Android World





MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 4 hours 48 min ago

L’app Samsung Gallery si aggiorna: miglioramenti per Single Take, al momento esclusiva di Galaxy S20 (foto)

Thu, 04/02/2020 - 23:19

Samsung ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per Samsung Gallery, quella che è essenzialmente l’app Galleria ufficiale sui suoi dispositivi Android, introducendo dei miglioramenti per Single Take.

La nuova versione di Samsung Gallery fa riferimento alla build 11.1.01.3: il changelog include la sola voce relativa al miglioramento di Single Take, la funzionalità che propone lo scatto migliore realizzato selezionandolo, con il supporto dell’intelligenza artificiale, tra una serie di scatti dello stesso contesto. La funzionalità, insieme a tante altre relative al comparto video e fotografico, stanno arrivando anche sulla serie Galaxy S10 e Note 10 attraverso l’aggiornamento software che introdurrà la One UI 2.1.

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Pro, la recensione

L’aggiornamento per Samsung Gallery è attualmente in fase di distribuzione automatica attraverso il Galaxy Store. Presumiamo che entro i prossimi giorni il rollout raggiunga tutti i dispositivi interessati.

1 vai alla fotogallery

L'articolo L’app Samsung Gallery si aggiorna: miglioramenti per Single Take, al momento esclusiva di Galaxy S20 (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Mediaworld “APPLE NIGHT”: 12 ore di offerte lampo per iPhone, iPad e MacBook

Thu, 04/02/2020 - 21:46

Offerte imperdibili sullo store online di MediaWorld! Avete pochissime ore per sfruttare la “Apple Night“, una nottata di grandi sconti per iPhone, iPad, MacBook e tanti altri prodotti della mela, tutti disponibili con consegna gratuita direttamente a domicilio e pagamento rateale a tasso zero.

La promozione durerà solo dalle 21 di stasera alle 9 di domani mattina e prevede sconti davvero succosi sulla maggior parte dei modelli. Ad esempio, potete acquistare MacBook Air 2019 a 999€, iPhone 11 a 739€, Apple Watch Series 5 a 439€ e altro ancora.

LEGGI ANCHE: Kindle, Echo e Fire TV Stick in sconto

Nella lista in basso abbiamo raccolto i prodotti più interessanti tra i tanti in sconto. Se volete navigare nel corposo catalogo della promozione, trovate tutti i dispositivi in offerta sulla pagina dedicata della promozione, linkata a seguire.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

iPhone iPad Apple Watch MacBook Cuffie

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte Mediaworld “APPLE NIGHT”: 12 ore di offerte lampo per iPhone, iPad e MacBook sembra essere il primo su AndroidWorld.

Basta bufale sul coronavirus: su WhatsApp arriva Facta, il nuovo servizio di verifica delle fonti tutto italiano

Thu, 04/02/2020 - 19:32

Avete ricevuto un messaggio su WhatsApp che vi sembra contenga informazioni dubbie sul coronavirus? Prima di inoltrarlo a altri sarebbe bene verificarne la veridicità, per evitare di propagare notizie false. Questo controllo però potrebbe rivelarsi non così facile oppure non alla portata di utenti comuni, privi di strumenti e informazioni necessarie per giungere a un giudizio di merito.

Proprio per contrastare il diffondersi di informazioni errate – che nel migliore dei casi sono solo perdite di tempo – Facebook ha deciso di avviare una sperimentazione nel nostro Paese attraverso un’iniziativa sostenuta dall’Autorità Garante delle Comunicazioni. L’azienda di Menlo Park ha identificato Pagella Politica come fact-checker indipendente, aprendo il profilo “Facta”, il cui numero è +39.345.60.22.504.

LEGGI ANCHE: Le novità di aprile su Disney+

Chiunque potrà inviare a Facta un’informazione o una notizia legata al tema Covid-19, il quale si attiverà verificando se si tratta di un falso o meno. Quando l’operazione sarà conclusa l’utente riceverà una notifica con l’esito e nel caso in cui si tratti di una fake news verrà pubblicata in un’apposita sezione sul sito web dedicato. Allo stesso tempo Pagella Politica/Facta potrà inviare, a chi lo chiederà, un resoconto giornaliero delle analisi effettuate e pubblicate sul sito.

L’Agcom ha espresso il suo apprezzamento per il test, augurandosi che porti risultati positivi visto che da tempo ormai – e ancora di più con l’arrivo del virus – WhatsApp è sempre più spesso veicolo di disinformazione. La speranza che guida il progetto è che si possa concretizzare in una best practice da replicare in altri contesti analoghi affetti dalla stessa spinosa problematica. Qui potete trovare il comunicato stampa ufficiale.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Basta bufale sul coronavirus: su WhatsApp arriva Facta, il nuovo servizio di verifica delle fonti tutto italiano sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco quali titoli guidano le classifiche di App Annie “ai tempi del coronavirus” (foto)

Thu, 04/02/2020 - 18:53

In questo momento storico in cui quasi 3 miliardi di persone in tutto il pianeta sono confinate nei loro spazi casalinghi, non c’è molto che resta da fare: chi non è impegnato a lavorare o a intrattenere i propri figli, cucina & mangia, guarda film e serie TV o giocacome raccomandato anche dall’OMS. Non c’è da stupirsi quindi che un settore già in crescita prima della pandemia si trovi a registrare numeri ancora più positivi di quanto previsto.

Per la precisione il report trimestrale stilato da App Annie registra un +20% ai download di gaming app in confronto allo stesso periodo dello scorso anno. I volumi globali di Android e iOS sommati, hanno raggiunto i 13 miliardi di scaricamenti. Al di là dell’effetto causato dal social distancing, i Paesi con i mercati più grandi rimangono India e Brasile per il Play Store, e Cina e Stati Uniti per l’App Store di Apple.

LEGGI ANCHE: Le novità di Disney+ per aprile

Qui sotto potete scorrere le classifiche, distinte per volumi di download, spesa degli utenti e numero di utenti attivi al mese. Il puzzle game Brain Out domina le installazioni, mentre PUBG Mobile e la sua controparte per il mercato cinese, Game For Peace, sono in cima rispettivamente al podio per utenti attivi e spesa pro capite. Anche gli incassi sono cresciuti: nei primi tre mesi del 2020 hanno superato i 16,7 milioni di dollari con un netto +5% rispetto al periodo ottobre-dicembre 2019.

1 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Ecco quali titoli guidano le classifiche di App Annie “ai tempi del coronavirus” (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

SmartWorld News Podcast – 2 aprile 2020

Thu, 04/02/2020 - 18:36

Ecco la nuova puntata di SmartWorld News, il nostro podcast che ogni giorno vi racconta le notizie più importanti della giornata, quelle che non potete perdervi. Qui in basso trovate il player per ascoltare l’ultimo episodio, ma non dimenticate che potete ascoltarlo anche su Apple Podcast, Google Podcast, Spreaker e Spotify.

Ascolta “02/04 – Nuovi processori Intel, LineageOS 17.1 e record Xiaomi” su Spreaker.

Gli argomenti del giorno:

L'articolo SmartWorld News Podcast – 2 aprile 2020 sembra essere il primo su AndroidWorld.

Black Shark 3 Pro si sottopone alle prove di resistenza di JerryRigEverything e non tutto va come previsto (video)

Thu, 04/02/2020 - 18:30

Come spiega nella descrizione del video lo stesso Zack del canale JerryRigEverything, “non è una cosa di tutti i giorni trovare uno smartphone che proponga qualcosa di nuovo“. In effetti Black Shark 3 Pro si è distinto per un sistema di raffreddamento attivo – cioè che usa dell’energia per abbassare attivamente la temperatura al contrario di come avviene con quelli passivi, presenti in quasi tutti i dispositivi mobili – per i “pulsanti pop-up” motorizzati e per il ritorno di fiamma del jack da 3,5 mm (non presente nel predecessore).

LEGGI ANCHE: Il comparto fotografico di Honor 30 sarà all’altezza di Huawei P40?

Riuscirà a distinguersi anche nei test di resistenza di Zack? Non vogliamo rovinarvi il gusto di vedere il video – e apprezzare la sua sapida ironia – per cui non vi sveleremo alcun esito delle varie prove. Tutto quello che ci sembra giusto rivelare è che non ci sono grandi sorprese, ma troverete almeno un paio di momenti in cui le cose non vanno esattamente come ci si aspetterebbe da un telefono del genere.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Black Shark 3 Pro si sottopone alle prove di resistenza di JerryRigEverything e non tutto va come previsto (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Le novità Disney+ di Aprile

Thu, 04/02/2020 - 18:26

Novità Disney Plus Aprile 2020 – Disney+, il neonato (in Italia) servizio di streaming on demand di casa Disney, si arricchirà durante le prossime settimane di nuovi contenuti. Occhio però: il paragone con servizi quali Netflix e Prime Video potrebbe risultare estremamente impari.

Le novità che arriveranno nel corso di questo mese riguardano più che altro alcune delle serie originali che prevedono pubblicazioni settimanali o alcuni film, Disney e Fox, che ancora mancavano in catalogo. Per ovvie ragioni Disney sta pubblicando piano piano nuovi contenuti anche per non saturare la scelta e offrire nuove scuse per abbonarsi o ri-abbonarsi al servizio. Vi ricordiamo poi che potete provare gratis il servizio per una settimana.

PROVA GRATIS DISNEY+

Nel caso voleste fare solo i sette giorni di prova, disdire il tutto è molto semplice. Detto questo, vediamo insieme quali sono queste novità in arrivo o già arrivate in catalogo in questi giorni di aprile.

Le novità Disney+ di aprile

Dividiamo il tutto in 4 categorie, serie TV, film, documentari e un generico “Altro”. I primi episodi delle serie TV elencate sono già disponibili in catalogo, nei prossimi giorni di aprile arriveranno i nuovi episodi.

Serie TV
  • Be Our Chef – Magie in Cucina
    • Episodio 102 – “Segni particolari: Delizioso” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 103 – “L’ingrediente nascosto” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 104 – “Curioso e più curioso” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 105 – “Oltre la barriera corallina” – In streaming dal 24 aprile
  • Dietro le Quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story
    • Episodio 103 – “Il tocco di Re Mid ” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 104 – ” O la va o la spacca” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 105 – “Una giostra nel progresso” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 106 – “Verso l’infinito e oltre” – In streaming dal 24 aprile
  • Disney Matrimoni da Favola
    • Episodio 203 – “Proposta flash mob” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 204 – “Matrimonio a Pandora” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 205 – “Nato per amarti” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 206 – “Obiettivo matrimonio!” – In streaming dal 24 aprile
  • Elena, Diventerò Presidente
    • Episodio 103 – “Soccorso in caso di catastrofe” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 104 – “Il Centro Commerciale” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 105 – “La nuova mascotte” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 106 – “La punizione” – In streaming dal 24 aprile
  • Encore!
    • Episodio 103 – “Tutti insieme appassionatamente” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 104 – “Grease” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 105 – “Anna prendi il fucile” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 106 – “Oklahoma!” – In streaming dal 24 aprile
  • High School Musical: The Musical: La Serie
    • Episodio 103 – “Sospetti e conferme” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 104 – “In ritardo alle prove” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 105 – “Una serata speciale” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 106 – “Chi vince?” – In streaming dal 24 aprile
  • Il Mondo Secondo Jeff Goldblum
    • Episodio 103 – “Tatuaggi” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 104 – “Jeans” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 105 – “Barbecue” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 106 – “Gaming” – In streaming dal 24 aprile
  • I Perché di Forky
    • Episodio 103 – “Che cos’è l’arte?” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 104 – “Che cos’è il tempo?” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 105 – “Che cos’è l’amore?” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 106 – “Che cos’è un computer?” – In streaming dal 24 aprile
  • Star Wars: The Clone Wars
    • Episodio 705 – “Via con Trace” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 706 – “Prendere o lasciare” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 707 – “Debito pericoloso” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 708 – “Di nuovo insieme” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 709 – “Vecchi amici non dimenticati” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 710 – “L’apprendista fantasma”  – In streaming dal 24 aprile
  • The Mandalorian
    • Episodio 104 – “Il Rifugio” – In streaming dal 3 aprile
    • Episodio 105 – “Il Pistolero” – In streaming dal 10 aprile
    • Episodio 106 – “Il Prigioniero” – In streaming dal 17 aprile
    • Episodio 107 – “La resa dei conti” – In streaming dal 24 aprile
Film
  • La Spada nella Roccia – In streaming dal 1 aprile
  • Il Re Leone (film) – In streaming dal 10 aprile
  • Una notte al museo – In streaming dal 10 Aprile
  • Una notte al museo – Il segreto del faraone – In streaming dal 10 Aprile
  • Edward mani di forbice – In streaming dal 13 Aprile
  • Diario di una schiappa – Vita da cani – In streaming dal 17 Aprile
Documentari
  • Echo, Il Delfino – In streaming dal 3 aprile
  • La Famiglia di Elefanti – In streaming dal 3 aprile
  • Penguins – In streaming dal 3 aprile
Altro
  • SparkShorts – Float – Un padre scopre che suo figlio è diverso dagli altri bambini in un modo davvero singolare. Per sfuggire al giudizio altrui, il padre cerca di tenere il bambino lontano da sguardi indiscreti, ma quando le capacità di suo figlio diventano pubbliche, deve decidere se continuare a nasconderle o accettare suo figlio così com’è.
  • SparkShorts – Wind – Ambientato in un mondo caratterizzato dal realismo magico, Wind vede una nonna e suo nipote intrappolati nelle profondità di un abisso senza fine, mentre frugano tra i rottami che li circondano per realizzare il loro sogno di fuggire per una vita migliore.

Prossimamente
  • Ant-Man and the Wasp – In streaming dal 1 maggio
  • Gli Incredibili 2 – In streaming dal 19 giugno
  • Frozen II – Il segreto di Arendelle – In streaming dal 17 luglio
  • Ritorno al Bosco dei 100 Acri – In streaming dal 10 agosto
  • Lo schiaccianoci e i quattro regni – In streaming dal 30 ottobre

L'articolo Le novità Disney+ di Aprile sembra essere il primo su AndroidWorld.

A quanto pare il comparto fotografico posteriore di Honor 30 sarà all’altezza di Huawei P40 (foto)

Thu, 04/02/2020 - 18:03

Dopo la presentazione qualche giorno fa di Honor 30S, l’azienda cinese si prepara a lanciare altri due dispositivi appartenenti alla stessa serie: Honor 30 e Honor 30 Pro. L’evento che ne ufficializzerà l’arrivo è previsto per il 15 aprile, ma oggi riusciamo probabilmente a scoprire qualche interessante dettaglio su cosa ci aspetta, in particolare riguardo al comparto fotografico di Honor 30.

È infatti trapelata un’immagine che mostra da vicino il gruppo ottico sul lato posteriore del telefono, permettendoci così di poter osservare i dettagli dei vari sensori. Se l’immagine dovesse rivelarsi veritiera, Honor 30 sarebbe equipaggiato con un inedito Sony IMX700 da 50 MP che, stando alla fonte che ha rivelato la foto, si tratterebbe uno dei più grandi sensori custom mai visti su smartphone finora, alla pari di quello presente sugli ultimi Huawei P40.

LEGGI ANCHE: Xiaomi verso un obiettivo da 144 MP

Sarebbe confermata anche la presenza dell’autofocus Octa PD e di un flash dual-LED. La tripla fotocamera sarebbe quindi composta da una lente periscopica (racchiusa nella forma quadrata), da un microfono secondario e un sensore a raggi infrarossi. Osservando il resto del telefono si nota anche il posizionamento dell’antenna sul bordo superiore, il fatto che il corpo di Honor 30 potrebbe essere metallico e l’assenza di pulsanti sul fianco sinistro.

1 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo A quanto pare il comparto fotografico posteriore di Honor 30 sarà all’altezza di Huawei P40 (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco Honor Play 4T: specifiche, design e un bruttissimo poster di lancio (foto)

Thu, 04/02/2020 - 18:00

Tra circa una settimana (più precisamente il 9 aprile) verrà presentato Honor Play 4T. Di questo nuovo smartphone non abbiamo mai parlato nelle nostre pagine, ma per compensare oggi vi forniamo il pacchetto completo: specifiche principali, design e pure un poster promozionale fatto male (ma veramente male).

Caratteristiche tecniche trapelate Honor Play 4T
  • Schermo: 6,3″ 1.080 x 2.400 pixel (OLED Full HD+, 20:9)
  • CPU: Kirin 810 (2,27 GHz)
  • RAM: 6 / 8 GB
  • Memoria interna: 128 / 256 GB
  • Fotocamere posteriori: 48 MP + 8 MP + 2 MP
  • Fotocamera frontale: 16 MP
  • Batteria: 4.000 mAh, ricarica da 22,5 W
  • Dimensioni: 157,4 x 73,2 x 7,5 mm
  • Peso: 163 grammi
  • OS: Android 10
  • Altro: lettore d’impronte sotto lo schermo

Ma parliamo del materiale promozionale. Quello che vedete in galleria (seconda immagine) sembrerebbe essere il poster trapelato riguardante Play 4T. Notate niente di strano? No? Nemmeno lo schermo che nella parte inferiore è disallineato rispetto la scocca? Certo, potrebbe trattarsi di un elemento di design molto particolare, ma andando a vedere le immagini reali (le prime in galleria) ci sembra una opzione con poco fondamento.

E visto che parliamo di design, possiamo notare come sulla parte frontale Honor Play 4T ha un notch a goccia, mentre sul retro troviamo ormai il “must have” del 2020: il modulo fotografico rettangolare. E sì: ci saranno 3 fotocamere e il flash LED in quel bel blocco nero (che ritroviamo anche nelle specifiche tecniche).

LEGGI ANCHE: Almeno Honor Play 4T non ha una microUSB come Moto G8 Power Lite

Infine, il telefono arriverà in due colorazioni: verde e blu. Ormai manca solo il prezzo, ma quello lo sapremo (si spera) alla presentazione del prossimo 9 aprile. Non è detto che arrivi nel nostro paese (o che arrivi con questo nome): per ora la presentazione sembra essere riferita al mercato cinese.

3 vai alla fotogallery

L'articolo Ecco Honor Play 4T: specifiche, design e un bruttissimo poster di lancio (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Moto G8 Plus si aggiorna: arrivano le patch di sicurezza di… Febbraio?! (foto)

Thu, 04/02/2020 - 17:41

Nella giornata di oggi ha iniziato a diffondersi un nuovo aggiornamento per Motorola Moto G8 Plus, smartphone dalla ottima autonomia lanciato lo scorso anno. Purtroppo non troviamo Android 10, ma un aggiornamento non può che far piacere.

La nuova versione, dal codice PPI29.65-51, porta con sé le patch di sicurezza di febbraio 2020 (peccato non si sia potuto fare di meglio) e miglioramenti alla stabilità. Il peso dell’aggiornamento è esiguo tanto quanto il changelog: 82,7 MB, e come detto troviamo ancora Android 9 (ma dato il peso del download non potrebbe essere altrimenti).

LEGGI ANCHE: Motorola Moto G8 Plus, la recensione

L’aggiornamento, secondo la segnalazione che ci è pervenuta, è relativo al modello no-brand, ma probabilmente a breve arriverà anche a tutti quelli brandizzati. Anzi, se uno di voi dovesse aver ricevuto l’aggiornamento, non esiti a segnalarcelo tramite la pagina dedicata del nostro sito.

Grazie a Enrico per la segnalazione

1 vai alla fotogallery

L'articolo Moto G8 Plus si aggiorna: arrivano le patch di sicurezza di… Febbraio?! (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lo smartphone col nome più lungo nella storia di Motorola è ufficiale! (e un dettaglio non vi piacerà)

Thu, 04/02/2020 - 17:34

Ebbene sì, è ufficiale: Motorola ha svelato Moto G8 Power Lite, forse lo smartphone dell’azienda dal nome più lungo mai lanciato sul mercato. Dal nome si capiscono subito i due elementi fondamentali di questo telefono: la grande autonomia e il fatto di essere una versione meno potente di Moto G8 Power (lanciato due mesi fa).

Caratteristiche tecniche Motorola Moto G8 Power Lite
  • Schermo: 6,5″ 720 x 1.600 pixel (LCD TFT IPS HD+ 20:9)
  • CPU: MediaTek Helio P35 (octa-core, 4 x 2,3 GHz e 4 x 1,8 GHz)
  • GPU: IMG PowerVR GE8320
  • Memoria interna: 4 GB RAM / 64 GB espandibili tramite microSD fino a 256 GB
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 16 MP (f/2.0, 1μm)
    • Profondità: 2 MP (f/2.4, 1.75μm)
    • Macro: 2 MP (f/2.4, 1.75μm)
  • Fotocamera frontale: 8MP (f/2.0, 1.12μ)
  • Connettività: Bluetooth 4.2, Wi-Fi b/g/n
  • Batteria: 5.000 mAh, ricarica da 10 W
  • Dimensioni: 164,94 x 75,76 x 9,2 mm
  • Peso: 200 grammi
  • OS: Android 9
  • Altro: Sensore di impronte digitali, jack audio, porta microUSB, Dual SIM

La grande batteria, secondo Motorola, permetterebbe di ascoltare musica per 100 ore o guardare video per 19 ore. Peccato per la presenza di Android 9, quando il fratellone Moto G8 Power è stato lanciato già con Android 10 a bordo. Ma, a dire il vero, è un altro il dettaglio che fa storcere di più il naso: la presenza della porta microUSB, che ormai dovrebbe essere un rimasuglio del passato. Ah, e manca anche l’NFC, però almeno è presente il jack audio.

LEGGI ANCHE: Recensione Motorola Moto G8 Power

Motorola Moto G8 Power Lite arriverà “nelle prossime settimane” ad un prezzo non ancora annunciato. Sempre, ovviamente, che vi interessi questo modello: forse proprio l’incognita del prezzo ci dirà se questo smartphone potrà ritagliarsi una fettina di mercato. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di fare un salto sulla pagina ufficiale del sito di Motorola.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Lo smartphone col nome più lungo nella storia di Motorola è ufficiale! (e un dettaglio non vi piacerà) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ottimizzazione e rinnovamento, ecco le parole chiave della MIUI 12 (foto)

Thu, 04/02/2020 - 17:31

La personalizzazione MIUI 12 di Xiaomi si sta avvicinando sempre di più al rilascio, ed oggi abbiamo modo di guardare più nel dettaglio alcune delle caratteristiche principali che definiranno il nuovo aggiornamento. Malgrado queste nuove feature arrivino con tanto di immagini, è opportuno puntualizzare che esse non arrivano da una fonte ufficiale, perciò alcune di queste potrebbero subire delle modifiche o delle cancellazioni.

Gesture di navigazione

Come è evidente dallo screenshot in galleria, la MIUI 12 porterà con sé il sistema di navigazione tramite gesture, allineandosi non solo con la concorrenza ma anche con i più recenti trend di mercato. Questo tipo di navigazione rende l’utilizzo del dispositivo molto più rapido e scorrevole.

Interfaccia fotocamera migliorata

L’intera interfaccia dell’applicazione fotocamera subirà un completo redesign. Il motivo principale dietro a questa scelta sarebbe riconducibile all’evoluzione dei moduli fotografici di cui sono dotati gli smartphone più moderni. In questo modo l’utente sarà in grado di sfruttare appieno la dotazione hardware dello smartphone.

Modalità notturna “perfetta”

Introdotta per la prima volta nella MIUI 11, la nuova dark mode subirà un pesante miglioramento, rifinendo tutti gli aspetti carenti tutt’ora presenti. Tutto ciò dovrebbe influire in maniera positiva anche sui consumi.

LEGGI ANCHE: 108 MP?! Xiaomi guarda già oltre: obiettivo 144 MP! Nuovo sistema di notifiche

Il sistema di notifiche della MIUI 12 compie un grande passo avanti rispetto alla precedente personalizzazione, in grado di gestire e ottimizzare anche il flusso di notifiche più pesante e, soprattutto, eterogeneo.

4 vai alla fotogallery

L'articolo Ottimizzazione e rinnovamento, ecco le parole chiave della MIUI 12 (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

OnePlus 8 e 8 Pro pronti per la prova costume: pesi ridotti rispetto al passato

Thu, 04/02/2020 - 16:59

Di OnePlus 8 ormai sappiamo praticamente tutto. Dal focus (l’ennesimo) sulla fluidità e velocità del sistema alla presenza confermata del 5G ormai abbiamo tutte le informazioni necessarie per elencare tutte le caratteristiche principali del prodotto. O quasi. Quello che fino ad’ora non sapevamo era l’effettivo peso dei dispositivi, caratteristica che molto spesso viene lasciata indietro durante le ondate di leak.

Ebbene, ora sappiamo anche questo dato. Grazie ad un tweet di un leaker infatti abbiamo modo di poter confrontare le cifre relative al peso di OnePlus 8 e 8 Pro con quelle dei loro rispettivi predecessori.

LEGGI ANCHE: Confronto top cameraphone

Iniziando da OnePlus 8, il terminale peserà 178g, ben 12 grammi in meno rispetto al 7T. OnePlus 8 Pro invece, essendo un dispositivo più grande, arriverà a sfiorare quota 200, 198g per la precisione. Per mettere la ciliegina sulla torta, il diametro del foro per la fotocamera frontale sarà di 3,84mm e 3,95mm (8 Pro e 8). OnePlus sembra quindi essere riuscita a limare ulteriormente il peso dei due telefoni, e sarà interessante capire se e come questo piccolo cambiamento porterà a delle differenze di prestazioni in ambito resistenza.

L'articolo OnePlus 8 e 8 Pro pronti per la prova costume: pesi ridotti rispetto al passato sembra essere il primo su AndroidWorld.

108 MP?! Xiaomi guarda già oltre: obiettivo 144 MP!

Thu, 04/02/2020 - 16:51

Xiaomi è stata la prima società a lanciare uno smartphone con una fotocamera da 48 MP (Redmi Note 7). Ha poi battuto il suo stesso record con Redmi Note 8 Pro (64 MP), ed infine ha rilasciato Xiaomi Mi CC9 Pro/Mi Note 10 con sensori da 108 MP.

A questo punto, non resta che continuare con il trend stabilendo un nuovo record. Ma dove piazzare l’asticella? Secondo un leak comparso oggi su Twitter, il prossimo obiettivo sarebbe quello di 144 MP, grazie alla solita collaborazione manifatturiera di Samsung.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 20+ con Snapdragon 865+?

È ancora presto per prevedere su quale smartphone questo sensore possa debuttare, ma le ipotesi vogliono come potenziali candidati Mi CC10 Pro o Mi 10S Pro. Non mancheranno futuri aggiornamenti in merito.

L'articolo 108 MP?! Xiaomi guarda già oltre: obiettivo 144 MP! sembra essere il primo su AndroidWorld.

Legione d’Acciaio, la nuova stagione di Call of Duty: Mobile è ora disponibile (video)

Thu, 04/02/2020 - 16:35

L’inizio del nuovo mese coincide, per i giocatori di Call of Duty: Mobile, con l’arrivo della nuova stagione. Stagione 5: Legione d’Acciaio porta con sé numerosi contenuti a tema robotico ed è ora disponibile sia per Android che iOS.

La nuova stagione porta con sé il nuovo Pass Battaglia con contenuti sia gratuiti che a pagamento. Partono le nuove partite classificate, con i relativi premi, un arma epica Man-0-War ed un soldato epico Ruin. Viene poi aggiunta una nuova modalità di gioco a tempo limitato chiamata Gun Game Team Fight ed una nuova modalità Battle Royale 20 vs 20 con visuale in prima persona.

LEGGI ANCHE: La Xiaomi Mi Band 5 sta per vedere la luce

In tutto questo il gioco si arricchisce di Meltdown, una nuova mappa relativa alle modalità multiplayer. Per finire, l’interfaccia ha subito numerosi aggiornamenti, le armi sono state equilibrate ed il gameplay ottimizzato.

L'articolo Legione d’Acciaio, la nuova stagione di Call of Duty: Mobile è ora disponibile (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Tutto per la casa (e non solo!) nelle nuove offerte del giorno Gearbest

Thu, 04/02/2020 - 16:06

Mentre i festeggiamenti per il Mi Fan Festival 2020 continuano imperterriti, Gearbest non dimentica di aggiornare i consueti affari del giorno. Ecco quindi la nostra selezione, che include alcuni smartphone ancora in promozione, insieme ad una serie di articoli inediti.

Oltre alla consueta selezione di robot per la pulizia, trovate anche proiettori e due prodotti Xiaomi, cioè un potente notebook Core i7 e una soundbar per TV ad uno dei migliori prezzi mai visti.

LEGGI ANCHE: Altre offerte Gearbest ancora attive

Trovate in basso le liste che racchiudono le promozioni più interessanti. Vi ricordiamo, infine, che alcuni sconti hanno bisogno del relativo codice per essere sfruttati: di conseguenza, non dimenticate di inserire il coupon indicato sotto ciascuna offerta per attivare la rispettiva promo.

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

Robot Pulizia Notebook Smartphone Proiettori Soundbar

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Tutto per la casa (e non solo!) nelle nuove offerte del giorno Gearbest sembra essere il primo su AndroidWorld.

La vostra tazzina può diventare molto più interessante con Google Arts & Culture (foto)

Thu, 04/02/2020 - 15:43

Google ha appena introdotto un’interessante novità per Arts & Culture, la sua app Android dedicata a tutto ciò che concerne l’arte e gli eventi culturali. Come accaduto lo scorso anno con i selfie, la novità offre agli utenti la possibilità di interagire in prima persona con l’arte.

La nuova funzionalità si chiama Art Transfer ed è stata integrata nella sezione Fotocamera dell’app Arts & Culture, esattamente come mostrato dal primo screenshot presente nella galleria in basso. La funzionalità si offre di personalizzare lo scatto da voi realizzato con lo stile di una delle opere famose proposte come filtro. Negli esempi presenti in galleria potete osservare i risultati ottenuti applicando i filtri a una semplice tazzina.

LEGGI ANCHE: il confronto tra i top camera-phone del momento

Una volta personalizzata l’immagine, anche tramite ritaglio se lo preferite, sarà possibile salvare il contenuto come immagine statica o come animazione, nella quale viene mostrato il passaggio tra l’immagine di partenza e quella con il filtro artistico.

I filtri disponibili sono ispirate alle opere di vari artisti famosi come van Gogh, Frida Kahlo, Edvard Munch e Leonardo da Vinci. Non vi resta dunque che provare quello che fa più al caso vostro: dovreste trovare la novità già implementata nell’app Arts & Culture. Qui sotto trovate il badge per installarla dal Play Store o dall’App Store.

1 vai alla fotogallery

L'articolo La vostra tazzina può diventare molto più interessante con Google Arts & Culture (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Confronto top cameraphone: P40 Pro vs iPhone 11 Pro vs Find X2 Pro vs S20 Ultra vs Mi 10 Pro (foto e video)

Thu, 04/02/2020 - 15:30

Questo inizio 2020, al netto di ovvie difficoltà che stiamo tutti vivendo, è stato un inizio di anno particolarmente attivo dal punto di vista del lancio di nuovi smartphone. Siamo ad aprile e questo è già il terzo confronto fotografico che realizziamo fra smartphone top di gamma.

Ad inizio gennaio avevamo tirato in ballo 6 smartphone e da quel confronto solo due dei 6 (iPhone 11 Pro e Pixel 4 XL) sono rimasti ancora il punto di riferimento per le rispettive aziende. Con l’arrivo di Galaxy S20 Ultra avevamo riproposto il confronto con 3 dei contendenti (iPhone, Mate 30 Pro e Pixel 4XL), ma con tutti i recenti lanci abbiamo scelto di testare il tutto ancora un’altra volta, seppur con i limiti imposti dal #nerdiamoacasa.

Avevate già avuto un’anteprima di questo confronto qualche giorno fa quando vi avevamo chiesto di votare le foto preferite fra quelle scattate da Huawei P40 Pro, iPhone 11 Pro, OPPO Find X2 Pro, Samsung Galaxy S20 Ultra 5G e un contendente sconosciuto, ovvero Xiaomi Mi 10 Pro.

RECENSIONI: HuaweiAppleOPPOSamsungXiaomi

Quando vi abbiamo chiesto di votare non vi avevamo poi specificato a quali smartphone corrispondessero gli scatti, rendendo il tutto ancora più interessanti. Vi lasciamo quindi con il nostro video di opinione su questi scatti e a seguire le 13 gallerie di foto con i risultati per ogni scatto.

Video Foto 1
  1. Apple (B) – 50,5%
  2. Samsung (D) – 25,5%
  3. Huawei (A) – 12,2%
  4. OPPO (C) – 9%
  5. Xiaomi (E) – 3,2%
5 vai alla fotogallery Foto 2
  1. Huawei (B) – 34,2%
  2. OPPO (D) – 27%
  3. Apple (C) – 24,3%
  4. Xiaomi (A) – 9,5%
  5. Samsung (E) – 5%
2 vai alla fotogallery Foto 3
  1. Huawei (C) – 29,7%
  2. Apple (D) – 26,6%
  3. Samsung (A) – 25,7%
  4. OPPO (E) – 10,4%
  5. Xiaomi (B) 7,7%
5 vai alla fotogallery Foto 4
  1. Apple (E) – 59,5%
  2. OPPO (A) – 13,5%
  3. Huawei (D) – 10,4%
  4. Samsung (B) 11,3%
  5. Xiaomi (C) – 5,4%
2 vai alla fotogallery Foto 5
  1. Huawei (E) – 30,2%
  2. Apple (A) – 28,4%
  3. OPPO (B) – 18%
  4. Xiaomi (D) – 13,5%
  5. Samsung (C) – 9,9%
5 vai alla fotogallery Foto 6
  1. OPPO (C) – 63,5%
  2. Huawei (A) – 19,8%
  3. Apple (B) – 6,3%
  4. Xiaomi (E) – 5,9%
  5. Samsung (D) – 4,5%
5 vai alla fotogallery Foto 7
  1. Huawei (B) – 52,7%
  2. Apple (C) – 11,7%
  3. Xiaomi (A) – 11,3%
  4. OPPO (D) – 10,4%
  5. Samsung (E) – 1,4%
3 vai alla fotogallery Foto 8
  1. Apple (D) – 42,8%
  2. Samsung (A) – 22,1%
  3. Xiaomi (B) – 15,8%
  4. OPPO (E) – 9,9%
  5. Huawei (C) – 9,5%
Foto 9
  1. OPPO (A) – 33,3%
  2. Xiaomi (C) – 24,8%
  3. Samsung (B) – 21,2%
  4. Huawei (D) – 13,5%
  5. Apple (E) – 7,2%
4 vai alla fotogallery Foto 10
  1. Samsung (C) – 67,6%
  2. Huawei (E) – 15,3%
  3. Apple (A) – 8,6%
  4. OPPO (B) – 5%
  5. Xiaomi (D) – 3,6%
1 vai alla fotogallery Foto 11
  1. Samsung (D) – 32,9%
  2. Apple (B) – 21,2%
  3. Huawei (A) / OPPO (C) – 15,8%
  4. Xiaomi (E) – 14,4%
5 vai alla fotogallery Foto 12
  1. Apple (C) – 33,8%
  2. Samsung (E) – 32,4%
  3. Huawei (B) – 15,8%
  4. OPPO (D) – 9,5%
  5. Xiaomi (A) – 8,6%
3 vai alla fotogallery Foto 13
  1. Huawei (A) – 33,8%
  2. Xiaomi (E) – 23,4%
  3. Samsung (D) – 18,9%
  4. OPPO (C) – 12,6%
  5. Apple (B) – 11,3%
1 vai alla fotogallery Conclusioni

Guardando solo le vittorie questa sarebbe la classifica finale secondo i vostri voti.

  1. Huawei – 5
  2. Apple – 4
  3. OPPO / Samsung – 2
  4. Xiaomi – 0

Se però sommiamo i voti vediamo che la classifica di delinea in modo leggermente diverso e con risultati molto meno netti.

  1. Apple – 25,5%
  2. Huawei – 22,5%
  3. Samsung – 22,4%
  4. OPPO – 18,3%
  5. Xiaomi – 11,3%

Che ne pensate di questi risultati? Noi avremmo dato qualche preferenza diversa, ma nel complesso siamo abbastanza d’accordo con il voto del pubblico. Tutti i pensieri sono all’interno del nostro video.

L'articolo Confronto top cameraphone: P40 Pro vs iPhone 11 Pro vs Find X2 Pro vs S20 Ultra vs Mi 10 Pro (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Xiaomi Mi Pad 4 non sarà l’ultimo dei mohicani, o almeno così pare

Thu, 04/02/2020 - 14:45

Sono passati quasi due anni dal lancio sul mercato della gamma Mi Pad 4, ovvero l’ultima serie di tablet firmata Xiaomi. Sebbene si trovi ancora in commercio – seppur d’importazione, non essendo mai giunta ufficialmente in Italia – è evidente che ci sarebbe bisogno di un rinnovamento estetico e prestazionale, ma risulta altrettanto manifesto che sia tutt’altro che una priorità per il colosso cinese. Tuttavia, non perdete le speranze.

Nel corso di un recente Q&A tenutosi su un social in Cina, Li Chuangqi Product Director di Xiaomi – ha smentito l’ipotesi che vede il produttore prossimo alla smobilitazione nel settore tablet. In realtà, non ha nemmeno assicurato che presto assisteremo al lancio della nuova serie Mi Pad 5, tuttavia per il momento possiamo accontentarci di questa conferma indiretta.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Pad 4 Plus, la recensione

Come noto, il mercato dei tablet Android vive una stagnazione da diversi anni, con gli unici superstiti che sembrano essere Samsung e Huawei. Il settore tablet è stradominato dalla serie iPad di Apple e non sembraci essere spazio per soluzioni alternative, ma Xiaomi potrebbe essere ancora in grado di ritagliarsi una sua nicchia, magari nella fascia medio-bassa del mercato.

L'articolo Xiaomi Mi Pad 4 non sarà l’ultimo dei mohicani, o almeno così pare sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volantino Trony “Sconto IVA al raddoppio” 2-16 aprile: -32% su tanti prodotti tech (foto)

Thu, 04/02/2020 - 12:02

Comincia oggi il nuovo volantino Trony “Sconto IVA al raddoppio”, pieno di super offerte le cui percentuali di sconto arrivano a toccare il 32% sugli importi di listino. La validità andrà dal 2 al 16 aprile 2020, con tanto di consegna gratuita comodamente a casa. Trony, però, ricorda che i negozi sono aperti e invita l’utenza a verificare gli orari di apertura dei propri punti vendita sulle rispettive pagine social.

I prodotti coinvolti nella promozione sono davvero tantissimi, tra smartphone OPPO e Xiaomi, tablet Samsung e smartwatch, Smart TV di ogni taglio e genere, diversi videogiochi a prezzi golosi, seguiti da una buona selezione di notebook. Anche Apple non si sottrae all’iniziativa, così come gli elettrodomestici: tra lavatrici e frigoriferi, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

LEGGI ANCHE: Volantino Euronics “Sempre con te!”

Trovate a seguire, nella galleria qui sotto, il nuovo volantino Trony in forma completa: come al solito, i punti vendita nei quali la promo è valida possono essere consultati nelle sue ultime pagine.

Volantino Trony “Sconto IVA al raddoppio” 6 vai alla fotogallery

L'articolo Volantino Trony “Sconto IVA al raddoppio” 2-16 aprile: -32% su tanti prodotti tech (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages