Android World

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 2 hours 3 min ago

Motorola pronta a lanciare un nuovo smartphone della serie G: si tratta di Moto G42

Fri, 05/20/2022 - 08:58

Motorola non si ferma. Dopo aver lanciato Moto G52 e Moto G82, sembrerebbe che sia intenzionata a lanciare un nuovo smartphone della serie G: si tratta di Moto G42, apparso sui siti di certificazione come BIS, TDRA ed EEC con il numero di modello XT2233.

Inoltre, il tipster Abhishek Yadav ha diffuso alcuni presunti render del nuovo dispositivo, che si presenta con un "mento" piuttosto pronunciato ed il foro centrale sul display che ospita la fotocamera frontale. Sul retro, spicca il modulo che ospiterà i tre sensori della fotocamera, mentre ai lati, oltre al bilanciere del volume, ci sarà il pulsante di accensione che farà anche da scanner di impronte digitali.

Per quanto riguarda le specifiche, si sa soltanto che il nuovo Moto G42 avrebbe un display di tipo OLED, il supporto alle reti WiFi a 2,4 GHz e 5 GHz, oltre che alla connettività NFC e Bluetooth.

L'articolo Motorola pronta a lanciare un nuovo smartphone della serie G: si tratta di Moto G42 sembra essere il primo su Androidworld.

Il Canada si prepara al ban di ZTE e Huawei per le infrastrutture 5G

Fri, 05/20/2022 - 08:43

L'ormai famoso (e storico) ban degli Stati Uniti contro Huawei ha causato una serie di ripercussioni, tra cui praticamente la scomparsa del gigante cinese dal settore smartphone (per lo meno in Occidente). Sono passati più di due anni da quel momento, e le tensioni internazionali non si sono certo attenuate, con una serie di accuse e indagini che hanno portato sempre più Paesi a cancellare gli accorti commerciali con aziende cinesi (oltre a maggiori restrizioni da parte degli Stati Uniti).

Canale Telegram Offerte

Ora il Canada si aggiunge a Regno Unito, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda tra gli Stati che vietano a ZTE e Huawei, due dei più grandi produttori cinesi di apparecchiature per le telecomunicazioni, di lavorare sulle sue reti telefoniche 5G. L'annuncio è arrivato proprio ieri, ed era ampiamente atteso in quanto il Canada ha un accordo di condivisione dell'intelligence con i Paesi sopra citati, chiamato "Five Eyes", e già dal 2018 aveva messo sotto indagine le strutture di Huawei (senza parlare dell'arresto di Meng Wanzhou, la figlia del fondatore dell'azienda).

A questo punto cosa succede? Semplice, le società di telecomunicazioni in Canada non potranno più utilizzare apparecchiature prodotte da Huawei e ZTE, ma non solo: le aziende che hanno già installato le apparecchiature prodotte dai produttori cinesi devono rimuoverle. La decisione non ha un impatto da poco (si pensi anche da noi, dove anche solo gli ONT di Open Fiber sono di ZTE), e la Cina ha già detto che queste azioni sono un "pretesto per la manipolazione politica" e volto a "reprimere le aziende cinesi".

L'articolo Il Canada si prepara al ban di ZTE e Huawei per le infrastrutture 5G sembra essere il primo su Androidworld.

Offerte Android del giorno: ecco le app gratis e in sconto

Fri, 05/20/2022 - 08:19

Il Play Store offre ogni giorno offerte per le app in vendita, ma andare a scovarle è piuttosto noioso, no? Ecco quindi che vi proponiamo come di consueto la lista dei giochi e delle app più interessanti che oggi vengono proposte gratis o scontate. Scopriamole insieme!

Canale Telegram Offerte

Migliori offerte di app Android di oggi

 

Offerte ancora attive

 

L'articolo Offerte Android del giorno: ecco le app gratis e in sconto sembra essere il primo su Androidworld.

Nuovi attacchi zero-day: come Google protegge gli utenti

Fri, 05/20/2022 - 07:56

Come abbiamo riportato più volte, gli attacchi zero-day, cioè quegli attacchi che sfruttano vulnerabilità ancora non conosciute agli sviluppatori, hanno visto un aumento esponenziale nel corso del 2021, e la situazione non promette di migliorare quest'anno

Canale Telegram Offerte

Google, attraverso il suo Threat Analysis Group (TAG) ha identificato nel corso del 2021 9 vulnerabilità, e dopo aver analizzato le prime quattro l'anno scorso, ora prende in esame le altre cinque, e le azioni che ha messo in campo per contrastarle. Queste vulnerabilità, che riguardano

  • Chrome: CVE-2021-37973, CVE-2021-37976, CVE-2021-38000, CVE-2021-38003
  • Android: CVE-2021-1048

sono state sfruttate in tre diverse campagne di attacchi, per la maggior parte sviluppati da entità con fini di lucro e venduti e utilizzati da attori sostenuti da vari governi, con sede (almeno) in Egitto, Armenia, Grecia, Madagascar, Costa d'Avorio, Serbia, Spagna e Indonesia.

Ma come sono state sfruttate le vulnerabilità? In pratica Google ha scoperto che tutte le campagne di attacco hanno inviato, agli utenti target Android (giornalisti ma non solo), collegamenti che imitano i servizi di accorciamento degli URL. Se cliccato, il collegamento reindirizzava a un dominio che iniettava un malware prima di reindirizzare il browser a un sito Web legittimo. Il malware in questione era ALIEN, che caricava un impianto Android chiamato PREDATOR, il quale inviava una serie di comandi come registrazione dell'audio, l'aggiunta di certificati CA (autorità di certificazione, che garantiscono la sicurezza del traffico web) e l'occultamento di app

Nell'articolo, veramente interessante, Google afferma di aver scoperto e attivato tempestivamente misure contro questi attacchi, ed è piuttosto inquietante il caso della Spagna, di recente balzata agli onori delle cronache per il cosiddetto Catalan Gate

L'articolo Nuovi attacchi zero-day: come Google protegge gli utenti sembra essere il primo su Androidworld.

Vivo S15 e S15 Pro ufficiali: così promettenti da volerli vedere in Italia

Thu, 05/19/2022 - 21:39

Vivo si conferma molto attiva nel settore di mercato degli smartphone e lancia ufficialmente in Cina i nuovi Vivo S15 e S15 Pro. Si tratta di due device di gamma alta, con una scheda tecnica che punta molto sull'aspetto fotografico. Andiamo a vedere insieme le specifiche tecniche complete.

  • Display: 6,56" (2.376 × 1.080 pixel) Full HD+ E5 AMOLED 19.8:9, HDR10+, 120Hz refresh rate, 300Hz touch sampling rate, fino a 1500 nits
  • Processore: MediaTek Dimensity 8100 5nm
  • GPU: Mali-G610 6-core 
  • RAM: 8GB / 12GB LPDDR5
  • Storage interno: 256GB (UFS 3.1) 
  • Sistema operativo: Android 12 con Origin OS Ocean
  • Reti: Dual SIM (nano + nano)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel con sensore IMX766V, f/1.88 aperture, OIS, LED flash
    • Grandangolo: 12 megapixel 119°, f/2.2 aperture con opzione macro a 2,5cm
    • B&W :2 megapixel. f/2.4 aperture
  • Fotocamera anteriore: 32'megapixel autofocus, f/2.45 aperture
  • Sicurezza:  sensore d'impronte digitali nel display 
  • Audio: USB Type-C audio, Stereo Speakers, Hi-Res audio
  • Dimensioni: 158,9 × 73,52 × 8,55mm
  • Peso: :188g
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ac (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5.3,GPS (L1 + L5), USB Type-C, NFC
  • Batteria: 4.500mAh com ricarica rapida a 80W
  • Display: 6,62" (2.400 × 1.080 pixel) Full HD+ E4 AMOLED 20:9, HDR10+, 120Hz refresh rate, 300Hz touch sampling rate, fino a 1300 nits
  • Processore: Octa Core (1 x 3.2GHz + 3 x 2.42GHz + 4 x 1.8GHz Hexa) Snapdragon 870 7nm
  • GPU: Adreno 650 
  • RAM: 8GB/ 12GB LPDDR4X
  • Storage interno: 128GB / 256GB (UFS 3.1)
  • Sistema operativo: Android 12 con Origin OS Ocean
  • Reti: Dual SIM (nano + nano)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel, f/1.89 aperture, OIS, LED flash
    • Grandangolo: 8 megapixel, f/2.2 aperture
    • Macro: 2 megapixel, f/2.4 aperture
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, f/2.0 aperture
  • Sicurezza: sensore d'impronte digitali nel display 
  • Audio: USB Type-C audio, Stereo Speakers, Hi-Res audio
  • Dimensioni:161,09 × 74,31 × 8,08mm
  • Peso: 198g
  • Connettività: 5G SA/NSA, Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 6 802.11 ac (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5.2,GPS (L1 + L5), USB Type-C, NFC
  • Batteria: 4.500mAh con ricarica rapida a 66W

I due nuovi dispositivi di Vivo sono stati annunciati esclusivamente per il mercato cinese al momento. Vivo S15 Pro arriva nelle colorazioni Black e Blue ad un prezzo che parte dall'equivalente di circa 450€.

Vivo S15 arriva nelle colorazioni Black, Blue e Golden ad un prezzo che parte dall'equivalente di 290€. Speriamo di vederli presto anche in Italia.

L'articolo Vivo S15 e S15 Pro ufficiali: così promettenti da volerli vedere in Italia sembra essere il primo su Androidworld.

Un bug di AppGallery permette di scaricare gratuitamente app a pagamento, ma il fix è in arrivo

Thu, 05/19/2022 - 20:06

Per via delle sanzioni imposte contro le aziende cinesi, Huawei non può utilizzare i servizi Google sui propri smartphone e tablet ed è dunque costretta a utilizzare i propri HMS. Fulcro di questi servizi proprietari è AppGallery, essenzialmente lo store che permette di scaricare le app su dispositivi Huawei.

Un nuovo bug riguardante AppGallery è però stato scoperto di recente: in parole povere, l'API che si occupa del controllo delle app non funziona a dovere e dunque è possibile ottenere un link per scaricare l'APK di app a pagamento senza effettivamente pagare. Per sfruttare questa falla, basta solo aver effettuato l'accesso con il proprio account. Ovviamente si tratta di una falla particolarmente grave che può essere sfruttata per ottenere facilmente e gratuitamente app a pagamento.

Huawei si è detta a conoscenza del problema e ha dichiarato che il 25 maggio arriverà un aggiornamento per correggere il tutto. Purtroppo non è chiaro se si tratterà di un aggiornamento relativo solo a AppGallery o di un update dell'intero sistema operativo: in ogni caso, meglio prestare attenzione a eventuali aggiornamenti sui propri dispositivi Huawei.

L'articolo Un bug di AppGallery permette di scaricare gratuitamente app a pagamento, ma il fix è in arrivo sembra essere il primo su Androidworld.

Android 13 sarà un enorme passo in avanti per chi usa il braille

Thu, 05/19/2022 - 17:15

Torniamo a parlare di Android 13, la nuova versione del robottino verde che Google lancerà su smartphone in versione stabile a partire dal prossimo autunno. Dalla prossima beta pubblica arriverà un'importante novità per coloro che si servono del braille.

Iscriviti al Gruppo Facebook

Google ha infatti annunciato che l'arrivo di Android 13 segnerà l'introduzione di un più alto livello di accessibilità sugli smartphone Android. La novità consiste nella possibilità di collegare e usare i display braille con dispositivi aggiornati ad Android 13, senza la necessità di scaricare e installare app e servizi di terze parti.

I display braille, che sono degli accessori che riproducono in modo dinamico la comunicazione in braille, potranno dunque usare tutte le funzioni e le opzioni di Talkback integrato in Android senza la necessità di servizi di terze parti. Inoltre, in Talkback arriveranno delle nuove opzioni e scorciatoie specifiche per chi usa il braille.

La novità verrà rilasciata con la prossima beta pubblica di Android 13.

L'articolo Android 13 sarà un enorme passo in avanti per chi usa il braille sembra essere il primo su Androidworld.

OnePlus Nord CE 2 Lite 5G: il prezzo "dell'entry-level" secondo OnePlus

Thu, 05/19/2022 - 16:45

OnePlus Nord CE 2 Lite si affianca a Nord 2T 5G rinnovando l'offerta di fascia media del produttore cinese, assieme agli auricolari OnePlus Nord Buds. Ciò non significa che il primo sia del tutto inferiore al secondo: anzi, potrebbero esserci anche dei motivi per perferirlo al fratello "maggiore".

  • Schermo: 6,59 pollici (2.412 x 1.080 pixel) Full HD+ con refresh rate a 120Hz
  • CPU: Snapdragon 695 octa core con GPU Adreno 619L
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Archiviazione: 128 GB UFS 2.1 espandibile (con microSD fino ad 1 TB)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel, f/1.79
    • Depth: 2 megapixel
    • Macro: 2 megapixel, f/2.4
  • Fotocamera frontale: 16 megapixel, f/2.0
  • Connettività: dual SIM (nano + nano / microSD), 5G, LTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5.2, GPS + GLONASS, USB Type-C, jack audio
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 33 W
  • Dimensioni: 164,3 × 75,6 × 8,5 mm
  • Peso: 195 grammi
  • OS: Android 12 con OxygenOS 12.1 e 2 aggiornamenti di sistema garantiti, oltre a 3 anni di sicurezza

A dispetto dell'appartenenza alla stessa serie, OnePlus Nord CE 2 Lite si distingue dal Nord 2T 5G sotto vari fronti. Display più grande e con refresh più elevato, processore Qualcomm anziché MediaTek (non stiamo dicendo sia un "bonus", anzi), fotocamera principale a maggiore risoluzione, batteria più capiente.

Al contrario la velocità di ricarica è inferiore, e la fotocamera frontale ha risoluzione più bassa, per non parlare del quantitativo di RAM inferiore; inoltre sul retro abbiamo due sensori "inutili", anziché un più versatile grandangolo.

OnePlus Nord CE 2 Lite 5G ha un prezzo di 309€ in Italia, quindi decisamente più economico di OnePlus Nord 2T 5G, e sarà disponibile nei colori Black Dust and Blue Tide. Pre-ordine da oggi, disponibilità dal 24 maggio.

L'articolo OnePlus Nord CE 2 Lite 5G: il prezzo "dell'entry-level" secondo OnePlus sembra essere il primo su Androidworld.

OnePlus Nord 2T 5G ufficiale: gioca a fare il flagship killer

Thu, 05/19/2022 - 16:33

OnePlus Nord 2T 5G è finalmente realtà, dopo diversi mesi di speculazioni al riguardo. Al suo fianco anche OnePlus Nord CE 2 Lite 5G e gli auricolari OnePlus Nord Buds, in una giornata "a tutto Nord" per l'azienda cinese, che ha riscoperto il fascino della fascia media, dopo anni di flagship killer (o presunti tali). Ma non perdiamoci per strada, e vediamo chi è questo OnePlus Nord 2T 5G.

  • Schermo: 6,43'' AMOLED a 90 Hz
  • CPU: MediaTek Dimensity 1300 octa-core
  • RAM: 8/12 GB LPDDR4X
  • Archiviazione: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel Sony IMX766, OIS
    • Grandangolo: 8 megapixel, FOV 120°
    • Monocromatico: 2 megapixel
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel, EIS
  • Connettività: dual SIM, 5G, Wi-Fi 6 802.11 ax, Bluetooth 5.2, GPS, GLONASS, Galileo, Beidou, NavIC, NFC, USB Type-C
  • Batteria: 4.500mAh con ricarica rapida a 80W
  • Peso: 190 grammi
  • OS: Android 12 con OxygenOS 12.1 (2 aggiornamenti del sistema operativo e 3 anni di sicurezza)

Medio gamma con stile: OnePlus Nord 2T 5G ha tutte le caselle al posto giusto: display ad elevato refresh, fotocamera principale di un certo livello, buona connettività, ed una batteria che dovrebbe tenerlo sveglio tutto il giorno, con un tempo di ricarica al pari di un top di gamma (anzi, migliore anche di molti di questi). Vocazione da flagship killer? In teoria sì, ma aspetteremo una prova su strada per capire se sia solo una aspirazione o meno.

OnePlus Nord 2T 8/128 GB ha un prezzo di 409€, mentre ci vorranno 509€ per la variante 12/256GB. Colori: Gray Shadow e Jade Fog, illustrati qui sotto. Il pre-ordine parte oggi, ma la disponibilità effetiva è attesa dal 24 maggio.

L'articolo OnePlus Nord 2T 5G ufficiale: gioca a fare il flagship killer sembra essere il primo su Androidworld.

OPPO Reno 8 Pro+ scopre le sue carte: quasi un top di gamma

Thu, 05/19/2022 - 16:24

OPPO prepara delle interessanti novità per il settore smartphone, con la serie OPPO Reno 8 che verrà preentata a breve che succederà alla serie Reno 7 che abbiamo appena conosciuto in Italia.

Nelle ultime ore sono trapelate le specifiche tecniche anche di OPPO Reno 8 Pro+, il modello più performante in assoluto della nuova famiglia di smarrtphone. Andiamo quindi a vederle insieme:

  • Display: 6,7" AMOLED full HD+ (1.080 x 2.412 pixel), refresh rate fino a 120 Hz
  • Processore: MediaTek Dimensity 8100-Max
  • RAM: 8 / 12 GB
  • Storage interno: 128 / 256 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 50 megapixel
    • Grandangolo: 8 megapixel
    • Macro: 2 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica rapida a 80W
  • Sistema operativo: Android 12 con ColorOS 12
  • Sicurezza: sensore d'impronte nel display

Il lancio del nuovo OPPO Reno 8 Pro+ avverrà il prossimo 23 maggio per la Cina, durante l'evento in cui verranno svelati Reno 8 e Reno 8 Pro che già conosciamo in modo ufficioso.

L'articolo OPPO Reno 8 Pro+ scopre le sue carte: quasi un top di gamma sembra essere il primo su Androidworld.

Nuova versione alpha per Lawnchair: migliora il widget At a Glance

Thu, 05/19/2022 - 14:48

Lawnchair è uno dei launcher alternativi più apprezzati su Android: l'app si basa sul codice open source di Launcher3, utilizzato anche dai Pixel, e offre tantissime opzioni di personalizzazione, rimanendo comunque fedele all'esperienza Android sugli smartphone di Google. Da poco, è disponibile una nuova versione alpha di Lawnchair, che si concentra soprattutto sul miglioramento del widget At a Glance.

In questa versione 12.1.0 Alpha del launcher, il widget At a Glance è stato rinnovato per ricordare quello di Google: adesso il widget mostra informazioni sul meteo, eventi imminenti, informazioni sullo stato della batteria e la canzone attualmente in riproduzione. A differenza di quello di BigG, manca ancora l'integrazione con i dati del fitness, con la funzione Bedtime e con gli avvisi dei terremoti.

Oltre a tutto ciò, arrivano altre importanti novità. Adesso è possibile impostare delle icone personalizzate anche per le app nel drawer, sono state aggiunte nuove forme per le icone adattive e la schermata home può essere modificata con font personalizzati. È inoltre possibile cambiare il provider della barra di ricerca e, per chi ha i permessi di root, sono disponibili altre opzioni di personalizzazioni per la schermata delle app Recenti.

Il file APK di Lawnchair 12.1.0 Alpha può essere scaricato da questa pagina. Ricordiamo che sul Play Store è presente l'app in versione stabile, che può essere raggiunta da qui.

L'articolo Nuova versione alpha per Lawnchair: migliora il widget At a Glance sembra essere il primo su Androidworld.

L'ultimo aggiornamento per tablet di Google migliora il funzionamento di Google Lens

Thu, 05/19/2022 - 11:31

In occasione di Google I/O 2022, il colosso di Mountain View ha annunciato che avrebbe ottimizzato oltre 20 sue app per utilizzarle al meglio su dispositivi come i tablet.

Tra queste, è stata incluso Google Lens, che finalmente riceverà il supporto alla modalità orizzontale (già incluse nell'ultima versione beta di App Google). Difatti, fino ad ora lo strumento supportava esclusivamente l'orientamento verticale sui tablet. Adesso, invece, gli utenti potranno utilizzare una UI a pieno schermo, con la possibilità di vedere tutti i filtri disponibili quando ci sarà l'interfaccia del mirino aperta (invece di scorrere il menù inferiore).

Si tratta, dunque, di un update semplice ma allo stesso tempo importante. La versione 13.19 dell'app Google, infine, dovrebbe raggiungere il canale stabile nel corso della prossima settimana.

L'articolo L'ultimo aggiornamento per tablet di Google migliora il funzionamento di Google Lens sembra essere il primo su Androidworld.

La nuova app "Now in Android" di Google punta ad aiutare gli sviluppatori a creare app migliori

Thu, 05/19/2022 - 11:20

Durante l'evento Google I/O 2022, è stata presentata una nuova app dedicata agli sviluppatori: si tratta di "Now in Android". L'app si pone l'obiettivo di aiutare gli sviluppatori a rimanere aggiornati su tutte le aree di sviluppo di Android e a mostrare le migliori soluzioni per risolvere problemi complessi di cui non si occupano le altre applicazioni sample.

Lo sviluppo della nuova applicazione è in corso, tanto che la versione attualmente disponibile su GitHub è una alpha contenente:

  • Interfaccia utente creata utilizzando Jetpack Compose
  • Componenti del tema con Material3
  • Layout adattivi per diverse dimensioni dello schermo
  • Architettura che segue la guida ufficiale di Google
  • Un modello di programmazione reattivo con flusso di dati unidirezionale, implementato utilizzando Kotlin Flows
  • Approccio offline first, con Room e Proto DataStore per l'archiviazione di dati in locale.
  • Sincronizzazione dati remota/locale pianificata tramite WorkManager con backoff esponenziale

Infine, Google prevede di aggiungere alcune funzionalità attraverso aggiornamenti futuri, tra cui l'autenticazione dell'utente e il caricamento dei dati da un back-end reale. Tuttavia, la società non ha ancora condiviso una sequenza temporale di rilascio definita per queste funzionalità. Google, tra l'altro, ha confermato che l'app arriverà sul Play Store nel prossimo futuro.

L'articolo La nuova app "Now in Android" di Google punta ad aiutare gli sviluppatori a creare app migliori sembra essere il primo su Androidworld.

Offerte bomba eBay con extra sconto del 15%: i migliori prodotti per la promo Fresh Sales edays

Thu, 05/19/2022 - 10:06

Sullo store online eBay ci sono tante offerte tecnologiche freschissime, grazie alla nuova promozione Fresh Sales edays. Dal 19 al 29 maggio 2022 potete approfittare di sconti fino al 70% su migliaia di prodotti, ma non finisce qui: grazie al coupon che trovate in basso potete ottenere un extra sconto del 15% anche sugli articoli già scontati, fino ad un massimo di 100€!

Trovate a seguire il coupon eBay da usare per lo sconto extra del 15%, valido solo sui prodotti selezionati che trovate su questa pagina:

MENO15EDAYS

A seguire trovate il pulsante per andare sulla pagina dedicata e la lista con tutti i migliori prodotti in sconto con la promozione Fresh Sales edays. Più in basso ci sono tutte le informazioni su termini e condizioni della promo. Vi segnaliamo in particolare i due smartphone Samsung Galaxy S22 e Galaxy A52s, la console Xbox Series S, l'elegante smart TV Samsung QLED 4K HDR da 55" e la scopa elettrica Dyson, tutti ad ottimi prezzi.

Offerte edays

Per usare il codice basta scegliere i prodotti desiderati tra quelli validi per la promozione, inserirli nel carrello dello store e poi inserire il codice "MENO15EDAYS" nell'apposito box durante la procedura di pagamento. Da notare che è necessario effettuare una spesa minima di 15€ e che il pagamento deve avvenire tramite PayPal o Carta di Credito/Debito.

Attenzione perché il coupon permette di ottenere uno sconto del 15% su tutti i prodotti selezionati su questa pagina, con uno sconto massimo di 100€ in totale. Inoltre, è possibile utilizzare il coupon per 2 volte per ciascun utente, dunque potete risparmiare fino a 200€ in totale se fate due ordini diversi.

Nella lista in alto trovate una selezione dei migliori prodotti tra quelli che supportano lo sconto del 10% tramite coupon. Come da tradizione, la maggior parte dei prodotti descritti supporta la spedizione gratuita e la Garanzia cliente eBay.

L'articolo Offerte bomba eBay con extra sconto del 15%: i migliori prodotti per la promo Fresh Sales edays sembra essere il primo su Smartworld.

WhatsApp prepara novità per le anteprime dei link

Thu, 05/19/2022 - 10:01

WhatsApp, tra le più popolari piattaforme di messaggistica istantanea per smartphone, tablet e dispositivi desktop, prepara il terrenno per una novità che riguarderà le anteprime dei link negli aggiornamenti di Stato.

Canale Telegram Offerte

L'immagine che trovate nella galleria in basso anticipa la novità in arrivo per gli aggiornamenti di Stato WhatsApp. Questa riguarda le anteprime dei link, le quali saranno visualizzate in modalità estesa. La novità sarà coerente anche con le anteprime dei link inviati in chat.

La novità è in fase di sviluppo, e dunque non ancora disponibile a livello pubblico, nemmeno con la beta. Torneremo ad aggiornarvi quando ne sapremo di più sul suo rilascio.

L'articolo WhatsApp prepara novità per le anteprime dei link sembra essere il primo su Androidworld.

La nuova serie Redmi Note 11T, incluso Note 11T Pro+, sarà annunciata il 24 maggio

Thu, 05/19/2022 - 09:55

Dopo averlo anticipato all'inizio di questo mese, Xiaomi ha confermato ufficialmente il lancio della nuova serie di smartphone Redmi Note 11T che includerà: Note 11T, 11T Pro e 11T Pro+. Tra i punti di forza, uno schermo LCD di qualità e con un'elevata frequenza di aggiornamento e le prestazioni complessive.

Secondo le indiscrezioni, tutti e tre i modelli saranno alimentati da processori MediaTek. Il Note 11T potrebbe avere il Dimensity 1300, mentre l'11T Pro+ il Dimensity 8000 e un display con un refesh rate a 144 Hz. L'intera serie, inoltre, dovrebbe avere una batteria da 5.000 mAh ed il supporto alla ricarica rapida da 67 Watt. Lato software, invece, sarà presente la MIUI 13 basata su Android 12.

Tutti i dettagli della serie Note 11T, infine, verranno resi ufficiali martedì prossimo (24 maggio) durante la presentazione in Cina.

L'articolo La nuova serie Redmi Note 11T, incluso Note 11T Pro+, sarà annunciata il 24 maggio sembra essere il primo su Androidworld.

La nuova serie HONOR 70 con fotocamera da 54 MP sarà annunciata il 30 maggio

Thu, 05/19/2022 - 09:36

HONOR ha confermato il lancio della nuova serie di smartphone HONOR 70 in Cina il 30 maggio. Tra le specifiche già annunciate, una nuova fotocamera posteriore principale da 54 MP (con apertura f/1.9 e sensore Sony).

Nel dettaglio, il dispositivo sarà dotato di una tripla fotocamera posteriore e di un retro che dovrebbe cambiare colore a seconda della luce. Per quanto riguarda il processore, invece, dovrebbe trattarsi dello Snapdragon 7 Gen 1, mentre il display potrebbe essere di tipo OLED FHD+ (con refresh rate a 120 Hz). La batteria, infine, avrà una capacità di 4.800 mAh con ricarica rapida fino a 100 Watt.

La serie, infine, dovrebbe essere composta da HONOR 70, HONOR 70 Pro e HONOR 70 PRO+.

L'articolo La nuova serie HONOR 70 con fotocamera da 54 MP sarà annunciata il 30 maggio sembra essere il primo su Androidworld.

Samsung Galaxy Z Flip 4 appare su Geekbench con Snapdragon 8 Gen 1+

Thu, 05/19/2022 - 08:29

Emergono ulteriori novità sul prossimo dispositivo pieghevole di casa Samsung, il Galaxy Z Flip 4. Il noto "Ice universe", infatti, ha condiviso su Twitter i punteggi raccolti dallo smartphone su Geekbench e, di conseguenza, tutti i dettagli del suo chip.

La prima notizia, per certi versi già nota, è che lo Z Flip 4 sarà equipaggiato con il nuovo processore di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen 1+, realizzato con il processo TSMC 4nm. Il nuovo chip, inoltre, continuerà ad utilizzare Core Cortex X2, tre Core Cortex A710 e quattro Core Cortex A510. Altri dettagli riguardano la RAM (8 GB) e la versione di Android installata (12).

Per conoscere tutti gli altri dettagli, infine, occorrerà attendere fino all'estate, quando Samsung dovrebbe svelare il suo nuovo pieghevole.

L'articolo Samsung Galaxy Z Flip 4 appare su Geekbench con Snapdragon 8 Gen 1+ sembra essere il primo su Androidworld.

Xiaomi a lavoro per aggiungere nuove funzioni su tablet e smartphone pieghevoli

Thu, 05/19/2022 - 08:07

La MIUI di Xiaomi offre già diverse funzioni utili per dispositivi con display più ampi (ad esempio i tablet). Tuttavia, l'azienda è consapevole che in tal senso sia necessario aggiungere alla MIUI ulteriori accorgimenti affinché l'esperienza utente sia decisamente più appagante.

Il membro di XDA e tipster Xiaomi "kacskrz", a riguardo, ha individuato un paio di cambiamenti che dovrebbero essere introdotti nell'ultima beta di MIUI 13. Nel menù, infatti, sono state aggiunte un paio di voci denominate "Funzioni per il grande schermo" e "Funzioni per tablet". Entrambe le impostazioni, tra l'altro, vengono visualizzate soltanto se si utilizza lo "zizhan" (ovvero il prossimo pieghevole di Xiaomi) oppure "dagu" (un tablet Xiaomi in arrivo).

Come potrai vedere nella galleria inferiore, le nuove opzioni includono, tra l'altro, sfondi per dispositivi pieghevoli, personalizzazioni per i giochi e accorgimenti per la tastiera (con la possibilità di dividerla dal centro). Inoltre, le stringhe dei codici rivelano altre inedite opzioni, come la possibilità di mantenere lo schermo esterno acceso dopo averlo piegato durante le chiamate o durante l'utilizzo della fotocamera.

L'articolo Xiaomi a lavoro per aggiungere nuove funzioni su tablet e smartphone pieghevoli sembra essere il primo su Androidworld.

L'app YouTube Music su Wear OS finalmente può riprodurre brani!

Thu, 05/19/2022 - 06:36

Dopo il recente Google I/O sono arrivate delle interessanti novità per le app e servizi Google. Queste riguardano anche le app Wear OS, proprio come sta accandendo per l'app YouTube Music per smartwatch.

Canale Telegram Offerte

Nelle ultime ore sono Google ha pubblicato un nuovo post sulla sua pagina di supporto in cui descrive come sarà possibile riprodurre contenuti musicali tramite l'app YouTube Music per Wear OS. Questa sarà compatibile con tutti gli smartwatch Wear OS che sono in grado di riprodurre audio e in possesso di connettività Wi-Fi / LTE, con pieno supporto alla funzionalità Smart Download per aggiornare i brani scaricati in locale quando si è connessi in Wi-Fi.

La novità arriva come una boccata d'ossigeno per gli utenti Wear OS che sono rimasti orfani di Play Music su smartwatch, l'app che è stata rimossa qualche tempo fa e che ha lasciato gli utenti Wear OS con poche alternative per lo streaming audio su smartwatch.

La nuova funzionalità per l'app YouTube Music su Wear OS dovrebbe essere compatibile con tutti i dispositivi aggiornati almeno a Wear OS 2, ma non su iOS. Non sono state indicate le tempistiche di aggiornamento, possiamo aspettarci che avverrà a livello globale entro le prossime settimane.

L'articolo L'app YouTube Music su Wear OS finalmente può riprodurre brani! sembra essere il primo su Androidworld.

Pages