Tecnoandroid


MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 22 min 53 sec ago

Offerte MVNO: TIM, Wind, 3, Vodafone e Iliad battute dal nuovo low-cost

Wed, 03/20/2019 - 12:30

Offerte MVNO: TIM, Wind, 3, Vodafone e Iliad battute dal nuovo low-cost Tecnoandroid

Che cosa cerchi quando stai per scegliere tra le numerose offerte 4G del momento? Affidabilità della rete, servizi gratuiti, zero rimodulazioni e soprattutto un buon prezzo. Puoi avere tutto questo con le migliori promo alternative alle nuove tariffe TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad. Passato tutte per gli operatori virtuali, che ultimamente si sono guadagnati una posizione di netto vantaggio rispetto ai provider più blasonati del mercato. Non perdiamo altro tempo e scopriamo le migliori opportunità per risparmiare.

 

Le migliori offerte MVNO del momento

Dai 20 ai 60 GB passiamo per gestori particolarmente interessanti per copertura, velocità e rapporto qualità/prezzo. Milioni sono gli utenti che si stanno affidando alla solidità dei virtuali. C’è una solida motivazione e si spiega con il nuovo elenco delle promo attive a Marzo.

  • Postemobile: propone Creami Extra WOW 50GB a 9,99 Euro al mese per minuti/SMS illimitati verso tutti e 50 GB in 4G su rete Wind Mobile.
  • ho. mobile: sfrutta le reti Vodafone e propone la sua tariffa unica Ho 6.99 ai clienti che fanno portabilità da Iliad e virtuali. Costa 6,99 Euro al mese e offre minuti ed SMS senza limiti e 50 GB Basic alla velocità del 4G @30 Mbps.
  • Kena mobile: in copia carbone della promo ho. mobile sceglie di offrire la sua Kena 6.99 su rete TIM. Anche qui, soglie di traffico illimitate per minuti ed SMS e 50 GB in 4G a 6,99 Euro al mese. Rispetto al competitor cambia la velocità di banda, ora limitata a 30 Mbps in download ed appena 5,75 Mbps in upload, nonché la portata delle MNP che escludono i clienti con SIM Ringo, Noitel, Rabona e Nextus.
  • Coopvoce: è la via di mezzo con i suoi 20 GB di traffico 4G ed piano illimitato per minuti ed SMS. Costa 8 Euro al mese e usa reti TIM ad alta velocità.

Offerte MVNO: TIM, Wind, 3, Vodafone e Iliad battute dal nuovo low-cost Tecnoandroid

PosteMobile: porta un amico e raddoppiano i Giga con minuti e sms illimitati

Wed, 03/20/2019 - 12:15

PosteMobile: porta un amico e raddoppiano i Giga con minuti e sms illimitati Tecnoandroid

Tutti i nuovi clienti di una promozione ricaricabile PosteMobile – e quelli che utilizzano la portabilità – potranno partecipare alla nuova promozione Porta un Amico. L’offerta è valida dal 18 al 31 Marzo 2019, salvo eventuali proroghe.

La promozione permetterà agli utenti di raddoppiare la quantita di Giga del piano Creami Extra 30 Giga a 10 euro al mese. È possibile visualizzare nel dettaglio il piano tariffario sul sito ufficiale dell’operatore. Creami Extra 30 Giga è anche denominato Creami Extra Wow.

L’offerta PosteMobile è disponibile dal 18 al 31 Marzo

Essa prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e rete mobile, sms illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e rete mobile e ben 30 Giga di internet a 10 euro al mese. L’offerta è disponibile per tutti i nuovi clienti PosteMobile.

Per attivare il piano tariffario non dovete far altro che recarvi negli Uffici Postali di Poste Italiane e nei Kipoint abilitati sparsi in giro per l’Italia. Una nuova sim ricaricabile PosteMobile ha un costo di 15 euro ed include 5 euro di traffico. Per poter utilizzare la sim, sarà necessario un ricarica minima.

L’offerta, dunque, sarà disponbile dal 18 al 31 marzo 2019, salvo proroghe. Dopo aver ricevuto la prima sim, nel modulo di attivazione di quest’ultima sarà possibile visualizzare un codice promozionale stampato all’interno per attivare una seconda sim negli Uffici Postani e nei Kipoint abilitati.

La seconda sim può essere attivata entro il 7 Aprile 2019, salvo proroghe. Essa può essere intestata anche ad un altro cliente – un amico ad esempio -, è gratuita e prevede l’attivazione del piano Creami Extra 30. Grazie all’attivazione della seconda sim, la promozione Porta un Amico – che raddoppia i Giga su entrambe le sim – erogherà ulteriori 30 Giga bonus in automatico entro le 24 ore.

Dunque, il piano tariffario iniziale cambierà e si avranno a disposizione non 30 Giga, ma ben 60 Giga. Il piano diventerà da Creami Extra 30 Giga a Creami Extra 60 Giga. I minuti e gli sms rimarranno illimitati.

PosteMobile: porta un amico e raddoppiano i Giga con minuti e sms illimitati Tecnoandroid

ho. Mobile spiazza tutti con le sue offerte low cost a partire da 7€

Wed, 03/20/2019 - 12:10

ho. Mobile spiazza tutti con le sue offerte low cost a partire da 7€ Tecnoandroid

Il low cost di Vodafone sta continuando a spiazzare i gestori rivali proponendo ai nuovi clienti le sue offerte con 50 GB a partire da soli 6,99 euro al mese. Le sue promozioni hanno attirato l’attenzione di tantissimi utenti e continuano ad essere scelte soprattutto dai clienti Iliad e MVNO che desiderano ottenere soglie alte di minuti, SMS e GB ad un’ottima qualità. Proprio ai clienti che trasferiscono il numero da questi gestori, infatti, ho. Mobile dedica la sua promozione operator attack a meno di 7,00 euro al mese.

Passa a ho. Mobile: le promozioni sono disponibili per tutti a partire da soli 6,99 euro al mese!

Le promozioni ho. Mobile sono disponibili per tutti i nuovi clienti ma solo alcuni hanno la possibilità di ottenere la versione più conveniente. I clienti ho., infatti, hanno a disposizione l’offerta ho. 11,99€ ma se provenienti da Iliad o MVNO possono ottenere la versione da 6,99 euro al mese. Ad ogni modo le soglie di minuti, SMS e traffico dati previste non cambiano. Quindi, attivando una nuova SIM ho. Mobile, a prescindere dall’offerta richiesta, si avranno a disposizione le seguenti tariffe:

  • Minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri;
  • SMS illimitati verso tutti i numeri;
  • 50 GB di traffico dati in 4G Basic.

In base all’offerta selezionata, il costo di attivazione varia dai 16,99 euro iniziali, per i clienti Iliad e MVNO, ai 21,99 euro per tutti i nuovi clienti esclusi coloro che provengono da Vodafone. Questi ultimi, appunto, trasferendo il numero a ho. Mobile vanno incontro ad una spesa iniziale di ben 41,99 euro. 

ho. Mobile spiazza tutti con le sue offerte low cost a partire da 7€ Tecnoandroid

Come bloccare i call center di TIM, Vodafone, Wind e Tre in semplici mosse

Wed, 03/20/2019 - 12:05

Come bloccare i call center di TIM, Vodafone, Wind e Tre in semplici mosse Tecnoandroid

La piaga delle chiamate indesiderate da parte dei call center di TIM, Vodafone, Wind e Tre che propongono promozioni imperdibili, nuove offerte o rimodulazioni tariffarie affligge ogni giorno numerosi clienti degli operatori telefonici. Non tutti sanno, però, che grazie ad alcune applicazioni scaricabili sul proprio smartphone Android, è possibile bloccare in maniera automatica la ricezione di chiamate – e talvolta anche gli SMS – da parte da numeri indesiderati, call center e servizi di telemarketing.

Si tratta di applicazioni in grado di riconoscere i numeri spam e indesiderati (nonché numeri sconosciuti, privati o anonimi) e bloccarne le chiamate in anticipo. In questo articolo daremo un’occhiata alle due applicazioni più conosciute e più utilizzate dall’utenza Android: Google Telefono e TrueCaller.

Google Telefono e TrueCaller, le app per bloccare fastidiose chiamate da Call Center su Android

Google Telefono è l’app della società di Mountain View. Questa, una volta installata sul proprio smartphone, va a sostituire l’applicazione predefinita del dispositivo e applica alcuni filtri con i quali gestisce la ricezione delle chiamate, andando a bloccare le telefonate spam e i numeri indesiderati. Google Telefono può essere scaricata gratuitamente su smartphone Android e utilizzata anche per effettuare videochiamate Duo.

TrueCaller risulta tuttavia essere un’app molto più completa rispetto la concorrenza. Questa, infatti, non solo blocca la ricezione di chiamate spam e indesiderate, ma riesce anche ad identificare i numeri anonimi, sconosciuti e privati basandosi su alcune informazioni rilasciate dagli utenti che utilizzano il servizio, e blocca anche la ricezione di SMS da parte di questi numeri. Infine, TrueCaller funge anche come servizio di messaggistica istantanea, permettendo ai suoi utenti di chattare in tempo reale con amici e familiari che utilizzano l’app.

Come bloccare i call center di TIM, Vodafone, Wind e Tre in semplici mosse Tecnoandroid

DAZN: gli utenti sono indecisi se restare o meno, ecco l’abbonamento senza internet

Wed, 03/20/2019 - 12:00

DAZN: gli utenti sono indecisi se restare o meno, ecco l’abbonamento senza internet Tecnoandroid

DAZN non ha di certo infuocato i cuori degli utenti fin dal suo arrivo, e la dipartita di Mediaset Premium per quanto riguarda il calcio ha portato tante persone arrestare indecisa. Ad oggi però la piattaforma live streaming arrivata proprio dopo il crollo del colosso italiano, sembra dare soddisfazioni alla maggior parte dei suoi clienti.

Infatti le lamentele sono vistosamente diminuite, anche se ci sono alcune persone che ancora non riescono ad avere il massimo dal servizio. DAZN però sta dando grande prova di crescita ad ogni giornata di campionato, e la Serie A sembra ora viaggiare su altri ritmi. Molti utenti però continuano a lamentarsi, e l’unico abbonamento che esiste in questo momento non può essere sottoscritto da tutti. (Per le migliori offerte da parte di Amazon ecco il nostro canale Telegram che include tantissimi codici sconto. Clicca qui per entrare).

 

DAZN: esiste anche l’abbonamento senza rete internet, ma solo gli utenti con esercizi commerciali possono sottoscriverlo

Molti utenti continuano a lamentarsi, e l’unico abbonamento che esiste in questo momento non può essere sottoscritto da tutti.

Avendo forse previsto qualche problematica del genere, DAZN aveva già pensato ad un particolare tipo di abbonamento che andasse avanti senza la connessione internet.

Tutte le associazioni, bar, ristoranti, centri scommesse ed esercizi commerciali possono infatti godere di questa soluzione. Ovviamente il prezzo è molto più elevato rispetto ad un abbonamento normale, e infatti gli utenti semplici non possono avere questa agevolazione da DAZN.

 

 

DAZN: gli utenti sono indecisi se restare o meno, ecco l’abbonamento senza internet Tecnoandroid

WhatsApp: attenzione al nuovo codice della strada, ma e’ una bufala

Wed, 03/20/2019 - 11:55

WhatsApp: attenzione al nuovo codice della strada, ma e’ una bufala Tecnoandroid

Nelle ultime ore, molti utenti hanno segnalato di aver ricevuto su WhatsApp un messaggio che avverte dell’entrata in vigore del nuovo codice della strada, illustrando le pene previste per chi utilizzerà lo smartphone mentre è alla guida di un veicolo. Il messaggio, diventato virale in poco tempo e come testimoniato dai ragazzi di bufale.net (un portale specializzato nello scoprire le notizie false pubblicate sui social) altro non è che una bufala diffusa per generare panico e allarmismo.

WhatsApp: nuovo codice della strada, attenzione alla nuova bufala

Accade sempre più spesso che ci si imbatta in truffe e messaggi fake su WhatsApp. Del resto, stiamo comunque parlando di una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo, pertanto risulta molto semplice intuire quanto possa facilmente e velocemente propagarsi una notizia qui diffusa, vera o falsa che sia.

Quella diffusa nelle ultime ore, tuttavia, sarebbe una bufala sul nuovo codice della strada in realtà mai entrato in vigore. Ecco il messaggio:

Facciamo attenzione. A partire dal prossimo martedì (ieri) entrerà in vigore il nuovo codice della strada. Oggi è stato approvato l’articolo più pesante, ed è giusto così: chiunque verrà sorpreso alla guida del veicolo, anche se fermo ai semafori o agli stop, con lo smartphone o altri dispositivi andrà incontro alla seguente sanzione: “ritiro immediato della patente” e una “multa da 180 euro fino a 680 euro”. Per questo motivo, stiamo tutti molto attenti, organizziamoci con i viva-voce e se indossiamo gli auricolari ricordiamoci che un orecchio deve restare libero. Il fatto di avere il telefono in mano e parlare attraverso il viva-voce dello stesso, comporta ugualmente la sanzione. A questa si aggiungerà la sanzione guida con una mano da 161 euro e sottrazione di 5 punti… Fai girare a manetta!

Per quanto il messaggio possa essere utile e credibile, occorre comunque tener presente che per il momento non è stata approvata alcuna legge, e in Parlamento si sta ancora discutendo una nuova legge che prevederà sanzioni più severe per chi utilizza lo smartphone alla guida.

WhatsApp: attenzione al nuovo codice della strada, ma e’ una bufala Tecnoandroid

Conto Arancio sotto accusa: arrivano le truffe su Amazon e Airbnb

Wed, 03/20/2019 - 11:50

Conto Arancio sotto accusa: arrivano le truffe su Amazon e Airbnb Tecnoandroid

Ore di fuoco per Ing Italia, su cui la Procura di Milano ha volto una serie di indagini, e sebbene non ancora formalizzata, la sua iscrizione al registro degli indagati dovrebbe essere questione di ore.

Il tutto nasce da una serie di controlli effettuati dalla Banca d’Italia nella filiale italiana del gruppo olandese, in un periodo compreso tra ottobre 2018 e lo scorso 18 gennaio. Terminati i controlli, Bankitalia ha decretato di vietare a Ing Italia la possibilità di aprire nuovi conti online, fino a nuovo ordine. Il provvedimento non tocca invece coloro che erano già intestatari di un conto.

Truffe su Amazon ed Airbnb attraverso conti Ing Italia

Il motivo risiede nell’individuazione, da parte degli ispettori, di una serie di falle nei sistemi antiriciclaggio dell’istituto bancario. Queste falle avrebbero consentito il perpetrarsi di una serie di truffe a danno di ignari acquirenti sui siti Amazon e Airbnb, che dopo aver versato la somma di denaro corrispondente al proprio acquisto (che si trattasse di merce o dell’affitto di una casa vacanze) proprio su un conto Ing Direct (come espressamente richiesto dai truffatori), non ricevevano l’ordine per cui avevano pagato o non ottenevano l’effettivo affitto dell’alloggio scelto.

Le truffe, portate avanti anche da più gruppi di malintenzionati all’estero, sfruttavano le falle nel sistema della banca italiana di Ing per portare a termine i propri colpi. E adesso la banca si ritrova a dover rispondere di questa mancanza di adeguamento agli standard di sicurezza.

Mentre le indagini proseguono, è giusto precisare che già in precedenza la banca aveva deciso di pagare una multa da 775 milioni, riconoscendo la piena responsabilità dell’istituto nel non essersi ancora uniformata ai parametri per l’antiriciclaggio.

Conto Arancio sotto accusa: arrivano le truffe su Amazon e Airbnb Tecnoandroid

Tim e Vodafone si sfidano: ecco chi regna sul 4G facendo registrare Record

Wed, 03/20/2019 - 11:45

Tim e Vodafone si sfidano: ecco chi regna sul 4G facendo registrare Record Tecnoandroid

Avere tanti giga a disposizione propria è molto comodo, soprattutto se a casa non si dispone di una rete wifi. Ciò che risulta essere scomodo, invece, è avere un buon abbonamento attivo sulla propria SIM e non riuscirlo a sfruttarlo come si deve per mancanza di segnale o velocità.

Non è una fantasia, ma purtroppo verità: alcuni operatori nazionali garantiscono performance migliori e una connessione internet più efficienti di altri. A decretarlo non sono le simpatie di qualcuno, ma vere e proprie analisi che vengono condotte periodicamente. Secondo quanto riscontrato dalla più recente, i dati non sono cambiati più di tanto rispetto all’anno scorso e sul podio vi sono sempre due operatori. Sapete già quali sono? Se la risposta è no, scopritelo con noi.

Una nuova analisi conduce ai medesimi risultati: ecco chi offre una connessione più veloce in Italia

Stando a quanto rivelato da Altroconsumo che si è occupato di effettuare le analisi, sono due gli operatori nazionali che si contengono il podio, anche se uno di questi è un po’ in maggioranza rispetto all’altro. Prima di scoprire di chi si tratta e le velocità riscontrare, vi avvertiamo che le analisi sono state fatte in merito a:

  • Velocità in upload;
  • velocità in download;
  • pagine internet aperte in meno di 5 secondi;
  • pagine internet aperte in meno di 3 secondi;

I risultati riscontrati vedono: Wind Tre  con una velocità che oscilla intorno agli 11/5,5Mbps; Iliad con una velocità di 10,7/5,7Mbps; Tim con 24,4/8,8Mbps e Vodafone vincitrice con una velocità download/upload pari a  27,7 /10,1Mbps.

Tim e Vodafone si sfidano: ecco chi regna sul 4G facendo registrare Record Tecnoandroid

Kena Mobile: nuova offerta da capogiro con giga in 4G stravolge il mercato

Wed, 03/20/2019 - 11:40

Kena Mobile: nuova offerta da capogiro con giga in 4G stravolge il mercato Tecnoandroid

Il mercato della telefonia mobile italiana è sicuramente ricco di offerte ed aziende in grado di mettere sul piatto bundle davvero di tutto rispetto; le ultime proposte prevedono la possibilità di godere di 50 giga di traffico dati in 4G, spendendo comunque non più di 6,99 7,99 euro al mese.

Consapevole del periodo storico che stiamo attraversando, Kena Mobile ha prima presentato la Kena 6,99, una promozione rivolta esclusivamente ai clienti in uscita da 3 Italia, virtuali e Iliad, da 6,99 euro a rinnovo con 50 giga e tutto illimitato; poi, per rendere la vita di noi utenti ancora più semplice, ecco sbucare una soluzione molto interessante ma rivolta esclusivamente agli uscenti da 3 Italia.

Il nome designato è Kena 8,99, al suo interno sono stati posizionati ben 50 giga di traffico dati alla massima velocità di navigazione con minuti illimitati da utilizzare per chiamare chiunque e SMS illimitati da inviare ad altrettanti numeri di telefono. La portabilità è obbligatoria, non è quindi possibile richiederla su nuova numerazione, allo stesso modo è importante ricordare la limitazione imposta riguardante la velocità in download.

 

Kena Mobile: la nuova Kena 8,99 è ottima

Per differenziare le offerte di TIM (dato che comunque l’utente Kena si collegherà esattamente a questa rete) da tutte le altre, è stato imposto un massimo di 30Mbps in download e di 5.76Mbps in upload.

Consci di tutto questo, l’attivazione richiede il pagamento di 15 euro, suddivisi in 8,99 euro per coprire la mensilità iniziale, 5 euro per l’acquisto della SIM ricaricabile e 1,01 euro rimanenti per il credito residuo. L’attivazione è al solito possibile dal sito ufficiale.

Kena Mobile: nuova offerta da capogiro con giga in 4G stravolge il mercato Tecnoandroid

Traffico Tim, Wind, Tre e Vodafone aumenta durante i pasti ma fa ingrassare

Wed, 03/20/2019 - 11:35

Traffico Tim, Wind, Tre e Vodafone aumenta durante i pasti ma fa ingrassare Tecnoandroid

Negli ultimi anni, tanta parte della nostra vita si consuma attraverso smartphone, tablet e computer. Che sia per lavoro, per controllare le mail, per restare in contatto con i propri cari e amici, o anche solo per dare una scrollatina ai social, i dispositivi elettronici stanno prendendo piede trasformando anche i rituali e i momenti più intimi della giornata di ciascuno.

Basti pensare a quante volte capita, volontariamente o meno, di ritrovarsi a guardare lo smartphone mentre si è a tavola, e questo non necessariamente quando si è da soli.

Oltre ad uccidere il senso di convivialità dettato dal rito di sedersi insieme attorno ad un tavolo per consumare il pranzo o la cena, ora è più che mai provato, anche scientificamente, che l’utilizzo del telefono a tavola induca le persone ad ingerire mediamente una quantità di calorie del 15% in più rispetto a quanto non succederebbe se non si avesse in mano lo smartphone.

I dettagli dello studio

Lo studio, condotto in contemporanea dalla Federal University di Lavras, in Brasile, e lo University Medical Center di Utrecht, in Olanda, è stato portato avanti filmando il comportamento a tavola di 62 persone di età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Si proponevano ai soggetti di studio tre possibilità: mangiare senza distrazioni, consumare il pasto leggendo una rivista oppure guardando il proprio smartphone. È anche stata data loro la possibilità di scegliere cosa mangiare, sulla base di un’ampia gamma di prodotti alimentari.

Da questo studio è emerso che le persone che guardavano lo smartphone, generalmente, introducevano con il pasto circa 591 kcal (fino ad un massimo di 616 per i soggetti in studio che già precedentemente erano stati classificati come “in sovrappeso”) e preferivano cibi per il 10% più grassi.

Analogamente, anche chi legge una rivista tende a introdurre più calorie, mentre chi mangia senza distrazioni mediamente ne ingerisce soltanto 535 kcal.

Mangiare con distrazioni non consente al cervello di capire quanto cibo si sta introducendo

I risultati hanno portato a formulare la tesi che usare lo smartphone o avere altre distrazioni a tavola comporti un maggior incameramento di calorie. Ciò avviene probabilmente perché il nostro cervello, se impegnato fortemente su un’altra attività (leggere una notizia, una mail, quindi codificare un linguaggio) riduce sensibilmente la propria capacità di discernere quanto cibo (e quindi quanto apporto calorico) sta effettivamente introducendo con il pasto, tendendo quindi a fare una stima al ribasso e inducendo l’organismo a procacciarsi più nutrienti.

Perciò, meglio fare un favore a sé stessi e al proprio corpo: abituarsi a vivere i momenti di comunità e godersi il proprio pasto spegnendo il telefonino.

Traffico Tim, Wind, Tre e Vodafone aumenta durante i pasti ma fa ingrassare Tecnoandroid

3 Italia: offerta da 60 giga e minuti illimitati con un regalo

Wed, 03/20/2019 - 11:30

3 Italia: offerta da 60 giga e minuti illimitati con un regalo Tecnoandroid

3 Italia è azienda solita lanciare offerte veramente interessanti per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo, inteso come bundle effettivamente utilizzabile mensilmente dai clienti. L’ultima trovata prende il nome di Play Power 60 Digital da 9,99 euro al mese e senza preferenze sulla provenienza.

L’accoppiata Wind-Tre, considerando esclusivamente gli operatori telefonici tradizionali, è sicuramente vincente per quanto riguarda la qualità delle offerte messe sul piatto a disposizione globale, ovvero non solamente in versione operator attack. Da tempo apprezziamo ogni giorno tantissimi giga di traffico al giusto prezzo di vendita, senza richiedere necessariamente portabilità o provenienze specifiche.

La migliore soluzione del periodo è rappresentata dalla splendida Play Power 60 Digital, una promozione con la quale il consumatore può sfruttare 60 giga di traffico dati in 4G e minuti illimitati di chiamate verso tutti, pagando comunque solamente 9,99 euro al mese per sempre.

 

3 Italia: offerta da 60 giga di traffico per tutti i clienti

Alle spalle di una già ottima offerta, l’azienda ha posizionato anche un regalo decisamente speciale per i propri clienti. Tutti potranno infatti richiedere l’accesso gratuito per i 180 giorni successivi all’attivazione a Apple Music; questi non è altro che un servizio molto simile a Spotify, l’utente ascolterà la musica preferita in streaming sul proprio dispositivo portatile, sia online che offline. Al termine del periodo indicato sarà comunque molto importante presentare la richiesta di disattivazione del servizio, viceversa verrà automaticamente rinnovato a 9,99 euro al mese con addebito diretto sul credito residuo della SIM ricaricabile acquistata.

La promozione discussa nell’articolo è attivabile direttamente dal sito ufficiale di 3 Italia.

3 Italia: offerta da 60 giga e minuti illimitati con un regalo Tecnoandroid

Facebook, WhatsApp e Instagram non funzionano: persi 8 milioni ogni ora

Wed, 03/20/2019 - 11:25

Facebook, WhatsApp e Instagram non funzionano: persi 8 milioni ogni ora Tecnoandroid

Qualche giorno fa il mondo digitale si è fermato per quasi 24 ore quando Facebook, Instagram e WhatsApp ha subito un down imbarazzante che ha messo in ginocchio moltissimi utenti. Sebbene ci siano state delle ragioni di natura tecnica, nessuno si aspettava un tempo così lungo tanto da ritenere fosse in atto un mega attacco hacker alle aziende di Mark Zuckerberg.

Nei giorni successivi, lo stesso colosso di Menlo Park ha svelato che il down era dovuto a un cambiamento di configurazione dei server. Sicuramente un intervento annunciato e programmato, ma che sconvolto l’utenza e ha portato alcune conseguenze importanti di natura economica per l’azienda. Vediamo insieme quanto è costato questa manutenzione a Zuckerberg e soci in dollari.

Facebook, Instagram e WhatsApp: persi 8 milioni di dollari ogni ora

Come ormai sappiamo e percepiamo, Facebook, Instagram e WhatsApp non sono più delle semplici app di social network. Dietro alla loro apparente gratuità ci sono diversi milioni di dollari di guadagno per Zuckerberg e soci. I tre social network, di cui due comprati da Facebook Inc. a suon di miliardi di dollari, sono delle vere e proprie macchine da soldi e vi potete solo immaginare cosa significa mettere down questi servizi anche solo per 15 ore.

Un calcolo approssimativo sulle perdite generate stima in 8 milioni di dollari ogni ora, basandosi sui dati di vendita del 2019 diffusi dalla stessa Facebook Inc. Un cambiamento di configurazione dei server per nulla a costo zero per Zuckerberg che immaginiamo avrà avuto il suo bel da fare per arginare le proteste degli inserzionisti che pagano gli spazi pubblicitari gestiti dal tracking sui nostri usi e costumi.

Non poteva mancare una perdita del titolo in borsa di Facebook Inc., il quale è passato in poche ore da 173,37 dollari ad azione ai 169,40 dollari nel momento più basso della quotazione. Ai nostri occhi sono cifre abnormi che non guadagneremo in 100 vite, ma è probabile che il CEO di Facebook non si sia scandalizzato più di tanto. Zuckerberg avrà messo in conto e previsto tutto, per quello che è stato per noi un cataclisma ma per lui un down preventivato.

Facebook, WhatsApp e Instagram non funzionano: persi 8 milioni ogni ora Tecnoandroid

4G: scoperto l’operatore telefonico con la migliore copertura in Italia

Wed, 03/20/2019 - 09:50

4G: scoperto l’operatore telefonico con la migliore copertura in Italia Tecnoandroid

Vi siete mai chiesti se il vostro operatore telefonico fosse in grado di fornire la migliore copertura possibile sul territorio nazionale? uno studio di Opensignal ha voluto proprio confrontare le varie aziende per capire effettivamente quale disponesse del 4G più diffuso in assoluto, vediamo assieme cosa hanno scoperto.

Prima di commentare i dati raccolti, come quelli relativi alla velocità, ricordiamo che quanto andremo a raccontarvi è aggiornato al mese di Ottobre 2018; questo è molto importante, poiché potrebbero essere state apportate delle migliorie ai segnali di tutti gli attori del mercato, con conseguenti cambiamenti anche nella classifica finale (si attendono nuovi studi).

Nella ricerca pubblicata nella data indicata, Opensignal ha confermato che i 4G di Vodafone TIM sono i migliori in assoluto in Italia, per copertura. Le percentuali raggiunte sono davvero di tutto rispetto, parliamo dell’82,22% per l’azienda in red e del 78,73% per la rivale di sempre. Naturalmente è stata presa in considerazione esclusivamente la copertura in 4G, considerando ad esempio anche 3G/2G i valori sarebbero aumentati a dismisura.

 

4G: ecco le percentuali di copertura delle aziende

Le alternative sul mercato non entusiasmano, la classifica viene così completata: Wind (67,95%), Iliad (66,73%) e 3 Italia (58,41%). Lasciando momentaneamente in disparte le due top del settore, ricordiamo comunque che Wind-Tre stanno ancora unificando la rete, con la promessa di lanciare presto il 4.5G sul territorio e, sopratutto, di migliorare la copertura. Iliad, invece, ha recentemente stretto un accordo con TIM per sfruttare parte dei suoi ripetitori, nell’attesa di assistere al lancio ufficiale della rete telefonica proprietaria.

Il 5G ribalterà la situazione, o confermerà il risultato?

4G: scoperto l’operatore telefonico con la migliore copertura in Italia Tecnoandroid

SMS: i clienti Tim, Wind, Tre e Vodafone li preferiscono a Whatsapp e Telegram

Wed, 03/20/2019 - 09:45

SMS: i clienti Tim, Wind, Tre e Vodafone li preferiscono a Whatsapp e Telegram Tecnoandroid

Era il 3 Dicembre del 1992 quando Neil Papworth, ingegnere britannico, inviò il primo SMS della storia. “Merry Christmas”, una manciata di caratteri, l’inizio di una rivoluzione destinata a cambiare il mondo della comunicazione, rendendolo più veloce, più efficace, ma soprattutto stravolgendo il mondo della socialità, abbattendo i confini, avvicinando le persone e permettendo loro di comunicare ad un costo di gran lunga inferiore rispetto a quanto richiesto da una comune chiamata telefonica.

C’è chi pensa che, con l’avvento di Internet ed in particolar modo delle chat, della comunicazione in tempo reale (nonché delle numerose piattaforme che offrono questo servizio), gli SMS siano ormai diventati una tecnologia non più utilizzata. Del resto, soprattutto in questi ultimi anni, la comunicazione è fatta di messaggi che vengono scambiati attraverso le applicazioni di messaggistica istantanea, quali WhatsApp, Messenger e Telegram in primis, e talvolta anche di email.

Gli SMS sono morti, dunque? No. Anche se il loro uso, oggi, è assai più limitato, gli SMS continuano ad essere utilizzati, ed anche in ambiti completamente differenti rispetto a quello originario.

Gli SMS non sono morti, ecco perché continuano ad essere utilizzati

Quando parliamo di piattaforme di messaggistica istantanea come Whatsapp e Telegram occorre tenere quello che è l’aspetto peculiare di questi servizi, ovvero che l’invio e la ricezione di messaggi avviene solo ed esclusivamente se si è in presenza di una connessione ad internet, o questi servizi diventano di fatto inutilizzabili. E quando WhatsApp, Telegram e Messenger diventano inutilizzabili, è allora che ci si affida agli SMS.

Questi, inoltre, continuano ad essere ampiamente utilizzati nel mondo del Business, per inviare comunicazioni commerciali ai clienti, e anche in quello della scrittura creativa, con la nascita di quelli che sono stati definiti i “mobile novel“, romanzi scritti sul cellulare e i cui capitoli venivano (e vengono) distribuiti e fruiti tramite SMS.

Gli SMS, infine, vengono oggi anche utilizzati per effettuare il pagamento del parcheggio sulle strisce blu in alcuni comuni d’Italia, o ancora per acquistare biglietti validi per i mezzi di trasporto ATM.

SMS: i clienti Tim, Wind, Tre e Vodafone li preferiscono a Whatsapp e Telegram Tecnoandroid

Netflix in regalo con Vodafone: il trucco per avere 3 mesi Gratis

Wed, 03/20/2019 - 09:40

Netflix in regalo con Vodafone: il trucco per avere 3 mesi Gratis Tecnoandroid

Netflix è in assoluto la piattaforma di streaming online più ambita al mondo. Sempre più utenti, infatti, preferiscono il colosso americano a tutti i suoi avversari, tanto che avere Netflix sul proprio smartphone o sulla propria smart tv è diventato un must have. Molto spesso, però, alcuni utenti malintenzionati, pur di avere un abbonamento gratuito, ricorrono a metodi poco legali per accaparrarsi degli account già attivi che, nel 99% dei casi, risultano essere rubati. Oggi però, grazie a Vodafone, tutti noi abbiamo la possibilità di ricevere un abbonamento totalmente gratuito e in maniera del tutto legale. Scopriamo di seguito come.

Netflix gratis: da oggi si può grazie a Vodafone

La tanto acclamata promozione Vodafone che prevede un abbonamento gratuito al pacchetto HD di Netflix per ben tre mesi e con due visioni contemporaneamente, è finalmente tornata disponibile in maniera del tutto gratuita.

Per richiederla, ovviamente, bisogna essere clienti Vodafone a casa e rispettare alcuni requisiti. Tutti gli utenti che potranno richiedere l’abbonamento gratuito a Netflix, infatti, dovranno avere la Vodafone TV compresa nella propria offerta telefonica. Per chi non lo sapesse la Vodafone tv è una Box che, collegata al televisore, rende Smart quest’ultimo, offrendoci la possibilità di scaricare applicazioni come Now TV, Netflix, Mediaset play e Infinity.

Attualmente le offerte telefoniche che comprendono anche la Vodafone tv sono queste:

  • Vodafone Tv + Sport, il quale offre il canale Sky Sport Mix ad un prezzo di 10,99 euro al mese;
  • Vodafone TV + Now Tv Intrattenimento ad un prezzo di 11,99 euro al mese;
  • Vodafone Tv+ Sport + Now Tv Intrattenimento ad un prezzo di 19,99 euro al mese.

Se la vostra offerta non dovesse rientrare in quelle sopra citate state tranquilli, fino al 31 marzo 2019 potrete cambiare la vostra attuale offerta in modo tale da richiedere l’abbonamento gratuito.

Netflix in regalo con Vodafone: il trucco per avere 3 mesi Gratis Tecnoandroid

Volantino Trony: offerte con festa del SottoCosto superano MediaWorld

Wed, 03/20/2019 - 09:35

Volantino Trony: offerte con festa del SottoCosto superano MediaWorld Tecnoandroid

Il mondo della rivendita di elettronica fisica torna a dire la sua, mettendo all’angolo per un momento l’e-commerce, con una campagna promozionale sicuramente molto allettante, anche se comunque rivolta esclusivamente ad un ristretta cerchia di consumatori. Il volantino Trony del socio Papino è un SottoCosto da non perdere, sia per la qualità dei prodotti in vendita che per i prezzi effettivamente raggiunti.

Il volantino di cui parliamo nell’articolo non è globalmente diffuso sull’intero territorio nazionale (come questo), ma è limitato esclusivamente ai negozi di proprietà del socio Papino, di conseguenza, oltre che presentare scorte quantitativamente limitate, consigliamo di controllare attentamente l’ultima pagina per verificare gli indirizzi di validità dello stesso.

Ottime offerte vi attendono su Amazon, grazie al nostro canale Telegram potrete anche ricevere tantissimi codici sconto gratis, ISCRIVETEVI subito premendo qui.

 

Volantino Trony: il SottoCosto è la miglior campagna promozionale

La campagna parte innanzitutto con lo scontare alcuni top di gamma assoluti appena sbarcati sul territorio nazionale, i Samsung Galaxy S10. Naturalmente le aspettative non potevano essere particolarmente elevate, ma anche solo godere di 20 euro di sconto su tutti i modelli, è comunque un inizio.

Discorso diverso per lo Huawei Mate 20 Pro, un vero e proprio must degli smartphone Android, originariamente commercializzato a 1099 euro (a novembre 2018), oggi in vendita al prezzo base di 799 euro. Le alternative sono comunque tutte rappresentate da medi di gamma indicati per chi vuole spendere poco, e godere comunque di buone prestazioni.

Il volantino Trony può essere interamente sfogliato poco sotto, gli acquisti sono effettuabili solo nei negozi aderenti, non sul sito.

Volantino Trony: offerte con festa del SottoCosto superano MediaWorld Tecnoandroid

Wind ricopre di Giga i suoi utenti: ecco come richiedere il bonus gratuito

Wed, 03/20/2019 - 09:30

Wind ricopre di Giga i suoi utenti: ecco come richiedere il bonus gratuito Tecnoandroid

Wind oltre a cercare sempre nuovi clienti sul mercato, è intenzionato a premiare la fedeltà di chi è già abbonato, onde evitare sgradite richieste per la portabilità. Proprio come gli altri operatori telefonici, anche il gestore arancione vuole premiare gli utenti con un lungo rapporto di affiliazione alla spalle. 

 

Wind, ci sono sino a 30 Giga al mese per i clienti: ecco come ricevere il vantaggioso bonus

A marzo il regalo di Wind è davvero clamoroso. Se la scenografia è sempre quella legata alla connessione internet, la novità è quella della forma. Ancora una volta i clienti potranno avere tantissimi Giga gratis per la navigazione ogni mese.

Il regalo di Wind lo si può definire a scalare. La validità del dono raggiunge la durata di ben sei mesi. Per i primi trenta giorni le originali soglie della ricaricabile saranno integrate con 5 Giga extra, nei secondi trenta giorni ci saranno ben 10 Giga aggiuntivi, mentre nel terzo mese i Giga extra saranno addirittura 15. Si procede con un aumento di 5 Giga al mese sino al sesto rinnovo quando saranno disponibili 30 Giga.

La connessione internet è valida anche con le velocità del 4G e con la funzione hotspot personale. C’è da ricordare che l’offerta è una tantum. Una volta scaduti i termini della promozione, pertanto, non è possibile chiedere un rinnovo dell’offerta.

Non tutti i clienti potranno accedere a questa iniziativa. Sono coinvolti, infatti, esclusivamente gli utenti che riceveranno un opportuno SMS informativo dalla stessa Wind.

Wind ricopre di Giga i suoi utenti: ecco come richiedere il bonus gratuito Tecnoandroid

Google Maps: il nuovo aggiornamento lascia senza fiato i consumatori

Wed, 03/20/2019 - 09:25

Google Maps: il nuovo aggiornamento lascia senza fiato i consumatori Tecnoandroid

Google Maps continua con nuovi aggiornamenti per i suoi amati utenti; Google Maps è il servizio satellitare di Google che mette a disposizione le mappe geografiche di tutto il mondo. Si presenta come sito web online ma anche come applicazione per smartphone e tablet; puoi cliccare qui per scaricarla sul tuo dispositivo Android e cliccare qui per scaricarla sul tuo dispositivo Apple.

Insomma, è un servizio molto utile per tutti gli utenti che hanno bisogno di trovare un bar, un negozio, un ristorante o una strada; l’utente ha a disposizione, il percorso più breve con macchina, treno, pullman o a piedi. Tutti i consumatori che utilizzano il servizio satellitare di Google sono molto soddisfatti e ben 5 milioni di utenti ha scaricato l’applicazione sul proprio dispositivo mobile; questo significa, che ben l’80% della popolazione mondiale utilizza Google Maps. Un numero, non per niente irrilevante.

Google Maps è continuamente in lavorazione per migliorarsi al meglio, cercando di offrire ai suoi utenti un servizio eccellente; da qualche settimana che, l’applicazione presenta un nuovo e fantastico aggiornamento.

Google Maps: il nuovo aggiornamento ha portato una funzione incredibile

Come vi abbiamo accennato, il nuovo aggiornamento di Google Maps ha portato delle funzioni straordinarie; gli utenti sono molto più contenti del servizio migliorato. In particolare, l’applicazione presenta la nuova funzione di Rilevatore di autovelox: l’utente che sta percorrendo una qualsiasi strada in macchina, sarà informato con un suono acustico ogni qualvolta che sarà nelle vicinanze di un autovelox; il segnale acustico è stato programmato proprio per evitare che il guidatore si distrae dalla guida.

Google Maps: il nuovo aggiornamento lascia senza fiato i consumatori Tecnoandroid

5G: svelate le possibili offerte di Vodafone, Tim, Wind Tre e Iliad

Wed, 03/20/2019 - 09:20

5G: svelate le possibili offerte di Vodafone, Tim, Wind Tre e Iliad Tecnoandroid

Le offerte e promozioni per il 5G non sono solo più speculazioni e supposizioni, ma sono diventate realtà grazie ad un operatore Nazionale. Vodafone, in particolare, ha anticipato i suoi rivali ed ha inaugurato il mercato dell’Internet of Things grazie alla sua nuova serie di promozioni. Basandoci su queste, abbiamo finalmente disponibile una linea guida di prezzi che sicuramente rispecchierà anche le offerte di Tim, Wind Tre e Iliad nel futuro.

5G: offerte più care rispetto al 4G, ma con ampio margine di risparmio rispetto al mercato mondiale

Nel corso degli scorsi mesi abbiamo visto come il mercato statunitense e nel Nord Europa abbiano deciso di fissare un livello minimo ai 50 euro. Guardando questa cifra, tutti gli utenti italiani si sono un po’ spaventati poichè non alla portata di tutti. Con questo non vogliamo creare false speranze: Vodafone offre delle promozioni a prezzi diversi, ma sono comunque cifre alte. Inoltre, ricordiamo che bisogna sempre prendere in considerazione che si dovrà acquistare anche un nuovo smartphone per sfruttare il 5G.

In ogni caso, grazie all’operatore nazionale rosso sappiamo che Tim, Wind Tre e Iliad avranno un margine tariffario che va dai 20 euro in su. 

Vodafone RED Unlimited: le offerte adatte al 5G

Il perchè di queste somme è dettato dall’esempio che Vodafone offre con la sua serie RED Unlimited in tre varianti. Questa offerta è attivabile già da subito e al momento dell’arrivo del 5G continuerà ad essere sfruttabile con il nuovo standard. In particolare, le tre varianti sono:

  • RED Unlimited Smart che offre messaggi illimitati, minuti illimitati, 20 GB e giga illimitati su social, chat, musica e mappe. Essa ha un costo di 18,99 euro se addebitata su carta di credito o di 24,99 euro al mese se su credito residuo.
  • RED Unlimited Ultra che garantisce messaggi e minuti illimitati, 30 GB, giga illimitati  su social, chat, musica e mappe e 1000 minuti verso destinazioni EU. L’offerta costa  24,99 euro al mese se addebitata su carta di credito o di 34,99 se su credito residuo.
  • RED Unlimited Black offre minuti, messaggi e giga illimitati ad un costo di 39,99 euro se addebitata su carta di credito o di 59,99 euro su credito residuo.

5G: svelate le possibili offerte di Vodafone, Tim, Wind Tre e Iliad Tecnoandroid

WiFi Gratis: Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia avranno un alleato per il 5G

Wed, 03/20/2019 - 09:15

WiFi Gratis: Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia avranno un alleato per il 5G Tecnoandroid

Tutti i consumatori, utilizzano Internet per un motivo o per un altro; oggi, possedere una rete mobile e una rete fissa per la casa è diventato molto economico da come possiamo notare dalle offerte in commercio, che difficilmente superano i 10,00 Euro mensili (per le tariffe telefoniche). Insomma, se entriamo in una qualsiasi casa è difficile non trovare la rete fissa perché ormai tutto funziona con una connessione; parliamo di oggetti Smart Home come per esempio la semplice Smart Tv, climatizzatori intelligenti, illuminazione intelligente e via dicendo.

Decisamente, Internet è diventato importante per tutti i consumatori, anche se per motivi differenti; proprio per questo motivo, che hanno deciso l’approvazione di un nuovo e curioso progetto “Wi-Fi Free For Italy”. La firma dell’amministratore di Infratel e dal direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica ha confermato ufficialmente il progetto.

Wi-Fi gratis per tutti i consumatori: ecco in cosa consiste il progetto

Il progetto ha già iniziati i lavori per portare la rete wi-fi in Italia nel minor tempo possibile; si tratta dell’installazione di hotspot pubblici in tutte le zone italiane ma strategiche come per esempio piazze, stazioni ferroviarie e fermate di vari trasporti pubblici. Le prime zone in cui saranno installati gli hotspot pubblici saranno tutte quelle zone che sono state colpite dal terremoto nel 2016; successivamente, ogni zona avrà la sua rete wi-fi gratuita.

Il fine di questo progetto è quello di dare un maggiore sviluppo alla ricerca e al turismo, attraverso delle analisi che saranno effettuate tramite la rete internet gratuita; tutti coloro che vorranno collegarsi alla rete wi-fi gratuita, dovranno installare un’applicazione apposita.

WiFi Gratis: Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia avranno un alleato per il 5G Tecnoandroid

Pages



Condividi: