Tecnoandroid

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 14 min 20 sec ago

Phishing: attacchi pericolosi dai quali è necessario difendersi

29 min ago

Phishing: attacchi pericolosi dai quali è necessario difendersi Tecnoandroid

Sono ormai in molti a possedere un indirizzo email personale. Necessario per registrati attraverso siti internet, e-commerce e varie applicazioni questo strumento nasconde anche alcuni pericoli. Primo fra tutti gli attacchi phishing. Ecco cosa sono nel dettaglio e come è possibile proteggersi senza doverne subire le conseguenze.

 

Cosa sono gli attacchi phishing

Il phishing non è altro che una truffa attuata da malintenzionati nel mondo digitale. Infatti lo scopo di questi attacchi è quello di impossessarsi del maggior numero di dati sensibili degli utenti. Di conseguenza sono pericolosi perché permettono di accedere a portali personali.

In sostanza un attacco phishing avviene solitamente tramite email. Il malcapitato riceve da un indirizzo apparentemente ufficiale un link. L’utente che vi clicca sarà indotto a inserire codici di accesso bancari, indirizzo di residenza, numero di cellulare, codice fiscale, username e password. Insomma tutti questi dati, se in possesso di hacker, verranno utilizzati per pagamenti non autorizzati, furti di identità o commercio di dati sensibili.

Non è solamente la casella di posta elettronica il luogo e il modo in cui avvengono gli attacchi phishing. Infatti queste truffe possono avvenire in modalità differenti e su piattaforme differenti, l’unica cosa che non cambia è l’obbiettivo fraudolento.

 

Come difendersi da queste truffe e non cadere nella trappola

Nonostante Google abbia già attivo un sistema che cerca di proteggere gli utenti Android o che navigano attraverso Chrome dagli attacchi phishing, occorre difendersi.

Non sono molti i consigli da applicare per difendersi dal phishing. Eccone alcuni.

La prima cosa da fare prima di procedere a seguire le istruzioni contenute in una email è verificare il dominio del mittente. Infatti un’azienda o un ente scriveranno da un indirizzo che ha il dominio ufficiale.

Un secondo aspetto da tenere sempre in considerazione è che un attacco phishing solitamente mette fretta. Email dal contenuto “ultimo minuto” oppure “sei il primo a […] sbrigati per” sono messaggi che spingono all’azione con una certa urgenza. Non sempre, ma spesso nascondo delle frodi. Nel dubbio sia invece ufficiale, il consiglio è quello di accedere non dal link ricevuto bensì dal portale del presunto mittente. Questo permetterà di verificare l’autenticità dell’avviso.

Infine una piccolo trucchetto è quello di evitare di iscriversi a servizi o siti internet che non si conoscono con il proprio indirizzo email personale. Infatti contro il phishing un’arma efficace è la email temporanea. Per saperne di più e avere una guida su come attivarne una basta cliccare su questo link.

Phishing: attacchi pericolosi dai quali è necessario difendersi Tecnoandroid

Redmi presenterá il nuovo smartphone da gaming con SoC Dimensity 1200

59 min 33 sec ago

Redmi presenterá il nuovo smartphone da gaming con SoC Dimensity 1200 Tecnoandroid

Il nuovo chipset della serie Dimensity di MediaTek, Dimensity 1200, è ufficialmente arrivato. La serie Dimensity è stata presentata su molti smartphone economici, di fascia media e persino device di punta  l’anno scorso. Ora il nuovissimo chip MediaTek Dimensity 1200, sará presente su uno smartphone da gioco di Redmi.

In precedenza si pensava che sia Realme che Redmi avrebbero annunciato i loro dispositivi con chipset Dimensity 1200. L’ultimo aggiornamento sembra confermare le informazioni precedenti, il che significa che i nuovi chip di MediaTek saranno inclusi in diversi device che arriveranno sul mercato nel 2021.

Redmi con chip MediaTek Dimensity 1200 in arrivo quest’anno

Il direttore generale di Redmi, Lu Weibing dalla Cina, si è rivolto a Weibo per menzionare che il primo smartphone da gioco di Redmi sará dotato del nuovo chipset Dimensity. I chip MediaTek Dimensity 1200 sono impostati per eccellere in 5G, AI, fotografia, video e giochi. Questa sembra una buona mossa da Redmi che ha lanciato principalmente gli smartphone delle serie Redmi e Note.

Il nuovo chip Dimensity 1200 di MediaTek è stato prodotto con una tecnologia a 6 nm ed è destinato a essere il chipset di punta per smartphone. Il chipset è stato trovato sul benchmark AnTuTu poche settimane fa. Il SoC si è assicurato un punteggio migliore rispetto allo Snapdragon 865. Il nome del chipset era un mistero fino al lancio in Cina.

Seguendo il precedente track record, il nuovo SoC Dimensity 1200 basato su 6nm può essere considerato il successore del chipset MediaTek Dimensity 1000 Plus. Realme ha confermato che introdurrà uno smartphone di punta che presenterà il nuovo SoC, quindi Redmi potrebbe essere solo la prima azienda a lanciare uno smartphone con questo chip.

Redmi presenterá il nuovo smartphone da gaming con SoC Dimensity 1200 Tecnoandroid

Trucchi WhatsApp: ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio l’App

1 hour 14 min ago

Trucchi WhatsApp: ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio l’App Tecnoandroid

Ormai tutti conosciamo WhatsApp, la famosa e ampiamente utilizzata applicazione di messaggistica su dispositivi smart, con la popolarità degli smartphone e in particolare dei telefoni Android, è aumentato l’uso di siti di social network e app di messaggistica.

Gli utenti preferiscono utilizzare gli smartphone per le loro caratteristiche come fotocamera di alta qualità, supporto Full touch, spazio di archiviazione elevato, Internet veloce, supporto 4G e il suo vasto App Store che fornisce un gran numero di applicazioni in base alle esigenze degli utenti.

SCARICA WHATSAPP SU PC O LAPTOP

Il problema più comune affrontato dagli utenti di WhatsApp è che non ci sono versioni ufficiali, nessuna versione o applicazione per PC. Ma niente paura perché esistono tanti trucchi whatsapp per usare whatsapp sul web, tra cui quello introdotto ufficialmente da whatsapp, che richiede anche una connessione mobile.

Il metodo consiste nell’utilizzare la versione web di whatsapp su web.whatsapp.com. Dopo aver visitato il sito web, scansiona il suo codice QR con il tuo dispositivo Android e sincronizza il tuo account con un PC. Per fare tutto questo compito

  1. Prima di tutto, abbiamo bisogno del browser Google Chrome.
  2. Connettività Internet su entrambi i dispositivi.
  3. Quindi apri whatsapp sul cellulare e fai clic sull’opzione di Whatsapp Web disponibile nella barra dei menu.
  4. Quindi scansiona il codice QR da web.whatsapp.com
  5. Entro pochi secondi whatsapp inizierà a funzionare sul web.
  6. Rimarrà connesso fino a quando la connettività whatsapp non verrà interrotta sul cellulare.

 

 

Trucchi WhatsApp: ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio l’App Tecnoandroid

Netflix: ecco alcune serie TV cancellate che non rivedremo

1 hour 29 min ago

Netflix: ecco alcune serie TV cancellate che non rivedremo Tecnoandroid

Nella grande quantità di serie TV che Netflix propone ogni giorno, la maggior parte diventa poi un successo da seguire fino alla fine. Questo è ciò che spesso ci si augura quando si comincia una serie che ci piace molto: poterla seguire fino in fondo. Purtroppo però, non tutte le serie fanno una buona fine. È questo il caso di Sabrina, Atypical e Glow. Queste tre serie sono state tutte recentemente cancellate e non vedranno mai un proseguo.

Sabrina, Glow e Atypical, 3 serie molto diverse tra loro e cancellate

Tutti i fan di questa nota serie televisiva americana stanno ancora aspettando l’arrivo della quarta stagione (che dovrebbe arrivare su Netflix entro la fine dell’anno). Purtroppo, però, per tutti i fan questa sarà la quarta e l’ultima stagione della serie, dato che Netflix ha da poco comunicato che la serie non continuerà oltre.

Atypical tratta invece le vicende di Sam, un ragazzo di 18 anni con la Sindrome di Asperger(un disturbo pervasivo dello sviluppo simile all’autismo) alla ricerca dell’amore e dell’indipendenza. Egli viene preso di mira dai suoi coetanei per il suo problema, ma un giorno aiutato dalla sua terapeuta Julia, Sam inizia un viaggio divertente ed emozionante alla ricerca di se stesso. Purtroppo anche questa serie è stata cancellata e vedrà la sua quarta stagione come chiusura definitiva.

Glow invece è approdata su Netflix un anno fa nell’agosto del 2019. La commedia realizzata da Liz Flahive e Carly Mensch e prodotta da Jenji Kohan, dopo il debutto della seconda stagione è stata rinnovata per una terza a solo due mesi di distanza. Che ne sarà però della quarta parte? Attendiamo notizie sulla vita delle Wrestler più intraprendenti di tutti i tempi.

Netflix: ecco alcune serie TV cancellate che non rivedremo Tecnoandroid

Operatori virtuali: ecco il rimborso in caso di ritardi nella portabilità

1 hour 44 min ago

Operatori virtuali: ecco il rimborso in caso di ritardi nella portabilità Tecnoandroid

Avete recentemente cambiato gestore telefonico e siete passati a uno dei tanti operatori virtuali che sono nati negli ultimi anni? Ancora le operazioni per la portabilità del vostro vecchio numero non sono state completate? Bene, forse c’è una cosa che dovreste sapere.

L’arrivo di Iliad di sicuro è uno spartiacque nella storia della telefonia nazionale. Oltre al vertiginoso calo dei prezzi che ne è conseguito, l’arrivo della operatore virtuale ha anche aperto la strada alla nascita di tantissimi nuovi gestori come kena, ho.mobile, Poste Mobile, Fastweb e via dicendo. Adesso però si aggiunge un’ulteriore novità che riguarda il passaggio da un operatore all’altro emersa dopo lo scandalo del data break di ho.mobile e la conseguente fuga di clienti. Ecco cosa succede.

Operatori virtuali: come ottenere il risarcimento in caso di ritardi alla portabilità

 

La possibilità di ottenere un risarcimento in caso di ritardi durante il processo di portabilità è stata introdotta da una delibera dell’AGCOM del 2011; tuttavia questa possibilità è balzata agli onori della cronaca solo recentemente dopo che gli operatori Iliad e Fastweb hanno inoltrato una segnalazione per i ritardi di ho.mobile. Il tempo massimo per gli operatori telefonici virtuali è di 3 giorni lavorativi.

Una volta decorsi i termini l’utente potrà presentare richiesta di indennizzo; il risarcimento sarà di 2,50 euro per ogni giorni di ritardo accumulato fino ad un massimo di 50€. Per ottenere l’indennizzo si dovrà presentare domanda al nuovo gestore che si impegnerà a versare la cifra dovuta sotto forma di credito residuo; il risarcimento dovrà essere espletata entro 30 giorni dal momento della ricezione della richiesta.

Operatori virtuali: ecco il rimborso in caso di ritardi nella portabilità Tecnoandroid

WhatsApp: come non farsi rubare l’account dagli hacker

1 hour 59 min ago

WhatsApp: come non farsi rubare l’account dagli hacker Tecnoandroid

Cresce sempre di più il numero di persone che sta segnalando un problema di ricezione sul proprio smartphone di un SMS con su scritto “Ciao, ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandarmelo?”, i quali appaiono inviati da utenti che sono presenti all’interno della nostra rubrica. Spesso, le vittime vengono tratti totalmente in inganno dal fatto che magari conoscono il mittente, assecondando così facilmente la richiesta rispondendo al messaggio, ignari di essere vittime di una truffa.

Infatti, il codice che viene inviato permette ai cybercriminali di impadronirsi dell’account WhatsApp e di usufruire dell’app di messaggistica istantanea per compiere frodi usando il numero di telefono della vittima e di avere accesso ai contatti salvati nella rubrica. In questo modo, si innesca una sorta di “catena di Sant’Antonio” che sta colpendo davvero un grosso numero di utenti: “il profilo WhatsApp dell’utente che ci richiede di inviargli il codice è effettivamente un nostro contatto che a sua volta ha avuto la violazione del suo account, attraverso la stessa condotta fraudolenta”.

 

 

WhatsApp: le segnalazioni della Polizia Postale per cadere nella frode e per recuperare il proprio account

In merito a questa spiacevole situazione, la Polizia Postale ci ha tenuto a ricordare a tutti alcune dritte per non cadere vittime di queste truffe subdole:

  • i codici che arrivano tramite SMS sono personali, e quindi non vanno mai condivisi, anche se richiesti da un nostro contatto o da amici e/o familiari;
  • non si deve mai cliccare su eventuali link presenti negli SMS;
  • è consigliabile attivare la c.d. “verifica in due passaggi” disponibile nell’area “impostazioni-account dell’App” la quale ci consente di inserire un codice personale a sei cifre, che il sistema ci richiede al primo accesso e per tutte le operazioni di modifica che andremo a effettuare sul nostro profilo;
  • se siamo caduti nella frode è necessario avvisare subito i nostri contatti di quanto ci è capitato in modo che non diventino potenziali vittime della catena;

Per recuperare il proprio account di WhatsApp sarà necessario accedere all’app di messaggistica con il tuo numero di telefono, verificando il numero inserendo il codice a 6 cifre che ricevi tramite SMS.

Dopo che avremo inserito il codice SMS a 6 cifre, chiunque sia in possesso del tuo account, verrà automaticamente disconnesso. Probabilmente, ti potrebbe essere anche chiesto di fornire il codice della verifica in due passaggi. Nel caso in cui non si conosce il codice, la persona che sta utilizzando il tuo account potrebbe averla avviata prima di te.

WhatsApp: come non farsi rubare l’account dagli hacker Tecnoandroid

Call of Duty Mobile: inizia la stagione 1, data di inizio e nuove modalitá

2 hours 9 min ago

Call of Duty Mobile: inizia la stagione 1, data di inizio e nuove modalitá Tecnoandroid

La quattordicesima stagione di Call of Duty: Mobile aggiorna il popolare gioco per dispositivi mobili, poiché il gioco torna alla Stagione 1. Quindi cosa puoi aspettarti da Call of Duty: Mobile Stagione 1 e quando inizia? Vale la pena menzionare che tutte le informazioni arrivate agli utenti fino ad ora non sono state rilasciate da Activision.

Lo studio non ha ancora ufficialmente lanciato la quattordicesima stagione di COD, comprese le nuove modalità in arrivo. Una data di inizio ufficiale non è stata ancora annunciata, ma possiamo fare una buona ipotesi. La Stagione 13, o Guerra d’Inverno, è iniziata il 22 dicembre.

Call of Duty Mobile: non ci sará la stagione 14

Se usiamo il Battle Pass della stagione 13 come riferimento, prevediamo che la data di inizio della stagione 1 sarà il 26 gennaio, anche se molto presto sarà confermata. Activision ha rilasciato alcuni dettagli delle nuove armi nella stagione 1 sul suo Twitter, e parliamo del fucile d’assalto Famas e il fucile da tiratore SKS.

Su Reddit, l’account ufficiale di Call of Duty: Mobile ha dichiarato che ci sono “due nuove armi in arrivo la prossima stagione e una di queste non è un fucile d’assalto”, quindi sembra che queste siano quasi sicuramente le nuove armi per la stagione 1. Non conosciamo nessuna nuova mappa di Call of Duty: Mobile Stagione 1, ma dato che questa stagione è destinata ad essere un aggiornamento, potremmo vedere alcune mappe tornare in game.

Il pass battaglia Call of Duty: Mobile Stagione 8 costa sempre lo stesso: 800 punti COD. È disponibile anche un pass premium, che sblocca automaticamente i primi 25 livelli del pass per 2000 punti COD e ti offre alcuni oggetti unici aggiuntivi. Come ci si aspetta, il Battle Pass consente ai giocatori di sbloccare nuove skin per le loro armi e operatori, oggetti cosmetici e potenziamenti XP.

Call of Duty Mobile: inizia la stagione 1, data di inizio e nuove modalitá Tecnoandroid

Profezie: persone spaventate da quelle di Nostradamus e Bill Gates

2 hours 14 min ago

Profezie: persone spaventate da quelle di Nostradamus e Bill Gates Tecnoandroid

È stato sicuramente disastroso il 2020, su questo non c’è alcun dubbio. Infatti, molte persone riponevano le loro speranze nel 2021, ma pare che secondo alcune profezie neanche quest’anno sarà migliore. Dopo le varie previsioni sul Covid-19, ce ne sono alcune che riguardano anche la fine del mondo. Sul virus si è espresso direttamente il miliardario, programmatore e filantropo Bill Gates, e le sue predizioni si vanno ad aggiungere ad una lunga lista, insieme a quelle dell’astrologo francese Nostradamus.

 

 

Profezie Bill Gates e Nostradamus: ecco cosa hanno detto

Iniziamo parlando delle profezie di Nostradamus, prendendo alcune citazioni direttamente dal suo libro. Secondo l’astrologo francese afferma che “i nuovi prodotti guideranno l’esercito. Il duca privato degli occhi è a Milano in una gabbia di ferro“. In merito alla questione ci sono davvero tante interpretazioni, ma quella che si sta facendo spazio tra le altre è quella secondo la quale verrà impiantato un chip nella mente dei soldati.

Inoltre, Nostradamus scrisse altro: “Riesci a vedere il fuoco dal cielo, una lunga scintilla che brucia? Nel cielo puoi vedere il fuoco e una lunga scia di scintille“. L’astrologo si riferiva ad un possibile asteroide che si poteva avvicinare minacciosamente al nostro pianeta. Infine, per concludere con Nostradamus, l’uomo fece delle dichiarazioni riguardanti una presunta tempesta solare o addirittura ad un veloce cambio climatico: “Dopo una grande angoscia per l’umanità, se ne prepara una ancora più grandeVedremo l’acqua salire e la terra cadere sotto di essa“.

Proseguiamo e concludiamo con Bill Gates, il quale ci è andato un po’ più leggero rispetto a Nostradamus ma ha comunque detto cose preoccupanti. Ha infatti dichiarato circa il coronavirus che “ci sarà sempre un rischio di una nuova infezione. Quindi saremo in grado di esserci davvero liberati del virus soltanto a metà del 2022“.

Profezie: persone spaventate da quelle di Nostradamus e Bill Gates Tecnoandroid

Apple MacBook Air potrebbe subire un’importante cambiamento per il 2021

2 hours 28 min ago

Apple MacBook Air potrebbe subire un’importante cambiamento per il 2021 Tecnoandroid

Secondo quanto riferito, il MacBook Air di prossima generazione di Apple abbandonerà l’USB-C a favore della ricarica MagSafe. La funzionalitá in questione dovrebbe arrivare anche sul MacBook Pro da 16 pollici.

Bloomberg News riporta che Apple sta lavorando a una versione “più sottile e leggera” del MacBook Air che dovrebbe essere rilasciata durante la seconda metà del 2021, o nel 2022. Proprio come il presunto MacBook Pro da 16 pollici di Apple (2021), il MacBook Air riprogettato reintrodurrà il caricabatterie magnetico MagSafe, abbandonando la porta USB-C che ha debuttato sui recenti MacBook.

Apple MacBook Air: la nuova versione avrá un nuovo design

MagSafe, per chi non lo sapesse, si collega e si disconnette rapidamente e facilmente a un MacBook tramite un magnete. Se il cavo venisse tirato con forza accidentalmente, il connettore MagSafe si staccherebbe in sicurezza dal MacBook senza danneggiarlo, a differenza del caricabatterie USB-C fornito con gli attuali laptop Apple.

È probabile che il MacBook Air in arrivo sia dotato di cornici ridotte che circondano il suo schermo da 13 pollici e due porte USB 4. Secondo il rapporto, il laptop includerá anche il processore ARM di prossima generazione della societá. Bloomberg News rileva anche che Apple ha preso in considerazione il lancio di una versione più grande da 15 pollici del MacBook Air.

Inoltre, secondo un precedente rapporto di Bloomberg, Apple sta pianificando di eliminare la controversa Touch Bar sul MacBook Pro da 16 pollici di prossima generazione. Il sottile touchscreen che si trova sopra la tastiera del MacBook non é stato apprezzato da tutti da quando é stato introdotto per la prima volta sul MacBook Pro da 15 pollici nel 2016. Il MacBook Pro da 16 pollici ridisegnato dovrebbe anche presentare lati squadrati come l’iPad Pro e un lettore di schede SD integrato.

Apple MacBook Air potrebbe subire un’importante cambiamento per il 2021 Tecnoandroid

Genshin Impact: il prossimo aggiornamento celebra il nuovo anno

2 hours 44 min ago

Genshin Impact: il prossimo aggiornamento celebra il nuovo anno Tecnoandroid

Genshin Impact è stato uno dei giochi di successo del 2020 come gioco di ruolo free-to-play. Quest’anno non mostra segni di rallentamento e, a partire dal prossimo mese, si celebrerá il nuovo anno. L’evento “Rito della Lanterna” si terrá a partire dal 3 febbraio e porterá una nuova versione del gioco, quella 1.3.

Tutti i giocatori potranno partecipare a Lantern Rite presso il porto di Liyue e, coloro che parteciperanno, riceveranno il personaggio Liyue a quattro stelle gratuitamente. Inoltre, avranno a disposizione 1600 Primogem. Vedrai speciali lanterne fluttuare nel cielo mentre la prima luna dell’anno appare in alto.

Genshin Impact: l’aggiornamento regala un nuovo eroe

Dovrai completare diverse richieste delle altre persone che festeggiano per aiutarle a prepararsi, e questo aumenterà il livello “Festive Fever” e ti permetterà di completare ancora più missioni. Una delle aggiunte speciali per l’evento è un gioco di difesa della torre chiamato Theatre Mechanicus. Potrá essere giocato da solo o in gruppi. Potrai ricevere speciali talismani vincendo il nuovo mini-gioco che  possono essere usati nel mercato Xiao.

Troverai anche una varietà di altri piccoli giochi da provare. Lo sviluppatore miHoYo promette che ci saranno anche altre sorprese in serbo durante l’evento. Genshin Impact è stato aggiornato con nuovi contenuti dalla sua uscita nel 2020, aggiungendo nuovi eroi e missioni per mantenere i giocatori coinvolti.

È ora disponibile su iOS, Android, PC, PS4 e PS5 tramite compatibilità con le versioni precedenti, con Nintendo Switch pianificato per il futuro. È gratuito su tutte le piattaforme, con un sistema gacha utilizzato per sbloccare nuovi personaggi. Ognuno di loro offre le proprie capacità, dandoti un’enorme varietà.

Genshin Impact: il prossimo aggiornamento celebra il nuovo anno Tecnoandroid

Galaxy S21, puoi rimuovere la posizione dalle foto prima di condividerle

2 hours 59 min ago

Galaxy S21, puoi rimuovere la posizione dalle foto prima di condividerle Tecnoandroid

La scorsa settimana, Samsung ha presentato gli smartphone della nuova serie Galaxy S21. Tutti i modelli sono dotati di alcune funzionalità esclusive, almeno per ora. Due di queste funzionalità ruotano attorno al tema della privacy e sono funzionalità piuttosto importanti che qualsiasi smartphone dovrebbe avere.

Galaxy S21, puoi rimuovere la posizione dalle foto prima di condividerle

La prima caratteristica riguarda un’opzione per rimuovere i dati sulla posizione da una foto prima di condividerla. Tutto quello che devi fare è scegliere una immagine dalla galleria, cliccare il pulsante di condivisione e poi selezionare la voce “rimuovi i dati sulla posizione”. Questa opzione verrà visualizzata proprio sotto l’anteprima della foto nella scheda di condivisione.

Se rimuovi i dati sulla posizione da una foto, i dati di longitudine e latitudine del punto esatto in cui sono stati scattati verranno rimossi da essa prima di essere condivisi. Come sottolineano i colleghi di XDA Developers, questi dati vengono generalmente memorizzati nei metadati dell’immagine e possono essere rimossi da qualsiasi app in grado di modificare i campi EXIF.

Ci sono app su Google Play Store che possono farlo e alcuni social media lo fanno anche durante l’elaborazione di una foto che stai per pubblicare. Samsung, tuttavia, vuole renderti tutto più semplice ed immediato portando questa opzione direttamente sul tuo smartphone, che è un grande vantaggio.

La seconda caratteristica è la “Condivisione privata“. La funzione Condivisione privata di Samsung ti consente di condividere qualsiasi file, immagine, documento, video ecc. avendo la possibilità di revocare l’accesso quando lo desideri. Puoi revocare manualmente l’accesso del destinatario al file ogni volta che vuoi oppure aspettare che scada automaticamente dopo due giorni. Sia il mittente che il destinatario vengono informati di tutti i file inviati o ricevuti.

Questa funzione di condivisione privata funziona su qualsiasi smartphone Samsung Galaxy con Android 9 o versioni successive, ma gli utenti che sono in possesso di uno smartphone Samsung che non appartiene alla serie Galaxy S21 dovranno scaricare l’apposita applicazione per utilizzarla.

Galaxy S21, puoi rimuovere la posizione dalle foto prima di condividerle Tecnoandroid

Android 12 potrebbe portare in vita una funzione nascosta di Android 11

3 hours 19 min ago

Android 12 potrebbe portare in vita una funzione nascosta di Android 11 Tecnoandroid

Android 12 dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno e l’ultima voce sul sistema operativo é una scorciatoia nascosta che abbiamo visto per la prima volta su Android 11. La funzionalitá in questione é arrivata su smartphone pixel nell’anteprima per sviluppatori dell’OS.

La scorciatoia di cui parliamo è il doppio tap sul retro, che – secondo le informazioni viste da 9to5Google – potrebbe lanciare l’assistente google e non solo. Infatti, la funzionalitá potrebbe fare uno screenshot, avviare e fermare i media, mostrare le notifiche del telefono o aprire le app recenti, a seconda di come si desidera utilizzarlo.

Android 12: in arrivo tra qualche settimana ?

Molti fan sono rimasti un pó delusi dal fatto che il gesto del doppio tocco sia stato ritirato da Android 11 dopo essere stato avvistato nelle prime versioni del codice. Quando Android 11 é stato ufficialmente rilasciato a settembre per i primi device, la funzionalitá era completamente scomparsa. Sembrerebbe che Google abbia cambiato di nuovo idea. Tuttavia, non c’è ancora alcuna garanzia che il collegamento arriverà fino alla versione finale del sistema operativo.

Secondo 9to5Google, la funzione ha il nome in codice Columbus. Il nuovo rapporto afferma che il gesto del doppio tocco era originariamente previsto per sostituire il vecchio gesto di compressione Active Edge su smartphone Pixel 4. Tuttavia, il gesto é risultato essere troppo sensibile per funzionare correttamente.

Come ci si aspetterebbe dal solito Android ultra personalizzabile, se non ti piace il collegamento, sarai in grado di disattivarlo e ignorarlo. Se Google segue lo stesso programma dell’anno scorso, potremmo vedere un’anteprima per sviluppatori limitata di Android 12 già a febbraio. Abbiamo già sentito che l’aggiornamento del software potrebbe includere la condivisione Wi-Fi come una delle sue nuove funzionalità.

Un gesto molto simile è stato aggiunto all’iPhone con il rilascio di iOS 14, che Apple chiama Back Tap. Il collegamento può essere personalizzato per acquisire uno screenshot, aprire il Centro di controllo e altro ancora. Per Android, esiste un’opzione software di terze parti chiamata Tap, Tap che puoi utilizzare fino a quando Android 12 non arriva.

Android 12 potrebbe portare in vita una funzione nascosta di Android 11 Tecnoandroid

Pokemon Go Groudon: contatori, debolezze e altri suggerimenti per i raid

3 hours 29 min ago

Pokemon Go Groudon: contatori, debolezze e altri suggerimenti per i raid Tecnoandroid

Groudon è tornato in Pokemon Go per un periodo limitato. Il Pokémon di tipo Terra leggendario è tornato nei Raid a cinque stelle (insieme a Kyogre) come parte dell’evento Celebrazione Hoenn del gioco, dandoti un’altra possibilità di aggiungerlo alla tua collezione. Se speri di catturarne uno prima che lasci di nuovo i Raid, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a battere e catturare Groudon.

Programma dei raid di Groudon

Groudon apparirà come un boss dei raid a cinque stelle a partire dalle 10:00 ora locale del 19 gennaio e rimarrà nel gioco fino alla stessa ora del 26 gennaio. Poiché i raid leggendari non seguono un programma prestabilito, lo saranno periodicamente durante la settimana, ma riceverai una notifica all’interno del gioco quando sta per iniziare un raid in una palestra vicina.

La tua migliore possibilità di trovare un Raid Groudon arriverà dalle 18 alle 19, la maggior parte delle palestre ospiterà i raid Groudon e Kyogre, rendendo molto più facile trovare e partecipare ai raid. Come al solito, dovrai avere un Raid Pass per partecipare a un Raid di persona o un Raid Pass remoto per unirti a uno da remoto.

Come catturare Shiny Groudon

Avrai anche la possibilità di incontrare uno Shiny Groudon durante il bis del leggendario come boss del raid. Tuttavia, le tue probabilità di trovarne uno sono abbastanza scarse e non saprai se Groudon è shiny o meno finché non sconfiggi il Pokemon e arrivi alla fase di cattura dell’incontro. La soluzione migliore per catturare uno Shiny Groudon è semplicemente prendere parte a quanti più Raid possibile mentre il Legendary è ancora in gioco.

Debolezze e contrasti di Groudon

Nonostante il suo aspetto focoso, Groudon è un Pokemon di tipo Terra puro, il che lo rende debole ai Pokemon AcquaErba e Ghiaccio. Puoi vedere alcuni Pokemon consigliati di ogni tipo di seguito:

  • Acqua: Mega Blastoise, Gyarados, Feraligatr, Swampert, Kyogre, Palkia
  • Erba: Mega Venusaur, Exeggutor, Sceptile, Torterra, Tangrowth, Mega Abomasnow
  • Ghiaccio: Weavile, Glaceon, Mamoswine, Galarian Darmanitan, Kyurem

Tipi da evitare

Come tipo Terra, Groudon ha un vantaggio sui Pokemon Roccia, Fuoco, Acciaio e Veleno, quindi ti consigliamo di evitare di portare con te mostri di quei tipi quando sfidi il Leggendario, poiché non dureranno molto a lungo se Groudon conosce Terremoto o un altro attacco a terra. Tieni presente che Groudon può anche potenzialmente conoscere Solar Beam o Fire Blast, il che significa che potrebbe essere in grado di colpire i Pokemon Erba e Acqua in modo super efficace.

 

 

 

Pokemon Go Groudon: contatori, debolezze e altri suggerimenti per i raid Tecnoandroid

Microsoft ci ripensa, non aumenterà il prezzo di Xbox Live Gold

3 hours 44 min ago

Microsoft ci ripensa, non aumenterà il prezzo di Xbox Live Gold Tecnoandroid

Nelle scorse ore una brutta notizia ha fatto infuriare gli utenti Microsoft. L’azienda di Redmond infatti ha annunciato un rincaro per l’abbonamento Xbox Live Gold. Le rimodulazioni sono state pensate per colpire tutte le tipologie di abbonamento in proporzione diversa in base alla durata. 

L’abbonamento mensile ha subito un aumento di un dollaro passando così a 10.99 dollari. La sottoscrizione trimestrale invece passa a 29.99 dollari con un incremento di 5 dollari. L’aumento più importante invece riguarda l’abbonamento semestrale con un incremento di 20 dollari che arriva così a 59.99 dollari.

Rincari di questa entità hanno provocato dure reazioni da parte degli utenti, non affatto felici di dover pagare di più l’abbonamento Xbox Live Gold. Le rimostranze avanzate dai giocatori sono servite a qualcosa, tanto che Microsoft ha deciso di fare un passo indietro.

Microsoft aumenta i prezzi di Xbox Live Gold ma poi fa marcia indietro

To bring Xbox Live more in line with how we see the player at the center of their experience we will be removing Gold requirements for free-to-play games.

We're starting work on that immediately and will have updates in the coming months. Details: https://t.co/tWomNAwmp9

— Xbox (@Xbox) January 23, 2021

Tramite un post sul proprio profilo Twitter, Microsoft ha confermato che non ci sarà alcun aumento. L’azienda ha ascoltato la voce della community Xbox e ha deciso di evitare questo rincaro.

Nel messaggi postati sui socia, inoltre, si legge una chiara ammissione di colpa da parte del gigante di Redmond. La scelta non era delle più felici e con questa mossa Microsoft ha di fatto tradito la fiducia di propri utenti.

Tuttavia, i feedback ricevuti hanno permesso di risolvere la questione nel migliore dei modi. Tutti gli aumenti di prezzo per Xbox Live Gold sono effettivamente annullati. Microsoft ha ripristinato il precedente costo degli abbonamenti e il sistema continuerà a funzionare come sempre.

Anzi, gli utenti potranno giocare a nuovi titoli inclusi con il Game Pass Ultimate. Tra tutti i giochi già disponibili arrivano anche Gears 5, Resident Evil, Dandara: Trials of Fear Edition; Indiana Jones e la Tomba dell’Imperatore e Lost Planet 2.

Microsoft ci ripensa, non aumenterà il prezzo di Xbox Live Gold Tecnoandroid

Xbox Live Gold aumenterà il prezzo a partire da febbraio 2021

4 hours 44 min ago

Xbox Live Gold aumenterà il prezzo a partire da febbraio 2021 Tecnoandroid

Come avevamo ipotizzato noi e nostri colleghi nelle scorse settimane, il prezzo dell’abbonamento a Xbox Live Gold cresce, fortunatamente per noi, per il momento solamente negli Stati Uniti.

Non è difficile immaginare che la stessa rimodulazione potrebbe essere destinata a toccare anche altri mercati, compreso il nostro. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Il prezzo di Xbox Live Gold è destinato a salire anche per noi europei

L’aumento che coinvolgerà gli utenti americani sarà di 1 dollaro per la sottoscrizione mensile, che passa quindi da 9.99 a 10.99 dollari, di 5 dollari per quella trimestrale che passa da 24.99 a 29.99 ed infine di 20 dollari per la sottoscrizione semestrale. Quest’ultima infatti passa da 39.99 a 59.99 dollari. Ovviamente i prezzi non sono retroattivi: chi ha già attivato un abbonamento non dovrà pagare nulla, e vedrà applicate le nuove tariffe solo qualora decida di rinnovarlo una volta scaduto.

Passando alle buone notizie, Microsoft oggi ha anche annunciato sul blog ufficiale di Xbox la lineup dei giochi che arricchiranno l’offerta di Xbox Live Gold e Game Pass Ultimate a febbraio 2021. A spiccare sicuramente è Gears 5, un caposaldo della scorsa generazione sulla console di Redmond, impreziosito dal fatto che abbia già ricevuto un aggiornamento gratuito per sfruttare al meglio l’hardware di Xbox Series X e S.

Gli altri quattro titoli sono il remake del primo, storico capitolo di Resident Evil (ieri Capcom ha invece annunciato la data di uscita e mostrato un trailer del prossimo titolo, Village); Dandara: Trials of Fear Edition; Indiana Jones e la Tomba dell’Imperatore e Lost Planet 2. Non ci resta che attendere ancora una settimana per iniziare a giocare i nuovi titoli.

Xbox Live Gold aumenterà il prezzo a partire da febbraio 2021 Tecnoandroid

Samsung: il colosso pensa a un nuovo Galaxy Tab S7 Lite

6 hours 14 min ago

Samsung: il colosso pensa a un nuovo Galaxy Tab S7 Lite Tecnoandroid

Un nuovo dispositivo potrebbe presto entrare a far parte della serie Samsung Galaxy Tab S7. Le notizie più recenti, emerse grazie al noto portale Sammobile, ritengono che il colosso sia già a lavoro sul nuovo tablet da lanciare e che questo potrebbe essere chiamato Samsung Galaxy Tab S7 Lite. 

Samsung Galaxy Tab S7 Lite: il colosso potrebbe essere a lavoro su un nuovo tablet!

 

Alcune fonti ritengono che il colosso sia a lavoro su un nuovo tablet appartenente alla famiglia Galaxy Tab S7 e che questo potrebbe presto essere presentato. Sono emersi infatti tre nomi in codice che sembrano indicare le tre varianti Wi-Fi, LTE e 5G in cui potrebbe arrivare il presunto Galaxy Tab S7 Lite.

Dalle poche notizie emerse fino a questo momento, ancora precoci per poter avanzare ipotesi in merito al design e alle specifiche tecniche che potrebbero distinguere il dispositivo in arrivo da quelli già in commercio, è comunque possibile desumere che Samsung potrebbe essere a lavoro anche su una versione Plus o XL la cui differenza sostanziale rispetto ai modelli noti riguarderà le dimensioni del display. Questa versione potrebbe essere indicata con il nome Galaxy Tab S7 Lite o Galaxy Tab S8e.

Purtroppo le informazioni non sono ancora molte quindi risulta impossibile trarre delle conclusioni e avanzare ipotesi in merito al periodo nel quale Samsung potrebbe rilasciare il suo Galaxy Tab S7 Lite. E’ certo che, qualora le indiscrezioni si rivelassero fondate, maggiori notizie verranno a galla dando l’opportunità di conoscere i dettagli del nuovo dispositivo.

 

 

 

Samsung: il colosso pensa a un nuovo Galaxy Tab S7 Lite Tecnoandroid

Xbox Games With Gold: per febbraio 2021 include 5 giochi gratuiti

6 hours 29 min ago

Xbox Games With Gold: per febbraio 2021 include 5 giochi gratuiti Tecnoandroid

Games With Gold di Xbox offre in genere quattro giochi gratuiti ogni mese, ma Microsoft sta aumentando di livello per febbraio. I membri di Xbox Live Gold e Xbox Game Pass Ultimate che hanno un abbonamento attivo possono ottenere l’eccellente Gears 5 insieme a Resident Evil, Dandara: Trials of Fear Edition, Indiana Jones and the Emperor’s Tomb e Lost Planet 2. Come sempre, i giochi rimangono gratuiti finché hai un abbonamento attivo e sono tutti giocabili su Xbox One e Xbox Series X | S.

Novità sui nuovi giochi gratuiti di febbraio

Ambientato dopo gli eventi di Gears 4 e con Kait Diaz nel ruolo principale, Gears 5 è una voce di ispirazione horror nella serie che scava più a fondo nelle misteriose origini delle Locuste e nel ruolo svolto dall’umanità nel conflitto. La sua eccellente campagna è completata da una potente modalità multiplayer competitiva e diverse offerte cooperative, inclusa la modalità Orda.

Resident Evil è un’ottima scelta per febbraio, visto che mancano solo pochi mesi a Resident Evil Village , e la versione inclusa in Games With Gold è il remaster di qualche anno fa. È un gioco teso e su scala ridotta rispetto ad alcuni dei suoi successori, ma enfatizza l’orrore classico sull’azione per un’esperienza meno insensata. Ci introduce anche ad alcuni dei migliori personaggi della serie come Jill e Chris.

Dandara: Trials of Fear Edition potrebbe non essere un nome familiare, ma il gioco d’azione in pixel art è un’avventura acclamata e misteriosa che contiene elementi dei giochi Metroidvania. Se ti piace Celeste, è molto probabile che ti piaccia anche Dandara, e in questa versione c’è ancora più attenzione alla narrazione.

Indiana Jones and the Emperor’s Tomb è stato pubblicato sulla Xbox originale, ambientato in Cina negli anni ’30 in un classico action-adventure che include anche un viaggio a Istanbul. Avrai accesso all’equipaggiamento classico di Indiana, inclusa la sua frusta, e c’è anche un sistema di combattimento corpo a corpo in modo da poterti rilassare.

Lost Planet 2 è l’ultimo omaggio del mese. Il sequel di Capcom ti porta fuori dal congelato paesaggio infernale dell’originale e in qualcosa di un po ‘più caldo. Tuttavia, mantiene l’eccellente miscela di esplorazione e combattimento in terza persona del primo gioco, ed è generalmente considerato superiore al terzo gioco, pubblicato tre anni dopo.

Giochi gratuiti con gold per febbraio 2021

  • Resident Evil: 1-28 febbraio
  • Gears 5: 1-28 febbraio
  • Dandara: Trials of Fear Edition: 16 febbraio-15 marzo
  • Indiana Jones e la tomba dell’Imperatore: 1-15 febbraio
  • Lost Planet 2: 16-28 febbraio

 

 

Xbox Games With Gold: per febbraio 2021 include 5 giochi gratuiti Tecnoandroid

Razer Naga X, arriva il nuovo mouse con 12 tasti personalizzabili

6 hours 44 min ago

Razer Naga X, arriva il nuovo mouse con 12 tasti personalizzabili Tecnoandroid

Razer ha presentato ufficialmente il nuovissimo Naga X. L’innovativo mouse da gaming è pensato principalmente per gli utenti che amano i MMORPG, i giochi di duolo online. Questa vocazione emerge chiaramente grazie ai 12 tasti laterali completamente personalizzabili.

I tasti sono posizionati sul fianco sinistro del mouse e sono tutti raggiungibili con il pollice. Grazie a tale scelta, è possibile attivare le varie funzioni in game velocemente e con facilità per sbaragliare gli avversari.

Nonostante la vocazione da gaming, il Razer Naga X risulta versatile anche per l’utilizzo di tutti i giorni o nell’ambito lavorativo. Infatti i tasti possono attivare funzioni macro anche nell’ambito desktop per velocizzare le operazioni.

Razer Naga X è il nuovo mouse da gaming pensato per i MMORPG

L’obiettivo di Razer era quello di realizzare un mouse versatile, comodo da impugnare e leggero da utilizzare. Infatti, il peso de Naga X è stato ridotto del 40% rispetto al Naga Trinity arrivando così a pesare appena 85 grammi. In totale, è possibile trovare 16 tasti includendo anche i classici tasti destro e sinistro, la rotellina e il tasto dedicato ai DPI.

La risoluzione del sensore ottico 5G può arrivare fino a 18.000 DPI. Tali valori permettono di raggiungere una precisione nel tracciamento pari al 99.4%. Ulteriori modifiche sono possibili attraverso la funzionalità Razer Synapse. Trattandosi di un mouse da gaming non può mancare l’illuminazione RGB che può essere personalizzata attraverso Razer Chroma.

Il Razer Naga X è già disponibile per l’acquisto anche in Italia. Il prezzo del dispositivo è di 89.99 euro ed è acquistabile sul sito ufficiale del produttore.

Razer Naga X, arriva il nuovo mouse con 12 tasti personalizzabili Tecnoandroid

Realme Buds Q2: alcune immagini ne svelano il design

7 hours 13 min ago

Realme Buds Q2: alcune immagini ne svelano il design Tecnoandroid

Nelle scorse settimane l’emergere della certificazione FCC aveva lasciato intuire che il lancio dei nuovi auricolari Realme Buds Q2 sarebbe avvenuto in tempi brevi. L’attesa potrebbe essere giunta quasi al termine poiché la certificazione è stata recentemente aggiornata con l’inserimento di alcune immagini che svelano quello che sarà il design delle cuffie.

Realme Buds Q2: emergono le prime immagini che mostrano il design degli auricolari!

 

L’aggiornamento circa l’arrivo dei nuovi auricolari Realme Buds Q2 tramite l’inserimento di alcuni immagini che mostrano il design del dispositivo nella certificazione FCC non introduce particolari novità ma offre alcune conferme a quanto già emerso nei mesi scorsi.

Nel mese di dicembre era stato infatti possibile sostenere che tra le intenzioni di Realme vi fosse quella di rilasciare degli auricolari le cui caratteristiche estetiche non presentassero particolari differenze rispetto al modello precedente. Adesso emergono le colorazioni in cui sarà possibile acquistare gli auricolari, cioè il nero e il verde, ma non è da escludere l’arrivo di nuove versioni. La batteria sembra essere da 400 mAh mentre ogni auricolare monterà una batteria da 40 mAh ma non essendo ancora chiare le funzioni previste non è possibile definire la qualità dell’autonomia proposta dal dispositivo.

Sul costo degli auricolari non sono ancora trapelati particolari indizi e resta ancora un’incognita la data così come il periodo nel quale l’azienda potrebbe procedere con la presentazione dei suoi auricolari Realme Buds Q2. L’aggiunta di nuove informazioni, in questo caso rappresentate dalle immagini, permette però di supporre che l’attesa non sarà ancora particolarmente lunga.

Realme Buds Q2: alcune immagini ne svelano il design Tecnoandroid

Twitch banna definitivamente l’account di Donald Trump

7 hours 43 min ago

Twitch banna definitivamente l’account di Donald Trump Tecnoandroid

Twitch non solo ha esteso a tempo indeterminato il ban al profilo di Donald Trump, ma sta anche rivedendo le sue politiche in seguito all’attacco al Campidoglio degli Stati Uniti.

Il sito di streaming ha confermato il ban permanente in una dichiarazione a IGN, affermando che gli eventi hanno spinto a riconsiderare la sua presa di posizione contro comportamenti d’odio, molestie e incitamento alla violenza.

Twitch banna definitivamente l’account di Donald Trump

Il canale di Trump è stato sospeso all’inizio di questo mese dopo che una folla di suoi sostenitori ha preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti, provocando la morte di quattro persone.

“Le dichiarazioni del Presidente continuano ad essere interpretate come inviti all’azione, e stiamo intraprendendo questa azione per rimuovere il potenziale danno alla nostra comunità e al pubblico in generale”, si legge nella dichiarazione.

“Twitch ha regole chiare che proibiscono comportamenti che incitano all’odio, molestie o incitamento alla violenza sul nostro servizio e consideriamo anche gli eventi fuori servizio quando prendiamo decisioni. Tuttavia, gli eventi delle ultime settimane hanno evidenziato una lacuna rispetto alla retorica che incoraggia la violenza, indipendentemente dal fatto che sia stata o meno trasmessa direttamente su Twitch. Aggiorneremo le nostre politiche come risultato della nostra considerazione di questa situazione”.

Twitch ha qualche giorno fa già aggiornato le nuove linee guida, assumendo una posizione più dura sulle molestie sessuali, non consentendo più richieste di nudi, dichiarazioni oggettivanti o commenti ripetuti sull’attrattiva di una persona o sul desiderio di eseguire atti sessuali espliciti su di loro. Il sito vieta inoltre agli utenti di incoraggiare attacchi DDoS, swatting o persino molestie agli account dei social media.

Le molestie basate su razza, etnia, sesso, religione, sessualità o altri aspetti dell’identità sono state ora riclassificate come comportamenti di odio. Tuttavia, queste nuove regole si applicano solo ai nuovi contenuti. I contenuti esistenti che già violano le nuove regole non verranno affrontati retroattivamente.

Twitch aveva precedentemente vietato il canale di Trump a giugno in seguito ai commenti odiosi che aveva fatto durante le sue manifestazioni elettorali, entrambe le volte insinuando che tutti i messicani fossero criminali. Tuttavia, in quel caso il divieto è durato solo due settimane.

Twitch banna definitivamente l’account di Donald Trump Tecnoandroid

Pages