipotle a Irvine, in California, prima di essere integrato in un ristorante nel sud della California entro la fine dell’anno.

La notizia arriva poco dopo l’aggiornamento di Flippy, il robot di Miso Robotics, il che significa che ora non può solo cucinare hamburger, ma può riempire i cestini di patatine fritte e metterli nella friggitrice.

Flippy ora è in grado di lavorare da solo e può fare il doppio dei lavori di preparazione del cibo rispetto al primo Flippy, incluso il riempimento, lo svuotamento e il ritorno del cestello.

Chippy: il nuovo robot che prepara le famose tortilla chips di Chipotle Tecnoandroid

Twitter, il meccanismo di protezione del copyright non funziona come dovrebbe

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:40

Twitter, il meccanismo di protezione del copyright non funziona come dovrebbe Tecnoandroid

Elon Musk era originariamente visto come un potenziale ‘salvatore’ per Twitter, ma la società è stata allo sbando da quando ha assunto il comando. Certo, dobbiamo concedere un po’ di tempo all’esecutivo. In ogni caso, ha dato prova di sé a Tesla e SpaceX. Inoltre, non è un caso che sia l’uomo più ricco del mondo. Ogni giorno emergono difficoltà su Twitter, che vanno da licenziamenti significativi a cambi di leadership e un nuovo Twitter Blue. Per un po’, il meccanismo di protezione del copyright dei social media si è ‘rotto’, consentendo agli utenti di inviare materiale non autorizzato.

In una svolta inaspettata degli eventi, gli utenti di Twitter hanno iniziato a pubblicare trailer di film completi sulla rete. Ciò include film come ‘Hacker’ del 1995, ‘Fast and Furious’, ‘Need for Speed’ e altri. Il meccanismo automatizzato di protezione del copyright di Twitter non funzionava correttamente. Un utente di Twitter ha caricato il film completo The Fast and Furious: Tokyo Drift in video di 2 minuti negli ultimi due giorni, per un totale di oltre 50 tweet.

Twitter sta avendo alcuni problemi

Secondo Forbes, quel particolare account non è più attivo. La società ha impiegato del tempo per eliminare i video. Altre persone, come detto in precedenza, hanno caricato il film del 1995 ‘Hacker’ e il film del 2009 ‘Avatar’. Entrambi sono già stati rimossi. Vale la pena ricordare che il primo suggerimento di Musk dopo aver preso il controllo è stato quello di consentire agli utenti di Twitter Blue di pubblicare video estesi della durata massima di 40 minuti. Se la società non riuscirà a riparare il sistema una volta per tutte, questa proposta verrà abbandonata. Un ex dirigente di Twitter spiega perché si è verificato questo ‘guasto’. Afferma che la piattaforma rischia di bloccarsi a causa di un bug. Twitter è gestito da un piccolo team di persone e di conseguenza, non sono in grado di mantenere le cose senza intoppi.

Dopo aver rilevato l’azienda, Elon Musk ha licenziato circa 3.500 persone. Di recente, ha chiesto agli utenti di accettare nuove condizioni di lavoro o di lasciare l’azienda. Secondo le stime, 2.000 persone stanno lasciando l’organizzazione. Secondo i rapporti, Musk licenzierà altre persone questa settimana. Nonostante ciò, Elon Musk è indifferente, affermando che i ‘buoni’ rimarranno in azienda.

Twitter, il meccanismo di protezione del copyright non funziona come dovrebbe Tecnoandroid

Magia: scoperto finalmente il trucco nascosto dietro al gioco delle carte

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:35

Magia: scoperto finalmente il trucco nascosto dietro al gioco delle carte Tecnoandroid

Quante volte vi sarete chiesti come potessero dividersi in tre le persone con il gioco dei cubi, oppure come facessero i maghi and infilarsi in gola spade lunghissime senza mai farsi male. A tutto questo c’è una risposta e si chiama magia. Intanto eccovi svelato il gioco delle carte interattivo.

Magia: quale trucco si nasconde dietro al gioco delle carte?

Il gioco è conosciuto con il nome di “Cave of Magic” ed è tra i più noti. Per chi non lo conoscesse, in esso il mago offre sei carte delle quali se ne dovrà scegliere una sola da tenere per sé. L’illusionista a questo punto la toglierà dal mazzo. Qui ha inizio il segreto professionale fatto della distrazione visiva di chi sta interagendo e dalla bravura del mago.

Come smascherare la “magia”? Segnatevi tutte e sei le carte iniziali proposte dal mago robotico: scoprirete che sono completamente diverse!

Quando le persone provano il trucco delle sei carte stentano a crederci. Questo perché si tende ad avere uno sfondo generale del primo mazzo percependolo poi come “una raccolta di carte”. Per farvela più semplice, il cervello non memorizza la faccia effettiva di ogni carta. Quindi, quando viene mostrato il secondo mazzo, vediamo lo stesso scenario di “una raccolta di carte”. In realtà però ognuna di queste cambia dalle precedenti anche se nessuno se ne accorge, soprattutto se l’illusionista è bravo a far distrarre l’interlocutore.

Se questo mondo vi appassiona non vi resta che rimanere aggiornati sulla nostra pagina: scoprirete tutti i giochi di prestigio e i loro segreti!

Magia: scoperto finalmente il trucco nascosto dietro al gioco delle carte Tecnoandroid

Vodafone è eccezionale: ci sono due offerte Silver con 150 e 200GB in 5G

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:30

Vodafone è eccezionale: ci sono due offerte Silver con 150 e 200GB in 5G Tecnoandroid

Tutti i gestori che sono riusciti pian piano a prendere il largo nel mondo della telefonia, lo hanno fatto con prezzi molto bassi e predisponendo tantissimi contenuti nelle loro soluzioni mobili. Tale motivazione ha spinto Vodafone a guardare un attimo all’interno delle sue offerte, rimodulandole completamente.

Proprio per questo motivo sono nate due nuove soluzioni che appartengono quindi ad una nuova linea inedita. Avete mai sentito parlare della gamma Silver? Sicuramente no, visto che è la prima volta che Vodafone la lancia ufficialmente sul mercato della telefonia mobile. Sarà difficile tenere testa al provider questa volta.

Vodafone distrugge la concorrenza a colpi di offerte eccezionali come lo sono le due nuovissime promozioni della gamma Silver

Si tratta di due offerte che hanno lo stesso nome ma che sono identificabili solo per via del prezzo diverso così come grazie ai contenuti differenti. La prima delle due che costa a chi la sottoscrive un prezzo mensile di soli 7,99 €, include al suo interno ottime soluzioni. Ci sono minuti ed SMS illimitati verso qualsiasi gestore con 150GB in 5G per navigare sul web.

A seguire ecco poi la sorella maggiore che ha sempre lo stesso nome ma che cambia sia per il prezzo che per i giga. Il costo mensile corrisponde a 9,99 € al mese per coloro che la scelgono, mentre oltre a minuti ed SMS illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili, ci sono 200 giga per navigare sul web in 5G. Sottoscrivendo una di queste due promozioni durante questo mese, sarà possibile pagare i primi 30 giorni solo 5 euro.

Vodafone è eccezionale: ci sono due offerte Silver con 150 e 200GB in 5G Tecnoandroid

iPhone 15: backcover con bordi curvi in titanio?

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:25

iPhone 15: backcover con bordi curvi in titanio? Tecnoandroid

Sono ormai alcuni anni che Apple ha deciso di adottare sui propri iPhone un design più squadrato, che ricorda in un certo senso lo stile dei precedenti iPhone 14. Tuttavia, sembra che per il futuro l’azienda abbia deciso di adottare un’altra soluzione estetica. Secondo quanto dichiarato dal leaker ShrimpApplePro su Twitter, il colosso di Cupertino utilizzerà sui prossimi iPhone 15 il frame laterale realizzato in titanio e la backcover con i bordi curvi.

 

 

iPhone 15: Apple potrebbe utilizzare il titanio e i bordi della backcover curvi

Sugli ultimi iPhone, il colosso americano Apple ha adottato un design più squadrato, con i bordi della backcover per l’appunto più spigolosi, proprio come sui precedenti iPhone 4. Tuttavia, come già accennato, sembra che l’azienda abbia deciso di optare per un’altra soluzione estetica già utilizzata in passato.

Il leaker ShrimpApplePro ha infatti dichiarato su Twitter che Apple potrebbe implementare sui prossimi iPhone 15 i bordi della backcover curvi, con un design ed uno stile in generale più sobrio e con linee più morbide. Una scelta estetica, a quanto pare, piuttosto simile a quella adottata sui precedenti iPhone 6, 6S, 7 e 8.

Le novità ed i cambiamenti rispetto ai modelli attuali della serie prossima serie iPhone 15 sembra che non finiranno qui. Sempre secondo quanto ha rivelato il leaker, Apple potrebbe inoltre adottare per il frame laterale materiali più pregiati e soprattutto più resistenti. Si tratta del titanio, un materiale già utilizzato dall’azienda sui suoi Apple Watch.

Insomma, sembra quindi che Apple abbia intenzione di cambiare ancora leggermente il design dei suoi nuovi smartphone, anche se con piccoli cambiamenti.

iPhone 15: backcover con bordi curvi in titanio? Tecnoandroid

SMS truffa: svuotato il conto con un messaggio, la banca risarcisce?

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:20

SMS truffa: svuotato il conto con un messaggio, la banca risarcisce? Tecnoandroid

Continuano insistentemente le truffe online ai danni dei correntisti italiani. Proprio negli ultimi giorni è stata colpita una psichiatra nel veronese, la quale si è trovata con il conto corrente svuotato a causa di una truffa mediante SMS.

Dunque, dopo una ricorrente problematica riguardante i tentativi via mail (chiamati anche phishing), ecco che arrivano anche quelli tramite messaggio sullo smartphone. È possibile ottenere un rimborso? Andiamo a scoprire di seguito cosa è successo.

 

 

Truffa SMS: psichiatra truffata con la tecnica dello smishing

La donna possedeva questo conto corrente da più di 40 anni. A dicembre del 2021 la dottoressa Alessandra Massa aveva ricevuto sul suo smartphone un SMS e una telefonata da un numero sospetto. Dopo aver risposto, è purtroppo incappata nella trappola del malintenzionato (o dei malintenzionati), inserendo di fatto i dati richiesti.

Questa truffa è molto famosa e viene chiamata “smishing. Viene definita come la nuova frontiera del phishing e si diffonde per l’appunto tramite SMS. Successivamente, alla psichiatra sono state addebitate ben tre operazioni di bonifico pari a 41.500 euro. Ovviamenete, mai richieste.

Mi sono rivolta alla mia banca – ha raccontato – ma non ho trovato sostegno, solo la possibilità di avere un prestito ad un tasso molto elevato, pari al 10%. E anche il tentativo di mediazione è stato ignorato dalla banca“.

La situazione era davvero grave. Fortunatamente però la psichiatra si è rivolta ad Adiconsum, il quale ha presentato prontamente ricorso all’Arbitro Bancario Finanziario che a sua volta ha concesso il rimborso alla vittima, riconoscendo di fatto le sue ragioni,

SMS truffa: svuotato il conto con un messaggio, la banca risarcisce? Tecnoandroid

Very Mobile: 220GB con un regalo da Amazon, la promo è pazza

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:15

Very Mobile: 220GB con un regalo da Amazon, la promo è pazza Tecnoandroid

I gestori virtuali stanno riuscendo a dare il loro contributo al mondo della telefonia mobile mettendo a disposizione del pubblico delle offerte davvero interessanti. Queste riguardano svariate tipologie di soluzioni, soprattutto tra i contenuti. I gestori virtuali sono riusciti a battere anche aziende molto famose, imponendo il loro ritmo a suon di giga e minuti.uno dei più interessanti del momento è senza dubbio Very Mobile.

Ora sarà davvero difficile riuscire a porre un margine a questo provider, il quale ha indirizzato le sue offerte a più cornici di pubblico. Infatti non ci sono limiti per la sottoscrizione delle promo che andrete a scoprire nel prossimo paragrafo, le quali possono anche durare per sempre allo stesso prezzo. L’obiettivo sarà dunque sempre lo stesso: rubare utenti alla concorrenza e riuscire ad aumentare il proprio bacino di clienti.

 

Very Mobile: distrutta la concorrenza con la promo da 220 giga, ecco cosa possiede al suo interno

Il gestore ha sempre lavorato su offerte clamorose sia dal punto di vista del costo finale che dal punto di vista dei contenuti proposti all’interno. È da sempre quindi una caratteristica dell’azienda essere inclini a far risparmiare il cliente, il quale questa volta potrà avere tante soddisfazioni.

Tutti gli utenti che sottoscriveranno una delle offerte del gestore potranno avere anche un buono Amazon dal valore di 10 €. 

L’offerta migliore di tutte però resta quella che permette di avere ogni mese 220 giga a disposizione per navigare sul web. Sono compresi anche i minuti ed SMS senza limiti verso tutti per un prezzo mensile che corrisponde a soli 9,99 €.

Very Mobile: 220GB con un regalo da Amazon, la promo è pazza Tecnoandroid

Nessuno mangerà più carne entro il 2035? Ecco cosa succederà

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:10

Nessuno mangerà più carne entro il 2035? Ecco cosa succederà Tecnoandroid

La carne non potrà essere più consumata? L’allevamento intensivo e il consumo di quest’ultima non è più sostenibile per la Terra. Proprio perché questa verità la sappiamo da tanto tempo, stanno iniziando a nascere una quantità sempre più elevata di aziende che realizzano prodotti vegetariani, proprio come la carne fatta in laboratorio. Andiamo ad approfondire di seguito l’argomento.

 

 

Carne e allevamenti: addio definitivo nel 2035?

Per favorire la sostenibilità ambientale si dovrà per forza di cose ridurre il consumo di carne in tutto il mondo. Ne è sicuro il CEO di Impossibile Foods, Patrick Brown, il quale ha affermato al pubblico del Web Summit 2020 che “entro il 2035 nessuno mangerà carne di animali macellati.”

La nostra missione è sostituire completamente l’uso degli animali come tecnologia alimentare entro il 2035“, ha continuato Brown. “Siamo molto seri al riguardo. Crediamo fermamente che sia fattibile“. La popolarità dei cibi vegetariani sta crescendo sempre di più. Infatti, l’azienda ha intenzione di realizzare anche il pesce vegetale.

L’impatto distruttivo dell’agricoltura animale sull’ambiente globale supera di gran lunga quello di qualsiasi altra tecnologia sulla Terra“, continua a sostenere Patrick Brown. “L’impronta di gas serra dell’agricoltura animale rivaleggia con quella di ogni automobile, camion, autobus, nave, aeroplano e nave spaziale messi insieme. L’agricoltura animale inquina e consuma più acqua di qualsiasi altra industria“.

Dunque, in futuro, le alternative alla carne saranno sempre di più, innestandosi nella società e diventando lentamente una realtà sempre più gettonata dalle persone. Già in passato, abbiamo parlato di questa piccola rivoluzione in un altro articolo.

Nessuno mangerà più carne entro il 2035? Ecco cosa succederà Tecnoandroid

WindTRE è incredibile: offerta top con la GO Unlimited a 7 euro con giga illimitati

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:05

WindTRE è incredibile: offerta top con la GO Unlimited a 7 euro con giga illimitati Tecnoandroid

Proprio le promozioni mobili sono quello che mette in mostra al meglio ciò che quel gestore sa fare, in base sia alla qualità di rete che alla quantità dei contenuti ma anche alla convenienza del prezzo finale. Ricordiamo però che non tutte le offerte possono durare per sempre, visto che un mese sono in promozione e il mese dopo risultano praticamente uguali a come sono sempre state.

Quindi per tale motivo bisogna cogliere al volo il momento, sottoscrivendo l’opportunità che va a migliorare l’offerta che si possiede già da tempo. Se prima i grandi provider come Vodafone, TIM e WindTRE riuscivano ad essere leader incontrastati, oggi la situazione è nettamente diversa. Sono infatti tantissime le case telefoniche che si occupano di lanciare offerte mobili piena di contenuti e con una discreta qualità. Per restare in carreggiata però proprio WindTRE ha scelto di optare per una soluzione eccezionale, la quale concilia al suo interno tutta la qualità e la quantità dei contenuti del provider. Ricordiamo che non tutti potranno sottoscriverla. 

 

WindTRE: la nuova GO Unlimited offre il meglio al suo interno con giga senza limiti per pochi euro mensili

Avere a disposizione un’offerta in fibra ottica da parte di WindTRE può essere un vero regalo visto che ne consegue anche un’offerta mobile a prezzo bassissimo e con tutto incluso.

La nuova GO Unlimited Star+ ha tutto: al suo interno potrete avere le telefonate senza limiti verso tutti, 200 messaggi verso tutti ma soprattutto giga senza limiti per navigare sul web. Il prezzo mensile è straordinario: pagherete solo 7,99 € al mese.

WindTRE è incredibile: offerta top con la GO Unlimited a 7 euro con giga illimitati Tecnoandroid

Come risolvere i problemi di ricezione se non riesci a vedere il Digitale Terrestre

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 10:00

Come risolvere i problemi di ricezione se non riesci a vedere il Digitale Terrestre Tecnoandroid

L’attivazione dello standard MPEG4 del digitale terrestre ha portato con sé non pochi problemi agli utenti di varie regioni in tutta Italia. In alcune circostanze si lamenta l’impossibilità di accedere alla tv locale, in altre solo ai canali Rai. Ma quali sono i problemi di ricezione più comuni?

Innanzitutto è bene partire da una verifica fondamentale: capire se il proprio comune è coperto dal segnale digitale terrestre. Questa è una procedura molto veloce ma molto importante.

Ecco cosa puoi fare

Se improvvisamente non riesci a visualizzare tutti i canali, potrebbero esserci due problemi:

  • Problemi con la direzione dell’antenna: una raffica di vento potrebbe aver spostato l’antenna, quindi deve essere reindirizzata. In questo caso vi consigliamo di trovare una guida che spiega come orientare un’antenna per il digitale terrestre nel modo corretto.
  • Problemi con i cavi: non è da escludere che un cortocircuito interno possa aver danneggiato il cavo che parte dall’antenna e arriva al decoder, tuttavia: fai una prova per scoprire se è questo il problema;
  • Problemi elettrici all’antenna: se hai seguito i punti 1 e 2 e comunque non hai “risposta” dal decoder, allora potrebbe essere un problema elettrico. In tal caso è necessario acquistare una nuova antenna per il digitale terrestre.

Se li hai provati tutti ma non riesci ancora a ottenere un segnale accettabile, potresti prrovare ad acquistare un modem aggiuntivo che ti consenta di capire se è la tua TV che non funziona correttamente. Molte delle televisioni “vecchie” non riescono a captare i nuovi segnali, per questo sarà necessario acquistare una TV nuova o un modem che consenta la visione del nuovo standard.

Come risolvere i problemi di ricezione se non riesci a vedere il Digitale Terrestre Tecnoandroid

Caffè: ecco spiegato perché berlo potrebbe farci starnutire

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 09:55

Caffè: ecco spiegato perché berlo potrebbe farci starnutire Tecnoandroid

Lo starnuto è una reazione del corpo molto soggettiva. Alcuni starnutiscono dopo aver masticato una gomma alla menta forte, altri quando si piegano schiacciando il diaframma, ma vi è anche a chi accade con il caffè. Quale sarebbe la correlazione tra questi due?

Caffè: è tutta colpa della caffeina?

Iniziamo dicendo che il caffè contiene caffeina, una molecola psicoattiva capace di stimolare il sistema nervoso centrale. Questa arriva nel flusso sanguigno a partire dallo stomaco, ma prima interagisce con altri organi. Dunque, in caso fossi allergico a tale sostanza, il tuo corpo andrà incontro al famoso riflesso respiratorio per cercare di espellerlo come meglio può.

In quel momento il corpo produce un anticorpo chiamato immunoglobulina E, complice del rilascio di istamina (un composto azotato) il quale, a sua volta, dà vita ad una risposta antinfiammatoria. Ciò provoca un rigonfiamento dei tessuti e dei vasi sangui, scatenando sintomi d’allergia, come gli starnuti.

Ma non è finita qui, perché il riflesso respiratorio compare anche in assenza di allergia. Infatti un altro motivo che provoca la stessa reazione è il vapore del caffè, il quale apre i seni nasali. La curiosità che non ti aspetteresti mai è che, anche berlo di diversi tipi di chicchi, può portare a starnutire in quanto non si è abituati. Altra caratteristica che forse non sapevi è che questa bevanda a base di caffeina può aiutare a far passare il mal di testa poiché si tratta di una sorta di coadiuvante analgesico.

Se invece gli starnuti si manifestano dopo 5 minuti di consumo di caffè, è probabile che tu sia allergico all’energizzante. In tal caso sarà meglio che tu ti rivolga ad un medico.

Caffè: ecco spiegato perché berlo potrebbe farci starnutire Tecnoandroid

Psicologia: se ti reputano noioso è colpa di questi tratti della tua personalità

Tecnoandroid - Tue, 11/22/2022 - 09:50

Psicologia: se ti reputano noioso è colpa di questi tratti della tua personalità Tecnoandroid

Ognuno di noi col passare degli anni forma un carattere ed una personalità più o meno forti a causa degli eventi e delle circostanze che lo colpiscono. Vi è chi risulta simpatico agli occhi degli altri, e chi invece ha un carattere terribilmente noioso. In quest’ultimo caso, su cosa bisognerà lavorare al fine di migliorarsi? Ce lo spiega la psicologia.

Psicologia: gli hobby, le caratteristiche e il lavoro dicono molto di te

Secondo una recente pubblicazione sul Personality and Social Psychology Bulletin, un gruppo di ricercatori dell’Università dell’Essex guidato da Wijnand Van Tilburg avrebbe tentato di analizzare 500 persone tra 5 studi diversi per arrivare a capire quali sarebbero le caratteristiche che ci renderebbero noiosi agli occhi degli altri. Si è così andati a cercare le caratteristiche, gli hobby e i lavori degli individui sottoposti all’esperimento.

Nei primi due studi, tra i lavori più noiosi si sono classificati quelli in ambito bancario e amministrativo (soprattutto contabilità). Ma anche i data analyst, gli assicuratori e coloro che operano nel settore delle pulizie. Per quanto riguarda gli hobby, i peggiori in questo campo sono quelli legati alla religione, all’osservazione di animali, alla matematica e semplicemente guardare la tv. Tra le caratteristiche tipiche delle persone monotone vi è poi l’assenza di interessi, del senso dell’umorismo e l’eccessiva discrezione.

Gli esperti spiegano: “Le percezioni possono mutare, ma le persone potrebbero non prendersi il tempo di parlare con coloro che hanno lavori e hobby ‘noiosi’, scegliendo invece di evitarli. Manca quindi la possibilità di dimostrare alle persone che si sbagliano e di rompere questi stereotipi negativi”.

Ad ogni modo questi dati riguardano esclusivamente gli Stati Uniti; quindi non sappiamo se la regola valga anche per l’Italia e le altre parti del mondo.

Psicologia: se ti reputano noioso è colpa di questi tratti della tua personalità Tecnoandroid

Pages