Android World

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 2 hours 19 sec ago

Problemi diffusi a PosteMobile: migliaia di segnalazioni di down nell’ultima ora

3 hours 53 min ago

PosteMobile down: molti utenti si stanno lamentando negli ultimi minuti di problemi di varia natura con l’operatore di Poste Italiane. Basta dare un’occhiata a Downdetector per scoprire che nell’ultima ora ci sono diverse miglia di segnalazioni di disservizi.

Anche alcuni commenti degli ultimi minuti confermano down totale del servizio, con impossibilità di chiamare o di ricevere chiamate e anche di navigare su internet. La mappa relativa alle segnalazioni sembra mostrare problemi più diffusi al nord e al centro; anche il sud comunque non sembra immune, con una notevole concentrazione di segnalazioni intorno a Napoli.

LEGGI ANCHE: Le date del Prime Day 2020 in Italia

Tra l’altro anche il sito web di PosteMobile sembra avere problemi. E voi siete tra gli utenti coinvolti dai disservizi? Fatecelo sapere nei commenti.

AggiornamentoOre 14:00

Dopo un paio di ore dalle prime segnalazioni il down di PosteMobile non sembra ancora rientrato. Diversi utenti si stanno ancora lamentando su Downdetector, e la mappa delle segnalazioni stavolta evidenzia anche Bari, con qualche segnalazione in più da Palermo e Cagliari.

AggiornamentoOre 16:10

Giornata veramente terribile per gli utenti PosteMobile. Dopo tutte queste ore il down alla rete persiste praticamente in tutta Italia. Il sito di PosteMobile continua a essere inaccessibile, e sui canali social del gestore virtuale non ci sono notizie di alcun genere. Su Twitter ci sono alcune risposte dall’account ufficiale a degli utenti che si stanno (giustamente) lamentando, ma nulla di più.

Ciao @MMangiacotti90 ci scusiamo, stiamo lavorando per ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile

— PosteMobile (@PosteMobile) September 28, 2020

L'articolo Problemi diffusi a PosteMobile: migliaia di segnalazioni di down nell’ultima ora sembra essere il primo su AndroidWorld.

Anche Samsung pensa alla ricarica rapida da 65W. Forse già presente nei prossimi Galaxy S21? (aggiornato)

4 hours 4 min ago

OnePlus potrebbe non essere l’unica a voler integrare la ricarica a 65W nei suoi futuri dispositivi. Ad aggiungersi all’elenco infatti arriva Samsung, che secondo le ultime indiscrezioni potrebbe già inserire questa caratteristica nei suoi prossimi smartphone, addirittura (anche se le probabilità sono poche) già a partire dalla serie Galaxy S21.

L’ipotesi deriva dalla scoperta di un nuovo adattatore da parete (identificato dal codice EP-TA865), che potrebbe proprio essere in grado di portare 65W al dispositivo in ricarica. Questa asserzione è figlia del fatto che il modello già presente in commercio EP-TA845 è appunto un caricatore da 45W, e per questo la nomenclatura sembra tornare. Al momento tuttavia è bene sottolineare che tutte queste sono solo ipotesi e non trovano conferma da altre fonti.

LEGGI ANCHE: Sembra proprio che i prossimi Samsung Galaxy S21 non saranno molto diversi da Galaxy S20 come batteria (foto)

C’è inoltre un’ulteriore considerazione da fare: Samsung si è rivelata particolarmente cauta sul fronte della ricarica veloce. Nessuno dei top di gamma del produttore coreano supporta la ricarica 45W, nemmeno il Galaxy Note 20 Ultra. Siamo piuttosto fiduciosi nel dire che questa caratteristica arriverà prima o poi nelle scuderie Samsung, ma l’idea di vederla già nei prossimi top di gamma potrebbe essere, almeno per ora, troppo azzardata.

Aggiornamento28/09/20

Il leaker Ice Universe (@iceuniverse) ha detto la sua in merito alla questione del caricatore misterioso. Sebbene abbia indirettamente corroborato che sì, si tratterebbe a tutti gli effetti di un caricatore da 65W, ha sottolineato come sia stato confermato (non si sa bene da chi) che tale adattatore sarà destinato prettamente ai notebook del produttore.

Inutile sottolineare che stiamo parlando di un leaker che smentisce l’altro, e che pertanto ci stiamo muovendo su enormi castelli in aria, ma è altrettanto vero che OnePlus ha annunciato ufficialmente il supporto alla ricarica 65W per il suo imminente 8T. Ciò significa che se anche dovesse rivelarsi veritiera l’affermazione di Ice Universe, potremmo aspettarci da parte del produttore coreano un successivo adattamento del caricatore anche per i suoi smartphone.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Anche Samsung pensa alla ricarica rapida da 65W. Forse già presente nei prossimi Galaxy S21? (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Router mobile al miglior prezzo: TP-Link M7000 a 41€ su Amazon

4 hours 12 min ago

Non bisogna aspettare necessariamente il Prime Day 2020 per poter usufruire di sconti golosi sui router portatili. Quest’oggi, infatti, il TP-Link M7000, cioè la versione 2020 dell’M7200, è in offerta al miglior prezzo di sempre, 41€ da Amazon!

Non vi sono particolari differenze rispetto alla precedente incarnazione, già ottima di suo. Grazie a questo piccolo gadget smart è possibile utilizzare una SIM dati e creare una rete Wi-Fi per connettere fino a 10 dispositivi contemporaneamente.

LEGGI ANCHE: Le date ufficiali del Prime Day 2020

Le velocità di connessione arrivano fino a 150 Mbps, mentre l’autonomia di utilizzo massima è di 8 ore. Sono ovviamente supportate tutte le SIM degli operatori italiani, sia quelli principali che i MVNO (Iliad, ho. e Kena sono inclusi).

Al link disponibile in basso è possibile leggere maggiori informazioni su TP-Link M7000, oltre che effettuare l’acquisto del prodotto su Amazon. Come sempre, si tratta di un’offerta a tempo limitato che potrebbe subire variazioni nel corso delle prossime ore.

PRIME DAY 2020

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Router mobile al miglior prezzo: TP-Link M7000 a 41€ su Amazon sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volantino Euronics Nova “L’asciugatrice è finalmente tua!” 24-30 settembre: 36 pagine di offerte (foto)

4 hours 14 min ago

Mancano pochissimi giorni alla scadenza, ma non potevamo non segnalarvi le offerte del nuovo volantino Euronics dedicato ai punti vendita del gruppo Nova, diffusi tra Lazio e Lombardia. La promozione si chiama “L’asciugatrice è finalmente tua!” e sarà valida dal 24 al 30 settembre 2020.

Il focus principale di questa promo è dedicato alla vendita abbinata tra lavatrici e asciugatrici, ma ci sono ben 36 pagine con offerte per qualsiasi tipo di prodotto, inclusi smartphone, notebook e tantissimi Smart TV. Vi segnaliamo inoltre anche un buon numero di monopattini elettrici e bici elettriche, da prendere al volo sfruttando il bonus mobilità.

LEGGI ANCHE: Le date ufficiali del Prime Day 2020

In basso trovate la galleria con il volantino completo per il gruppo Euronics Nova. Vi consigliamo di controllare nelle ultime pagine in quali punti vendita sia valido. A seguire trovate anche il pulsante per andare sullo store online di Euronics e quello per avere tutti i dettagli sul Prime Day di Amazon, in arrivo tra poche settimane.

OFFERTE EURONICS

AMAZON PRIME DAY 2020

Volantino Euronics “L’asciugatrice è finalmente tua!” – Nova 10 vai alla fotogallery Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Volantino Euronics Nova “L’asciugatrice è finalmente tua!” 24-30 settembre: 36 pagine di offerte (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Amazon “consegna senza fretta” e vi fa risparmiare 1€

4 hours 21 min ago

Dopo avervi raccontato la novità della consegna su appuntamento, pensata per chi ha necessità di fissare l’orario di consegna del pacco, oggi vi raccontiamo di un altro nuovo servizio che lavora invece nella direzione opposta, ovvero quello di dilatare i tempi di consegna e rimandare la consegna qualche giorno dopo rispetto a quella rapida di Prime in 24 ore. La novità arriva a cavallo dell’ufficialità del Prime Day 2020. Chissà che non sia un modo per poter gestire meglio il carico di spedizioni in quel periodo.

LEGGI ANCHE: Prime Day 2020 ufficiale

Il servizio si chiama “Consegna senza fretta” e viene offerta da Amazon su alcuni prodotti selezionati e che permetterà al sistema di consegna di processare il tuo pacco con priorità minore. Noi abbiamo provato questa novità con un ordine realizzato sabato 26 settembre. Al posto della consegna Prime il 28 settembre veniva offerta la consegna senza fretta venerdì 2 ottobre.

Ma perché scegliere di “avere meno fretta”? Oltre ad una scelta che potremmo definire etica Amazon vi offre anche un incentivo di 1€ sul successivo ordine spedito da Amazon. Al momento questa promozione è disponibile solo sui prodotti “consegna senza fretta” da almeno 10€ e in via promozionale fino al 12 novembre 2020. Scopriremo solo in quella data se l’azienda vorrà prorogare questa offerta.

Il servizio è disponibile solo per gli utenti Amazon Prime (no periodi di prova, Student o Business).

1 vai alla fotogallery

Trovate le migliori offerte sul nostro canale Telegram. Potete seguirlo qui sotto:

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Amazon “consegna senza fretta” e vi fa risparmiare 1€ sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Trony “Grandi Affari” 26 set – 3 ott: Galaxy A71, OPPO A52, Smart TV e altro

4 hours 51 min ago

In attesa di conoscere tutti i più piccoli dei dettagli dell’ormai vicinissimo Prime Day 2020, ci sposiamo su Grandi Affari, cioè la nuova promozione Trony dedicata alle offerte online. A cadenza regolare, infatti, la nota catena italiana di elettronica rinfresca gli sconti dello store, che questa volta saranno validi fino al 3 ottobre.

Anche questa batteria di ribassi è molto varia e letteralmente piena di sconti sugli smartphone come OPPO A52 e Galaxy A71, Smart TV Samsung e LG, Apple Watch Series 5 e molto altro. Ricordiamo che alcuni articoli promozionati prevedono il pagamento in 20 rate a tasso zero e la spedizione gratuita, laddove segnalato.

LEGGI ANCHE: Le date ufficiali del Prime Day 2020

La lista completa delle offerte è disponibile facendo clic sul bottone poco sotto, seguito da una selezione di prodotti di questo ultimo rinnovo, anche se vi consigliamo di dare un’occhiata all’intero catalogo, specie se siete alla ricerca di piccoli o grandi elettrodomestici.

Grandi Affari

Smartphone TV Smartwatch Altro

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte Trony “Grandi Affari” 26 set – 3 ott: Galaxy A71, OPPO A52, Smart TV e altro sembra essere il primo su AndroidWorld.

Nuove Offerte Autunnali su Mi Store: ecco il meglio tra Xiaomi, POCO e Redmi

5 hours 14 min ago

Il Mi Store di Xiaomi rinnova le sue Offerte Autunnali con il 2° Turno! In attesa di vederli in sconto al Prime Day 2020, ancora una volta i migliori dispositivi a marchio Xiaomi e Redmi sono in ribasso sullo store ufficiale, con la possibilità di ricevere accessori in regalo con alcuni modelli in particolare. La promozione sarà valida dal 28 settembre al 4 ottobre 2020, ma non dimenticate che ci saranno anche tante offerte del giorno attive solo in alcuni orari precisi.

Offerte Autunnali – 2° Turno

Ottimi prezzi per tantissimi smartphone, smartwatch e accessori Xiaomi, Redmi e POCO. Oltre agli ormai popolarissimi POCO X3 NFC e alla serie Redmi Note 9, segnaliamo in particolare i due Mi 10, vale a dire Xiaomi Mi 10 Lite 5G e Xiaomi Mi Note 10 Lite, entrambi ad ottimo prezzo.

Da notare che è possibile ricevere accessori in regalo aggiungendo un piccolo extra sulla spesa dello smartphone: con 9,99€ in più si può avere un powerbank o un selfie stick, mentre con 15,99€ potrete portarvi a casa gli auricolari Mi True Wireless Earbuds Basic.

Per scoprire tutti gli altri prodotti Redmi e Xiaomi inclusi nell’offerta basta cliccare sul pulsante che trovate a seguire.

OFFERTE AUTUNNALI MI STORE

Offerte del giorno

Proseguono anche le offerte del giorno, valide solo nelle ore e nei giorni indicati. I modelli in promozione questa settimana sono quelli che trovate elencati di seguito, tutti disponibili a questo indirizzo o cliccando sul pulsante in basso.

  • 28 settembre (11-13): Xiaomi Mi 10 Lite (6 GB + 64 GB) a 279,90€
  • 28 settembre (16-18): Redmi Note 9 (4 GB + 128 GB) a 179,90€
  • 28 settembre (19-21): Redmi Note 8 Pro (6 GB + 64 GB) a 179,90€
  • 28 settembre (22-24): Xiaomi Luggage Classic 20 a 49,99€
  • 29 settembre (11-13): Xiaomi Mi 10 Lite (6 GB + 64 GB) a 279,90€
  • 29 settembre (16-18): Redmi Note 9 (4 GB + 128 GB) a 179,90€
  • 29 settembre (19-21): Redmi Note 8 Pro (6 GB + 64 GB) a 179,90€
  • 29 settembre (22-24): Xiaomi Luggage Classic 20 a 49,99€

OFFERTE DEL GIORNO

Inoltre, è sempre disponibile lo sconto extra di 5€ per i nuovi clienti che effettuano il primo ordine tramite l’app ufficiale del Mi Store su smartphone.

LEGGI ANCHE: Le date ufficiali del Prime Day 2020

Se tutte queste offerte non vi dovessero bastare, potete dare uno sguardo anche agli sconti per prodotti Xiaomi e Redmi disponibili su Amazon, che in molti casi propongono prezzi ancora più bassi rispetto allo store ufficiale. Trovate a seguire una breve selezione dedicata, più il pulsante per scoprire tutte le novità del Prime Day 2020.

PRIME DAY 2020

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Nuove Offerte Autunnali su Mi Store: ecco il meglio tra Xiaomi, POCO e Redmi sembra essere il primo su AndroidWorld.

Spotify: ascoltare i podcast sarà ancora più interessante con la nuova funzione “Sondaggi”

5 hours 26 min ago

Il fascino dei podcast ammalia sempre più utenti, ma immaginate quanto possa essere ancora più coinvolgente ascoltarli se si avesse a disposizione un canale diretto che colleghi gli ascoltatori con i produttori. Ed è proprio questo il punto di origine della nuova funzionalità pensata da Spotify, chiamata Sondaggi.

Tramite questa novità, il servizio di streaming musicale offre ai podcaster la possibilità di porre al loro pubblico delle domande a cui poter rispondere direttamente dall’app, ed entrambi i soggetti in causa potranno leggere le risposte in tempo reale. Questo sarà un modo perfetto per condividere feedback e opinioni, utili per i creatori di contenuti per migliorare la loro offerta e assecondare i desideri di coloro che li supportano e li ascoltano.

LEGGI ANCHE: Ecco il nuovo Samsung Galaxy Tab Active 3

I sondaggi saranno visualizzati nella parte inferiore della pagina dell’episodio di qualsiasi podcast in cui l’opzione è stata attivata oppure nella schermata di riproduzione della puntata stessa. Rispondere è facoltativo e anonimo, e partecipando si potrà vedere la propria risposta unita a quella degli altri utenti in ascolto. Attualmente tale funzione si trova in fase di test, durante il cui corso sarà disponibile su podcast selezionati per il 90% degli utenti in tutti i mercati su dispositivi iOS e Android.

L'articolo Spotify: ascoltare i podcast sarà ancora più interessante con la nuova funzione “Sondaggi” sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung svela il tablet rugged più completo: ecco Galaxy Tab Active 3 (foto)

6 hours 33 min ago

Nel mondo della tecnologia siamo abituati a vedere gli smartphone di tipo rugged, dispositivi adatti a essere usati in contesti poco usuali in cui i classici dispositivi smart sono destinati a durare poco a causa delle condizioni ambientali avverse. Siamo meno abituati a vedere dei tablet di tipo rugged, ma Samsung ne ha appena svelato uno che offre una scheda tecnica di tutto rispetto. Andiamo a scoprire insieme Galaxy Tab Active 3.

Samsung Galaxy Tab Active 3: Caratteristiche Tecniche Display 8,0” WUXGA (1.920 x 1.200 pixel) PLS TFT LCD Processore Samsung Exynos 9810 Octa-core 2,7GHz + 1.7GHz Supporto LTE 4G FDD LTE4G TDD LTE RAM e memoria interna 4GB + 64/128GBmicroSD fino 1TB Fotocamera Posteriore: 13 megapixel AF + 5.0 megapixel, Flash Porte USB 3.1 Gen 1, Pogo Pin Sensori Accelerometro, sensore d’impronte, giroscopio, sensore geomagnetico, sensore di Hall, sensore RGB, sensore di prossimità Connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax 2.4G+5GHz, HE80, MIMO, 1024-QAMWi-Fi Direct Sistema operativo Android 10 GPS GPS + Glonass + Beidou +Galileo Dimensioni e peso 126,8 x 213,8 x 9,9 mm, 426g (Wi-Fi) / 429g (LTE) Batteria 5.050mAh, removibile Certificazioni IP68 resistenza ad acqua e polvere,
1.5m Anti-shock con cover protettiva,
MIL-STD-810H Penna S Pen (certificata IP68) Sicurezza Knox SuiteAutenticazione biometrica (riconoscimento facciale, sensore d’impronte digitali)

Come avrete intuito dalla scheda tecnica, il nuovo tablet di Samsung è un rugged a 360°. Il dispositivo è pensato anche per un uso professionale, per chi svolge lavori in condizioni particolari o sotto tutti gli agenti atmosferici. È sicuramente lodevole tutta l’attenzione di Samsung a ogni comparto del suo Galaxy Tab Active 3, partendo dalla S Pen certificata IP68 per arrivare alla batteria removibile dall’utente.

Uscita e Prezzo

Samsung ha annunciato che il nuovo Galaxy Tab Active 3 sarà disponibile in Europa a partire da oggi, 28 settembre. Al momento il produttore sudcoreano non ha comunicato il prezzo di lancio del tablet rugged. Torneremo ad aggiornarvi appena verrà reso noto.

Samsung Galaxy Tab Active 3 – Immagini 2 vai alla fotogallery

L'articolo Samsung svela il tablet rugged più completo: ecco Galaxy Tab Active 3 (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

AWorld: l’app per avere uno stile di vita più sostenibile disponibile su iOS e Android (foto)

6 hours 36 min ago

AWorldb è una startup italiana fondata dagli imprenditori Alessandro Armillotta, Marco Armellino e Alessandro Lancieri, che recentemente ha lanciato nell’App Store e nel Play Store l’omonima app, progettata per sensibilizzare il pubblico verso uno stile di vita sempre più sostenibile e verso un miglioramento del proprio impatto personale sull’ambiente.

La startup è stata selezionata dall’ONU per supportare la campagna globale ActNow contro il cambiamento climatico e con la sua ultima fatica si inserisce nel complesso quanto importante tema della sostenibilità, consentendo agli utenti di monitorare le loro abitudini quotidiane per capire in che modo possono contribuire alla salvaguardia del pianeta. Per raggiungere questo risultato, l’app valorizza i piccoli gesti quotidiani che generano un impatto positivo e lancia delle sfide collettive, supportate da aziende e istituzioni, miranti a incentivare il risparmio delle risorse.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei FreeBuds Pro

Tra gli obiettivi posti c’è anche quello di riuscire a connettere le persone, le aziende e le istituzioni, il che rende AWorld un hub della sostenibilità che offre non solo la possibilità di incontrare altri utenti con cui confrontarsi, ma anche un luogo in cui conservare i frutti del proprio percorso di crescita. Tramite i badge qui sotto potete procedere con il download sui vostri dispositivi Apple o Android, inoltre per conoscere maggiori informazioni sull’iniziativa è possibile consultare il sito Web dedicato.

Immagini 1 vai alla fotogallery

L'articolo AWorld: l’app per avere uno stile di vita più sostenibile disponibile su iOS e Android (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Le date ufficiali del Prime Day 2020 in Italia

12 hours 54 min ago

Le date del Prime Day 2020 sono appena state annunciate ufficialmente. Dopo lo slittamento del consueto appuntamento a luglio, a causa della pandemia di COVID-19, ad agosto Amazon annunciava che il Prime Day sarebbe stato dilazionato nel corso della seconda metà dell’anno, ed ora è finalmente arrivato il nostro turno.

Quando è il Prime Day 2020

Il Prime Day si terrà il 13 e 14 ottobre 2020, come da indiscrezioni precedenti. Per la precisione, il Prime Day 2020 inizierà alle ore 00:01 di martedì 13 ottobre e finirà alle 23:59 di mercoledì 14 ottobre.

Questo non significa però che prima di allora Amazon non proporrà niente di interessante. Da oggi, 28 settembre, e fino al 12 ottobre compreso, ci sarà infatti il “lead-up” al Prime Day. Si tratta di una serie di offerte esclusive sui principali prodotti della stagione natalizia nelle categorie giochi, TV, elettronica, moda, bellezza, casa e cucina, e dispositivi Amazon. Durante questo periodo, chi farà un acquisto di almeno 10€ su una selezione di prodotti delle piccole e medie imprese italiane riceverà un buono da 10€ che potrà utilizzare durante il Prime Day.

Se trovaste quindi qualcosa di vostro interesse in offerta vale la pena prenderlo in considerazione anche prima del Prime Day, sia perché molti sconti differiranno, sia perché parte di quella spesa vi sarà rimborsata sotto forma di buono sconto. Ulteriori informazioni in merito sono disponibili a questo indirizzo.

Prime Day meglio del Black Friday?

Amazon ha fatto una precisazione importante, che è bene teniate presente in vista del Black Friday e degli acquisti natalizi: le offerte del Prime Day saranno imbattibili per il resto del 2020. Questo significa che anche se lo stesso prodotto dovesse tornare in sconto per il Black Friday o per Natale, non sarà ad un prezzo inferiore di quello del Prime Day. Lo ripetiamo in modo che sia ancora più chiaro: Amazon scommette più sul Prime Day che sul Black Friday, dato che quest’ultimo potrebbe essere ridimensionato, sempre a causa del COVID.

Detta ancora in altre parole, se aveste già in mente dei regali di Natale, il Prime Day è probabilmente l’occasione migliore per farli al prezzo più basso su Amazon. Giusto per darvi una vaga idea, durante il Prime Day saranno disponibili oltre un milione di offerte a livello globale su brand quali Samsung, Huawei, iRobot, Sony, Philips, Garmin e tanti altri.

Ovviamente la parte del leone la faranno i dispositivi Amazon. Durante il Prime Day, i clienti Amazon Prime potranno risparmiare 111,60€ sul Sistema Wi-Fi mesh Amazon eero (pacchetto da 3 dispositivi) acquistandolo per 167,40€. Inoltre, saranno disponibili grandi offerte su prodotti dedicati alla sicurezza per la casa intelligente: la nuova Blink mini videocamera di sicurezza smart per interni sarà disponibile a 27,99€ e i clienti Prime potranno risparmiare 70€ su Ring Spotlight Cam Battery compatibile con Alexa, disponibile durante il Prime Day a 159€.

OFFERTE QUOTIDIANE SU AMAZON

Offerte pre – Prime Day

Come abbiamo già sottolineato più sopra, dal 28 settembre al 12 ottobre compresi ci sarà il “lead-up” al Prime Day, ovvero tante offerte “introduttive”. Di seguito trovate quindi alcune promozioni che sono valide già da oggi o nei prossimi giorni.

  • Amazon Music: i clienti Prime che non abbiano mai provato Amazon Music Unlimited possono iscriversi per soli 0,99€ per i primi 4 mesi.
  • Audible: i clienti Prime che iniziano il periodo di prova di Audible effettuando l’iscrizione su Amazon.it o su un dispositivo Echo e rimangono iscritti più di un mese, riceveranno un buono sconto di 5€ da spendere su migliaia di prodotti su Amazon.it.
  • Kindle Unlimited: i clienti Prime che non sono iscritti a Kindle Unlimited possono farlo al prezzo promozionale di 9,99€ per 3 mesi.
  • Amazon Fashion: fino al 40% di sconto su una selezione di prodotti dei marchi Amazon Fashion, tra cui Aurique, Iris & Lilly, find. e Truth & Fable.
  • Marchi Amazon: fino al 20% di sconto su una selezione di prodotti dei marchi Amazon, tra cui prodotti per la casa, l’elettronica di consumo AmazonBasics, prodotti per bambini di Mama Bear, prodotti per la salute e la cura della persona di Solimo, e snack di Happy Belly.
  • Casa: fino al 20% di sconto su prodotti per la casa e arredamento tra cui Kartell, Varier, Kare, Foppapedretti, Lagostina, Yankee Candle.
  • Prime Now: dal 1 al 25 ottobre su primenow.amazon.it i clienti Prime riceveranno 5€ di sconto ogni 5 prodotti acquistati.
  • Prime Video: film a noleggio per 1,99€ o scontati a 4,99€, a partire da oggi, e per tutta la durata del Prime Day.

Potete quindi già attivare il mese di prova gratuito di Amazon Prime, in modo da arrivare pronti all’appuntamento con il Prime Day e così da approfittare anche delle offerte lead-up. Ricordate che per farlo è comunque necessario inserire un metodo di pagamento valido, ma potrete comunque annullare l’abbonamento prima dello scadere del primo mese, e non vi sarà addebitato nessun costo.

Come seguire il Prime Day

Come sempre copriremo i due giorni di offerte Amazon selezionando attentamente per voi i prodotti più convenienti e proponendoveli qui sul sito. Il canale migliore però per essere aggiornati in tempo reale con le offerte dell’Amazon Prime Day è sicuramente quello di Telegram. In questo modo, volendo, potrete ricevere una notifica nel momento esatto della pubblicazione, senza rischiare quindi di arrivare troppo tardi, a scorte già esaurite.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Le date ufficiali del Prime Day 2020 in Italia sembra essere il primo su AndroidWorld.

Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro sono molto invitanti: ecco le schede tecniche complete (foto)

Sun, 09/27/2020 - 23:33

A pochi giorni dal lancio, che dovrebbe avvenire il prossimo 30 settembre, torniamo a parlare di Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro, i nuovi top di gamma del produttore cinese che promettono di stupire in positivo.

Nelle ultime ore infatti sono trapelate online quelle che possiamo prendere come le schede tecniche ufficiose dei due dispositivi. Andiamo a vederle insieme:

Xiaomi Mi 10T 5G
  • Schermo: IPS LCD da 6,67″, 20:9, refresh rate da 144 Hz, DCI-P3 color gamut, Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865 octa-core
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel
    • Grandangolo: 13 megapixel
    • Macro: 5 megapixel
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel
  • Connettività: 5G, Wi-Fi ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.1, GPS, USB Type-C, IR blaster, NFC
  • Audio: speaker dual stereo, High Resolution Audio
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 33W
  • Dimensioni: 165,1 x 76,4 x 9,3 mm
  • Peso: 218 grammi
  • Sistema operativo: Android 10 con MIUI 12
  • Colorazioni: Black, Silver
  • Altro: sensore d’impronte laterale, Face Unlock
Xiaomi Mi 10T Pro 5G
  • Schermo: IPS LCD da 6,67″, 20:9, refresh rate da 144 Hz, DCI-P3 color gamut, Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865 octa-core
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 3.1
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 108 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine
    • Grandangolo: 13 megapixel
    • Macro: 5 megapixel
  • Fotocamera frontale: 20 megapixel
  • Connettività: 5G, Wi-Fi ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.1, GPS, USB Type-C, IR blaster, NFC
  • Audio: speaker dual stereo, High Resolution Audio
  • Batteria: 5.000 mAh con ricarica rapida a 33W
  • Dimensioni: 165,1 x 76,4 x 9,3 mm
  • Peso: 218 grammi
  • Sistema operativo: Android 10 con MIUI 12
  • Colorazioni: Black, Blue, Silver
  • Altro: sensore d’impronte laterale, Face Unlock

Se fossero confermate queste schede tecniche, non ci sarebbero particolari differenze tra i due dispositivi, se non nel comparto fotografico. Staremo a vedere se l’evento di Xiaomi previsto per mercoledì 30 settembre ce lo confermerà. Intanto potete godervi dei nuovi render dei due smartphone attraverso le immagini presenti qui sotto.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro sono molto invitanti: ecco le schede tecniche complete (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Manca poco per il lancio di Nokia 9.3 PureView, Nokia 7.3 5G e Nokia 6.3: evento previsto per novembre

Sun, 09/27/2020 - 22:37

Da diversi mesi ormai parliamo dell’imminente lancio di nuovi dispositivi top di gamma da parte Nokia, primo fra tutti il Nokia 9.3 PureView per il quale sono trapelati a più riprese diversi dettagli sulle specifiche tecniche.

Nelle ultime Nokia Power User, basandosi su alcune fonti interne, ha riferito che Nokia starebbe preparando un evento ufficiale per il prossimo novembre in cui svelerà ufficialmente Nokia 9.3 PureViewNokia 7.3 5G. Nello stesso evento potrebbe arrivare anche il nuovo medio-gamma Nokia 6.3. Lo sviluppo del nuovo Nokia 9,3 PureView sarebbe ormai finalizzato, Nokia infatti potrebbe avviarne la produzione industriale a partire da questo mese.

LEGGI ANCHE: Motorola Razr 5G, la recensione

In diverse occasioni abbiamo parlato delle ipotetiche specifiche tecniche di Nokia 9.3 PureViewNokia 7.3 5G. Al momento Nokia non ha confermato l’evento di novembre, vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

L'articolo Manca poco per il lancio di Nokia 9.3 PureView, Nokia 7.3 5G e Nokia 6.3: evento previsto per novembre sembra essere il primo su AndroidWorld.

Resident Evil diventerà una serie animata Netflix: ecco il primo trailer (video)

Sun, 09/27/2020 - 22:26

Sembra che Capcom e Netflix si siano finalmente decise a convogliare verso la realizzazione del contenuto più atteso dai fan di Resident Evil.

Il video che vedete in fondo a questo articolo corrisponde al primo trailer di Resident Evil: Infinite Darkness, la serie animata Netflix che sarà basata sul capitolo Infinite Darkness della famosa saga videoludica. Il trailer, della durata di poco meno di un minuto, non mostra particolari dettagli su cosa ci aspetterà con la novità Netflix.

LEGGI ANCHE: tutte le novità Netflix di ottobre

Il trailer ci indica anche una tempistica di massima per l’arrivo di Resident Evil: Infinite Darkness, si parla infatti di un debutto fissato per il 2021. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati sui prossimi sviluppi.

L'articolo Resident Evil diventerà una serie animata Netflix: ecco il primo trailer (video) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Nuovo aggiornamento per Microsoft Launcher: novità per le icone e il font

Sun, 09/27/2020 - 22:16

Microsoft ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo Microsoft Launcher per dispositivi Android, il quale è centrato sull’ottimizzazione generale e introduce qualche novità per l’interfaccia grafica.

L’aggiornamento appena rilasciato per Microsoft Launcher corrisponde alla versione 6.2.200706.89878. Di seguito elenchiamo le principali novità introdotte:

  • Aggiornate le icone delle app e il font.
  • Miglioramento al layout delle cartelle e al supporto alle gesture.
  • Miglioramento della stabilità generale e risoluzione di bug minori.
LEGGI ANCHE: Motorola Razr 5G, la recensione

L’update appena descritto è in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store. Qui sotto trovate il badge di download.

L'articolo Nuovo aggiornamento per Microsoft Launcher: novità per le icone e il font sembra essere il primo su AndroidWorld.

Roma-Juve: dove guardare la partita in streaming

Sun, 09/27/2020 - 20:40

Il campionato italiano di Serie A volge ormai al termine, ma le ultime battute sono ancora molto interessanti. Se siete appassionati di calcio e non volete perdervi nessuna delle partire rimanenti, ecco il modo giusto per guardare il calcio in streaming sulle più importanti piattaforme italiane.

Abbiamo realizzato una breve guida per aiutarvi a capire come e dove guardare le partite di Serie A, ma se volete subito scegliere il vostro servizio streaming preferito potete utilizzare il nostro Trova Streaming cliccando sul pulsante a seguire o utilizzando il box di ricerca a fine articolo.

TROVA STREAMING

Dove guardare le partite in streaming

Esistono varie piattaforme online dov’è possibile guardare le partite di Serie A. I servizi principali sono quelli di Sky e DAZN, ma è possibile utilizzare anche TIMvision e Vodafone TV grazie ad alcuni pacchetti integrati. Trovate a seguire una breve guida per l’utilizzo di ciascun servizio.

NOWTV

Il servizio principale di Sky per la visione dei contenuti in streaming, non solo le partite di calcio. Per quanto riguarda la Serie A è necessario iscriversi a NOWTV e attivare il pacchetto Calcio e Sport, che ha un costo di 29,99€ al mese oppure di 14,99€ per un solo giorno. Non serve essere già clienti Sky per utilizzare NOWTV.

Nel pacchetto Calcio e Sport sono incluse 7 partite su 10 di Serie A ma anche altri contenuti: tutte le partite di Champions League ed Europa League, la Premier League con 5 partite a turno, la Bundesliga con 3 partite a turno, la MotoGP, la Formula 1, il Tennis internazionale con gli ATP Masters 1000, la NBA e molto altro.

NOWTV funziona tramite sito web ufficiale, app per dispositivi mobili Android e iOS, app integrata sugli Smart TV, sulle console Xbox e PlayStation, sulle stick TV, sui Box TV, su Chromescast e su altri dispositivi. La compatibilità non è assicurata per tutto, dunque vi consigliamo sempre di verificare prima di attivare l’abbonamento. Per maggiori informazioni, basta andare sulla pagina ufficiale di NOWTV a questo indirizzo.

Sky Go

Sky Go è il servizio accessorio per chi ha già un abbonamento Sky a casa e vuole godere dei contenuti anche su smartphone, tablet e PC. Ciò significa che per vedere le partite di Serie A dovrete già avere un abbonamento Sky con il pacchetto Sky Calcio o Sky Sport attivi sul vostro account.

Nel pacchetto Sky Calcio sono incluse 7 partite su 10 di Serie A per ogni giornata di campionato, più altri contenuti. Invece nel pacchetto Sky Sport è inclusa 1 sola partita di Serie A ma ci sono tutte le partite di Champions League ed Europa League.

Per utilizzare Sky Go è sufficiente accedere al sito web o scaricare l’app per dispositivi mobili, registrarsi col proprio account e scegliere il canale che sta trasmettendo in diretta la partita di Serie A desiderata. Non ci sono costi aggiuntivi rispetto a quelli già pagati col normale abbonamento Sky domestico. Se volete leggere in dettaglio come funziona Sky Go potete andare a questo indirizzo.

DAZN

DAZN è il servizio streaming sportivo creato dalla società precedentemente nota come Perform. Si tratta di un servizio molto simile al già citato NOWTV e trasmette in esclusiva molti contenuti a tema sportivo, incluse alcune partite di Serie A. Il costo è di 9,99€ al mese.

Su DAZN sono trasmesse in streaming e in esclusiva 3 partite su 10 di Serie A per giornata, proprio quelle che non trasmette Sky. Il servizio ha anche i diritti per la trasmissione in streaming di tutta la Serie B, di diversi campionati di calcio internazionali, della MotoGP e di molti eventi che riguardano pallavolo, rugby, motori, combattimento e altro.

DAZN si può utilizzare tramite sito web ufficiale, app per dispositivi mobili Android e iOS, app integrata sugli Smart TV, sulle stick TV, sui Box TV, su Chromescast e su altri dispositivi. Maggiori informazioni a questo indirizzo.

TIMvision

TIMvision è la piattaforma streaming di TIM, un ambiente dedicato ai clienti che hanno un contratto per i servizi di rete fissa. Al suo interno è possibile attivare l’offerta DAZN e NOWTV, che permette di vedere tutte le partite di Serie A e altri contenuti al costo di 29,99€ al mese.

Attenzione, però, perché questa particolare offerta è attivabile solo dai clienti TIM che abbiano già attivo il servizio Internet di rete fissa e con il servizio TIMvision Plus attivo.

Anche TIMvision si può utilizzare su una vastissima gamma di dispositivi, tramite l’app dedicata o il sito web: tra questi ci sono PC, tablet, smartphone, box TV, stick TV e altro ancora. Tutti i dettagli sul sito ufficiale a questo indirizzo.

Vodafone TV

Vodafone TV è un servizio speculare rispetto a TIMvision, fornito dall’operatore Vodafone per i suoi clienti di rete fissa. Se volete guardare le partite di Serie A in streaming su questa piattaforma è possibile attivare il pacchetto Vodafone TV Sport Plus, che include al suo interno solo NOWTV: ciò vuol dire che potrete vedere solo 7 partite su 10 per giornata, perdendovi quelle trasmesse in esclusiva da DAZN.

Il costo dipende dal servizio scelto. Se siete già clienti Vodafone Fibra potete aggiungere il pacchetto Sport Plus al costo di 30€ al mese (20€ in promozione), che si vanno ad aggiungere al costo mensile della connessione. Se invece non avete ancora un contratto con Vodafone, potete scegliere il pacchetto Fibra + Sport Plus e pagare 47,90€ al mese.

Vodafone TV ha una compatibilità più limitata rispetto agli altri servizi. Si può usare tramite app per dispositivi mobili Android o iOS oppure con il Vodafone TV Box da collegare al proprio televisore. Maggiori informazioni sul servizio a questo indirizzo.

Dove guardare le partite gratis

Per guardare le partite gratis in streaming in maniera legale esistono alcuni metodi da poter utilizzare. Purtroppo per le partite di Serie A l’unico modo valido è quello di sfruttare la prova gratuita dei servizi già descritti, come NOWTV e DAZN. Al momento nessuno dei due servizi permette di ottenere un periodo di prova gratis, ma è possibile che in futuro compaia nuovamente questa possibilità.

Se non volete guarda le partite intere ma solo i gol e le azioni salienti ci sono due servizi molto interessanti, entrambi forniti direttamente dalla Lega Serie A. Il primo è l’app ufficiale che si chiama proprio Lega Serie A ed è disponibile per Android e iOS. Il secondo è il canale YouTube della serie A, dove ogni giornata di campionato vengono caricati i video con gli highlight di ogni partita.

Inoltre, se siete interessati ad altre manifestazioni al di fuori della Serie A potete sfruttare il servizio streaming RaiPlay per tutta la Coppa Italia e la piattaforma Mediaset Play per alcune partite selezionate di Champions League.

Trova Streaming

Se volete cercare direttamente ogni partita e vedere su quale servizio streaming sarà trasmessa, potete utilizzare il nostro Trova Streaming cliccando sul bottone in basso. La ricerca funziona anche aggiungendo più partite allo stesso tempo, quindi potete fare ricerche avanzate inserendo tutti gli incontri di Serie A che volete vedere.

Non solo, perché col nostro Trova Streaming potete anche cercare film, serie TV, documentari e molto altro: il motore di ricerca analizzerà tutti i contenuti delle principali piattaforme streaming come Netflix, Prime Video, NOWTV, DAZN e vi dirà quale si abbina meglio alle vostre esigenze!

TROVA STREAMING

WidgetInjector = {url: “https://svod-widget.s3.eu-south-1.amazonaws.com/prod/smartworld/svod.html”};

L'articolo Roma-Juve: dove guardare la partita in streaming sembra essere il primo su AndroidWorld.

Cambiamenti in arrivo in DxOMARK, e i protagonisti sono i loro test!

Sun, 09/27/2020 - 11:46

DxOMark è senza dubbio il punto di riferimento quando si parla del comparto fotografico e audio di un dispositivo, messi alla prova in maniera affidabile grazie a tutta una serie di test effettuati. Ma qualcosa nel futuro cambierà.

A dirlo è la società stessa tramite un suo post pubblicato su Twitter che vi riportiamo di seguito e che ci annuncia un interessante aggiornamento. Sembrerebbe che sia nel pieno di un momento di cambiamenti che riguardano proprio i protocolli di test e per questo motivo molte delle recensioni in programma sono state posticipate.

LEGGI ANCHE: TIM Porta un Amico: portare un nuovo cliente fa guadagnare un bonus in fattura

La curiosità è ovviamente salita alle stelle, perché domande come “quali saranno queste modifiche?” e “quando potremo nuovamente leggere una loro recensione?”, sono d’obbligo. Per fortuna il post non lascia spazio almeno all’ultimo interrogativo, in quanto dichiara che le novità arriveranno a fine ottobre, raccomandando inoltre gli utenti appassionati a rimanere sintonizzati per avere maggiori informazioni.

UPDATE: We’re making some exciting changes to our test protocols, and have postponed several of our #DXOMARK reviews while we do so. We know you’re anxious for new scores, which will be here in late October. Stay tuned for more info.

— DXOMARK (@DxOMark) September 23, 2020

L'articolo Cambiamenti in arrivo in DxOMARK, e i protagonisti sono i loro test! sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco quando la beta di HarmonyOS 2.0 arriverà sugli smartphone

Sun, 09/27/2020 - 11:10

Huawei ha recentemente annunciato il sistema operativo HarmonyOS 2.0 alla sua conferenza degli sviluppatori che, come già era noto, arriverà in un primo momento sui dispositivi IoT e solo successivamente sugli smartphone. Ora, però grazie a un rapporto è possibile sapere quando effettivamente arriverà una versione beta del nuovo OS.

In una recente intervista rilasciata dal presidente di Huawei Consumer BG Software Development, Wang Chenglu, è stato dichiarato che tale versione sarà lanciata entro dicembre solo per gli sviluppatori e solo dopo i test iniziali, sarà disponibile entro gennaio/febbraio 2021 per pochi smartphone. Prima del vero e proprio lancio la beta dovrà essere sottoposta ad altri test, ed è per questo plausibile che la build iniziale sia una beta chiusa. I primi modelli dell’azienda cinese a riceverla potrebbero essere quelli della serie P, anche se questo non è stato ancora confermato.

LEGGI ANCHE: Ecco come usare le gesture più intelligenti e nascoste dei Pixel su qualsiasi smartphone Android

Infine, è stato anche ribadito il profondo legame che legherà questo OS al mondo IoT, il che comprende anche i Smart TV. Nel dettaglio, il presidente di Consumer Business IoT, Zhi Hao, ha affermato che i Huawei Vision saranno i primi a ottenere HarmonyOS 2.0.

L'articolo Ecco quando la beta di HarmonyOS 2.0 arriverà sugli smartphone sembra essere il primo su AndroidWorld.

Come usare le gesture più intelligenti e nascoste dei Pixel su qualsiasi smartphone Android: alla scoperta di Tap, Tap (foto)

Sun, 09/27/2020 - 10:18

Le gesture su smartphone sono un concetto abbastanza assodato nel mondo Android, soprattutto fino a qualche anno fa quando il modding sfornava tantissime alternative per gli utenti con diverse personalizzazioni e gesture a livello di sistema. Nell’ultimo anno, a partire da Android 10, le gesture sono tornate in voga. Oltre a quelle sul display, viste per tutti i dispositivi aggiornati ad Android 10 e con Motion Sense per i Pixel 4, Google aveva in mente anche di implementare quelle relative alla parte posteriore dello smartphone. Il progetto è stato ventilato per i Pixel più recenti durante le beta di Android 11 ma poi abbandonato, per fortuna qualcuno ci ha creduto di più e ha creato Tap, Tap.

Gesture di un’utilità e semplicità disarmanti

Tap, Tap è un’app sviluppata dal membro di XDA Quinny899, il quale ha deciso di basare l’app sui modelli di machine learning sviluppati da Google per i suoi Pixel 3 e Pixel 4, i quali a loro volta si basano sui giroscopi e accelerometri integrati nei dispositivi, e sui modelli TensorFlow. L’app permette quindi di associare un’ampia gamma di azioni su Android tramite i semplici doppio e triplo tap sul retro dello smartphone. Sì, avete capito bene: tramite dei semplici tap sarà possibile avviare app, accedere a opzioni rapide e persino associare routine create con Tasker. Il tutto senza la necessità di acquisire i permessi di root.

Abbiamo provato l’app sul nostro Pixel 2 XL aggiornato alla stabile di Android 11, senza aver acquisito permessi di root. Al primo avvio Tap, Tap vi chiederà i permessi di accessibilità e quelli per rimanere attiva in background: quest’ultimo è fondamentale affinché i tocchi sul retro del dispositivo vengano riconosciuti anche a schermo spento. L’interfaccia dell’app è davvero ben fatta, molto curata e pienamente coerente con l’interfaccia utente di Android 11 stock tanto che a volte ci si dimentica di stare usando un’app di terze parti. Nel menù troverete la sezione per associare al doppio tap diverse tipologie di azioni:

  • Lancia, la quale offre la possibilità di lanciare un’app, una scorciatoia, Google Assistant o la ricerca su web.
  • Azioni, che offre la possibilità di effettuare screenshot, accedere alle notifiche, bloccare lo schermo, gestire la barra di navigazione e la riproduzione musicale.
  • Utilità, che offre l’accesso alla torcia o all’avvio dello schermo diviso per più app.
  • Avanzate, dedicata all’associazione di eventi su Tasker.

Una volta creata l’azione sarà poi possibile associarle specifiche condizioni di avvio: tra le più utili abbiamo trovato schermo acceso o spento, dispositivo in carica e dispositivo poggiato su un piano. Per fare un esempio pratico, abbiamo impostato l’azione Screenshot al doppio tap con la condizione schermo acceso, mentre abbiamo associato sempre al doppio tap l’azione Torcia con la condizione schermo spento.

Non finisce qui: la sezione Eccezioni include diverse opzioni per le quali Tap, Tap è disattivata. Sicuramente è utile disattivare ogni tipo di gesture posteriore quando ci si trova in chiamata o quando il dispositivo è in carica. Nella sezione Notifiche potrete invece decidere come si comporta il dispositivo al riconoscimento di una gesture: può tornare molto utile, ad esempio, disattivare il risveglio del dispositivo a ogni riconoscimento altrimenti le gesture che hanno la condizione schermo spento non funzioneranno. Infine, nella sezione Gesture troviamo la possibilità di regolare la sensibilità del tocco per attivare le gesture posteriori e la selezione del modello di machine learning sul quale basare il riconoscimento automatico delle gesture.

In conclusione, questa è una delle app di personalizzazione che più ci ha sorpresi in positivo negli ultimi mesi: funziona benissimo, l’interfaccia grafica è piacevole, aggiornata e curata, ci sono una miriade di personalizzazioni rivolte sia all’utente che desidera procedure semplici e sia per quello che invece vuole “smanettare“, non vi sono annunci pubblicitari ed è completamente gratuita. L’app è attualmente in beta e lo sviluppatore vi avvertirà che i consumi energetici potrebbero non essere ottimizzati: su Pixel 2 XL non abbiamo notato particolari drain, nemmeno durante le ore notturne.

Download gratuito

Come già anticipato il download di Tap, Tap è gratuito e l’app non prevede alcun tipo di annunci pubblicitari: nell’app troverete una sezione dedicata alla possibilità di effettuare una donazione spontanea allo sviluppatore che ha fatto un lavoro encomiabile. L’app non è disponibile sul Play Store ma sul forum di XDA: qui in basso vi lasciamo il link al thread dedicato sul forum ufficiale e il link per il download manuale della versione più recente dell’app.

TapTap 0.8.1 Beta | Download APK

Tap, Tap Gesture da Android 11 | Thread ufficiale XDA

14 vai alla fotogallery

L'articolo Come usare le gesture più intelligenti e nascoste dei Pixel su qualsiasi smartphone Android: alla scoperta di Tap, Tap (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Bella occasione per acquistare OnePlus 8: sconto di 70€ sullo store ufficiale

Sun, 09/27/2020 - 10:17

OnePlus è prossima a presentare la sua nuova serie di smartphone top di gamma OnePlus 8T, ma non è assolutamente tardi per pensare ad acquistare OnePlus 8.

L’attuale top di gamma del produttore cinese è in sconto sullo store ufficiale OnePlus italiano. L’interessante promozione prevede lo sconto di 70€ sull’acquisto di OnePlus 8. Andiamo a vedere le opzioni di disponibili:

LEGGI ANCHE: OnePlus 8, la recensione

Non sappiamo se ci sono dei termini temporali per la promozione appena lanciata da OnePlus. Di certo sarà subordinata alle unità disponibili in stock.

L'articolo Bella occasione per acquistare OnePlus 8: sconto di 70€ sullo store ufficiale sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages