Tecnoandroid

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 2 hours 48 min ago

IPTV: arriva la stangata per 500.000 utenti italiani, ecco a quanto ammonta la multa

Fri, 05/20/2022 - 10:20

IPTV: arriva la stangata per 500.000 utenti italiani, ecco a quanto ammonta la multa Tecnoandroid

Pirateria e il mondo della televisione a pagamento purtroppo ormai vivono in simbiosi a spese della seconda fazione. Proprio le TV a pagamento stanno risentendo particolarmente della situazione, perdendo tanti abbonati ma soprattutto diversi introiti. La Guardia di Finanza per questo motivo starebbe scandagliando il territorio per trovare tutte le piattaforme che permettono di usufruire degli abbonamenti IPTV.

“Si tratta di un vero e proprio Internet Service Provider (ISP) i cui server consentivano di far funzionare diverse IPTV illegali”.

L’uso delle VPN ha contribuito alla crescita di questi servizi. Sfruttata in modo legale, una VPN è un servizio consigliatissimo e facile da usare essendo protetti in rete, e che se usato con i più noti servizi di streaming (Netflix, Amazon Prime Video) da accesso a cataloghi più vasti. NordVPN, la migliore VPN attuale, offre un ottimo servizio ed è in offerta con un prezzo scontatissimo.

 

IPTV: siete sicuri che il gioco valga la candela? Multate 500.000 persone

Come raccontano gli organi di informazione nazionali, sarebbero stati trovati 500.000 utenti all’interno di un server in Campania. Le multe da 1000 € ora toccheranno tutti loro, mentre gli indagati a finire nel registro sono stati 20.

Questo il commento da parte di Sky dopo l’operazione:

La Guardia di Finanza ha il pieno sostegno di Sky nella sua attività di contrasto alla pirateria audiovisiva e accogliamo con favore l’operazione di oggi, l’ultima di una serie di azioni sempre più efficaci volte a porre fine a questo fenomeno illegale. La pirateria audiovisiva non solo finanzia la criminalità organizzata e colpisce negativamente le industrie creative, ma comporta anche rischi reali per gli utenti finali.

IPTV: arriva la stangata per 500.000 utenti italiani, ecco a quanto ammonta la multa Tecnoandroid

Postepay: torna l’incubo truffa, ecco il messaggio che svuota il conto subito

Fri, 05/20/2022 - 10:15

Postepay: torna l’incubo truffa, ecco il messaggio che svuota il conto subito Tecnoandroid

Partiamo con un discorso dato per assodato: potete stare tranquilli nel sottoscrivere una qualsiasi Postepay rilasciata da Poste Italiane. Queste precisazioni sono obbligatorie dal momento che molti utenti hanno paura ad affidarsi al noto gruppo.

Il tutto a causa dei continui tentativi di phishing che spesso e volentieri arrivano a nome della celebre carta colorata di giallo. Tutto ciò, e tutti devono saperlo, può capitare a qualsiasi utente in possesso di qualsiasi carta. La ragione per la quale i truffatori continuano a battere sulla Postepay è attribuibile al fatto che questa è la più diffusa tra le carte. Ovviamente bisogna accertarsi della natura del messaggio e soprattutto che si tratti effettivamente di Poste Italiane quando si riceve anche solo una mail. 

 

Postepay: ecco com’è scritto il messaggio dei truffatori che portano a svuotarvi il conto

Gentile Cliente,

Ti comunichiamo la modifica delle Condizioni Generali del Servizio di Identità Digitale “PosteID abilitato a SPID” nella nuova versione.

Cosa cambia per te?

  • Il servizio base, cosi come descritto nelle Condizioni Generali del Servizio, è gratuito per le persone fisiche. Non ci sono modifiche per quanto riguarda le funzionalità e l’utilizzo dell’Identità Digitale.
  • Eventuali future modifiche alle Condizione Generali del Servizio saranno rese note ai Titolari, con congruo anticipo, tramite apposita informativa sul Sito o in Bacheca o con ulteriori canali o modalità che Poste ritenesse di adottare.

RICORDA CHE,

Non puoi più utilizzare la tua carta PostePay se non accetterai le modifiche contrattuali. Inoltre abbiamo bisogno della tua collaborazione, dovrai aggiornare le informazioni del tuo profilo online entro 48 dalla ricezione di questa comunicazione.

PROCEDI CON L’AGGIORNAMENTO

Postepay: torna l’incubo truffa, ecco il messaggio che svuota il conto subito Tecnoandroid

PayPal: la truffa che svuota e chiude i vostri conti online

Fri, 05/20/2022 - 10:05

PayPal: la truffa che svuota e chiude i vostri conti online Tecnoandroid

A capire sempre al meglio cosa significhi un messaggio arrivato all’interno della nostra casella di posta elettronica è un dovere. Bisogna infatti tenere le antenne dritte e gli occhi bene aperti per evitare che le truffe possono prendere il sopravvento come è successo ultimamente agli utenti PayPal.

Anche il servizio più famoso al mondo per quanto riguarda la sicurezza non può nulla contro l’ingenuità dei suoi clienti, i quali avrebbero dato libero accesso alla truffa semplicemente cliccando sul link e credendo si trattasse di una mail da parte di PayPal. Qui in basso abbiamo lasciato il messaggio, proprio per evitare che qualcuno possa non conoscerlo una volta che se lo troverà davanti.

 

PayPal: questo è il messaggio phishing che può rubare soldi dal vostro conto

Il team di sicurezza di PayPal ha notato attività insolite relative al tuo conto PayPal. Questa attività è associata al deposito su bet365.com utilizzando il tuo conto PayPal.

Per ulteriori indagini, il team di sicurezza di PayPal ha dovuto sospendere la tua richiesta per la transazione ed estendere il pagamento con un ritardo di 48 ore.

Se eri il proprietario di questa richiesta di pagamento, non fare nulla e ignora questo messaggio.

PayPal autorizzerà automaticamente la transazione dopo 48 ore, quindi non dovresti preoccuparti.

In caso contrario, se non hai effettuato questo trasferimento, segui i passaggi seguenti per annullare la transazione e richiedere immediatamente il rimborso.

PayPal ti richiederà di verificare la tua identità per garantire che tu abbia bisogno del rimborso del denaro e non di qualcun altro.

Si prega di completare la richiesta di rimborso facendo clic sul collegamento sottostante.

Accedi al tuo conto PayPal

PayPal: la truffa che svuota e chiude i vostri conti online Tecnoandroid

Arriva Saitama: il malware creato in dotNET che ha preso in ostaggio PC governativi

Fri, 05/20/2022 - 10:00

Arriva Saitama: il malware creato in dotNET che ha preso in ostaggio PC governativi Tecnoandroid

Gli hacker iraniani noti come APT34 hanno lanciato una campagna di spear-phishing distribuendo una nuova backdoor chiamata Saitama.

Questa volta, APT34 prende di mira i funzionari del ministero degli Esteri giordano. APT34 è associato ad altri moniker, come OilRig, Cobalt Gypsy IRN2 e Helix Kitten, ed è attivo almeno dal 2014, attaccando principalmente entità finanziarie e governative, nonché aziende e organizzazioni nei settori delle telecomunicazioni, dell’energia e della chimica.
Rileva Saitama Backdoor

Il rilevamento è stato reso disponibile per le 23 piattaforme SIEM, EDR e XDR, allineate con l’ultimo framework MITRE ATT&CK® v.10, che affronta la tattica di sviluppo delle risorse con Ottieni capacità (T1588/T1588.001) come tecnica principale.

Il team di ricerca di Malwarebytes riporta di una nuova backdoor, con una grande probabilità gestita da APT34, data una serie di indicatori e somiglianze con le precedenti attività di questo famigerato APT.

Un virus molto pericoloso creato in .NET

Il virus iraniano distribuisce il nuovo ceppo di malware soprannominato Saitama per mezzo di una campagna di spear-phishing rivolta ai funzionari del governo giordano. A fine aprile, gli analisti hanno avvertito di un’e-mail dannosa ricevuta da un diplomatico giordano. Gli avversari, imitando un legittimo rappresentante del governo della Giordania, hanno inviato un’e-mail con affermazioni fasulle in merito alla conferma richiesta con un maldoc allegato.

Il documento dannoso era un file Excel pieno di macro. All’apertura di un file, la vittima viene invitata ad abilitare una macro, avviando processi come la creazione di un oggetto TaskService e inviando una notifica dell’esecuzione della macro al server tramite il protocollo DNS, eliminando il payload del malwareupdate.exe” e rendendolo persistente.

Il carico utile utilizzato in questo attacco di spear-phishing è un virus chiamato Saitama scritto in .NET che abusa del protocollo DNS per le comunicazioni di comando e controllo.

Arriva Saitama: il malware creato in dotNET che ha preso in ostaggio PC governativi Tecnoandroid

Truffa dei bitcoin: non lasciatevi convincere dal messaggio subdolo, vi deruberà!

Fri, 05/20/2022 - 09:55

Truffa dei bitcoin: non lasciatevi convincere dal messaggio subdolo, vi deruberà! Tecnoandroid

Di truffe ne è pieno il mondo, non c’è bisogno di dirlo. Ma di quelle che vedono protagonisti i bitcoin, non ne avevamo sentito parlare poi così tanto. Con la diffusione delle criptovalute tale fenomeno si sta diffondendo sempre di più. In cosa consiste la truffa dei bitcoin?

Truffa dei bitcoin: il post in grado di sottrarti il profilo

I Bitcoin sono criptovalute, ovvero un sistema di pagamento valutario internazionale creato nel 2009 da un inventore anonimo. Secondo il sito laleggepertutti.it, “in Italia non c’è una legge che vieti di fare acquisti avvalendosi di moneta digitale; questo significa che comprare in criptovalute è legale, nonostante questi ‘soldi virtuali’ non siano ancora riconosciuti da alcuna legge“.

Tornando alla frode, in un post trappola si legge: “Ciao amici e famiglia, sono così felice per il nuovo investimento indovina cosa ho appena investito con questa signora? Nel mining di Bitcoin ho investito 500€ e ho recuperato 10.000€ in sole 2 ore. Questo è reale e legittimo, credetemi questa signora ha il migliore trading. Io sono venuto a condividere la mia testimonianza e voglio che tu provi ora e vedi come funziona. Non perdere questa opportunità, inviale un messaggio di testo diretto a @… e inizia. Non dimenticare di ringraziarmi più tardi quando inizi a fare davvero soldi con il mio mentore.”

Non è così difficile intuire la falsità di un post simile: basta guardare la punteggiatura e la risposta è plateale. Trattasi di una truffa che serve solo a rubare il profilo, utilizzato poi per condividere Storie e post falsi con fine di furto. Pertanto fate attenzione: non inserite dati personali né inviate soldi se non siete sicuri del destinatario.

Truffa dei bitcoin: non lasciatevi convincere dal messaggio subdolo, vi deruberà! Tecnoandroid

Kinder: si riparte, i prodotti contaminati dalla salmonella non sono ancora finiti

Fri, 05/20/2022 - 09:50

Kinder: si riparte, i prodotti contaminati dalla salmonella non sono ancora finiti Tecnoandroid

Tutto ebbe inizio nel mese di Aprile, quando l’azienda stessa decise di sospendere preventivamente la vendita di alcuni suoi prodotti Kinder. “Ferrero sospende temporaneamente le attività del suo stabilimento di Arlon, in Belgio”, annunciava in un comunicato inviato alla stampa. Ad oggi la storia non è cambiata, anzi, sono spuntati ulteriori prodotti contaminati dalla salmonella.

Kinder: parlano le autorità sanitarie

Qualche mese fa si leggeva su un report dell’Autorità per la sicurezza alimentare europea (Efsa): “Il focolaio è caratterizzato da una percentuale insolitamente alta di bambini di età inferiore ai 10 anni ricoverati in ospedale, alcuni con gravi sintomi clinici come dissenteria mista a sangue. Sulla base di interviste ai pazienti e studi epidemiologici analitici iniziali, sono stati individuati quale probabile via di infezione alcuni prodotti a base di cioccolato. I casi sono stati individuati mediante tecniche avanzate di tipizzazione molecolare. Poiché questa metodica di test non viene eseguita di routine in tutti i Paesi, è possibile che alcuni episodi non siano stati individuati”.

Le autorità sanitarie belghe hanno così dichiarato « Dopo gli accertamenti dell’Afsca e in seguito alla constatazione delle ultime ore che le informazioni fornite da Ferrero sono incomplete, l’Agenzia revoca oggi l’autorizzazione allo stabilimento produttivo Ferrero d’Arlon ». In attesa delle conclusioni dell’indagine, ripercorriamo i prodotti Kinder ritirati a causa della salmonella.

Prodotti rimossi
  • Kinder Mix, il sacchetto da 132 grammi, pacchetto regalo da 193 e secchiello da 198 grammi.
  • Maxi Mix, in confezione con peluche da 133 grammi, con tutti i numeri di lotto e Tmc.
  • Mini Eggs, in formato da 100 e 182 grammi e Kinder Mini Eggs Mix in formato da 250 g, con tutti i numeri di lotto e Tmc.
  • Happy Moments, in formato da 162 e 242 g, con tutti i numeri di lotto e Tmc.
  • Happy Moments Mini Mix in formato da 162 grammi con i numeri di lotto L326RGF e L347RGF.
  • Kinder Shoko Bons da 133 g, ritirati tutti i lotti e le date di scadenza vanno dal 28/05/2022 al 19/08/2022.

Kinder: si riparte, i prodotti contaminati dalla salmonella non sono ancora finiti Tecnoandroid

Monete speciali: quella da un euro vale più di quanto pensi, non fartela scappare!

Fri, 05/20/2022 - 09:45

Monete speciali: quella da un euro vale più di quanto pensi, non fartela scappare! Tecnoandroid

Se seguite il nostro sito saprete sicuramente che le monete speciali variano di valore anche in base allo stato di conservazione. Esistono diverse categorie per la classificazione: FDC, SPL, BB, MB, B, D, FS.

Monete speciali: lo stato di conservazione e le sue variazioni

Le monete speciali FDC sono le Fior di Conio, nonché le nuove di zecca e valgono più di tutte. La categoria SPL (splendido) indica tutte quelle valute circolate poco e che hanno pochi segni di consunzione. La sigla BB sta per bellissimo e indica le monete che hanno circolato e che appunto presentano qualche piccolo segno di consunzione.

MB è lo stato delle monete molto bello: significa che esse sono circolate molto ed alcune parti non sono più visibili. B (bello): in circolo da molto. Sono lisce, molte parti non si leggono e alcuni rilievi non ci sono più. D, ovvero discreto, vuol dire che le monete sono soprattutto lisce, hanno rilievi leggermente visibili o addirittura illeggibili. Infine Fs, significa fondo specchio e non si riferisce allo stato di conservazione bensì ad un procedimento di fabbricazione con fondi speculari che molte volte hanno rilievi satinati.

L’elenco

Tra le monete da 1 euro più rare e preziose ci sono:

  • Andorra 2015, 2017 e 2018.
  • Austria (seconda serie) con Mozart. Controllate quelle delle annate 2012, 2013, 2014, 2015.
  • Belgio (prima serie) 2000, 2001, 2005, 2006.
  • Belgio (seconda serie) 2007, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017.
  • Cipro 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018;
  • Estonia 2016.
  • Finlandia (seconda serie) 2013, 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018.
  • Francia 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018.
  • Germania 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 con segno A oppure D oppure F, G o J.
  • Grecia dal 2012 al 2018.
  • Irlanda 2016 e 2017.
  • Lettonia 2015 e 2018.
  • Lituania 2018.
  • Lussemburgo 2017 e 2018.
  • Malta 2011, 2012, 2013, 2014, 2015.
  • Principato di Monaco 2004, 2006, 2009, 2011, 2013, 2017.
  • Olanda 2016, 2017, 2018.
  • Portogallo 2012 e 2013.
  • Repubblica di San Marino 2003, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2016.
  • Slovacchia dal 2010 al 2018.
  • Slovenia dal 2010 al 2018.
  • Città del Vaticano 2002, 2003, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018.

Monete speciali: quella da un euro vale più di quanto pensi, non fartela scappare! Tecnoandroid

Prodotti ritirati: dopo la salmonella arriva la Fumonisina, stavolta è letale

Fri, 05/20/2022 - 09:40

Prodotti ritirati: dopo la salmonella arriva la Fumonisina, stavolta è letale Tecnoandroid

Tutti ormai sappiamo cosa sono in grado di provocare la salmonella o l’ossido di etilene. E la Fumonisina? In questo caso trattasi di una micotossina che può indurre effetti dannosi nell’organismo umano. Ci riferiamo a disturbi gastrointestinali nelle forme più lievi, ma si può arrivare anche a soffrire di problemi renali ed epatici, sviluppare immunodeficienza, il cancro e arrivare persino alla morte. Ecco tutti i prodotti ritirati in quest’ultimo periodo anche per via della Fumonisina.

Prodotti ritirati: l’elenco cresce a dismisura

Negli ultimi mesi i supermercati hanno visto scomparire una valanga di alimenti dai propri scaffali. Tra questi:

  • Twix Ice Bar, in confezioni singole da 40 grammi, con il termine minimo di conservazione (Tmc) 31/07/2022 (EAN 5000159484657);
  • Twix Ice Bar, in confezioni da 6 pezzi da 34,2 grammi ciascuno, con i Tmc 31/04/2022 e 31/07/2022 (EAN 5000159484695);
  • Bounty Ice Bar, in confezioni da 6 pezzi da 39,1 grammi ciascuno, con il Tmc 31/05/2022 (EAN 5000159483063);
  • M&M’s Choco Ice Bar, in confezioni da 4 pezzi da 63 grammi ciascuno, con il Tmc 31/05/2022 (EAN 5000159500678).
  • Rice Cakes – Gallette di riso al cioccolato fondente (cod. KLP1192) confezione da 70 gr. Tutti i lotti prodotti prima del 29/04/2022
  • Rice Cakes – Gallette di riso al cioccolato al latte (cod. KLP1166) confezione da 70 gr. Tutti i lotti prodotti prima del 29/04/2022
  • Biscotti con gocce di cioccolato Elite (cod. KLP1128). Tutti i lotti prodotti prima del 29/04/2022 con relative date di scadenza, confezione da 180 gr.
  • Salame Cacciatore Villani – Produttore Villani spa – Sede dello stabilimento dove è stato prodotto VIA ZANASI 24 – Castelnuovo Rangone – MO – Italia. La data di scadenza è il 15/7/2022. La confezione di salame è quella di 170 grammi da sfuso – (per dettagliante: Lotto cartone 1326212)

Più recentemente invece è comparsa una micotossina (Fumonisina), nella Farina per Polenta Bramata La Classica Molino Riva. Molino Riva srl – Sede dello stabilimento Via Provinciale 69, 23846 – Garbagnate Monastero. La confezione è da 1 kg sottovuoto. Data di scadenza 12/1/2025.

Prodotti ritirati: dopo la salmonella arriva la Fumonisina, stavolta è letale Tecnoandroid

Carrefour, solo oggi pazze offerte esclusive: la lista delle più incredibili

Fri, 05/20/2022 - 09:35

Carrefour, solo oggi pazze offerte esclusive: la lista delle più incredibili Tecnoandroid

Carrefour riserva al pubblico italiano alcune delle migliori soluzioni ed offerte del periodo, garantendo difatti la possibilità di approfittare di riduzioni sempre più interessanti, con le quali potersi confrontare per spendere poco o niente su ogni acquisto.

I prodotti in promozione spaziano dalla tecnologia generale, sino ad arrivare ai beni di prima necessità, soluzione migliore e consigliata data la categoria di appartenenza del negozio stesso. Come sempre accade quando parliamo di Carrefour, anche in questo caso sarà strettamente necessario completare gli acquisti recandosi in un punto vendita, senza avere la possibilità di fruire dei medesimi sconti tramite il sito ufficiale dell’azienda stessa.

Non perdetevi i codici sconto Amazon gratis, li trovate in esclusiva assoluta sul nostro canale Telegram ufficiale.

 

Carrefour: che occasioni, ma che prezzi bassi

Le offerte del volantino Carrefour continuano ad incantare in tutto il resto d’Italia, nonostante comunque il focus dell’azienda sia mirato verso la fascia medio-bassa della telefonia mobile, con prezzi che non superano 300 euro di spesa effettivi. I modelli in questione sono legati ai principali brand del momento, quali sono Galaxy A03s, Oppo A74, Realme 8, Alcatel 1S 2021, galaxy A32, Xiaomi Redmi Note 10S e similari.

L’unico accenno ad Apple viene fornito dai ricondizionati, poiché sarà acquistabile il buon vecchio Apple iPhone X, uno smartphone che ha fatto la storia della telefonia mobile, a soli 359 euro. Gli acquisti, come anticipato del resto, possono essere completati solo ed esclusivamente nei negozi fisici sparsi per il territorio nazionale, non sul sito ufficiale dell’azienda, se volete conoscere i dettagli, consigliamo di collegarsi proprio all’e-commerce.

Carrefour, solo oggi pazze offerte esclusive: la lista delle più incredibili Tecnoandroid

Postepay, marea di finti messaggi: gli hacker a caccia dei vostri risparmi

Fri, 05/20/2022 - 09:30

Postepay, marea di finti messaggi: gli hacker a caccia dei vostri risparmi Tecnoandroid

Gli utenti di Postepay sono ancora terrorizzati dall’incubo delle truffe. Ancora in questi giorni, i clienti di Poste Italiane hanno ricevuto da parte dei cybercriminali della rete una serie di comunicazioni legate a tentativi di phishing.

 

Postepay, i finti messaggi degli accrediti per rubare soldi

Gli utenti di Postepay devono prestare particolare attenzione a tutte le comunicazioni in cui si paventano finti accrediti sui conti. Spesso e volentieri, proponendo agli utenti finti accrediti dal valore anche superiore ai 1000 euro, i clienti di Postepay si trovano dinanzi a messaggi simili: “Movimento in entrata sul tuo conto Postepay. Clicca qui per i dettagli”. 

Coloro che sono intercettati da queste comunicazioni sono portati a cliccare anche su una serie di link in allegato. Il link in allegato a queste mail nasconde per gli utenti una vera e propria truffa.

Ci sono, infatti, importanti conseguenze per coloro che si espongono a questo genere di comunicazioni. Basta un semplice click su uno di questi link, affinché gli hacker possano accedere ai dati riservati. In alcuni casi, la condizione dei dati riservati porta anche alla condivisione delle credenziali home banking.

In questo caso, i rischi potrebbero essere anche superiori. Con la condivisone dei dati per l’home banking infatti gli utenti potrebbero perdere tutti i risparmi presenti sulla Postepay. Già tante persone in passato hanno segnalato questi casi critici.

In caso di contenuti e messaggi sospetti, gli utenti devono comunicare con il servizio assistenza di Poste Italiane via call center o anche attraverso i canali mail.

Postepay, marea di finti messaggi: gli hacker a caccia dei vostri risparmi Tecnoandroid

Auto elettriche: stangata inaspettata per chi le guida

Fri, 05/20/2022 - 09:25

Auto elettriche: stangata inaspettata per chi le guida Tecnoandroid

Il futuro delle auto elettriche sarà senz’altro luminoso. Ormai tantissime persone stanno passando a questa tipologia di vettura, essendo che (forse) prossimamente si useranno solo quelle.

Le Case automobilistiche spendono milioni di dollari per poterle produrle e per aumentare le vendite. Tuttavia, ancora tantissime persone non le hanno ancora prese davvero in considerazione.

In molti settori si sta innovando e si pensa al green, come ad esempio nella Formula E, campionato ideato solo su auto sportive elettriche e completamente prive del classico rumore dei motori a benzina.

Anche i Paesi europei stanno puntando sempre di più sulla mobilità elettrica, e tra questi c’è anche l’Italia, la quale ha proposto delle agevolazioni molto ghiotte per i cittadini, anche se dalla Norvegia trapelano brutte notizie.

 

Auto elettriche: la pesante stangata dalla Norvegia può cambiare qualcosa

Come accennato prima, l’Italia è uno dei Paesi europei che ha abbracciato la mobilità elettrica cercando di favorirne l’acquisto. Tra questi Paesi c’era anche la Norvegia, la quale ha cambiato totalmente piano d’azione.

Infatti, il Governo norvegese ha deciso inizialmente di revisionare le agevolazioni. Una delle prime revisione modificate riguarda le aliquote IVA, escludendo dal pagamento l’imposta sul valore aggiunto.

In soldoni, dal 1° gennaio 2023 verranno annullate tutte le esenzioni in Norvegia per tutte le auto elettriche più costose che valgono più di 500.000 corone (49.000 euro al cambio valuta attuale). Se il prezzo del veicolo sale, anche le tasse da pagare salgono. Un po’ come accade per i motori endotermici, in sostanza.

Un’inversione di rotta alquanto drastico e repentino che sta facendo rimanere scontenti parecchi automobilisti norvegesi, i quali avevano da subito abbracciato con grande entusiasmo il cambiamento. La notizia negativa, però, è che questa revisione non è affatto impossibile che venga effettuata anche in Italia.

Auto elettriche: stangata inaspettata per chi le guida Tecnoandroid

Netflix: tempi duri per il colosso, cancellati titoli a causa della perdita di abbonati

Fri, 05/20/2022 - 09:20

Netflix: tempi duri per il colosso, cancellati titoli a causa della perdita di abbonati Tecnoandroid

Nelle ultime settimane il colosso Netflix ne sta risentendo particolarmente. Basti pensare che la piattaforma è crollata di quasi il 40% a Wall Street e ha bruciato 58 miliardi di capitalizzazione di mercato, dopo aver annunciato una perdita di 200.000 abbonati all’inizio di questo mese. Tutto ciò ha portato la grande N ad eliminare una lunga lista di serie tv e film. Quali?

Netflix: addio ad una lunga lista di opere Martedì 3 maggio
  • La cosa più semplice è complicare tutto
Mercoledì 4 maggio
  • L’altra sporca ultima meta
  • L’incantesimo del lago: Storia di una famiglia reale
  • The Experiment
  • Le avventure di Tin Tin – Il segreto dell’Unicorno
Giovedì 6 maggio
  • Se Dio vuole
Sabato 7 maggio
  • Craig Ross Jr’s Monogamy
  • L’ospite
Domenica 8 maggio
  • Le regine del crimine
Lunedì 9 maggio
  • Jumanji: The Next Level
Mercoledì 11 maggio
  • Hostel
Giovedì 12 maggio
  • Jumanji – Benvenuti nella giungla
Sabato 14 maggio
  • Anaconda – Alla ricerca dell’orchidea maledetta
  • Bakugan – Battle Planet
  • Cinderella Story
  • Il caso Spotlight
  • Lìda Baarovà
  • Love
  • Lovesong
  • One Day
  • Saints & Strangers
  • The Real Housewives of New York City
Domenica 15 maggio
  • 5 giorni fuori
  • American Gangster
  • Bastardi senza gloria
  • BlacKKKlansman
  • Boyhood
  • Cattivi Vicini
  • Curioso come George – Sorpresa a Natale
  • Curioso come George 2 – Missione Kayla
  • Dante’s Peak – La furia della montagna
  • Dead Silence
  • Ex Machina
  • Highlander – L’ultimo immortale
  • Home – A Casa
  • I pinguini di Madagascar
  • Jason Bourne
  • Land of the Lost
  • Le avventure di Rocky e Bullwinkle
  • Lucy
  • Nella valle della violenza
  • Papa Francesco – Un uomo di parola
  • Pitch Perfect
  • Questi sono i 40
  • RIPD – Poliziotti dall’Aldilà
  • Rise of the Legend
  • Senza Tregua 2
  • Tata Matilda e il Grande Botto
  • Terminator 2 – Il giorno del giudizio
  • The Bourne Legacy
  • ” Bourne Supremacy
  • ” Bourne Ultimatum
  • The Visit
  • Wanted – Scegli il tuo destino
Lunedì 16 maggio
  • La pazza gioia
Mercoledì 18 maggio
  • La gang del bosco
Giovedì 19 maggio
  • I pionieri dell’oro

 

Netflix: tempi duri per il colosso, cancellati titoli a causa della perdita di abbonati Tecnoandroid

Energia illimitata: la favola e il mito del motore elettromagnetico che cambierebbe tutto

Fri, 05/20/2022 - 09:15

Energia illimitata: la favola e il mito del motore elettromagnetico che cambierebbe tutto Tecnoandroid

Il mondo ideale sarebbe quello dove non bisognerebbe preoccuparsi ogni giorno sempre di più del fatto che l’energia potrebbe essere sempre più difficile da produrre. Le varie fonti rinnovabili e non rinnovabili risultano infatti un vero e proprio punto interrogativo er via dell’autonomia che potranno fornire al mondo.

In molti in passato hanno provato a studiare delle soluzioni che potessero essere più o meno adatte ad un concetto di energia illimitata. Averla per sempre e in maniera gratuita è impossibile: coloro che credono che una cosa del genere possa verificarsi, si sbagliano di grosso. Purtroppo, oltre ai tanti metodi già esistenti che consentono di generare energia praticamente dalla natura, non ci sono altre soluzioni. Qualcuno parlava della fusione nucleare come vera e propria svolta in questo campo, ma a quanto pare siamo molto lontani dal capire se tutto ciò potrà verificarsi un giorno molto lontano.

 

Energia illimitata e gratuita: il mito del motore elettromagnetico non regge più

È tornato in voga il fenomeno del motore elettromagnetico che sarebbe in grado di generare energia illimitata. Il tutto, secondo chi sostiene la teoria, con la forza elettromagnetica che portando più forze a respingersi genererebbe energia.

Purtroppo si tratta solo di un mito in piena regola, dal momento che è un motore elettromagnetico di qualsiasi dimensione non potrebbe accondiscendere a tali criteri. L’unico modo per generare sempre più energia, sarebbe quello di continuare a costruire dighe, impianti con pale eoliche e tutto ciò che già vediamo intorno a noi da diversi anni a questa parte.

Energia illimitata: la favola e il mito del motore elettromagnetico che cambierebbe tutto Tecnoandroid

Esselunga terribile: distrutta Unieuro con gli sconti del 60% su tutto

Fri, 05/20/2022 - 09:10

Esselunga terribile: distrutta Unieuro con gli sconti del 60% su tutto Tecnoandroid

Un volantino Esselunga distruttivo nei confronti delle principali rivali del settore, è quello attualmente attivo nei negozi fisici sparsi per il territorio, i quali sono pronti a far sognare gli utenti italiani con prezzi sempre più bassi ed economici.

Il risparmio è importante per ogni consumatore che deciderà di recarsi fisicamente presso gli stessi, fruendo nel contempo della solita garanzia di 24 mesi, da esercitare in caso di difetti di fabbrica, nonché della variante no brand, per i soli prodotti legati alla telefonia mobile. Il volantino, inoltre, permette di richiedere la rateizzazione senza interessi, definita anche Tasso Zero, per ogni acquisto del valore superiore ai 199 euro.

Se volete scoprire in esclusiva le offerte Amazon, e ricevere anche i codici sconto gratis, andate su questo canale telegram dedicato.

 

Esselunga: che offerte assurde, i nuovi sconti sono da pazzi

Se volete spendere poco su un nuovo prodotto Apple, dovete assolutamente correre subito da Esselunga, grazie al recente volantino, infatti, gli utenti sono felicissimi di poter approfittare di una riduzione importante sul prezzo finale di listino, per quanto riguarda la variante che prevede 64GB di memoria interna, ed anche la connettività legata solamente al WiFi (no rete cellulare).

Ad oggi, la suddetta variante può essere felicemente acquistata dietro il pagamento di un contributo non superiore ai 325 euro, con eventuale pagamento rateizzato ed addebito diretto sul conto corrente bancario. Il prodotto, nel caso in cui non lo conosceste, integra processore A13 Bionic, un display da 10,2 pollici, ed anche fotocamera frontale da 12 megapixel, posteriore da 8 mp, nonché una batteria con una autonomia garantita di circa 10 giorni continuativi.

Esselunga terribile: distrutta Unieuro con gli sconti del 60% su tutto Tecnoandroid

Android, offerte sul Play Store: 30 titoli sono gratuiti solo oggi

Fri, 05/20/2022 - 09:05

Android, offerte sul Play Store: 30 titoli sono gratuiti solo oggi Tecnoandroid

I numeri sono nettamente dalla parte del mondo Android, quel sistema operativo mobile che è arrivato alla sua 13ª edizione. Il robottino verde durante gli anni in cui ha visto alternare fortune e sfortune, ora è una realtà ben affermata che non nutre alcuna paura dell’eventuale concorrenza. A testimoniarlo e anche il Play Store, il suo market ufficiale all’interno del quale sono presenti giochi e applicazioni di vario genere.

Solo per oggi inoltre c’è in vigore un’offerta strepitosa che riguarda proprio quei contenuti, alcuni dei quali saranno ufficialmente gratis invece che a pagamento. 

Per ottenere anche le migliori offerte di Amazon tutti i giorni, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

Android: questi titoli in basso sono adesso gratuiti
  1. Brain Game – Find5x 4P

  2. Crosswords Word Fill PRO

  3. Hidden Word Brain Exercise PRO

  4. Summoners Era: Idle Strategy

  5. Memorize: Learn French Words with Flashcards

  6. Memorize: Learn Russian Words with Flashcards

  7. Game Booster GFX Tool Fire

  8. Meta Launcher PRO – iOS 15

  9. Articles Grammar Test PRO

  10. Math Games PRO – 15 in 1

  11. Dungeon Corporation P : (An auto-farming RPG game)

  12. Conversations (Jabber / XMPP)

  13. Spelling Games PRO – 8 in 1

  14. Guess & Find PRO

  15. Word Search Unlimited PRO

  16. 50+ building calculators

  17. Connect: cute monsters and food. Casual game

  18. Word Search Games PRO

  19. Live or Die: Survival Pro

  20. Phone Booster Pro – Force Stop

  21. Learn Korean Word Quiz Pro

  22. Stickman Legends: Shadow War

  23. Dock Circle 3D – Icon Pack

  24. Livemocha: Learn Languages (Special Edition)

  25. Emoji Match: A sliding puzzle

  26. Speed Math – Mini Math Games

  27. Bottle target shooting Master

  28. Moto Bike Racer Pro Fighter 3D

  29. Image Optimizer & Compressor 2021 Recommended

Android, offerte sul Play Store: 30 titoli sono gratuiti solo oggi Tecnoandroid

Iliad regala il 5G ma l’Antitrust multa il gestore con una cifra mostruosa

Fri, 05/20/2022 - 09:00

Iliad regala il 5G ma l’Antitrust multa il gestore con una cifra mostruosa Tecnoandroid

Da ormai qualche anno c’è poco da dire: Iliad riesce a dominare stabilmente la scena della telefonia mobile italiana. Da quando poi è entrata a far parte anche della telefonia fissa, le cose sono cambiate ulteriormente in meglio. L’antitrust però questa volta si sarebbe accorto della poca trasparenza in merito al 5G sulle offerte mobili, del quale alcune informazioni non sarebbero state trasmesse al pubblico. Proprio per questo sarebbe stata elevata una multa da 1,2 milioni di euro.

 

Iliad: la nuova multa che lascia il gestore di stucco

Per noi è importante agire sempre con con grande spirito di collaborazione e per questo iliad ha risposto proponendo numerosi impegni volti ad aumentare la visibilità delle informazioni contestate, già presenti sui nostri canali, aggiungendo inoltre la proposta di effettuare un rimborso di 19,98€ a tutti gli utenti che avevano segnalato un problema nell’utilizzo del servizio 5G all’assistenza iliad.

Nonostante la volontà di andare incontro alle richieste ricevute con numerose attività e soluzioni, Agcm ha ritenuto questi impegni non sufficienti per poter chiudere la vertenza.

Si tratta di una decisione molto forte e che pertanto riteniamo ingiustificata, ancor di più perché iliad si interroga seriamente, ogni giorno e in ogni sua azione, su come fare il massimo per essere trasparente, chiara e attenta verso gli utenti .

Una decisione ancor più spiacevole, se si considera che la comunicazione iliad rispetto a copertura e device compatibili con i servizi 5G ci sembra di gran lunga più trasparente rispetto all’attuale standard di comunicazione nel settore.”

Questo il comunicato di Iliad che ne chiarisce la posizione:

La sanzione che Agcm ha deciso di imporre a iliad riguarda la sola modalità con cui l’operatore fornisce le informazioni sulle aree territoriali coperte dal 5G e i device compatibili con questa tecnologia. Ci sembra una decisione ingiustificata, considerati lo spirito di collaborazione sempre mostrato e le numerose soluzioni proposte da iliad in fase di confronto con Agcm, oltre che profondamente ingiusta, soprattutto tenendo conto del fatto che iliad agisce costantemente con grande attenzione verso gli utenti e comunica queste stesse informazioni in modo ben più trasparente rispetto a quanto facciano i competitor.”

Iliad regala il 5G ma l’Antitrust multa il gestore con una cifra mostruosa Tecnoandroid

MediaWorld splendida: offerte al top e prezzi ai minimi storici

Fri, 05/20/2022 - 08:55

MediaWorld splendida: offerte al top e prezzi ai minimi storici Tecnoandroid

MediaWorld coinvolge gli utenti italiani in una campagna promozionale che sembra essere quasi incredibile, ed al cui interno è possibile trovare un numero sempre crescente di sconti da non perdere assolutamente di vista.

Coloro che si ritroveranno a voler acquistare, devono comunque sapere che gli acquisti effettuati online sul sito ufficiale, potrebbero richiedere il pagamento delle spese di spedizione per la consegna a domicilio. In parallelo, ricordiamo che al superamento dei 199 euro di spesa sarà comunque possibile pensare di richiedere la rateizzazione senza interessi, o meglio definita Tasso Zero.

Aprite subito il nostro canale Telegram, riceverete codici sconto Amazon completamente gratis, e non solo.

 

MediaWorld: offerte da non credere con i migliori prezzi

Sconti pazzeschi sono racchiusi all’interno di un volantino Mediaworld pronto a fare faville sul mercato nazionale, in quanto gli utenti sono liberissimi di spaziare tra le più importanti categorie e fasce di prezzo, riuscendo comunque a risparmiare più del previsto. Gli smartphone in promozione sono tantissimi, i più performanti sono indubbiamente Samsung Galaxy S21 Fe, in vendita a 499 euro, come anche Apple iPhone 11, disponibile a soli 599 euro.

Volendo invece puntare verso una fascia leggermente inferiore, non mancano soluzioni del calibro di Xiaomi redmi Note 11 Pro, Oppo A54s, Redmi Note 10 5G, Redmi Note 10 Pro, Galaxy A52 e similari, in vendita sempre ad un prezzo che comunque non travalica i 300 euro. Come anticipato, ricordiamo che gli acquisti potranno essere completati da tutti nei negozi fisici ed online sul sito ufficiale, anche se potrebbero essere applicati costi di spedizione preso il domicilio.

MediaWorld splendida: offerte al top e prezzi ai minimi storici Tecnoandroid

Bennet: offerte spettacolari con sconti dell’80%, ecco l’elenco

Fri, 05/20/2022 - 08:50

Bennet: offerte spettacolari con sconti dell’80%, ecco l’elenco Tecnoandroid

Un elenco di offerte e di promozioni veramente incredibili vi attende in questi giorni da Bennet, l’azienda ha recentemente messo a disposizione del pubblico nazionale, nuovi sconti specialissimi con prezzi mai visti prima d’ora sul territorio.

Coloro che vogliono avere la possibilità di risparmiare il più possibile, devono comunque sapere essere strettamente necessario recarsi personalmente in un negozio fisico, in quanto al giorno d’oggi gli sconti non sono stati attivati online sul sito ufficiale, o comunque da altre parti in Italia. Tutti i prodotti sono distribuiti con garanzia di 24 mesi, e sono anche no brand, ovvero prevedono la possibilità di ricevere più tempestivamente tutti gli aggiornamenti del caso.

Non perdetevi i codici sconto Amazon e tutti gli sconti del momento, iscrivendovi quanto prima al nostro canale Telegram dedicato.

 

Bennet: che sconti assurdi, scoperti nuovi prezzi bassi

Nonostante la chiusura del suddetto punto vendita, in tutto il resto d’Italia da Bennet è possibile trovare un elevato quantitativo di sconti molto speciali, conditi con prezzi decisamente convenienti, applicati anche su modelli di qualità.

Gli esempi si sprecano, ma volendo puntare verso la fascia alta, e più precisamente il mondo Apple, la scelta potrebbe ricadere sull’ottimo iPhone 12, disponibile appunto a soli 599 euro. Non mancano però soluzioni decisamente più economiche e legate al mondo Samsung, quali sono Galaxy A12, Galaxy A32 o anche Galaxy A22, tutti prodotti i cui prezzi non superano comunque i 200 euro.

Il volantino è questo e moltissimo altro ancora, in quanto permette poi di acquistare televisori, piccoli elettrodomestici e simili, tutti a prezzi decisamente convenienti.

Bennet: offerte spettacolari con sconti dell’80%, ecco l’elenco Tecnoandroid

Unieuro gela Esselunga con sconti shock e smartphone all’80%

Fri, 05/20/2022 - 08:45

Unieuro gela Esselunga con sconti shock e smartphone all’80% Tecnoandroid

I nuovi sconti pensati da Unieuro, possono davvero far sognare tutti gli utenti che sono alla ricerca della perfetta occasione per mettere mano al portafoglio ed acquistare gli ultimi smartphone attualmente disponibili sul mercato.

Il rapporto qualità/prezzo è decisamente conveniente sotto molteplici punti di vista, poiché a tutti gli effetti i clienti possono accedere agli sconti recandosi sul sito ufficiale, nonché ovviamente in ogni negozio in Italia. Coloro che opteranno per l’e-commerce, potranno anche ottenere la spedizione gratuita presso il domicilio, solo nel momento in cui la spesa complessiva dovesse superare i 49 euro.

Non perdetevi i codici sconto Amazon gratis, li trovate in esclusiva sul nostro canale Telegram ufficiale.

 

Unieuro: offerte e sconti con tantissimi prezzi bassi

Gli sconti di Unieuro sono un “regalo” verso tutti gli utenti che volevano spendere sempre meno sui vari acquisti, poiché fino al 26 maggio sarà possibile fruire di una serie di riduzioni impreviste, capitanate ad esempio dalla possibilità di mettere le mani su un incredibile Samsung Galaxy S21 FE, di recentissima commercializzazione, dietro il pagamento di un contributo che non supera 499 euro.

Volendo andare ancora di più verso la fascia alta, le occasioni fioccano toccando Xiaomi 12849 euro, oppure Oppo Reno6 Pro a 599 euro, ed anche galaxy S22 Ultra in vendita a soli 1279 euro. Il medio di gamma perfetto per ogni evenienza è invece Oppo Find X3 Lite, disponibile all’acquisto a soli 469 euro, senza dimenticarsi dell’ottimo galaxy A52s, ed il suo prezzo di 289 euro.

Le offerte del volantino Unieuro non terminano assolutamente qui, scoprite le migliori direttamente sul sito, premendo questo link.

Unieuro gela Esselunga con sconti shock e smartphone all’80% Tecnoandroid

Trony e gli sconti del 50% su tutto: Unieuro è battuta

Fri, 05/20/2022 - 08:35

Trony e gli sconti del 50% su tutto: Unieuro è battuta Tecnoandroid

Trony riesce a convincere all’acquisto un numero sempre crescente di utenti e consumatori, con il lancio di una campagna promozionale veramente di alto livello, caratterizzata da prezzi decisamente convenienti, ed una buonissima qualità di sconti effettivamente applicati.

Gli utenti che al giorno d’oggi vorrebbero poter acquistare nuovi prodotti, devono sapere che per fruire della corrente campagna promozionale, sarà strettamente necessario recarsi personalmente presso il negozio fisico di Trony, non sul sito ufficiale o da altre parti in Italia. In parallelo, tutti gli acquisti superiori ai 199 euro, inteso come valore complessivo dell’ordine, potranno essere pagati in comode rate fisse mensili, addebitate in automatico sul conto corrente bancario.

Scoprite quali sono i nuovi codici sconto Amazon gratis, correndo subito sul nostro canale Telegram ufficiale.

 

Trony: occasioni ed offerte, ecco le migliori di Maggio

Con Trony non si scherza assolutamente, grazie all’ultimo volantino, infatti, gli utenti sono pronti a mettere mano al portafoglio, per riuscire a risparmiare al massimo, senza dover limitare la scelta a specifici modelli. E’ bene sapere, infatti, che con il meccanismo attuale tutti potranno pensare di aggiungere al carrello due prodotti differenti (non possono essere identici), appartenenti a qualsiasi categoria merceologica.

Fatto questo, nel momento in cui si giungerà in cassa, sarà possibile ricevere in cambio uno sconto del 50% sul listino del meno caro della coppia. Prestate attenzione, la riduzione sarà immediata, non verrà emesso un buono sconto, né un rimborso postumo. Tutti i dettagli del volantino attuale, lo ricordiamo, sono disponibili solo ed esclusivamente online sul sito ufficiale di Trony.

Trony e gli sconti del 50% su tutto: Unieuro è battuta Tecnoandroid

Pages