Android World



MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 2 hours 41 min ago

Redmi ha lanciato K20 Pro Exclusive Edition: con un prezzo del genere come facciamo a non sbavare? (foto)

Thu, 09/19/2019 - 17:51

A qualche mese dal lancio di K20 e K20 Pro, Redmi ha deciso di lanciare K20 Pro Exclusive Edition, una variante di K20 Pro (o, per il nostro mercato, Xiaomi Mi 9T Pro) dalle specifiche da vero top di gamma e un prezzo che ci fa sbavare. Ecco le specifiche tecniche.

Redmi K20 Pro Exclusive Edition – Caratteristiche tecniche
  • Schermo: 6,39″ full HD+ (1.080 x 2.340 pixel), 19.5:9, AMOLED HDR, 600 nit, Gorilla Glass 5
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 855+ octa-core da 2,96 GHz
  • Scheda grafica: Adreno 640 da 672 MHz
  • RAM: 8 | 12 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 | 512 GB UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX586 48 megapixel f/1.75, OV8856 8 megapixel zoom 2x f/2.4, Samsung S5K3L6 grandangolare 124,8° 13 megapixel f/2.4
  • Fotocamera anteriore: 20 megapixel f/2.2
  • Batteria: 4.000 mAh con fast charging 27W
  • SO: Android 9.0 con MIUI 10
  • Dimensioni: 156,7 x 74,3 x 8,8 mm
  • Peso: 191 g
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5.0, GPS (L1+L2 Dual Band), GLONASS, NFC, USB Type-C
  • Audio: jack audio 3,5 mm, Qualcomm Aqstic WCD9340 Hi-Fi audio chip
  • Altro: lettore di impronte digitali sotto lo schermo
  • Colori: Flame Red, Glacier Blue, Carbon Black, Water Honey

Come potete vedere, la scheda tecnica è molto simile a K20 Pro: cambiano la RAM (che arriva fino a 12 GB), la memoria interna e il processore, potenziato alla versione “plus” dello snapdragon 855.

Prezzi? Redmi K20 Pro Exclusive Edition è già disponibile in Cina, e non sappiamo se e quando arriverà nel nostro mercato. In ogni caso, nel mercato cinese lo smartphone ha questi prezzi:

  • 8 + 128 GB: 2.699 yuan (344€)
  • 8 + 512 GB: 2.999 yuan (383€)
  • 12 + 512 GB: 3.199 yuan (408€), ma per un periodo limitato sarà in vendita a 2.999 yuan.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Redmi ha lanciato K20 Pro Exclusive Edition: con un prezzo del genere come facciamo a non sbavare? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Android 10 porterà un bel rinnovamento in casa LG, ecco alcune immagini dai lavori in corso (foto)

Thu, 09/19/2019 - 17:30

Ormai sono passati diversi giorni da quando Google ha rilasciato l’ultima versione di Android e tutti i produttori stanno lavorando a pieno regime per finalizzare le personalizzazioni e partire con il rilascio per i dispositivi idonei. Negli anni LG non si è certo fatta notare per la rapidità dei suoi update, tuttavia stavolta alcune immagini della versione in corso di sviluppo possono far sperare i suoi utenti.

Su un forum coreano infatti sono apparsi diverse schermate che mostrano una versione preliminare di come appare Android 10 su LG V50. La novità più rilevante è la nuova LG UX 9.1 che comporterà diversi cambiamenti rispetto al passato. Partendo dalla tanto chiacchierata (e desiderata) modalità scura, si può vedere come è stata adattata dall’azienda coreana che, a quanto riporta il post, sta ancora lavorando sulle nuove gesture.

LEGGI ANCHE: Perché Google ha sbagliato tutto con gli smartwatch

Gli altri screenshot mostrano il confronto tra la versione attuale dell’interfaccia utente e la prossima, facendo risaltare la nuova grafica per il pannello delle notifiche, i quick setting e le icone (ridisegnate oltre che più stondate). In generale, come si vede dalle schermate delle impostazioni, tutto sembra essere più smussato ma anche più grande. E se vi viene da pensare alla ONE UI di Samsung non è un caso.

7 vai alla fotogallery

L'articolo Android 10 porterà un bel rinnovamento in casa LG, ecco alcune immagini dai lavori in corso (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Call of Duty Mobile dal 1° ottobre in esclusiva su Android e iOS

Thu, 09/19/2019 - 17:21

Finalmente Activision e Tencent rivelano la data di lancio ufficiale di Call of Duty: Mobile, l’esclusivo capitolo dedicato unicamente ad Android e iOS. Potremo scaricarlo tramite Google Play e App Store a partire dal 1 ottobre.

Call of Duty: Mobile, così come le sue controparti dedicate a PC e Console, sarà incentrato prevalentemente sul comparto multigiocatore. I fan delle classiche modalità quali Team Deathmatch, Search and Destroy e Free-For-All potranno darsi da fare in iconiche mappe della serie, quali Crash, Hijacked e Nuketown. Giocando si avrà la possibilità di scalare le classifiche e sbloccare personaggi celebri quali John “Soap” MacTavish e Simon “Ghost” Riley dalla serie di Modern Warfare, come anche Alex Mason da quella di Black Ops.

LEGGI ANCHE: Anteprima Call of Duty: Modern Warfare 2019

E non mancheranno ovviamente armi di vario tipo e le scorestreak per umiliare gli avversari. C’è anche una modalità Battle Royale realizzata ad-hoc che lancerà sul campo di battaglia fino a 100 giocatori in una mappa unica. La sfida avverrà via terra, mare e anche in cielo con veicoli quali ATV, elicotteri e zattere. Gli utenti Android possono pre-registrarsi qui.

L'articolo Call of Duty Mobile dal 1° ottobre in esclusiva su Android e iOS sembra essere il primo su AndroidWorld.

La scheda tecnica di Redmi 8A è completa: presentazione in India il 25 settembre (foto)

Thu, 09/19/2019 - 13:28

Nonostante Redmi 7A sia arrivato recentemente nel mercato italiano, l’azienda controllata da Xiaomi sta già pensando al suo successore. Per Redmi 8A infatti è già tutto pronto, la presentazione ufficiale è stata fissata tramite un evento ad hoc in India il prossimo 25 settembre.

La scheda tecnica del prossimo entry-level di Redmi è praticamente completa, andiamo a vederla insieme:

  • Schermo: 6,217″ (720 x 1.520 pixel) HD+ 19:9 2.5D curved glass
  • Processore: 2GHz Octa-Core
  • RAM: 2GB / 3GB / 4GB
  • Memoria interna: 16 / 32 / 64GB, espandibile fino a 512GB con microSD
  • Sistema operativo: Android 9.0 (Pie) con MIUI 10
  • Fotocamera posteriore: 12MP con LED Flash
  • Fotocamera anteriore: 8MP
  • Dimensioni: 156,3 × 75,4 × 9,4mm
  • Peso: 188g
  • Connettività: Dual SIM (nano + nano + microSD), Dual 4G VoLTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 5.0, GPS + GLONASS
  • Altro: sensore infrarossi, 3.5mm audio jack, FM Radio
  • Batteria: 5000 mAh

Le specifiche sopra elencate trapelate dalla certificazione TEENA suggeriscono che la batteria possa supportare la ricarica rapida fino a 18W. A valle della presentazione ufficiale prevista per la prossima settimana avremo tutte le conferme del caso.

3 vai alla fotogallery

L'articolo La scheda tecnica di Redmi 8A è completa: presentazione in India il 25 settembre (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco quali dispositivi Samsung potrebbero ricevere Android 10: esclusioni illustri, ma non inattese

Thu, 09/19/2019 - 12:16

Android 10 è ormai realtà, ma soltanto per la serie Pixel e pochi altri smartphone privilegiati. Il grosso della truppa dovrà attendere pazientemente il proprio turno e se possedete un dispositivo targato Samsung, sarete curiosi di sapere quantomeno se il vostro modello potrà sperare di ricevere l’aggiornamento, oppure no. Una prima possibile lista trapelata in rete ha provato a dare una risposta al quesito, ecco i modelli menzionati:

Serie Galaxy S
  • Galaxy S10
  • Galaxy S10+
  • Galaxy S10e
  • Galaxy S9
  • Galaxy S9+
LEGGI ANCHE: Android 10, la nostra recensioneSerie Galaxy Note
  • Galaxy Note10
  • Galaxy Note10+
  • Galaxy Note9
Serie Galaxy M
  • Galaxy M40
  • Galaxy M30
  • Galaxy M30s
  • Galaxy M20
  • Galaxy M10
Serie Galaxy J
  • Galaxy J8
  • Galaxy J6
  • Galaxy J6+
  • Galaxy J4
  • Galaxy J4+
  • Galaxy J7 Duo
  • Galaxy J7 2018
  • Galaxy J5 2018
  • Galaxy J3 2018
Serie Galaxy A
  • Galaxy A90 5G
  • Galaxy A80
  • Galaxy A70
  • Galaxy A60
  • Galaxy A50
  • Galaxy A50s
  • Galaxy A40
  • Galaxy A30
  • Galaxy A30s
  • Galaxy A20
  • Galaxy A20e
  • Galaxy A10
  • Galaxy A10s
  • Galaxy A10e
  • Galaxy A9 Pro 2019
  • Galaxy A9
  • Galaxy A7
  • Galaxy A6
  • Galaxy A6+
  • Galaxy A8
  • Galaxy A8 Star Lite
  • Galaxy A9
  • Galaxy A9 Star Lite
Serie Galaxy Tab
  • Galaxy Tab S5e
  • Galaxy Tab S4
  • Galaxy Tab A 2019
  • Galaxy Tab A 2018

Si tratta di una selezione piuttosto corposa di smartphone e tablet Samsung destinati a ricevere – con tempistiche molto diverse – l’agognato aggiornamento ad Android 10. Non mancano però esclusi illustri, che tuttavia era facile attendersi.

Ci riferiamo soprattutto alla serie Galaxy S8 e a Galaxy Note 8, smartphone top di gamma sì, ma usciti più di due anni fa e dunque hanno già ricevuto i 2 canonici major update. Tuttavia, la lista non è stata diffusa direttamente da Samsung, dunque non è detto che non siano possibili variazioni, sia nel bene, sia nel male. Non prendetela dunque per oro colato, in attesa di informazioni ufficiali.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Ecco quali dispositivi Samsung potrebbero ricevere Android 10: esclusioni illustri, ma non inattese sembra essere il primo su AndroidWorld.

Fastweb regala serate nei cinema Stardust ai suoi clienti più fedeli: ecco che cosa vi spetta

Thu, 09/19/2019 - 11:47

Se siete clienti di telefonia fissa o mobile Fastweb, l’operatore ha in serbo per voi un regalo senza dubbio gradito. Fino al 31 ottobre potrete infatti riscattare un codice promozionale per recarvi presso i cinema Stardust, gratis o quasi, a seconda del tempo da cui siete clienti.

In particolare, i nuovi clienti e quelli che lo sono da più di un anno potranno riscattare il buono Stardust 1+1, che vi regala un biglietto del cinema dal lunedì al venerdì (sono escluse le proiezioni 3D) a fronte dell’acquisto di un secondo biglietto a tariffa intera.

LEGGI ANCHE: Migliori Offerte Telefoniche

Se invece siete clienti da più di 4 anni, ecco per voi lo Special Pass, che vi regala un biglietto del cinema dal lunedì al giovedì, anche in questo caso escludendo le proiezioni 3D. Infine, per i clienti più fedeli da più di 10 anni, lo Special Pass è valido qualsiasi giorno della settimana e comprende anche i film in 3D.

Per riscattare il codice promozionale che vi spetta è sufficiente recarsi presso la sezione liveFAST sul sito o app MyFastweb. Per conoscere invece i cinema Stardust convenzionati con la promozione, visitate il sito ufficiale.

L'articolo Fastweb regala serate nei cinema Stardust ai suoi clienti più fedeli: ecco che cosa vi spetta sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei Watch GT Elegant al minimo storico su Amazon: oggi a 139€

Thu, 09/19/2019 - 11:45

Si abbassa ancora il prezzo di Huawei Watch GT Elegant su Amazon, arrivando ad un minimo storico mai toccato in precedenza: il modello in colorazione nera viene venduto e spedito da Amazon a 139€, con uno sconto di altri 10€ rispetto al minimo precedente.

Lo smartwatch elegante di Huawei punta forte sul design, minimale ma ben curato, integrando moltissime funzionalità smart al suo interno. Il display AMOLED a colori ha forma circolare ed è touch, la scocca è impermeabile fino a 5 ATM e c’è il supporto al GPS. Non manca il sensore per il battito cardiaco, utile per tenere traccia costantemente dello sforzo fisico. L’autonomia arriva fino a una settimana circa d’utilizzo.

LEGGI ANCHE: Redmi Note 7 da 4/64 GB in sconto a 169€

Se l’idea di portare uno smartwatch al polso vi stuzzica, trovate a seguire il link all’acquisto su Amazon. L’offerta è a tempo limitato e potrebbe terminare nelle prossime ore, dunque vi consigliamo di procedere al più presto.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Huawei Watch GT Elegant al minimo storico su Amazon: oggi a 139€ sembra essere il primo su AndroidWorld.

Vodafone dice addio alle ricariche fisiche da 5€ e 10€: disponibili solo fino ad esaurimento scorte

Thu, 09/19/2019 - 11:30

Vodafone ha annunciato un’importante novità per i suoi clienti che ancora fanno affidamento alla modalità di ricarica fisica per rimpinguare il credito residuo.

Le classiche ricariche in carta plastificata con PIN da scoprire grattando la pellicola argentata da 5€ e 10€ non saranno più disponibili successivamente all’esaurimento delle scorte già emesse. Dopo l’esaurimento, i clienti Vodafone potranno ricaricare il proprio credito telematicamente presso centri autorizzati Vodafone, tabaccai, centri convenzionati, sito web o app per dispositivi mobili.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte Vodafone

Anche nelle ricevitorie affiliate Banca 5 non saranno più disponibili i tagli fisici da 5€, mentre lo saranno ancora quelli da 10€.

L'articolo Vodafone dice addio alle ricariche fisiche da 5€ e 10€: disponibili solo fino ad esaurimento scorte sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco le specifiche complete delle due OnePlus TV: QLED 4K HDR con Android TV (foto)

Thu, 09/19/2019 - 11:17

Il 26 settembre OnePlus presenterà in India la sua prima smart TV. Anzi, le sue prime smart TV, dato che i modelli a quanto pare saranno due, come riportato in esclusiva da una fonte locale. Purtroppo la OnePlus TV non arriverà da subito in Europa, ma considerando le sue particolarità, siamo comunque molto curiosi di vederla.

Due modelli quindi, OnePlus TV Q1 e Q1 Pro, che per la verità sono molto simili su vari fronti. La OnePlus TV Q1 sarà un 55” QLED 4K con refresh rate di 100Hz e 90 aree di local dimming, supporto HDR10, Dolby Vision e Dolby Digital. Presenti 2 speaker, per un totale di 20W, ma OnePlus potrebbe presentare anche una soundbar dedicata

Dal punto di vista hardware abbiamo un processore MediaTek MT5670 con GPU Mali G51, 2,5 GB di RAM e 16 GB di storage, mentre la qualità dell’immagine sarà gestita dal processore Gamma Color Magic.

Dal punto di vista della connettività, abbiamo Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, 3 porte HDMI (una con ARC), 2 USB-A, una porta ethernet, una uscita SPDIF ed un jack audio.

LEGGI ANCHE: OnePlus 7T

La principale differenza tra i due modelli dovrebbe essere solo la stazza, con la variante Q1 Pro da 65”, sempre con le medesime caratteristiche illustrate sui sopra. Sul modello Pro saranno inoltre 8 gli speaker, inseriti in una barra collocata sotto al televisore, come visibile dalle immagini in galleria, per un totale di 50W di potenza. In più dovrebbe esserci anche il supporto Dolby Atmos.

Il sistema operativo è, come già noto, Android TV, personalizzato dall’azienda con una skin che potrebbe chiamarsi OxygenOS TV oppure OxygenOS lite, entrambi nomi ancora provvisori. Da notare poi, sul telecomando, non tanto il tasto dedicato ad Assistant, quanto quello per Prime Video e non Netflix; entrambe le app saranno comunque presenti.

Il prezzo di partenza dovrebbe essere di 64.999 INR, circa 825€, che è in fondo una buona cifra per un QLED del genere, ma rapportarla col nostro mercato è inutile, sia perché, come già puntualizzato, la OP TV non arriverà subito da noi, sia perché, qualora lo facesse, il prezzo non sarà mai questo. In ogni caso, occhi puntati sul 26 settembre, anche perché assieme alla TV arriveranno anche gli OnePlus 7T.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Ecco le specifiche complete delle due OnePlus TV: QLED 4K HDR con Android TV (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung Galaxy S10 e S10+ al miglior prezzo su Amazon in tutte le colorazioni (video)

Thu, 09/19/2019 - 10:57

Ottime offerte su Amazon Italia per tutta la serie Samsung Galaxy S10, inclusi i modelli della linea Galaxy S10+. Con gli ultimi sconti proposti dallo store per le versioni vendute e spedite da Amazon, potete acquistare quasi tutte le varianti da 128 GB ai migliori prezzi mai visti!

I Galaxy S10 sono ancora oggi, insieme al nuovo Note 10, i top gamma di Samsung per il settore smartphone. Sono dotati delle più avanzate tecnologie disponibili sul mercato, a cominciare dal particolare schermo Dynamic AMOLED con uno o due fori sull’angolo in alto a destra, dedicati alla fotocamera frontale. Hanno un hardware molto potente e un comparto fotografico al top in ogni situazione di scatto.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy S10+

Tutti i modelli che trovate a seguire sono scontati del 27% circa, ma le offerte sono a tempo limitato e potrebbero subire variazioni nel corso delle prossime ore. Per maggiori informazioni, potete cliccare sui link di ciascun prodotto e controllare la disponibilità.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Offerte Samsung Galaxy S10 Offerte Samsung Galaxy S10+ Recensione Samsung Galaxy S10+

L'articolo Samsung Galaxy S10 e S10+ al miglior prezzo su Amazon in tutte le colorazioni (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google Assistant in India funziona anche senza internet, con un astuto trucco

Thu, 09/19/2019 - 10:40

Nell’annunciare una serie di novità specifiche per il mercato indiano, Google ha svelato anche un curioso nuovo servizio legato ad Assistant, che rimane esclusiva del paese asiatico, almeno per ora.

Dato che “centinaia di milioni” di utenti indiani utilizzano smartphone 2G, che rendono difficile sfruttare l’Assistente Google (e non solo lui), BigG ha pensato ad uno stratagemma per ovviare al problema. Se quello che vogliono gli utenti è fare domande ed ottenere risposte, che differenza fa se a dargliele è un’app sullo smartphone o un “centralino”?

Grazie ad una partnership con Vodafone, gli  utenti Vodafone-Idea potranno sfruttare una linea dedicata gratuita (000 0800 9191000), e chiedere le informazioni di cui avranno bisogno. Dai risultati sportivi, al traffico, al meteo ed altro. Il servizio sarà disponibile in tutta l’India, in inglese e hindi. Non ci è però del tutto chiaro se si tratti di un risponditore automatico (e quindi limitato ad una serie di comandi) o se ci siano proprio delle persone all’altro capo della linea.

Se vi steste comunque chiedendo il perché di tanta insistenza verso il mercato indiano, è presto detto. Due anni fa è stata introdotto il supporto su Assistant per nove lingue indiane; ad oggi, l’hindi è la seconda lingua più usata su Assistant in tutto il mondo, dopo l’inglese. L’india è insomma un terreno chiave ed in continua espansione, dove da anni vari player si contendono ciascuno le sue fette di mercato, e Google, per una volta, non vuole perdere il treno: è così semplice.

L'articolo Google Assistant in India funziona anche senza internet, con un astuto trucco sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung Galaxy Tab S3 (Wifi e LTE) si aggiorna ad Android Pie 9, anche in Italia

Thu, 09/19/2019 - 10:30

Si è fatto attendere un po’, soprattutto considerando il fatto che le prime versioni erano già state avvistate, circa un mese fa, nel sud-est asiatico, ma è finalmente arrivato.

Android Pie 9 sbarca ufficialmente in Italia per i possessori di Galaxy Tab S3 (versione Wifi e versione LTE), con un nuovo firmware disponibile per il download via OTA già in queste ore.

LEGGI ANCHE: Ecco il primo hands-on di Mi9 Pro

Le novità? One UI, la skin proprietaria di Samsung che abbiamo già imparato a conoscere anche sugli smartphone, una maggiore fluidità di navigazione e varie funzioni addizionali, come la modalità notte per il display.

Insieme al nuovo software saranno aggiornare le patch di sicurezza con gli standard di agosto 2019. Se non avete ancora ricevuto la notifica e volete scaricare e flashare l’update tramite Odin, potete scaricare da qui la versione Wifi o LTE.

L'articolo Samsung Galaxy Tab S3 (Wifi e LTE) si aggiorna ad Android Pie 9, anche in Italia sembra essere il primo su AndroidWorld.

Tre mesi di Happy Black in regalo ad alcuni clienti: avete ricevuto l’offerta di Vodafone?

Thu, 09/19/2019 - 10:22

Vodafone diversi mesi fa ha lanciato Happy Black, il suo programma di fidelizzazione a pagamento che prevede diversi vantaggi per i suoi iscritti traducibili in sconti e promozioni per diversi brand e store online. Nelle ultime ore l’operatore rosso sta proponendo ad alcuni suoi clienti la possibilità di attivarlo gratuitamente.

Alcuni clienti selezionati da Vodafone stanno ricevendo la proposta di attivare gratuitamente Happy Black per un periodo di tre mesi. Coloro che sceglieranno di attivare la promozione la vedranno disattivarsi automaticamente al termine dei tre mesi senza costi. Possono accedere alla promozione solo i clienti Vodafone che riceveranno l’SMS informativo, di seguito riportiamo il testo:

Ti regaliamo Happy Black GRATIS per 3 mesi! Con Happy Black ogni giorno è un Black Friday: offerte esclusive su prodotti e servizi dei nostri partner e tanto altro ancora! Cosa aspetti? Chiama subito il 42100! Al termine si disattiva in automatico senza costi

LEGGI ANCHE: le migliori offerte Vodafone

Vi ricordiamo che Happy Black prevede sconti e promozioni secondo diverse categorie: Tempo Libero (cinema, ristoranti, parchi di divertimento), Intrattenimento (servizi di streaming on demand), Viaggio e Shopping, inoltre l’abbonamento prevede anche la possibilità di usufruire del traffico dati illimitato per la consultazione delle mappe. Il servizio prevede una tariffa mensile di 1,99€, e prevede il primo mese di prova gratuita.

L'articolo Tre mesi di Happy Black in regalo ad alcuni clienti: avete ricevuto l’offerta di Vodafone? sembra essere il primo su AndroidWorld.

La scheda tecnica di Huawei Mate 30 Pro è quasi completa: super quad-camera, grande batteria e Android 10 (foto) (aggiornato)

Thu, 09/19/2019 - 07:55

I nuovi top di gamma Huawei verranno presentati ufficialmente tra pochi giorni, il prossimo 19 settembre a Monaco di Baviera, ma i leak sul loro conto non accennano ad arrestarsi. Nuovi dettagli sono trapelati sui prossimi Mate 30 che confermano quelli emersi in precedenza.

Le immagini riportate nella galleria in basso mostrano il supporto sul quale Mate 30 Pro verrà posizionato una volta che verrà commercializzato in Cina: la base rivela le principali caratteristiche tecniche corrispondenti al nuovo SoC Kirin 990, la quad-camera posteriore costituita da due sensori da 40 megapixel, uno da 8 megapixel telephoto ed un quarto sensore di profondità. Inoltre, dovremmo trovare una batteria di capienza pari a 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida a 40W in modalità cablata ed a 27W in modalità wireless.

LEGGI ANCHE: Android 10, la nostra recensione

La base di supporto mostrata in galleria conferma anche che i nuovi Huawei Mate 30 saranno aggiornati alla EMUI 10 basata su Android 10. Inoltre, riusciamo anche a scorgere la capacità della batteria della variante standard di Mate 30, la quale ammonterebbe a 4.200 mAh.

La terza immagine riportata in galleria mostra il retro di un Mate 30 Pro in colorazione verde: non sappiamo se la tonalità sia dovuta alla pellicola applicata sullo smartphone; sicuramente scorgiamo il pulsante power sulla sinistra in colorazione arancione.

Aggiornamento19/09/2019 ore 07:55

Aggiorniamo l’articolo con ulteriori nuovi dettagli appena trapelati su Huawei Mate 30. Le nuove immagini in galleria mostrano le quattro colorazioni previste per lo smartphone ed il modulo circolare posteriore che accoglie le fotocamere.

Inoltre, le successive immagini mostrano altre caratteristiche del dispositivo: ci sarà la certificazione IP68 per garantire la resistenza all’acqua e la funzionalità di ricarica wireless nei due sensi.

3 vai alla fotogallery 3 vai alla fotogallery

L'articolo La scheda tecnica di Huawei Mate 30 Pro è quasi completa: super quad-camera, grande batteria e Android 10 (foto) (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Presto potrete esplorare in incognito con Google Maps: avete ricevuto la novità in test? (foto)

Thu, 09/19/2019 - 07:52

Google si sta preparando ad introdurre in Google Maps una funzionalità portata alla notorietà prettamente grazie a Chrome: la modalità di navigazione in incognito.

La possibilità di esplorare Google Maps usando la modalità in incognito è già in fase di distribuzione ad alcuni utenti selezionati da Google tra coloro che partecipano al programma di beta testing ufficiale dell’app: come vedete dall’animazione che abbiamo riportato in galleria, la novità è accessibile mediante il menù contestuale al profilo utente ed offre la possibilità di non registrare le ricerche e le navigazioni effettuate durante la sessione.

LEGGI ANCHE: Honor Band 5, la recensione

Non sappiamo in base a quale criterio Google stia selezionando i partecipanti a questo test. Secondo quanto riportato da Droid Life, gli utenti selezionati hanno ricevuto un’email da parte di Google nella quale gli viene spiegato il testing.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Presto potrete esplorare in incognito con Google Maps: avete ricevuto la novità in test? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Google Home Mini in regalo agli abbonati Google One in Italia! Ci siete anche voi? (foto)

Thu, 09/19/2019 - 07:46

Qualche mese fa avevamo sperato che Google estendesse l’interessante promozione dedicata agli abbonati Google One in diverse regioni geografiche anche agli utenti italiani. La promozione prevedeva un Google Home Mini in regalo tramite un codice riscattabile su Google Store.

Ora quel momento è arrivato: Google sta inviando i codici promozionali per riscattare Home Mini gratuitamente agli abbonati Google One italiani. Il codice è in fase di spedizione via email, nella galleria in basso ne avete un esempio. Una volta aver fatto l’accesso alla promozione si verrà diretti sul Google Store per completare l’acquisto di un Home Mini in colorazione grigia, come vedete al momento del checkout verrà riscattato il codice che comprende anche le spese di spedizione.

LEGGI ANCHE: Android 10, la nostra recensione

L’offerta è riscattabile fino al prossimo 3 ottobre, mentre la consegna del dispositivo è prevista tra il 4 e l’8 ottobre.

L'articolo Google Home Mini in regalo agli abbonati Google One in Italia! Ci siete anche voi? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Family Link di Google si aggiorna ricevendo i limiti temporali ed il “bonus time” per i bambini (foto)

Thu, 09/19/2019 - 07:22

Google ha appena rilasciato un aggiornamento per Family Link, il suo servizio dedicato alla gestione oculata dei dispositivi sui quali interagiscono dei bambini da parte dei genitori. L’aggiornamento integra due funzionalità annunciate allo scorso Google I/O.

La prima novità consiste nell’implementazione dei limiti temporali attivabili attraverso Family Link: si può impostare un limite temporale di utilizzo di ogni specifica app installata sullo smartphone, oltre il quale l’app sarà inaccessibile fino al giorno seguente. L’app Family Link pertanto ha ricevuto una nuova sezione denominata “Limits” nella quale sono raccolte tutte le app per le quali è stato impostato un limite temporale di utilizzo.

LEGGI ANCHE: Android 10, la nostra recensione

La seconda novità consiste nell’implementazione del “bonus time“: si tratta di un’opzione disponibile all’esaurimento del tempo di utilizzo impostato inizialmente e che permette l’aggiunta di un tempo extra di utilizzo una tantum.

L’aggiornamento descritto sarebbe in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store. Qui sotto trovate il relativo badge di download.

1 vai alla fotogallery 1 vai alla fotogallery

L'articolo Family Link di Google si aggiorna ricevendo i limiti temporali ed il “bonus time” per i bambini (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Razer pronta a dare un seguito ai controller per Razer Edge Pro? (Con un occhio ai Joy-Con di Nintendo Switch) (foto)

Wed, 09/18/2019 - 22:48

Quasi 7 anni fa Razer ha lanciato sul mercato il più potente tablet del momento dotato di controller laterali per portare l’esperienza di gioco a un nuovo livello. Tempo dopo è arrivato Nintendo Switch proponendo la stessa formula, ma con un successo enorme. Ora sembra che Razer sia pronta a dare un seguito a quell’esperienza e in particolare ha brevettato dei controller che a prima vista ricordano i Joy-Con del ben più famoso rivale.

La sezione asiatica dell’azienda statunitense ha registrato presso il WIPO una certificazione per dei controller che potete vedere nella galleria a fine articolo. Destro e sinistro sono quasi identici e, oltre ai tasti sulla superficie superiore sono dotati anche di un paio di pulsanti sul fianco. Il controller sinistro poi è equipaggiato con una luce LED, mentre il destro ha un pulsante per accedere a diverse funzioni di gioco (es. pausa) ed entrambi sono dotati di una batteria.

LEGGI ANCHE: Perché Google ha sbagliato tutto con gli smartwatch

Nel brevetto sono chiamati “Razer Edge Gamepad Controller” e prevedono un sistema di aggancio magnetico al dispositivo che quindi avrà una forma che si adatta perfettamente per assicurare una presa efficace. I due controller dialogano tra loro e con il dispositivo grazie al protocollo USB HID e con tutta probabilità verranno presentati al prossimo CES (previsto per il 7-10 gennaio 2020 a Las Vegas). Al momento non è chiaro se verranno venduti separatamente o se saranno abbinati al dispositivo principale. Sempre che il progetto non rimanga sulla carta, cosa sempre possibile quando si parla di brevetti.

3 vai alla fotogallery

L'articolo Razer pronta a dare un seguito ai controller per Razer Edge Pro? (Con un occhio ai Joy-Con di Nintendo Switch) (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Light Phone 2 è disponibile per il preordine in Italia: qual è il prezzo per non diventare smartphone-dipendente?

Wed, 09/18/2019 - 20:00

Dopo aver superato la campagna Indiegogo, Light Phone 2 sta finalmente per arrivare sul mercato e diventa disponibile per il preordine, anche per il nostro paese. Non lo conoscete? Si tratta di un sostituto dello smartphone che è in grado di compiere solo azioni semplici (per ora solo chiamare, mandare SMS e impostare sveglie) un po’ anche per combattere la dipendenza da smartphone.

Il prezzo rimane alto, forse anche troppo: 350$, un prezzo decisamente elevato per un display e-ink monocromatico con così poche funzioni. L’azienda ha comunicato che potrebbe aggiungere altri servizi “essenziali”, come Google Maps o Uber. Sicuramente non arriveranno distrazioni come Facebook e Instagram.

Certo, Light Phone 2 è sicuramente un ottimo modo per “staccarsi” dallo smartphone principale: non ha bisogno di essere collegato ad alcun altro dispositivo, funziona da solo e accetta anche le SIM.

Per i più smanettoni, vi avvisiamo che sul sito ufficiale (dove potete anche preordinarlo) viene indicata la compatibilità con tutti gli operatori italiani e delle bande del 4G B1, B3, B5, B7, B8, B20, B28.

LEGGI ANCHE: Troppo facile indovinare chi c’è in cima alla top 10 dei dispositivi Apple più performanti

Come detto, è possibile preordinarlo a 350$, mentre le spedizioni partiranno a fine ottobre ed andranno avanti “finché non finiranno le scorte”.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Light Phone 2 è disponibile per il preordine in Italia: qual è il prezzo per non diventare smartphone-dipendente? sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lenovo torna alla carica brevettando uno smartphone pieghevole “a piacere” (foto)

Wed, 09/18/2019 - 19:37

Si può dire che la situazione degli smartphone pieghevoli al momento sia come quella della montagna che ha partito un topolino: a fronte di una marea di brevetti e idee diverse al momento sul mercato è arrivato ben poco – per non dire praticamente nulla. Rispetto agli altri rivali Lenovo si è distinta per aver annunciato uno dei progetti più promettenti con la resurrezione della serie Motorola RAZR e grazie al lancio del primo portatile dotato di schermo pieghevole.

In questi giorni è emerso, a distanza di circa un anno, una nuova certificazione per uno smartphone pieghevole in due punti che sembra voler elaborare la celebre chiusura a conchiglia. In realtà il dispositivo in questione, per come appare dalla immagini allegate al brevetto, appare dotato di due cerniere che permettono di scegliere quanto richiudere il display. Come potete vedere nella galleria a fine articolo infatti lo schermo può essere richiuso quasi del tutto, lasciando giusto lo spazio per le notifiche, oppure può rimanere un po’ scoperto, permettendo così un’operatività minima. Se srotolato invece il telefono acquista le dimensioni proprie di un tablet.

LEGGI ANCHE: Il nostro confronto tra top di gamma “economici”

La certificazione riporta poi la presenza di un lettore di impronte digitali sul retro e di una fotocamera anteriore e una posteriore. Potrebbe sembrare poca cosa di questi tempi, soprattutto se confrontato con i 6 sensori promessi da Samsung Galaxy Fold e i 4 di Huawei Mate X. Anche se questo potrebbe essere rivisto prima della finalizzazione del progetto, Lenovo in realtà potrebbe puntare a contenere i costi per poter proporre il suo pieghevole a circa 1.500€ decisamente meno dei 2.000€ e passa della concorrenza. Per evitare di pestarsi i piedi da sola comunque il lancio potrebbe essere fissato alla prima metà del 2020, ossia a distanza di qualche mese da quello molto atteso di Motorola RAZR.

4 vai alla fotogallery

L'articolo Lenovo torna alla carica brevettando uno smartphone pieghevole “a piacere” (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages