Android World






MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 5 hours 21 min ago

Realme non pensa solo agli smartphone: ecco le sue true wireless che difficilmente passeranno inosservate (foto)

Mon, 05/25/2020 - 23:44

Realme è l’azienda cinese nata da OPPO e che negli ultimi tempi ha dimostrato un particolare interesse per i mercati europei, come quello italiano. Nelle ultime ore l’azienda ha ufficializzato dei nuovi accessori: un paio di nuove cuffie true wireless e due powerbank.

Realme Buds Q: Caratteristiche Tecniche
  • Bluetooth 5.0 (AAC codec) compatibile con dispositivi Android e iOS.
  • Driver da 10mm con multi-layer avanzato LCP.
  • Controlli touch per la gestione multimediale, la gestione delle chiamate e l’attivazione di Google Assistant.
  • Sensore infrarossi per la messa in pausa / riproduzione automatica quando gli auricolari vengono rimossi o posizionati alle orecchie.
  • Chip R1 per la modalità gaming a bassa latenza (119 ms).
  • Peso di 3,6 grammi per auricolare.
  • Resistenza all’acqua (certificazione IPX4)
  • Batteria integrata che promette 4,5 ore di autonomia, case con batteria da 400 mAh che promette ulteriori 20 ore di autonomia.
  • Case con porta di ricarica USB Type-C.
Realme 10000mAh 30W powerbank
  • Capacità da 10000mAh.
  • Dual output USB Type-A e USB Type-C.
  • 30W (5V-2A/5V-3A/5V-6A/9V-3A/12V-2.5A) Input via USB Type-C.
  • 30W (5V-3A/5V-6A/9V-3A/12V-2.5A/15V-2A) USB Type-C / Type-A Single-Port Output.
  • 25W (5V-5A) USB Type-C / Type-A Dual Port Output.
  • Diversi livelli di protezione contro le sovracorrenti, surriscaldamenti.
  • Modalità di ricarica a bassa potenza per i dispositivi IoT.
  • Spessore di 17 mm.
  • Peso di 230 grammi.
  • Tempo di ricarica in poco meno di 2 ore (con caricatore rapido a 30W).
Realme 10000mAh power bank 2
  • Capacità da 10000mAh.
  • Dual output USB Type-A e USB Type-C.
  • 18W (5V-3A/9V-2A/12V-1.5A) two-way fast charging via USB Type-C.
  • USB Type-A Output (5V-3A/9V-2A/12V-1.5A).
  • Diversi livelli di protezione contro le sovracorrenti, surriscaldamenti.
  • Spessore di 15 mm.
  • Peso di 216 grammi.
  • Tempo di ricarica in poco meno di 3,4 ore (con caricatore rapido a 18W).
Uscita e Prezzi

Le nuove Realme Buds Q sono state annunciate per il mercato cinese nelle colorazioni Black, White e Yellow ad un prezzo equivalente a circa 18€. Il powerbank con supporto alla ricarica rapida Dart è stato annunciato al prezzo equivalente a circa 25€, mentre il secondo powerbank arriverà all’equivalente di circa 14€.

Al momento non è noto se e quando Realme commercializzerà questi nuovi prodotti anche in Europa. Le speranze di vedere le Buds Q anche in Italia non sono assolutamente poche, vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Realme Buds Q – Immagini 1 vai alla fotogallery Realme powerbank – Immagini 2 vai alla fotogallery

L'articolo Realme non pensa solo agli smartphone: ecco le sue true wireless che difficilmente passeranno inosservate (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Xiaomi Mi Band 5 dal vivo: un ritorno al passato per il design del caricabatteria (foto) (aggiornato: emergono dubbi)

Mon, 05/25/2020 - 23:40

La prossima smartband di Xiaomi, la Mi Band 5, torna a far parlare di sé dopo gli ultimi deludenti rumor che suggeriscono l’assenza del modulo NFC sul modello che arriverà in Europa.

I nuovi dettagli trapelati in rete sono tutti contenuti nelle immagini che vedete nella galleria in basso: gli scatti ritraggono la Xiaomi Mi Band 5 dal vivo e mostrano il suo display che dovrebbe essere leggermente più grande rispetto a quello del suo predecessore. Le immagini mostrano anche come il design del caricabatteria potrebbe essere leggermente rivisto rispetto a quello commercializzato per la Mi Band 4, tornando al design visto per i caricatori di Mi Band 2 e Mi Band 3.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 4, la recensione

Secondo gli ultimi dettagli trapelati dalla Cina, la Mi Band 5 potrebbe debuttare nel mercato cinese al prezzo equivalente a circa 25€. Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli ufficiali su tempistiche e prezzo di lancio in Europa.

Aggiornamento25/05/2020 ore 23:40

Aggiorniamo l’articolo perché sono emersi alcuni dubbi sull’autenticità delle immagini appena trapelate di Xiaomi Mi Band 5: a non convincere, in particolare, è l’ampiezza del display, il quale dovrebbe essere da 1,2″. Le immagini dunque potrebbero ritrarre la Mi Band 4 collegata al caricabatteria della generazione precedente, ovvero della Mi Band 3. Staremo a vedere se la smentita verrà confermata dai prossimi dettagli che emergeranno sul conto della nuova smartband di Xiaomi.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Xiaomi Mi Band 5 dal vivo: un ritorno al passato per il design del caricabatteria (foto) (aggiornato: emergono dubbi) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco come avere i video in slow-motion a 960 fps e la modalità macro anche su OnePlus 7 Pro

Mon, 05/25/2020 - 20:20

OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro hanno ricevuto recentemente la possibilità di registrare video in slow-motion a 960 fps attraverso un aggiornamento “segreto” alla terza Open Beta di OxygenOS. Come avrete intuito si tratta di una funzionalità abilitata via software che prevede un’interpolazione dell’immagine e non si può quindi parlare di veri 960 frame al secondo, in senso fotografico.

Oggi, un membro anziano del team XDA ha scoperto come abilitare la novità anche su altri OnePlus. In teoria infatti la funzione anche su dispositivi più vecchi dotati di sensori e componenti analoghi, ma la prova che ha eseguito riguarda OnePlus 7 Pro, che ha molto in comune con la serie OP 7T.

Per attivare l’opzione di registrazione a 960 fps è necessario modificare i file CameraInfo_0.xml e CameraInfo_5.xml della fotocamera di OxygenOS, aggiungendo la stringa “Video960FpsSizes” con il valore “1280×720”. Una volta completata questa operazione, l’opzione apparirà nelle impostazioni di registrazione come avviene su OnePlus 7T.

LEGGI ANCHE: MIUI 12 è ufficiale

Una modifica analoga è necessaria anche per attivare la modalità macro: in questo caso bisogna modificare il valore della stringa “IsUWMacroSupported” contenuta nel file “CameraInfo_3.xml” da “false” a “true”. È comunque necessario tenere presente che OnePlus 7 Pro non possiede il motore macro nel sensore grandangolare (che è invece presente su OP 7T Pro), quindi la cosa potrebbe anche non funzionare del tutto correttamente.

Per minimizzare possibili problematiche vi consigliamo di installare l’ultima versione beta dell’app fotocamera e l’ultima Open Beta di OxygenOS. Infine vi ricordiamo una cosa che potrebbe non essere così scontata: per la procedura è necessario ottenere i privilegi di root.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Ecco come avere i video in slow-motion a 960 fps e la modalità macro anche su OnePlus 7 Pro sembra essere il primo su AndroidWorld.

OnePlus 8 / 8 Pro, Motorola Edge / Edge+ e LG V60 entrano a far parte dell’esclusivo club YouTube Signature Device

Mon, 05/25/2020 - 19:53

Nel 2018 Google ha stilato una serie di parametri che un dispositivo deve rispettare per poter offrire la migliore esperienza di visione dei filmati tramite YouTube. La relativa lista di telefoni, che esaudiscono i vari punti, è chiamata YouTube Signature Device. Col passare del tempo e col succedersi di nuovi smartphone l’elenco di dispositivi si allunga e oggi vi segnaliamo l’arrivo di un gruppetto di neo-iscritti.

OnePlus 8OnePlus 8 Pro, Motorola EdgeMotorola Edge+ e LG V60 ThinQ sono entrati ufficialmente nel club nel corso di aprile. Questo significa che:

  • supportano la visione in HDR,
  • dei video a 360°,
  • la decodifica in 4K,
  • la riproduzione ad elevato frame rate,
  • il codec VP9 e
  • le performance DRM.

Solamente dopo aver passato questi test infatti un telefono si “laurea” e riceve il relativo riconoscimento.

LEGGI ANCHE: MIUI 12 è ufficiale

Se vi siete incuriositi e volete saperne di più, vi invitiamo a sfogliare la pagina dedicata (in inglese) sul sito ufficiale. Ad ogni modo, curiosamente in cima alla lista dei nuovi arrivati, troviamo Motorola One Fusion+, uno smartphone che ancora non è stato lanciato, con la data di giugno.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo OnePlus 8 / 8 Pro, Motorola Edge / Edge+ e LG V60 entrano a far parte dell’esclusivo club YouTube Signature Device sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung Galaxy Fold 2 sarà così? Impermeabile, con fotocamera periscopica e un piccolo schermo secondario (foto)

Mon, 05/25/2020 - 19:36

Lo scorso anno Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X hanno inaugurato l’era degli smartphone pieghevoli. Anche se ci sono voluti molti mesi prima di vederne uno dal vivo, poi abbiamo visto arrivare – in maniera decisamente più rapida – anche un secondo tipo di dispositivi sull’onda di Motorola Razr e ancora di Samsung Galaxy Z Flip. Ora tutti guardano con curiosità all’arrivo della prossima generazione di telefoni pieghevoli, tra cui il prossimo Galaxy Fold 2 che sarà identificato dal codice SM-F916.

Il nome commerciale in realtà non è ancora noto e, a seconda delle caratteristiche che potrebbe adottare, potrebbe chiamarsi Galaxy Fold 2, Galaxy Fold Lite (in versione più economica e “alleggerita” di qualche componente) o addirittura Galaxy Note Fold (in una ipotetica fusione delle due serie). Oggi emerge un brevetto registrato dall’azienda coreana lo scorso novembre, che descrive in dettaglio un dispositivo pieghevole molto somigliante a Galaxy Fold, ma dotato di impermeabilità, teleobiettivo fotografico con zoom periscopico e schermo secondario stretto e allungato. Andiamo a vedere questi dettagli uno per uno.

La certificazione si dilunga sulle soluzioni da adottare per garantire la certificazione all’impermeabilità, argomento davvero delicato per un telefono che fa del movimento la sua natura fondante. Non a caso le infiltrazioni di polvere sono state la causa principale dei ritardi nel lancio del primo Galaxy Fold. Altre aziende (come OnePlus e Xiaomi) inoltre hanno rinunciato alla certificazione IP per motivi di costi, altro argomento caldo per quello che è stato lo smartphone più caro mai commercializzato da Samsung.

LEGGI ANCHE: MIUI 12 è ufficiale

L’ultimo Galaxy S20 Ultra a Galaxy Note 20+ sono effettivamente dotati di una lente con zoom ibrido 10x, per cui vedere un sensore dalla forma rettangolare – evidente segno della presenza di uno zoom periscopico – può sembrare una possibilità sensata per il prossimo Galaxy Fold.

Infine la certificazione riporta diverse immagini che mostrano l’uso dello schermo secondario. Questo però appare molto più piccolo rispetto al primo modello, caratterizzato da una forma stretta e allungata. Negli ultimi mesi in Rete si sono rincorse diverse voci su questo specifico aspetto: chi ipotizzava che il display secondario di Galaxy Fold 2 sarebbe stato più grande e chi invece puntava sul contrario. In effetti quello che emerge oggi è solamente un brevetto (qui potete trovare quello per l’impermeabilità e qui quello per lo schermo secondario), per cui tutto è ancora possibile. Voi che pensate?

4 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Samsung Galaxy Fold 2 sarà così? Impermeabile, con fotocamera periscopica e un piccolo schermo secondario (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

YouTube: ulteriore funzionalità è nell’aria e riguarda i risultati della ricerca (foto)

Mon, 05/25/2020 - 19:27

Sembrerebbe che YouTube continui a essere nel mirino del gigante di Mountain View. Infatti, dopo le modifiche che sono state apportate alla sua interfaccia e all’introduzione della nuova gesture per uscire dal full-screen, la piattaforma video di Google si dovrebbe star preparando ad accogliere una nuova funzionalità che permetterà di visualizzare su YouTube oltre che ai risultati della ricerca video anche quelli del motore di ricerca.

A farsi portatore della notizia è Reddit su cui un utente ha postato uno screenshot in cui è evidente la novità su cui Google starebbe lavorando. Infatti, dopo aver cercato su YouTube “Aprire una birra con un coltello” al di là dei consueti video ci sarebbe anche una nuova finestra contenente il risultato proveniente dal Web.

LEGGI ANCHE: Recensione Maneater

Google dal suo canto non ha rilasciato alcune notizie circa questa funzione, che parrebbe disponibile per alcuni utenti solo lato server perciò sembrerebbe che i test siano ancora in azione. Non resta che chiedersi quando effettivamente questa novità farà il suo ingresso su YouTube, dal momento che non sarebbe male poter mettere in atto una ricerca simultanea così da avere più possibilità di soddisfare una propria richiesta.

Immagini 1 vai alla fotogallery

L'articolo YouTube: ulteriore funzionalità è nell’aria e riguarda i risultati della ricerca (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei vuole battere tutti e lanciare il primo smartphone con fotocamera sotto al display, la vedremo già su Mate 40? (foto)

Mon, 05/25/2020 - 19:03

Una delle tendenze più forti degli ultimi anni nel mondo degli smartphone è stata indubbiamente quella legata all’ingrandimento del display. Vuoi per proporre un’esperienza immersiva, vuoi per questioni estetiche, i produttori, nessuno escluso, si sono buttati nella competizione del rapporto corpo-schermo. Le cornici sono state ridotte sempre più fino a sparire, ma l’elemento che complica la vita a tutti rimane la fotocamera frontale.

Per aggirare la soluzione – più ovvia ma meno apprezzata – del notch, sono state proposte diverse alternative, tutte con i loro rispettivi pro e contro. Su tutte però una è quella che si insinua nei sogni di tanti utenti: la fotocamera integrata al di sotto del display. La tecnologia per realizzarla è in via di sviluppo e sappiamo che già diverse aziende ci stanno lavorando. Vivo, Oppo, Xiaomi e Samsung sono quelle su cui è trapelato qualcosa, ma oggi, grazie a un tipster cinese, scopriamo che Huawei potrebbe battere tutti in volata.

LEGGI ANCHE: MIUI 12 è ufficiale

Come potete capire non c’è nulla di certo e anzi la componente speculativa è particolarmente elevata, ma come si usa dire “la speranza è aria sotto le ali dei sogni”. Se la cosa dovesse risultare vera, sicuramente ne sapremo di più nei prossimi mesi, mano a mano che ci avviciniamo alla data di lancio prevista per il prossimo top di gamma Huawei.

Una novità del genere infatti merita tutto lo spazio e le attenzioni che solo i dispositivi di fascia alta possono avere, naturale quindi pensare al prossimo Mate 40 (se tutto dovesse andare in porto entro quest’anno). Oppure toccherà attendere fino alla prossima primavera quando dovrebbe essere il turno di Huawei P50? Chissà, sicuramente però per allora la concorrenza sarebbe sicuramente più agguerrita.

1 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Huawei vuole battere tutti e lanciare il primo smartphone con fotocamera sotto al display, la vedremo già su Mate 40? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

TIM tenta chi vuole Disney+: ora è incluso per 6 mesi, ma solo per le attivazioni online

Mon, 05/25/2020 - 18:49

TIM ha deciso di ampliare ulteriormente l’offerta già disponibile per la connettività fissa di casa, TIM Super (anche FWA): se prima erano inclusi “solamente” 3 mesi gratis di Disney+, ora questo periodo di tempo è stato raddoppiato.

Da oggi, 25 maggio 2020, tutte le attivazioni online di TIM Super potranno includere l’opzione Mondo Disney+, ottenendo 6 mesi gratuiti di Disney+. Inoltre, per la fibra FTTH è disponibile il nuovo modem TIM Hub+ con Wi-Fi 6.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che dovete sapere sul 5G

Al termine dei 6 mesi Mondo Disney+ si rinnoverà automaticamente in bolletta a 3€/mese per una durata di 24 mesi. Ci teniamo a specificare ulteriormente che questa promozione riguarda solamente le attivazioni online: passare a TIM tramite negozio vi garantirà solamente 3 mesi di Disney+ gratis.

L'articolo TIM tenta chi vuole Disney+: ora è incluso per 6 mesi, ma solo per le attivazioni online sembra essere il primo su AndroidWorld.

SmartWorld News Podcast – 25 maggio 2020

Mon, 05/25/2020 - 18:45

Puntuale anche oggi, ecco la nuova puntata di SmartWorld News, il nostro podcast che ogni giorno vi racconta le notizie più importanti della giornata, quelle che non potete perdervi. Qui in basso trovate il player per ascoltare l’ultimo episodio, ma non dimenticate che potete ascoltarlo anche su Apple Podcast, Google Podcast, Spreaker e Spotify.

Ascolta “25/05 – Brevetti di MacBook senza trackpad, Jailbreak e incassi del gaming” su Spreaker.

Gli argomenti del giorno:

L'articolo SmartWorld News Podcast – 25 maggio 2020 sembra essere il primo su AndroidWorld.

WindTre Smartphone Reload si espande: ecco le novità

Mon, 05/25/2020 - 18:39

Lo scorso anno Wind aveva messo a disposizione dei propri clienti Smartphone Reload, un servizio che consente di sostituire il telefono fino a due volte l’anno con lo stesso modello o uno simile, nuovo o rigenerato (grado A). Oggi questo servizio è stato ampliato (con WindTre) ed è attivabile su più prodotti.

Di fatto, ora Smartphone Reload può essere attivato acquistando a rate anche gli ultimi smartphone inseriti nel listino dell’operatore (il 18 maggio), come Xiaomi Mi 10 Lite, Huawei P40 lite o Oppo Find X2 Neo.

Inoltre, fino al 21 giugno sarà possibile attivare il servizio per un mese, senza vincoli. La disattivazione può essere richiesta gratuitamente entro 30 giorni inviando un SMS al 43143 con scritto “Reload NO”. La mancata disattivazione attiverà un vincolo di 24 mesi, con conseguente pagamento delle rate mensili (che dipendono dal modello di smartphone).

LEGGI ANCHE: Migliori offerte WindTre

Segnaliamo inoltre che Smartphone Reload si attiva a tutti i clienti che comprano uno smartphone a rate o tramite finanziamento: se decidete di acquistarlo tramite WindTre e non volete usufruire del servizio dovrete ricordarvi di disattivarlo.

L'articolo WindTre Smartphone Reload si espande: ecco le novità sembra essere il primo su AndroidWorld.

Sconti tech fino al 60% su eBay: il meglio del giorno con spedizione gratis

Mon, 05/25/2020 - 16:47

La settimana di eBay si apre all’insegna delle offerte tecnologiche, divise in due categorie ben distinte. Da una parte abbiamo sconti fino al 40% su un vastissimo elenco di prodotti, ma dall’altra c’è una selezione molto più ristretta di articoli al 60% di sconto e con spedizione gratis.

Entrambe le promozioni sono dunque molto interessanti e permettono di trovare qualunque tipologia di dispositivo. Ad esempio, ci sono ottimi prezzi per fotocamere, console e monopattini elettrici, ma sono ancora meglio quelli riservati a smartphone, cuffie e robot aspirapolve: Redmi Note 8 Pro si può acquistare a 205,99€, le cuffie Sony WH-1000XM3 sono a 209,99€, ma c’è anche la Nintendo Switch Lite a 189€.

LEGGI ANCHE: Offerte Euronics “Smart Days”

Vi lasciamo a seguire due pulsanti per andare sulle pagine riservate alle promozioni citate. Inoltre, più in basso trovate una selezione dei prodotti che abbiamo descritto e altre offerte consigliate. Vi ricordiamo che tutti i prodotti sono protetti dalla Garanzia cliente eBay.

Sconti eBay fino al 40%

Sconti eBay fino al 60%

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Sconti tech fino al 60% su eBay: il meglio del giorno con spedizione gratis sembra essere il primo su AndroidWorld.

Il canto del cigno di Galaxy S7: arriva l’ultimo aggiornamento per risolvere una grave minaccia

Mon, 05/25/2020 - 16:42

I Galaxy S7 di Samsung non sono più supportati ufficialmente dal punto di vista software dal produttore sudcoreano, gli smartphone lanciati nel lontano 2016 hanno ricevuto il loro ultimo aggiornamento con le patch di marzo 2020.

Nelle ultime ore però Samsung ha rilasciato un aggiornamento straordinario per Galaxy S7 e S7 Edge, il quale ha lo scopo di risolvere la grave vulnerabilità che affligge tutti i dispositivi Samsung prodotti dal 2014 in poi. La vulnerabilità è insita nei file di tipo Qmage, ne abbiamo parlato dettagliatamente in questo articolo, ed è stato risolta con le patch di aprile 2020.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Tab S6 Lite, la recensione

Il fix software, identificato dal codice SVE-2020-16747, è attualmente in fase di distribuzione per Galaxy S7 e S7 Edge in queste ore. Al momento non è noto se Samsung aggiornerà in via straordinaria anche Galaxy S6 e S5, i quali sono afflitti dalla stessa vulnerabilità.

L'articolo Il canto del cigno di Galaxy S7: arriva l’ultimo aggiornamento per risolvere una grave minaccia sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei presenta Enjoy Z 5G, il primo della casa con Mediatek Dimensity 800 a bordo (foto)

Mon, 05/25/2020 - 15:16

Huawei ha appena annunciato in territorio cinese il nuovo Huawei Enjoy Z 5G, smartphone base di gamma della serie Enjoy dotato di compatibilità con la rete 5G, display con refresh rate 90Hz e soprattutto con a bordo il nuovo processore Dimensity 800 di Mediatek. Andiamo a vederlo più nel dettaglio.

Caratteristiche Tecniche
  • Schermo: 6,57″ (1080 × 2400 pixel) Full HD+ 20:9 LCD 90Hz
  • CPU: MediaTek Dimensity 800
  • Memoria interna: 6GB LPDDR4X RAM / 64GB / 128GB (UFS 2.1) | 8GB LPDDR4X RAM / 128GB (UFS 2.1); espansione di memoria tramite NM Card fino a 256 GB
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 48MP apertura f/1.8,
    • Grandangolare: 8MP 120° apertura f/2.4
    • Macro: 2MP 4cm apertura f/2.4
  • Fotocamera frontale: 16MP, apertura f/2.0
  • Connettività: 5G (SA/ NSA) / Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5, GPS/GLONASS/Beidou, USB Type-C
  • Batteria: 4000mAh con supporto alla ricarica rapida 22,5W
  • Dimensioni: 160 × 75,32 × 8,35 mm
  • Peso: 182g
  • OS: Android 10 personalizzzato EMIUI 10,1
  • Altro: Jack audio da 3.5mm, sensore di impronte digitali

Come molto spesso accade in questa fascia di prezzo (e di conseguenza categoria di prodotto) siamo di fronte ad uno smartphone tutto sommato ben equipaggiato, anche se non brilla praticamente sotto nessun aspetto. C’è invece curiosità relativa al processore: la nuova linea Mediatek ha promesso faville (specialmente i modelli top), ma anche questo 800 non dovrebbe lasciare a desiderare; ciò ovviamente lo si potrà constatare solamente con una prova sul campo.

LEGGI ANCHE: Miglior smartphone Huawei – Maggio 2020 Uscita e prezzo

Il Huawei Enjoy Z 5G viene proposto nelle colorazioni Midnight Black, Sky Blue e Pink al prezzo di 1699 Yuan (circa 220€) per la versione con 6 GB di RAM e 64 GB di archiviazione, 1899 yuan (240€) per la & GB + 128 GB fino ad arrivare a 2199 yuan (poco meno di 300€) per il modello 8 GB di RAM + 128 GB. Tutte le versioni sono già in vendita in Cina, e molto probabilmente non le vederemo arrivare nel mercato Europeo.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Huawei presenta Enjoy Z 5G, il primo della casa con Mediatek Dimensity 800 a bordo (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Le notizie di SmartWorld adesso sono anche una skill di Alexa

Mon, 05/25/2020 - 15:08

Con la nascita del nostro podcast di notizie giornaliero abbiamo voluto portare la semplicità delle flash news nella vita di tutti voi, grazie ad un formato semplice e diretto che potesse riepilogarvi in circa 3 minuti i fatti più importanti della giornata nel mondo della tecnologia. Ringraziandovi per il successo oggi vogliamo fare un ulteriore passo e proporvi la comodità delle news e degli approfondimenti di SmartWorld come skill di Amazon Alexa per i vostri dispositivi Echo.

La skill è ovviamente gratuita e vi permette con un paio di comandi di ascoltare le notizie del giorno o l’approfondimento di The SmartWorld Show che va in onda ogni domenica alle 11:00. Le notizie come sempre vengono pubblicate dal lunedì al venerdì alle 18:30 ed è dopo quell’orario quindi che la skill Alexa vi proporrà la nuova puntata.

Come usare la skill?

  1. Dovrete prima di tutto attivarla gratuitamente da questo link
  2. Dovrete poi chiedere al vostro Echo Alexa, chiedi a Smartworld quali sono le notizie di oggi

Se invece preferite ascoltare l’approfondimento settimanale il comando è Alexa, apri Smartworld e leggimi la lista degli approfondimenti.

Ovviamente il nostro podcast rimane sempre disponibile nei più classici formati:

L'articolo Le notizie di SmartWorld adesso sono anche una skill di Alexa sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Trony “Super Sconti”: fino al 40% di sconto su tanti prodotti tech

Mon, 05/25/2020 - 15:07

L’ultima parte di maggio è dei “Super Sconti” di Trony, che è poi la nuova infornata di offerte online della catena italiana. Avete tempo fino al 29 maggio per approfittare di questi ribassi.

Vi attende una buona manciata di articoli scontati, tra smartphone come OPPO A9 2020Galaxy A71, Smart TV Sony, cuffie JBL e qualche chicca nelle soundbar a marchio Samsung. Ricordiamo ancora una volta che alcuni prodotti promozionati prevedono il pagamento in 20 rate a tasso zero e la spedizione gratuita, laddove segnalato.

LEGGI ANCHE: Sconto pauroso per DOOM Eternal su Amazon

La lista completa delle offerte è disponibile facendo clic sul bottone poco sotto, seguito da una selezione di prodotti di questo ultimo rinnovo, anche se vi consigliamo di dare un’occhiata all’intero catalogo, specie se siete alla ricerca di piccoli o grandi elettrodomestici.

OFFERTE TRONY

Smartphone TV Soundbar Smartwatch Cuffie Fotocamere

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte Trony “Super Sconti”: fino al 40% di sconto su tanti prodotti tech sembra essere il primo su AndroidWorld.

Withings Steel HR torna in offerta su Amazon: smartwatch ibrido a buon prezzo

Mon, 05/25/2020 - 14:22

Withings Steel HR si fa davvero interessante grazie all’offerta del giorno su Amazon. Il prezzo di questo particolarissimo smartwatch ibrido si è abbassato nuovamente a circa 119€, venduto e spedito direttamente da Amazon.

Per chi non lo conoscesse, Withings Steel HR è un prodotto che unisce il design classico di un orologio analogico con le funzionalità avanzate degli smartwatch. Questa versione presenta un design raffinato e moderno: sembra un normale orologio da polso con quadrante e lancette, ma integra anche diversi sensori che permettono di misurare la frequenza cardiaca, l’attività sportiva e le ore di sonno. Il tutto è visualizzabile sul piccolo display presente nella parte alta.

LEGGI ANCHE: Tripla Offerta MediaWorld

Withings Steel HR può essere acquistato da questo link o dal pulsante in basso. L’offerta è a tempo limitato e potrebbe terminare nelle prossime ore, dunque vi invitiamo a prenderlo al volo se siete interessati.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Withings Steel HR torna in offerta su Amazon: smartwatch ibrido a buon prezzo sembra essere il primo su AndroidWorld.

Recensione TCL 10 Pro: cosa c’è oltre l’ottimo schermo? (foto e video)

Mon, 05/25/2020 - 13:30

TCL è un’azienda cinese che ormai ha un suo spazio per niente indifferente nel mondo dei TV. Lo scorso anno si è lanciata anche nella realizzazione di smartphone a suo nome, dopo un periodo in cui i suoi prodotti portavano “solo” il marchio Alcatel e BlackBerry. Adesso TCL amplia il suo listino e scopriamo oggi il suo prodotto di punta: TCL 10 Pro.

7.5

Confezione

All’interno della confezione di questo smartphone troviamo il cavo USB/USB-C, l’alimentatore da 18W e una cover il silicone con lo slogan dell’azienda in evidenza sul retro.

8.5

Costruzione ed Ergonomia

TCL 10 Pro ha un design che si distingue dalla massa e questo per noi è già un punto a favore. La soluzione sulla scocca posteriore con le fotocamere (e i due flash) tutti in linea non piace a tutti e divide le opinioni, ma ribadiamo che quantomeno è una soluzione diversa dalla concorrenza che invece si è allineata su un paio di design riproponendoli all’infinito. La scocca in vetro opaco va poi a stringere lo smartphone in un design quasi simmetrico sul profilo laterale dove il frame metallico opaco riprende la colorazione verde del vetro (almeno nella nostra colorazione). Lo smartphone non è particolarmente sottile (con i suoi 9,2 millimetri), ma nell’utilizzo quotidiano lo smartphone risulta un prodotto che trasmette una sensazione di comodità superiore alla concorrenza, sopratutto grazie ai bordi rastremati. Di sicuro uno dei punti forti di questo design è però l’assenza di sporgenza sulle fotocamere, che permettono allo smartphone di poggiare senza dondolamenti sui piani.



7.5

Hardware

Anche se TCL 10 Pro è il prodotto al top della gamma TCL questo non vuol dire che sia uno smartphone top di gamma. Abbiamo un processore Snapdragon 675 octa core da 2 GHz con GPU Adreno 612. Troviamo poi 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna UFS 2.1 espandibili tramite microSD, rinunciando alla seconda SIM in formato nano. Discreta la connettività: abbiamo l’LTE fino a 400 Mbps, il Wi-Fi ac a doppia banda, il Bluetooth 5.0, il chip NFC e l’emettitore ad infrarossi. Non manca poi il jack audio da 3,5 millimetri e un lettore di impronte digitali ottico all’interno del display, che però purtroppo si è rivelato quasi sempre non molto veloce e non molto preciso nel riconoscimento. Sul fianco destro abbiamo poi un tasto dedicato a Google Assistant. Purtroppo non è possibile rimapparlo o spegnerlo e quindi potreste incappare in varie accensioni involontarie come è successo nei nostri giorni di test. Lo speaker purtroppo è solo mono e l’audio esce quindi solo dal basso.

SCHEDA: TCL 10 Pro

7.0

Fotocamera

Questo smartphone TCL ha sul retro ben quattro sensori fotografici. La fotocamera principale è da 64 megapixel ƒ/1.8 e scatta immagini a 16 megapixel tramite pixel binning. Abbiamo poi una 16 megapixel ƒ/2.4 grandangolare, una 5 megapixel ƒ/2.2 macro e una 2 megapixel ƒ/2.4 per migliorare le foto con effetto ritratto. Nel complesso la fotocamera è gradevole e permette di realizzare foto soddisfacenti in buona luce, ma che comunque soffre di alcuni piccoli difetti, come una resa delle forti luci non sempre ottimale, con porzioni (anche piccole) di foto bruciate. Come potete vedere anche voi dalle foto il tutto si traduce in scatti buoni per l’utilizzo quotidiano, ma comunque quasi mai davvero perfetti. La funzionalità di intelligenza artificiale con il riconoscimento delle scene è poi un po’ troppo aggressiva nei colori e a volte può valer la pena disattivarla. La fotocamera frontale è una 24 megapixel ƒ/2.0, sufficiente ma non molto di più.

Buoni invece i video in 4K a 30 fps, stabilizzati elettronicamente, così come anche tutti gli altri video che potrete realizzare a risoluzioni inferiori. La stabilizzazione non è perfetta ma è comunque accettabile per la tipologia di smartphone. Per massimizzare la stabilizzazione c’è un’opzione apposita che però abbatte in modo troppo netto la qualità dei video rendendoli troppo impastati e granulosi. La videocamera grandangolare può essere utilizzata in Full HD. Non c’è possibilità di registrare video a 60fps. Funzionale ma modalità di ripresa in scarsa luce che aumenta in modo efficace la luminosità sfruttando le fotocamere aggiuntive.

41 vai alla fotogallery

8.5

Display

TCL non tradisce il suo nome e implementa all’interno di questo 10 Pro un ottimo display AMOLED da 6,47 pollici FullHD+ (1080 x 2340 pixel). Si tratta indubbiamente di un bel pannello, luminoso, vivido e dagli alti contrasti. Ci sono alcune regolazioni nelle impostazioni per modificare leggermente la resa ed è anche possibile abilitare una funzione che converte i contenuti multimediali a definizione standard in HDR10, visto che questo schermo lo supporta. In più per sfruttare al meglio la tecnologia AMOLED abbiamo un always-on che vi permette di vedere sempre orario, data e notifiche in arrivo anche a schermo bloccato. Ci sono vari temi fra cui scegliere e anche la possibilità di disegnarne alcuni a piacere.

7.0

Software

TCL ha implementato una sua personalizzazione grafica sopra Android 10, in questo momento aggiornato con le patch di marzo. Non cambia troppo rispetto ad Android stock, almeno per quanto riguarda la disposizione degli elementi, anche se il tema grafico è visibilmente diverso. Tra le funzioni aggiuntive invece abbiamo un menù laterale per le scorciatoie, le gesture di navigazione personalizzate, la modalità ad una mano, la clonazione delle app social e di chat e la gesture per abbassare la tenda delle notifiche scorrendo verso il basso sulla home. Abbiamo poi alcuni applicativi preinstallati e alcune funzioni di sicurezza, fra cui una che vuole impedire l’apertura troppo frequente di alcune app in background ma che a noi è sembrata un po’ troppo invasiva (e un po’ poco chiara per i novizi). Nel complesso il software è completo e funzionale ma non è però del tutto esenti a piccoli rallentamenti nell’utilizzo quotidiano.

13 vai alla fotogallery

7.5

Autonomia

All’interno di TCL 10 Pro troviamo una batteria da ben 4.500 mAh che nei nostri test ha fornito un’autonomia nella media. Considerando la capacità della batteria, il processore non di ultima generazione e l’assenza di refresh rate aumentato ci saremmo però forse aspettati qualcosa in più. Non è uno smartphone da due giorni di autonomia quindi ma dovrebbe arrivare alla fine di qualsiasi giornata intensa di lavoro. Se proprio dovesse lasciarvi a piedi all’ora del dopo cena potrete comunque contare sull’alimentatore rapido da 18W.

6.0

Prezzo

TCL 10 Pro viene venduto in Italia a 499€. È un prezzo corretto se pensiamo a TCL 10 Pro come a un prodotto medio gamma estremamente curato e con un display di qualità, ma probabilmente troppo alto per un mercato già saturo di offerte e con molte proposte a parità di hardware decisamente più economiche. TCL, considerando il suo essere un brand nuovo sul mercato globale per gli smartphone, può permettersi un prezzo simile?

TCL 10 Pro è disponibile per l’acquisto su Amazon. Trovate il box a seguire e si aggiornerà al calare dei prezzi. Questi cali sicuramente lo renderanno più appetibile.

Foto 10 vai alla fotogallery

L'articolo Recensione TCL 10 Pro: cosa c’è oltre l’ottimo schermo? (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Cambio di programma in casa Huawei: il Mate 40 Pro potrebbe dotarsi di chip Kirin 1000 a 5 nm!

Mon, 05/25/2020 - 12:55

Il prossimo top di gamma di casa Huawei dovrebbe essere presentato, se tutto va bene, il prossimo settembre. Stiamo ovviamente parlando di Huawei Mate 40 Pro, gemma della linea Mate 40 in arrivo nei prossimi mesi e da lungo soggetta a numerose indiscrezioni di mercato. L’ultima di queste riguarda un possibile cambiamento sotto la scocca del dispositivo.

Contrariamente a quanto detto più volte da più fonti, il dispositivo non presenterebbe il processore proprietario HiSilicon Kirin 1020, bensì il Kirin 1000, basato su un processo di fabbricazione a 5nm. Il rumor arriva da un noto leaker (RODENT950), che non solo indica l’azienda produttrice del chip (in questo caso TSMC) ma specifica come anche Samsung si sia mossa e abbia già iniziato a produrre la sua linea di processori a 5nm.

Mate 40 series use 5nm K1000 soc manufactured by TSMC.
Samsung also started to build 5nm production lines.

— Teme (特米)

Offerte MediaWorld: OPPO Reno 2Z, Smart TV Panasonic e altro tra gli sconti di oggi

Mon, 05/25/2020 - 12:49

MediaWorld torna a rinfrescare il catalogo delle sue offerte giornaliere: come da tradizione, dovreste ormai saperlo, la nota catena dell’elettronica sconta vari prodotti solo online e fino a mezzanotte.

Tra i ribassi di oggi, pur non essendo molto ghiotti, vale la pena segnalare OPPO Reno 2Z e Huawei Y7 2019, seguiti da Panasonic TX-65GZ960E, un buon Smart TV da 65″. Date anche un’occhiata ai prodotti dedicati alla domotica!

LEGGI ANCHE: Offerte Unieuro “Apple Special” fino al 28 maggio

Se siete alla ricerca di qualcosa in particolare, vi consigliamo di dare un’occhiata al catalogo completo delle promozioni facendo clic sul bottone rosso a seguire. Altrimenti, vi attende qui sotto una selezione dei prodotti più interessanti, con rispettivi link alle pagine di acquisto.

OFFERTE DEL GIORNO MEDIAWORLD

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte MediaWorld: OPPO Reno 2Z, Smart TV Panasonic e altro tra gli sconti di oggi sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volantino Euronics Siem “+PRENDI -SPENDI” 25 mag – 17 giu: sconti fino a 500€ (foto)

Mon, 05/25/2020 - 12:42

Parte oggi un nuovo volantino Euronics riservato ai negozi del gruppo Siem, quello maggiormente diffuso in Puglia, Molise, Basilicata e Abruzzo. I punti vendita Siem propongono la campagna “+PRENDI -SPENDI” che sarà valida dal 25 maggio al 17 giugno 2020, con tantissime offerte speciali e sconti combinati.

La formula adottata da questa promo è infatti molto particolare: è possibile richiedere sconti immediati alla cassa a seconda della spesa minima effettuata. Gli sconti partono da 30€ per una spesa di almeno 300€ e arrivano fino a 500€ per una spesa di almeno 2.000€. In più è sempre possibile pagare a rate e a tasso zero.

Essendo molto alto lo sconto per gli acquisti a tre zeri, vi consigliamo di sfruttare i buoni prezzi per gli Smart TV 4K HDR di Samsung, Sony, LG e Hisense. Da non sottovalutare anche le offerte per fotocamere, console e videogiochi. Per gli smartphone si possono fare buoni affari su Redmi Note 9S, iPhone 11, OPPO Reno 2Z e altri modelli.

LEGGI ANCHE: Tripla Offerta MediaWorld

Trovate a seguire il volantino completo, da sfogliare direttamente nella galleria. Attenzione perché le offerte sono valide solo nei negozi Euronics Siem, mentre per i punti vendita appartenenti agli altri gruppi Euronics vi invitiamo a visitare la nostra pagina dedicata.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

Volantino Euronics Siem “+PRENDI -SPENDI” 4 vai alla fotogallery Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Volantino Euronics Siem “+PRENDI -SPENDI” 25 mag – 17 giu: sconti fino a 500€ (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages