Android World

Condividi su:

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 5 hours 37 min ago

Gli utenti chiedono più storage: iPhone 13 potrebbe arrivare in una variante da 1TB

Mon, 04/19/2021 - 21:30

Negli ultimi anni, la memoria interna degli smartphone è esponenzialmente aumentata: in seguito al costante aumento di dimensioni di applicazioni e giochi, al giorno d’oggi 64GB iniziano ad essere davvero troppo pochi e gli utenti scelgono senza problemi varianti di dispositivi da 128GB o più.

LEGGI ANCHE: Fitbit presenta Luxe, il fitness tracker elegante

Per Apple però sembrerebbe che lo spazio richiesto dagli utenti sia molto alto: secondo un report di Counterpoint Research, per gli utenti dell’azienda di Cupertino lo spazio medio utilizzato sullo smartphone è di 141GB. Questo pone Apple al secondo posto della classifica guidata da Huawei, per cui gli utenti utilizzano circa 150GB in media.

Per questo motivo, le voci che riguardano una eventuale variante da 1TB di iPhone 13 di un mese fa non sembrano campate per aria: nel caso in cui si rivelassero vere, è lecito aspettarsi che il taglio base di memoria venga alzato a 128GB, come già avviene per iPhone 12 Pro.

L'articolo Gli utenti chiedono più storage: iPhone 13 potrebbe arrivare in una variante da 1TB sembra essere il primo su AndroidWorld.

Galaxy Watch 4: Samsung pensa alla capacità delle batterie e a Wear OS?

Mon, 04/19/2021 - 21:18

Con il passare delle settimane, molti dubbi riguardanti il prossimo Galaxy Watch di Samsung stanno venendo meno, e il quadro si sta facendo più chiaro. Le notizie più recenti arrivano da un rapporto di The Elec, il quale sostiene che Samsung manterrà le stesse dimensioni di base per il corpo del Galaxy Watch 4, ma modificherà le dimensioni della batteria.

LEGGI ANCHE: Il primo volo della storia su Marte è realtà

Le varianti dimensionali del wearable saranno due, la più piccola da 41mm mentre la più grande da 45mm, proprio come quelle del precedente Galaxy Watch 3. A cambiare saranno però le dimensioni delle batterie, grazie all’utilizzo della tecnologia proprietaria Samsung SDI combinata con quella cinese di Amperex Technology Limited (ATL). Il passaggio ad ATL (famosa per i problemi avuti con Note 7) è in gran parte riconducibile alla volontà di ridurre i costi.

Così, la versione più piccola del Galaxy Watch 4 utilizzerà batterie con una capacità che scenderà a 240 mAh dai precedenti 247 mAh. Nel frattempo, la versione da 45 mm subirà un leggero aumento da 340 mAh a 350 mAh. Per quanto riguarda le altre specifiche, è probabile che le dimensioni degli schermi rimarranno invariate, mentre il sistema operativo dovrebbe inaspettatamente essere Wear OS.

 

L'articolo Galaxy Watch 4: Samsung pensa alla capacità delle batterie e a Wear OS? sembra essere il primo su AndroidWorld.

A quanto pare Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 2 avranno una classificazione IP

Mon, 04/19/2021 - 20:57

Le prime generazioni di dispositivi pieghevoli sono ormai alle spalle per Samsung, che si accinge a presentare la terza versione degli smartphone della linea Galaxy Z. Anche i componenti e i meccanismi dei foldable sono andati migliorando con il tempo, partendo dalle cerniere fino ad arrivare ai display pieghevoli UTG. Tuttavia, nessuno dei pieghevoli di Samsung ha finora ottenuto una classificazione IP, aspetto che potrebbe però cambiare proprio quest’anno.

LEGGI ANCHE: In arrivo una pioggia di sconti sugli smartphone OnePlus!

È comunque importante sottolineare che non necessariamente si tratterà di una certificazione di impermeabilità, molto complicata per questo tipo di dispositivi. La valutazione IP (Ingress Protection) è solitamente assegnata per la resistenza alla polvere e all’ingresso di liquidi di un oggetto elettrico. Per esempio, la classificazione IP67 che si trova sulla maggior parte degli smartphone indica che offrono una protezione completa contro la polvere e altre particelle estranee, oltre che la protezione contro l’immersione completa in acqua per un massimo di 30 minuti fino ad un metro di profondità.

Dalle voci circolanti, il Galaxy Z Fold 3 e il Galaxy Z Flip 2 avranno un grado di protezione IP, la cui entità è però tuttora sconosciuta. Qualunque esso sia, si tratterà comunque di un bel passo in avanti per la resistenza dei foldable del produttore sudcoreano, ma soprattutto per la qualità offerta loro acquirenti. Secondo gli ultimi rumor, i due dispositivi potrebbero essere presentati tra luglio e agosto.

L'articolo A quanto pare Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 2 avranno una classificazione IP sembra essere il primo su AndroidWorld.

Fitbit presenta Luxe, il fitness tracker elegante che sembra un gioiello (foto)

Mon, 04/19/2021 - 20:26

Fitbit ha appena presentato il nuovo fitness tracker Luxe, il primo prodotto lanciato dall’azienda dopo l’acquisizione da parte di Google. Luxe è ideato per aiutare a condurre una vita più sana e offre strumenti per la gestione dello stress e funzioni per il monitoraggio automatico di sonno e attività, grazie ai tanti sensori disponibili, senza rinunciare al design del prodotto.

LEGGI ANCHE: Ecco come gli iPhone 13 si distingueranno dai predecessori

Luxe riesce a rilevare e tracciare, oltre a passi e attività fisica, tutta una serie di dati come frequenza respiratoria, la variabilità della frequenza cardiaca (HRV), il battito cardiaco a riposo (RHR), la temperatura cutanea e, prossimamente, la saturazione dell’ossigeno (SpO2), che l’app Fitbit raccoglie per creare un quadro generale. Manca però la possibilità di effettuare l’elettrocardiogramma e il GPS integrato, per cui verrà utilizzato quello dello smartphone quando ci si trova all’aperto. Luxe risulta inoltre impermeabile fino a 50 metri, per consentire di monitorare gli sport in acqua.

Non mancano funzioni come il tracciamento del sonno e strumenti aggiuntivi che includono la registrazione degli alimenti assunti, del livello di idratazione e del peso, oltre al monitoraggio della salute femminile. Per quanto riguarda le funzionalità smart di Luxe, abbiamo la possibilità di ricevere le notifiche di chiamate o applicazioni, impostare timer o promemoria, la funzione “Non disturbare” e, per gli utenti Android, anche la compatibilità con Fast Pair. Il tutto consentendo a Luxe una durata della batteria di circa cinque giorni, stando a quanto dichiarato da Fitbit.

Fitbit Luxe è disponibile già da oggi sul sito ufficiale a partire da un prezzo di 149,99€. Gli accessori hanno prezzi compresi tra 19,99€ e 99,99€, mentre la versione gorjana per Fitbit Luxe Special Edition è disponibile in prenotazione da oggi al prezzo di 199,99€ e con disponibilità a giugno. Con l’acquisto è incluso anche un abbonamento per sei mesi a Fitbit Premium

2 vai alla fotogallery

.

L'articolo Fitbit presenta Luxe, il fitness tracker elegante che sembra un gioiello (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Cercate smartphone con batteria enorme? Samsung risponde con Galaxy M12 (Aggiornato)

Mon, 04/19/2021 - 19:35

Vi avevamo parlato già mesi fa di Galaxy M12, riportando quanto tra le caratteristiche emerse dai leak spiccasse una batteria immensa da 7.000 mAh. Purtroppo dobbiamo comunicarvi che quel dato si è rivelato inesatto: la batteria del nuovo dispositivo di Samsung ha la capacità di appena 6.000 mAh.

Samsung Galaxy M12: Caratteristiche Tecniche
  • Schermo: 6.5″ HD+ (720 x 1.600 pixel), Infinity-V display, 90Hz, Gorilla Glass protection
  • CPU: Exynos 850 Octa-Core (2GHz Quad + 2GHz Quad) 8nm con GPU Mali-G52
  • RAM: 4 / 6 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB, espandibile con microSD (fino a 1 TB)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 megapixel, sensore ISOCELL GM2, f/2.0
    • Grandangolo: 8 megapixel, f/2.2
    • Depth: 5 megapixel, f/2.4
    • Macro: 2 megapixel, f/2.4
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/2.2
  • Connettività: dua nano SIM, 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 5.0, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria: 6.000 mAh con ricarica rapida a 15W
  • Dimensioni: 164,0 × 75,9 × 9,7 mm
  • Peso: 221 grammi
  • OS: Android 11 con OneUI 3.1

Con il suo display Infinity-V a 90Hz, la capacità di espandere la memoria tramite microSD fino a 1 TB in aggiunta alle due schede SIM e la sua batteria immensa, Galaxy M12 conserva il lettore d’impronte digitali laterale e, seguendo l’inversione di rotta di nicchia di pochi dispositivi ad oggi, il foro da 3,5 mm per il jack audio.

Uscita e Prezzo

Samsung Galaxy M12 è disponibile in India sin da subito nei colori nero, blu e bianco ai seguenti prezzi:

  • 10.999 Rs (circa 126€) per 4/64GB
  • 13.499co yuan (circa 155€) per 6/128GB

Certo non può tenere testa agli smartphone di fascia media presenti oggi sul mercato, ma ha caratteristiche decisamente notevoli che lo piazzano al di sopra degli entry level, pur preservando un prezzo davvero accessibile per essere un dispositivo capace di garantire uno, o magari anche due giorni di autonomia con utilizzo intenso.

Sarebbe ancora più appetibile se avesse la connettività alla rete 5G, ma nessuno smartphone della serie M l’ha mai supportata, almeno fino a oggi: pare che tra i dettagli emersi dalle certificazioni di un dispositivo destinato al mercato indiano siglato SM-M426B, probabilmente il Galaxy M42, vi sia proprio la compatibilità con queste reti. Come sempre, vi terremo aggiornati.

2 vai alla fotogallery Aggiornamento19.04.21

Una recentissima evoluzione vede il Samsung Galaxy M12 pronto alla vendita e non soltanto sul territorio indiano, come inizialmente pareva dovesse essere, ma su scala globale, quindi, qualora vi avesse interessato quest’incredibile rapporto batteria/prezzo, tenete gli occhi bene aperti.

L'articolo Cercate smartphone con batteria enorme? Samsung risponde con Galaxy M12 (Aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung prepara una settimana di “offerte esclusive”

Mon, 04/19/2021 - 17:32

Dal 26 aprile 2021 prende il via una settimana di promozioni speciali su Samsung Shop Online, offerte che, come lascia intendere l’immagine che potete vedere qui sopra, interesseranno un po’ tutti i prodotti dell’azienda.

TV, smartphone, monitor, auricolari, frigoriferi, lavatrici, ed a questo punto probabilmente anche il resto della gamma Samsung saranno oggetto di “offerte esclusive”, ovvero limitate al solo e-store dell’azienda, ma speriamo anche allettanti.

LEGGI ANCHE: Domani partono le offerte OnePlus

Per adesso non ci sono anticipazioni, se non una pagina nella quale potete lasciare i vostri contatti per essere informati circa l’evento in questione. In ogni caso ci penseremo anche noi a segnalarvi tutte le promozioni, e le offerte migliori, sulle nostre pagine, quindi se non voleste lasciare i vostri dati vi basterà tornare a visitarci alla mezzanotte di lunedì 26. E ricordate che per rimanere al passo con qualsiasi offerta, il modo migliore è seguire il nostro canale Telegram dedicato: è gratis e con notifiche (disattivabili).

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Samsung prepara una settimana di “offerte esclusive” sembra essere il primo su AndroidWorld.

OnePlus Watch ed altri smartwatch – Podcast

Mon, 04/19/2021 - 17:20

OnePlus ha lanciato il suo primo smartwatch: si chiama OnePlus Watch e arriverà in commercio il 30 aprile, ma la nostra recensione è già online. OnePlus Watch è un prodotto interessante, ma ancora molto acerbo.

Ne parliamo in questa puntata de Il Tech delle Cinque, e approfittiamo dell’occasione per parlare un po’ in generale del panorama smartwatch: come va WearOS? E Fitbit? E ci sarà mai qualcuno che eguaglierà Apple Watch?

Ascolta “OnePlus Watch ed altri smartwatch” su Spreaker.

L'articolo OnePlus Watch ed altri smartwatch – Podcast sembra essere il primo su AndroidWorld.

Addio Android Auto per smartphone: la modalità alla guida di Assistant è in rollout! (aggiornato: no Italia?)

Mon, 04/19/2021 - 17:15

L’arrivo della modalità alla guida di Google Assistant, che andrà di fatto a rimpiazzare l’esperienza Android Auto su smartphone, era nell’aria, ed il rollout a quanto pare è finalmente iniziato.

Il modo più veloce per controllare se aveste la nuova modalità alla guida, annunciata al lontano Google I/O 2019, è quello di andare nelle impostazioni di Google Maps (all’interno dell’app, premete in alto a destra sul vostro avatar e quindi su impostazioni) alla voce “Impostazioni navigatore”. Qui avrete una riga relativa alle impostazioni dell’Assistente Google. Se il suo sottotitolo fa esplicito riferimento alla modalità alla guida, allora significa che ce l’avete, altrimenti dovrete aspettare. Il rollout infatti non sembra legato ad una precisa versione di Maps, e nemmeno dell’app Google, ma probabilmente va autorizzato lato server da BigG stesso.

Qui sotto in galleria trovate una serie di screenshot catturati da XDA, che mostrano un’interfaccia diversa da quella presentata al Google I/O 2019, ma del resto è passato così tanto tempo che è anche normale ci sia stato un redesign. Al momento però non abbiamo ancora ricevuto segnalazioni dall’Italia, quindi tenete d’occhio Google Maps e fateci sapere se qualcuno di voi avesse già la “nuova” modalità alla guida.

Aggiornamento17/11/2020

C’è voluto un mese esatto ma alla fine Google ha annunciato il rilascio della Driving Mode di Assistant, seppure in “early preview” e solo in inglese negli Stati Uniti.

Ci va insomma molto cauto BigG, nonostante il tempo passato da quando fu presentata questa funzione (ormai un anno e mezzo fa). Da una parte speriamo almeno che serva a rendere l’esperienza impeccabile, perché quella di Android Auto è ben lontana dall’esserlo, ma dall’altra è sconsolate constatare che dopo 18 mesi ancora siamo fermi a questo punto.

Aggiornamento12/01/2020

A quasi un mese di distanza dalla precedente conferma, Google ribadisce che la modalità alla guida di Assistant sia effettivamente in rollout, ma solo in forma di “preview” e solo negli USA, dove per altro in molti ancora non l’hanno ricevuta (via 9to5Google), nonostante sia ormai passato diverso tempo.

Come sempre, se doveste notare qualcosa di nuovo sul vostro smartphone vi invitiamo a contattarci per segnalarcelo.

Chissà se entro il Google I/O 2021 ce la faremo ad avere una “novità” annunciata appena 2 anni prima…

Preview Google Assistant driving mode in Maps on your #Android phone, rolling out now in the U.S. Easily access what you need for your drive and quickly get things done all while keeping your focus on the road. Learn more: https://t.co/5wEvwlaJrj pic.twitter.com/ACZia4MSKO

— Android (@Android) January 11, 2021

11 vai alla fotogallery Aggiornamento05/04/2021

Sebbene non ci sia stato un vero e proprio annuncio ufficiale, pare che finalmente la modalità alla guida di Google Assistant sia disponibile anche in Italia. Abbiamo personalmente ricevuto una notifica da Google Maps invitandoci a provare la novità, che era in rollout negli USA ormai da mesi.

Dalla pagina di supporto ufficiale arriva una parziale conferma, perché adesso c’è scritto che “alcune funzionalità non sono disponibili in tutte le lingue o in tutti i paesi“, lasciando intendere appunto che il rollout internazionale sia iniziato.

Per verificare potete aprire Google Maps e, in assenza di una notifica dedicata, andare nelle impostazioni, alla voce “impostazioni navigatore” e cliccare sulle impostazioni dell’assistente Google: dovrebbe aprirsi una scheda dedicata alla modalità alla guida; se così non fosse, significa che ancora non è disponibile sul vostro smartphone.

Aggiornamento19/04/2021

Google ha confermato in quali paesi è ufficialmente in rollout la modalità alla guida di Google Assistant, e l’Italia non è fra questi. Si tratta infatti di Australia, Regno Unito, Irlanda, India e Singapore, dove la “early preview” è disponibile solo in inglese.

Ciò nonostante ribadiamo di aver ricevuto alcune segnalazioni e di aver verificato in prima persona su un nostro smartphone che tale modalità fosse disponibile anche in Italia, anche se poi da allora non sempre ha funzionato. Probabilmente però si è trattato di un errore o di un lancio limitatissimo a pochi account, perché comunque le cose sembrano procedere estremamente a rilento in generale. Del resto, se pensate che parliamo di una funzione annunciata al Google I/O 2019 e che siamo ancora nella fase di preview iniziale, capirete che Google sembra avere tutto fuorché fretta, e c’è benissimo margine perché il tutto poi si risolva con un nulla di fatto.

L'articolo Addio Android Auto per smartphone: la modalità alla guida di Assistant è in rollout! (aggiornato: no Italia?) sembra essere il primo su AndroidWorld.

In arrivo una pioggia di sconti sugli smartphone OnePlus!

Mon, 04/19/2021 - 16:18

OnePlus festeggia i 3 milioni di utenti registrati su oneplus.com in Europa con una serie di offerte su OnePlus 8 Pro, OnePlus 8T, OnePlus Nord, OnePlus N10 e OnePlus N100, che saranno disponibili a partire da mercoledì 21 aprile, e solo per 3 giorni.

Come riporta il countdown sul sito ufficiale, le offerte partiranno alle ore 10 del 21 aprile, con sconti fino al 25% a seconda dello smartphone. OnePlus non ha svelato tutte le offerte nel dettaglio, ma sappiamo già che OnePlus 8T avrà fino a 150 euro di sconto, mentre OnePlus 8 Pro sarà scontato fino a 100 euro e OnePlus Nord di 50 euro. Quei “fino a” ci fanno pensare però che si parli della varianti più care, e non di quelle base.

Inoltre ci sarà anche un’estrazione con ulteriori sconti, tra cui un ulteriore 50% sui prodotti già scontati o uno OnePlus Collectible in edizione limitata.

Appuntamento quindi a mercoledì mattina per tutti i dettagli sulle offerte. A seguire il relativo comunicato stampa in italiano.

Comunicato stampa OnePlus for All

 

OnePlus celebra un traguardo in Europa con 3 milioni di utenti registrati su oneplus.com

L’azienda annuncia offerte speciali su OnePlus 8 Pro, OnePlus 8T, OnePlus Nord, OnePlus N10 e OnePlus N100 esclusivamente su oneplus.com a partire dal 21 aprile

Milano, 19 aprile 2021: Per celebrare il viaggio con la sua comunità e i 3 milioni di utenti registrati su oneplus.com dall’Europa, OnePlus ha annunciato il lancio di ‘One For All’, a partire dal 21 aprile.

La campagna a tempo limitato di 3 giorni, terminerà il 23 aprile e offrirà fino al 25% di sconto su alcuni dispositivi e accessori OnePlus, come fino a 150 euro di sconto su OnePlus 8T, fino a 100 euro di sconto su OnePlus 8 Pro e 50 euro di sconto su OnePlus Nord. A rendere ancora più accattivante l’iniziativa è un’estrazione che offre ulteriori sconti tra cui un aggiuntivo 50% sui prodotti scontati o il premio finale, un OnePlus Collectible in edizione limitata. Maggiori dettagli sono disponibili su http://onepl.us/Italy

Parlando dell’iniziativa, Kate Parkyn, Associate Marketing Director, OnePlus Europe, ha dichiarato: “La community è stata la pietra angolare del successo di OnePlus fin da quando il nostro primo dispositivo OnePlus One è stato messo in vendita nell’aprile 2014. OnePlus One è stato uno dei lanci più speciali nella storia degli smartphone, perché disponibile solo attraverso un invito personalizzato e venduto esclusivamente attraverso oneplus.com. Abbiamo venduto più di 1,5 milioni di unità di OnePlus One a livello globale, esclusivamente attraverso il nostro sito e-commerce e con quasi nessun budget pubblicitario. Mentre continuiamo la nostra avventura, la campagna One For All celebra la nostra comunità che oggi è cresciuta fino a oltre 10 milioni di membri a livello globale, con 3 milioni di utenti europei registrati su oneplus.com.”

Nel corso degli anni, OnePlus ha lanciato molti smartphone flagship e l’anno scorso ha introdotto le serie OnePlus Nord e OnePlus Nord N come estensione dell’approccio Never Settle, che punta a creare i migliori prodotti e la migliore esperienza utente nel segmento di fascia media, permettendo di condividere la tecnologia OnePlus con più utenti in tutto il mondo. L’ultima arrivata nel portafoglio prodotti high-end è la serie OnePlus 9 composta dai due modelli OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro, top di gamma del marchio, caratterizzati dalla fotocamera premium Hasselblad Camera for Mobile, da un display ad alta frequenza di aggiornamento di nuova generazione e dalla tecnologia di ricarica wireless veloce che supera le soluzioni di ricarica cablata della concorrenza.

L'articolo In arrivo una pioggia di sconti sugli smartphone OnePlus! sembra essere il primo su AndroidWorld.

Doppia Offerta eBay “Tech Week” e “Earth Week”: Sconti fino al 60% e ribassi per l’usato

Mon, 04/19/2021 - 16:15

Offerte da non perdere su eBay! Grazie alla ripartenza della “Tech Week” potrete risparmiare fino al 60% sui migliori dispositivi tecnologici, inclusi smartphone, notebook e domotica. Attenzione anche alla promozione “Earth Week“, che promette ottimi prezzi su tutti i prodotti ricondizionati!

eBay Earth Week

Per celebrare al meglio la giornata della Terra, per quest’anno eBay ha deciso di avviare una promozione tutta dedicata ai prodotti ricondizionati e alla mobilità sostenibile. Se avete voglia di dare nuova vita ai prodotti tech, vi consigliamo di sfogliare il catalogo e andare a caccia dei migliori sconti: ci sono tantissime occasioni da non perdere.

La promozione sarà valida dal 19 al 26 aprile 2021, dunque avete solo pochi giorni di tempo per esplorare le migliori offerte sullo store. Cliccate sul pulsante verde a seguire e controllate il catalogo della promozione.

OFFERTE EARTH WEEK

LEGGI ANCHE: Iscriviti al nostro canale Telegram delle offerte! eBay Tech Week

Sconti fino al 60% su tutto il mondo tecnologico di eBay, validi dal 19 aprile al 3 maggio 2021. Le offerte della serie “Tech Week” mettono in luce prodotti come OPPO Find X3 Lite a 399€, Xiaomi Mi 10T Lite a 249€, Smart TV LG 55UN73006LA da 55″ a 464€ e Nintendo Switch Lite a 189€, oltre ad una serie infinita di accessori a basso costo.

Cliccando sul pulsante blu a seguire potete accedere al catalogo completo dei prodotti in offerta su eBay. Più in basso trovate anche la nostra selezione con i migliori dispositivi tecnologici in sconto, sia quelli già citati che altri a buon prezzo.

OFFERTE TECH WEEK

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Doppia Offerta eBay “Tech Week” e “Earth Week”: Sconti fino al 60% e ribassi per l’usato sembra essere il primo su AndroidWorld.

Ecco i primi dettagli su Galaxy S22: chi aspetta il sensore ToF rimarrà deluso

Mon, 04/19/2021 - 12:28

È già ora di parlare di Galaxy S22, la famiglia di top di gamma che Samsung sta sviluppando per il prossimo anno. Stando alle ultime novità trapelate in rete, i flagship di Samsung continueranno a rinunciare a un ospite atteso nel comparto fotografico.

Stiamo parlando del sensore Time of Flight (ToF), una tecnica di imaging che permette di mappare il profilo degli oggetti e delle persone inquadrate in tre dimensioni basandosi sui tempi di riflessione della luce sui soggetti inquadrati. Stando agli ultimi rumor provenienti dalla Corea del Sud, i nuovi Galaxy S22 non avranno il sensore ToF, esattamente come le generazioni precedenti di top di gamma Samsung.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S21 Ultra, la recensione

La scelta di Samsung sarebbe stata presa in risposta a diversi feedback ricevuti da Samsung da parte degli utenti, i quali indicherebbero che la platea di consumatori non accoglierebbe negativamente degli smartphone senza sensore ToF per il 2022. Probabilmente Samsung ritiene che tale tecnologia non verrebbe sfruttata a pieno, almeno finché le applicazioni in realtà virtuale aumentata non decolleranno definitivamente nel panorama smartphone.

È bene anche considerare che Samsung, nel caso lanci uno smartphone con sensore ToF, dovrà competere con la tecnologica LIDAR che molto probabilmente troveremo sui nuovi iPhone 13. Questo non vuol dire che Samsung non creda nella tecnologia ToF: il produttore ha lanciato recentemente un sensore di questo tipo per smartphone, ma sarebbe intenzionata a riservarlo ai produttori di smartphone cinesi per il momento.

L'articolo Ecco i primi dettagli su Galaxy S22: chi aspetta il sensore ToF rimarrà deluso sembra essere il primo su AndroidWorld.

Honor 9A si aggiorna con le patch di marzo 2021 in Europa (foto)

Mon, 04/19/2021 - 12:16

Honor ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento software per il suo Honor 9A, uno dei più recenti medio-gamma che ha calcato anche i mercati europei. Si tratta di un update di sicurezza periodica.

L’aggiornamento per Honor 9A fa riferimento alla build 3.1.0.194 della MagicUI e introduce le patch di sicurezza Android aggiornate a marzo 2021. Nel changelog non vengono citate ulteriori novità di tipo software per il dispositivo.

LEGGI ANCHE: Honor 9, la recensione

Come vedete dallo screenshot presente in galleria, l’update è attualmente in fase di distribuzione via OTA per gli utenti francesi. Immaginiamo che nei prossimi giorni arriverà anche in Italia.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Honor 9A si aggiorna con le patch di marzo 2021 in Europa (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Cuffie Bluetooth Jabra Move in OFFERTA A a 42€! Belle e stilose al punto giusto

Mon, 04/19/2021 - 12:12

Per chi cerca delle cuffie Bluetooth alla moda, l’offerta del giorno su Amazon è da non perdere. Le Jabra Move Style Edition sono oggi in sconto a soli 42€ e possono essere acquistate colorazioni beige, vendute e spedite da Amazon al miglior prezzo di sempre.

Si tratta di cuffie Bluetooth wireless leggere e comfortevoli, adatte sia all’uso domestico che in mobilità. Il design è semplice e minimale, con un archetto imbottito in memory foam e inserti in metallo al di sopra dei padiglioni sovraurali. La batteria interna dura fino a 14 ore, è presente un microfono omnidirezionale e c’è anche la certificazione IP54 contro gli schizzi d’acqua.

LEGGI ANCHE: Migliori cuffie Bluetooth

A questo indirizzo oppure nel riquadro in basso potete trovare il link alle pagine Amazon del modello in colorazione beige. Al momento il prezzo di vendita è il migliore mai visto su Amazon, ma attenti perché si tratta di un’offerta a tempo limitato.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Cuffie Bluetooth Jabra Move in OFFERTA A a 42€! Belle e stilose al punto giusto sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Trony “Sconto Tosto” 17-23 aprile: Galaxy Z Fold2, iPad e tantissimo altro

Mon, 04/19/2021 - 12:09

Da Trony c’è “Sconto Tosto”, la promozione che sostituisce la recente “Fai l’Affare” e rimpolpa il catalogo di offerte della settimana. Il tutto andrà avanti fino al 23 aprile 2021.

Dovreste già sapere come funziona: su base settimanale, la nota catena italiana dell’elettronica rimpolpa le categorie di vendita con una varietà di sconti validi, appunto, solo online. Alcuni prodotti promozionati prevedono il pagamento in 20 rate a Tasso 0% e la spedizione gratuita, laddove segnalato.

LEGGI ANCHE: Iscriviti al nostro canale Telegram delle offerte!

Tra le pagine promozionali vi sono piccole percentuali di sconto su una moltitudine di prodotti quali Apple iPad da 11″ e 12,9″, diverse TV LG a partire da 499€, gli auricolari true wireless Galaxy Buds Pro e AirPods, oltre a vari elettrodomestici: lavatrici, frigoriferi, ferri da stiro e persino piani cottura. Non mancano anche alcuni smartphone come OPPO Reno 4 e Galaxy Z Fold2.

La lista completa delle offerte è disponibile facendo clic sul bottone poco sotto, seguito da una selezione di prodotti di questo ultimo rinnovo, anche se vi consigliamo di visionare l’intero catalogo, specie se siete alla ricerca di piccoli o grandi elettrodomestici.

Sconto Tosto

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

 

L'articolo Offerte Trony “Sconto Tosto” 17-23 aprile: Galaxy Z Fold2, iPad e tantissimo altro sembra essere il primo su AndroidWorld.

Anche PosteMobile bloccherà automaticamente i servizi a sovrapprezzo per i suoi clienti

Mon, 04/19/2021 - 12:07

Arriva una nuova e importante notizia per i clienti e per i futuri clienti di PosteMobile, uno degli operatori virtuali attivi nel mercato italiano attuale. La novità riguarda il blocco dei servizi a sovrapprezzo.

Tali servizi riguardano l’addebito di cifre variabili che prescindono dalla tariffa relativa all’offerta attivata, e possono riguardare diversi contenuti. Spesso tali servizi vengono attivati senza la completa volontà dell’utente e possono consistere in addebiti importanti. Pertanto l’AGCOM ha deliberato il blocco automatico di tali servizi da parte degli operatori italiani, e PosteMobile si sta adeguando a tale delibera.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte PosteMobile | aprile 2021

L’operatore ha appena riferito che attiverà il blocco automatico dei servizi a sovrapprezzo (servizi VAS) per tutti i suoi clienti a partire dal prossimo 21 aprile. Ci saranno delle eccezioni, in particolare per i servizi non classificati di tipo barring dall’AGCOM: tra questi troviamo SMS bancari e infobanking, SMS per il televoto, acquisto one shot di contenuti digitali e servizi informativi o di intrattenimento SMS/MMS, servizi a tecnologia vocale, donazioni via SMS o telefono a favore di enti solidali o di partiti politici.

Chiaramente i clienti PosteMobile potranno comunque accedere, a loro rischio e pericolo, ai servizi VAS classificati di tipo barring. Basterà richiederlo esplicitamente all’operatore.

L'articolo Anche PosteMobile bloccherà automaticamente i servizi a sovrapprezzo per i suoi clienti sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volete passare a WindTre? Ecco tutte le offerte esclusivamente con portabilità per aprile 2021

Mon, 04/19/2021 - 11:35

WindTre è uno degli operatori telefonici attivi in Italia che offre specifiche offerte di rete mobile a chi vuole attivare una nuova tariffa provenendo da un altro operatore. Le offerte variano proprio in base all’operatore di provenienza. Andiamo a vederle insieme nel dettaglio.

Offerte per chi proviene da Iliad, PosteMobile, Fastweb e operatori virtuali
  • GO.50 Fire+LE: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 50 GB a 6,99€ al mese con addebito su credito residuo, costo di attivazione gratuito e costo SIM pari a 0€.
  • GO.100 Star+ Easy Pay LE: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 7,99€ al mese con addebito su metodo di pagamento a scelta, costo di attivazione di 0€ invece di 49,99€ con SIM attiva per 24 mesi. Compatibile con Telefono Incluso.
  • GO.100 SPECIAL+ LE: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 9,99€ al mese con addebito su credito residuo, costo di attivazione gratuito e costo SIM pari a 0€.
  • SMART PACK&GO FLASH+: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 8,99€ al mese con addebito su metodo di pagamento + smartphone a scelta nel listino dedicato. Costo di attivazione pari a 0€ + 4,99€ per l’attivazione smartphone. Costo SIM pari a 0€. Compatibile con Telefono Incluso.

A partire dallo scorso 12 aprile, gli stessi clienti possono acquistare iPhone 12 e iPhone 12 mini abbinandolo alle seguenti offerte:

  • SMART PACK&GO FLASH+: con minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 8,99€ al mese addebitato su metodo di pagamento + smartphone a scelta nel listino dedicato. Costo di attivazione offerta pari a 0€ + 4,99€ per l’attivazione smartphone. Costo SIM pari a 0€.
  • SMART PACK&GO ULTRA+ : con minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 10,99€ al mese addebitato su metodo di pagamento + smartphone a scelta nel listino dedicato. Costo di attivazione offerta pari a 0€ + 4,99€ per l’attivazione smartphone. Costo SIM pari a 10€.
Offerte per chi proviene da Kena Mobile
  • GO 50 FLASH: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 50 GB a 8,99€ al mese addebitato su credito residuo, con costo di attivazione di 6,99€ e costo SIM pari a 10€.
  • GO 100 ULTRA Easy Pay: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 10,99€ al mese addebitato su metodo di pagamento a scelta, con costo di attivazione di 6,99€ invece di 49,99€ con SIM attiva per 24 mesi. Compatibile con Telefono Incluso.
  • GO 100 MAX: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 11,99€ al mese addebitato su credito residuo, con costo di attivazione di 6,99€ e costo SIM pari a 10€.
  • SMART PACK&GO ULTRA+: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 10,99€ al mese addebitato su metodo di pagamento + smartphone a scelta nel listino dedicato. Costo di attivazione 0€ + 4,99€ per l’attivazione smartphone. Costo SIM pari a 10€. Compatibile con Telefono Incluso.
Offerte per chi proviene da Lycamobile
  • GO 50 SPECIAL: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 50 GB a 9,99€ al mese addebitato su credito residuo, con costo di attivazione di 6,99€ e costo SIM pari a 10€.
  • GO 100 ULTRA Easy Pay: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 10,99€ al mese addebitato su metodo di pagamento, con costo di attivazione di 6,99€ invece di 49,99€ con SIM attiva per 24 mesi.
  • SMART PACK&GO ULTRA+: minuti illimitati verso tutti, 200 SMS e 100 GB a 10,99€ al mese addebitato su metodo di pagamento + smartphone a scelta nel listino dedicato. Costo di attivazione pari a 0€ + 4,99€ per l’attivazione smartphone. Costo SIM pari a 10€. Compatibile con Telefono Incluso.

Per maggiori dettagli sulle modalità di attivazione delle offerte descritte vi suggeriamo di consultare il sito ufficiale WindTre o di rivolgervi a uno dei suoi centri autorizzati.

L'articolo Volete passare a WindTre? Ecco tutte le offerte esclusivamente con portabilità per aprile 2021 sembra essere il primo su AndroidWorld.

Emissioni elettromagnetiche e 5G: i limiti italiani sono troppo bassi per il CEO di Iliad

Mon, 04/19/2021 - 11:16

Torniamo a parlare di 5G e di emissioni elettromagnetiche correlate alle infrastrutture di rete necessarie per il funzionamento a pieno regime delle reti di nuova generazione sul nostro territorio nazionale. Il CEO di Iliad, Benedetto Levi, ha commentato i limiti esistenti in Italia.

Levi è stato intervistato dal Sole24Ore affrontando le tematiche dello sviluppo 5G da parte di Iliad e i limiti normativi esistenti in Italia. Il CEO di Iliad ritiene che l’Italia possa trovarsi in potenziale svantaggio rispetto agli altri paesi europei in termini di 5G: questo perché nel nostro Paese i limiti per le emissioni elettromagnetiche sono tra i più bassi d’Europa, ben al di sotto dei limiti fissati dalla Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non-ionizzanti.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte telefoniche | aprile 2021

Pertanto Levi vede con favore gli adeguamenti contenuti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza stilato dal Governo italiano, per i quali tali limiti verrebbero alzati proprio per permettere agli operatori telefonici di sviluppare con più margine le loro infrastrutture 5G sul territorio nazionale.

Levi ha anche affrontato la questione del Recovery Fund, il quale, secondo lui, sarà un’opportunità unica per l’Italia per ridurre il digital divide. Infine, Levi ha anche commentato ulteriormente il lancio di Iliad nel mercato della telefonia fissa: il CEO dell’operatore italiano ha affermato che il termine ultimo per il lancio definitivo nel mercato italiano avverrà entro la fine della prossima estate. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi che riguardano questo aspetto.

L'articolo Emissioni elettromagnetiche e 5G: i limiti italiani sono troppo bassi per il CEO di Iliad sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung continua a portare Android 11 alle masse

Mon, 04/19/2021 - 11:01

Galaxy A31 è stato il secondo modello di Samsung più venduto a livello globale lo scorso gennaio, e non è difficile capire perché. Lanciato la scorsa estate con Android 10 per 299€, questo smartphone si trova in offerta già ampiamente sotto i 200 euro, ed il fatto che adesso si aggiorni ad Android 11 con One UI 3.1 lo renderà ancora più appetibile.

L’aggiornamento, dal peso poco superiore ai 2 GB, è stato appena rilasciato in Corea del Sud per il modello SM-A315N, con numero di build A315NKSU1CUD3, ed include anche le patch di sicurezza di aprile.

LEGGI ANCHE: Un fascia medio-bassa fatto male

Nuova interfaccia, nuove icone, nuova gestione dei permessi, auto-reset dei permessi delle app, chat bubble, notifiche divise per “conversazioni”, media player widget nell’area di notifica, nuovi widget nel blocco schermo, app di sistema aggiornate, rimozione dei dati di posizione alla condivisione delle immagini, rinnovati controlli parentali e digital wellbeing ed accesso semplificato ai dispositivi smart home.

C’è tutto Android 11 su Galaxy A31 insomma, rendendo questo smartphone ormai di fascia medio-bassa ancora più appetibile. Non ci resta quindi che attendere il rollout globale dell’aggiornamento, cosa della quale vi daremo pronta comunicazione non appena disponibile in Italia. Come sempre vi ricordiamo che se voleste essere voi a segnalarci qualcosa, lo potete comodamente fare tramite il form contatti.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Samsung continua a portare Android 11 alle masse sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei Watch GT 2 Pro torna in SCONTO al miglior prezzo su Amazon

Mon, 04/19/2021 - 11:00

Tra le ottime offerte del momento su Amazon non potevano mancare sconti dedicati agli smartwatch, come ad esempio quello per il nuovo Huawei Watch GT 2 Pro. L’elegantissimo modello della casa cinese si trova oggi a partire da soli 209€ nelle sue due colorazioni ufficiali, con uno taglio di prezzo non indifferente rispetto ai 299€ di listino.

Il nuovo Huawei Watch GT 2 Pro è uno smartwatch top gamma con un design molto elegante e un hardware completissimo. La cassa circolare integra un display AMOLED HD da 1,39″ con vari sensori sul retro: c’è sia quello per il battito cardiaco che quello per la misurazione intelligente dei livelli di SpO2. L’autonomia arriva fino a 2 settimane d’utilizzo e non mancano GPS, impermeabilità e tantissime modalità smart per lo sport.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei Watch GT 2 Pro

Per acquistare a prezzo scontato uno dei due modelli di Huawei Watch GT 2 Pro potete andare a questo indirizzo o cliccare sui pulsanti in basso. Entrambi sono venduti e spediti da Amazon, sia in colorazione Night Black che Nebula Gray.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Recensione Huawei Watch GT 2 Pro Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Huawei Watch GT 2 Pro torna in SCONTO al miglior prezzo su Amazon sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei Watch GT 2 è in Offerta LAMPO! Solo oggi a 129€ su Amazon

Mon, 04/19/2021 - 10:57

Nuove offerte per Huawei Watch GT 2 su Amazon Italia. Il modello da 46 mm scende di nuovo ad un prezzo vicino al minimo storico assoluto e può essere acquistato a soli 129€ circa in tutte le colorazioni. Lo smartwatch è venduto e spedito da Amazon, con tutte le garanzie del caso.

Huawei Watch GT 2 è uno degli orologi intelligenti più venduti degli ultimi mesi, grazie soprattutto all’ottimo bilanciamento tra eleganza e funzionalità. Questa bella versione con cassa da 46 mm ha un design raffinato con due pulsanti fisici sulla parte destra, un display AMOLED da 1,39″ e tanti sensori sulla parte posteriore.

All’interno integra il processore Kirin A1 e il supporto al GPS, che fornisce una buona misurazione del percorso durante gli allenamenti. L’autonomia dura fino a 2 settimane e si possono tenere sempre attive le funzionalità per il tracciamento del battito cardiaco e del livello SpO2.

LEGGI ANCHE: Recensione Huawei Watch GT 2

Se volete procedere all’acquisto di Huawei Watch GT 2 in offerta lampo su Amazon basta cliccare su questo link oppure sul pulsante che trovate nel box a seguire. Il modello in sconto lampo è quello con cinturino marrone, ma c’è anche la variante in colorazione grigia a buon prezzo.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Recensione Huawei Watch GT 2 Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Huawei Watch GT 2 è in Offerta LAMPO! Solo oggi a 129€ su Amazon sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages