Feed aggregator




MANUALINUX


Call Center che fastidio, per fortuna si possono bloccare così

Tecnoandroid - 4 hours 51 min ago

Call Center che fastidio, per fortuna si possono bloccare così Tecnoandroid

Lo squillare incessante del telefono può risultare un problema a lungo andare, soprattutto quando le chiamate effettuate dai call center finiscono con l’obbligare gli utenti ad impostare il silenzioso per lunghi periodi. Nel corso del tempo si è potuto constatare come all’interno delle telefonate di telemarketing si celino anche numerose truffe e frodi, capaci di avere entrambe dei risvolti molto pericolosi; per questa serie di motivi e anche per la diffusa insistenza che molti operatori telefonici vantano, sono molti gli utenti che desiderano bloccare i call center e le chiamate di spam una volta e per tutte. Per fortuna, ad oggi, non bisogna più impazzi poiché un’interessante applicazione mette a disposizione questo tool… a costo zero!

Call center addio: niente più telefonate grazie a Google

Sviluppata dal colosso di Mountain View, l’applicazione che vi stiamo per presentare gode di sicurezza e riservatezza: con essa la paura di vedere la propria privacy scomparire è decisamente nulla. Denominata “Telefono” (Google Play Store), il prodotto è disponibile gratuitamente per i dispositivi Android; una volta scaricata, essa prenderà il posto della classica app per effettuare le telefonate ed entrerà subito in funzione il suo filtro innovativo. Capace di scremare le telefonate ed individuare quelle provenienti dai Call Center, Telefono devierà in automatico le chiamate di spam così da non fare suonare più il vostro smartphone per motivi futili.

Come già detto, infine, non bisogna nutrire paura poiché essendo sviluppata da Google stessa, l’applicazione gode di garanzie senza eguali. Che dire più: bye bye Call Center! 

Call Center che fastidio, per fortuna si possono bloccare così Tecnoandroid

Scandalo Toyota dopo Ford e Renault: 3,4 milioni di airbag pericolosi

Tecnoandroid - 4 hours 56 min ago

Scandalo Toyota dopo Ford e Renault: 3,4 milioni di airbag pericolosi Tecnoandroid

Anche Toyota finisce nella bufera degli scandali del comparto automotive, e questa volta la notizia non è di certo positiva visto che la casa giapponese è da sempre un modello di professionalità e affidabilità su cui hanno costruito un impero economico. L’azienda ha riscontrato un difetto di fabbricazione del sistema airbag e sta richiamando dal mercato oltre 3,4 milioni di vetture difettate perché ritenute pericolose.

Il problema spinoso per Toyota è che la maggior parte di queste auto è stata commercializzata negli Stati Uniti, mentre si conosce già che il difetto sul sistema elettrico dell’airbag interessa diversi modelli della loro gamma. In particolare si tratta di alcune versioni di:

  • Toyota Corolla del 2011-2019,
  • Matrix del 2011-2013,
  • Avalon del 2012-2018 e
  • Avalon Hybrid prodotte tra il 2013-2018.

 

Dopo Ford ecco lo scandalo Toyota: 3,4 milioni di airbag pericolosi

Il difetto al sistema elettronico dei dispositivi airbag non garantisce al 100% che la protezione per il passeggero funzioni in caso di incidente: i palloni potrebbero quindi non gonfiarsi per nulla o farlo solo in parte. Una nota di Toyota al momento riferisce che:”il computer potrebbe non essere adeguatamente protetto dalle interferenze elettriche.

Riguardo al richiamo dei veicoli, la casa riferisce di aver attivato tutti i concessionari Toyota per ritirare e ispezionare le auto una per una. Nel caso in cui vengano scoperte vetture difettate l’azienda non ha ancora diffuso ufficialmente cosa intende fare. Per ora sappiamo solo che i proprietari saranno contattati per recarsi nelle concessionarie ed eseguire il controllo necessario.

Nonostante “la macchia di Toyota”, non è la prima volta che parliamo di auto ritirate per difetti ai sistemi di sicurezza. Dopo gli scandali Renault e Ford, proprio il Gruppo FCA fu costretto a ritirare dal mercato 1,6 milioni di vetture a causa di un malfunzionamento agli airbag che pregiudicava la sicurezza degli occupanti.

Scandalo Toyota dopo Ford e Renault: 3,4 milioni di airbag pericolosi Tecnoandroid

Lucifer 5: le nuove puntate su Netflix a partire da Maggio 2020

Tecnoandroid - 5 hours 1 min ago

Lucifer 5: le nuove puntate su Netflix a partire da Maggio 2020 Tecnoandroid

Il pubblico che ama la serie TV Lucifer potrebbe presto gioire di alcune news che, se corrispondono ai rumors trapelati online, sarebbero una svolta per il personaggio protagonista dello show.

Per chi non conoscesse Lucifer, parliamo di una serie TV che parla delle vicende terrene del diavolo ambientate sul pianeta Terra, a seguito della decisione di abbandonare temporaneamente il Regno degli Inferi. Sappiamo anche da Netflix stessa, che produce e distribuisce il telefilm, che la quinta stagione sarà suddivisa in due parti e che sarà l’ultima. I fan non devono disperare però, perché il cameo di Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite ha riacceso la scintilla della speranza. Ma di cosa parliamo?

 

Il cameo di Lucifer in Crisi sulle Terre Infinite: possibile approdo nell’Arrowverse?

 

L’annuale crossover delle serie televisive sui supereroi della CW, Arrow, Supergirl, The Flash, Legends of Tomorrow, BatWoman, quest’anno si basava sulla storia della “Crisi sulle Terre Infinite” che, stando alla trama dei fumetti, serviva per ristabilire l’equilibrio e l’ordine dei fumetti a seguito della confusione combinata con le varie “Age” che si sono succedute negli anni.

Oltre alla morte di Oliver Queen, abbiamo avuto una nuova Terra sulla quale i supereroi delle varie serie (anche non CW) conviveranno insieme, la nascita della Justice League of America e l’introduzione di diversi personaggi nell’Arrowverse. Fra questi troviamo Black Lightning (facente parte dell’omonimo show in onda su Netflix) e anche Lucifer, come abbiamo spoilerato all’inizio dell’articolo.

E’ possibile che la CW abbia gettato le basi per una futura introduzione del personaggio del Diavolo nel mondo dei supereroi, magari a fianco di John Constantine (con il quale sembra avere un legame) in Legends of Tomorrow? Gli indizi sembrano portare proprio a questo, e la cancellazione dello show da Netflix dopo l’ultima stagione potrebbe essere l’ulteriore prova di cui avevamo bisogno.

Restate connessi con noi per scoprire sempre le ultime novità.

Lucifer 5: le nuove puntate su Netflix a partire da Maggio 2020 Tecnoandroid

Samsung Galaxy S20 senza veli, le caratteristiche dei tre modelli

Tecnoandroid - 5 hours 5 min ago

Samsung Galaxy S20 senza veli, le caratteristiche dei tre modelli Tecnoandroid

A pochi giorni dalla presentazione, MySmartPrice ha reso noto le specifiche tecniche dei nuovi smartphone Samsung della serie S20. Anzitutto, pare che tutti i nuovi modelli (Samsung Galaxy S20, Samsung Galaxy S20 Plus e Samsung Galaxy S20 Ultra) siano compatibili con le Reti 5G e si baseranno su Android 10 e One UI 2.0. Ma passiamo alle caratteristiche degli smartphone, a partire dal Samsung Galaxy S20.

Samsung Galaxy S20

Il modello base della nuova famiglia di smartphone targati Samsung sarà dotato di uno schermo WQHD da 6,2 pollici di tipo Infinity-O Dynamic AMOLED. Lo schermo avrà una risoluzione di 3.200 x 1.440 pixel ed un refresh Rate di 120 Hz. Samsung Galaxy S20 sarà alimentato dal chipset Exynos 990 con 128 GB di spazio di archiviazione interno espandibile con MicroSD fino a 1T.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, questo si compone di un sensore grandangolare da 12 MP, un teleobiettivo da 64 MP ed un sensore ultra-grandangolare da 12 MP. La fotocamera posteriore supporterà lo zoom ottico 3X e la registrazione video in 8K. La selfie-camera, invece, sarà da 10 MP e supporterà la registrazione video in 4K a 60 fps. Samsung Galaxy S20 avrà una batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida fino a 25 W.

Samsung Galaxy S20 Plus

Samsung Galaxy S20 Plus implementerà uno schermo WQHD da 6,7 pollici di tipo Infinity-O Dynamic AMOLED. Anch’esso avrà una risoluzione di 3.200 x 1.440 pixel ed un refresh Rate di 120 Hz. Sotto la scocca si nasconde un Chipset Exynos 990. Anche in questo caso lo spazio di archiviazione interno sarà di 128 GB, espandibile con MicroSD fino a 1T.

Il comparto fotografico si compone in questo modo: sensore principale da 12 MP, teleoviettivo da 64 MP, sensore ultra-grandangolare da 12 MP e sensore ToF. Tra le altre caratteristiche: zoom ottico 3X e registrazione video in 8K a 30 fps. La fotocamera frontale, invece, sarà da 10 MP. Lo smartphone avrà una batteria da 4.500 mAh e ha ottenuto la certificazione IP68.

Samsung Galaxy S20 Ultra

Samsung Galaxy S20 Ultra, il modello di punta della nuova famiglia di smartphone, avrà un display WQHD Dynamic AMOLED da 6,9 pollici, con una risoluzione di 3.200 x 1.440 pixel e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Il dispositivo sarà alimentato da Chipset Exynos 990 ed avrà fino a 512 GB di storage, espandibile con MicroSD fino ad 1T.

La fotocamera posteriore di Samsung Galaxy S20 Ultra sarà caratterizzata da un sensore principale da 108 MP, accompagnato da un teleobiettivo da 48 MP, una grandangolare da 12 MP e un sensore ToF per effetti Bokeh. La fotocamera supporterà zoom ottico 10X e zoom digitale 100X, oltre alla registrazione video in 8K. La selfie-camera sarà da 40 MP e permetterà la registrazione video in 4K a 60 fps. La batteria, infine, avrà una capacità di 5.000 mAh.

Samsung Galaxy S20 senza veli, le caratteristiche dei tre modelli Tecnoandroid

Volantino Expert: in anteprima tutti i nuovi incredibili sconti

Tecnoandroid - 5 hours 11 min ago

Volantino Expert: in anteprima tutti i nuovi incredibili sconti Tecnoandroid

Il volantino Expert sta per rinnovarsi, a partire dal 27 gennaio inizierà una nuova campagna promozionale dall’altissimo tasso qualitativo, e dai prezzi effettivamente più alla portata dei consumatori finali. Le possibilità d’acquisto sono rese ancora migliori dalla presenza del Tasso Zero.

Tutti coloro che si recheranno personalmente in negozio, o sul sito ufficiale, potranno richiedere un prestito senza interessi, da restituire poi in 10 20 comode rate con addebito diretto sul conto corrente bancario di proprietà. E’ bene ricordare che per raggiungere un obiettivo di questo tipo sarà però necessario consegnare le buste paga dei mesi precedenti, e superare la verifica d’affidabilità creditizia.

Non dimenticatevi dei nostri codici sconto e delle offerte Amazon, i prezzi sono veramente bassi solo sul nostro canale Telegram ufficiale.

 

Volantino Expert: tutti i prezzi da cogliere subito al volo

Per risparmiare l’utente ha la possibilità di scegliere tra un infinito numero di prodotti appartenenti a categorie merceologiche completamente differenti tra loro, osservando da vicino il mondo degli smartphone notiamo comunque la presenza di un buon quantitativo di sconti da cogliere subito al volo.

In particolare ci sentiamo di consigliarvi l’acquisto di Galaxy S10+ 799 euro, di Huawei P30 Lite a 249 euro, ma anche di un buonissimo Oppo Reno 349 euro o l’ultimo Xiaomi Redmi Note 8T a 200 euro.

Tutti i modelli che troverete elencati nelle pagine sottostanti risultano essere commercializzati in versione no brand, con la classica garanzia legale da 24 mesi, e con gli aggiornamenti software distribuiti direttamente dai produttori, non dai vari operatori telefonici (sono attivi dal 27 gennaio).

Volantino Expert: in anteprima tutti i nuovi incredibili sconti Tecnoandroid

Wind, a gennaio tanti utenti sorpresi dal nuovo aumento dei prezzi

Tecnoandroid - 5 hours 16 min ago

Wind, a gennaio tanti utenti sorpresi dal nuovo aumento dei prezzi Tecnoandroid

Queste prime settimane del 2020 portano ad una sorta di continuità per i clienti di Wind. Se lo scorso anno tanti utenti si sono lamentati dei frequenti e costanti interventi della compagnia telefonia sulle tariffe, l’inizio del 2020 ha portato ad un ennesimo e sorprendente rincaro dei costi. 

 

Wind, per alcuni utenti ci sono tre euro in più sulle prossime bollette

Il rincaro dei prezzi ha particolarmente sfavorito gli abbonati di telefonia fissa con un contratto attivo per ADSL Fibra Ottica. Non sono interessati, invece, da tale provvedimento gli utenti con una ricaricabile per la telefonia mobile.

In queste settimane, in nome di tale rimodulazione laterale, tanti clienti hanno trovato un aumento in bolletta pari a 3 euro rispetto ai precedenti costi. Gli utenti colpiti nel merito sono gli abbonati con 3 Fiber, All Inclusive e le vecchie Infostrada Tutto incluso. 

I listini prezzo rinnovati sono entrati in vigore a partire dallo scorso 1 Gennaio. Come da prassi, dato che sono passati i termini, ora non è più possibile chiedere alla stessa Wind la disdetta senza penali. Nonostante la sorpresa amara per molti abbonati, c’è da sottolineare come la stessa Wind a più riprese abbia avvisato in maniera preventiva gli utenti o attraverso comunicazione postale o attraverso notifiche via app.

C’è, inoltre, un’altra novità in questo anno sempre per i clienti con un piano per Fibra Ottica ed ADSL. Come già fatto da TIM e da Vodafone con i rispettivi abbonati, anche Wind da gennaio propone una fatturazione dell’abbonamento su base mensile e non più bimestrale.

Wind, a gennaio tanti utenti sorpresi dal nuovo aumento dei prezzi Tecnoandroid

Truffa della bottiglietta incastrata: fate attenzione alla macchina

Tecnoandroid - 5 hours 21 min ago

Truffa della bottiglietta incastrata: fate attenzione alla macchina Tecnoandroid

Negli ultimi mesi in Italia è tornata in auge una vecchia truffa che era solita funzionare diversi anni or sono. Di fatto con il digitale, le principali frodi son avvenute per via telematica: pensiamo alle carte di credito svuotate mediante il phishing, o le PostePay derubate o alle sim clonate tramite una semplice raccolta dati. La truffa di cui vogliamo parlarvi oggi però, si sviluppa attraverso una semplice e piccola bottiglietta di plastica incastrata sul parafango del veicolo vicino la ruota.

La Polizia ha già raccolto moltissime segnalazioni e denunce e lo scopo per cui viene attuata è semplicemente rubare il veicolo. Attraverso lo strumento di plastica infatti, il guidatore viene indotto a scendere dalla macchina per capire da dove proviene il fastidioso rumore. E’ in quel momento in cui scende dal mezzo che il criminale sale a bordo dell’auto per scapparsene indisturbato, sotto lo sguardo incredulo e attonito della vittima.

 

Controllate la vostra macchina per evitare la truffa della bottiglietta

 

Il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di dotare il vostro veicolo di un sistema di Block Shaft. Tale sistema si installa sullo sterzo della macchina; così facendo, impedirete il furto di questa tramite accensione. Se invece voleste una copertura più totale, ed essere sicuri del luogo dove si trova la vostra vettura ogni qualvolta la parcheggiate, vi basterà dotare di un sistema satellitare GPS il veicolo. Ciò si può fare al momento della stipula di una qualunque assicurazione che fornisce il servizio convenzionato. In generale però, state attenti ogni qualvolta che tornate al parcheggio dove avete lasciato la macchina e controllatela sempre con cura e attenzione. Ricordate che dovete rendere difficile la vita ai ladri, pertanto, ogni accorgimento non sarà mai abbastanza.

Truffa della bottiglietta incastrata: fate attenzione alla macchina Tecnoandroid

Stranger Things 4: ecco tutte le novità sulla nuova serie Netflix

Tecnoandroid - 5 hours 26 min ago

Stranger Things 4: ecco tutte le novità sulla nuova serie Netflix Tecnoandroid

Netflix, attuale colosso nel mondo dello streaming di serie TV e Film, sta per lanciare ufficialmente i nuovi episodi di una delle serie TV più apprezzate di sempre, ovvero Stranger Things. Negli ultimi 4 anni la serie TV ha raccolto milioni di apprezzamenti da milioni di utenti in tutto il mondo che, di fatto, attendono con ansia il rilascio della quarta stagione della saga. Di recente lo stesso Netflix ha rilasciato online alcune anticipazioni attraverso il teaser trailer pubblicato alcune settimane fa sui propri canali social.

Stranger Things è ad oggi una delle serie TV più apprezzate nel catalogo di Netflix. Come ben sappiamo, infatti, l’intero show riprende la cultura tipica degli anni ’80 attraverso la fotografia, la scenografia, i costumi e l’ambientazione. Scopriamo quindi di seguito maggiori dettagli sulla nuova stagione.

Stranger Things 4: ecco tutto ciò che sappiamo

Gli appassionati della serie conosceranno molto bene il SottoSopra, un luogo spaventoso  sul quale si basano tutte le vicende dei ragazzini di Hawkins. Nella quarta stagione, però, a quanto pare ci saranno importanti cambiamenti. I protagonisti, infatti, abbandoneranno la città di Hawkins per spostarsi in un altro luogo, proprio come anticipato dal teaser rilasciato su YouTube alcune settimane fa. Ad oggi, quindi, la città nella quale si evolverà la storia è ancora sconosciuta. Inoltre Netflix non si è ancora sbilanciata sul futuro della serie dopo la quarta stagione in arrivo sul piccolo schermo.

Gli spoiler pubblici sono pressoché nulli se non che Billy che ha sacrificato se stesso per salvare Undici e che il demogorgone è stato definitivamente sconfitto. Cosa accadrà quindi nei prossimi episodi? Restate connessi per tutte le novità.

Stranger Things 4: ecco tutte le novità sulla nuova serie Netflix Tecnoandroid

Truffe Unicredit, SanPaolo e BNL: attenzione ai conti correnti

Tecnoandroid - 5 hours 30 min ago

Truffe Unicredit, SanPaolo e BNL: attenzione ai conti correnti Tecnoandroid

Delle nuove truffe molto pericolose stanno mettendo in serio pericolo centinaia di migliaia di Italiani che, ignari dell’inganno che arriva via mail, aprono i nuovi messaggi senza tener conto della possibilità che questi ultimi siano falsi. Ad oggi, quindi, nel mirino di Hacker e Cyber Criminali ci sono i clienti dei principali istituti bancari italiani, tra cui Unicredit, Intesa SanPaolo e BNL. Una nuova ondata di spam phishing, infatti, ha infestato le caselle di posta elettronica di migliaia di correntisti. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Truffe UniCredit, Intensa SanPaolo e BNL: attenzione alle mail che parlano di privacy

A quanto pare i Cyber Criminali hanno abbandonato le mail relative ai falsi blocchi delle carte, migrando di fatto verso nuovi tentativi di Phishing. Il più recente, infatti, cita l’aggiornamento dei propri dati e dalla privacy. Ecco di seguito il testo contenuto nel messaggio: “Durante il 2018 e il 2019, abbiamo lavorato costantemente per aggiornare i nostri processi e la nostra sicurezza in modo da essere conformi al Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD), la nuova legge europea in materia di protezione dei dati che entrerà in vigore il 17 gennaio 2020.”. 

Come possiamo facilmente notare nello screenshot soprastante, il messaggio, inviato da un falso contatto BNL, si presenta molto curato nel suo aspetto ed include al suo diversi collegamenti a piattaforme esterne che, quindi, dovrebbero permettere all’utenti di aggiornare i propri dati in pochi click. Come possiamo facilmente immaginare, però, cliccando sui link presenti nella mail Phishing, i Cyber Criminali entreranno in possesso di tutti i nostri dati bancari per poi sfruttarli in un secondo momento.

Truffe Unicredit, SanPaolo e BNL: attenzione ai conti correnti Tecnoandroid

Volantino Esselunga: offerta con prodotto Xiaomi a 19 euro

Tecnoandroid - 5 hours 36 min ago

Volantino Esselunga: offerta con prodotto Xiaomi a 19 euro Tecnoandroid

Il volantino Esselunga torna a pescare a piene mani nel mondo dei prodotti Xiaomi, concentrandosi questa volta non tanto sugli smartphone, quanto sugli accessori che possono andare a completare l’esperienza di utilizzo dell’utente finale.

Fino al 26 gennaio è stata attivata una buonissima campagna promozionale, chiamata offerta tech, tramite la quale sarà possibile acquistare prodotti in tutti i punti vendita sparsi per il territorio nazionale (salvo esaurimento anticipato delle scorte), ma non sul sito ufficiale del rivenditore stesso.

Approfittate dei codici sconto Amazon e delle spettacolari offerte disponibili solo sul nostro canale Telegram.

 

Volantino Esselunga: l’offerta tech da soli 19 euro

Il prodotto incluso all’interno del volantino Esselunga sono gli auricolari Xiaomi Redmi Airdots Basic, pratiche e comode cuffiette true wireless dal prezzo alla portata di tutti, soli 19 euro.

Di base sono commercializzate con una scatolina di ricarica da 300mAh, la quale permetterà di ricaricarle in 2 ore e permetterne l’utilizzo per altre 12 ore. L’utilizzo è possibile con ogni dispositivo Android o iOS, basterà infatti sia dotato della connettività bluetooth. La qualità dell’audio è discreta, chiaramente non al livello delle Freebuds 3 di Huawei o le Apple Airpods, ma si possono “fare rispettare” tranquillamente.

Come per tutte le true wireless, anche in questo caso l’utente potrà rispondere alle chiamate sfruttando il microfono integrato, con alcune difficoltà a causa di una qualità veramente molto limitata.

L’acquisto è possibile fino al 26 gennaio, per il prezzo richiesto le possiamo davvero ritenere un best buy, 19 euro per un prodotto Xiaomi è davvero difficile al giorno d’oggi vederlo in un altro negozio fisico.

Volantino Esselunga: offerta con prodotto Xiaomi a 19 euro Tecnoandroid

Android: 5 applicazioni e giochi a pagamento gratis sul Play Store

Tecnoandroid - 5 hours 41 min ago

Android: 5 applicazioni e giochi a pagamento gratis sul Play Store Tecnoandroid

La scelta di un sistema operativo dipende da vari fattori, i quali talvolta possono risultare imprescindibili per il cliente. Android è ovviamente la piattaforma più utilizzata al mondo, visto anche l’elevato numero di brand che la adottano. In questo caso sembra che ci siano varie peculiarità che vanno a convincere ogni utente a scegliere il robottino verde. La prima è sicuramente la versatilità, la quale infatti risulta l’aspetto primario per il quale una persona sceglie Android.

Il bisogno di personalizzare la propria interfaccia è infatti impellente all’interno del 75% delle persone, le quali proprio non ne possono fare a meno. Uno degli aspetti interessanti che porta tante persone a scegliere il sistema operativo di Google è poi il Play Store. All’interno di questo market è possibile infatti trovare qualsiasi tipo di titolo tra applicazioni, giochi e non solo. Inoltre spesso e tempo di promozione, dato che arrivano grandi offerte che concedono addirittura contenuti a pagamento gratis.

Per avere le migliori offerte anche da parte di Amazon con i codici sconto migliori, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

Android, per oggi sono ben 5 i titoli che potete scaricare gratis dal Play Store tra applicazioni e giochi a pagamento

Come ogni giorno, anche oggi Android propone gratis sul suo Play Store diversi contenuti che di solito risultano a pagamento. I titoli che trovate sono addirittura 5 e da domani cominceranno a ritornare a pagamento. Ecco la lista completa:

Android: 5 applicazioni e giochi a pagamento gratis sul Play Store Tecnoandroid

Iliad contro Vodafone con due offerte sul sito ufficiale

Tecnoandroid - 5 hours 46 min ago

Iliad contro Vodafone con due offerte sul sito ufficiale Tecnoandroid

Le presentazioni ormai non bastano più per un gestore come Iliad, il quale ad oggi riesci a mettere in difficoltà qualsiasi altro colosso che tratti telefonia mobile in Italia. Da diverso tempo infatti questa grande realtà è in grado di promuovere offerte da capogiro, le quali con i loro prezzi sono in grado di condizionare anche gli utenti più convinti.

Attualmente Iliad si trova al quarto posto in classifica, dato che possiede oltre 5 milioni di utenti di cui il 98% sono anche soddisfatti del servizio. D’altronde è davvero difficile restare insoddisfatti di fronte a promozioni che arrivano fino a 50 giga con prezzi massimi di 7,99 € al mese. In questo momento però c’è bisogno di innalzare le mura difensive, dato che colossi del calibro di Tim e Vodafone stanno cercando di recuperare utenti. Proprio per questo Iliad ci tiene a ricordare che sul sito ufficiale e possibile trovare due promozioni che a quanto pare non sono del tutto scomparse.

 

Iliad, due promozioni sono ancora disponibili sul sito ufficiale a partire da 4,99 € al mese

Due promo sono ancora disponibili sul sito ufficiale di Iliad e con contenuti davvero interessanti. Stiamo parlando della Solo Voce e della Giga 40, promo che include al suo interno quasi gli tessi contenuti della Giga 50.

La prima delle due include solo minuti ed SMS senza limiti verso tutti per un prezzo di 4,99 € al mese per sempre. La seconda, oltre a minuti ed SMS illimitati, include anche 40 giga di traffico dati in 4G per navigare sul web. Tutto per 6,99 € al mese.

Iliad contro Vodafone con due offerte sul sito ufficiale Tecnoandroid

WhatsApp, il passo indietro della chat: questo upgrade è saltato

Tecnoandroid - 6 hours 6 min ago

WhatsApp, il passo indietro della chat: questo upgrade è saltato Tecnoandroid

Se guardiamo a quella che è stata l’evoluzione di WhatsApp ci si accorge dei numerosi cambiamenti che hanno riguardato la piattaforma di messaggistica istantanea. In particolar modo da quando il servizio è entrato all’interno del gruppo Facebook, per gli utenti si sono alternati una serie di upgrade.

 

WhatsApp, dietrofront improvviso: salta l’aggiornamento delle pubblicità

In queste settimane, come più volte riportato anche su questo sito, si è a lungo parlato dell’arrivo delle pubblicità. WhatsApp, per riprendere una strada comune che ha coinvolto piattaforme come Facebook, Instagram e Twitter, guardava proprio agli annunci commerciali per creare un ritorno economico

L’idea di introdurre le pubblicità in chat nasce probabilmente proprio da Facebook. Non c’è alcun dubbio sul fatto che, già da tempo, Mark Zuckerberg stia cercando un indotto per monetizzare. 

Da molti mesi, proprio per questa ragione, WhatsApp è bersaglio facile di critiche da parte del suo pubblico fidelizzato. 

Queste voci di dissenso, se in un primo momento non creavano grandi problemi agli sviluppatori, sembrano ora aver colto nel punto. E’ arrivata infatti la clamorosa notizia di un  passo indietro per il lancio di questo upgrade.

WhatsApp ha deciso di rinviare ad una data futura il rilascio dell’aggiornamento per le pubblicità. Se in primo luogo, la release era prevista proprio nel prossimo mese di febbraio, ora tutto lascia pensare ad un prolungamento ben oltre il 2020. 

Ovviamente le contestazioni da parte degli utenti rappresentano una delle motivazioni che si nascondono dietro tale rinvio. Altra ipotesi è comunque quella relativa ad un progetto organizzativo diverso pensato da WhatsApp al fine di creare risultati sotto il punto di vista economico.

WhatsApp, il passo indietro della chat: questo upgrade è saltato Tecnoandroid

MediaWorld: l’ultimo volantino è uno Spettacolo (foto)

Tecnoandroid - 6 hours 11 min ago

MediaWorld: l’ultimo volantino è uno Spettacolo (foto) Tecnoandroid

MediaWorld offre Spettacolo con l’ultimo volantino lanciato sul mercato della rivendita d’elettronica italiana, grazie proprio ad una serie di offerte dai prezzi estremamente avvincenti, ed alla portata di tutti i consumatori in quanto disponibili sia online che nei negozi stessi.

Gli sconti che andremo a raccontarvi sono attivi fino ai primi giorni del mese di Febbraio e non dovrebbero presentare limitazioni particolari nelle scorte a disposizione, di conseguenza potete anche mettervi comodi e valutare di giorno in giorno il da farsi. Ricordate che esiste la possibilità di richiedere una rateizzazione senza interessi su ogni acquisto superiore ad una determinata cifra, a patto comunque che si superi la valutazione d’affidabilità creditizia.

Per i codici sconto Amazon abbiamo pensato di creare un apposito canale Telegram, lo trovate a questo indirizzo.

 

Volantino MediaWorld: quali sono le migliori offerte del periodo?

Tantissimi sono i prodotti inclusi nella campagna promozionale, l’utente potrà prima di tutto mettere le mani su modelli relativamente poco costosi come Galaxy A30s, Huawei P Smart+ 2019, Xiaomi Redmi Note 8 Pro, Galaxy A40, Galaxy A20e, Galaxy A51 o Huawei P30 Lite New Edition, per poi virare verso prodotti sicuramente più performanti, come ad esempio l’ultimo iPhone 11 in vendita alla cifra di 1399 euro.

Le promozioni del volantino MediaWorld ovviamente non terminano qui, gli utenti possono approfittare di prezzi ai minimi storici anche per quanto riguarda il mondo degli smartwatch, come nel caso dello Huawei Watch GT2 in vendita a 199 euro.

Per maggiori informazioni o per conoscere da vicino ogni dettaglio della campagna promozionale, ecco qui le pagine del volantino.

MediaWorld: l’ultimo volantino è uno Spettacolo (foto) Tecnoandroid

Vodafone: la Special Unlimited con 50 giga a soli 7 euro

Tecnoandroid - 6 hours 16 min ago

Vodafone: la Special Unlimited con 50 giga a soli 7 euro Tecnoandroid

La Special Unlimited di casa Vodafone è una delle migliori promozioni di sempre, sia per il bundle effettivamente offerto all’utente che la vorrà richiedere sul proprio numero, che per il prezzo finale di vendita, corrispondente esattamente a soli 7 euro al mese a titolo definitivo.

All’interno dell’offerta troviamo contenuti incredibili, se considerato che stiamo parlando di Vodafone, in quanto si potranno tranquillamente utilizzare 50 giga di traffico dati alla velocità del 4.5G, affiancati da minuti SMS illimitati da poter sfruttare verso ogni numero di telefono registrato in Italia.

L’accesso, come sempre accade in occasioni di questo tipo, risulta essere limitato esclusivamente agli utenti che si ritrovano in determinate condizioni, in particolar modo agli uscenti da Iliad o da un operatore telefonico virtuale. La portabilità risulta essere obbligatoria, come anche il costo iniziale di 12 euro per la promo e di 10 euro per l’acquisto della SIM ricaricabile.

 

Passa a Vodafone: tutti i contenuti dell’offerta ed i costi aggiuntivi

Il canone da versare mensilmente corrisponderà poi a 7 euro, addebitato direttamente sul credito residuo in automatico. In negozio vi potrebbero proporre di pagare tramite conto corrente bancario o carta di credito, ricordatevi che non siete obbligati ad accettare, potrebbe essere una comodità in più, ma che non comporterà rinunce o costi aggiuntivi da sostenere.

La navigazione è prevista sotto rete telefonica 4.5G di Vodafone fino ad una velocità massima di 600Mbps in download; non sono inclusi nemmeno vincoli contrattuali di alcun tipo, ciò sta a significare che la portabilità potrà essere richiesta in un qualsiasi momento, senza temere penali o altro.

Vodafone: la Special Unlimited con 50 giga a soli 7 euro Tecnoandroid

Iraq: La Turchia bombarda la milizia yazida Unità di Resistenza di Sinjar (YBS) in Iraq affiliata con il PKK

Guerre nel Mondo - 14 hours 7 min ago

La Turchia sta continuando la sua avanzata dentro le zone curde dell’Iraq, ora colpendo Sinjar, che sarà la chiave per controllare il triangolo di confine siriano-iracheno-turco.

La forza aerea turca ha colpito le Unità di Resistenza di Sinjar (YBS), una milizia yazida, il 15 Gennaio nella provincia di Ninevah dell’Iraq.

[Continua a leggere…]

Twitter down su Android nelle scorse ore, ecco cosa è successo

Tecnoandroid - Fri, 01/24/2020 - 22:00

Twitter down su Android nelle scorse ore, ecco cosa è successo Tecnoandroid

Il social network Twitter, dopo aver risolto una grave vulnerabilità nel mese di dicembre 2019, ha ripreso a non funzionare bene fino a qualche ora fa, più precisamente in seguito all’ultimo aggiornamento.

Tutte le segnalazioni ricevute riguardavano gli utenti che utilizzavano uno smartphone con sistema operativo Android, sembrerebbe quindi che il problema non abbia colpito i dispositivi Apple. Scopriamo insieme cosa è successo.

 

Twitter down per qualche ora, ecco cosa è successo

Speravamo di poter stare tranquilli dopo la vulnerabilità del mese di dicembre, invece purtroppo fino a qualche ora fa l’applicazione dell’uccellino ha avuto qualche problema con la sua applicazione per Android. In seguito alle segnalazioni di moltissimi utenti è arrivata anche una dichiarazione ufficiale della piattaforma, che l’ha postata direttamente sulla propria homepage.

Ecco la dichiarazione menzionata precedentemente: “Stiamo indagando sulle cause di un problema riscontrato nell’ultima versione della nostra app per Android, che ne causa l’immediata chiusura non appena si tenta di aprirla. Se utilizzate Twitter su Android, vi suggeriamo di non aggiornare all’ultima versione dell’app finché non vi faremo sapere di aver risolto il problema. Siamo spiacenti per il disagio“.

La versione dell’applicazione colpita dal malfunzionamento è la 8.28 e l’aggiornamento è stato rilasciato lo scorso 21 gennaio 2020. Il changelog ufficiale recitava: “forse non riuscirete ad accorgervi dei cambiamenti, ma ne abbiamo fatti alcuni per continuare a far funzionare Twitter al 100%”. Purtroppo l’affermazione non si è avverata, ma fortunatamente dopo un duro lavoro dei tecnici, il problema sembrerebbe essersi risolto con il rilascio della versione 8.28.1. Voi ve ne siete accorti del problema?.

Twitter down su Android nelle scorse ore, ecco cosa è successo Tecnoandroid

Motorola sta per lanciare una versione 5G di Razr, arriverà anche in Europa?

Android World - Fri, 01/24/2020 - 21:24

Tra pochi giorni il nuovo Motorola Razr sarà messo in vendita e l’attesa, dopo l’annuncio fatto dello scorso novembre, non potrebbe essere più alta. Oggi però arriva una notizia dalla Cina che potrebbe cambiare i programmi di diversi potenziali acquirenti: Motorola sarebbe intenzionata a lanciare una versione 5G del telefono pieghevole.

Stando a quanto riporta il noto leaker Roland Quandt, la produzione sarebbe già in corso presso gli stabilimenti in Cina (per la precisione a Wuhan, la città messa in quarantena in queste ore per evitare la diffusione del coronavirus). La scheda tecnica dello smartphone dice che sarà equipaggiato con il processore Snapdragon 710, che non contempla il supporto 5G. Per questo motivo la nuova variante dovrà avere un chip diverso.

LEGGI ANCHE: SmartWorld ora è anche un podcast!

Tra i possibili candidati c’è un altro SoC Qualcomm, ossia Snapdragon 765G, anche se non è detto che l’azienda non opti per una soluzione totalmente differente come MediaTek Dimensity 1000L o addirittura Samsung Exynos 980. Quale che sarà la scelta rimane però un grande dubbio: la notizia si riferisce solamente al mercato cinese, la versione 5G arriverà anche in Occidente?

China's getting a 5G capable version of the new screen-folding Motorola RAZR this year. https://t.co/IbZYZyqKbe

— Roland Quandt (@rquandt) January 23, 2020

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo Motorola sta per lanciare una versione 5G di Razr, arriverà anche in Europa? sembra essere il primo su AndroidWorld.

Lenovo M10 FHD REL: il nuovo tablet di Lenovo è ufficiale in India

Tecnoandroid - Fri, 01/24/2020 - 21:15

Lenovo M10 FHD REL: il nuovo tablet di Lenovo è ufficiale in India Tecnoandroid

L’azienda cinese Lenovo non commercializza smartphone per il mercato indiano, ma presenta dei prodotti tecnologici di vario genere. Tra questi dispositivi, Lenovo ha deciso di puntare molto sui tablet in questo mercato. In particolare, l’ultimo arrivato in India è il nuovo tablet entry-level Lenovo M10 FHD REL.

 

Lenovo M10 FHD REL ufficiale in India: ecco le caratteristiche tecniche

Il nuovo tablet dell’azienda cinese appartiene alla fascia medio-bassa del mercato e presenta un design piuttosto classico con delle cornici attorno al display abbastanza presenti. Il display, nello specifico, è un pannello IPS LCD con una diagonale pari a 10.1 pollici e con una risoluzione pari a 1920 x 1200 pixel (FullHD).

Lato connettività, questo nuovo tablet a marchio Lenovo dispone del Bluetooth in versione 4.2, il jack audio da 3.5 mm per le cuffie, il Wi-Fi dual band e dispone inoltre di due speaker audio con supporto a Dolby Atmos. Tuttavia, non è possibile connettersi a internet con il tablet tramite scheda sim. La batteria del dispositivo è da 7000 mAh ed è possibile ricaricarla tramite porta micro USB.

Lato prestazioni, a dare vita al tablet troviamo un processore di casa Qualcomm. Nello specifico, si tratta del SoC Snapdragon 450, il quale viene a sua volta supportato da tagli di memoria pari a 3 GB di RAM e 32 GB di storage interno. Posteriormente, poi, troviamo una fotocamera da 8 megapixel, mentre sul fronte abbiamo una selfie camera da 5 megapixel. La versione del software installato a bordo, infine, è ancora Android 9 Pie.

Vi ricordiamo che il nuovo tablet Lenovo M10 FHD REL è già disponibile all’acquisto per il mercato indiano presso lo store online Flipkart ad un prezzo di circa 177€ al cambio attuale. Almeno per il momento, l’azienda cinese non si è espressa riguardo al suo possibile arrivo anche presso altri mercati. Staremo a vedere se arriveranno delle informazioni ufficiali in merito.

Lenovo M10 FHD REL: il nuovo tablet di Lenovo è ufficiale in India Tecnoandroid

PlayStation 5 ed Xbox Series X, quali sono le feature più attese?

Tecnoandroid - Fri, 01/24/2020 - 21:00

PlayStation 5 ed Xbox Series X, quali sono le feature più attese? Tecnoandroid

PlayStation 5 e Xbox Series X sono le prossime console di gioco realizzate, rispettivamente, da Sony e Microsoft. Entrambe le console presenteranno numerose nuove funzionalità rispetto i modelli precedenti, com’è giusto che sia, del resto.

Ma quali sono le novità considerate più importanti dai giocatori, le feature più attese delle prossime console? Lo ha evidenziato un nuovo studio condotto da GamesIndustry.biz in collaborazione con GameTrack e Ipsos MORI, effettuato su di un campione rappresentativo di ottomila giocatori di età compresa tra gli 11 ed i 65 anni proveniente dal Regno Unito, Germania, Spagna, Francia e Italia.

PlayStation 5 e Xbox Series X, quali sono le funzionalità che si aspettano i giocatori?

Anzitutto, da PlayStation 5 ed Xbox Series X i giocatori si aspettano una grafica migliore. Questa è una caratteristica considerata importante per il 68% degli utenti intervistati. Ciò non significa che le console debbano necessariamente supportare l’8K, anzi. E’ stato “solo” il 40% dei giocatori intervistati ad aver dichiarato che il supporto 8K sia una funzionalità importante per le console di nuova generazione.

Dalle prossime console di gioco di casa Sony e Microsoft i giocatori si aspettano anche tempi di caricamento inferiori, nonché il motion control e, soprattutto, la retrocompatibilità. Quasi il 50% degli intervistati hanno dichiarato che è importante che PS5 e Xbox Series X permettano ai giocatori di eseguire anche titoli per le console di vecchia generazione. Altro aspetto molto importante per i giocatori, è che le console di prossima generazione consentano l’esecuzione di giochi fisici e non obbligo gli utenti ad acquistare le copie digitali. Altre funzionalità desiderate ma non così importanti come quelle appena descritte sono la capacità di eseguire giochi in streaming ed il supporto alla realtà virtuale.

PlayStation 5 ed Xbox Series X, quali sono le feature più attese? Tecnoandroid

Pages