Tecnoandroid




MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 1 hour 58 min ago

PlayStation 5 e Xbox Scarlett: tutte le novità e caratteristiche

5 hours 23 min ago

PlayStation 5 e Xbox Scarlett: tutte le novità e caratteristiche Tecnoandroid

Facciamo il punto della situazione per Sony Playstation 5 e Xbox Scarlett. Partendo dalla console giapponese, ormai sappiamo che i nuovi dev kit rilasciati agli sviluppatori di terze parti assomigliano sempre di più ai render che proponevano la nota forma a V della console. In rappresentanza del numero Cinque secondo l’antica scrittura latina nell’Antica Roma, si pensa tuttavia che il singolare design sia utile al raffreddamento dell’hardware in modo più efficiente.

Si sa poco invece del controller della prossima generazione ma, da un brevetto Sony registrato alla WIPO di recente, apprendiamo che il DualShock 5 potrebbe mantenere un design molto simile a quello del suo predecessore.

Dunque, in attesa che i rumor degli ultimi mesi siano confermati, dell’imminente PS5 sappiamo però che supporterà la memoria SSD. Una tecnologia che in pratica potrà abbreviare i tempi di caricamento e transizione da uno scenario all’altro nei videogame. Ma purtroppo l’arrivo della PS5 è previsto solo per Natale del 2020, quindi dobbiamo attendere pazientemente.

 

PlayStation 5 e Xbox Scarlett: tutte le novità e caratteristiche

Al contrario di Xbox Scarlett si sa veramente poco, quasi nulla, come se Microsoft avesse deciso di spegnere ogni entusiasmo dei suoi fan per lavorare a fari spenti verso una console che surclasserà tutte le altre. A dispetto della PS5 il team Xbox è molto riservato, anche se il vicepresidente esecutivo dei giochi Microsoft Phil Spencer ha chiarito che la realtà virtuale non è una priorità per loro.

Sebbene nell’immediato nessuno pensasse che Xbox potesse dotarsi di una strumentazione VR, viste l’assenza totale di rumor in merito, l’argomentazione di Spencer va oltre la tecnologia che ha debuttato sulle console. Infatti, egli afferma che è inutile spendere ingenti somme di denaro per la realtà virtuale visto che non esiste un vero mercato per la tecnologia.

Se anche la PSVR di Sony sarà l’unità più venduta in circolazione, Phil Spencer afferma che “nessuno sta spostando milioni per finanziare cuffie VR”, convinto che Sony dovrà attendere molti anni prima di sviluppare un piano marketing redditizio.

PlayStation 5 e Xbox Scarlett: tutte le novità e caratteristiche Tecnoandroid

Comet sale di giri: il volantino lascia il segno con nuove offerte

5 hours 28 min ago

Comet sale di giri: il volantino lascia il segno con nuove offerte Tecnoandroid

Comet sale di giri in occasione delle festività natalizie, proprio in questi giorni gli utenti possono difatti approfittare di una lunghissima serie di offerte, valide fino al 14 dicembre, in cui comunque sarà possibile spendere poco, senza andare a rinunciare alla qualità generale del prodotto acquistato.

Il volantino discusso nel nostro articolo è da ritenersi valido in ogni punto vendita sparso per il territorio nazionale, nonché direttamente sul sito ufficiale del rivenditore di elettronica. Ricordate ad ogni modo che per un acquisto online dovranno essere versate anche le spese di spedizione per la consegna a domicilio; se volete risparmiare sotto questo punto di vista consigliamo di richiedere la consegna in negozio.

Al centro della campagna promozionale troviamo il Tasso Zero, ovvero la possibilità di ottenere un prestito rateizzato senza interessi, con pagamento della prima rata a partire dalla mensilità di Maggio 2020.

Scoprite i codici sconto e le offerte Amazon più incredibili in assoluto direttamente sul nostro canale Telegram.

 

Volantino Comet: le offerte che vi faranno risparmiare moltissimo

Il volantino Comet permette ad ogni consumatore di risparmiare davvero tantissimo su ogni acquisto, a partire proprio dagli smartphone. Coloro che sceglieranno ad esempio uno Xiaomi Redmi Note 8T, pagandolo 189 euro, o uno Huawei P Smart Z 199 euro, riusciranno sicuramente a vedersi incrementato il risparmio complessivo.

Puntando invece a terminali decisamente più costosi, l’attenzione non può che ricadere su Oppo Reno 2Z 349 euro, Xiaomi Mi Note 10 a 599 euro, Apple iPhone Xr a 599 euro o similari. Per altre informazioni, ecco di seguito il volantino Trony nel dettaglio.

Comet sale di giri: il volantino lascia il segno con nuove offerte Tecnoandroid

3G: dovremo dire “addio” alla vecchia rete o sono Fake News?

5 hours 33 min ago

3G: dovremo dire “addio” alla vecchia rete o sono Fake News? Tecnoandroid

Dal 2020 sarà presente il 5G nei mercati italiani e mondiali. Non solo sul piano business ma anche privato, la nova rete del futuro porterà una rivoluzione in ogni ambito e aspetto. Lo standard arriverà a coprire ogni angolo del pianeta e nel caso italiano, ha visto gli operatori nazionali sborsare ingenti cifre per il suo sviluppo. Di fatto finora son stati versati miliardi su miliardi per le infrastrutture e tanti altri sono i soldi che dovranno essere sborsati per i tanti settori in cui la rete si applicherà. Avendo sborsato grandi capitali, le compagnie italiane, come quelle europee, si dice che abbiano intenzione di chiudere le antenne della connessione 3G per rientrare delle spese sostenute.

3G: per quale motivo dovremo dire addio alla rete?

Si parla di cifre di investimento che superano i 6,5 miliardi totali versati dai gestori di telefonia mobile, precisamente da Tim, Wind, 3 Italia, Iliad e Fastweb, vincitori dell’asta per le frequenze tenutasi oltre un anno fa.

Con la chiusura delle antenne 3G sperano di recuperare parte delle somme versate attraverso più metodi diversi. Da una parte infatti, abbiamo l’aumento dei pacchetti con all’interno la disponibilità della rete 5G per gli utenti. D’altra parte, chiudendo una tecnologia già obsoleta, si potrà lasciare lo spazio per il 4.5G e 5G sull’intero territorio nazionale (e non).

Ancora i tempi di attesa son lunghi però; non appena il 4G si sarà radicato ovunque non lasciando aree scoperte, si potrà procedere con lo spegnimento della vecchia connessione. Il 2G, invece, rimarrà attivo come supporto per la rete telefonica.

3G: dovremo dire “addio” alla vecchia rete o sono Fake News? Tecnoandroid

3 Italia sfora i 100 giga al mese con un’offerta stratosferica

5 hours 38 min ago

3 Italia sfora i 100 giga al mese con un’offerta stratosferica Tecnoandroid

La All-In 100 Unlimited di 3 Italia è un’offerta davvero stratosferica, gli utenti che potranno richiederla sul proprio numero di telefono riusciranno a tutti gli effetti a raggiungere addirittura 100 giga di traffico dati alla massima velocità di navigazione.

A differenza di quanto accadeva in passato, da qualche mese tutti i nuovi clienti di 3 Italia possono approfittare della navigazione in 4G senza costi aggiuntivi. E’ bene ricordare che la possibilità viene offerta esclusivamente a coloro che passeranno a breve entro i “domini” dell’azienda, in caso contrario saranno sempre costretti a pagare 1 euro al mese per non navigare solamente in 3G.

 

3 Italia: limiti e contenuti della All-In 100 Unlimited

La All-In 100 Unlimited è comunque una promozione davvero molto interessante, sebbene sia a tutti gli effetti attivabile solamente dagli uscenti da Iliad o da un operatore telefonico virtuale. Dietro il pagamento di un canone fisso di 6,99 euro al mese, infatti, presenta la possibilità di accedere a minuti illimitati 100 giga di internet alla massima velocità di navigazione possibile.

Le limitazioni imposte dall’azienda non sono particolarmente pesanti o restrittive, è solamente necessario ricordare la presenza di un vincolo contrattuale di durata pari a 24 mesi (se richiederete la portabilità entro la sua scadenza dovrete pagare una penale di 49 euro). Oltre a questo il canone fisso mensile dovrà necessariamente essere addebitato direttamente sul conto corrente o su una carta di credito non ricaricabile.

I costi iniziali da sostenere equivalgono a 6,99 euro per la promozione e 10 euro per l’acquisto della SIM ricaricabile, a tutto questo andrà aggiunto anche il valore della prima mensilità.

3 Italia sfora i 100 giga al mese con un’offerta stratosferica Tecnoandroid

Credito bloccato per le SIM: truffa annulla le ricariche da 5 e 10 euro

5 hours 43 min ago

Credito bloccato per le SIM: truffa annulla le ricariche da 5 e 10 euro Tecnoandroid

Una nuova truffa converge in direzione degli utenti appartenenti al mercato telefonico di TIM, Vodafone e Wind Tre attaccando il credito delle SIM. Giorno dopo giorno gli utenti si accorgono di ammanchi di denaro nonostante le ricariche. A quanto pare i soldi risultano inaccessibili a causa di un banner pubblicitario che azzera gli importi. Quanto speso si può recuperare attraverso una procedura che mette la parola fine alla frode.

 

Attenti alla pubblicità nei siti: il tuo credito SIM può prosciugarsi a causa di una truffa organizzata dai gestori

I sopra citati operatori reali sono soliti applicare i costi extra dei cosiddetti VAS, acronimo usato per definire i “servizi a valore aggiunto“. Pertanto, sono delle componenti tariffarie opzionali che si vanno a sommare al normale costo previsto dalla tariffa. I gestori usano tale sistema (meglio conosciuto come Mobilepay) per ottenere abbonamenti a soluzioni del tipo: oroscopo, suonerie, meteo ed altro. La maggior parte di noi può rinunciarci, ma non a priori.

Tale componente, difatti, è previsto di default assieme alle nuove tariffe quale servizio Premium. Il costo per mantenere attiva l’opzione varia settimanalmente da 5 a 10 euro. Basta un click sulla pubblicità sbagliata e ci ci trova di fronte ad una strada apparentemente senza uscita. Il valore di ogni ricarica viene annullato e non si può ottenere il rinnovo previsto per la propria promozione.

In numerose occasioni AGCOM è intervenuta contro le furbizie degli operatori intentando cause legali per pratiche scorrette. Il fenomeno, nonostante i provvedimenti, non si placa e l’unico modo che abbiamo per garantirci un servizio libero passa per il contatto con il Servizio Clienti. Chiamando direttamente il nostro operatore, oppure intervenendo tramite app da smartphone, possiamo disdire l’abbonamento richiedendo il blocco dei VAS. Non ci può essere negato e se disposto entro 24 ore dall’ultimo prelievo ha come risultato la restituzione dei soldi spesi.

Credito bloccato per le SIM: truffa annulla le ricariche da 5 e 10 euro Tecnoandroid

SMS multimediali: ecco come attivare la nuova chat di Google

5 hours 48 min ago

SMS multimediali: ecco come attivare la nuova chat di Google Tecnoandroid

L’attesa è finalmente terminata. Dopo molteplici anni di assoluto dominio da parte degli ormai colossi del settore Whatsapp e Telegram, già dalle prossime settimane ognuno di noi potrà mettere le mani sui nuovi SMS 2.0 di Google. Molto presto, quindi, i leader nel settore della messaggistica istantanea dovranno scontrarsi con un nuovo competitor che, a quanto pare, ha tutte le carte in regola per sostituire i servizi ormai affermati in tutto il mondo. Scopriamo quindi di seguito come funzionano i nuovi SMS 2.0.

SMS 2.0: ecco la nuova messaggistica istantanea

Dopo più di 30 anni dall’invio del primo SMS della storia, i tanto apprezzati 165 caratteri sono stati letteralmente stravolti. Attraverso il nuovo protocollo RCS (Rich Comunication Services), di fatto, Google ha portato a termine una delle rivoluzioni più importanti di sempre la quale ha aggiunto delle nuove funzionalità all’interno dei classici messaggi come ad esempio la possibilità di inviare video, foto, note audio, gif, file di ogni genere e tanto altro ancora.

I nuovi SMS 2.0, quindi, molto presto diventeranno una parte fondamentale nella quotidianità di ognuno di noi. Purtroppo, però, questi nuovi messaggi soffrono dello stesso problema di Whatsapp e Telegram ovvero che per poter funzionare hanno bisogno di una connessione ad internet. Ad oggi, però, si attende ancora il via libera da parte dei principali operatori telefonici Italiani.

Per poter utilizzare i nuovi SMS 2.0, inoltre, bisognerà scaricare un’apposita app offerta da Google la quale, attualmente, è già disponibile sul Play Store.  Manca ancora il supporto per iOS ma Google ha già confermato che quest’ultimo arriverà a breve.

SMS multimediali: ecco come attivare la nuova chat di Google Tecnoandroid

Ho.Mobile: 50 Giga per rubare i clienti Tim, Vodafone, Wind e Tre

5 hours 53 min ago

Ho.Mobile: 50 Giga per rubare i clienti Tim, Vodafone, Wind e Tre Tecnoandroid

Il Natale si avvicina e gli operatori telefonici vogliono soddisfare al meglio i consumatori. Proprio in questo periodo, l’operatore Ho.Mobile sta proponendo sul sito ufficiale delle nuove offerte che includono minuti, sms e giga.

Coloro che amano navigare sul web e comunicare su internet è il miglior modo per attivare le offerte che stiamo per elencarvi. L’operatore ho.mobile ha lanciato online le seguenti iniziative: ho. 5.99, ho. 8.99 e ho. 12.99.

Queste tre offerte sono presenti in una versione denominata ‘operator attack’, la quale prevede un numero ristretto di attivazioni. In poche parole, non tutti i clienti possono eseguire l’attivazione e di conseguenza è consigliabile leggere il target di provenienza.

 

Le 3 offerte per colpire tutti gli operatori telefonici

L’offerta ho. 5.99 è attivabile dai clienti che in questo momento si trovano con Iliad, Fastweb Mobile, PosteMobile, CoopVoce e altri MVNO, ad eccezione di Kena Mobile e Daily Telecom. Sono utilizzabili minuti illimitati verso tutti, sms illimitati verso tutti e 70 giga per navigare in 4G. Il costo mensile è di 5,99 Euro ogni mese.

Proseguiamo con l’offerta ho.8.99 che propone minuti illimitati per eseguire chiamate con qualsiasi numero nazionale, sms illimitati verso tutti i numeri mobili e 50 giga in 4G. Il costo mensile è di 8,99 Euro. L’attivazione è aperta ai clienti Kena Mobile e Daily Telecom, ma anche a coloro che vogliono attivare un nuovo numero.

Concludiamo con l’offerta ho. 12.99 che mette in evidenza minuti illimitati verso tutti, sms illimitati verso tutti e 50 giga in 4G al costo mensile di 12,99 Euro. Dedicata ai clienti provenienti da Tim, Vodafone, Wind e Tre.

 

Ho.Mobile: 50 Giga per rubare i clienti Tim, Vodafone, Wind e Tre Tecnoandroid

WhatsApp, questo pericoloso messaggio sta minacciando tutti gli utenti

5 hours 58 min ago

WhatsApp, questo pericoloso messaggio sta minacciando tutti gli utenti Tecnoandroid

WhatsApp rappresenta la piattaforma di messaggistica più utilizzata e famosa per le conversazioni quotidiane. La distanza che separa WhatsApp da Instagram o Telegram è ancora molta, stessa cosa dicasi anche per la popolarità.

Proprio in nome di questa popolarità spesso e volentieri la chat è stata preda degli hacker. Anche negli scorsi mesi non sono mancati episodi truffaldini volti al colpire utenti innocenti e le loro informazioni riservate.

WhatsApp, con questo messaggio i nostri dati sono in pericolo

In questa stagione autunnale è tornato a farsi vivo un vecchio pericolo. Come evidenziato da una serie di siti internazionali, è ripresa la circolazione di quel pericolo messaggio che vede WhatsApp come finto mittente. L’SMS recita testuali parole: “Saluti da WhatsApp! Il tuo numero di telefono non è registrato su questo dispositivo. Clicca sul link per attivare il numero di telefono”. 

In calce al testo è presente come ovvio anche un link, una sorta di esca per gli utenti. Gli hacker tornano quindi ad utilizzare questo sistema collaudato per mettere in crisi migliaia di utenti. Attraverso il click sul link, infatti, i malintenzionati potrebbero tecnicamente entrare nel profilo del malcapitato di turno e spiare le sue informazioni personali. Il tentativo di phishing è quindi pericolosissimo.

L’unica cosa da fare alla ricezione di questi SMS è eliminare subito lo stesso messaggio. Vogliamo ricordare infatti che WhatsApp non invia messaggi diretti agli utenti se non nelle fasi di registrazione dell’account.

WhatsApp, questo pericoloso messaggio sta minacciando tutti gli utenti Tecnoandroid

Android Auto si aggiorna ma prepara l’addio: l’annuncio Google spiazza tutti

6 hours 3 min ago

Android Auto si aggiorna ma prepara l’addio: l’annuncio Google spiazza tutti Tecnoandroid

Google propone sempre nuovi aggiornamenti per i propri software, cercando al massimo grado di soddisfare le aspettative degli utenti e di anticiparne i gusti e le tendenze. Per questo motivo si mostra sempre attenta a recepire le istanze del pubblico, così da assecondarne le attese e renderlo ancor più soddisfatto dei servizi forniti.

E’ uno dei motivi per cui ha aggiornato Android Auto snellendone l’interfaccia utente, semplificandone i comandi e migliorando la consultazione delle app.

L’aggiornamento ha infatti portato notevoli migliorie dal punto di vista grafico, rendendo la piattaforma molto più user friendly rispetto al passato. Attualmente l’home page si presenta con una porzione superiore in cui risulta possibile “fissare” le app maggiormente utilizzate per averle sempre sotto mano.

Nella parte inferiore è possibile scorrere fra le altre applicazioni, mentre ancor più giù, proprio a ridosso del bordo inferiore, è presente una barra in cui sono raggruppate diverse funzionalità. Sulla sinistra, infatti, vi sono i comandi per gestire la riproduzione, mentre a destra sono presenti, nell’ordine, il microfono che indica la possibilità di interagire con Google Assistant e il campanello per esplorare le notifiche.

Insieme a tutte queste novità, però, Google ha in serbo una sorpresa che molti utenti non hanno accolto positivamente: l’addio di Android Auto agli smartphone.

Android Auto lascia gli smartphone: l’addio è ormai imminente

Nei piani di Google, dunque, la piattaforma dovrebbe andare a rappresentare uno stand-alone, avente una propria autonomia, in maniera da ricevere gli aggiornamenti esclusivamente sulla postazione auto.

Il software abbandonerà smartphone e phablet, dove finora era fruibile e rappresentava un passaggio cardine per il corretto avvio del software all’interno del veicolo.

Le funzionalità per smartphone, secondo alcune indiscrezioni, saranno integrate nell’assistente vocale di Google nella funzionalità di Drive Assistant.

Android Auto si aggiorna ma prepara l’addio: l’annuncio Google spiazza tutti Tecnoandroid

Instagram down: ecco cosa sta accadendo

6 hours 7 min ago

Instagram down: ecco cosa sta accadendo Tecnoandroid

Instagram ha subito un nuovo down. Molto spesso nell’anno è già capitato questo fenomeno per cui gli utenti trovano difficoltà di accesso o nel caso migliore non riescono ad aggiornare la pagina feed con tutti i post. Non succede solamente ai social, questo fenomeno di blocco improvviso, si registra anche più frequentemente per le compagnie telefoniche.

Instagram down: che cosa sta succedendo

Dalle prime ore di questa mattina in Italia, come in altri paesi del mondo si stanno riscontrando molti problemi per quanto riguarda l’accesso al social già usato nel mondo. La frase che appare a molti utenti alla sua apertura era la solita ‘’Impossibile aggiornare il feed’’. Le cause sono ancora ignote, probabile un eccesso di flusso nel traffico che ha comportato un grave rallentamento, per cui i server non sono riusciti a gestire la massiccia ondata di utenti in contemporanea.

L’azienda stessa sta in queste ore capendo la causa reale ed è già all’opera per risolvere il disservizio. Le difficoltà di accesso si sono incominciate a presentare già da ieri alle ore 20, per quanto riguarda il fuso orario italiano e piano piano, le registrazioni di segnalazioni sono aumentate in tutta Europa.

Molti picchi si sono delineati in Asia, Stati Uniti e molte parti dell’Inghilterra. La situazione attuale, che si sta osservando ora è da configurare in un comportamento alquanto anomalo e poco costante del social, che registra momenti di perfetto funzionamento a blocchi di pochi minuti, forse dovuto all’interruzione per capire la causa che ha scatenato questo malfunzionamento.

Instagram down: ecco cosa sta accadendo Tecnoandroid

Android: 9 applicazioni gratuite oggi sul Play Store, Google impazzisce

8 hours 3 min ago

Android: 9 applicazioni gratuite oggi sul Play Store, Google impazzisce Tecnoandroid

Android continua la sua scalata per dimostrare che la sua piattaforma risulta la migliore in assoluto e non solo tranquilla e mobili. Dopo aver lanciato anche alcune dimostrazioni di come il sistema operativo possa essere utilizzato anche sui computer, il robottino verde sta continuando la sua ascesa.

A far parte dei suoi punti cardine c’è sempre il Play Store, grande market nel quale gli utenti possono trovare contenuti di ogni genere. Stiamo parlando infatti di libri, giochi, applicazioni e anche film che possono essere sia gratis che a pagamento. L’obiettivo è certamente quello di portare i contenuti nuovi ogni mese all’interno del Play Store, il quale ha reso Android la migliore piattaforma in assoluto da questo punto di vista. Google o continua a lanciare infatti app e giochi di diverso genere, con qualche promozione che spesso offre contenuti a pagamento totalmente gratis. Per avere i migliori sconti anche su Amazon, ecco il nostro canale Telegram con tanti codice sconto disponibili ogni giorno. Clicca qui per entrare subito.

 

Android: solo per oggi ecco 9 app e giochi gratis che potete scaricare dal Play Store, ma vi tocca fare in fretta

Stavate cercando qualche contenuto interessante da parte di Android sul Play Store? Eccovi serviti con ben 9 titoli che possono rappresentare ciò che vi serve tra applicazioni e giochi. Ovviamente l’iniziativa comprende questi contenuti gratuiti ma solo per qualche giorno, per cui conviene affrettarvi.

Android: 9 applicazioni gratuite oggi sul Play Store, Google impazzisce Tecnoandroid

Iliad: da 4,99 euro ecco altre due promo sul sito ufficiale con tutto incluso

8 hours 7 min ago

Iliad: da 4,99 euro ecco altre due promo sul sito ufficiale con tutto incluso Tecnoandroid

Iliad ormai non ho più bisogno di alcun tipo di presentazione, dal momento che rappresenta in pianta stabile il quarto operatore telefonico mobile in Italia. Il gestore che proviene dalla Francia ma che si è affermato ampiamente come gestore italiano, sta continuando la sua ascesa.

In questo momento è molto difficile contrastare la sua forza, dal momento che la migliore promozione con 50 giga sta distruggendo anche la concorrenza più ostile. I grandi gestori come Vodafone ad esempio hanno perso diversi utenti proprio per via di Iliad che continua a pubblicizzare la sua promozione migliore. In questo momento però sono tanti i gestori che si sono attrezzati per rispondere all’azione di questo grande provider, e quindi sarebbe meglio difendersi. A tal proposito Iliad ha deciso di far presente a tutti che sul proprio sito ufficiale sono disponibili altre due offerte molto interessanti.

 

Iliad continua a sorprendere e promuove le sue due promozioni disponibili sul sito ufficiale a partire da 4,99 € al mese

Tra i gestori migliori nel panorama telefonico mobile c’è sicuramente Iliad, azienda che attualmente sta puntando a difendere quanto guadagnato. I suoi 4,5 milioni di utenti non sono di certo una casualità, e a dimostrarlo sono anche le altre due promozioni disponibili sul sito ufficiale.

La prima include al suo interno minuti e SMS senza limiti verso tutti con tanto di 40 giga in 4G per navigare sul web. La Giga 40 costa in questo caso solo 6,99 euro al mese per sempre. Segue poi la promo Solo Voce, la quale al suo interno include solo minuti ed SMS senza limiti verso tutti a soli 4,99 euro al mese.

Iliad: da 4,99 euro ecco altre due promo sul sito ufficiale con tutto incluso Tecnoandroid

WhatsApp, vi mostriamo come parlare in chat con un numero anonimo

8 hours 28 min ago

WhatsApp, vi mostriamo come parlare in chat con un numero anonimo Tecnoandroid

Su WhatsApp ci sono poche regole da rispettare, ma tutte sono basilari. Uno dei principi su cui si fonda la chat di messaggistica istantanea è la stretta corrispondenza che si deve venire a creare tra un profilo ed un numero di telefono. In questi oltre dieci anni di esistenza, mai gli sviluppatori hanno passato al vaglio la possibilità di creare delle conversazioni anonime. 

 

WhatsApp, il trucco per chattare con gli amici grazie ad un numero anonimo

Ci sono diverse motivazioni per giustificare la lontananza di WhatsApp dalle comunicazioni anonime. La ragione principale è però collegata al desiderio di offrire trasparenza e sicurezza a tutti gli utenti. Prendendo in considerazione il passato della piattaforma di messaggistica, anche per il futuro ci sentiamo di escludere l’arrivo di una modalità anonima.

Se in maniera diretta non è possibile utilizzare WhatsApp con un numero anonimo, gli utenti che sono interessati possono sempre utilizzare un trucco. L’alternativa è davvero molto semplice: per parlare con il numero anonimo è semplicemente necessario utilizzare un profilo segreto.

In caso di mancanza di una seconda SIM, è sempre possibile utilizzare la piattaforma “Text+”. Text+ è un’app che consente la creazione di un numero temporaneo, un numero che può essere utilizzato per la creazione di un profilo senza nome sulla chat. Text+ garantisce agli utenti assistenza per completare i passaggi del primo accesso come l’SMS confermativo. E’ possibile scaricare questo servizio in maniera totalmente gratuita sul Google Play Store.

WhatsApp, vi mostriamo come parlare in chat con un numero anonimo Tecnoandroid

MediaWorld: sconti pazzi e spettacolari offerte solo oggi (foto)

8 hours 33 min ago

MediaWorld: sconti pazzi e spettacolari offerte solo oggi (foto) Tecnoandroid

MediaWorld ha recentemente attivato una campagna promozionale valida solamente oggi, 12 dicembre 2019, con la quale i consumatori italiani hanno la possibilità di mettere le mani su prodotti di altissima qualità a prezzi veramente contenuti.

Il volantino che ha indubbiamente anticipato le offerte natalizie parte come al solito dal classico Tasso Zero, ovvero dalla possibilità per l’utente di richiedere una rateizzazione del pagamento dovuto all’azienda, in modo da poterlo dilazionare nel tempo senza dover versare tutto subito in un’unica soluzione. La richiesta può essere presentata dal cliente direttamente in negozio, non verrà accettata a prescindere, ma verrà richiesta la consegna delle buste paga dei mesi precedenti.

Se volete risparmiare ancora di più approfittate subito del nostro canale Telegram ufficiale, ogni giorno regaliamo tantissimi codici sconto Amazon ed elenchiamo le offerte più incredibili.

 

Volantino MediaWorld: le offerte migliori della settimana scadono oggi

L’idea dell’azienda è stata di cercare di invogliare il consumatore ad acquistare un nuovo terminale della serie Samsung Galaxy, offrendo in cambio il Galaxy A10 a solo 1 euro. L’iter da seguire per raggiungere tale obiettivo è tutt’altro che complicato, l’utente dovrà semplicemente aggiungere al carrello uno a scelta tra Galaxy S10 Galaxy Note 10 (pagandoli rispettivamente 730 940 euro); una volta giunto in cassa potrà decidere di aggiungere 1 euro per ottenere anche il suddetto smartphone.

Volendo invece puntare verso dispositivi appartenenti ad altre marche o serie, ecco emergere lo Xiaomi Redmi Note 8 Pro, un ottimo terminale oggi disponibile all’acquisto a 259 euro nella versione no brand e con la garanzia di 24 mesi.

Tutti gli acquisti, ci teniamo a ricordarlo, sono da completare entro la fine della giornata.

MediaWorld: sconti pazzi e spettacolari offerte solo oggi (foto) Tecnoandroid

Passa a Vodafone con l’offerta da 7 euro e 50 giga al mese

8 hours 38 min ago

Passa a Vodafone con l’offerta da 7 euro e 50 giga al mese Tecnoandroid

La passa a Vodafone più in voga del momento è sicuramente la Special Unlimited, una soluzione con la quale il consumatore riesce ad avere la possibilità di attivare 50 giga di traffico dati alla velocità del 4.5G, spendendo comunque una cifra che non supera i 7 euro al mese.

Distribuita esclusivamente in versione operator attack, la promozione in oggetto garantisce tranquillamente l’accesso a 50 giga di internet alla massima velocità di navigazione possibile, affiancati da minuti illimitati e di SMS senza limiti da poter spedire a piacimento sul territorio italiano.

I costi iniziali da sostenere corrispondono esattamente a 12 euro per la promozione in sé, con l’aggiunta di 10 euro per l’acquisto della nuova SIM ricaricabile. Un totale di 22 euro a cui l’utente dovrà comunque riuscire a sommare i 7 euro corrispondenti alla prima mensilità.

 

Passa a Vodafone: i costi aggiuntivi e le limitazioni

La limitazione più grande presente in seno all’offerta riguarda sicuramente l’impossibilità di accesso per gli utenti che non si trovano in condizione d’uscita da Iliad o da un operatore telefonico virtuale. Solamente coloro che sono in possesso di una SIM ricaricabile delle suddette aziende potranno effettivamente pensare di richiedere la passa a Vodafone sul proprio numero di telefono.

Non sono previste limitazioni particolari alla massima velocità di navigazione raggiungibile, ciò sta a significare che il consumatore potrà teoricamente navigare anche fino ad una velocità massima di 600Mbps in download.

Allo stesso modo segnaliamo che non è presente alcun limite temporale, in altre parole il consumatore potrà abbandonare l’azienda in un qualsiasi momento senza incorrere nel pagamento di penali di alcun tipo.

Passa a Vodafone con l’offerta da 7 euro e 50 giga al mese Tecnoandroid

Carta d’identità elettronica: italiani in crisi, spesso è difficile ottenerla

8 hours 58 min ago

Carta d’identità elettronica: italiani in crisi, spesso è difficile ottenerla Tecnoandroid

Si continua a parlare di carta d’identità elettronica poiché nuovi problemi nascono per i cittadini; il documento di riconoscimento è molto importante e alcuni già sono passati a quello in formato elettronico.

La carta d’identità elettronica è senza ombra di dubbio molto più comoda e soprattutto resistente perché quella cartacea si spiegazza e rovina molto più facilmente; purtroppo però, le lamentele da parte dei cittadini aumentano giorno dopo giorno. Ma per quale motivo?

A quanto pare, le segnalazioni arrivano da ogni zona d’Italia e tutti con il medesimo motivo: la difficoltà nel procurare il nuovo documento di riconoscimento in formato elettronico; ecco cosa succede a diverse persone.

Carta d’identità elettronica: possederla è sempre più difficile

Il Governo ha previsto uno specifico iter per il passaggio al documento di riconoscimento in formato elettronico, ma non sembra funzionare affatto; la procedura è abbastanza chiara: i cittadini che hanno questa necessità devono procurarsi un appuntamento direttamente online in una pagina web apposita del Comune della propria zona; in questo modo dovrebbe essere più facile procurarsi il documento perché si evitano di formare file interminabili e non si crea confusione.

Purtroppo, però, la procedura non è così semplice perché l’appuntamento è impossibile da prendere poiché l’agenda online risulta occupata per diversi mesi; sono, infatti, tantissimi i cittadini che segnalano l’impossibilità di procurarsi tale documento poiché per prenotare l’appuntamento devono aspettare almeno due mesi.

Purtroppo si tratta di un problema serio soprattutto per chi ha il proprio documento d’identità scaduto e deve effettuare il rinnovo.

Carta d’identità elettronica: italiani in crisi, spesso è difficile ottenerla Tecnoandroid

Unieuro: le pazzie non finiscono mai, volantino dalle offerte super

9 hours 3 min ago

Unieuro: le pazzie non finiscono mai, volantino dalle offerte super Tecnoandroid

Unieuro continua a fare pazzie sul mercato italiano con un incredibile volantino ricchissimo di opportunità d’acquisto e di prezzi al minimo storico per gli utenti che vorranno recarsi in negozio o sul sito ufficiale dell’azienda, entro e non oltre il 15 dicembre 2019.

Per contrastare la crescente diffusione dell’e-commerce, vedasi Amazon ad esempio, Unieuro ha pensato di aggiungere la spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori ai 49 euro; in questo modo il consumatore riceverà anche un ulteriore sconto del 5% direttamente nel carrello, solo ed esclusivamente su dispositivi non in promozione.

codici sconto Amazon e tutte le migliori offerte del momento sono in esclusiva sul nostro canale Telegram, le potete scoprire a questo link.

 

Unieuro: un volantino da paura con i migliori prezzi di sempre

Unieuro ha presentato un volantino da paura con i migliori prezzi di sempre, alcune occasioni sono da cogliere immediatamente al balzo per poter risparmiare il più possibile in ogni settore della tecnologia generale.

Il mondo del gaming è scosso dalla possibilità di acquisto del nuovo Death Stranding per PS4 a soli 39,99 euro, passando per la console vera e proprio, la PS4 Pro con hard disk da 1TB in vendita a 279 euro.

Gli smartphone sono invece rappresentati dall’ottimo Samsung Galaxy S10+, oggi acquistabile nella versione da 512GB di memoria interna con un esborso complessivo di soli 799 euro (la release è la no brand).

Naturalmente le occasioni non terminano qui, potete approfittare di tantissime occasioni da non lasciarsi per nulla sfuggire. Per maggiori informazioni in merito al volantino Unieuro citato nel nostro articolo, ecco le pagine nel dettaglio.

Unieuro: le pazzie non finiscono mai, volantino dalle offerte super Tecnoandroid

Iliad, niente app ufficiale e da Google Play è scomparso questo servizio

9 hours 8 min ago

Iliad, niente app ufficiale e da Google Play è scomparso questo servizio Tecnoandroid

Iliad al giorno d’oggi è una garanzia all’interno del mercato della telefonia italiana. Il gestore transalpino in questo 2019 si è confermato a grandi livelli e per il futuro prossimo può lanciare una sfida diretta a TIM, Vodafone e Wind. Sino a questo momento la vera differenza tra la compagnia francese e gli altri operatori è quella relativa al campo dei servizi.

 

Iliad, continua l’attesa per l’app ufficiale ma intanto è scomparso “Area Personale”

Uno dei dibattiti aperti in casa Iliad è quello relativo all’app ufficiale. Dopo un anno e mezzo dall’esordio del gestore, ancora non è disponibile un’app nativa su Google Play ed Apple Store. La strada scelta dagli sviluppatori è oramai nota: per gli utenti la gestione del proprio profilo è possibile solo attraverso il comunque completo sito ufficiale.

Negli scorsi mesi, tutti gli utenti desiderosi di un’app hanno potuto ottemperare a questa mancanza attraverso servizi non ufficiali su Google Play. Dalla scorsa estate, però, la lunga serie di app terze legate ad Iliad non è più disponibile. Sul marketplace Android è stata cancellata anche “Area Personale”, ultimo baluardo di genere sul negozio virtuale del robottino verde.

Per chi si attende novità sul fronte dell’app ufficiale nel 2020, purtroppo non arrivano buone notizie. Stando ad oggi, non emergono rumors né indiscrezioni che fanno pensare al rilascio di un’app su Android ed iPhone. L’app non è ora tra le priorità di Iliad. La priorità vera piuttosto sembra essere il rilascio delle prime linee 5G.

Iliad, niente app ufficiale e da Google Play è scomparso questo servizio Tecnoandroid

Unicredit, Sanpaolo e BNL: truffe mettono a rischio i conti correnti

9 hours 27 min ago

Unicredit, Sanpaolo e BNL: truffe mettono a rischio i conti correnti Tecnoandroid

Nuove truffe perpetrate ai danni dei clienti di UnicreditSanpaolo BNL mettono in serio pericolo i conti correnti, portando nello stesso tempo la possibilità di un prosciugamento immediato ed inaspettato.

Il problema non è nuovo, nemmeno da imputare alle aziende stesse, come abbiamo già visto anche nel caso di Poste Italiane e PostePay. Tutto ruota attorno al phishing, consistente nell’invio di messaggi di posta elettronica fasulli con mittente l’istituto di credito di riferimento. Il cliente riceve un messaggio molto simile al veritiero, tramite il quale viene invitato a premere un link interno per impedire il furto dei dati o riattivare l’account; ciò che non sa, al contrario, è che assecondando le richieste andrà a consegnare tutti i dati sensibili nelle mani dei malviventi.

 

Truffe Unicredit, Intesa Sanpaolo e BNL: grandi rischi per gli utenti

Il sito a cui andrà a collegarsi sarà molto simile all’originale, ma allo stesso tempo differente per un punto fondamentale: è salvato su server a cui hanno accesso i malviventi. Il risultato lo potete immaginare, avranno libero accesso ai conti correnti e a tutto il denaro contenuto negli stessi, potendo quindi svuotarli senza particolari difficoltà.

Non esistono software particolari da installare per tutelarsi, l’unica cosa da fare è cancellare immediatamente tutte le email di questo tipo che riceverete sul vostro indirizzo di posta elettronica o numero di telefono. Ricordate sempre che le aziende non inviano in automatico (sopratutto se non espressamente richiesto) messaggi, email o qualsivoglia altra notifica di questo tipo. Diffidate sempre e non dimenticatevi di segnalare qualsiasi problema o possibile tentativo di truffa, potreste salvare il conto corrente di un altro cliente.

Unicredit, Sanpaolo e BNL: truffe mettono a rischio i conti correnti Tecnoandroid

Sky, per chi rinuncia all’IPTV ci sono queste due offerte speciali

9 hours 33 min ago

Sky, per chi rinuncia all’IPTV ci sono queste due offerte speciali Tecnoandroid

Sky può sicuramente essere soddisfatta dei progressi compiuti contro la tecnologia illegale IPTV. Anche sul nostro sito abbiamo parlato di quelle che sono state le azioni congiunte da parte delle forze dell’ordine contro la tecnologia IPTV. Nel corso di questo autunno il segnale di una lunga serie di pezzotti è stato oscurato. Tutto ciò ha portato ad una significativa riduzione per il business dello streaming illegale.

 

Sky, per chi rinuncia all’IPTV illegale c’è una doppia offerta per Sport e Calci

L’obiettivo di Sky è ora quello di convincere chi è ancora legato alla tecnologia dell’IPTV ed al tempo stesso chi è rimasto orfano di questo sistema. Tutti coloro che sono interessati attraverso il sito ufficiale della pay tv potranno trovare due offerte low cost che riguardano i ticket Calcio e Sport. 

La promozione dedicata al ticket Calcio è davvero molto vantaggiosa. Gli appassionati di Serie A e della Premier League potranno vedere i migliori match di questi due campionati al costo di 29,90 euro. Con l’aggiunta del ticket Sport al ticket Calcio, il prezzo finale si attesta sui 44,90 euro. 

Sia la prima sia la seconda iniziativa sono comprensive del pacchetto Intrattenimento. Al tempo stesso chi sceglie di abbonarsi a Sky con una di queste due iniziative avrà anche SkyQ incluso nel prezzo.

La novità delle ultime settimane è che anche i nuovi clienti potranno beneficiare del ticket DAZN. A soli 7,99 euro al mese si potrà attivare la visione del canale DAZN1 per avere a propria disposizione tutti i match di Serie A.

Sky, per chi rinuncia all’IPTV ci sono queste due offerte speciali Tecnoandroid

Pages