Android World



MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 4 hours 29 min ago

Realme 5s è quasi pronto: sarà il nuovo quad-camera economico con scheda tecnica promettente? (foto)

Mon, 11/18/2019 - 07:00

Realme è l’azienda nata da Oppo che si sta distinguendo bene anche nel mercato europeo, e che si sta preparando al lancio del nuovo Realme 5s nel mercato indiano.

Questi ultimi dettagli sono emersi dalla pagina di lancio dedicata al device su Flipkart, la quale (esempi sono nella galleria a fine articolo) suggerisce che il nuovo smartphone offrirà un comparto fotografico con 4 sensori. Il principale sarà da 48 megapixel e sarà accompagnato da un grandangolare da 8 megapixel e da una coppia da 2 megapixel.

LEGGI ANCHE: Realme X2 Pro, la recensione

Il nuovo Realme 5s dovrebbe essere essenzialmente un’evoluzione del Realme 5, e potrebbe presentarsi con un SoC Snapdragon 665, 4 GB di RAM ed almeno 64 GB di memoria interna. Il display sarebbe da 6,5″ con risoluzione HD+ e posteriormente prenderebbe posto il sensore d’impronte digitale. Secondo Gizmochina, il nuovo dispositivo Realme potrebbe essere animato da una grande batteria da 5.000 mAh ed arrivare sul mercato con Android Pie e ColorOS 6.

Attualmente non sono noti dettagli su tempistiche e prezzo di lancio. Probabilmente quest’ultimo sarà relativamente basso per rendere il device maggiormente appetibile.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Realme 5s è quasi pronto: sarà il nuovo quad-camera economico con scheda tecnica promettente? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AirPods Pro fanno un bel passo in avanti in qualità ma non abbastanza per insidiare Galaxy Buds, secondo Consumer Reports

Mon, 11/18/2019 - 06:27

Consumer Reports ha pubblicato la sua recensione completa delle nuove AirPods Pro, gli auricolari in-ear di Apple che hanno stupito per l’integrazione di particolari algoritmi per il miglioramento della qualità sonora e per la cancellazione del rumore attiva.

Secondo Consumer Reports, AirPods Pro rappresentano un notevole passo in avanti per Apple in termini di qualità audio: nonostante rimanga non il prodotto perfetto per gli audiofili tecnici, come tutti i dispositivi Bluetooth, i nuovi auricolari in-ear offrono una qualità notevole rispetto alle generazioni precedenti. Una delle caratteristiche elogiate da CR è la modalità Transparency: grazie all’implementazione di microfoni esterni, le AirPods Pro convogliano intenzionalmente i rumori dell’ambiente esterno verso l’utente, per non isolarlo.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Buds, la recensione

La valutazione data alle AirPods Pro corrisponde ad un punteggio pari a 75, sotto i Galaxy Buds di Samsung che hanno ricevuto 86. Cosa li distingue? Secondo Consumer Reports, i Galaxy Buds offrono una qualità audio ancora impareggiabile da parte di Apple.

L'articolo AirPods Pro fanno un bel passo in avanti in qualità ma non abbastanza per insidiare Galaxy Buds, secondo Consumer Reports sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Trony “Fai l’affare” dal 16 al 22 novembre: tanti smartphone, smartwatch ed elettrodomestici scontati

Mon, 11/18/2019 - 06:13

Per il Black Friday c’è ancora da attendere una decina di giorni ma nel frattempo potete consolarvi con le offerte dei vari store che operano nel mercato italiano. Tra questi troviamo Trony che ha appena lanciato la campagna “Fai l’affare“, valida fino al prossimo 22 novembre.

La campagna promozionale di Trony prevede sconti su diverse tipologie di prodotto, ed è compatibile anche con la possibilità di rateizzare l’importo da pagare a tasso zero. Tra le offerte più interessanti troviamo diversi smartphone: Galaxy S10 128 GB a 849€, Huawei P30 Pro 256 GB a 949€, Huawei Nova 5T a 429€. In sconto troviamo anche diversi smartwatch come Galaxy Watch Active 2, Apple Watch Nike series 5 ed alcuni Garmin.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

Per maggiori dettagli su tutti i prodotti in promozione vi raccomandiamo di consultare la pagina dedicata all’offerta sullo store online di Trony.

 

BLACK FRIDAY 2019

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Offerte Trony “Fai l’affare” dal 16 al 22 novembre: tanti smartphone, smartwatch ed elettrodomestici scontati sembra essere il primo su AndroidWorld.

Vodafone: minuti e Giga illimitati per 7 giorni con la Ricarica Personalizzata da 9€, ma solo per alcuni clienti

Sun, 11/17/2019 - 22:24

È dallo scorso mese di marzo che Vodafone mette a disposizione dei suoi clienti la Ricarica Personalizzata, ovvero la possibilità di ricaricare il credito residuo di un importo a scelta, a scaglioni di 1€, a partire dai 5€ in su. Ora però torniamo a parlarne per una nuova promozione, che l’operatore rosso ha deciso di legare proprio alla Ricarica Personalizzata.

Alcuni clienti stanno infatti ricevendo un SMS che li informa della possibilità di usufruire di minuti di chiamate e traffico dati illimitato per una settimana, ricaricando il proprio credito residuo di almeno 9€, taglio reso possibile proprio grazie alla Ricarica Personalizzata. Ecco il testo del messaggio inviato dall’operatore:

LEGGI ANCHE: Tutte le offerte Vodafone

Vuoi personalizzare l’importo da ricaricare? Ora puoi farlo. Vai sull’app My Vodafone e clicca su Ricarica online e scegli Personalizza: per esempio 6, 7, 8, 9 e così via. Se ricarichi almeno 9 euro entro il giorno 18 Novembre 2019 hai una settimana di Giga e minuti illimitati. Provalo ora: voda.it/myricarica

La promozione sembrerebbe dunque essere disponibile soltanto fino al 18 novembre ed è sfruttabile dai clienti Vodafone che riceveranno l’invito tramite SMS. Qualcuno di voi l’ha ricevuto?

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

L'articolo Vodafone: minuti e Giga illimitati per 7 giorni con la Ricarica Personalizzata da 9€, ma solo per alcuni clienti sembra essere il primo su AndroidWorld.

Il regalo di Natale ve lo fanno 3 Italia e Xiaomi: buono sconto da 35€ acquistando un nuovo smartphone

Sun, 11/17/2019 - 21:27

Nell’alveo delle offerte 3 Italia in vista del periodo natalizio, sottolineiamo una promozione speciale, che vede in campo anche Xiaomi. Fino al 5 gennaio 2020, acquistando uno smartphone del produttore cinese, in abbinamento ad un’offerta dell’operatore, riceverete un regalo decisamente gradito.

Si tratta di un buono sconto da 34,99€, impiegabile per l’acquisto di un qualsiasi prodotto fra quelli in catalogo sul sito ufficiale di Xiaomi. In particolare, dopo aver completato l’acquisto di uno smartphone Xiaomi entro il 5 gennaio, dovrete registrarne la prova d’acquisto su questo sito entro il successivo 20 gennaio, per poi ricevere il voucher sopracitato.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Gli smartphone eleggibili per la promozione sono i seguenti: Redmi 6A, Redmi Note 7, Mi A2 Lite, Redmi 5 Plus, Mi MIX 2, Mi 9,  Mi 8, Mi 8 Pro, Redmi 8, Redmi Note 8T e Mi Note 10. Con l’acquisto degli stessi smartphone, sempre entro il 5 gennaio 2020, potrete ricevere anche una Mi Band 4 in omaggio, mentre Redmi Note 7, Mi Note 10, Redmi Note 8T e Redmi 8 sono anche abbinabili all’offerta ALL-IN Power Xmas Edition.

L'articolo Il regalo di Natale ve lo fanno 3 Italia e Xiaomi: buono sconto da 35€ acquistando un nuovo smartphone sembra essere il primo su AndroidWorld.

Black Friday: guida alle offerte già in corso nei negozi e store online

Sun, 11/17/2019 - 14:35

Il profumo del Black Friday inizia già a farsi sentire nitidamente, ora che siamo a due settimane esatte dalla fatidica data. Per questo abbiamo voluto realizzare un articolo riassuntivo con tutte le offerte online e le promozioni dei negozi fisici in attesa che arrivi la settimana decisiva, quella che include il 29 novembre 2019. Di seguito troverete una rapida carrellata di promo e volantini, con tutti i link per approfondire meglio ogni tipologia di offerta.

Volantini

Cominciamo prima di tutto dai volantini delle principali catene di elettronica italiane. Tra chi cita escplicitamente il Black Friday e chi ne fa solo un accenno nel nome della sua campagna promozionale, potete trovare già ottime offerte per tutti i gusti nei punti vendita del marchio selezionato, in scadenza proprio qualche giorno prima del venerdì nero.

In particolare, tenete d’occhio le offerte di Expert (valide fino al 17 novembre) e anche quelle di Unieuro (fino al 21 novembre), che ha chiamato esplicitamente “Black Friday” il suo ultimo volantino. Li trovate tutti raccolti di seguito, con indicazione precisa della data di scadenza.

Offerte Online

Ovviamente non possono mancare le offerte disponibili online! Per avvicinarsi al grande giorno, alcuni store hanno già dato vita a promozioni da leccarsi i baffi. Se MediaWorld ha diviso le promozioni per settori e marchi, eBay ha scontato tutto il catalogo del 5%, senza distinzione alcuna. Ecco di seguito le proposte più interessanti.

Offerte Amazon

Anche Amazon ha già puntato al Black Friday lanciando qualche piccola bomba, in particolar modo per quanto riguarda alcuni servizi digitali, come Music Unlimited e Kindle Unlimited. Non dimenticate di dare un’occhiata anche al nostro articolo riassuntivo con tutti i coupon e i codici sconto, validi per ottenere bonus da usare durante il Black Friday.

Offerte per brand

Se le offerte citate sinora non vi fossero bastare, alcuni brand hanno già annunciato i loro buoni propositi per il periodo del Black Friday. Qui trovate i primi arrivati, con offerte dedicate al mondo del networking, della casa smart e dei videogiochi.

LEGGI ANCHE: Gruppo Facebook di Smartworld

Inoltre, per conoscere tutto sul Black Friday e ricevere aggiornamenti in tempo reale, vi consigliamo come sempre di iscrivervi al nostro canale Telegram riservato alle offerte tech. Qui pubblicheremo di volta in volta le promozioni più interessanti, in modo da rimanere sempre sul pezzo appena arriva lo sconto giusto.

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Black Friday: guida alle offerte già in corso nei negozi e store online sembra essere il primo su AndroidWorld.

Bastano 5 minuti al giorno per imparare un alfabeto sconosciuto? Provateci con Scripts (foto)

Sun, 11/17/2019 - 13:26

Lo smartphone, tra tutte le sue funzionalità, può essere anche un ottimo compagno di studi nell’ambito dell’apprendimento di nuove lingue. In questo ambito abbiamo provato Scripts, un’app che si assume l’onere di insegnare agli utenti degli alfabeti sconosciuti e si pone l’obiettivo di riuscirci impostando l’apprendimento sul tema del gioco. Un altro parametro fondamentale sul quale punta Scripts è la costanza di utilizzo nel tempo.

Combinazione di apprendimento visivo ed iterativo

Scripts è sviluppata da Language Drops e non vi chiederà nessun particolare permesso per funzionare: idealmente potrete usarla anche senza creare un account personale, correndo il rischio di perdere i progressi una volta disinstallata l’app dal dispositivo. L’interfaccia utente di Drops è molto moderna ed intuitiva: tra le lingue disponibili troviamo l’italiano, con tutte le descrizioni tradotte bene.

Nella schermata principale è possibile scegliere l’alfabeto che si vuole imparare, tra le opzioni disponibile troviamo gli Hanzi cinesi, il cirillico russo, i Kana giapponesi e gli Hangul coreani. Una volta scelto l’alfabeto che si vuole apprendere inizierà la sessione giornaliera, basata su un intervallo temporale di 5 minuti. Come vedete dagli esempi riportati nella galleria a fine articolo, ogni simbolo viene prima pronunciato oralmente e poi viene proposto all’utente di scriverlo secondo le guide visuali. La scrittura dello stesso carattere verrà riproposta diverse volte, avendo a disposizione sempre meno guide e, quindi, richiedendo sempre più autonomia da parte dell’apprendista.

Durante la sessione giornaliera si riescono a completare circa 3 o 4 caratteri dell’alfabeto, in dipendenza della velocità dell’utente e dell’alfabeto scelto. Per ogni lettera il pattern di apprendimento è sempre lo stesso, verso la fine della sessione ci si ritroverà a tracciare i caratteri appresi in quasi totale autonomia. Alla fine dei 5 minuti giornalieri l’utente sarà costretto ad interrompere l’apprendimento, a meno che non acquisti l’abbonamento premium oppure del tempo bonus visualizzando annunci pubblicitari.

L’app prevede tre sezioni: quella principale in cui sono raccolti i progressi sull’apprendimento dell’alfabeto scelto; una seconda che raccoglie gli altri alfabeti disponibili ed i caratteri già appresi ed una terza che include le opzioni relative all’account personale e le impostazioni dell’app che permettono di gestire l’output audio e le notifiche.

Download gratuito

Come anticipato poco sopra, Scripts prevede anche un abbonamento premium che ha un costo mensile di 3,33€ per un anno in promozione. Tuttavia ci sentiamo di concludere che l’app è completamente utilizzabile anche senza abbonarsi a pagamento: 5 minuti di sessione giornaliera sono assolutamente sufficienti per apprendere 3 o 4 caratteri e probabilmente compatibili con i ritmi serrati lavorativi quotidiani. Se voleste provarla, non vi resta che scaricarla dal badge che abbiamo riportato qui sotto.

12 vai alla fotogallery

L'articolo Bastano 5 minuti al giorno per imparare un alfabeto sconosciuto? Provateci con Scripts (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Auto e 5G: a Torino la prima auto al mondo completamente automatizzata tramite la rete TIM – Ericsson

Sun, 11/17/2019 - 13:25

Quello che a volte abbiamo visto nei film di fantascienza di alcuni anni fa è ormai quasi realtà: a Torino è stato presentato il primo prototipo al mondo di automobile completamente automatizzata attraverso diversi moduli che assistono il conducente.

Nell’ambito dell’evento denominato 5GAA “The 5G Path of Vehicle-to–Everything Communication: From Local to Global”, è stato mostrato il progetto che prevede un’auto full-connected grazie alla rete 5G sviluppata da TIM in collaborazione con Ericsson. Nel veicolo troviamo i pneumatici smart sviluppato da Pirelli che sono in grado di riconoscere automaticamente fenomeni di aquaplaning e condividerli con il sistema centrale e con altri veicoli nelle vicinanze.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

L’assistenza al conducente è fornita dal dispositivo di eye-tracking sviluppato da Tobii, in grado di rilevare il grado di attenzione del conducente in tempo reale sui diversi elementi dell’ambiente stradale circostante. Il sistema di infotainment è stato sviluppato da Audi ed è potenziato dall’apporto della piattaforma in realtà aumentata sviluppata da Kth ed Ericsson.

Chiaramente quanto mostrato a Torino è soltanto un preludio, ci vorrà qualche anno prima di vedere veicoli di questo genere commercializzati e pronti al mercato globale.

L'articolo Auto e 5G: a Torino la prima auto al mondo completamente automatizzata tramite la rete TIM – Ericsson sembra essere il primo su AndroidWorld.

TikTok alla svolta commerciale? In test la possibilità di inserire link esterni in bio e nei video (video)

Sun, 11/17/2019 - 13:10

TiTok è una delle piattaforme social in maggior crescita negli ultimi anni, nata in Cina ed ultimamente in rapida ascesa anche in Occidente. La sua app continua ad evolversi ed attualmente è in fase di test una novità che la assimila ad Instagram dal punto di vista commerciale.

La novità distribuita in fase di test ad alcuni utenti statunitensi consiste nella possibilità di inserire link esterni in bio e nei video ospitati su TikTok: attraverso il video riportato nel tweet a fine articolo potete osservare la novità in fase di test. Chiaramente questa mossa aprirebbe al social cinese una porta su una consistente forma di monetizzazione, oltre che rappresentare una nuova ragione per unirsi al social stesso.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 4, la recensione

Come accennato in apertura, la novità è in fase di test per alcuni utenti statunitensi, probabilmente non passerà molto prima di vedere la sua implementazione a livello globale.

BREAKING: TikTok launches 'link in bio' & 'social commerce URLS' in videos @MattNavarra @TaylorLorenz @sarahintampa @TechCrunch @thenextweb @techinasia #tiktok pic.twitter.com/HczzHOHCNf

— Fabian Bern 法比安 (@iamfabianbern) November 14, 2019

L'articolo TikTok alla svolta commerciale? In test la possibilità di inserire link esterni in bio e nei video (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Come ottimizzare la longevità e l’autonomia della batteria? Ci prova BatteryGuru da XDA (foto)

Sun, 11/17/2019 - 12:36

La batteria rappresenta un parametro estremamente importante per i dispositivi mobili attuali, sia perché la sua autonomia ci garantisce il funzionamento degli smartphone e sia perché ormai non sono sostituibili facilmente sullo stesso device.

Proprio a questo avrà pensato Paget96, l’utente di XDA che ha sviluppato l’app denominata BatteryGuru: dal nome capirete che si prefigge l’obiettivo di analizzare ed ottimizzare diversi parametri correlati alla batteria del dispositivo sul quale viene installata. Come vedete dagli esempi riportati nella galleria a fine articolo, l’app fornisce statistiche dettagliate sui parametri di carica, sulle percentuali di scarica correlate con le app usate, i tempi stimati di carica e scarica ed informazioni sugli stati di attivazione dello smartphone.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

L’app offre anche la possibilità di impostare dei promemoria che si attivano quando la temperatura della batteria raggiunge una certa soglia, in modo da favorirne la longevità. Sono presenti anche diversi profili di utilizzo del dispositivo pre-strutturati per preservare la salute della batteria oppure la sua autonomia.

L’app non necessita dei permessi di root per funzionare e lo sviluppatore promette che non accederà ad alcun tipo di dato personale. Lasciamo giudicare a voi la sua efficacia: potete provarla scaricandola dal badge qui sotto. Per maggiori informazioni sul suo funzionamento vi rimandiamo al thread dedicato sul forum di XDA.

6 vai alla fotogallery

L'articolo Come ottimizzare la longevità e l’autonomia della batteria? Ci prova BatteryGuru da XDA (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google sta testando nuovi promemoria per il suo widget At-a-glance: voi li avete? (foto)

Sun, 11/17/2019 - 12:03

Google è sempre a lavoro per testare e proporre nuove soluzioni sulle sue app e servizi Android e proprio in questo contesto nelle ultime ore sono emerse alcune novità per il widget At-a-glance, quello ufficiale del Pixel Launcher.

Le prime immagini che vedete nella galleria a fine articolo mostrano delle funzionalità aggiuntive per i promemoria che vengono visualizzati attraverso il widget ufficiale del Pixel Launcher: solitamente vediamo Eventi di calendario, Informazioni sui prossimi voli ed Informazioni sul traffico, ma Mishaal Rahman di XDA ha notato delle opzioni aggiuntive. Tra queste troviamo la categoria Experiments che probabilmente si riferirà a promemoria provenienti da specifiche app e quella dei Promemoria impostati dall’utente.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 4 XL, la recensione

La proposizione di queste funzionalità aggiuntive per il widget At-a-glance sono in fase di test per un numero ristretto di utenti e non sappiamo se e quando verranno implementate pubblicamente. Potete verificare voi stessi se le avete ricevute, tramite la pressione prolungata del widget e tappando su Preferenze, accedendo così alla sezione Riepilogo.

3 vai alla fotogallery

L'articolo Google sta testando nuovi promemoria per il suo widget At-a-glance: voi li avete? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Hot Wheels Infinite Loop disponibile per iOS e Android: pronti ad usare le maniere forti? (video)

Sun, 11/17/2019 - 11:15

Dopo il debutto agostano su iOS, da qualche giorno ha esordito anche su Android il gioco Hot Wheels Infinite Loop, che ripropone le dinamiche ormai consolidate dei frenetici giochi di corse ad eliminazione, calandole nell’universo dei modellini di automobili firmati Mattel.

Hot Wheels Infinite Loop propone infatti sfide PvP in cui fino a 8 partecipanti sono chiamati a scontrarsi senza esclusione di colpi, cercando di sopravanzare gli avversari a suon di schianti e acrobazie a tutta velocità. Il gioco permette inoltre di collezionare i vari modellini Hot Wheels e di potenziarli man mano che si prosegue nel campionato.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Potete scaricare Hot Wheels Infinite Loop gratuitamente da App Store e Play Store tramite i link rapidi che trovate di seguito, ma sottolineiamo anche la presenza di sottoscrizioni a pagamento mensili o annuali per sbloccare tutte le funzionalità del gioco e arricchire l’esperienza videoludica.

Video Trailer

L'articolo Hot Wheels Infinite Loop disponibile per iOS e Android: pronti ad usare le maniere forti? (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Apex Launcher irriconoscibile: propone agli utenti annunci invasivi per installare il suo browser (foto)

Sun, 11/17/2019 - 10:48

Apex Launcher in passato era uno dei launcher di terze parti maggiormente apprezzati dagli utenti Android ma negli ultimi mesi ha perso gran parte del suo appeal, commettendo alcuni gravi errori nei confronti dei suoi utenti.

Il più recente di questa serie è stato segnalato su Reddit e riguarda la proposizione di annunci pubblicitari sospetti: l’immagine in galleria mostra la proposizione da parte del launcher di un annuncio che spinge l’utente ad installare Privacy Browser, un browser web presente sul Play Store e sviluppato dallo stesso team che detiene Apex Launcher. L’invasività dell’annuncio è tale che viene proposto proprio quando si sta per aprire una pagina web con il proprio browser predefinito.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

Quanto appena detto viene confermato dalle numerose recensioni negative al browser presenti sulla relativa pagina del Play Store, dove diversi utenti assimilano la pratica ad una forma di spam. Fateci sapere se anche voi avete riscontrato gli stessi problemi.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Apex Launcher irriconoscibile: propone agli utenti annunci invasivi per installare il suo browser (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Tempi duri per Cortana: l’app per iOS e Android cesserà presto di esistere in diversi mercati

Sun, 11/17/2019 - 10:44

Che Cortana – l’assistente vocale sviluppato da Microsoft – non se la passi affatto bene è noto da tempo, tanto che lo stesso CEO Satya Nadella all’inizio di quest’anno ha sventolato bandiera bianca, dichiarando di non considerare più Cortana un vero e proprio rivale dei ben più affermati Google Assistant e Amazon Alexa. La nuova accelerata però desta preoccupazioni tra i fan del colosso di Redmond: l’app ufficiale di Cortana per iOS e Android cesserà di esistere dal 31 gennaio 2020.

In realtà, la dismissione dell’app interesserà inizialmente soltanto alcuni mercati, ovvero Regno Unito, Australia, Germania, Messico, Cina, Spagna, Canada e India, ma non è affatto escluso che successivamente ne seguiranno anche altri. Microsoft ha intenzione di integrare più profondamente Cortana nella suite di app Office 365, relegandola però ad un ruolo puramente subalterno.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Persino Microsoft Launcher – il launcher Android sviluppato dall’azienda – verrà aggiornato dopo il 31 gennaio prossimo per fare a meno di Cortana, che al momento ne risulta parte integrante dell’esperienza utente. Presto Cortana farà il suo debutto su Outlook, lasciando intendere un futuro sempre più rivolto all’ambito business, offrendo campo libero a Assistant e Alexa in quello consumer.

L'articolo Tempi duri per Cortana: l’app per iOS e Android cesserà presto di esistere in diversi mercati sembra essere il primo su AndroidWorld.

Motorola Razr foldable è il sogno delle vostre tasche? Per ora accontentatevi dello sfondo ufficiale

Sun, 11/17/2019 - 10:24

Dopo una lunga scia di rumor che ci ha accompagnato per tutto il 2019, Motorola ha deciso di rompere gli indugi e rendere realtà il sogno di tanti nostalgici: lo storico Razr rivive, sotto forma di smartphone con display pieghevole. Sulla carta, si tratta del tentativo più convincente fra quelli proposti fin qui e in molti non vedrebbero l’ora di metterci le mani sopra.

Sebbene il prezzo di listino (1.599€) non sia poi così proibitivo rispetto alla media degli smartphone top di gamma odierni, permangono ancora molti interrogativi sul suo conto, soprattutto su resistenza e autonomia, alla luce della più che zoppicante esperienza di Galaxy Fold e Mate X. Sarà quindi bene attendere le prime prove sul campo, ma nel frattempo potete già fare simbolicamente vostro il bellissimo Motorola Razr, grazie allo sfondo ufficiale.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Uno sfondo caratterizzato da colori sgargianti, che esalteranno il display OLED pieghevole da 6,2″ del nuovo Razr, ma che risulta perfetto anche per il vostro attuale smartphone, in attesa di capire se cedere alla fascinazione di questa (per ora) riuscitissima operazione nostalgia, oppure se passare la mano, a questo giro. Scaricatelo a piena risoluzione dalla nostra galleria qui sotto.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Motorola Razr foldable è il sogno delle vostre tasche? Per ora accontentatevi dello sfondo ufficiale sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volete tenere le vostre foto lontane da occhi indiscreti? Provate 1Gallery e i suoi album criptati (foto)

Sat, 11/16/2019 - 18:16

Il nostro smartphone si è ormai affermato come il vero cuore pulsante della nostra vita digitale. Da lui transitano tutte le informazioni più importanti che ci riguardano e con lui creiamo contenuti utili per la nostra vita lavorativa, o da custodire come ricordi. Proprio per il ruolo cruciale che riveste nel nostro quotidiano, è bene utilizzarlo con tutte le cautele del caso, per evitare di esporci a rischi di cyber attacchi o di violazione della nostra privacy. Anche soltanto le foto che scattiamo tramite il nostro smartphone, in alcuni casi non vogliamo che possano finire in mani sbagliate, oppure essere viste da persone non autorizzate. Come fare per dormire sonni tranquilli?

Un’app galleria curata, minimale e… criptata!

Se siete alla ricerca di un’app galleria che, oltre a garantirvi tutte le funzionalità tradizionali a cui siete abituati, vi protegga da occhi indiscreti o possibili intrusi, potreste dare una possibilità a 1Gallery. Si tratta di un’app creata da uno sviluppatore molto conosciuto sul forum di XDA, messa a punto per coniugare diversi aspetti che non è frequente trovare tutti insieme in app di questo genere: una grafica piacevole e curata, funzionalità che la rendano completa e al contempo semplice da usare e una zona sicura, in cui conservare foto e video che vogliamo tenere soltanto per noi.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per sicurezza e privacy

1Gallery si presenta subito in tutto il suo minimalismo: una schermata con sfondo bianco, in cui campeggiano gli album di foto e video contenuti nella memoria del nostro dispositivo, con precedenza alla cartella dedicata agli scatti della fotocamera. Nella parte superiore sono presenti 4 icone, che ci permettono di passare dalla visualizzazione per album a quella che dà precedenza alle singole foto, ai video, ai contenuti contrassegnati come preferiti e agli album criptati, come vedremo tra poco nel dettaglio. Dalle impostazioni è possibile passare al tema scuro, che inverte i colori delle schermate, opzione particolarmente apprezzata dai possessori di dispositivi con schermo OLED.

Selezionando un’immagine specifica, è possibile visualizzarla nel dettaglio, scorrendo le altre contenute nello stesso album tramite i canonici swipe laterali. Non mancano i comandi per visualizzarne le informazioni, per condividerla rapidamente, impostarla come sfondo, spostarla nell’area protetta, eliminarla o modificarla, anche ricorrendo all’editor integrato. Questo editor risulta ben fatto, dotato di diverse funzioni: tagliare l’immagine (con anche proporzioni pre-impostate), ridimensionarla, ruotarla, modificarne diversi parametri come luminosità, colori ecc. e persino applicare filtri, che curiosamente presentano gli stessi nomi di quelli degli albori di Instagram (lacrimuccia per chi se li ricorda).

Arriviamo però a ciò che conferisce a 1Gallery una marcia in più rispetto ad altre app simili: l’area protetta, detta anche cassaforte. Come accennato in precedenza, potete accedervi rapidamente dall’apposita icona posta nella schermata iniziale e, al primo accesso, vi verrà chiesto di inserire un indirizzo email per reimpostare la password in caso non la ricordaste più e di impostare appunto il metodo di sblocco. Una volta entrati nella cassaforte, potrete creare un album in cui spostare foto o video a cui avrete accesso soltanto voi, perché non saranno più visibili fra gli album standard, nemmeno utilizzando app galleria alternative.

Donwload gratuito con acquisti in-app

C’è però un limite a questa funzione privacy: con l’app base – scaricabile gratuitamente dal Google Play Store – è possibile creare soltanto un album e inserirvi un numero limitato di foto e video. Per rimuovere questo limite, è possibile sottoscrivere il piano a pagamento, al costo (attualmente in promozione) di 2,39€ per un anno, oppure 4,79€ per sempre. La sottoscrizione Premium consente anche di rimuovere i banner pubblicitari (comunque sporadici e discreti), avere maggiori funzionalità per i temi e sostenere il progetto dello sviluppatore, che promette ulteriori funzioni esclusive in futuro. Per esigenze basilari però, può bastare la versione free, che vi consigliamo di provare.

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Immagini 10 vai alla fotogallery

L'articolo Volete tenere le vostre foto lontane da occhi indiscreti? Provate 1Gallery e i suoi album criptati (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Wiko non aspetta il Black Friday: ben 40€ di sconto sull’acquisto di View 3, fino al 30 novembre

Sat, 11/16/2019 - 18:15

Mancano ancora poco meno di due settimane al vero e proprio Black Friday 2019, ma l’ondata di promozioni a cui stiamo assistendo ci fa capire come le occasioni fioccheranno anche nei giorni precedenti e subito successivi, dunque è bene tenere gli occhi aperti. L’ultimo produttore in ordine di tempo ad anticipare il venerdì nero è Wiko, che ha annunciato un’interessante promozione dedicata a View 3.

Il suo smartphone di fascia media sarà infatti disponibile, fino al prossimo 30 novembre, con uno sconto di 40€ sul suo prezzo di listino. Se dunque cercate uno smartphone solido, affidabile e un po’ diverso dai soliti best seller di questo ultimo scorcio di 2019, potrete acquistare Wiko View 3 presso le principali catene di elettronica al prezzo di 139€.

LEGGI ANCHE: Quanto è bello il nuovo Motorola Razr pieghevole?

C’è anche ampia scelta per quanto riguarda le colorazioni, che sono 3 e che Wiko chiama Night Blue, Blush Gold ed Electro Bleen. Se foste indecisi sul da farsi, cogliete l’occasione per consultare la nostra recensione completa del prodotto e, soprattutto, continuate a seguire le nostre pagine nelle prossime settimane, perché vi proporremo con costanza e prontezza le migliori offerte sulla vostra tecnologia preferita.

TUTTO SUL BLACK FRIDAY

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Comunicato Stampa

È già tempo di Black Friday! Dal 15 novembre fino al 30 novembre è possibile acquistare il View3 di Wiko a un prezzo d’eccezione

Milano, 15 novembre 2019 – Wiko annuncia una nuova promozione, pronta ad anticipare il Black Friday e a estendersi fino alla fine del mese.

Da venerdì 15 novembre fino a sabato 30 novembre, il View3 di Wiko sarà in vendita nelle principali insegne di elettronica di consumo al prezzo promozionale suggerito di 139,99€, invece che 179,99€.

View3, racchiuso in una elegante back cover glossy a effetto vetro, si caratterizza per tripla fotocamera intelligente con obiettivo ultra-grandangolare, batteria da 4000 mAh che assicura 2 giorni certificati di autonomia con una sola carica[1] e display full screen da 6,26″ con risoluzione HD+ per poter godere dei propri contenuti multimediali con la massima immersività.

Completano le caratteristiche tecniche una ROM da 64 GB e 3 GB di RAM a garanzia di un ampio spazio di archiviazione, il processore Helio P22 per un’esperienza fluida e potenziata e l’integrazione di Google Assistant per comandi a controllo vocale in comoda modalità handsfree.

View3 di Wiko è disponibile in tre eleganti versioni: Night Blue, Blush Gold ed Electro Bleen.

[1] Autonomia certificata dai test condotti da SmartViser, ente indipendente specializzato nel Device Testing

L'articolo Wiko non aspetta il Black Friday: ben 40€ di sconto sull’acquisto di View 3, fino al 30 novembre sembra essere il primo su AndroidWorld.

Gli investimenti di Spotify sui podcast danno i loro frutti: sorpasso su Apple in gran parte d’Europa

Sat, 11/16/2019 - 16:32

Nel pieno dell’era dell’intrattenimento visivo e interattivo on demand, i podcast stanno sorprendentemente vivendo la loro vera età dell’oro, con sempre più creatori di contenuti che decidono di far rivivere il fascino delle trasmissioni radiofoniche, in salsa contemporanea. Nemmeno a dirlo, in questo campo da sempre domina Apple, anche se nel corso dell’ultimo anno e mezzo si sta trovando a fronteggiare un nuovo rivale agguerrito: Spotify.

Il gigante dello streaming musicale ha infatti investito ingenti somme per migliorare la sezione podcast ospitata sulla sua piattaforma, arricchendola con contenuti esclusivi ed originali e implementando nuove funzionalità apprezzate dagli utenti. E tutto questo impegno sta dando i suoi frutti, come testimoniato dalla recente indagine condotta da Voxnest a livello mondiale, aggiornata al mese di ottobre 2019.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

Sin da marzo – ovvero dal periodo in cui Voxnest ha iniziato la raccolta di dati sulla diffusione dei servizi di podcast – Spotify è riuscita a riconquistare terreno nei confronti di Apple, che continua a dominare su scala globale, ma che ha visto perdere il primato in alcuni mercato. Fra questi, spiccano diversi Paesi europei, come Francia, Germania, Svezia e Norvegia. In altri invece, come Italia, Spagna e gran parte del Sudamerica, Spotify ha incrementato il proprio vantaggio. Apple al momento sembra concentrata in altri ambiti, come Apple TV+ e Arcade: Spotify ne approfitterà per avvicinarsi ulteriormente al grande rivale?

L'articolo Gli investimenti di Spotify sui podcast danno i loro frutti: sorpasso su Apple in gran parte d’Europa sembra essere il primo su AndroidWorld.

Per Wind e 3 Italia il Natale è dietro l’angolo: tutte le offerte e le promozioni che troverete sotto l’albero

Sat, 11/16/2019 - 15:59

Sebbene manchi ancora più di un mese a Natale, le tante promozioni di questo periodo di Black Friday ci stanno proiettando nel bel mezzo della tradizionale corsa ai regali e gli operatori telefonici non hanno alcuna intenzione di farsi cogliere impreparati. Ecco dunque che Wind e 3 Italia hanno già pianificato quali sorprese riservare ai clienti durante le imminenti festività, fino al 6 gennaio 2020.

Wind Smart Pack
  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • 30 GB di traffico dati in 4G
  • Smartphone incluso (tra cui Redmi 8 e OPPO A9 2020)
  • Al costo di 11,99€ al mese
LEGGI ANCHE: Migliori Offerte Wind 100 Giga in regalo

Tutti i nuovi clienti che attiveranno le offerte All Inclusive, All Inclusive Smart, All Inclusive Young, All Inclusive Senior, Call Your Country Super, Premium e One, in versione Easy Pay, ovvero con addebito diretto su carta di credito o conto corrente, riceveranno in regalo ben 100 GB di traffico dati al mese, fino al 1° marzo 2020.

All Inclusive Junior Xmas Edition
  • 100 minuti di chiamate verso tutti
  • Minuti di chiamate illimitati verso i numeri Wind
  • 100 SMS
  • 30 GB di traffico dati in 4G
  • App Wind Family Protect inclusa
  • Al costo di 6,99€ al mese
  • Attivabile soltanto dai clienti under 14
Nuovi smartphone a rate con anticipo zero
  • TCL PLEX a partire da 4,99€ al mese
  • Redmi Note 8T a partire da 2,99€ al mese
  • Xiaomi Mi Note 10 a partire da 13,99€ al mese
3 Italia 3 Xmas Edition

Promozione natalizia che riserva in regalo una Xiaomi Mi Band 4 a tutti coloro che acquisteranno, entro il 5 gennaio 2020, uno smartphone del produttore cinese, fra cui: Redmi 6A, Redmi Note 7, Mi A2 Lite, Redmi 5 Plus, Mi MIX 2, Mi 9, Mi 8, Mi 8 Pro, Redmi 8, Redmi Note 8T, Mi Note 10. Inoltre, registrando entro il 20 gennaio 2020 la prova d’acquisto dello smartphone su questo sito, otterrete uno sconto del valore di 34,99€ da spendere sul sito ufficiale di Xiaomi.

ALL-IN Power Xmas Edition
  • Minuti di chiamate illimitati verso tutti
  • SMS illimitati
  • 100 GB di traffico dati
  • Smartphone incluso in 30 rate
  • Al costo di 11,99€ al mese con addebito su carta di credito o conto corrente
  • Contributo di attivazione: 6,99€ (a cui si aggiungono 49€ in caso di recesso anticipato)
  • Costo nuova SIM: 10€

Lo smartphone è a scelta fra: Redmi Note 7, Xiaomi Mi Note 10, Redmi Note 8T, Redmi 8, Samsung Galaxy Note 10, Galaxy Note 10+.

L'articolo Per Wind e 3 Italia il Natale è dietro l’angolo: tutte le offerte e le promozioni che troverete sotto l’albero sembra essere il primo su AndroidWorld.

GeForce Now affile le armi: la mossa di NVIDIA per contrastare Stadia e xCloud su tutti i dispositivi

Sat, 11/16/2019 - 15:13

Per gli amanti e appassionati del mondo gaming GeForce Now non è un nome nuovo: si tratta della piattaforma di gaming cloud di NVIDIA, la quale è ultimamente ha assunto il naturale ruolo di rivale contro Stadia e xCloud, gli analoghi servizi di Google e Microsoft.

NVIDIA ha annunciato ufficialmente che GeForce Now porterà il gaming dai PC su ogni tipo di dispositivo: il concetto di delocalizzare le risorse hardware dal dispositivo che si usa è lo stesso che ha portato alla nascita di Stadia ed xCloud. Dunque anche NVIDIA punta sulla retro-compatibilità e l’estrema accessibilità al mondo gaming da qualsiasi tipo di device si abbia a disposizione.

LEGGI ANCHE: tutto sul Black Friday 2019

NVIDIA ha stimato che il suo utente medio in beta possiede circa 50 giochi e si è prefissata l’obiettivo di rendere tutti i titoli acquistati dai suoi utenti accessibili sempre e per sempre, da qualsiasi tipo di dispositivo, che sia un MacBook o uno smartphone. Chiaramente non ci si dovrà preoccupare degli aggiornamenti e dei tempi d’attesa perché quelle procedure verranno disposte sui serve dell’azienda.

Le novità sono state annunciate ma sono ancora orfane di tempistiche accurate, torneremo ad aggiornarvi appena emergeranno ulteriori novità in merito.

L'articolo GeForce Now affile le armi: la mossa di NVIDIA per contrastare Stadia e xCloud su tutti i dispositivi sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages