Feed aggregator

Condividi su:


MANUALINUX


Crescita record per il noleggio a lungo termine in Italia

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:35

Il noleggio a lungo termine (NLT) sta vivendo un periodo di crescita senza precedenti in Italia, spinto principalmente da un aumento significativo dei contratti nel primo semestre del 2024. Secondo il recente “Osservatorio utilizzatori NLT” di UNRAE, il numero di contratti di NLT per autovetture e fuoristrada ha registrato un impressionante aumento del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, arrivando a un totale di 508.940 pratiche stipulate.

 

L’aumento delle NLT in Italia

Questo aumento è particolarmente evidente tra le società, che rappresentano l’86,5% dei contratti, mentre il restante 13,5% è costituito dai contratti stipulati da privati. Le aziende non-automotive dominano il panorama, rappresentando il 72,9% del totale, seguite dai privati al 13,5%, dal noleggio a breve termine (NBT) al 7,6% e dai dealer e costruttori al 4,1%. Tuttavia, va notato che le aziende che offrono modalità di NLT stanno perdendo quota, passando dall’1,9% nel primo semestre del 2024 rispetto al 2,9% dell’anno precedente.

La durata media dei contratti di NLT si attesta a 23 mesi, con un calo da 26 a 23 mesi per i privati e un aumento da 24 a 25 mesi per le aziende non-automotive rispetto al primo semestre del 2023. Questo indica una tendenza verso contratti più lunghi, soprattutto per le aziende.

Quanto alle preferenze di alimentazione, i motori a benzina dominano nel NBT con il 47,5%, mentre le aziende non-automotive preferiscono il diesel al 46,0%. Le motorizzazioni ibride sono particolarmente popolari tra gli utilizzatori di NLT, rappresentando il 35,2%, seguite dai privati con il 29,0% e dai dealer e costruttori con il 28,4%. Le auto elettriche a batteria (BEV) sono più popolari tra dealer e costruttori con il 15,5%, mentre le ibride plug-in (PHEV) sono preferite dai privati (8,8%) e dalle aziende non-automotive (7,9%).

I SUV rimangono la tipologia di veicolo più richiesta, rappresentando il 54,3% dei contratti, seguiti dalle berline al 31,2% e dalle station wagon all’11,8%. In particolare, i SUV del segmento C dominano con il 25,3% delle preferenze, seguiti dai SUV del segmento B al 17,6%. Le berline del segmento B sono le più rappresentative tra le berline, con il 11,9% dei contratti.

 

La Lombardia al primo posto

Geograficamente, la Lombardia è la regione leader per numero di contratti di NLT, rappresentando il 32,9% del totale nazionale. Seguono il Lazio con il 16,1%, il Trentino-Alto Adige con il 7,4%, il Piemonte e l’Emilia-Romagna entrambi con il 7,3%. La Lombardia si distingue per la quota più alta di contratti stipulati da aziende non-automotive (86,0%), mentre Calabria, Molise e Puglia registrano la più alta percentuale di contratti con privati (rispettivamente 34,9%, 32,8% e 29,1%). Il Trentino-Alto Adige, invece, mostra una prevalenza di contratti sia di NBT (58,1%) che di NLT (18,8%).

Questi dati riflettono una tendenza in crescita del NLT in Italia, guidata da una domanda crescente tra le aziende e una maggiore adozione anche tra i privati, riflettendo un cambiamento significativo nelle preferenze di mobilità e nelle strategie di gestione del parco auto.

L'articolo Crescita record per il noleggio a lungo termine in Italia proviene da TecnoAndroid.

Batterie auto elettriche: in Cina calano i prezzi delle LFP

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:30

Il mercato delle batterie per auto elettriche in Cina sta vivendo un periodo di ribasso dei prezzi. Secondo BloombergNEF, il costo delle celle LFP (litio-ferro-fosfato) in Cina è diminuito del 51%. Attestandosi a una media di 53 dollari per kWh. A confronto, il prezzo medio globale dello scorso anno era di 95dollari.

Suddetto drastico calo è attribuibile a diversi fattori. Il costo delle materie prime è sceso negli ultimi 18mesi. Ad esempio, l’incidenza del prezzo del catodo sul totale di una cella LFP in Cina è diminuita dal 50% all’inizio del 2023. Ma c’è di più.

In Cina cala il prezzo delle batterie LFP

In secondo luogo, la sovracapacità di produzione gioca un ruolo cruciale. La produzione di batterie in Cina supera attualmente la domanda globale di veicoli elettrici. Inoltre, si prevede che tale squilibrio peggiori ancora. Per mantenere le proprie quote di mercato, i produttori sono costretti a ridurre i prezzi degli accumulatori. Ciò porta a conseguenti diminuzioni della redditività aziendale.

Oltre a tali fattori, i miglioramenti tecnologici e di processo stanno contribuendo alla diminuzione dei prezzi delle celle LFP in Cina. Aziende leader come CATL e BYD stanno investendo massicciamente in ricerca e sviluppo, automazione e nuovi stabilimenti. Ciò porta all’introduzione di nuovi prodotti a un ritmo sostenuto. BloombergNEF prevede che tali elementi combinati manterranno i prezzi delle batterie bassi. Favorendo così lo sviluppo della mobilità elettrica grazie alla riduzione del costo delle auto green.

Alla fine del 2023, il prezzo di riferimento per i pacchi batteria con chimica NMC (nichel-manganese-cobalto) era di circa 100 dollari per kWh. Al momento, il costo di un pacco di batterie LFP è di 75dollari per kWh. Si tratta di una soglia che potrebbe consentire di raggiungere la parità di costo tra veicoli elettrici e quelli con motore a combustione interna.

In Cina, quasi due terzi delle auto green sono già più economici rispetto ai loro equivalenti a combustione interna. Eppure, BloombergNEF sottolinea che ci vorrà tempo prima che gli effetti di tale riduzione dei prezzi si manifestino al di fuori del mercato cinese. L’espansione di tali benefici globalmente dipenderà dalla capacità dei produttori cinesi di esportare suddette tecnologie e dalla risposta dei mercati internazionali alle nuove dinamiche di prezzo.

L'articolo Batterie auto elettriche: in Cina calano i prezzi delle LFP proviene da TecnoAndroid.

Volkswagen valuta la chiusura dello stabilimento Audi di Bruxelles

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:25

Il gruppo Volkswagen ha recentemente annunciato che potrebbe chiudere la sede di Bruxelles del marchio Audi a causa del significativo calo della domanda di auto elettriche premium. Non si vedeva una chiusura di uno stabilimento da parte del colosso tedesco dai tempi del sito di Westmoreland in Pennsylvania nel lontano 1988.

 

La chiusura dello stabilimento di Bruxelles

Volkswagen ha stimato che i costi per trovare un nuovo utilizzo per lo stabilimento di Bruxelles, o per la sua eventuale chiusura, potrebbero arrivare a 2,6 miliardi di euro nel 2024. Questo ha portato a un abbassamento delle previsioni di rendimento operativo del gruppo, dal precedente 7-7,5% a una stima rivista al ribasso del 6,5-7%.

Le azioni di Volkswagen e Porsche hanno subito un calo rispettivamente dell’1,7% e del 2,1% in seguito all’annuncio. Un esempio concreto di questa crisi è la diminuzione della domanda per l’Audi Q8 e-tron, tanto che la produzione di questo modello potrebbe essere interrotta entro il 2025.

Lo stabilimento di Bruxelles, che ha prodotto circa 50.000 auto lo scorso anno, è da tempo alle prese con difficoltà strutturali, complicate anche dalla sua vicinanza alla città e dagli elevati costi logistici. Volkswagen ha annunciato l’inizio di un processo di consultazione per esplorare soluzioni alternative per l’impianto, che attualmente impiega circa 3000 persone.

Nel primo trimestre del 2024, gli utili operativi del gruppo Volkswagen sono diminuiti del 20%, parzialmente a causa dei ritardi nelle consegne di Audi. La chiusura temporanea di due settimane dello stabilimento di Bruxelles a febbraio, dovuta alla mancanza di componenti, ha contribuito a questo declino.

 

Evoluzione Audi

Per quanto riguarda il segmento base, Audi ha deciso di interrompere la produzione della A1 per concentrarsi sui modelli A3 e Q3. È in programma l’introduzione di un nuovo modello, che potrebbe essere chiamato A2 E-Tron o Q2 E-Tron, atteso per il 2027. Questo veicolo, con un’autonomia fino a 700 km e ricarica rapida, si posizionerà ai vertici del segmento C. Condividerà componenti con altri modelli del gruppo Volkswagen e sarà disponibile in configurazioni tradizionali e coupé. Il CEO di Audi ha descritto questo nuovo veicolo come “unico e indipendente“, con la produzione che avverrà a Ingolstadt, a testimonianza dell’impegno di Audi verso la transizione elettrica.

L'articolo Volkswagen valuta la chiusura dello stabilimento Audi di Bruxelles proviene da TecnoAndroid.

Comet: OFFERTE decisamente imperdibili vi attendono nel VOLANTINO

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:20

Comet è lo store della tecnologia più eccezionale, dei brand più rinomati e della convenienza più pazza che esista. Gli sconti sono così folli da rendere ogni prodotto abbordabile e l’opzione di rateizzazione dei costi fa sì che anche il device con il prezzo più alto possa essere tuo. Comet ti mette a disposizione tanta scelta, ci sono modelli diversi per ogni singolo prodotto. Ad esempio, se volessi un nuovo smartphone avresti davanti nel volantino tantissimi brand tra cui poter optare con costi e potenze differenti.

Ogni promozione preziosa non è acquistabile solo nei negozi Comet, il volantino è attivo anche online! Ti basta andare sul sito dello store per visualizzare ogni singola offerta e leggere tutti i dettagli dei prodotti. Quel che sceglierai ti arriverà in poco tempo a casa e potrai rispedirlo indietro se ci fossero problemi o soltanto se cambiassi idea. Le promo Comet ti attendono, ma devi far presto, non puoi mica aspettarti che restino lì per sempre?

Comet esaudisce i tuoi desideri come una perfetta fata madrina

Solo fino alla mezzanotte di questo 17 Luglio, Comet ti regala occasioni imperdibili! Non si trasformeranno in una zucca, ma potresti perderle per sempre. Puoi approfittare delle promo e acquistare un meraviglioso tablet nuovo come il Galaxy Tab S9 Ultra della Samsung a 1369 euro  o il Glalaxy Tab S9 FE+ al prezzo più basso di 719 euro. Potrai scegliere tra moltissimi modelli speciali di smart Tv tra cui la Samsung Oled da 65″ S95c a 1599 euro o la favolosa ed estremamente sottile LG OLED a 1999 euro, ma attenzione, di ciascun modello sono disponibili solo 50 pezzi!

Da Comet compra dei nuovi auricolari per ascoltare le tue playlist preferite sulla sdraio sotto l’ombrellone. Scegli le cuffie Bluetooth OPPO da 29,99 euro o il modello dello stesso brand a 19,99 euro. Per te poi ci sono gli auricolari True wireless Samsung Galaxy Buds FE a soli 69,99 euro. Nel volantino vedrai anche tante promo su smartphone, pc ed elettrodomestici favolosi, basta guardare le immagini allegate! Una volta scelti i tuoi prodotti vai sul sito Comet da questo link diretto e acquista!

1 su 18

L'articolo Comet: OFFERTE decisamente imperdibili vi attendono nel VOLANTINO proviene da TecnoAndroid.

Euronics è così folle che ti farà impazzire con i suoi SCONTI SUPER

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:15

Euronics ti fa toccare il cielo con un dito con le sue promozioni sensazionali e completamente pazze. I prezzi bassissimi esauriscono ogni tuo sogno di shopping e prodotti che credevi fossero per te troppo costosi divengono abbordabili. Tra la vastissima gamma di articoli Euronics ci sono device di ogni tipologia possibile dagli ovvi smartphone e pc a dispositivi più particolari come smartwatch o persino elettrodomestici strani come macchine per lo zucchero filato. Insomma, è come se fosse un negozio magico in cui ogni tuo sogno prende vita! Il volantino Euronics poi è davvero favoloso!

Al suo interno ti aspettano promozioni superlative e sottocosto, con prezzi così convenienti che non saprai più cosa acquistare tanta sarà la voglia di shopping. Il volantino Euronics vale non soltanto nei tanti store magnifici che trovi un po’ ovunque, ma anche online. In entrambi i casi, se il prodotto da te scelto dovesse essere comunque caro, puoi sempre optare per la rateizzazione del costo e portare a casa anche la TV più grandiosa o il frigorifero più smart in assoluto. Scopri tutte le stupende promo del volantino e vedrai con i tuoi occhi quante sono le meraviglie che ti stanno aspettando.

Se gli sconti Euronics chiamano tu rispondi!

Euronics ti aspetta con l’ultimissima occasione per approfittare dei suoi grandiosi sconti della Bella Estate nel suo imperdibile e sensazionale volantino. Trovi dispositivi eccezionali come macchine fotografiche professionali Canon di diversi modelli che vanno da un costo minimo di 499,99 euro ad un massimo di 2046,99 euro, ma attenzione, puoi approfittare di un cashback fino a 700 euro. Ci sono poi anche stupende cuffie isolanti Sony in diverse colorazioni e wireless scegliendo il modello WH-CH520 a soltanto 39,90 euro.

Da Euronics ti attendono tanti accessori indispensabili per le tue vacanze come la custodia impermeabile Voyager per il tuo smartphone a 14,99 euro o la Powerbanck da 10.000 mAh a 24,99 euro. Vuoi stare al fresco? Approfitta delle promo Euronics sui condizionatori Daikin! Trovi modelli di tutte le potenze e tutti di altissima classe per risparmiare sulla bolletta. Il volantino scade oggi, te lo ricordiamo! Vai in questo momento sul sito Euronics e compra i prodotti sottocosto da questo link!

1 su 17

L'articolo Euronics è così folle che ti farà impazzire con i suoi SCONTI SUPER proviene da TecnoAndroid.

L’iPhone 17 Pro Max arriva con un’importante fotocamera

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:10

L’affidabile analista MingChi Kuo ha pubblicato su medium alcune indiscrezioni riguardanti il prossimo iPhone 17 Pro Max. Nello specifico, le voci riguardano il comparto fotografico che promette di dare inizio ad una vera rivoluzione nel settore. Secondo Kuo, l’iPhone 17 Pro Max, previsto per il prossimo anno, sarà dotato di una fotocamera a Tetraprisma da 48 megapixel migliorata. Tali caratteristiche rendono il dispositivo caratterizzato da una qualità fotografica superiore e uno zoom potenziato.

Apple potenzia la fotocamera del suo iPhone 17 Pro Max

Kuo, nella sua nota agli investitori, evidenzia che la modifica principale del comparto fotografico del nuovo dispositivo riguarderà il sensore CIS. Quest’ultimo passerà da 1/3,1” e 12 megapixel dell’iPhone 16 Pro di quest’anno, a 1/2,6” e 48megapixel. Suddetta evoluzione del sensore dovrebbe garantire immagini più nitide e dettagliate.

Passando all’iPhone 16 Pro e al Pro Max, entrambi i modelli continueranno ad adottare teleobiettivi a tetraprisma. Stesso dettaglio riscontrato anche sull’iPhone 15 Pro Max. Ciò significa che sia l’iPhone16 Pro che il Pro Max offriranno uno zoom ottico 5x e uno digitale fino a 25x. Dettaglio che permetterà ai dispositivi di mantenere un’ottima capacità di ingrandimento. Kuo specifica nel suo rapporto che non è ancora certo se l’iPhone 17 Pro Max presenterà effettivamente una fotocamera a Tetraprisma aggiornata.

È importante considerare che manca ancora molto al lancio ufficiale del dispositivo. Come anticipato, infatti, è previsto per il prossimo anno. Dunque, è consigliabile prendere suddette informazioni con cautela. Il mondo della tecnologia avanza continuamente. In tale scenario, le specifiche dei dispositivi possono subire modifiche significative durante il processo di sviluppo.

Le informazioni riportate da Kuo, anche se basate su analisi accurate e fonti affidabili, rappresentano comunque delle anticipazioni. Dunque, non possono essere considerate delle certezze. Gli appassionati di tecnologia e i potenziali acquirenti devono quindi considerare suddetti rumor come indicativi piuttosto che definitivi. Solo le prime ed ufficiali notizie a riguardo potranno effettivamente confermare, o meno, quanto riportato da Kuo.

L'articolo L’iPhone 17 Pro Max arriva con un’importante fotocamera proviene da TecnoAndroid.

Play Store: regali tra app e giochi a pagamento, oggi sono GRATIS

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:05

Questa giornata è piena di grandi sorprese per gli utenti che amano la versatilità del mondo Android. All’interno del Play Store di Google infatti oggi figurano svariati titoli interessanti, soprattutto tra applicazioni e giochi. Questi, in genere a pagamento, sono diventati gratuiti per gli utenti Android. Ovviamente l’offerta è a tempo limitato per cui perdere tempo potrebbe essere solo deleterio per gli utenti.

Il consiglio ovviamente è sempre lo stesso, ovvero quello di portare a casa tutto quello che c’è nella lista. Gli utenti Android hanno infatti un grande vantaggio, ovvero quello di poter scaricare per sempre un contenuto gratuito, basta farlo la prima volta. Approfittare oggi dei titoli disponibili gratis sul Play Store significa poterlo fare sempre, a patto che non si perda questo treno. Coloro che infatti effettuano il download gratuito dei titoli a pagamento oggi, potranno farlo anche in futuro. L’account Google infatti memorizza tutte le azioni, garantendo la possibilità di scaricare di nuovo un’applicazione o un gioco scaricato in passato gratis anche se è tornato a pagamento nel frattempo.

Android: il Play Store offre gratis questi titoli tra app e giochi a pagamento

Procedere al download è veramente molto facile in quanto quello che dovete fare è solamente cliccare sui link presenti in basso. Una volta fatto questo, si aprirà una nuova pagina nella quale potrete entrare e sarà quella del Play Store di Google. Tutte le applicazioni e tutti i giochi dell’elenco sono stati appositamente controllati per evitare che corrispondessero ad una truffa.

Come potete notare, in basso c’è la lista completa con tutti i titoli migliori di giornata. Adesso la scelta sta a voi: prendete tutto ciò che vi occorre ma non lasciate che passi altro tempo. L’offerta potrebbe scadere in queste ore o magari domani. Vi consigliamo di fare dunque molto presto senza indugiare.

  1. Image Converter – HEIC to JPG

  2. Colorgram: Colorful Filters

  3. Final Castle Defence:Idle RPG

  4. OpenTracks

  5. Passport Photo: ID Photo Print

L'articolo Play Store: regali tra app e giochi a pagamento, oggi sono GRATIS proviene da TecnoAndroid.

Ora potete conversare con Claude anche dalla sua nuova app per Android

Android World - Wed, 07/17/2024 - 09:02

Chi segue il mondo dei chatbot IA conoscerà sicuramente Claude di Anthropic, uno strumento di intelligenza artificiale generativa che come ChatGPT, Gemini o Copilot consente di rispondere alle richieste come se si conversasse con una persona.

Ora l'azienda, dopo aver lanciato due mesi fa l'app per iPhone, ha appena pubblicato anche l'app per Android: vediamo come usarla.  

Claude è un chatbot IA di Anthropic basato su tre modelli proprietari, Haiku, Sonnet e Opus, addestrati su dati non pubblici, e si vanta di superare nei benchmark sia GPT-4 che Gemini Ultra.

Lo strumento è disponibile sia gratuitamente che a pagamento. Questi ultimi hanno due opzioni: il piano Pro da 18 euro più IVA al mese e il piano Team dedicato alle aziende da 28 euro più IVA al mese per ogni utente, con un minimo di cinque utenti. 

I piani a pagamento ovviamente consentono di sbloccare i modelli più avanzati di Claude, come Opus, mentre quello gratuito offre il modello Claude Sonnet, ora arrivato alla versione 3.5, e un limite di messaggi al giorno.

L'app per Android funziona proprio come la versione web e Claude su iOS, fornendo agli utenti l'accesso a:

  • Sincronizzazione tra dispositivi: per riprendere le conversazioni che avete avuto con Claude su altri dispositivi.
  • Funzionalità di visione: per scattare nuove foto o caricare file per l'analisi delle immagini in tempo reale.
  • Elaborazione multilingue: traduzione linguistica in tempo reale per aiutare a comunicare in diverse lingue o tradurre aspetti del mondo che vi circonda.
  • Supporto multipiattaforma: accesso al supporto tramite app Web, iOS e Android.
  • Ragionamento avanzato: Claude può aiutare ad affrontare problemi complessi, come analizzare contratti mentre si è in viaggio o condurre ricerche di mercato per prepararsi a una riunione

Installare l'app di Claude per Android è semplicissimo: avviate il Play Store dal vostro telefono o tablet e cercate in alto Claude, poi scorrete verso il basso e toccate la voce Claude by Antrhopic (attenzione, assicuratevi che lo sviluppatore sia Anthropic PBC). In alternativa, toccate direttamente questo link dal telefono. 

A installazione completata, toccate Apri ed effettuate l'accesso con il vostro account. Se necessario, create un nuovo account o effettuate l'accesso con l'account Google

Ora vi troverete di fronte alla schermata iniziale dell'app, che presenta in alto un messaggio di benvenuto, al centro la vostra cronologia di chat e in alto a destra la vostra icona di profilo, per effettuare l'upgrade a un piano a pagamento e cambiare il vostro nome, se volete. 

In basso, troverete il campo di chat, dove c'è la scritta Chat with Claude 3.5 Sonnet. Toccatelo e digitate le domande che vi interessano.

Potete scattare foto toccando l'icona a forma di fotocamera, caricare immagini dalla galleria toccando l'icona della galleria o caricare un documento toccando l'icona a forma di documento con una freccia verso l'alto. 

Il mondo dell'intelligenza artificiale è la vostra passione? Ecco alcuni approfondimenti che potrebbero interessarvi. 

L'articolo Ora potete conversare con Claude anche dalla sua nuova app per Android sembra essere il primo su Smartworld.

Iliad e CoopVoce: le offerte fino a 300 GB, c’è anche il 5G gratis

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 09:00

Coloro che seguono Iliad hanno notato che si sono venute a verificare delle situazioni davvero incredibili, con offerte piene di contenuti e con costi ridicoli.

Andando per ordine, sono disponibili sul sito la nuova Flash 250 e la Giga 180, entrambe con una peculiarità: il 5G gratis. Offerte di questo genere sono incredibili, sia perché offrono tanti contenuti ma soprattutto perché durano per sempre senza cambiare. Quello che molti utenti poi non sanno è che le offerte di Iliad, a partire da un certo prezzo in avanti, garantiscono anche altri vantaggi come quelli sulla rete fissa.

Iliad: le due offerte ora disponibili battono la concorrenza, ecco la Giga 180 e la Flash 250

Partendo dalla prima, ovvero la Giga 180, si tratta di un gradito ritorno e per un prezzo molto vantaggioso. Chi conosce l’offerta, sa che costa 9,99 € mensili per sempre. Al suo interno questa strepitosa opportunità permette di trovare minuti senza limiti verso chiunque con messaggi illimitati e 180 giga in 5G per Internet. Non finisce però qui, dal momento che Iliad tiene ancora disponibile una delle sue offerte migliori che dovrebbe scadere peraltro proprio oggi: la Flash 250. Al suo interno questa proposta consente di trovare gli stessi minuti e messaggi senza limiti dell’offerta precedente ma con 250 giga in 5G. Nata per celebrare il sesto anniversario, l’offerta è rimasta disponibile anche a luglio.

Queste offerte mobili lanciate da Iliad garantiscono delle opportunità clamorose, come quella di poter avere uno sconto sulla fibra ottica. Il gestore infatti consente tale vantaggio solo a coloro che pagano un’offerta mobile almeno 9,99 € e oggi ci siamo in tutti e due i casi. Il prezzo della fibra arriva infatti a 19,99 € al mese invece di 24,99 € al mese. Entrambe le offerte sono disponibili sul sito ufficiale con tutti i dettagli in merito. Anche l’offerta in fibra è disponibile con tutti i dettagli proprio sul portale di Iliad.

L'articolo Iliad e CoopVoce: le offerte fino a 300 GB, c’è anche il 5G gratis proviene da TecnoAndroid.

Il passaggio da Google Foto ad iCloud ora è molto più semplice

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:55

Apple e Google stanno rilasciando una novità interessante. Quest’ultima riguarda la portabilità dei dati tra le loro piattaforme. Nel 2021, le due aziende avevano collaborato per un servizio che facilitava il trasferimento di foto e video. Nello specifico riguardava il passaggio da iCloud a Google Foto. Ora, con una novità attesa da molti utenti, arriva una soluzione che permette il trasferimento dei dati nel percorso inverso. Ovvero da Google Foto a iCloud.

Le due aziende hanno sviluppato questa soluzione all’interno del Data Transfer Project. Un’iniziativa opensource che promuove la portabilità dei dati tra diverse piattaforme. Il Data Transfer Project ha annunciato la novità con un post sul proprio blog. Qui è stato specificato che il servizio sarà disponibile tra il 15 e il 21 luglio.

Arriva il passaggio da Google Foto a iCloud

Entrambe le aziende hanno creato delle pagine di supporto dettagliate per guidare gli utenti attraverso il processo di trasferimento. Suddette sezioni sono facilmente accessibili attraverso i rispettivi siti web dei due colossi. È importante notare che il processo in questione è una copia dei dati, il che significa che i file originali rimarranno su Google Foto anche dopo essere stati trasferiti su iCloud.

Il procedimento è semplice. Bisogna accedere a Google Takeout. Si tratta di una piattaforma che permette di esportare i dati da vari servizi dell’azienda di Mountain View. Da qui, seguendo le istruzioni, si avvia l’esportazione da Foto. Durante il processo, è necessario selezionare “AppleFoto di iCloud” come destinazione. Inoltre, è necessario autenticarsi con il proprio ID. Infine, bisogna concedere le autorizzazioni necessarie a Google. Ciò permetterà di aggiungere foto e video al proprio account iCloud.

La nuova funzionalità rappresenta un passo significativo verso una maggiore interoperabilità tra i servizi delle due aziende. Ciò facilità gli utenti che utilizzano entrambi gli ecosistemi. Lo scopo è di migliorare la portabilità dei dati e rendere i servizi più accessibili e flessibili.

L'articolo Il passaggio da Google Foto ad iCloud ora è molto più semplice proviene da TecnoAndroid.

Volkswagen Golf R finalmente arriva anche in Italia

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:50

La nuova Volkswagen Golf R è finalmente disponibile per il mercato italiano. Presentata alla fine di giugno, la versione aggiornata della celebre sportiva tedesca può ora essere ordinata nella nostra Penisola, anche nella variante speciale “Black Edition“. L’arrivo ufficiale è previsto per l’autunno.

La nuova Golf R si distingue per un restyling significativo. Quest’ultimo include un body kit specifico e un frontale completamente rivisitato. Nello specifico, sfoggia fari ridisegnati, una nuova mascherina e un paraurti rinnovato, con l’aggiunta del logo Volkswagen illuminato. Anche il posteriore ha subito delle modifiche. C’è una nuova grafica per i gruppi ottici, un diffusore in nero lucido e quattro terminali di scarico aggiornati per esaltare il sound del motore.

I principali dettagli della nuova Volkswagen Golfo R

All’interno dell’abitacolo, la vettura incorpora tutte le novità introdotte con il restyling della gamma. Il Digital Cockpit Pro da 10,25 pollici è di serie e offre una Sport Skin migliorata. Il contagiri centrale è rotondo, specifico per il modello R, e ha grafica orizzontale dei giri chiamata R-View. Inoltre, il sistema infotainment è stato aggiornato. Ora include un display da 12,9 pollici.

Per la meccanica, la nuova Golf R di Volkswagen presenta un motore 4 cilindri turbo da 2 litri con una potenza aumentata a 245kW (333CV). Quest’ultimo è abbinato a un cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti. La trazione integrale 4MOTION è caratterizzata dalla presenza di R-Performance Torque Vectoring. La vettura può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,6secondi. La velocità massima limitata elettronicamente arriva a 250km/h. Optando per il pacchetto Performance, invece, la velocità massima può essere aumentata a 270km/h.

La versione speciale Black Edition della Golf R si distingue per diversi dettagli unici. Include stemmi Volkswagen più scuri, loghi R neri, pinze dei freni R nere con logo R, cerchi Estoril da 19 pollici neri e finiture nere per i terminali di scarico. Anche i fari a LED IQ.LIGHT Matrix sono oscurati. Inoltre, la Black Edition è dotata di controllo adattivo del telaio DCC e di interni in pelle nappa nera con elementi carbon look e applicazioni blu sui lati. Sono compresi inserti in vero carbonio e il logo R sugli schienali dei sedili.

Il prezzo della nuova Volkswagen Golf R in Italia parte da 60.750 euro. Per la versione Black Edition, invece, il costo sale a 66.250 euro. Suddette caratteristiche rendono la nuova vettura una scelta interessante per gli appassionati di auto sportive. La Golf R, infatti, mostra prestazioni elevate con un design sofisticato e tecnologicamente avanzato.

L'articolo Volkswagen Golf R finalmente arriva anche in Italia proviene da TecnoAndroid.

Samsung Galaxy Watch FE: sconto di 50 euro per l’Amazon Prime Day

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:45

Tutti gli utenti possono finalmente pensare di acquistare il Samsung Galaxy Watch FE, uno smartwatch decisamente economico che punta fortissimo sul rapporto qualità/prezzo, essendo al giorno d’oggi in vendita a meno di 150 euro.

Il modello presenta un quadrante da 40 millimetri, completamente a colori e touchscreen, con ghiera in alluminio che va ad accrescere notevolmente il suo livello qualitativo. Disponibile nella colorazione black, quindi completamente nero, è adatto alla maggior parte dei polsi, non essendo troppo grande, oltre che particolarmente leggero da indossare per tutta la durata della giornata.

Scoprite subito le nuove offerte Amazon che potete aver solo con il nostro canale Telegram ufficiale, il quale vi riserva anche codici sconto completamente gratis in esclusiva.

 

Samsung Galaxy Watch FE: che offerta su Amazon

Davvero una splendida occasione per mettere le mani su uno dei migliori smartwatch attualmente in circolazione, essendo un prodotto che di base avrebbe un listino di ben 199 euro, ma che in questi giorni è stato sapientemente ridotto del 25%, fino ad arrivare così a dover necessariamente investire soli 149 euro per il suo acquisto. La spedizione viene gestita da Amazon, con la consegna a domicilio in tempi estremamente brevi (ovviamente la garanzia legale è della durata di 24 mesi). Per l’ordine dovete collegarvi qui.

La batteria è stata leggermente migliorata, in termini di autonomia, rispetto ai modelli Galaxy Watch già visti in passato, così da avere la certezza di poter utilizzare il prodotto per qualche giorno, prima di dover ricorrere necessariamente alla presa a muro. Il device è perfettamente compatibile con qualsiasi sistema operativo, sia esso Android che iOS, senza rinunce o vincoli particolari alle funzionalità cui vi è possibile accedere, così da risultare estremamente versatile ed ampiamente alla portata di ogni singolo consumatore. Non mancano tutte le funzionalità di base, tra cui spicca anche il monitoraggio del sonno, in maniera molto dettagliata.

L'articolo Samsung Galaxy Watch FE: sconto di 50 euro per l’Amazon Prime Day proviene da TecnoAndroid.

Fastweb: Ookla lancia la sentenza definitiva sulla rete vestita di giallo

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:40

All’interno della nostra penisola, dal punto di vista della connettività digitale esistono tantissime realtà che offrono agli utenti la possibilità di connettersi a Internet tramite i loro servizi, i provider Internet sono infatti molteplici e garantiscono tantissimi servizi tra cui appunto una connessione banda larga decisamente affidabile.

Viene spontaneo chiedersi quale tra questi sia in grado di offrire la connessione a Internet più stabile e veloce in un panorama che vede la possibilità di scegliere tra tantissime opzioni con pregi e difetti diversi.

 

La rete più veloce

Ebbene, la risposta porta il nome dell’operatore vestito di giallo Fastweb, a decretare questo risultato e il noto sito per il calcolo della velocità effettiva di connessione di rete, speedtest.net di Ookla, il quale già per il primo e secondo trimestre del 2023 aveva decretato Fastweb come erede più veloce presente in Italia, risultato che ha recentemente riconfermato anche per il terzo e quarto trimestre che ci stiamo lasciando alle spalle.

Per ottenere questo risultato, ovviamente la nota piattaforma a confrontato i valori di tantissimi test effettuati sulle piattaforme mobile per Android e iOS, mettendo a confronto tutti i vari provider e i risultati ottenuti arrivando così a definire che Fastweb offre il valore medio pari a 100,10 Mbps in download e 12,34 Mbps in upload, totalizzando uno “Speed Score” combinato di 93,56, il più alto registrato in Italia.

Questo riconferma che Fastweb garantisce la velocità di rete effettiva maggiore rispetto a tutti gli altri provider italiani, merito di un impegno costante che fin dall’inizio ha messo le prestazioni di rete al primo posto anche quando Fastweb era ancora una realtà piccola e in fase di forte crescita, attualmente l’operatore invece riesce a garantire anche una connettività 5G di ultima generazione sul 70% del territorio e offre tecnologie all’avanguardia e avanzate per offrire servizi servizi Internet completi.

Se dunque avete bisogno di una rete superveloce e affidabile, ora sapete qual è la prima scelta.

L'articolo Fastweb: Ookla lancia la sentenza definitiva sulla rete vestita di giallo proviene da TecnoAndroid.

Google Pixel 7a: prezzo SHOCK per l’Amazon Prime Day

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:35

L’Amazon Prime Day porta con sé un prezzo davvero shock per l’acquisto di Google Pixel 7A, un dispositivo decisamente economico che riesce a garantire buone prestazioni, anche richiedendo comunque un esborso tutt’altro che elevato, in quanto risulta essere inferiore ai 400 euro.

La promozione odierna viene applicata sul modello sbloccato, ovvero non risulta essere per nulla brandizzato, il che porta il consumatore a poter effettivamente ricevere gli aggiornamenti in modo molto più tempestivo del solito, in quanto rilasciati direttamente dal produttore, e non dall’operatore telefonico.

Solo con il nostro canale Telegram ufficiale avrete i codici sconto Amazon gratis ed i prezzi più bassi del momento, iscrivetevi subito qui.

 

Google Pixel 7a: la promozione inaspettata

Uno dei pregi maggiori della promozione disponibile su Amazon, per l’acquisto di Google Pixel 7a, riguarda prima di tutto la presenza del caricabatterie incluso direttamente in confezione, da tenere bene a mente, proprio perché altrove potreste essere costretti a pagarlo. Il modello è completamente sbrandizzato, con alle spalle garanzia legale di 24 mesi ed anche no brand. Premete qui per l’acquisto al prezzo di 359 euro.

Le dimensioni sono chiaramente uno dei suoi punti di forza, essendo in grado di raggiungere 152 x 72,9 x 9 millimetri, con un peso che comunque si aggira attorno ai 193,5 grammi. Il tutto grazie alla presenza di un processore Google Tensor G2 di ultima generazione, che viene affiancato dalla GPU Mali-G710 MP07, oppure anche un display da 6,1 pollici di diagonale, con risoluzione 1080 x 2400 pixel e 431 ppi, il quale decide di appoggiarsi alla tecnologia OLED di ultima generazione, con refresh rate a 90Hz e protezione Gorilla Glass 3. Non manca all’appello nemmeno una buonissima qualità fotografica, essendo composta da due sensori: 64 megapixel per il principale e 13 megapixel per il secondario, con nella parte anteriore un altro sensore che in questo caso si ferma a 13 megapixel, sempre con apertura F2.2 (la risoluzione di ripresa è in 4K a 60fps).

L'articolo Google Pixel 7a: prezzo SHOCK per l’Amazon Prime Day proviene da TecnoAndroid.

Sony WH-1000XM5 quasi in REGALO con l’Amazon Prime Day

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:30

Sony WH-100XM5 non sono cuffie over-the-ear “normali”, bensì un prodotto che fa del rapporto qualità/prezzo il proprio marchio di fabbrica, mettendo nelle mani dei consumatori una serie di prestazioni di altissimo livello, quasi ineguagliabili oggi sul mercato.

Il “problema” più grande è sempre stato uno solo: il prezzo di vendita. Ostacolo oggi rimosso direttamente dall’Amazon Prime Day, essendo disponibili a cifre molto più basse del normale, o comunque di quanto abbiamo potuto osservare in passato. Nella rara eventualità in cui non le conosciate, ricordiamo essere cuffie wireless con cancellazione attiva del rumore, quest’ultima adattiva e forse una delle migliori assolutamente in circolazione. Offrono funzionalità multipoint, ovvero possono facilmente essere utilizzate con due dispositivi collegati in contemporanea, ed allo stesso tempo hanno una autonomia complessiva di 30 ore di utilizzo continuativo, dipendentemente anche dal livello di ANC e dal volume di ascolto.

Non perdetevi le offerte Amazon esclusive ed anche i codici sconto gratis, che potete trovare solo sul canale Telegram ufficiale di TecnoAndroid, disponibile qui.

 

Sony WH-1000XM5: occhio allo sconto Amazon

Al giorno d’oggi è decisamente più facile pensare di acquistare le Sony WH-1000XM5, infatti le cuffie top di gamma per eccellenza sono proposte ad un prezzo decisamente più basso del normale, ricordando difatti che il loro listino sarebbe stato di 419 euro. In questo caso la riduzione applicata da Amazon corrisponde al 33% del valore iniziale, fino ad arrivare ad un costo finale di soli 279 euro. L’acquisto può essere completato qui.

Come la maggior parte delle cuffie top di gamma, anche in questo caso troviamo al suo interno gli assistenti vocali, quali sono Amazon Alexa, Google Assistant e Siri, con supporto alla ricarica rapida, in modo da poter tornare ad utilizzarle in tempi decisamente rapidi. L’ergonomia è estrema, in quanto sono comodissime da indossare anche per lunghi periodi, senza arrecare fastidio o dolore di alcun tipo.

L'articolo Sony WH-1000XM5 quasi in REGALO con l’Amazon Prime Day proviene da TecnoAndroid.

Ora potete aggiungere fino a 20 canzoni al vostro Reel di Instragram

Android World - Wed, 07/17/2024 - 08:14

Per una volta, Instagram anticipa TikTok: i vostri Reel non sono infatti più limitati a una singola traccia audio, ma potete creare un vero e proprio mix musicale grazie alla possibilità di aggiungere fino a 20 brani (sapete come scaricare i Reel da Instagram?). 

A scoprire la novità, in via di distribuzione da ieri sera, è stato il consulente di social media Matt Navarra, che ha condiviso su Threads la notizia, poi annunciata anche sul canale creators di Instagram. 

Stando a quanto riportato, con questa novità Instagram intende offrire ai creatori di Reel "una maggiore flessibilità creativa con la possibilità di allineare visivamente l'audio con elementi come testo, sticker e clip".

Se infatti prima si poteva aggiungere un solo brano, ora i Reel diventeranno delle vere e proprie compilation personalizzate. Per questo motivo, quando aggiungete tracce diverse a un Reel, Instagram etichetterà il mix audio come appartenente a voi, consentendo ad altri utenti di condividerlo e riutilizzarlo.

Per aggiungere più brani a un Reel, bisognerà premere il nuovo pulsante "Aggiungi al mix" che appare nell'editor video di Instagram. Da lì, potete scegliere le tracce che volete includere, quali porzioni delle canzoni usare e dove posizionarle nel video.

Come abbiamo anticipato, potete associarle a testi, sticker e clip che appaiono nel video. Dopo aver pubblicato il Reel, gli altri utenti potranno vedere tutte le tracce incluse e vedranno anche un pulsante per "usare il mix audio" nei propri video.

In teoria la funzione dovrebbe essere disponibile per tutti gli utenti da ieri sera, ma al momento noi non l'abbiamo ancora vista sui nostri dispositivi. Comunque dovrebbe essere questione di tempo perché arrivi, anche se non sappiamo se tramite un aggiornamento dell'app o un update lato server

I Reel e Instagram sono la vostra passione? Ecco una serie di approfondimenti che potrebbero interessarvi.

L'articolo Ora potete aggiungere fino a 20 canzoni al vostro Reel di Instragram sembra essere il primo su Smartworld.

WhatsApp: nessuno è al sicuro, la super truffa arriva in Italia

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:10

Tutti gli utenti connessi a Internet ogni giorno sono esposti a un pericolo costante che mette a serio rischio la loro incolumità digitale e che cerca ogni giorno di colpire il maggior numero di utenti possibile, stiamo parlando delle truppe online, fenomeno che negli ultimi anni e incredibilmente dilagato grazie ovviamente alla diffusione di Internet che con la propria rete capillare consente di raggiungere praticamente chiunque.

Come prevedibile le truffe online hanno come obiettivo quello di danneggiare le vittime, cercando di carpire dati di primaria importanza che devono restare assolutamente confidenziali come le password per gli account social i codici di accesso bancari per accedere all’Internet banking della vittima.

Ovviamente le modalità di truffa sono molteplici e variegate e sfruttano vari canali di comunicazione per mettersi in contatto con la vittima e procedere con il piano ideato dai truffatori.

 

Truffa su WhatsApp arriva in Italia

A quanto pare l’ultima frontiera nel mondo delle truffe online è diventata la nota piattaforma di messaggistica tinte verdi, sembra infatti che ultimamente i truffatori abbiano scelto WhatsApp come canale di comunicazione tramite il quale entrare in contatto con le vittime, in Italia infatti si sta diffondendo una nuova Truffa che esordisce con un messaggio in arrivo da un numero sconosciuto con uno strano prefisso che recita “Ciao”, messaggio che per ora rappresenta soltanto l’inizio, infatti in caso di risposta i truffatori inizieranno la loro opera di ingegneria sociale invogliando la vittima a seguire delle istruzioni promettendo dei guadagni facili e immediati, istruzioni che però la porteranno a consegnare i propri dati sensibili come i codici di eccesso in banca.

Se avete ricevuto anche voi questo messaggio, il consiglio da seguire per evitare qualsiasi tipo di problema è molto semplice, cestinatelo immediatamente senza pensarci due volte, ovviamente non scrivete nessun tipo di informazione sulla vostra persona.

L'articolo WhatsApp: nessuno è al sicuro, la super truffa arriva in Italia proviene da TecnoAndroid.

Xiaomi Redmi Note 13: il prezzo CROLLA con l’Amazon Prime Day

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:05

Il prezzo di Xiaomi Redmi Note 13 è letteralmente crollato in occasione dell’Amazon Prime Day, gli utenti riescono a tutti gli effetti a raggiungere un inedito livello di risparmio, riuscendo così ad acquistare uno dei prodotti maggiormente richiesti e desiderati dal pubblico.

Il modello in questione è caratterizzato dalla presenza di un display molto ampio, un buonissimo AMOLED da 6,67 pollici di diagonale, che raggiunge risoluzione massima FullHD+, affiancato dalla presenza di un processore octa-core, il Qualcomm Snapdragon 685, con anche una configurazione di base che prevede 6GB di RAM e 128GB di memoria interna (espandibile tramite microSD).

Ricevete i codici sconto Amazon gratis e le offerte esclusive, solo iscrivendovi al nostro canale Telegram ufficiale, che trovate inserito qui.

 

Xiaomi Redmi Note 13: offertissima su Amazon

Tutti possono correre ad acquistare subito il bellissimo Xiaomi Redmi Note 13, infatti il suo prezzo di listino di 199 euro è stato ridotto del 25% da Amazon, grazie alla promozione Amazon Prime Day, così da arrivare a poter investire un valore finale di soli 149 euro per il suo acquisto. Lo potete acquistare qui.

Il dispositivo presenta un comparto fotografico di tutto rispetto, infatti nella parte posteriore sono posizionati ben 3 sensori differenti, con il principale da 108 megapixel, che riesce così a realizzare scatti di assoluta qualità, innalzando notevolmente il livello qualitativo, almeno per quanto ne concerne la medesima fascia di prezzo di appartenenza. Dimensionalmente parlando, lo smartphone è molto più portatile del previsto, infatti raggiunge 161,1 x 74,95 x 7,6 millimetri di spessore, con un peso che al giorno d’oggi si aggira attorno ai 173,5 grammi. Nulla togliere, al contrario, per quanto ne concerne le prestazioni generali, come anche la batteria, componente di qualità sopraffina che, con i suoi 5000mAh, riesce comunque a garantire al consumatore un lungo utilizzo, prima di essere costretto a ricorrere alla presa a muro per la ricarica effettiva dello stesso dispositivo mobile.

L'articolo Xiaomi Redmi Note 13: il prezzo CROLLA con l’Amazon Prime Day proviene da TecnoAndroid.

Google Wear OS 5: addio alle vecchie watchface?

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 08:00

Con il lancio dei nuovi Samsung Galaxy Watch7 e Ultra, debutta anche Google Wear OS 5.0. Le due aziende non hanno fornito dettagli approfonditi sulle nuove funzionalità del sistema operativo. Ciò potrebbe far pensare che le novità non siano particolarmente significative. C’è però una notizia non del tutto positiva per quanto riguarda la retrocompatibilità, in particolare per le watchface.

Un cambiamento significativo introdotto è il nuovo Watch Face Format (WFF), presentato durante il Google I/O 2023. Da ora in poi, sarà obbligatorio l’uso di suddetto nuovo formato. Ciò significa che le watchface sviluppate con il formato precedente non saranno più compatibili con i dispositivi nativi Wear OS 5.0.

Ecco cosa cambia con l’arrivo di Google Wear OS 5.0

Tale cambiamento, secondo la terminologia utilizzata dall’azienda di Mountain View, si applica esclusivamente agli smartwatch con WearOS 5.0 di fabbrica. I dispositivi più vecchi continueranno a supportare le watchface precedenti.

L’aggiornamento potrebbe risultare deludente per chi ha un quadrante preferito che non sarà più compatibile con i nuovi orologi intelligenti di Samsung e probabilmente anche con quelli futuri di altri produttori. Eppure, è importante sottolineare che il nuovo formato WFF rappresenta un notevole passo avanti. La WFF è un formato dichiarativo, privo di codice eseguibile, simile al modo in cui si formatta una pagina Web. Tale approccio comporta diversi vantaggi, tra cui la riduzione della necessità per gli sviluppatori di preoccuparsi delle prestazioni e dell’ottimizzazione del codice.

Un ulteriore vantaggio del WFF è che le watchface vengono renderizzate da un coprocessore dedicato all’interno del SysteminPackage (SiP). Ciò dovrebbe garantire una maggiore uniformità e efficienza energetica. In questo modo viene migliorata l’autonomia complessiva del dispositivo. In questo contesto, è comprensibile che Google stia cercando di accelerare l’adozione della nuova tecnologia. Il WFF 1.0 è stato introdotto nel 2023, seguito dalla versione 2.0 nel 2024, e dal 2025 il Play Store non accetterà più watchface sviluppate con il vecchio formato.

L'articolo Google Wear OS 5: addio alle vecchie watchface? proviene da TecnoAndroid.

Notebook Lenovo con super SCONTO per l’Amazon Prime Day

Tecnoandroid - Wed, 07/17/2024 - 07:40

Un prezzo assolutamente convincente ed avvincente vi attende nel momento in cui foste interessati all’acquisto di un notebook Lenovo, infatti gli utenti si ritrovano a poter acquistare su Amazon un prodotto di qualità superiore al normale, ad un prezzo decisamente ridotto.

Il modello in questione presenta specifiche tecniche di livello, come il processore MediaTek Kompanio 520, un SoC che riesce a svolgere e compiere le principali operazioni richieste, passando per 8GB di RAM e 128GB di memoria interna su eMMC. La differenza rispetto ai dispositivi tradizionali è dettata dalla presenza del sistema operativo ChromeOS, molto più semplice e rapido, oltre che snello nelle funzioni che gli utenti possono effettivamente fruire quotidianamente.

Ricevete i codici sconto Amazon gratis, con le offerte Amazon Prime Day, solo iscrivendovi al nostro canale Telegram.

 

Notebook Lenovo, la promozione per l’Amazon Prime Day

Quanti vorrebbero un notebook decisamente economico? scommettiamo moltissimi di voi, eccovi quindi accontentati, con il Lenovo IP Slim 3, che al giorno d’oggi ha un prezzo effettivo di soli 249 euro, contro i 299 euro di listino, così da riuscire a raggiungere un livello di risparmio decisamente interessante, che prevede una riduzione di 50 euro (il 17% in meno circa). La spedizione, come sempre del resto, viene gestita direttamente da Amazon, ed è prevista la consegna in tempi decisamente più brevi del normale, nonostante il periodo promozionale che stiamo attraversando. Scopritelo subito qui.

Il prodotto viene commercializzato in esclusiva Amazon, presenta uno chassis sufficientemente elegante, realizzato in plastica di colorazione Blue, con finiture perlopiù opache, pronte a richiamare il suo essere un Chromebook (data la presenza del corrispettivo logo). Al momento attuale, sempre su Amazon, potete acquistare differenti versioni dello stesso dispositivo: sia non convertibile, quindi utilizzabile solo ed esclusivamente alla stessa stregua di un notebook, che convertibile. Da notare che il monitor può raggiungere una risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel.

L'articolo Notebook Lenovo con super SCONTO per l’Amazon Prime Day proviene da TecnoAndroid.

Pages