Tecnoandroid

Condividi su:

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Tecnoandroid feed
Il sito e il forum più completo in Italia su Android. News, guide, approfondimenti, app e giochi per Android e una grande community italiana.
Updated: 2 hours 33 min ago

Benzina o diesel, i costi sempre più alti e la stangata di Natale

12 hours 46 min ago

Benzina o diesel, i costi sempre più alti e la stangata di Natale Tecnoandroid

Sta per arrivare l’ennesima brutta notizia per gli italiani nel corso di questo autunno. In vista della stagione natalizia è infatti previsto un nuovo rincaro per i prezzi dei carburanti. I costi della benzina e del diesel sono destinati quindi ad una ulteriore crescita proprio in linea con le prossime festività.

 

Benzina e diesel, i nuovi prezzi per Novembre

I prezzi attuali per la benzina hanno già toccato vette record in tutta la Nazione. In media, il prezzo previsto per un litro di benzina in Italia è di 1,759 euro con la modalità del self service. In caso di modalità “servito” il costo può aumentare ancora, sino a superare la simbolica quota degli 1,80 euro al mese.

Prezzo ben poco conveniente anche per il diesel. L’attuale costo del gasolio prevede soglie anche superiori ad 1,60 euro per un litro di carburante.

I rincari sui prezzi dei carburanti non riguardano soltanto la benzina o il diesel, ma anche quelle fonti che sino a qualche mese fa erano sinonimo di prezzi bassi. Ad esempio, per il gas GPL la tariffa arriva a superare gli 0,80 centesimi al litro. Va ancora peggio per il metano, il cui costo aggiornato è di 1,50 euro per un litro.

Le associazioni dei consumatori da tempo stanno denunciando questo scenario e stanno chiedendo interventi in merito del Governo, sulla base delle agevolazioni per il pagamento delle forniture energetiche domestiche. Ad oggi però l’intervento dell’esecutivo sui costi dei carburanti appare difficile. Anche lo scenario circa la riduzione delle accise su benzina e diesel è stato smentito a più riprese.

Benzina o diesel, i costi sempre più alti e la stangata di Natale Tecnoandroid

Matrix Resurrections tra film e videogioco: la verità

12 hours 51 min ago

Matrix Resurrections tra film e videogioco: la verità Tecnoandroid

A pochi giorni dall’uscita nelle sale di Matrix Resurrections, non si fa altro che parlare del ritorno di Keanu Reeves sul grande schermo. Ma il film non sarebbe l’unico progetto nel quale il nome “Matrix” é coinvolto. Nelle ultime ore, infatti, il noto leaker e dataminer di Fortnite @ShiinaBR ha affermato che un nuovo gioco Unreal Engine 5 per PS5 sarà annunciato a breve.

Il leaker ritiene che questo gioco, il cui nome é Matrix Awakens, verrà lanciato assieme a Resurrections. Di seguito il tweet di Shiina:

@ShiinaBR su Twitter anticipa il lancio del nuovo videogioco Matrix

Anche Gematsu – altro noto leaker – ha confermato la notizia, aggiungendo che il nome Awakens è apparso nel database di PlayStation Network. Il nuovo gioco arriverà dunque su PlayStation Network, e non solo su PC – dove l’Unreal Engine 5 è già disponibile per gli sviluppatori.

I colleghi di Eurogamer hanno ipotizzato che questa potrebbe essere una sorta di collaborazione tra Warner Bros ed Epic Games per pubblicizzare il brand, magari in vista di una nuova trilogia; fra l’altro, Awakens sarebbe il primo gioco ad sviluppato utilizzando Unreal Engine 5.

 

Matrix: il videogioco realizzato con Unreal Engine 5

Unreal Engine 5 è stato rivelato il 13 maggio 2020, e nonostante supporti tutte le generazioni più recenti di piattaforme, é pensato per esprimere il massimo potenziale su PlayStation 5 e Xbox Series X. Il rilascio effettivo sarà nel 2022, ma il potente motore grafico é disponibile, come detto poc’anzi, per gli sviluppatori.

Un videogames next gen su Matrix sarebbe la svolta, anche considerando la trama del film, che ha sempre avuto forti legami con il mondo videoludico e la fantascienza in generale.

Con Resurrections, che ricordiamo arriverà nei cinema di tutto il mondo alla fine di questo mese – il 22 dicembre, non dovrebbe passare molto tempo prima dell’annuncio dei videogame. Noi, ovviamente, in caso di novità non mancheremo di aggiornavi, dunque rimanete sintonizzati sui nostri canali.

Matrix Resurrections tra film e videogioco: la verità Tecnoandroid

Android: il malware Anatsa ha infettato queste app che ora sono letali

12 hours 56 min ago

Android: il malware Anatsa ha infettato queste app che ora sono letali Tecnoandroid

Un nuovo malware sta flagellando gli utenti Android di tutto il mondo, a dare l’allarme sono i ricercatori in cybersicurezza di ThreatFabric che, analizzando alcune app, hanno scoperto la triste verità che appunto si trattava di app droppers per l’installazione del trojan Anatsa, un RAT che consente a chi lo inocula di assumere il controllo del device e di rubare tutti i dati in esso contenuto, dalle semplici foto fino ai codici di sicurezza per l’autenticazione a due fattori.

 

Malwares evoluti

A sorprendere sia i ricercatori sia Google, si perchè le app sono circolate nel Play Store e hanno eluso i sistemi di sicurezza facilmente, sebbene questi ultimi siano ormai automatizzati e mossi da algoritmi di machine learning che imparano a riconoscere anche i nuovi script malevoli, gli hackers sono riusciti a ingegnarsi per bypassare il problema in modo molto ingegnoso.

Le app infette sostanzialmente venivano immesse nel Play Store come app normali, solo che una volta installate, richiedevano tramite pop up un aggiornamento che, andava a inserire il codice malevolo all’interno dell’app, portandola dunque a palesare le sue azioni dannose nei confronti dell’utente colpito.

Come potete ben vedere dall’immagine, la versione iniziale dell’app presenta delle caratteristiche pulite, a seguito di un aggiornamento però, i permessi acquisiti aumentano improvvisamente e sono decisamente molto profondi, dettaglio che lascia intuire la natura malevola del programma.

 

Le app infette

Queste sono le app incriminate al momento:

  • Two Factor Authenticator – com.flowdivison – a3bd136f14cc38d6647020b2632bc35f21fc643c0d3741caaf92f48df0fc6997
  • Protection Guard – com.protectionguard.app – d3dc4e22611ed20d700b6dd292ffddbc595c42453f18879f2ae4693a4d4d925a
  • QR CreatorScanner – com.ready.qrscanner.mix – ed537f8686824595cb3ae45f0e659437b3ae96c0a04203482d80a3e51dd915ab
  • Master Scanner Live – com.multifuction.combine.qr – 7aa60296b771bdf6f2b52ad62ffd2176dc66cb38b4e6d2b658496a6754650ad4
  • QR Scanner 2021 – com.qr.code.generate – 2db34aa26b1ca5b3619a0cf26d166ae9e85a98babf1bc41f784389ccc6f54afb
  • QR Scanner – com.qr.barqr.scangen – d4e9a95719e4b4748dba1338fdc5e4c7622b029bbcd9aac8a1caec30b5508db4
  • PDF Document Scanner – Scan to PDF – com.xaviermuches.docscannerpro2 – 2080061fe7f219fa0ed6e4c765a12a5bc2075d18482fa8cf27f7a090deca54c5
  • PDF Document Scanner – com.docscanverifier.mobile – 974eb933d687a9dd3539b97821a6a777a8e5b4d65e1f32092d5ae30991d4b544
  • PDF Document Scanner Free – com.doscanner.mobile – 16c3123574523a3f1fb24bbe6748e957afff21bef0e05cdb3b3e601a753b8f9d
  • CryptoTracker – cryptolistapp.app.com.cryptotracker – 1aafe8407e52dc4a27ea800577d0eae3d389cb61af54e0d69b89639115d5273c
  • Gym and Fitness Trainer – com.gym.trainer.jeux – 30ee6f4ea71958c2b8d3c98a73408979f8179159acccc01b6fd53ccb20579b6b
  • Gym and Fitness Trainer – com.gym.trainer.jeux – b3c408eafe73cad0bb989135169a8314aae656357501683678eff9be9bcc618f

Android: il malware Anatsa ha infettato queste app che ora sono letali Tecnoandroid

Hawkeye episodio 4: ecco quando esce e chi é la figura misteriosa

13 hours 1 min ago

Hawkeye episodio 4: ecco quando esce e chi é la figura misteriosa Tecnoandroid

Hawkeye, episodio 4: ecco quando esce la puntata

È una delle domande più cliccate nelle ultime ore, a ragione veduta: quando esce Hawkeye episodio 4? La serie TV, disponibile su Disney+, ha visto andare in onda l’episodio 3 il primo di dicembre.

Nella fattispecie, l’ep 3 é stato tra i più belli fino ad ora, pieno di azione, storie d’amore andate in malora e molto altro. Ma questo é solo l’antipasto, poiché nelle puntate a venire verrà introdotto un nuovo antagonista che ha suscitato la curiosità di tutti.

Sul proprio account Twitter, Marvel ha pubblicato un breve video teaser di quello che dovremo aspettarci in futuro. Sebbene la clip sia in gran parte un montaggio delle scene dei primi tre episodi, verso la fine possiamo scorgere una figura misteriosa vestita con un passamontagna e un paio di occhiali per la visione notturna.

 

Hawkeye episodio 4: chi é la figura misteriosa

Facendo un paio di calcoli, la figura misteriosa altri non sarebbe che Yelena Belova, la spia russa e sorella adottiva di Natasha Romanoff, recentemente apparsa anche in Black Widow.

Nella scena post-crediti del film, Valentina Allegra de Fontaine ha detto a Yelena che Clint Barton era il responsabile della morte di Natasha; a questo punto, molto probabilmente assisteremo alla resa dei conti tra Pugh e Jeremy Renner nelle prossime settimane.

A questo punto vi starete chiedendo, in preda all’hype: ma quando esce Hawkeye episodio 4? L’episodio uscirà il 1 Dicembre, e vi consigliamo di astenervi dal consultare i social perché gli spoiler sono dietro l’angolo!

Infine, vi ricordiamo che l’episodio 5 uscirà il 15 dicembre, mentre il 6 é previsto per il 22 dicembre

Di seguito il trailer dell’episodio 4, pubblicato dalla Casa delle Idee su YouTube:

Hawkeye episodio 4: ecco quando esce e chi é la figura misteriosa Tecnoandroid

Buco nero monstre in formazione vicino la Terra, è il più vicino di sempre

13 hours 6 min ago

Buco nero monstre in formazione vicino la Terra, è il più vicino di sempre Tecnoandroid

I buchi neri supermassicci sono i corpi celesti più affascinanti e allo stesso tempo spaventosi del nostro universo, ovviamente sono neri dal momento che nulla riesce a sfuggire alla forza di gravità mostruosa, nemmeno la luce, cosa che contribuisce ad alimentare il mistero che li avvolge, dal momento che non è possibile studiarli in modo diretto bensì solo osservando le interazioni della materia attorno ad esso.

Immaginate ora però di avere un buco nero supermassiccio mostruoso vicino alla nostra cara Terra, lo scenario non sarebbe propriamente idilliaco, ebbene a quanto pare ‘molto presto’ sarà realtà, tra 250 milioni di anni infatti, un sistema binario di due buchi neri a circa 89 milioni di anni luce, si fonderà dando vita ad un buco nero enorme.

 

La scoperta degli astronomi

La scoperta è merito degli astronomi del Very Large Telescope presso l’European Southern Observatory, i quali unendo i dati acquisiti dal telescopio Hubble e registrati dallo Unit Spectroscopic Explorer installato sul VLT del Paranal Obaservatory in Cile, hanno potuto verificare come a circa 89 milioni di anni luce dalla Terra sia presente un sistema binario composto da due buchi neri all’interno della galassia NGC 7727 nella costellazione di Acquario, di cui quello più piccolo ha 6,3 milioni di masse solari, il più grande – posizionato al centro della galassia – 154 milioni.

Il dato davvero sorprendente è che la distanza che li separa è appena 1600 anni luce, dettaglio che come si può intuire, unito alla potentissima attrazione gravitazionale, li porterà a fondersi tra 250 milioni di anni in un buco nero monstre.

Buco nero monstre in formazione vicino la Terra, è il più vicino di sempre Tecnoandroid

Vodafone recupera tanti utenti ai danni di TIM, ecco le Special da 100GB in 5G

13 hours 16 min ago

Vodafone recupera tanti utenti ai danni di TIM, ecco le Special da 100GB in 5G Tecnoandroid

Tim e Iliad hanno portato via a Vodafone durante gli scorsi mesi tantissimi clienti con le loro offerte super vantaggiose. Adesso però è il momento di fare l’inverso per l’azienda anglosassone, la quale vorrà in tutti i modi provare a tirare un brutto scherzo ai concorrenti.

Tale motivazione spinge quindi Vodafone a voler portare di nuovo a casa i suoi vecchi clienti e con offerte davvero molto interessanti. Queste sono tre e arrivano fino a 100 giga. 

 

Vodafone: così sarà facile riportare indietro tantissimi clienti Vodafone Special 100 Digital Edition 
  • minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali
  • SMS senza limiti verso tutti i numeri nazionali
  • 100 giga di traffico dati in rete 4G
  • Happy Black incluso senza alcun costo aggiuntivo
  • Prezzo mensile di 9,99 euro al mese con credito residuo o Smart Pay
  • Destinata agli utenti provenienti da Tiscali Mobile, CoopVoce, Iliad, Fastweb e gli altri MVNO.
Vodafone Special Unlimited Edition 
  • minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali
  • SMS senza limiti verso tutti i numeri nazionali
  • 50 giga di traffico dati in rete 4G
  • Prezzo mensile di 7 euro al mese con credito residuo o Smart Pay
  • Offerta destinata a chi proviene da Iliad, Fastweb, PosteMobile, Daily Telecom, Optima, 1Mobile e alcuni Operatori Virtuali.
Vodafone Special Unlimited 
  • minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali
  • SMS senza limiti verso tutti i numeri nazionali
  • 50 giga di traffico dati in rete 4G
  • Prezzo mensile di 9,90 euro al mese con credito residuo o Smart Pay.
  • Offerta destinata a chi proviene da Kena Mobile, BT Enia Mobile, Bladna Mobile e Lycamobile.

Vodafone recupera tanti utenti ai danni di TIM, ecco le Special da 100GB in 5G Tecnoandroid

Torna in Vodafone a dicembre con tante offerte a partire da 7,99 euro

13 hours 21 min ago

Torna in Vodafone a dicembre con tante offerte a partire da 7,99 euro Tecnoandroid

 

Il noto operatore telefonico Vodafone tenta sempre di sorprendere gli utenti proponendo una vasta gamma di offerte. Le offerte della serie Vodafone Special, in particolare, sono rivolte agli ex utenti, partono da prezzi piuttosto bassi e sono ancora disponibili anche per il mese di dicembre.

 

Vodafone tenta i suoi ex clienti anche a dicembre con le offerte Vodafone Special

Anche per questo mese sono ancora disponibili numerose offerte appartenenti alla serie Special di Vodafone. Come già accennato, si tratta di promozioni rivolte in maggior parte agli ex clienti o dai clienti dei competitors e che hanno prezzi non troppo elevati.

La prima offerta è Vodafone Special Giga. Quest’ultima è rivolta principalmente agli utenti provenienti da operatori come iliad, Fastweb e alcuni Operatori Virtuali tra i quali PosteMobile, Digi Mobil, 1Mobile, Optima Mobile, Daily Telecom e PosteMobile. Tuttavia, non potrà attivare l’offerta chi proviene da Tim, Kena Mobile, WindTre, Very Mobile, ho. Mobile, BT Etnia Mobile e Bladna Mobile. L’offerta ha un costo di 7,99 euro e comprende 70 GB di traffico dati, minuti illimitati verso tutti i numeri e 1000 SMS verso tutti.

La seconda offerta è Vodafone Special 100 Digital Edition e ha un costo di 9,99 euro. Sono compresi minuti di chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobile nazionali, SMS illimitati verso tutti e 100 GB di traffico dati. Anche in questo caso, l’offerta è attivabile dagli utenti che effettueranno la portabilità del proprio numero da alcuni operatori, fatta eccezione per Kena Mobile, ho Mobile e Very Mobile.

C’è infine l’offerta Vodafone Special Minuti 20 Giga. Quest’ultima ha un costo mensile di 11,99 euro e comprende minuti di chiamate senza limiti e 20 GB di traffico. Vi ricordiamo che possono attivare l’offerta tutti gli utenti che attiveranno un nuovo numero.

Torna in Vodafone a dicembre con tante offerte a partire da 7,99 euro Tecnoandroid

IPTV e multe: 1000 euro da pagare alla legge per 1800 persone di Varese

13 hours 26 min ago

IPTV e multe: 1000 euro da pagare alla legge per 1800 persone di Varese Tecnoandroid

Continua ad espandersi l’ondata della pirateria, la quale in Italia ha raggiunto i massimi storici. Secondo alcune stime ufficiali infatti il 58% del fenomeno interesserebbe proprio l’Italia, facendo un parallelo con l’intera Unione Europea, la quale sarebbe relegata al restante 42%. L’IPTV è un mezzo illegale ma molto invitante per tantissime persone, le quali però non sono coscienti del rischio che corrono e dei danni che arrecano ai grandi licenziatari che si occupano di tale ambito. 

L’uso delle VPN ha contribuito alla crescita di questi servizi. Sfruttata in modo legale, una VPN è un servizio consigliatissimo e facile da usare essendo protetti in rete, e che se usato con i più noti servizi di streaming (Netflix, Amazon Prime Video) da accesso a cataloghi più vasti. NordVPN, la migliore VPN attuale, offre un ottimo servizio ed è in offerta con un prezzo scontatissimo.

 

IPTV: la Guardia di Finanza scopre 1800 persone, saranno tutte multate pesantemente

Le operazioni della Guardia di Finanza hanno portato ad una scoperta davvero incredibile: a Varese esisteva un server che gestiva bel 1800 persone a nome di un uomo settantenne del posto. Tutte ora saranno montate con una sanzione minima che partirà da 1000 €, proprio come era stato disposto dalla legge alcuni mesi fa.

Il susseguirsi di azioni di contrasto sempre più frequenti ed efficaci sono il risultato della stretta collaborazione tra industria e forze dell’ordine, a cui vanno i nostri ringraziamenti per l’impegno nella lotta ad un fenomeno criminale che danneggia l’intera industria sportiva, dallo sport amatoriale, agli appassionati, fino ai detentori dei diritti e i broadcaster, distruggendo posti di lavoro e creatività“.

IPTV e multe: 1000 euro da pagare alla legge per 1800 persone di Varese Tecnoandroid

Postepay: truffa phishing in atto sulle e-mail, rubati soldi per migliaia di euro

13 hours 31 min ago

Postepay: truffa phishing in atto sulle e-mail, rubati soldi per migliaia di euro Tecnoandroid

Postepay è la carta più presa di mira dei truffatori visto che appartiene al numero maggiore di utenti in Italia essendo una soluzione molto scelta.

Durante gli ultimi giorni starebbe imperversando una nuova truffa che fingerebbe di essere una comunicazione per tutti gli utenti che detengono questa carta. In realtà è un tentativo di phishing che vuole entrare nei conti per svuotarli.

 

Postepay: i rischi sono alti e questo è il messaggio che dovete assolutamente evitare

Secondo quanto riportato dei principali organi di informazione questo dovrebbe essere il messaggio che starebbe impensierendo numerosi utenti italiani con una Postepay. Si tratta di un tentativo di phishing che finge di essere una comunicazione ufficiale da parte della celebre banca italiana, la quale ci ha tenuto a precisare che non ha niente in comune nelle sue comunicazioni con il testo che segue qui sotto.

Gentile cliente (nome e cognome),

Ti comunichiamo che l’accesso e le funzioni del tuo conto Postepay Poste Italiane sono state temporaneamente disabilitate.

Questa misura è stata presa perchè hai ignorato la nostra precedente richiesta di effettuare la verifica obbligatoria del tuo profilo Online Banking.

Prima che riabilitiamo l’uso della tua carta abbiamo bisogno che ci confermi la tua identità compilando una serie di dati già inseriti sul nostro sito al momento della tua registrazione sul portale di Intesa.

Ti invitiamo a cliccare sul bottone seguente e seguire le indicazioni.

PROCEDI

Tieni presente che l’accesso ai servizi Intesa (tra quali, prelievi e pagamenti) e il loro utilizzo sono limitati finchè l’aggiornamento non viene effettuato correttamente.

Rimaniamo a tua disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento e informazione!

Postepay: truffa phishing in atto sulle e-mail, rubati soldi per migliaia di euro Tecnoandroid

Intesa Sanpaolo e i conti svuotati con una notifica: utenti spaventati dalla truffa

13 hours 36 min ago

Intesa Sanpaolo e i conti svuotati con una notifica: utenti spaventati dalla truffa Tecnoandroid

Anche questa volta gli utenti di Intesa Sanpaolo dovranno fare attenzione a non cascare nel nuovo tranello che sta girando tramite il web. Si tratta di una truffa che vuole le credenziali di accesso dei clienti della banca per poi accedere ai loro conti e provare a svuotarli nel più breve tempo possibile.

 

Intesa Sanpaolo smaschera la truffa, ecco qual è il messaggio che sta mettendo in pericolo le finanze degli utenti

Anche questa volta Intesa Sanpaolo si ritrova a gestire una situazione al limite, la quale è stata creata perfettamente da alcuni truffatori. Un tentativo di phishing avrebbe fatto capolino sulle e-mail di migliaia di utenti in Italia, facendoci cascare molte persone che avrebbero quindi perso i loro risparmi. In basso trovate il testo completo dal quale abbiamo provveduto ad eliminare il link truffa.

Gentile Cliente, Siamo spiacenti di informarvi che abbiamo deciso di sospendere le vostre operazioni sul nostro sito e sulla vostra carta poichè avete ignorato la precedente richiesta di conferma della vostra identità e di attivazione dei servizi DSP2 che è ormai la norma europea. Per poter riutilizzare la sua carta si prega di confermare le informazioni rilasciate sul nostro sito al momento della sua registrazione. La procedura può essere completata cliccando sul link sottostante, che la porterà sul nostro sito nella sezione dedicata alle verifiche. L’aggiornamento di un giorno obbligatorio. Ti ringraziamo in anticipo per il tempo che ci dedicherai. Per iniziare:   CLICCA QUI   Le ricordiamo che finché la verifica non viene effettuata, lei non sarà in grado di :
  • Effettuare prelievi al bancomat o su POS.
  • Effettuare ricariche.
  • Effettuare pagamenti online o su POS.
  • Effettuare bonifici bancari .

Intesa Sanpaolo e i conti svuotati con una notifica: utenti spaventati dalla truffa Tecnoandroid

Unicredit e la truffa phishing che ruba soldi dal conto: il messaggio è spaventoso

13 hours 41 min ago

Unicredit e la truffa phishing che ruba soldi dal conto: il messaggio è spaventoso Tecnoandroid

È Unicredit la banca che ultimamente è finita all’interno del nuovo messaggio phishing che starebbe facendo il giro del web. La banca chiaramente non c’entra nulla con quanto detto all’interno del messaggio truffa, il quale è disponibile proprio qui sotto per un rapido riscontro da parte degli utenti.

 

Unicredit batte il tentativo di phishing: la banca comunica il messaggio e mette in guardia gli utenti

Un nuovo messaggio avrebbe fatto capolino sul web e specialmente all’interno delle e-mail per provare a rubare i soldi dai conti Unicredit degli utenti. Si tratta di un tentativo di phishing, ovvero di una truffa che finge di essere un messaggio proveniente dalla banca ma che in realtà non è altro che un modo per ottenere le vostre credenziali di accesso ai conti.

Gentile cliente UniCredit, Con questa email ti informiamo che abbiamo disattivato tutte le operazioni online con la tua carta di credito e le funzioni del tuo conto UniCredit. Questo ti impedirà di poter effettuare pagamenti online con la tua carta di credito, ricevere o inviare denaro tramite bonifico bancario e tanto ancora. Per sbloccare il tuo account e la tua carta di credito per i pagamenti online, devi confermare alcune delle tue informazioni come il tuo numero di telefono e il codice di adesione UniCredit. Per fare ciò, visita la nostra pagina dedicata ai controlli e agli aggiornamenti, cliccando sul LINK seguente. ACCEDI ALL’AREA SERVIZI DI UNICREDIT Dopo aver confermato il numero di telefono associato al tuo conto e il Codice Adesione del conto UniCredit, tutte le funzioni del tuo conto e della tua carta UniCredit verranno ripristinate. Grazie per aver scelto i nostri servizi! I migliori saluti, Assistenza Clienti UniCredit!

Unicredit e la truffa phishing che ruba soldi dal conto: il messaggio è spaventoso Tecnoandroid

Covid, Brusaferro: “Aumento Rt e ricoveri per i no vax, diminuiscono per i vaccinati”

13 hours 46 min ago

Covid, Brusaferro: “Aumento Rt e ricoveri per i no vax, diminuiscono per i vaccinati” Tecnoandroid

La nuova variante del Covid Omicron preoccupa e non poco, Anche se a quanto pare tutte le persone attualmente contagiate da quest’ultima non avrebbero presentato altro che lievi sintomi nella peggiore delle situazioni. Sui 47 contagiati nell’Unione Europea con la nuova variante sudafricana, sarebbero in pochi a mostrare dei sintomi, mentre gli altri sarebbero tutti asintomatici.

Allo stesso tempo in Italia la situazione si sta complicando, con l’indice Rt che resta superiore all’1. Questo è quanto riferito dal presidente dell’Iss Silvio Brusaferro, il quale ha però fatto capire quanto abbiano avuto incidenza i vaccini. Nelle terapie intensive infatti i numeri sono aumentati del 17% per quanto riguarda i pazienti non vaccinati. Sono invece diminuiti del 10% per quanto concerne tutti coloro che invece hanno accettato il vaccino. 

Tale diminuzione dei vaccinati nelle terapie intensive e vista quindi come un segnale positivo riguardo la protezione del vaccino dalle forme gravi del virus.

 

Covid: crescono i no vax in intensiva mentre diminuiscono i vaccinati

“Il numero di persone infette cresce e cresce in maniera progressiva. Anche l’incidenza settimanale aumenta. L’indice di trasmissibilità si mantiene sopra l’uno” e “questo dato è molto importante perché la possibilità di far decrescere infetti passa da un Rt inferiore a uno. Allo stesso tempo, con questo Rt, crescono i ricoveri in modo regolare, sia in area medica che in terapia intensiva anche se per ora sotto le soglie d’allerta”.

Queste le parole di Brusaferro riportate durante un intervento all’Healthcare Summit del Sole24ore.

Ad oggi la variante delta è dominante quasi esclusiva, anche nel nostro paese, e si trasmette in maniera efficace in assenza di copertura immunitaria o con copertura ridotta”. Da questo punto di vista, “le terze dosi sono uno strumento molto importante perché innalzano la risposta immunitaria e proteggono dal contrarre le infezioni. Per piegare la curva e riportare l’Rt sotto l’uno, farle è un elemento importantissimo“.

Covid, Brusaferro: “Aumento Rt e ricoveri per i no vax, diminuiscono per i vaccinati” Tecnoandroid

Iliad: la nuova promozione Flash offre 150 GB con 5G a soli 9,99 euro

13 hours 56 min ago

Iliad: la nuova promozione Flash offre 150 GB con 5G a soli 9,99 euro Tecnoandroid

Il noto operatore telefonico Iliad sta tornando a farsi sentire nel panorama della telefonia, con una freschissima novità: l’offerta Flash 150. Il suo punto forte è innanzitutto il supporto 5G, ma anche i 150 GB di dati inclusi nel prezzo. Correte a scoprire tutti i dettagli sulla nuova tariffa.

Iliad: Flash 150 5G a 9,99 euro/mese potrebbe coinvolgere tutti

Ricordate la promo Giga 120 a 9,99 euro/mese? Ecco, è molto simile all’attuale Flash 150 (anche per via del prezzo). L’unica differenza sta nei giga offerti e nel supporto. La prima citata infatti propone 120 GB inclusi, ma su rete 4G/4G+. Come al solito Iliad, essendo uno dei pochi operatori telefonici di parola, ha già dichiarato di non avere intenzione di aumentarne i costi (anche per questo a fine novembre, Iliad ha superato gli 8 milioni di utenti in Italia).

Una volta superata la soglia dei 150 GB, l’utente pagherà 0,90 euro per ogni 100 MB. Inutile dire invece che chiamate e SMS sono illimitati. La rete 5G di Iliad si estende in 27 città: Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza.

Per verificare la compatibilità del dispositivo in vostro possesso, è necessario dirigersi sul sito dell’operatore e controllare l’elenco. Tra le altre promesse di Iliad vi è quella di raggiungere una velocità massima in download di 855 Mbps. Quanto alla SIM, il costo ammonta a 9,99 euro una tantum.

I servizi gratuiti inclusi sono: mi richiami, hotspot, controllo credito residuo, segreteria telefonica e portabilità del numero. L’unica pecca della promozione Flash 150 è il tempo, che scadrà l’11 gennaio 2022.

Iliad: la nuova promozione Flash offre 150 GB con 5G a soli 9,99 euro Tecnoandroid

Android: scaricate oltre 30mila volta 12 app che contenevano il malware “Anatsa”

14 hours 1 min ago

Android: scaricate oltre 30mila volta 12 app che contenevano il malware “Anatsa” Tecnoandroid

Le app mascherate da malware stanno inondando il Google Play Store ormai da molti anni. In passato sono stati segnalati diversi incidenti di questo tipo, in cui i dettagli personali degli utenti sono stati compromessi. Gli utenti di smartphone, in particolare Android, devono fare attenzione al tipo di applicazioni che scaricano sui propri dispositivi mobili. In molti casi, non sono altro che malware o spyware dannosi.

L’ultimo incidente è simile. Secondo l’ultimo rapporto, i ricercatori hanno scoperto 12 app Android sul Google Play Store che rubavano i dettagli del conto bancario degli utenti come nome utente, password e altri info personali. La cosa peggiore è che queste app sono state scaricate quasi 30000 volte negli ultimi quattro mesi.

Secondo i ricercatori di ThreatFabric, queste app Android si presentavano per lo più come scanner di codici QR e talvolta anche come portafogli di criptovaluta. Tutte queste app sono state progettate principalmente per rubare i dettagli del conto bancario e anche i codici di autenticazione a due fattori.

Ecco come funziona questo malware

I ricercatori hanno evidenziato che tutte queste app sono state inizialmente presentate come app legittime senza alcun accenno di malware o sospetto in nessun momento. In effetti, tutte queste app hanno avuto recensioni positive anche sul Google Play Store, il che le fa sembrare ancora più legittime. Alcune di queste app scansionavano app, alcune app di tracciamento crittografico, mentre altre erano app di allenamento/fitness.

Una volta che gli utenti hanno installato queste app, è stato chiesto loro di installare aggiornamenti software da fonti di terze parti per funzionalità aggiuntive. Questi aggiornamenti hanno installato un trojan bancario avanzato chiamato “Anatsa” sui dispositivi mobili.

Secondo quanto riferito, il trojan Android è dotato di funzionalità che consentono agli hacker di accedere in remoto al dispositivo mobile dell’utente. Con l’accesso, i truffatori alla fine cancellano il conto bancario trasferendo tutti i soldi sul proprio conto. Oltre ad Anatsa, queste app Android contenevano anche altri malware tra cui Alien, Hydra ed Ermac, suggerisce il rapporto.

 

Android: scaricate oltre 30mila volta 12 app che contenevano il malware “Anatsa” Tecnoandroid

Disney+ e Amazon Prime: a Dicembre non perdete le nuove serie tv proposte

14 hours 6 min ago

Disney+ e Amazon Prime: a Dicembre non perdete le nuove serie tv proposte Tecnoandroid

Il mese di Dicembre regalerà agli appassionati dello streaming delle grandi emozioni. Avete preparato la coperta e il cioccolato caldo? Ecco le opere in uscita sulle piattaforme di streaming Disney+ e Amazon Prime.

Disney+ e Amazon Prime: tutte le novità Serie TV Disney+
  • The Big Leap, Stagione 1 (1 dicembre)
  • Vida Perfecta, Stagione 1 (8 dicembre)
  • The Wonder Years, Stagione 1 (22 dicembre)
  • The Book of Boba Fett, Stagione 1 (29 dicembre)
  • L’uomo di casa, Stagioni 1-9 (1 dicembre)
  • The Glades, Stagioni 1-4 (1 dicembre)
  • Harrow, Stagioni 1-3 (8 dicembre)
  • Sydney to the Max, Stagione 2 (22 dicembre)
  • Miraculous: Le storie di Ladybug e Chat Noir, Stagione 4 (1 dicembre)
  • DuckTales, Stagione 3 Parte 2 (8 dicembre)
  • Elena di Avalor, Stagione 3 (22 dicembre)
  • American Horror Story, Stagione 10
  • American Housewife, Stagione 5
  • Breeders, Stagione 2
  • Dopesick, Miniserie
  • Grey’s Anatomy, Stagione 18
  • Hawkeye, Miniserie
  • The Great North, Stagione 1
  • The Resident, Stagione 5
  • Benvenuto sulla Terra (8 dicembre) (docuserie)

Serie TV Amazon Prime

  • Athf 9ª stagione (1 dicembre)
  • The Venture Bros. 2ª stagione
  • Mr. Pickles 2ª stagione
  • Robot Chicken 7ª stagione
  • Dov’è Wally 2ª stagione
  • The Blacklist – le tre stagioni
  • Casa Vianello – le prime tre stagioni
  • Station 19 3ª stagione (6 dicembre)
  • Tampa Baes – docuserie in 8 episodi (10 dicembre)
  • The Moth Effect (10 dicembre)
  • Everybody Loves Natti – docuserie in 6 episodi (24 dicembre)
  • Orelsan: Montre Jamais Ça à personne (31 dicembre)
Film
  • L’amore bugiardo – Gone Girl (1 dicembre)
  • Harry Potter e la pietra filosofale
  • Harry Potter e la camera dei segreti
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
  • Harry Potter e il calice di fuoco 
  • Harry Potter e l’Ordine della Fenice
  • Harry Potter e il principe mezzo sangue 
  • Harry Potter e i Doni della Morte – parte 1
  • Harry Potter e I Doni della Morte – parte 2
  • Tulipani: Amore, onore e una bicicletta
  • Il 7 e l’8
  • Anche se è amore non si vede
  • Andiamo a quel paese
  • La Matassa
  • Christmas Under the Stars
  • Vampires
  • Cogan – Killing Them Softly
  • Pene d’amor perdute
  • Un principe tutto mio 3
  • Robot Chicken Special Dc Comics 1
  • Robot Chicken Special Dc Comics 2
  • Robot Chicken Special Dc Comics 3
  • Mr Cobbler e la bottega magica
  • Nut Job – Operazione noccioline
  • The Point Man – Creato per uccidere
  • Così è la vita
  • Tre uomini e una gamba
  • Il delitto Fitzgerald
  • Write Before Christmas
  • State a casa
  • The Promise
  • Recoil – A colpo sicuro (3 dicembre)
  • Harriet (6 dicembre)
  • Io sono Babbo Natale (6 dicembre)
  • Security (7 dicembre)
  • Shoreditch (15 dicembre)
  • Nemmeno io ti voglio (20 dicembre)
  • Welcome To The Jungle 
  • Windfall – Pioggia infernale 
  • A un metro da te (21 dicembre)
  • Scusate se esisto!
  • Beata ignoranza (23 dicembre)
  • A Quiet Place II 
  • Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto (25 dicembre)
  • Il silenzio grande (30 dicembre)

Disney+ e Amazon Prime: a Dicembre non perdete le nuove serie tv proposte Tecnoandroid

Euronics, occasioni da sballo nel volantino di fine anno

14 hours 10 min ago

Euronics, occasioni da sballo nel volantino di fine anno Tecnoandroid

Occasioni letteralmente da sballo per gli utenti da Euronics, finalmente è disponibile un volantino veramente eccellente, con il quale gli utenti si ritrovano a poter spendere al minimo su ogni singolo acquisto effettuato in negozio, e non solo.

L’unica limitazione riguardante la campagna promozionale di Euronics è territoriale, dovete infatti sapere che gli acquisti non possono essere completati ovunque in Italia, ma solo presso i negozi di proprietà del socio che ha deciso di attivare il volantino. Al superamento dei 199 euro di spesa, inoltre, sarà possibile richiedere la rateizzazione senza interessi, in modo da versare il tutto in comode rate fisse tramite il conto corrente bancario.

Correte il prima possibile sul nostro canale Telegram ufficiale, scoprirete in esclusiva un lunghissimo elenco di offerte Amazon incredibili.

 

Euronics: prezzi sempre più bassi su tutto

I prezzi più bassi del volantino Euronics spaziano nelle più svariate categorie merceologiche, riuscendo però a toccare anche la telefonia mobile. I top di gamma che l’azienda ha deciso di scontare sono Samsung Galaxy S21+, disponibile a 669 euro, passando anche per Apple iPhone 12 Mini, il cui prezzo non supera i 649 euro, oppure il più economico Xiaomi 11T, in vendita ad una cifra molto vicina al listino originario, pari a 499 euro.

Coloro che invece vorranno accedere a prodotti più economici, potranno decidere di affidarsi a Wiko Power U20, Xiaomi Redmi Note 10S, Realme Narzo, Xiaomi Mi 11 Lite o anche Redmi Note 10S. Tutti gli sconti del volantino di Euronics sono per voi raccolti direttamente al seguente link, in questo modo scoprirete i singoli prezzi.

Euronics, occasioni da sballo nel volantino di fine anno Tecnoandroid

Vodafone, prezzi più alti: la stangata riguarda migliaia di clienti

14 hours 16 min ago

Vodafone, prezzi più alti: la stangata riguarda migliaia di clienti Tecnoandroid

Vodafone cambia ancora le carte in tavola per alcune sue tariffe legate alla telefonia mobile. Il gestore inglese ha previsto una serie di modifiche per i costi della promozione più popolare, la celebre Special 50 Giga. 

 

Vodafone, in arrivo i nuovi costi per la tariffa Special 50 Giga

La Special 50 Giga da sempre si è accreditata come la tariffa di tutti gli utenti che entrano in Vodafone, effettuando la portabilità del numero da altro gestore. A caratterizzare la promozione ci sono ampie soglie di consumo e prezzi da ribasso.

Le rimodulazioni per la Special 50 Giga prevedono ora un costo mensile superiore di 2 euro. Gli utenti che sino a qualche mese fa pagavano 7,99 euro ogni trenta giorni si troveranno ora a pagare 9,99 euro per il rinnovo della tariffa. Il costo, invece, sale a 8,99 euro per coloro che avevano precedente costo fissato a 6,99 euro.

Gli aumenti dei prezzi in casa Vodafone non coincidono con un rafforzamento delle soglie di consumo per la promozione. Tutti i clienti che hanno scelto la Special 50 Giga avranno a loro disposizione chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobili, SMS da inviare a chiunque e 50 Giga per navigare in internet.

La tariffa Special 50 Giga contempla nuovi prezzi di listino soltanto per i vecchi clienti. Anche Vodafone, come gli altri operatori, garantisce una novità a tutti i nuovi clienti. Gli utenti che attivano una SIM ex novo avranno infatti costo bloccato nei primi sei mesi. In linea con le altre offerte low cost presente in catalogo, anche per Special 50 Giga non saranno previste rimodulazioni nei primi sei mesi di abbonamento.

Vodafone, prezzi più alti: la stangata riguarda migliaia di clienti Tecnoandroid

Fastweb: cambia la mappa di copertura della rete 5G, ecco gli smartphone compatibili

14 hours 25 min ago

Fastweb: cambia la mappa di copertura della rete 5G, ecco gli smartphone compatibili Tecnoandroid

Ricordate la vecchia mappa interattiva rappresentante le zone coperte dalla rete 5G con Fastweb? Ebbene, finalmente si aggiorna con l’aggiunta dei nuovi luoghi d’Italia in cui trovare la rete di quinta generazione. Per di più la compagnia telefonica ha ufficializzato la compatibilità con alcuni smartphone Motorola. Ecco tutte le novità.

Fastweb: quali sono gli smartphone compatibili?

Entrando nei dettagli, nella mappa, le zone di colore viola sono quelle coperte dal 5G con Fastweb. Vi è poi una barra di ricerca che permette di raggiungere più velocemente la città per cui si desidera controllare la copertura della rete. Ovviamente per poter navigare con il 5G è fondamentale uno smartphone compatibile. 

Al momento gli smartphone Motorola elencati sul sito Fastweb sono: Motorola Moto G200 5G, Moto G71 5G, Moto G51 5G, Edge 20 Pro, Edge 20, Edge 20 lite, Moto G50, moto G100, razr 5G, moto G 5G, Moto G 5G plus, Edge, Edge+.

Questi si aggiungono agli altri modelli Samsung (anche con un tablet), Oppo, Xiaomi, Huawei e ZTE. I dispositivi Samsung sono: Galaxy A22 5G, Galaxy A32 5G, Galaxy A42 5G, Galaxy A51 5G, Galaxy A52 5G, Galaxy Note 20 5G, Galaxy Note 20 Ultra 5G, Galaxy S20 5G, Galaxy S20 FE 5G, Galaxy S20 Ultra 5G, Galaxy S20+ 5G, Galaxy S21 5G, Galaxy S21 Ultra 5G, Galaxy S21+ 5G, Galaxy Z Flip 5G, Galaxy Z Fold 2 5G, Galaxy Z Fold 3 5G, Galaxy Z Flip 3 5G, Galaxy Tab S7+ 5G.

Gli smartphone Oppo supportati da Fastweb sono: Reno 6 Pro 5G, Oppo Reno 6 5G, Oppo Reno 4 Pro 5G, Oppo Reno 4 5G, Oppo Reno 4 Z 5G, Oppo Find X2 lite, Oppo Find X2 Neo, Oppo Find X2 Pro, Oppo Find X3 Pro, Oppo Find X3 Neo, Oppo Find X3 Lite, Oppo A54 5G, Oppo A73 5G, Oppo A74 5G, Oppo A94 5G.

Parlando invece di Xiaomi ci sono: Mi 10T Pro 5G, Xiaomi Mi 10T 5G, Xiaomi Mi 10T Lite 5G, Xiaomi Mi 10 5G, Xiaomi Mi 10 Pro 5G, Xiaomi Mi 10 lite 5G, Xiaomi Mi 11 5G.

Infine, i telefoni Huawei certificati da Fastweb sono: P40 Pro+ 5G, Huawei P40 Pro 5G, Huawei P40 5G, Huawei P40 Lite 5G, Huawei Mate 20 X 5G, Huawei Mate Xs, Huawei Mate 40 Pro. 

Fastweb: cambia la mappa di copertura della rete 5G, ecco gli smartphone compatibili Tecnoandroid

Coop e Ipercoop: arrivano gli sconti folli di fine anno

14 hours 36 min ago

Coop e Ipercoop: arrivano gli sconti folli di fine anno Tecnoandroid

Gli sconti folli di fine anno di Coop e Ipercoop rappresentano l’ottimo punto di partenza per gli utenti che al giorno d’oggi vogliono cercare di spendere il minimo indispensabile, senza dover rinunciare troppo alla qualità generale dei prodotti che andranno effettivamente ad acquistare.

Il risparmio è incredibile, anche se comunque va sottolineato che gli sconti sono da considerarsi attivi solamente presso il sito ufficiale, l’e-commerce la fa da padrona nel periodo, promettendo in cambio la spedizione gratuita presso il domicilio nel momento in cui la spesa dovesse superare i 19 euro (indipendentemente dalla categoria coinvolta).

Aprite subito questo canale Telegram, potrete scoprire i codici sconto Amazon gratis.

 

Coop e Ipercoop: le offerte come non le avete mai viste

Il volantino coop e ipercoop convince puntando fortissimo sulla fascia intermedia della telefonia mobile, e promettendo all’utente finale la possibilità di mettere le mani su smartphone relativamente economici, ma dalle buone prestazioni. Come potrete immaginare, i modelli non sono i più recenti in assoluto, all’interno della campagna si trovano Apple iPhone X Samsung Galaxy S20 FE, entrambi comunque acquistabili con un esborso finale che non va oltre 499 euro.

Restando invece entro una spesa di 300 euro, il consiglio è di puntare direttamente su Oppo Find X3 Lite, Oppo A16, Galaxy A32 o anche Alcatel 1B, tutti dispositivi in vendita sempre nella loro versione sbrandizzata e con allegata la garanzia legale della durata di 24 mesi. Per godere di una visione d’insieme di ciò che vi aspetta da Coop e Ipercoop, e per scoprire in esclusiva i singoli prezzi, dovete collegarvi subito al sito ufficiale.

Coop e Ipercoop: arrivano gli sconti folli di fine anno Tecnoandroid

Android e le offerte del Play Store: Google regala gratis 19 titoli a pagamento

14 hours 41 min ago

Android e le offerte del Play Store: Google regala gratis 19 titoli a pagamento Tecnoandroid

In tanti non lo avrebbero mai immaginato ma a quanto pare è realtà. Anche oggi infatti gli utenti Android potranno avere una grande opportunità, ovvero quella di poter portare a casa dei titoli a pagamento del Play Store in maniera totalmente gratuita.

In basso trovate infatti una lista ben fornita con tutti i titoli migliori di giornata tra applicazioni e giochi. Il tutto sarà possibile chiaramente in piena sicurezza e mediante dei link ufficiale che vi condurranno alla pagina di download del noto market di casa Google.

Per avere anche le migliori offerte da parte di Amazon il nostro consiglio è quello di iscrivervi al nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

Android: in regalo tutte le applicazioni e i giochi che trovate nella lista sottostante

Il mondo Android secondo quanto riportato, anche questa volta avrebbe dato agli utenti l’opportunità di scaricare gratuitamente tanti titoli. Li trovate tutti qui sotto con tanto di link diretti per effettuare il download in tutta sicurezza. Secondo quanto descritto da alcuni organi di informazione, tale iniziativa andrà avanti solo per qualche giorno quindi vi conviene approfittare.

Android e le offerte del Play Store: Google regala gratis 19 titoli a pagamento Tecnoandroid

Pages