Feed aggregator

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


Carrefour: offerte pazze e Samsung Galaxy a meno di 150 euro

Tecnoandroid - 14 hours 58 min ago

Carrefour: offerte pazze e Samsung Galaxy a meno di 150 euro Tecnoandroid

Con Carrefour gli utenti possono davvero pensare di risparmiare al massimo delle proprie possibilità, anche sull’acquisto di uno smartphone marchiato Samsung, ad un prezzo veramente concorrenziale, con accessibilità garantita ovunque sul territorio nazionale.

Il volantino riesce a convincere i consumatori con il lancio di una serie di offerte inattese e mai viste prima, gli acquisti, come anticipato, potranno essere completati solamente per coloro che decideranno di recarsi personalmente in un negozio fisico, senza differenze territoriali o vincoli particolari. In aggiunta, ricordiamo comunque che tutti i prodotti sono commercializzati alle più classiche condizioni di vendita.

Scoprite in esclusiva assoluta i nuovi codici sconto Amazon gratis, e riceveteli sul vostro smartphone, con il nostro canale Telegram ufficiale.

 

Carrefour: questi sono gli sconti che nessuno si aspettava

Carrefour non scherza assolutamente, riesce a battere le dirette rivali del settore della rivendita di elettronica, con il lancio di una campagna promozionale che punta fortissimo sulla telefonia mobile di fascia bassa, in particolare sul Galaxy A02s. Il prodotto, che ricordiamo essere in commercio dal 2020, rappresenta una buonissima alternativa per gli utenti che vogliono godere delle prestazioni dei Samsung, senza spendere poi così tanto. L’esborso richiesto per il suo acquisto, infatti, si aggira attorno ai 119 euro.

Il prodotto presenta una scheda tecnica di tutto rispetto, caratterizzata da un ampio display LCD da ben 6,5 pollici di diagonale, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna (che fortunatamente sono completamente espandibili), ed anche una batteria da 5000mAh, ottima per garantire una autonomia ben superiore alle aspettative. Tutto questo è accessibile, lo ricordiamo, solo ed esclusivamente nei negozi fisici.

Carrefour: offerte pazze e Samsung Galaxy a meno di 150 euro Tecnoandroid

Netflix, i costi crescono ancora di più: ecco i prezzi aggiornati a giugno

Tecnoandroid - 15 hours 3 min ago

Netflix, i costi crescono ancora di più: ecco i prezzi aggiornati a giugno Tecnoandroid

Netflix sta affrontando la prima vera crisi della sua storia. Mai come in questa prima parte del 2022 la piattaforma streaming ha registrato un importante calo nel numero degli abbonati. In termini di valori assoluti, il servizio conta ben 200mila abbonati in meno rispetto alla fine del 2021.

Il calo degli abbonati in casa Netflix ha svariate ragioni. Senza dubbio, la piattaforma sconta il repentino abbandono del servizio dalla Russia, in seguito al conflitto con l’Ucraina. Sul fronte occidentale, il calo degli abbonati invece lo si può legare in maniera quasi univoca con i nuovi aumenti sui costi.

 

Netflix aumenta i prezzi: queste le nuove tariffe

Le rimodulazioni di Netflix caratterizzano ben due dei tre attuali piani di visione.

La prima modifica è quella che la piattaforma streaming ha previsto per il suo servizio Premium. Gli utenti che hanno sottoscritto questo pacchetto per il servizio di film e serie tv si troveranno a pagare 18,99 euro. Nel ticket sono contemplati sempre i servizi del 4K UHD per la visione dei contenuti e la possibilità di condividere i contenuti su quattro dispositivi diversi.

Ulteriore modifica è quella per il ticket Standard. Il prezzo aggiornato di questo pacchetto è di 12,99 euro, con un aumento di un euro rispetto al precedente costo di 11,99 euro. I servizi contemplano sempre la visione di tutti i contenuti su un massimo di due dispositivi mobili ed il Full HD.

Come per altre rimodulazioni sui costi, anche in questo caso gli aumenti sui prezzi di Netflix interessano sia i vecchi che i nuovi abbonati.

Netflix, i costi crescono ancora di più: ecco i prezzi aggiornati a giugno Tecnoandroid

TIM delude gli utenti e saluta ufficialmente uno dei servizi di sua competenza

Tecnoandroid - 15 hours 8 min ago

TIM delude gli utenti e saluta ufficialmente uno dei servizi di sua competenza Tecnoandroid

Una notizia attesa è divenuta da poco ufficiale per gli utenti di TIM. In seguito alle numerose indiscrezioni delle precedenti settimane, il gestore ha deciso di far partire in via definitiva il suo processo di dismissione per le reti 3G. L’operazione per il provider italiano ha una sua rilevanza commerciale al fine di garantire i migliori investimenti per lo sviluppo del 4G e del 5G nei mesi a venire.

 

TIM, addio alle vecchie SIM con il 3G

In questi ultimi giorni, TIM sta raggiungendo i suoi clienti con un messaggio di avviso. In questa comunicazione, il provider invita gli utenti che hanno a loro disposizione una SIM minore di 128k a procedere con la sostituzione della medesima scheda.

Tutti gli abbonati di TIM che sono interessati da questo provvedimento dovranno recarsi necessariamente in uno degli store ufficiali del provider per procedere con il cambio. Il costo del cambio SIM sarà di 15 euro. Gli abbonati riceveranno quindi una nuova scheda con stesso numero, utile per le connessioni 4G e 5G. Il costo per la sostituzione della SIM sarà poi accreditato da TIM a tutti gli utenti in forma di credito residuo.

Tutti gli abbonati che non procedono a cambiare le loro SIM inferiore di 128k, a partire da Aprile 2022 non avranno più la possibilità per utilizzare i servizi di rete. Gli utenti che attualmente già hanno una SIM uguale o superiore a 128k non dovranno impegnarsi in alcuna sostituzione.

Al fine di garantire una compensazione ulteriore agli utenti raggiunti da questo provvedimento, TIM si impegna anche ad offrire consumi illimitati per le telefonate per un mese.

TIM delude gli utenti e saluta ufficialmente uno dei servizi di sua competenza Tecnoandroid

Telegram: nuovi profili Premium disponibili a 3,99 euro al mese, ecco cosa cambia

Tecnoandroid - 15 hours 28 min ago

Telegram: nuovi profili Premium disponibili a 3,99 euro al mese, ecco cosa cambia Tecnoandroid

Telegram è una delle applicazioni più interessanti del momento, soprattutto perché ha lanciato un nuovo aggiornamento. Più che focalizzarsi sull’aggiornamento però le persone stanno decidendo di pensare all’eventualità di sottoscrivere il nuovo abbonamento Premium. Con questo Telegram concede delle funzioni ulteriori e tante migliorie al pubblico, il quale paga solo 3,99 euro al mese.

 

Telegram: tutte le novità che arrivano con la versione Premium

Abbonandosi a Telegram Premium, gli utenti sbloccano limiti raddoppiati, caricamento file fino a 4 GB, download più veloci, sticker e reazioni esclusive, una gestione migliorata delle chat e molto altro ancora.

Allo stesso tempo, tutte le funzioni esistenti a cui gli utenti sono abituati e su cui fanno affidamento da quasi un decennio rimangono gratuite. Inoltre, gli utenti non Premium potranno godere di alcuni dei vantaggi di Premium: ad esempio, sarà possibile scaricare documenti di grandi dimensioni e visualizzare gli sticker inviati dagli utenti Premium, così come toccare per aumentare il conteggio delle reazioni premium già aggiunte a un messaggio.

Caricamenti da 4 GB

Ogni utente può caricare file e media di grandi dimensioni, fino a 2 GB ciascuno, e usufruire gratuitamente di un archivio illimitato nel cloud di Telegram. Con Telegram Premium, gli abbonati potranno ora inviare file da 4 GB – uno spazio sufficiente per 4 ore di video a 1080p o 18 giorni di audio in alta qualità.

Download più veloci

Gli abbonati Premium possono scaricare file e contenuti multimediali alla massima velocità possibile. Potrai accedere a tutto ciò che è contenuto nel tuo archivio cloud illimitato alla stessa velocità della tua rete.

Limiti raddoppiati

Gli utenti Premium ottengono limiti maggiori per quasi tutto all’interno dell’app. Con Premium è possibile seguire fino a 1000 canali, creare fino a 20 cartelle chat con un massimo di 200 chat ciascuna, aggiungere un quarto account a qualsiasi app Telegram, fissare 10 chat nella lista principale e salvare fino a 10 sticker preferiti.

Queste però sono solo alcune delle funzionalità che otterrete, visto che ce ne sono molte altre ancora da scoprire.

Telegram: nuovi profili Premium disponibili a 3,99 euro al mese, ecco cosa cambia Tecnoandroid

WhatsApp: entrare in chat senza ultimo accesso, un trucco per essere invisibili

Tecnoandroid - 15 hours 33 min ago

WhatsApp: entrare in chat senza ultimo accesso, un trucco per essere invisibili Tecnoandroid

Molto spesso capita di volere più privacy quando si utilizza un’applicazione come ad esempio WhatsApp. La classica piattaforma per la messaggistica istantanea che ormai tutti utilizzano da diversi anni è diventata famosa per la sua grande versatilità ma soprattutto per la sua sicurezza. Tutti possono stare tranquilli: non c’è modo di scoprire le chat in altre applicazioni che magari prima potevano funzionare ma che oggi non hanno più modo di essere operative. Oltre questo però c’è qualcuno che tende a non entrare all’interno di WhatsApp per non essere disturbato dei soliti utenti che non aspettano altro che la sua connessione.

Proprio per questo motivo esistono applicazioni di terze parti molto interessanti, tra le quali una avrebbe particolarmente entusiasmato gli utenti di WhatsApp. Si tratta di un modo per passare totalmente in osservati non pagando nulla.

 

WhatsApp: con questa nuova applicazione nessuno vi vedrà online e non lascerete il vostro ultimo accesso

Riuscire ad utilizzare WhatsApp senza dover per forza rendere conto agli altri dell’ultimo accesso è possibile. Ci sono dei trucchi che bisognerebbe attuare tipo entrare in modalità aereo, ma in quel caso non sarebbe possibile vedere le foto e tutti gli altri contenuti multimediali in arrivo. Proprio per questo motivo nasce un’applicazione molto famosa al giorno d’oggi, la quale può permettere di leggere altrove tutto quello che arriva su WhatsApp.

Si tratta di Unseen, applicazione che dunque sostituirà WhatsApp in fase di lettura. In questo modo neanche il vostro ultimo accesso verrà registrato e risulterete totalmente invisibili quando leggerete un messaggio qualsiasi punto

WhatsApp: entrare in chat senza ultimo accesso, un trucco per essere invisibili Tecnoandroid

Expert, il Black Friday è già arrivato: spettacolari sconti e prezzi bassi

Tecnoandroid - 15 hours 38 min ago

Expert, il Black Friday è già arrivato: spettacolari sconti e prezzi bassi Tecnoandroid

Expert lancia il Black Friday estivo, proponendo al pubblico una importantissima selezione di sconti molto interessanti, con prezzi alla portata di tutti, dal risparmio praticamente assicurato sotto ogni punto di vista. Il volantino, a differenza di quanto accade ad esempio da Euronics, risulta essere accessibile praticamente ovunque in Italia.

Tutti i prodotti sono perfettamente acquistabili con garanzia della durata di 24 mesi, da esercitare sempre nei negozi fisici o sul sito ufficiale, tramite il quale è comunque possibile pensare di fruire delle medesime riduzioni, previo comunque pagamento delle spese di spedizione per la consegna a domicilio.

Non dimenticatevi del nostro canale Telegram ufficiale, lo trovate in esclusiva assoluta a questo indirizzo, con tanti codici sconto Amazon completamente gratis.

 

Expert: le offerte e grandi sconti per tutti

Le offerte racchiuse all’interno del volantino Expert sono davvero tantissime e molto varie tra di loro, i modelli di smartphone in promozione sono più che altro legati alla fascia media della telefonia, quindi con prezzi di vendita che non superano i 300 euro. Nello specifico parliamo comunque di TCL 20R a 149 euro, Redmi 9a, Oppo A74, Realme 9i, TCL 20Y, Redmi Note 11 Pro, Galaxy A33, Realme C25Y, Honor X8 e Galaxy A13.

Coloro che invece vorranno puntare leggermente più in alto, potranno appoggiarsi ad Oppo Reno6, disponibile a 379 euro, per finire con il bellissimo Xiaomi 12X, il cui prezzo finale non va oltre i 579 euro. Nel caso in cui foste interessati ad approfondire la conoscenza del volantino oggetto del nostro articolo, ricordatevi di aprire subito le pagine a questo link.

Expert, il Black Friday è già arrivato: spettacolari sconti e prezzi bassi Tecnoandroid

Mercedes AMG GLC 2023: nuovi render, anticipazioni e caratteristiche del motore

Tecnoandroid - 15 hours 58 min ago

Mercedes AMG GLC 2023: nuovi render, anticipazioni e caratteristiche del motore Tecnoandroid

Secondo un nuovo rapporto, la gamma Mercedes GLC di nuova generazione, il GLC 43 e il GLC 63, arriveranno nel 2023.

Entrambe le varianti AMG utilizzeranno gli stessi motori a benzina a quattro cilindri delle auto di nuova generazione C 43 e C 63, ma il motore della 63 produrrà più di 500 CV. Secondo quanto riferito, il GLC 63 AMG di nuova generazione monterà il motore M139 da 2,0 litri con tecnologia ibrida plug-in.

Ci sono tre diversi sistemi da poter sfruttare: un turbocompressore elettrificato, un ISG e un motore rinnnovato. La versione migliore potrebbe arrivare nei primi mercati nell’estate del 2023. Mentre la coupé crossover e le varianti ad alte prestazioni del SUV sono state già confermate ufficiosamente tramite alcuni scatti trapelati in rete. Secondo le fonti, sarà presente anche l’allestimento top di gamma Mercedes-AMG GLC 63 con tecnologia ibrida plug-in.

È ancora difficile dire se il SUV AMG GLC che abbiamo visto in alcuni scatti leak sia il GLC 43 o il GLC 63, a causa della mimetica che copre l’auto. Tuttavia, grazie a un rendering di TopElectricSUV, ora abbiamo un quadro più chiaro di cosa aspettarci.

Nuovo design e motore da oltre 500 CV

Il rendering prende spunto dagli scatti spia, grazie alle caratteristiche esterne della GLC recentemente svelate e la concept art creata per l’AMG GLC 63 PHEV. Con ciò, si prevede che il SUV top di gamma sfoggerà la caratteristica griglia anteriore Panamericana di AMG con uno sfondo nero lucido sul muso.

Versione che sarà accentuata dalla griglia inferiore a forma di A e affiancata da grandi prese d’aria sui lati con la stessa rete oscurata. Completano il modello i cerchi in lega e pneumatici ad alte prestazioni, oltre a grosse pinze dei freni rosse.

L’AMG GLC 63 dovrebbe essere messa in vendita entro l’autunno del 2022. Ad accompagnarla ci sarà un motore M139 da 2,0 litri con un propulsore ibrido plug-in che produce una potenza totale di oltre 500 CV.

Mercedes AMG GLC 2023: nuovi render, anticipazioni e caratteristiche del motore Tecnoandroid

Svolta Netflix: abbonamento più economico in arrivo per gli utenti

Tecnoandroid - 16 hours 3 min ago

Svolta Netflix: abbonamento più economico in arrivo per gli utenti Tecnoandroid

Netflix è al giorno d’oggi senza esagerare la piattaforma di streaming più utilizzata in tutto il mondo, il suo catalogo resta ancora imbattibile e offre un quantitativo di contenuti che nessun altro è in grado di pareggiare, tutto ciò ha un costo però, parliamo ovviamente dell’abbonamento, il quale negli anni ha visto il suo prezzo mensile aumentare costantemente fino ad arrivare a raddoppiare rispetto al prezzo di esordio.

Si tratta di un processo graduale che Netflix ha sempre giustificato come necessario a causa dell’aumento anche nei costi di produzione legati all’incremento di qualità sia della piattaforma che dei contenuti, basti pensare ad esempio a Stranger Things 4, serie Netflix Original costata la bellezza di 30 milioni di dollari ad episodio, per un totale dunque di 270 milioni.

 

In arrivo abbonamento economico con pubblicità

Per cercare dunque di porre freno a questo aumento di prezzo che in tempi non troppo lontani ha provocato la perdita a Netflix di milioni di utenti, l’azienda ha pensato come unica soluzione reale quella di introdurre un abbonamento con la pubblicità, rumor che si è fatto sempre più insistente ma che ora ha trovato conferma definitiva, durante il Cannes Lions International Festival, il co-CEO di Netflix, Ted Sarandos, ha confermato che la piattaforma streaming più celebre al mondo sta seriamente pensando di introdurre un nuovo piano supportato dalla pubblicità.

Si tratta di un’idea che vedrà coinvolta una tra Google e Comcast, aziende del settore in grado appunto di introdurre l’advertising all’interno della piattaforma, andando dunque ad abbattere il prezzo soddisfacendo dunque la fascia di utenza che è disposta a guardare un po’ di pubblicità per pagare meno il prezzo dell’abbonamento.

Svolta Netflix: abbonamento più economico in arrivo per gli utenti Tecnoandroid

Smartphone che valgono una fortuna: puoi guadagnare quasi 8000 euro con questo Motorola

Tecnoandroid - 16 hours 8 min ago

Smartphone che valgono una fortuna: puoi guadagnare quasi 8000 euro con questo Motorola Tecnoandroid

Non solo c’è solo un mercato per i vecchi telefoni cellulari, alcuni sono collezionabili e valgono un sacco di soldi per l’acquirente giusto. Quel vecchio mattone che hai sostituito con un telefono più nuovo e più appariscente potrebbe trasformarsi in un vero e proprio guadagno.

Hai un vecchio Motorola o Samsung? È possibile che tu sia seduto su una montagna di soldi. Se hai qualcuno di questi oggetti d’antiquariato tecnologici, potrebbe essere il momento di metterli in vendita su eBay.

Motorola Aura R1

La linea di telefoni di lusso di Motorola rilasciata con la linea Aura è uscita nel 2008 arrivando a costare circa 2.000 euro. L’esclusivo display circolare del telefono lo separava da tutto ciò che era sul mercato quando è stato rilasciato, ma pochi li possedevano a causa del costo elevato.

Per chiunque abbia mantenuto il loro, vale ancora una notevole quantità di denaro per i collezionisti. Puoi trovarli online per circa 300 euro, che non è molto, ma uno non aperto può recuperare molto di più.

Se hai acquistato uno di questi e non l’hai mai aperto per qualche motivo, potresti essere in grado di ottenere fino a 7.789 euro!

Samsung SPH-N270

Ricordi quei fantastici telefoni che hanno pubblicizzato in The Matrix Reloaded? Stiamo parlando del Samsung SPH-N270 e quando è uscito, è stato ampiamente commercializzato insieme al film.

Il telefono è stato sviluppato con la troupe di progettazione del film, rendendolo sia un telefono reale che un telefono di scena. È uscito nel 2003 ed è rimasto sul mercato per alcuni anni prima di scomparire nei cassetti della gente.

Anche se il film è arrivato e ha lasciato i cinema molto tempo fa, è ancora un telefono decente e i collezionisti sborseranno circa anche 500 euro per uno in buone condizioni venduto su eBay.

Smartphone che valgono una fortuna: puoi guadagnare quasi 8000 euro con questo Motorola Tecnoandroid

Aumenti TIM e Vodafone: ma se passi al virtuale risparmi tantissimo

Tecnoandroid - 16 hours 28 min ago

Aumenti TIM e Vodafone: ma se passi al virtuale risparmi tantissimo Tecnoandroid

Novità per quanto riguarda le promozioni attive in questo periodo per i vari operatori telefonici: molti hanno ridotto i minuti inclusi ma hanno aumentato gli SMS offerti.

Le offerte sono orientate verso una clientela più tradizionale, quelli virtuali invece aumentano i GB mantenendo stabili i prezzi, già ridotti all’osso. In media, infatti, le offerte degli MVNO comprendono 92 GB al mese (+46%) al costo di 8,32 euro (-1 % rispetto la media dell’ultimo anno).

“Rispetto allo scorso anno, quindi, la tariffa media proposta dagli operatori virtuali include praticamente lo stesso prezzo ma con quasi 30 GB in più al mese. Per quanto riguarda minuti e SMS, invece, il pacchetto medio proposto dagli operatori MVNO è composto da 2725 minuti (+10,8%) e 1489 SMS (-13,7%)”, stima SosTariffe.it.

Offerte da non perdere

Già questi elementi basterebbero per capire se cambiare operatore e se preferire uno virtuale o uno tradizionale. Se spendiamo più di 15 euro al mese, è probabile che si debba passare alla concorrenza, soprattutto se siamo già con un operatore virtuale tipo Iliad. Per chi lascia questi gestori, infatti, gli operatori tradizionali hanno promozioni molto aggressive.

Ecco alcuni esempi: Tim Wonder Six ha minuti illimitati, 100 GB, a 9,99 € al mese. Unica pecca, non c’è il 5G. Se bastano 70 GB, con Tim Wonder Five puoi scendere a 7,99 euro.

Mentre Vodafone Special 100 Digital Edition ha minuti, sms illimitati, 100 GB a 9,99 euro al mese. Ancora una volta manca il 5G, che al momento questi due operatori riservano a chi vuole spendere un po’ di più.

Wind 3, invece, a 12,99 euro al mese mette in 5G minuti illimitati, 200 sms, 50 GB (offerta Di Più Lite). Questi sono solo alcuni esempi. Gli operatori sfornano sempre nuove promozioni rivolte a chi arriva da un operatore virtuale o Iliad; i dettagli possono anche variare di settimana in settimana. Ricordiamo che questo tipo di offerta è attivabile solo online o in negozi selezionati.

Aumenti TIM e Vodafone: ma se passi al virtuale risparmi tantissimo Tecnoandroid

Netflix vede il “dramma” anche dove non esiste, e lo show della F1 ne paga le conseguenze

Tecnoandroid - 16 hours 33 min ago

Netflix vede il “dramma” anche dove non esiste, e lo show della F1 ne paga le conseguenze Tecnoandroid

Ci sono novità esplosive sulla prossima serie ufficiale Netflix sulla Formula 1.

Sembra sia avvenuto uno scontro acceso in merito alla questione della FIA contro il cosiddetto “porpoising“, e il capo della Red Bull Christian Horner ha rivelato che le telecamere di Netflix stavano girando quando Toto Wolffha perso la calma“.

“L’incontro è stato molto acceso“, ha detto ad Auto Motor und Sport il capo del team Aston Martin: Mike Krack.

“C’era una telecamera e penso che sia stato Christian a chiedere se poteva essere spenta. Ma non posso dire se era ancora in registrazione o se i microfoni erano aperti“.

Il quotidiano tedesco Bild ha citato Horner per aver confermato che c’erano “elementi sufficienti per fare spettacolo” all’incontro di Montreal.

“Il nuovo film di Lewis sta arrivando“, ha detto. “Forse Toto avrà un ruolo in questo.”

Otmar Szafnauer, capo del team di proprietà della Renault Alpine, ha dichiarato a Sport1: “Il fatto che Netflix fosse presente ha sicuramente contribuito alla mia riluttanza a non dire nulla”.

Tutto per il bene dello show

Ha parlato anche della presenza delle telecamere: “Crea un dramma che altrimenti non esisterebbe? Non lo so, ma sono sicuro che la gente penserà che possa avere un impatto sullo show. E forse ci riesce.”

Il pilota di Axed Haas Nikita Mazepin ha affermato che poiché Netflix sta “cercando di fare affari” dal suo coinvolgimento nella Formula 1, “alcuni momenti non interessanti” devono essere ravvivati.

Penso che il lavoro dei redattori sia molto difficile e di certo non li invidio“, ha detto a Sport-Express.

In generale, tutto ciò che rende popolare lo sport è un buon progetto, purché puntino principalmente ad interessare i giovani.”

Netflix vede il “dramma” anche dove non esiste, e lo show della F1 ne paga le conseguenze Tecnoandroid

iPad Pro 2022, cosa aspettarsi dal nuovo device targato Apple

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 20:30

iPad Pro 2022, cosa aspettarsi dal nuovo device targato Apple Tecnoandroid

La seconda metà dell’anno sarà ricca di nuovi device per Apple. Subito dopo l’estate ci aspettiamo il lancio della famiglia iPhone 14 ma gli smartphone saranno in buona compagnia. L’azienda di Cupertino infatti si sta preparando al debutto anche della serie iPad Pro 2022.

La nuova generazione di tablet è ancora ufficialmente avvolta dal mistero, ma grazie ad alcune indiscrezioni emerse, possiamo provare ad immaginare le principali caratteristiche. In particolare, i device potranno contare su alcune feature che li renderanno sempre più funzionali ed innovativi.

Iniziamo con il supporto alla tecnologia MagSafe. Dopo essere stata introdotto su iPhone e MacBook Pro, il sistema di ricarica arriverà anche su iPad Pro. Per supportare questa feature, la cover posteriore sarà completamente in vetro e per questo il tablet risulterà leggermente più pesante e anche più fragile.

 

I nuovi iPad Pro 2022 di Apple saranno dei veri gioielli tecnologici grazie ad alcune feature pronte a fare il proprio debutto per la prima volta sui tablet

Spostandoci nella parte frontale invece, la nuova generazione di iPad Pro potrà contare su un display MiniLED. Stando a quanto dichiarato dagli analisti Ross Young e Ming-Chi Kuo, i display con diagonali più grandi utilizzeranno questa tecnologia, mentre la versione da 11 pollici resterà LCD.

La batteria sarà certamente più grande per consentire una maggiore autonomia. Apple dichiara una durata di 10 ore anche con l’utilizzo prolungato di accessori come Magic Keyboard e Apple Pencil.

Infine, l’aspetto più atteso e chiacchierato è certamente la presenza del SoC M2. Dopo il debutto sulla famiglia MacBook, il processore più potente mai realizzato da Apple arriverà anche sui tablet. Ci aspettiamo un incremento notevole delle prestazioni con una ottimizzazione pensata per migliorare la produttività, in abbinamento anche al nuovo sistema operativo iPadOS 16.

 

iPad Pro 2022, cosa aspettarsi dal nuovo device targato Apple Tecnoandroid

Cambiamenti Climatici: Traslocare un ecosistema per salvarlo dall’estinzione!

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 20:30

Cambiamenti Climatici: Traslocare un ecosistema per salvarlo dall’estinzione! Tecnoandroid

Salvare Alberi, arbusti e animali, questo è l’obiettivo della traslocazione, una tecnica attuata per la salvaguardia della natura in lotta coi i cambiamenti climatici.

Cambiamenti climatici: Traslocazione vegetale e animale

I cambiamenti climatici che sta vivendo il nostro pianeta in epoca moderna, minacciano sempre più la natura ed i suoi ecosistemi.

Problematiche di questa portata, necessitano di soluzioni altrettanto valide e per questo motivo è nata la pratica della Traslocazione animale e vegetale.

Queste operazioni hanno lo scopo di salvare pianti, arbusti e animali dall’estinzione.

In questi giorni ha Roma si sta tenendo il congresso internazionale di ‘Plant Translocation’ organizzata dall’Università Roma Tre.

Solo nell’ultimo hanno in Italia le operazioni di questo tipo ammontano a quasi 200. Per citare un esempio, l’abete del Nebrodi che si trovava solo in Sicilia in territori sempre più ristretti è stato riallocato in degli habitat più consoni alla specie, salvandolo dall’estinzione.

Dobbiamo agire subito, non rimane più tempo!

Le temperature globali medie sono aumentate considerevolmente rispetto all’epoca che precede la rivoluzione industriale e hanno raggiunto il picco massimo fra il 2010 e il 2019, il decennio più caldo registrato fino ad ora. Dei 20 anni più caldi registrati, 19 si sono verificati dal 2000.

Per questo motivo le zone dove prima la vegetazione di determinate specie riusciva a vivere e prosperare, ora sta andando in contro a un lento declino con conseguenze catastrofiche per l’ecosistema.

Se per molte persone l’aumento di qualche grado della temperatura potrebbe sembrare un problema da poco, occorre pensare che in realtà danneggia la società in diversi modi: la siccità in primo luogo, che si sta verificando in Italia, colpisce il settore agricolo con danni incalcolabili sulla produzione alimentare e di conseguenza sull’economia e il PIL.

I dati del Programma europeo di osservazione della terra Copernicus, indicano che il 2020 è stato l’anno più caldo mai registrato in Europa. La maggior parte delle prove scientifiche a disposizione dimostrano che tale anomalia è dovuta all’aumento delle emissioni di gas serra (GHG) prodotte dalle attività umane.

Occorre quindi un cambio di manovra drastico, la natura non può attendere e se non agiamo subito potremmo dover pagare un caro prezzo.

Cambiamenti Climatici: Traslocare un ecosistema per salvarlo dall’estinzione! Tecnoandroid

Malware: conti correnti violati per coloro hanno usato queste app

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 20:00

Malware: conti correnti violati per coloro hanno usato queste app Tecnoandroid

Uno dei maggiori pericoli a cui ogni utente Android deve prestare attenzione ogni giorno è costituito senza alcun dubbio dai malware, i piccoli software dannosi infatti pullulano nel web e cercano di colpire il maggior numero di utenti possibile, l’obiettivo e ovviamente appropriarsi di dati sensibili come codici di sicurezza per l’accesso ai conti bancari e password.

Per distribuirsi questa tipologia di software sfrutta come vettori delle banalissimo applicazioni camuffate come legittime le quali una volta installate, assumono il controllo del dispositivo iniziando inviare la refurtiva a loro creatore che potrà analizzarla comodamente in un secondo momento.

Onde evitare di incappare in questa tipologia di software il consiglio migliore che possiamo darvi è quello di scaricare applicazione solo ed unicamente da fonti certificate come il play store di Google.

 

App malware letali per il conto corrente
  1. art.photo.editor.best.hot
  2. bedtime.reminder.lite.sleep
  3. com.am.i.the.best.friends.hh
  4. com.appodeal.test
  5. com.beauty.mirror.lite
  6. com.bedtimehelper.android
  7. com.bkkmaster.android
  8. com.calculator.game
  9. com.card.life
  10. com.cartoon.camera.pro.android
  11. com.code.identifier.android
  12. com.code.recognizer.android
  13. com.color.spy.game
  14. com.cute.kittens.puzzlegame.android
  15. com.cute.love.test.android
  16. com.daily.wonderfull.moment
  17. com.dailycostmaster.android
  18. com.dangerous.writing.note
  19. com.data.securite.data
  20. com.days.daysmatter365.android
  21. com.days.remind.calendar
  22. com.detector.noise.tool
  23. com.dodge.emoji.game
  24. com.dog.bark.picture.puzzle
  25. com.drink.water.remind.you
  26. com.ezzz.fan.sleep.noise
  27. com.fake.call.girlfriend.prank2019
  28. com.fakecaller.android
  29. com.fake.caller.plus
  30. com.false.location
  31. com.fancy.lovetest.android
  32. com.fast.code.scanner.nmd
  33. com.filemanagerkilopro.android
  34. com.filemanagerupro.android
  35. com.filemanageryo.android
  36. com.filemanagerzeropro.android
  37. com.find.difference.detective.little
  38. com.find.you.lover.test
  39. com.frame.easy.phone
  40. com.frank.video.call.lite
  41. com.free.code.scanner.nmd
  42. com.free.lucky.prediction.test
  43. com.funny.lie.truth.detector
  44. com.funny.word.game.english
  45. com.game.color.hunter
  46. com.ice.survival.berg
  47. com.idays.dayscounter.android
  48. com.important.days.matter
  49. com.instanomo.android
  50. com.isleep.cycleclock.android
  51. com.led.color.light.rolling
  52. com.lite.fake.gps.location
  53. com.lovetest.plus.android
  54. com.love.yourself.women
  55. com.lucky.charm.text
  56. com.lucky.destiny.teller
  57. com.magnifying.glass.tool
  58. com.math.braingame.puzzle.riddle
  59. com.math.iq.puzzle.riddle.braingame
  60. com.math.puzzles.riddle.braingame
  61. com.multiple.scanner.plus.nmd
  62. com.my.big.days.counter
  63. com.my.constellation.love.work
  64. com.my.pocker.mobile.mirror
  65. com.nanny.tool.data
  66. com.nice.mobile.mirror.hd
  67. com.nomophotoeditor.android
  68. com.non.stop.writing
  69. com.phone.lite.frame
  70. com.phone.mirror.pro
  71. com.pocker.pro.mobile.mirror
  72. com.prank.call.fake.ring
  73. com.phonecallmaker.android
  74. com.pro.test.noise
  75. com.puzzle.cute.dog.android
  76. com.scan.code.tool
  77. com.simple.days.counter
  78. com.sleep.comfortable.sounds
  79. com.sleep.in.rain
  80. com.sleepassistantool.android
  81. com.sleeptimer.android
  82. com.smart.scanner.master.nmd
  83. com.test.find.your.love
  84. com.test.fortune.tester
  85. com.test.lover.match
  86. com.tiny.scanner.tool.nmd
  87. com.wmmaster.android
  88. com.word.fun.level.english
  89. good.lucky.is.coming.hh
  90. mobi.clock.androidmy.lucky.goddness.today.test
  91. newest.android.fake.location.changer
  92. nmd.andriod.better.calculator.plus
  93. nmd.andriod.mobile.calculator.master
  94. nmd.android.best.fortune.explorer
  95. nmd.android.better.fortune.signs
  96. nmd.android.clam.white.noise
  97. nmd.android.fake.incoming.call
  98. nmd.android.good.luck.everyday
  99. nmd.android.location.faker.master
  100. nmd.android.multiple.fortune.test
  101. nmd.android.scanner.master.plus
  102. nmd.android.test.what.suitable
  103. photo.editor.pro.magic
  104. pic.art.photo.studio.picture
  105. relax.ezzz.sleep.cradle
  106. super.lucky.magican.newest
  107. test.you.romantic.quize
  108. well.sleep.guard.relax
  109. your.best.lucky.master.test.new
  110. com.ssdk.test
  111. bedtime.reminder.lite.sleep
  112. com.frank.video.call.lite.pro.prank
  113. com.personal.fortune.text
  114. com.daily.best.suit.you
  115. com.false.call.trick

Malware: conti correnti violati per coloro hanno usato queste app Tecnoandroid

Mercedes-Benz VISION EQXX, la vettura elettrica ha stabilito un nuovo record di autonomia

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 19:45

Mercedes-Benz VISION EQXX, la vettura elettrica ha stabilito un nuovo record di autonomia Tecnoandroid

La nuovissima Mercedes-Benz VISION EQXX rappresenta il non-plus-ultra della tecnologia e l’apice di tutte le conoscenze del produttore automotive tedesco nella mobilità elettrica. Nonostante al momento sia solo un concept, l’obiettivo della vettura è quello di dimostrare le potenzialità in termini di estetica, prestazione e autonomia.

Mercedes-Benz sta ripetutamente testando le potenzialità di VISION EQXX e proprio in questi giorni ha raggiunto un importante record. La macchina elettrica è riuscita a percorrere 1.202km con una sola ricarica.

Si tratta della vettura più efficiente mai costruita dal gruppo. Questo risultato è stato possibile grazie all’elevata gestione dell’energia e dei motori elettrici oltre che per un’aerodinamica studiata per ridurre gli attriti.

 

Mercedes-Benz VISION EQXX è riuscita nell’impresa di percorrere 1.202 chilometri con una singola ricarica viaggiando da Stoccarda (Germania) a Silverstone (Inghilterra)

Il record risulta ancora più importante in quanto non è stato eseguito in laboratorio, ma con un vero e proprio test su strada. La Mercedes-Benz VISION EQXX ha percorso i 1.202km che separano Stoccarda (Germania) da Silverstone (Inghilterra). 

La vettura ha viaggiato su strade e autostrade, passando per l’Autobahn tedesca fino all’imbocco dell’Eurotunnel in Francia. Una volta arrivata in Inghilterra, la VISION EQXX è passata nei pressi di Brackley dove ha sede la il team di Formula 1 Mercedes-AMG Petronas. In seguito, la vettura si è diretta a Silverstone e la carica residua ha permesso al team di effettuare ben 11 giri sullo storico circuito alla velocità massima di 140 km/h.

Durante i 1.202 km di viaggio, la VISION EQXX si è trovata a fronteggiare situazione differenti tra cui anche traffico ed incolonnamenti. In questi casi, le tecnologie sviluppate da Mercedes-Benz per migliorare l’efficienza delle batterie ed evitare il surriscaldamento hanno aiutato a preservare la carica.

Tuttavia, il produttore sta già lavorando per cercare di migliorare ulteriormente questo record in un ambiente urbano reale. Le nuove tecnologie permetteranno di gestire ancora meglio la carica della batteria e quindi aumentare la distanza percorribile senza rinunciare alle prestazioni.

Mercedes-Benz VISION EQXX, la vettura elettrica ha stabilito un nuovo record di autonomia Tecnoandroid

Covid: Con Omicron 4 e 5 torna alta la guardia, colpiscono i polmoni

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 19:30

Covid: Con Omicron 4 e 5 torna alta la guardia, colpiscono i polmoni Tecnoandroid

Le nuove varianti omicron del Covid fanno preoccupare medici e ricercatori grazie alla ritrovata capacità di colpire i polmoni eludendo vaccini e anticorpi da malattia.

Covid: Omicron 4 e 5 riescono a eludere vaccini e anticorpi da malattia pregressa

Una nuova ondata si sta abbattendo sull’Europa a causa delle nuove varianti di Covid BA4 e BA5, rispettivamente Omicron 4 e 5.
Grazie al loro altissimo potere di trasmissione si apprestano a diventare i ceppi dominanti.
Secondo i ricercatori non bisogna abbassare la guardia e in particolare non imbattersi nell’errore di paragonare le nuove varianti a una semplice influenza.
Gli ultimi studi hanno dimostrato che Omicron 4 e 5 hanno aumentato la propria patogenicità e ora sono nuovamente in grado di colpire le cellule dei polmoni, cosa che con Omicron 1 e 2 accadeva molto raramente.
Per questo motivo occorre monitorare attentamente l’andamento della pandemia, che sembra non voler dare tregua nemmeno in questa torrida estate.
Arrivano brutte notizie anche per i plurivaccinati e per chi ha già sconfitto l’infezione, poiché omicron 4 e 5 sono in grado di bucare i vaccini fin’ora somministrati e oltrepassare le difese immunitarie di chi ha sviluppato gli anticorpi con omicron 1 e 2.
Tuttavia la situazione, seppur complessa, non dovrebbe riportare il paese in uno scenario simile a quello vissuto con il covid Alfa e Delta. Stati come il Sudafrica e il Portogallo hanno già superato questa nuova fase, senza accentuare particolarmente i dati di ricoveri e decessi.
Attesa per settembre la nuova campagna vaccinale che grazie al lavoro di Pfizer e Moderna sarà rivolta contro Omicron, attraverso la somministrazione di un composto bivalente utile a contrastare il Covid classico e le ultime varianti in circolazione.

Covid: Con Omicron 4 e 5 torna alta la guardia, colpiscono i polmoni Tecnoandroid

Samsung: il Galaxy Watch 5 costerà molto di più

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 19:30

Samsung: il Galaxy Watch 5 costerà molto di più Tecnoandroid

Il prossimo Samsung Galaxy Unpacked è ormai alle porte, mancano soltanto poche settimane all’arrivo dei nuovi dispositivi. In questa occasione avremo la possibilità di conoscere gli attesissimi Galaxy Z Fold 4 e Galaxy Z Flip 4, oltre alla nuova generazione di Galaxy Watch.

I due nuovi Samsung Galaxy Watch 5 saranno, quindi, presto svelati dal colosso, che secondo alcune voci avrebbe intenzione di proporre i suoi dispositivi a un costo più alto rispetto ai modelli precedenti.

Samsung Galaxy Watch 5: i dispositivi saranno disponibili a partire da 300,00€!

 

Il leaker Roland Quandt ritiene che Samsung proporrà i suoi smartwatch a un costo più alto rispetto ai modelli rilasciati lo scorso anno. Secondo l’informatore sarà possibile acquistare una versione standard a un prezzo di ben 300,00 euro, mentre un Galaxy Watch 4 richiedeva una spesa di 270,00 euro.

Nello specifico Quandt afferma che, il Samsung Galaxy Watch 5 con quadrante da 40 mm sarà disponibile a un costo di 300,00 euro per la versione Bluetooth ma sarà necessario andare incontro a un costo di 350,00 euro per ottenere la versione LTE.

Il Samsung Galaxy Watch 5 Pro, invece, arriverà soltanto in una versione con quadrante da 45 mm e potrà essere acquistato a un prezzo di 490,00 euro nel caso della versione Bluetooth ma si arriverà a 540,00 euro per il modello LTE.

La fonte esorta a non prendere alla lettera quanto affermato per via delle differenze di costo che caratterizzeranno ogni Paese. Il lancio dei dispositivi, che potrebbe avvenire il 10 agosto, darà modo di valutare l’affidabilità di quanto riportato da Quandt svelando costi e  caratteristiche dei dispositivi.

Samsung: il Galaxy Watch 5 costerà molto di più Tecnoandroid

Pixel 6a è già disponibile all’acquisto un mese prima del suo rilascio ufficiale

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 19:15

Pixel 6a è già disponibile all’acquisto un mese prima del suo rilascio ufficiale Tecnoandroid

Best Buy ha aggiunto una pagina per Pixel 6a, il telefono economico pianificato da Google che sarà disponibile il prossimo mese. Non puoi ancora preordinarlo tramite la pagina del negozio, che dice “Prossimamente”. Tuttavia, indica che Google perseguirà una strategia di vendita più aggressiva rispetto a Pixel 5a.

L’anno scorso, il rispettabile ma noioso Pixel 5a era disponibile solo su Google Store ed era disponibile solo in due paesi. Quest’anno sapevamo che Google avrebbe offerto il Pixel 6a in tredici paesi, ma non sapevamo se l’azienda sarebbe tornata alle vendite dirette. Ora sappiamo il contrario, grazie a questo elenco di Best Buy.

Google Pixel 6a arriverà a luglio

Nella pagina del negozio, puoi acquistare il telefono sbloccato o tramite T-Mobile o Verizon. La variante Verizon, come previsto, costerà in più grazie all’aggiunta di mmWave.  Pixel 6a è disponibile in Charcoal, Chalk e Sage e costa circa 400 euro. La pagina del negozio menziona anche che Pixel 6a è “idoneo alla permuta”, ma non specifica che tipo di offerte di permuta sono disponibili.

Riteniamo che Pixel 6a sarà uno dei migliori telefoni Android a basso costo disponibili. Sarà dotato dello stesso chip Google Tensor del Pixel 6, oltre a 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Insieme a un display OLED da 6,1 pollici, avrà una doppia fotocamera posteriore con le stesse funzionalità di fotografia AI che ci hanno entusiasmato l’anno scorso, come Real Tone e Magic Eraser.

Al momento, la società non ha rivelato ufficialmente una data di rilascio ma il prossimo device molto atteso di Google dovrebbe essere presentato e rilasciato sul mercato a luglio.

Pixel 6a è già disponibile all’acquisto un mese prima del suo rilascio ufficiale Tecnoandroid

OnePlus offre una “nuova casa” per i clienti più fedeli

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 19:00

OnePlus offre una “nuova casa” per i clienti più fedeli Tecnoandroid

OnePlus è cresciuta molto negli anni e deve parte del suo successo soprattutto alla sua community di utenti più fedeli. Quella community è ancora molto attiva ed è ormai un punto di riferimento per l’azienda. Ora OnePlus si sta preparando ad offrire a tutti i suoi utenti più fedeli e appassionati un nuovo spazio, quindi una nuova “casa”.

Nome in codice Orbit, questa la nuovissima soluzione destinata a sostituire la community OnePlus esistente: forum, app e tutto il resto. Il processo di migrazione durerà dal 28 giugno al 30 giugno. Post, commenti, dati dei membri e messaggi diretti si trasferiranno definitivamente nella loro nuova “casa”. Per semplificare tale transizione, la creazione di contenuti sui forum è sospesa fino alla fine del trasferimento.

OnePlus: la storica community dell’azienda si sposta altrove con tante novità in programma

Il nuovo forum non è ancora pronto al debutto, nel frattempo OnePlus ha fornito un elenco di funzionalità che Orbit riceverà per giugno, luglio e agosto. Alcune di loro suonano piuttosto semplici ed esistono già sulla vecchia Community, quindi l’azienda giocherà chiaramente un po’ sul senso di nostalgia.

Sfortunatamente, a differenza di altre funzioni, i punti della lotteria non hanno superato la prova del nove e non verranno spostati sulla nuova piattaforma. Saranno invece sostituiti da un sistema nuovissimo e più coerente che fa uso di RedCoin, che possono essere riscattati su Red Cable Club, ECOM e Community. Per dare un’occhiata alla nuova community di OnePlus in tutto il suo splendore, tutto ciò che devi fare è visitare community.oneplus.com alla fine del mese corrente.

OnePlus offre una “nuova casa” per i clienti più fedeli Tecnoandroid

Samsung Galaxy Z Flip 4 e Bespoke Edition, rivelate le colorazioni disponibili

Tecnoandroid - Sun, 06/26/2022 - 18:45

Samsung Galaxy Z Flip 4 e Bespoke Edition, rivelate le colorazioni disponibili Tecnoandroid

Ci stiamo avvicinando ad agosto, che è il mese di rilascio più probabile per i prossimi dispositivi pieghevoli di Samsung. La serie Galaxy Note non è più in produzione, ma il secondo evento Galaxy Unpacked dell’anno rivelerà la prossima generazione di smartphone pieghevoli.

Samsung sta andando abbastanza bene con i suoi dispositivi pieghevoli e si prevede che il Galaxy Z Fold 4 e il Galaxy Z Flip 4 di quest’anno supereranno i loro predecessori. Con l’avvicinarsi della data di rilascio, si suppone che compaiano sempre più notizie. Oggi, il famoso Ross Young di Digital Supply Chain Consultants (DSCC) ha annunciato le possibilità di colore per Galaxy Z Flip 4 e Bespoke Edition.

Galaxy Z Flip 4, il pieghevole arriverà presto

Per ricapitolare, la Bespoke Edition è un telefono in edizione limitata disponibile in una varietà di combinazioni di colori. L’anno scorso, il Galaxy Z Flip 3 è stato rilasciato in un’edizione su misura con oltre 49 opzioni di colore. Secondo recenti rapporti, il Galaxy Z Flip 4 Bespoke Edition sarà disponibile in ancora più opzioni di colore. Ross Young ora ha chiarito la situazione. Gli utenti, come lo Z Flip 3, saranno presumibilmente in grado di personalizzare i colori della cornice e del pannello posteriore dello smartphone.

Ci saranno molte più possibilità di modifica del colore. Inoltre, Samsung sta ampliando la disponibilità del programma. Per il momento, è disponibile solo in Australia, Canada, Francia, Germania, Corea del Sud, Stati Uniti e Regno Unito. Tuttavia, la società intende introdurlo in altre aree europee e asiatiche ma l’elenco dei nuovi paesi è attualmente sconosciuto.

Secondo le fonti, il Galaxy Z Flip 4 sfoggerà una batteria più grande e il SoC Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1.

Samsung Galaxy Z Flip 4 e Bespoke Edition, rivelate le colorazioni disponibili Tecnoandroid

Pages