Feed aggregator

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


ho. Mobile, Kena e Very Mobile: nuove offerte con 70 GB per navigare

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 10:25

ho. Mobile, Kena e Very Mobile: nuove offerte con 70 GB per navigare Tecnoandroid

 

In questi ultimi giorni non uno, non due ma addirittura tre diversi operatori telefonici italiani stanno proponendo alcune offerte di rete mobile con ben 70 GB di traffico dati per navigare in tranquillità. Si tratta in particolare degli operatori virtuali ho. Mobile, Kena Mobile e Very Mobile e tutti stanno proponendo queste offerte ad un costo molto basso. Ecco qui di seguito i dettagli.

ho. Mobile, Kena Mobile e Very Mobile: nuove offerte con 70 GB per navigare

Per tutti coloro interessati ad attivare una muova offerta mobile conveniente sembra essere arrivato il momento giusto. Come già accennato, infatti, in questi giorni presso i negozi fisici aderenti sarà possibile attivare una delle offerte proposte dagli operatori telefonici virtuali ho. Mobile, Kena Mobile e Very Mobile.

ho. Mobile, in particolare, sta proponendo l’offerta ho. 5,99 70 GB. Quest’ultima offre ogni mese 70 GB di traffico dati con connettività 4G, minuti di chiamate senza limiti verso tutti i numeri ed SMS senza limiti. Il costo del rinnovo mensile è di soli 5,99 euro.

Kena Mobile sta invece proponendo l’offerta Kena 5,99 70 GB Plus. In maniera analoga alla precedente offerta, qui abbiamo 70 GB di traffico dati sempre con connettività 4G e sempre minuti ed SMS senza limiti verso tutti. Come suggerisce il nome, anche qui il costo mensile è di 5,99 euro.

Very Mobile, infine, sta proponendo l’offerta Very 5,99 70 Giga BTL. Anche questa offerta come le precedenti include minuti di chiamate senza limiti, SMS illimitati e 70 GB di traffico dati in 4G. Anche per quest’ultima offerta il costo è di soli 5,99 euro al mese.

ho. Mobile, Kena e Very Mobile: nuove offerte con 70 GB per navigare Tecnoandroid

Pirateria: la Guardia di Finanza ha scoperto 20.000 utenti, ecco cosa gli succederà

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 10:20

Pirateria: la Guardia di Finanza ha scoperto 20.000 utenti, ecco cosa gli succederà Tecnoandroid

• Nel 2021, gli atti di pirateria legati agli sport in diretta sono stati 32,5 milioni, in lieve aumento (+5%) rispetto al 2019; il danno stimato in termini di perdita di fatturato si attesta a 267 milioni di euro
• Le IPTV illegali si confermano la principale modalità di pirateria audiovisiva nel panorama italiano, attestandosi al 23%, in crescita del 4% rispetto allo scorso anno; la metà di chi pirata non è cosciente dell’illiceità di tale pratica (48%).

 

Pirateria e illegalità: ecco cosa è stato scoperto dalla Guardia di Finanza durante le ultime indagini

La grande scoperta sarebbe stata appoggiata dai principali leader nel mondo dello streaming sportivo. 20.000 utenti scoperti all’interno di 40 canali Telegram ora saranno identificati e probabilmente multati dalla Guardia di Finanza, la quale infatti procederà ad identificare i flussi video e a ricondurli ai domicili. Le multe che potranno essere elevate saranno di circa 1000 € per ogni persona abbonata.

 

Questo è quanto riferito dal CEO di DAZN Italia Stefano Azzi:

“Tutelare il valore dell’industria sportiva italiana sostenendo l’intero sistema impegnato, ogni giorno, a contrastare il fenomeno della pirateria è fondamentale. La rivoluzione in atto nel mondo dello streaming sta facendo emergere la necessità di ripensare le azioni da implementare per arginare il fenomeno e rallentarne lo sviluppo e la diffusione. Solo attraverso uno sforzo congiunto e deciso riusciremo a fornire risposte rapide e concrete.”
“C’è ancora molto da fare per aumentare la consapevolezza dell’illegalità della pirateria soprattutto nelle generazioni più giovani. Dovrebbe infatti farci riflettere l’incidenza che questa ha tra gli adolescenti che, come emerge dall’indagine FAPAV/Ipsos, è in forte aumento per via della loro spiccata propensione alla digitalizzazione. Siamo passati dal 39% del 2019 al 51% del 2021.

Pirateria: la Guardia di Finanza ha scoperto 20.000 utenti, ecco cosa gli succederà Tecnoandroid

Postepay subisce una nuova truffa: sono spariti improvvisamente i soldi dai conti

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 10:15

Postepay subisce una nuova truffa: sono spariti improvvisamente i soldi dai conti Tecnoandroid

È successo ancora una volta: una nuova truffa sta facendo girare la testa agli utenti, i quali in alcuni casi ci sarebbero cascati. Purtroppo il phishing è una pratica molto utilizzata dai malviventi, i quali hanno colpito ancora Postepay.

Come succede spesso, anche questa volta gli utenti che hanno una Postepay dovranno fronteggiare una truffa che effettivamente è difficile da individuare. Si tratta di un messaggio che sembra una comunicazione da parte del colosso, il quale però non sa niente della situazione che sta andando in scena.

 

Postepay ancora una volta sotto scacco di una truffa: ecco un messaggio che può portare allo svuotamento del punto

Gentile Cliente, il presente avviso di pubblicazione delle fatture Le è stato inoltrato, da Postel S.p.A., in relazione ai servizi a lei erogati e/o ai prodotti che ha acquistato da Poste Italiane S.p.A.Fattura N. 6823583527 del 12/03/2022In base alla normativa vigente, riceverà la fattura originale nelle modalità e nel formato XML previsti dalle autorità competenti attraverso il Sistema Di Interscambio (SDI).L’originale della fattura sarà depositato dallo SDI nell’area fiscale a Lei dedicata.In caso di mancato recapito della fattura in originale da parte dello SDI, sarà possibile visualizzare e scaricare una copia della fattura utilizzando il file allegato alla presente, trasmessa con mittente ContabilitaClientiGruppoPosteItaliane, per conto di Poste Italiane S.p.A.,oppure accedendo alla pagina web protetta con accesso sicuro (in tecnologia SSL) raggiungibile tramite l’indirizzo:LINK

Per una corretta visualizzazione dei documenti elettronici, Le consigliamo di utilizzare Adobe Reader versione 7.0.8 o superiore.Cordiali salutiPostel S.p.A.Gruppo Poste Italiane

Postepay subisce una nuova truffa: sono spariti improvvisamente i soldi dai conti Tecnoandroid

PayPal: la nuova truffa batte sul tempo gli utenti, scomparsi i soldi in pochi secondi

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 10:05

PayPal: la nuova truffa batte sul tempo gli utenti, scomparsi i soldi in pochi secondi Tecnoandroid

Continuano a susseguirsi le problematiche che riguardano le truffe phishing, ovvero quei testi scritti tramite e-mail che vanno ad affollare le caselle di posta elettronica delle persone facendo credere che si tratti di una comunicazione reale da parte di una banca. PayPal questa volta è finita all’interno della questione, ovviamente suo malgrado.

 

PayPal: arriva uno strano messaggio che mette in pericolo le persone, non diffondetelo assolutamente

Secondo le ultime testimonianze da parte di tanti utenti affezionati al servizio, PayPal avrebbe inviato un messaggio molto strano. Il punto della situazione però è proprio quello: il testo non proviene da PayPal, ma dai truffatori che hanno escogitato un altro sistema per provare ad ottenere le credenziali di accesso delle persone.

Il team di sicurezza di PayPal ha notato attività insolite relative al tuo conto PayPal. Questa attività è associata al deposito su bet365.com utilizzando il tuo conto PayPal.

Per ulteriori indagini, il team di sicurezza di PayPal ha dovuto sospendere la tua richiesta per la transazione ed estendere il pagamento con un ritardo di 48 ore.

Se eri il proprietario di questa richiesta di pagamento, non fare nulla e ignora questo messaggio.

PayPal autorizzerà automaticamente la transazione dopo 48 ore, quindi non dovresti preoccuparti.

In caso contrario, se non hai effettuato questo trasferimento, segui i passaggi seguenti per annullare la transazione e richiedere immediatamente il rimborso.

PayPal ti richiederà di verificare la tua identità per garantire che tu abbia bisogno del rimborso del denaro e non di qualcun altro.

Si prega di completare la richiesta di rimborso facendo clic sul collegamento sottostante.

Accedi al tuo conto PayPal

PayPal: la nuova truffa batte sul tempo gli utenti, scomparsi i soldi in pochi secondi Tecnoandroid

Google supera il test di Turing grazie all’intelligenza artificale LaMDA

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 10:00

Google supera il test di Turing grazie all’intelligenza artificale LaMDA Tecnoandroid

Nel 1950, l’ingegnoso scienziato informatico Alan Turing propose un esperimento mentale che chiamò Imitation Game. Un intervistatore conversa tramite macchina da scrivere con due soggetti, sapendo che uno è umano e l’altro una macchina. “Se una macchina riuscisse ad ingannare l’intervistatore facendogli credere di essere l’umano“, disse Turing, potremmo definire la macchina un essere senziente.

Tuttavia, il “test di Turing” è diventato un punto di riferimento per l’intelligenza artificiale. Nel corso dei decenni, vari programmi per computer hanno gareggiato per superarlo utilizzando diverse tecniche, riscontrando anche un certo successo.

Negli ultimi anni, ricche aziende tecnologiche tra cui Google, Facebook e OpenAI hanno sviluppato una nuova classe di programmi per computer noti come “modelli linguistici di grandi dimensioni“, con capacità di conversazione ben oltre i rudimentali chatbot di un tempo. Uno di questi modelli, il LaMDA di Google, ha convinto l’ingegnere di Google Blake Lemoine di aver avuto a che fare con un essere cosciente e senziente.

Ancora nessun rischio, per adesso

Se Lemoine è stato ingannato dalle risposte realistiche di LaMDA, sembra plausibile che anche molte altre persone con una comprensione molto inferiore dell’intelligenza artificiale, dell’IA, potrebbero essere ingannate. Il rischio è che potrebbe essere usato come potenziale strumento di manipolazione, nelle mani sbagliate.

Per molti la straordinaria performance di LaMDA non è un risultato da celebrare. “Questi test non misurano davvero l’intelligenza“, ha affermato Gary Marcus, uno scienziato cognitivo e coautore del libro “Rebooting AI”. Quello che sta mostrando è la capacità di un determinato programma software di passare per umano, almeno in determinate condizioni. Il che, a pensarci bene, potrebbe non essere una buona cosa per la società.

Sia Google che esperti esterni di IA affermano che il programma non possiede e non potrebbe possedere nulla che possa assomigliare all’intelligenza di un essere umano. Non dobbiamo preoccuparci che LaMDA si trasformi in Skynet, la mente macchina malevola dei film di Terminator.

Google supera il test di Turing grazie all’intelligenza artificale LaMDA Tecnoandroid

Trasporto aereo: ritardi e scioperi, nel 2022 viaggiare è complicatissimo

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:55

Trasporto aereo: ritardi e scioperi, nel 2022 viaggiare è complicatissimo Tecnoandroid

Con la fine delle restrizioni c’è stata una veloce ripresa che è arrivata in concomitanza con il periodo estivo quando ci si muove di più per via delle vacanze. Questo ha mandato in crisi diversi aeroporti e compagnie aree che non sono state in grado di gestire la forte richiesta di voli da parte dei clienti. Ecco cosa sta accadendo esattamente al settore del trasporto aereo.

Trasporto aereo: cosa sta succedendo al settore

Il problema è che aumentare l’organico in tempi rapidi è molto difficile. C’è stato poi il classico rimpallo delle responsabilità tra compagnie aeree e aeroporti. La realtà è che probabilmente si è sottovalutata la velocità della ripresa. Le immediate conseguenze di queste criticità si sono riversate sui viaggiatori che sono costretti a subire pesanti disagi. Per evitare “ingorghi”, diverse compagnie aeree hanno già deciso di tagliare una parte dei voli previsti, complicando ulteriormente le possibilità di viaggio delle persone.

C’è poi il problema che per gestire questa situazione al limite della saturazione, i dipendenti, che siano gli assistenti di terra o di volo o i piloti, sono costretti a lunghi turni di lavoro svolti in condizioni difficili. Proprio a seguito di queste problematiche, domani 25 giugno sciopereranno in Italia gli equipaggi di Ryanair, EasyJet e Volotea. Si fermeranno anche Malta Air e la società CrewLink che gravitano attorno a Ryanair.

Lo sciopero di Ryanair, Malta Air e Crewlink è coordinato a livello europeo e non riguarda solamente l’Italia. Infatti, riguarderà anche i piloti e gli assistenti di volo basati in Spagna, Portogallo, Francia e Belgio. Per quanto riguarda il nostro Paese, lo sciopero (Ryanair) si è reso necessario, spiegano i sindacati, “per chiedere contratti di lavoro in linea ai minimi salariali previsti dal contratto collettivo nazionale di settore, così come previsto dalla legge italiana. Ma scioperano anche per la cancellazione dei tagli salariali e per la mancanza di acqua e cibo per gli equipaggi, spesso impossibilitati a scendere dall’aereo anche per 14 ore consecutive“.

Dunque, volare nel weekend potrebbe risultare ancora molto più complesso. Per chi avesse in programma di muoversi durante la giornata dello sciopero, sul sito di ENAC è disponibile un elenco dei voli garantiti.

Trasporto aereo: ritardi e scioperi, nel 2022 viaggiare è complicatissimo Tecnoandroid

Netflix: crollo definitivo della piattaforma, al via 300 nuovi licenziamenti

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:50

Netflix: crollo definitivo della piattaforma, al via 300 nuovi licenziamenti Tecnoandroid

Nulla di nuovo ormai: tutti sappiamo che la nota piattaforma dello streaming da qualche mese sta affrontando un brutto periodo, complice l’aumento dei prezzi dell’abbonamento. A maggio però è arrivata l’ufficialità: Netflix si è vista costretta ad allontanare ben 150 dipendenti, e presto farà la stessa cosa con altre 300 unità. Parlando di percentuali, l’intero organico conta 11.000 dipendenti, dunque la società americana ha licenziato circa il 4% dei suoi lavoratori negli ultimi due mesi.

Netflix: la comunicazione è ufficiale, e arriva dalla piattaforma stessa

Netflix non farà distinzioni: i tagli del personale colpiranno tutte le divisioni della società, compresa USA, ma anche Europa, Asia, America Latina, Medio Oriente ed Africa. Coinvolte anche la divisione legale e quella della produzione.

A dare la notizia dei licenziamenti è stata la stessa piattaforma attraverso una nota ufficiale: “Quest’oggi abbiamo dovuto lasciar andare 300 dipendenti. Mentre continua la nostra campagna di investimenti, dobbiamo assicurarci che le spese siano in linea con i nostri ricavi, che si sono dimostrati più bassi del previsto”.

Tale questione, sommata al calo del numero degli abbonati, non può che provocare nuove ombre sui conti di Netflix, contribuendo al crollo del titolo in borsa. Basti pensare che da inizio anno ad oggi, il titolo della piattaforma ha perso il 67%, passando da un prezzo di 527,40 euro ad azione ad un prezzo di 174 euro ad azione.

Tuttavia il calo degli abbonati, e il conseguente rallentamento dei ricavi, non dovrebbero però portare conseguenze sulla spesa per i contenuti, che per fine 2022 potrebbe toccare il valore record di 20 miliardi di dollari.

Netflix: crollo definitivo della piattaforma, al via 300 nuovi licenziamenti Tecnoandroid

Buoni Benzina: fai la spesa da Esselunga e te li regalerà!

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:45

Buoni Benzina: fai la spesa da Esselunga e te li regalerà! Tecnoandroid

In un momento in cui i carburanti costano più dell’oro, i buoni benzina sono come manna dal cielo per i guidatori. Ebbene, Esselunga ha deciso di aiutare tutti coloro che sono muniti di auto e di carte Fidaty, donandogli degli omaggi per fare rifornimento nelle stazioni Q8. Unica pecca: la promo scadrà il 3 luglio.

Buoni Benzina: cosa c’è scritto sul sito

Sul volantino che pubblicizza l’iniziativa non a caso vi sono tutti quei prodotti alimentari a lunga conservazione (biscotti, merendine, vino e aceto, detersivi per il bucato e la casa) che appunto si conservano solitamente in cantina.

Sulla pagina ufficiale di Esselunga si legge: Presenta la tua Carta Fìdaty in cassa o al Punto Fìdaty, scarica i punti e ritira lo scontrino con il codice sconto. Otterrai uno sconto di 10 € sul tuo rifornimento di benzina e gasolio (escluso metano e GPL) con un rifornimento minimo di 30 €. Consegnalo al gestore e riceverai 100 Punti Stella come bonus per ogni codice utilizzato; se non sei ancora cliente ClubQ8 richiedi la CardQ8 al tuo gestore, per te 300 Punti Stella all’utilizzo del primo codice.

Il codice è valido presso tutti i punti vendita Q8 aderenti al ClubQ8. Presso le stazioni Q8easy seleziona il tasto “UTILIZZA CODICE” sull’accettatore e digita il codice a 13 cifre riportato sullo scontrino.
Può essere utilizzato un solo codice ogni 30 € di rifornimento.

Sono esclusi i pagamenti con CartissimaQ8.
In caso di furto, smarrimento o danneggiamento il buono non potrà essere rimborsato.

Cerca su www.Q8.it e sull’App ClubQ8 il punto vendita Q8 più vicino a te.

La promozione è valida nei supermercati di: Milano, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Mantova, Monza Brianza, Pavia, Varese, Torino, Alessandria, Asti, Biella, Novara, Verbania, Genova, Verona, Vicenza, Bologna, Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia.

Buoni Benzina: fai la spesa da Esselunga e te li regalerà! Tecnoandroid

Prodotti ritirati: non abbassate la guardia, nuovo allarme direttamente dai supermercati

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:40

Prodotti ritirati: non abbassate la guardia, nuovo allarme direttamente dai supermercati Tecnoandroid

Quando andiamo a fare la spesa non pensiamo mai a controllare il lotto degli alimenti prima di effettuare l’acquisto. Spesso però una verifica in più potrebbe salvarci la vita, soprattutto in un contesto del genere. Perché diciamo ciò? Perché nelle ultime settimane sono spuntati un’immensità di prodotti ritirati alquanto pericolosi per la salute. Ecco la nuova lista.

Prodotti ritirati: l’elenco degli alimenti letali

Al centro del ritiro vi sono l’ossido di etilene e le aflatossine. Nello specifico troviamo:

  • 14/03/2022 – Alimento liquido per bambini da 1 a 3 anni a base di latte parzialmente scremato, HiPP Italia Srl. Lotto di produzione numero: 201901 / 201902, data di scadenza: 20-10-2022. Informazioni sul prodotto errate.
  • 16/03/2022 – Sorbyfruit preparato in polvere per sorbetto al limone, General Fruit Srl, lotto numero: L20009458 tmc: 13-01-2024; ossido di etilene nella farina di carrube.
  • Preparato in polvere per cioccolata calda, Naturera Polot. Lotti numeri: L20007692, L20008906, L21000001, L20008130, L20009087, L21003132, L21000158.
  • 17/03/2022 – Caffè Molinari Ciocodelice Classica. Lotti coinvolti: L20009199, 11122023 tmc 11/12/2023, L20008459 tmc 27/10/2023, L21001947 tmc
    16/03/2024, L21000529 tmc 03/02/2024, L21002808 tmc 06/04/2024, L20007487 tmc 15/09/2023, L21000076 tmc 21/01/2024. Tracce di ossido di etilene.
  • Abbasciano Melange di frutta secca, lotti numero: 38137-048, 38165-053, 38236-062 con tmc: 3/06/2023. Presenza di alfatossine e ocratossine.
  • Preparato in polvere per sorbetto al limone, Selex Spa. Lotto: L20007571, tmc: 17/09/2023. Ossido di etilene nella farina di semi di carrube.

In Francia la Direzione Generale della Salute ha inoltre individuato e segnalato un pericoloso batterio contenuto nella nota marca di pizze surgelate della linea Fraich Up del marchio Buitoni. Nel comunicato si legge che “a seguito di gravi casi di sindromi emolitiche e uremiche in bambini sul territorio nazionale, le indagini svolte dalle autorità hanno permesso di stabilire un legame con il consumo di pizze surgelate della linea Fraîch’Up del marchio Buitoni”.

Prodotti ritirati: non abbassate la guardia, nuovo allarme direttamente dai supermercati Tecnoandroid

Unieuro stratosferica: attivati sconti pazzi con prezzi quasi gratis

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:35

Unieuro stratosferica: attivati sconti pazzi con prezzi quasi gratis Tecnoandroid

Gli ultimi sconti del volantino Unieuro sono davvero stratosferici, all’interno della campagna promozionale gli utenti hanno la facoltà di accedere a prodotti sempre più economici e dal risparmio assicurato, con i quali spendere decisamente poco.

La soluzione che trovate descritta nel nostro articolo, lo ricordiamo, è da considerarsi valida solamente nei negozi sparsi per il territorio, o comunque direttamente online sul sito ufficiale dell’azienda. Gli utenti che decideranno di affidarsi all’e-commerce, avranno comunque diritto a mettere mano al portafoglio, ma sopratutto potranno ricevere la merce a costo azzerato direttamente presso il proprio domicilio.

Se volete i codici sconto Amazon sul vostro smartphone, ricordatevi di iscrivervi subito a questo canale Telegram.

 

Unieuro: le nuove offerte e tutti gli sconti da non perdere

Con l’attuale volantino Unieuro gli utenti si sentono in una botte di ferro, all’interno della campagna promozionale trovano posto incredibili smartphone e prezzi economici, su cui è comunque possibile fare affidamento, nell’idea di essere sempre pronti a risparmiare al massimo, senza rinunciare ai top di gamma.

I modelli in promozione sono tantissimi ed altrettanto vari tra di loro, ad esempio troviamo Oppo Find X5, disponibile a 999 euro, senza dimenticarsi di Galaxy S22, in vendita al prezzo di 799 euro, oppure un buonissimo Xiaomi 11T Pro, il cui prezzo finale di vendita non va oltre i 629 euro.

La campagna promozionale chiaramente non si limita ai suddetti modelli, ma si estende anche verso altri dispositivi in promozione. Non potendoli riassumere in un unico articolo, consigliamo comunque il collegamento al sito ufficiale.

Unieuro stratosferica: attivati sconti pazzi con prezzi quasi gratis Tecnoandroid

PayPal, truffe ancora pericolose per i clienti: i risparmi se ne vanno così

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:30

PayPal, truffe ancora pericolose per i clienti: i risparmi se ne vanno così Tecnoandroid

Le truffe per i risparmiatori italiani sono una minaccia da non sottovalutare in alcun modo. Anche in queste ultime settimane gli utenti delle principali banche italiane hanno subito una serie di truffe. Oltre a fare attenzione a carte di credito e di debito, gli utenti delle principali banche italiane devono prestare attenzione anche a PayPal. Talvolta i raggiri arrivano proprio attraverso un cattivo uso dei metodi di pagamento virtuali e della moneta digitale.

 

PayPal, le truffe che portano ad una perdita dei propri risparmi

Nel corso di questi anni PayPal si è accreditata come piattaforma leader nel campo degli acquisti online. Il servizio garantisce al pubblico transazioni anonime e sicure senza comunicare i dati della propria carta di credito e di debito.

Anche su PayPal però non mancano i tentativi di phishing. Molti iscritti al servizio stanno ricevendo comunicazioni fasulle via mail e via SMS, comunicazioni in cui si annunciano possibili accrediti sul conto virtuale con somme sino a 1000 euro.

Come per altri messaggi di genere, anche in questo caso gli utenti sono invitati a cliccare su un link in allegato per maggiori informazioni sugli eventuali accrediti. Gli hacker utilizzano questi link per accedere alle credenziali riservate PayPal delle potenziali vittime.

In questo caso sempre i malintenzionati potrebbero rubare eventuali risparmi presenti sui conti correnti e anche sulle carte di credito. Gli hacker, infatti, avrebbero in questo modo la possibilità di utilizzare le credenziali per effettuare acquisti online sfruttando i fondi di carte di credito e carte di debito legate proprio a PayPal.

PayPal, truffe ancora pericolose per i clienti: i risparmi se ne vanno così Tecnoandroid

Canone Rai: ancora pochi giorni e poi addio esonero

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:25

Canone Rai: ancora pochi giorni e poi addio esonero Tecnoandroid

Il Canone RAI è una delle tasse più odiate dagli italiani. Di fatto, spesso si è parlato di un abolizione della tassa ma l’idea non è mai stata presa davvero in considerazione. Tuttavia, la notizia dell’esonero dal Canone ha riscosso grande interesse negli italiani, i quali devono però sbrigarsi se vogliono ottenerlo.

L’esonero dal Canone RAI è uno sconto del 50% sul costo complessivo della tassa ed è valido solamente per alcune categorie di utenti. Entro il 30 giugno prossimo, chi avrà diritto all’esonero dovrà assolutamente presentare domanda per l’esenzione del pagamento per il secondo trimestre. In questo modo, riuscirà a ottenere uno sconto di circa 45 euro.

 

 

Canone RAI: ecco a chi spetta l’esonero

Come detto anche dall’Agenzie delle Entrate sul suo sito ufficiale, le categorie di utenti che godranno dell’esonero dal pagamento sono gli over 75 con reddito non superiore a una certa soglia (reddito annuo inferiore a 8.000 euro e nessun componente del nucleo familiare che abbia redditi propri), i diplomatici e militari stranieri che non hanno in possesso una TV.

In più, anche i cittadini intestatari di un’utenza elettrica ma che non posseggono una TV in casa loro, potranno godere del beneficio. Tuttavia, in tali casi, sarà necessario compilare e inviare il modulo di Dichiarazione Sostitutiva. All’interno di esso si dovrà comunicare il diritto all’esenzione e dovrà essere inviato entro una certa data. Ecco i dettagli:

  • il 31 gennaio 2022 per essere esentati per l’intero anno;
  • il 30 giugno 2022 per essere esentati per il secondo semestre 2022, da luglio a dicembre.

La validità della dichiarazione ha validità per l’anno in corso e deve essere presentata mediante uno dei seguenti canali:

  • App web disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate;
  • PEC con firma digitale all’indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it;
  • Raccomandata al seguente indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello Abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.

Canone Rai: ancora pochi giorni e poi addio esonero Tecnoandroid

Fine del mondo: la causa secondo Nostradamus sarà la siccità

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:20

Fine del mondo: la causa secondo Nostradamus sarà la siccità Tecnoandroid

Nostradamus con le sue profezie ci sta spaventando sempre di più. Dopo aver presagito l’arrivo della guerra (una tensione internazionale tra paesi, “A causa della discordia e della negligenza francesi, ai maomettani verrà data una possibilità. Il porto di Marsiglia sarà coperto di barche e vele”), ecco che spunta una nuova perla delle sue. Si parla di siccità, disastri ambientali e molto altro. Siamo forse prossimi alla fine del mondo?

Fine del mondo: siccità, asteroidi e altri disastri

Come dicevamo, ciò che raccontava nel 1555 Nostradamus nel suo libro chiamato “Le profezie” ci fa pensare solo e unicamente alla fine del mondo. Egli raccontava dell’arrivo di un’angoscia che ci toglierà il respiro: “Dopo una grande angoscia per l’umanità se ne prepara una ancora più grande“. Ad oggi nessuno ha scoperto se si parlasse in particolar modo di un cambiamento climatico o di una tempesta solare in cui “gli uomini vedranno l’acqua salire e la terra cadere sotto di essa”.

Tra le altre previsioni vi è anche l’arrivo di un grave terremoto lungo la faglia di San Andreas in California e la caduta di un asteroide sulla Terra: “Riesci a vedere il fuoco dal cielo, una lunga scintilla che brucia? Nel cielo puoi vedere il fuoco e una lunga scia di scintille“. Per fortuna però la NASA ci rasserena sottolineando che non vedremo asteroidi cadere per almeno 100 anni.

Attualmente parlando, e tornando al tema “siccità”, la quartina incriminata recita: “Per quarant’anni l’arcobaleno non sarà visto/Per 40 anni sarà visto ogni giorno/La terra secca diventerà più arida/E ci saranno grandi inondazioni quando sarà visto”. Insomma, se siete ansiosi non leggete assolutamente il libro di Nostradamus.

Fine del mondo: la causa secondo Nostradamus sarà la siccità Tecnoandroid

Monete rare: questi esemplari arrivano a valere 50mila euro

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:15

Monete rare: questi esemplari arrivano a valere 50mila euro Tecnoandroid

L’Italia ha un patrimonio collezionistico davvero invidiabile. Infatti, molti cittadini del Belpaese non sanno che, in qualche parte della loro abitazione, potrebbero avere delle monete rare capaci di generare una fortuna fuori dal normale. Col tempo questi esemplari vengono completamente dimenticati, ma ora vi rinfrescheremo la memoria.

Ci sono vecchie Lire o Euro che sono rari e introvabili e, nel caso in cui li possediate, possono arricchirvi immediatamente senza neanche accorgervene. Anche se, comunque, è di fondamentale importanza specificare che i pezzi devono essere in buono stato affinché valgano un prezzo alto, altrimenti il loro valore scende.

Da cosa deriva la loro rarità? Dei semplici particolari che ne aumentano esponenzialmente la rarità, come un errore, una data particolare o un personaggio riportato su una delle facce. Scopriamo di seguito di quali monete rare stiamo parlando.

 

Monete rare: ecco quelle che valgono davvero una fortuna

Tra le monete rare più rilevanti c’è quella da 2 euro in onore di Grace Kelly, star hollywoodiana e principessa di Monaco. Di fatto, la loro coniazione è avvenuta dopo i 25 anni della sua scomparsa e il Principato stesso si è occupato della realizzazione. Attualmente, questa moneta può valere fino a 2.500 euro, data l’estrema rarità (solo 2.000 esemplari nel mondo). Pochi pezzi anche i 2 euro del Vaticano, che arrivano a valere anche 300 euro l’una.

Per quanto riguarda le lire, invece, ci sono le 5 lire del 1956, che arrivano a valere fino a 2.000 euro. Il prezzo raddoppia se parliamo invece delle 10 lire del 1947 insieme alla 2 lire coniata in occasione del trattato di pace alla fine della Seconda Guerra Mondiale: parliamo di 4.000 euro cada una.

Monete rare: questi esemplari arrivano a valere 50mila euro Tecnoandroid

Comet, le offerte sono imperdibili: scoprite i prezzi da non perdere

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:10

Comet, le offerte sono imperdibili: scoprite i prezzi da non perdere Tecnoandroid

Comet promette agli utenti un risparmio praticamente senza precedenti, la perfetta soluzione con la quale riuscire a mettere le mani su prodotti di altissimo livello, dietro il pagamento di un contributo risicato, almeno rispetto al listino originario.

Il volantino riesce a catturare l’attenzione dei tantissimi consumatori che, al giorno d’oggi almeno, si ritrovano ancora alla ricerca della perfetta soluzione per spendere molto meno del previsto, senza rinunciare ad esempio agli smartphone di ultima generazione. La campagna promozionale è assolutamente convincente, anche in termini di disponibilità sul territorio, ricordando infatti che gli acquisti sono effettuabili senza difficoltà anche online sul sito ufficiale, con consegna gratuita presso il domicilio (per ogni ordine il cui prezzo superi i 49 euro).

Aprite il prima possibile il nostro canale Telegram ufficiale, troverete codici sconto Amazon gratis e sconti assurdi.

 

Comet: come fare per risparmiare al massimo

Tramite il volantino comet gli utenti possono raggiungere l’acquisto di alcuni dei migliori smartphone del momento, rappresentanti la perfetta soluzione su cui fare affidamento, anche nel momento in cui si volesse ad esempio acquistare un top di gamma di casa Apple. Osservando la campagna da vicino, ad esempio, notiamo la possibilità di mettere le mani su Apple iPhone 13 iPhone 13 Pro, a prezzi complessivamente abbordabili, corrispondenti per l’esattezza a 789 1099 euro.

Non manca un’ottima proposta per quanto riguarda il mondo Android, la scelta potrebbe ricadere sull’incredibile Samsung Galaxy S21 FE, fresco di commercializzazione negli ultimi mesi, ad un prezzo che non supera i 480 euro. Scendendo sempre di più verso il basso, incrociamo infine Honor X7 Honor X8, ma anche Redmi Note 10 e altri.

Comet, le offerte sono imperdibili: scoprite i prezzi da non perdere Tecnoandroid

Android: 30 app e giochi ora gratis sul Play Store, torneranno a pagamento da domani

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:05

Android: 30 app e giochi ora gratis sul Play Store, torneranno a pagamento da domani Tecnoandroid

È questo il giorno perfetto per non fare a meno di applicazioni o giochi del Play Store. Proprio sul celebre market di Google, gli utenti Android potranno avere gratuitamente tantissimi titoli a pagamento in maniera gratuita. Proprio in basso c’è l’elenco completo dove vedrete i titoli in questione.

C’è anche un modo per ottenere le migliori offerte da parte di Amazon direttamente sul vostro smartphone: ecco infatti il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per accedere gratuitamente.

 

Android continua a stupire con i suoi regali: ecco la nuova lista che comprendere i titoli a pagamento gratis sul Play Store

La lista in basso vede tutti i titoli in questione, quelli che potrete scaricare in maniera diretta. Basterà cliccare infatti sulla porzione di testo che vedete è evidenziata per essere ricondotti al Play Store dedicato agli utenti Android.

  1. Learn Chinese Mandarin Pro

  2. Scalak : Relaxing Puzzle Game

  3. Diamond – Icon Pack

  4. MathLand Full Version: Mental Math Games for kids

  5. Light Purple – Icon Pack

  6. Dead Bunker 3: On a Surface

  7. Digital Dashboard GPS Pro

  8. Learn Korean Pro – Phrasebook

  9. Zenge – Beautiful Puzzle Game

  10. Electron Config Engine

  11. Cuticon Hexa – Icon Pack

  12. Bible Talks Notes

  13. NT Calculator – Extensive Calculator Pro

  14. Learn Spanish Latin Pro

  15. JETZ – Definitive Edition

  16. Virtual Trainer Stretch

  17. Light Yellow – Icon Pack

  18. Hexanet White – Icon Pack

  19. Phone Booster Pro – Force Stop

  20. Magnet Balls 2: Physics Puzzle

  21. Christmas Puzzle Premium

  22. Shadow Knight: Shadow Legends

  23. Lines Square – White Icon Pack

  24. Cooking Quest VIP : Food Wagon Adventure

  25. SH001 Watch Face, WearOS watch

  26. Infinity Highway

  27. Roll Adventure

  28. Magnetic Balls HD

  29. Brain Game – Find5x

  30. Folder Server

Android: 30 app e giochi ora gratis sul Play Store, torneranno a pagamento da domani Tecnoandroid

Iliad VS Antitrust: una multa clamorosa da 1,2 milioni per un motivo assurdo

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 09:00

Iliad VS Antitrust: una multa clamorosa da 1,2 milioni per un motivo assurdo Tecnoandroid

Secondo quanto riportato, Iliad avrebbe ricevuto una multa da parte dell’Antitrust da 1,2 milioni di euro, il tutto per il 5G. In merito allo standard di connessione non sarebbero stati concessi alcuni dati molto importanti agli utenti.

 

Iliad: una multa clamorosa arriva al provider, questo è il comunicato ufficiale

Per noi è importante agire sempre con con grande spirito di collaborazione e per questo iliad ha risposto proponendo numerosi impegni volti ad aumentare la visibilità delle informazioni contestate, già presenti sui nostri canali, aggiungendo inoltre la proposta di effettuare un rimborso di 19,98€ a tutti gli utenti che avevano segnalato un problema nell’utilizzo del servizio 5G all’assistenza iliad.

Nonostante la volontà di andare incontro alle richieste ricevute con numerose attività e soluzioni, Agcm ha ritenuto questi impegni non sufficienti per poter chiudere la vertenza.

Si tratta di una decisione molto forte e che pertanto riteniamo ingiustificata, ancor di più perché iliad si interroga seriamente, ogni giorno e in ogni sua azione, su come fare il massimo per essere trasparente, chiara e attenta verso gli utenti .

Una decisione ancor più spiacevole, se si considera che la comunicazione iliad rispetto a copertura e device compatibili con i servizi 5G ci sembra di gran lunga più trasparente rispetto all’attuale standard di comunicazione nel settore.”

Questo il comunicato di Iliad che ne chiarisce la posizione:

La sanzione che Agcm ha deciso di imporre a iliad riguarda la sola modalità con cui l’operatore fornisce le informazioni sulle aree territoriali coperte dal 5G e i device compatibili con questa tecnologia. Ci sembra una decisione ingiustificata, considerati lo spirito di collaborazione sempre mostrato e le numerose soluzioni proposte da iliad in fase di confronto con Agcm, oltre che profondamente ingiusta, soprattutto tenendo conto del fatto che iliad agisce costantemente con grande attenzione verso gli utenti e comunica queste stesse informazioni in modo ben più trasparente rispetto a quanto facciano i competitor.”

Iliad VS Antitrust: una multa clamorosa da 1,2 milioni per un motivo assurdo Tecnoandroid

Esselunga, sconti shock: gli smartphone sono al 50%, correte in negozio

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 08:55

Esselunga, sconti shock: gli smartphone sono al 50%, correte in negozio Tecnoandroid

Gli sconti lanciati da Esselunga possono davvero far risparmiare al massimo i vari consumatori che al giorno d’oggi si ritrovano a voler acquistare un nuovo smartphone, o cercare comunque di spendere sempre meno sui vari acquisti effettuati.

La campagna che trovate raccontata nel dettaglio nel nostro articolo, non presenta differenze sostanziali rispetto a quanto siamo solitamente abituati a vedere, sopratutto in termini di accessibilità generale, in altre parole gli acquisti possono essere completati in esclusiva nei negozi fisici, non sul sito ufficiale dell’azienda. Coloro che vogliono risparmiare, devono sapere che sarà possibile ricevere gratuitamente aggiornamenti ufficiali, data la presenza della variante no brand, oltre alla solita garanzia della durata di 24 mesi.

Per i codici sconto Amazon, abbiamo creato un nuovo canale Telegram, scopritelo in esclusiva assoluta a questo link.

 

Esselunga: grandi sconti e prezzi molto più bassi per tutti

Con Esselunga gli utenti si ritrovano davvero di fronte una campagna promozionale piena zeppa di occasioni e di prezzi da non credere, anche mirati su smartphone dalla qualità decisamente elevata. Un esempio può essere l’ottimo Apple iPhone 12, uno smartphone non proprio recentissimo, ma ancora perfettamente in grado di far sognare gli utenti con prestazioni da top di gamma assoluto, raggiungibile dietro il pagamento di un contributo fisso di soli 698 euro.

Nel momento in cui vi vorrete invece avvicinare verso modelli decisamente più economici, potrete scegliere tra una selezione abbastanza fornita, composta da Realme C35, Galaxy A03, Nokia C20, Galaxy A52s, Oppo A94 e similari, tutti proposti a prezzi non superiori ai 300 euro.

Esselunga, sconti shock: gli smartphone sono al 50%, correte in negozio Tecnoandroid

MediaWorld, annientata Unieuro con un volantino veramente assurdo

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 08:50

MediaWorld, annientata Unieuro con un volantino veramente assurdo Tecnoandroid

Il volantino attivato in questi giorni da MediaWorld, vuole essere la giusta alternativa alle ottime proposte su cui gli utenti possono effettivamente fare affidamento presso le altre realtà del territorio nazionale. Gli acquisti, come al solito del resto, possono tranquillamente essere completati recandosi in uno dei tantissimi negozi in Italia, senza costi aggiuntivi.

Nel caso in cui, per svariati motivi, non si volesse abbandonare la propria abitazione, ricordiamo comunque essere disponibile il sito ufficiale, il quale permette di ricevere la merce a domicilio, previo un piccolo pagamento di spese di spedizione (da aggiungere alla cifra mostrata a schermo). I prodotti sono tutti distribuiti con garanzia di 24 mesi, ed anche no brand, in modo da essere sicuri di ricevere aggiornamenti tempestivi e garantiti.

Tutte le nuove offerte Amazon, ed anche un numero crescente di sconti speciali, sono disponibili in esclusiva assoluta sul nostro canale Telegram.

 

MediaWorld: offerte e grandi sconti per tutti

Offerte da non perdere sono celate all’interno dell’ottimo volantino di casa MediaWorld, una soluzione che prevede infatti la possibilità di acquistare alcuni dei migliori smartphone in circolazione, a prezzi relativamente contenuti. Il top di gamma effettivamente coinvolto nella campagna, non poteva che essere l’ottimo Apple iPhone 13, il cui prezzo finale di vendita si aggira oggi attorno ai 929 euro, per quanto riguarda la variante che prevede 128GB di memoria interna.

Volendo invece cercare di mantenere elevata la qualità generale, riducendo al massimo la spesa finale da sostenere, ecco allora scendere verso Apple iPhone 11, disponibile all’acquisto a 529 euro, oppure anche un buonissimo Samsung Galaxy S21 FE, il cui prezzo di 599 euro, risulta essere più che adeguato per la fascia di prezzo di posizionamento.

MediaWorld, annientata Unieuro con un volantino veramente assurdo Tecnoandroid

Trony abbatte le offerte di Esselunga con un volantino pieno di occasioni speciali

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 08:45

Trony abbatte le offerte di Esselunga con un volantino pieno di occasioni speciali Tecnoandroid

Trony riesce sicuramente ad avere la meglio su tutte le altre realtà del territorio nazionale, data la presenza di un volantino pieno zeppo di occasioni molto speciali, con le quali riuscire a spendere poco o niente, anche se con qualche piccola limitazione.

Quest’ultime non riguardano l’accessibilità sul territorio, estesa ad un numero imprecisato di punti vendita in Italia, senza differenze regionali o di appartenenza (in termini di soci), ma sopratutto per le scorte effettivamente disponibili. Essendo a tutti gli effetti di natura un SottoCosto, è bene ricordare che i prezzi bassi sono limitati ad un numero ridotto di dispositivi, i quali potrebbero terminare molto prima del previsto.

Aprite il prima possibile il nostro canale Telegram ufficiale, vi aspettano offerte incredibili, codici sconto gratis e tantissimi prezzi bassi disponibili su Amazon.

 

Trony: tutti gli sconti che nessuno si aspettava

Il SottoCosto parte con il proporre all’utente la possibilità di pagare a rate a partire dal mese di Settembre 2022, in modo da riuscire a dilazionare il pagamento, posticipandolo dopo l’Estate. Per quanto riguarda le promozioni legate al mondo degli smartphone, le offerte sono davvero tantissime, e molto varie, il focus è mirato più che altro sulla fascia intermedia, con smartphone del calibro di Galaxy A52s a 299 euro, ma anche Oppo A94, Oppo Find X3 Lite, Oppo Reno6, Xiaomi Redmi Note 10 Pro, Galaxy A32, Honor X7, Honor X8, Realme 9i e Oppo A16.

Volendo invece puntare più in alto, precisamente verso i top di gamma del momento, l’occhio cade irrimediabilmente su Galaxy S22, disponibile a soli 849 euro, senza però dimenticarsi dell’incredibile Apple iPhone 13, nella variante da 128GB, in vendita a 799 euro.

Trony abbatte le offerte di Esselunga con un volantino pieno di occasioni speciali Tecnoandroid

Pages