Android World

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 1 hour 28 min ago

SHIELD TV si aggiorna con il supporto ai controller di PS5, Xbox Series X e Series S

Tue, 01/19/2021 - 19:34

Non ci sono molti dubbi oramai sulla garanzia offerta da NVIDIA in termini di aggiornamento dei suoi dispositivi. Oggi, a ulteriore riprova, l’azienda ha comunicato di aver avviato il rilascio di un importante update per la sua SHIELD TV, battezzato “Experience Upgrade 8.2.2”.

In effetti il pacchetto contiene alcune gradite sorprese prima tra tutti il supporto ai controller delle console di ultima generazione, PlayStation 5 e Xbox Series X/S (per chi è abbastanza fortunato da averne una, ndr).

LEGGI ANCHE: L’India ha chiesto a WhatsApp di ritirare le nuove regole Privacy

Accoppiare il proprio controller è un affare decisamente semplice, dopo aver installato l’ultimo update: basta tenere pigiato il pulsante di abbinamento finché non vedete lampeggiare il bottone Xbox sul controller, mentre per la PS5 bisogna tenere premuto Share/Clip fino che la luce blu non inizia a pulsare.

L’aggiornamento porta con sé anche il supporto a Control4 per i sistemi di automazione domotica, migliorie alla regolazione del volume con il telecomando a infrarossi e alle TV Denon, oltre alle ultime patch di sicurezza di dicembre e diversi bugfix.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo SHIELD TV si aggiorna con il supporto ai controller di PS5, Xbox Series X e Series S sembra essere il primo su AndroidWorld.

Instagram Reels non sta andando come ci si aspettava, secondo il CEO del social

Tue, 01/19/2021 - 19:05

Instagram ha aggiunto Reels durante lo scorso anno per tentare di contrastare la popolarità di TikTok, soprattutto tra i giovanissimi. La funzione emula in tutto e per tutto lo stile dei contenuti della piattaforma cinese, ma sembrerebbe che le cose non stiano andando come previsto.

LEGGI ANCHE: L’app IO si aggiorna con la classifica nazionale

Adam Mosseri, CEO di Instagram, ha parlato di questo con The Verge: nonostante il numero degli utenti che utilizzano Reels stia crescendo di giorno in giorno, la strada è ancora lunga e il successo di TikTok sembra inattaccabile. Sempre secondo Mosseri, l’app cinese offre maggiori strumenti per quanto riguarda la creatività, con filtri ed effetti avanzati che piacciono molto al pubblico, per cui anche Instagram dovrebbe seguire questa via.

Nonostante il social di Zuckerberg cerchi continuamente di innovarsi con nuovi strumenti e tipologie di contenuti, sembra che gli utenti siano ancora tanto legati alle classiche foto e storie, come testimonia anche lo scarso successo di IGTV.

L'articolo Instagram Reels non sta andando come ci si aspettava, secondo il CEO del social sembra essere il primo su AndroidWorld.

L’India ha chiesto a WhatsApp di fare un passo indietro sulla condivisione dei dati con Facebook

Tue, 01/19/2021 - 18:58

Non più di una manciata di giorni fa WhatsApp ha sollevato (involontariamente) un polverone mediatico di dimensioni inedite per l’applicazione di messaggistica. A scatenare tutto è stato un avviso riguardante l’applicazione di una nuova policy per la Privacy che tutti gli utenti avrebbero dovuto accettare entro l’8 febbraio e che prevede – o almeno così appariva a una prima lettura – la condivisione dei dati degli utenti con Facebook.

Complice una buona dose di scetticismo e il tam tam innescato sui social, moltissime persone si sono lamentate per il cambiamento temendo di veder intaccata la propria privacy. Per chi volesse approfondire l’argomento, i suoi reali contenuti e i successivi sviluppi c’è il nostro articolo di riferimento. Oggi però la questione è entrata in una nuova dimensione, dal momento che il ministro per l’IT dell’India ha ufficialmente chiesto a WhatsApp di ritirare la nuova policy.

LEGGI ANCHE: La classifica del Super Cashback è arrivata su IO

Sollevando “gravi preoccupazioni” per i cittadini indiani e lamentando un diverso trattamento rispetto agli europei, il ministro ha affermato che le nuove clausole discriminano i suoi connazionali e ne ledono i diritti (vedi anche tweet più in basso).

La discussione è arrivata a un livello tale che WhatsApp ha pubblicato un annuncio a pagina intera su diversi quotidiani indiani per provare a tranquillizzare la popolazione (a quanto pare con scarsi risultati). La storia potrebbe rappresentare una grana non da poco per la società, visto che l’India possiede il maggior numero di utenti dell’app a livello globale.

➡️ Be it WhatsApp, Facebook or any other digital platform they are free to do business in India but it should be done in a manner without impinging upon the rights of Indians who operate it. The sanctity of personal communications needs to be maintained: @rsprasad at #15IDS pic.twitter.com/p33qynU6Ur

— RSPrasad Office (@OfficeOfRSP) January 19, 2021

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo L’India ha chiesto a WhatsApp di fare un passo indietro sulla condivisione dei dati con Facebook sembra essere il primo su AndroidWorld.

L’app IO si aggiorna con la classifica nazionale del Super Cashback! (foto)

Tue, 01/19/2021 - 18:33

L’avevano promessa e ora la classifica nazionale del Super Cashback è andata live. Parliamo della graduatoria stilata tra tutti gli iscritti al sistema cashback in base al numero di transazioni effettuate con le carte registrate al programma. Ricordiamo ai meno attenti che accanto allo schema che prevede il rimborso del 10% delle transazioni effettuate, dal primo gennaio è iniziata anche un’altra “competizione”, quella per il Super Cashback.

Si tratta di un premio di 1.500€ che verrà elargito ai primi 100.000 utilizzatori di carte, non in base alla spesa, ma al numero di operazioni accumulate. I dati sono stati registrati dall’inizio dell’anno, con l’avvio della seconda stagione del Cashback di Stato, ma solo con l’ultimo aggiornamento è possibile visualizzare la classifica.

LEGGI ANCHE: Milan, Juventus, Roma e Inter arrivano su Fortnite!

Per consultarla vi basta aprire l’app IO, andare in Portafoglio e poi sulla seconda scheda del Cashback. Qui accanto al consueto riepilogo delle transazioni riconosciute e dell’importo raggiunto, è apparso anche un riquadro con la posizione in classifica dell’utente. Con un tap sopra si apre poi una scheda più dettagliata, come potete osservare nelle schermate qui sotto. Se non vedete la classifica è probabile che non abbiate ancora aggiornato l’app all’ultima versione, la 1.18.0.3 rilasciata da poche ore sugli store e che potete ottenere cliccando qui sotto.

1 vai alla fotogallery

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

L'articolo L’app IO si aggiorna con la classifica nazionale del Super Cashback! (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei ha registrato il brevetto di uno smartphone disegnato con il compasso (foto)

Tue, 01/19/2021 - 18:21

Il produttore cinese Huawei, fortemente ridimensionato dopo le vicende occorse nei mesi passati, continua a lavorare su quelli che saranno i suoi futuri dispositivi. Infatti, è stato recentemente scovato un suo brevetto depositato presso la EUIPO (Europen Union Intellectual Property Office), datato 15 ottobre 2020.

LEGGI ANCHE: Il futuro degli smartwatch di Google è Fitbit?

Le immagini allegate al brevetto mostrano il design di uno smartphone dalle forme molto arrotondate. Sulla parte frontale non c’è molto da notare, se non il foro nel display in posizione centrale destinato alla fotocamera frontale, mentre sul lato destro si possono scorgere i tasti di sblocco e il bilanciere del volume. I particolari più interessanti si trovano infatti sul retro, dove in un nuovo design formato da due circonferenze sono contenute le 4 fotocamere del dispositivo, accompagnate dall’immancabile flash led. Purtroppo, anche in questi disegni, le fotocamere sembrano essere molto sporgenti. Non ci resta che attendere per capire se vedremo mai questo brevetto prendere vita e diventare un prodotto commercializzato.

4 vai alla fotogallery

 

L'articolo Huawei ha registrato il brevetto di uno smartphone disegnato con il compasso (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Su Fortnite rotola il pallone da calcio: ecco le novità con Milan, Juventus, Roma e Inter (foto)

Tue, 01/19/2021 - 18:10

Arrivano interessanti novità per gli appassionati videogiocatori di Fornite, il fortunato e popolare titolo multipiattaforma di Epic Games. Anche il calcio diventa una peculiarità del gioco, sebbene non sarà la principale.

Dal prossimo 23 gennaio su Fornite arriverà la possibilità di vestire le maglie di 23 club di calcio professionistici, tra i quali troviamo gli italiani Milan, Juventus, Roma e Inter, in versione maschile e femminile. Tra le divise dei club a disposizione troviamo anche quelle di Manchester City, PSG, West Ham, Siviglia e Melbourne City.

LEGGI ANCHE: Jabra Elite 85t, la recensione

Inoltre, Epic ha siglato anche una partnership con il calciatore brasiliano Pelé, nell’ambito della quale sarà possibile guadagnare due emote, inclusa la dribbling emote “Fancy Footwork” e l’iconica “Pelé’s Air Punch”. Dal 20 gennaio si potrà partecipare anche alla Pelé Cup. Poi dal 21 gennaio inizierà la “Fortnite AC Milan Cup”, per la quale saranno in palio gli outfit rossoneri. La partnership particolare con il Milan vedrà anche protagoniste 1.000 sagome di personaggi del gioco presenti sugli spalti dello stadio San Siro durante il match contro l’Atalanta.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Su Fortnite rotola il pallone da calcio: ecco le novità con Milan, Juventus, Roma e Inter (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Doppio COUPON eBay: sconto di 10€ e sconto del 10% fino al 31 gennaio (aggiornato)

Tue, 01/19/2021 - 16:42

Non uno, ma ben due coupon speciali per le nuove offerte di eBay, che riparte alla grande in questo primo mese del 2021. Grazie ai due codici sconto che trovate in basso potete otterene un risparmio extra su tantissimi prodotti, ma solo su quelli selezionati nelle rispettive promozioni. Da una parte avete uno sconto diretto di 10€, mentre dall’altra ottenete un taglio di prezzo del 10% rispetto al listino ufficiale. Entrambe le promozioni saranno valida fino al 31 gennaio 2021.

Aggiornamento19-01-2021 ore 16:42

Abbiamo aggiornato la lista dei prodotti in offerta con nuovi articoli selezionati. Date uno sguardo in basso!

Sconto di 10€

La promozione è valida solo per i prodotti selezionati che trovate su questa pagina. Il codice da utilizzare per ottenere lo sconto di 10€ è il seguente, basta inserirlo nell’apposito campo al momento del pagamento:

PIT10EUROFF

Per usare il coupon bisogna effettuare una spesa minima di 20€. Il buono sconto è valido solo per i pagamenti tramite PayPal o Carta di credito o debito. Inoltre, è possibile utilizzare il codice fino a 5 volte per account – quindi su 5 ordini differenti – per un risparmio totale di 50€.

A seguire trovate una selezione delle migliori offerte disponibile per questa promozione. Se volete navigare nel catalogo dell’offerta, vi lasciamo il link alla pagina eBay dedicata tramite il pulsante in basso.

OFFERTE SCONTO 10€

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte del giorno Sconto del 10%

La promozione è valida solo per i prodotti selezionati che trovate su questa pagina. Il codice da utilizzare per ottenere lo sconto del 10% – con uno sconto massimo di 50€ – rispetto al prezzo di listino è il seguente, basta inserirlo nell’apposito campo al momento del pagamento:

PIT10PERTE

Per usare il coupon non è prevista una spesa minima. Il buono sconto è valido solo per i pagamenti tramite PayPal o Carta di credito o debito. Inoltre, è possibile utilizzare il codice fino a 10 volte per account – quindi su 10 ordini differenti.

A seguire trovate una selezione delle migliori offerte disponibile per questa promozione. Se volete navigare nel catalogo dell’offerta, vi lasciamo il link alla pagina eBay dedicata tramite il pulsante in basso.

OFFERTE SCONTO 10%

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Doppio COUPON eBay: sconto di 10€ e sconto del 10% fino al 31 gennaio (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volantino Euronics “CASHBACK” 21 gen – 3 feb: RIMBORSO del 20% su TV e elettrodomestici (foto)

Tue, 01/19/2021 - 16:24

Vi mostriamo in anteprima il nuovo volantino Euronics per la promozione “CASHBACK“, valido nei negozi del gruppo Euronics CDS dal 21 gennaio al 3 febbraio 2021. Le offerte speciali sono tante e molto interessanti, ma quello che più colpisce è la possibilità di ottenere un rimborso immediato pari al 20% del prezzo pagato alla cassa.

Attenzione alle modalità dell’offerta. Il rimborso del 20% si può ottenere solo per gli acquisti di TV o grandi elettrodomestici con prezzi a partire da 399€. Una volta effettuato l’acquisto, il buono rilasciato sarà subito rispendibile entro il 3 marzo 2021.

Quali sono i prodotti da non perdere? Ovviamente gli Smart TV 4K HDR, in particolare un LG NanoCell da 55″ a 799€ oppure un Samsung QLED da 65″ a 999€. Se volete spendere meno, ci sono anche un Philips da 50″ a 649€ e un Hisense da 58″ a 399€.

LEGGI ANCHE: Iscriviti al nostro canale Telegram delle offerte!

Come sempre, ci sono tante offerte mica male anche per altri prodotti, come smartphone, tablet, accessori informatici, monopattini elettrici e fotocamere. Se volete scoprirli tutti, vi lasciamo a seguire il volantino Euronics completo, valido nei negozi Euronics CDS che si trovano in Toscana, Umbria, Liguria e Marche.

OFFERTE EURONICS

ALTRE OFFERTE SU AMAZON

Volantino Euronics “CASHBACK” – CDS 4 vai alla fotogallery Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Volantino Euronics “CASHBACK” 21 gen – 3 feb: RIMBORSO del 20% su TV e elettrodomestici (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Auricolari SoundPEATS in offerta lampo: doppi driver dinamici e 4 microfoni a soli 36€

Tue, 01/19/2021 - 12:47

Su Amazon non è facile districarsi tra gli auricolari true wireless in offerta lampo: ce ne sono tanti, troppi, soprattutto di poco conosciuti. Tra questi, vale la pena considerare i SoundPEATS Truengine 3SE che, guarda caso, oggi toccano un prezzo molto conveniente, appena 36€.

Questi auricolari senza fili vantano un design in-ear in silicone memory foam caratterizzato da un doppio altoparlante dinamico, grazie ai quali forniscono un suono naturale, alimentato da ottimi bassi e una latenza davvero ridotta. Il chip è il Qualcomm QCC3020, che permette anche la modalità di connessione a doppio canale sui dispositivi con Snapdragon 855 o superiore. Ottima anche la dotazione dei microfoni, visto che ne conta ben 4, quindi si rivelano validi per le chiamate.

LEGGI ANCHE: POCO X3 ancora in sconto su Amazon

Sono disponibili i controlli tattili, sfoggiano il Bluetooth 5.0 e vi accompagnano per almeno 6 ore e mezza di ascolto, mentre la custodia può ricaricarle per circa 4/5 volte. Per maggiori informazioni, e per acquistare i SoundPEATS Truengine 3SE in promozione, vi basta cliccare su questo indirizzo o sul pulsante a seguire, ma occhio, lo sconto lampo terminerà tra poche ore.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Auricolari SoundPEATS in offerta lampo: doppi driver dinamici e 4 microfoni a soli 36€ sembra essere il primo su AndroidWorld.

Tasker aggiorna la sua versione stabile e riceve lo screening delle chiamate (download APK)

Tue, 01/19/2021 - 12:17

Tasker è lo strumento che al momento meglio aiuta gli utenti Android nella personalizzazione dei loro dispositivi grazie alla sua potenza e versatilità, e ora la sua versione stabile ha ricevuto una funzionalità precedentemente rilasciata nel canale beta. Stiamo parlando della funzione di screening delle chiamate, che permette agli utenti di bloccare le chiamate in arrivo da determinati numeri anche prima che il loro telefono iniziasse a squillare.

Questa sfrutta l’API CallScreeningService, inizialmente resa disponibile con il livello API 24 (Android 7.0 Nougat) ma poi modificata nel livello API 29 (Android 10), il che significa è stata implementata per i soli dispositivi con Android 10. Per utilizzarla è necessario prima aggiornare l’app all’ultima versione e a quel punto impostare Tasker come app ID chiamante e spam predefinita.

LEGGI ANCHE: I primi smartphone a montare un chip a 5nm di MediaTek potrebbero essere di Oppo e Vivo

Unite a questa novità arrivano anche nell’app il supporto per importazioni di progetti più semplici, una nuova azione chiamata finestra di dialogo Seleziona input, supporto per più variabili in un’unica azione, nuovi pannelli di impostazioni e molto altro ancora. Potete consultare il changelog completo di seguito.

Changelog Tasker v. 5.11

  • Aggiunte
    • Aggiunta l’azione di screening delle chiamate e l’evento di screening delle chiamate per Android 10+. Consente di rifiutare le chiamate prima che inizino a squillare.
    • Aggiunta l’azione del pannello delle impostazioni su Android 10+ che ti consente di mostrare una serie di finestre di dialogo di sistema che controllano varie cose.
    • Aggiunte variabili progetto, profilo e attività.
    • Aggiunta azione Imposta variabili multiple in cui è possibile impostare più azioni in una sola azione.
    • La finestra di dialogo di caricamento di Tasker fatta mostra un’icona Tasker rotante invece dell’icona di rotazione predefinita.
    • Aggiunta l’azione Seleziona finestra di dialogo di input che è possibile utilizzare per selezionare qualsiasi tipo supportato dalle variabili Profilo / Progetto / Attività in un normale flusso di attività.
    • Aggiunta l’opzione Pacchetto all’azione Vai a casa che ti consente di selezionare facoltativamente il programma di avvio in cui tornare a casa e l’opzione per impostare il tuo programma di avvio nell’azione Wi-Fi ADB.
    • Aggiunta l’azione Volume di accessibilità che consente di modificare il volume multimediale su alcuni dispositivi in ​​cui il volume multimediale non funziona
    • Aggiunto campo Commenti alla schermata Proprietà profilo
    • Aggiunta l’opzione per convertire le coordinate di orientamento in gradi nell’azione Prova sensore e nelle condizioni Qualsiasi sensore
    • Aggiunta voce di menu nella schermata principale per impostare Tasker come gestore di spam e ID chiamante
    • Aggiunto splitPublicSourceDirs all’output delle informazioni sull’app
    • Aggiunto supporto per mostrare la descrizione importabile a schermo intero dalla pagina Taskernet (l’aggiornamento del server non è ancora disponibile)
    • Aggiunto il pulsante della guida nel campo Nome dell’azione Stato profilo che spiega che l’utente deve nominare un profilo prima di utilizzarlo in questa azione
    • Aggiunte informazioni sulla possibilità di bypassare il prompt di cattura dello schermo nell’azione Acquisisci screenshot
    • Aggiunta l’opzione per continuare in caso di errore all’azione “Divisione variabile”
    • Traduzioni aggiornate in spagnolo, francese e cinese (semplificato)
  • Cambiamenti
    • API di destinazione aggiornata a 29
    • Esegui l’azione Wi-Fi tramite l’app Tasker Settings perché le app che hanno come target l’API 29 o versioni successive non possono farlo
    • Migrazione ad AndroidX (strumenti per sviluppatori)
    • Richiedi l’accesso alla posizione in background dove necessario, che è obbligatorio per le app destinate all’API 29
    • Aggiornamento dell’azione Azione del menu di alimentazione per inviare un comando come prefix =: = true_or_false =: = current_value =: = modalità per i tipi di intervallo di commutazione in cui la modalità è alternata o intervallo a seconda se hai fatto clic sul pulsante o selezionato il suo intervallo
    • Se necessario, il campo SSID nello stato di connessione Wi-Fi è multilinea
    • Non utilizzare l’autorizzazione Gestisci archiviazione esterna per ora poiché Google Play non lo supporta ancora ma ha fatto i preparativi per esso
    • L’azione di fine chiamata non funziona più come prima su Android 10+ a causa delle limitazioni di Android
    • Su Android 10+ quando si salva la configurazione, se alcune autorizzazioni non sono concesse a Tasker, vengono mostrate ciascuna autorizzazione e l’azione per cui è necessaria l’autorizzazione
    • Il filtro creato viene sempre visualizzato nel selettore delle variabili invece che solo quando ci sono più di X numero di variabili nell’elenco
    • La schermata delle informazioni sui permessi all’uscita dall’app mostra correttamente i nomi degli eventi / stati
  • Correzioni bug
    • Risolti gli eventi e gli stati di Any Sensor che non interrompevano il monitoraggio del sensore quando altre condizioni di minore intensità della batteria erano false
    • Risolto il problema per cui a volte l’evento Any Sensor si attivava ogni volta che si accettava una nuova configurazione in Tasker
    • Risolto il problema con la pagina della guida che veniva sempre visualizzata quando si utilizzava l’azione Azione del menu di alimentazione
    • Risolto bug di vecchia data per cui se trascinavi azioni in un’attività quando i blocchi erano compressi, le azioni sarebbero finite nel posto sbagliato
    • L’azione Made Launch App riprende Tasker se è già aperto invece di lanciarne una nuova istanza
    • Consenti all’azione di download di Google Drive di scaricare dalla cartella principale su Google Drive
    • Risolto bug per cui nell’azione Chiedi autorizzazione alcune autorizzazioni potevano apparire duplicate nell’elenco degli helper
    • Cancella la variabile% VOICE se l’azione Ottieni voce fallisce come menzionato nella documentazione
    • Risolto un bug con l’azione Ping per cui se le variabili di output erano già impostate prima dell’azione non le popolava correttamente
    • Le attività di uscita effettuate con le azioni delle impostazioni disabilitate ripristinano correttamente tali impostazioni
    • Risolto bug nell’azione Informazioni app in cui, se si specificavano direttamente i nomi dei pacchetti, le opzioni Ignora pacchetti e Ignora app non contrassegnabili non facevano nulla
    • Risolto bug della funzione launchApp () di vecchia data in javascript in alcune situazioni
    • Risolto il problema per cui il valore per il video veniva reimpostato durante la modifica dell’azione Controllo video elemento
    • Risolto bug di javascript relativo alle variabili numerate a volte non impostate automaticamente
    • Risolto bug nell’azione Non disturbare per cui quando si impostava la modalità Consenti tutte le categorie e gli effetti soppressi non venivano cancellati
    • Risolto il problema con l’invio di nomi di variabili letterali (come \% variabile) ai plug-in
    • Aggiunta l’autorizzazione alla posizione per l’azione Test Net
    • Risolto il crash a volte durante l’impostazione dello sfondo
    • Risolto il problema con la richiesta di autorizzazioni variabili per le variabili utilizzate nelle attività anonime dei profili disabilitati
    • Aggiunta l’autorizzazione Impostazioni di scrittura all’azione Posizione e Modalità risparmio energia
    • Risolto il problema con l’editor delle attività a volte che scorreva automaticamente verso l’alto quando si inseriva un’azione nel mezzo dell’attività
    • Risolto il problema con l’editor di scene che mostrava lo sfondo bianco se lo sfondo della schermata iniziale è uno sfondo animato
    • Corretta la verifica dei requisiti API minimi per gli eventi
    • Le azioni disabilitate non richiedono le autorizzazioni necessarie durante il salvataggio della configurazione
    • Richiedi l’autorizzazione di archiviazione nell’azione Richiesta HTTP solo se vengono utilizzati i campi File
    • Risolto bug con Launch App in cui veniva segnalato un errore se lo si impostava per avviare l’attività di un’app e quindi si modificava l’input in modalità variabile
    • Risolto il problema con Tasker che si bloccava quando si eseguiva un’azione di prova in cui si verificava un errore imprevisto. Ora restituirà solo un errore nell’azione.
    • Corretto il messaggio di errore relativo a% MTRACK che a volte veniva visualizzato nei log
    • Risolto il problema con l’utilizzo di un array direttamente nell’azione List Dialog quando una variabile con lo stesso nome dell’array ha un valore
    • Risolte alcune azioni con funzioni nei loro input (come l’azione della tastiera) quando si usano i caratteri speciali [e
    • Risolto il crash che si verificava a volte quando utilizzavi 2 finestre di dialogo consecutive
    • Non mostrare app duplicate nella schermata di selezione delle app
    • Risolto il problema con il backup delle variabili utente quando l’opzione è selezionata in alcuni casi
    • Risolto il problema con il flash di errore relativo al sensore di umidità in alcune situazioni
    • Risolto il problema con il campo di input errato nell’azione Luminosità display. 

Gli utenti dovrebbero ricevere l’aggiornamento alla versione 5.11 di Tasker via OTA, ma in caso non vogliano aspettare possono sempre rivolgersi all’APK scaricabile al seguente indirizzo.

L'articolo Tasker aggiorna la sua versione stabile e riceve lo screening delle chiamate (download APK) sembra essere il primo su AndroidWorld.

SPECIALE SAMSUNG da Unieuro: SCONTI per Galaxy S20 FE, pieghevoli, tablet e smartwatch

Tue, 01/19/2021 - 12:08

Offerte niente male per i dispositivi Samsung con la nuova promo dedicata sullo store online di Unieuro. Non a caso la promozione si chiama “Speciale Samsung” e sarà attiva fino al 14 febbraio 2021 sul sito della nota catena di elettronica. I protagonisti sono, ovviamente, i migliori smartphone, tablet, smartwatch e auricolari a marchio Samsung.

Tra i prodotti da non perdere vi segnaliamo Samsung Galaxy S20 FE a 579€ e Galaxy Z Flip 5G a 1.379€, prezzo mica male per questo particolarissimo pieghevole. Se preferite i tablet, potete contare su Samsung Galaxy Tab A7 e Galaxy Tab S7, mentre per i dispositivi indossabili ci sono lo smartwatch Samsung Galaxy Watch3 e i nuovi auricolari Samsung Galaxy Buds Live, tutti a prezzi ribassati.

LEGGI ANCHE: Volantino MediaWorld “Guarda che definizione!”

Cliccando sul pulsante a seguire potete andare sulla pagina dedicata alla promozione Samsung sul sito di Unieuro. Più in basso trovate invece alcuni dei prodotti più interessanti tra quelli in sconto, selezionati manualmente da noi: basta un clic per scoprire tutti i dettagli di ogni offerta.

SPECIALE SAMSUNG

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo SPECIALE SAMSUNG da Unieuro: SCONTI per Galaxy S20 FE, pieghevoli, tablet e smartwatch sembra essere il primo su AndroidWorld.

Siete soddisfatti di Wear OS? È Google a chiedervelo, ma non se avete il tema scuro (foto)

Tue, 01/19/2021 - 12:06

Wear OS è il sistema operativo per dispositivi indossabili che Google propone ai suoi utenti. Negli ultimi anni si è evoluto e potrebbe continuare a farlo anche alla luce della recente acquisizione da parte di BigG di Fitbit.

Sembra che Google voglia prestare attenzione anche al feedback dei suoi utenti. Nelle ultime ore infatti alcuni utenti di Wear OS hanno segnalato la ricezione di una particolare notifica sul loro smartphone, con la proposta di prendere parte a un questionario a proposito del grado di gradimento di Wear OS (trovate lo screenshot nella galleria in basso).

LEGGI ANCHE: Jabra Elite 85t, la recensione

Tale questionario è sviluppato con Google Form e, incredibilmente, coloro che avevano abilitato il tema scuro a livello di sistema non sono riusciti a completarlo a causa della sovrapposizione dei colori. Uno sfortunato bug che proprio non ci voleva su un questionario relativo al grado di soddisfazione. Fateci sapere se l’avete ricevuto anche voi.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Siete soddisfatti di Wear OS? È Google a chiedervelo, ma non se avete il tema scuro (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

L’ex papà di OnePlus sta per lanciare la sua nuova azienda

Tue, 01/19/2021 - 11:56

Alla fine dello scorso anno abbiamo parlato di un importante cambiamento in casa OnePlus, Carl Pei, il co-fondatore dell’azienda cinese che in pochi anni si è ritagliata un posto di rilievo nel mercato smartphone mondiale, ha lasciato.

Sin dal momento dell’annuncio dell’addio a OnePlus, Carl Pei ha chiarito che avrebbe presto iniziato una nuova avventura con una nuova azienda del settore. Qualcuno si aspettava di vederlo in una rivale di OnePlus ma invece le cose sono andate diversamente: Carl Pei ha appena annunciato, tramite il suo account Twitter, che il prossimo 27 gennaio presenterà la nuova azienda che ha fondato.

LEGGI ANCHE: Cyberpunk 2077, la recensione

Al momento non sappiamo di cosa si occuperà: Pei ha riferito di aver rifornito il suo nuovo team con i nuovi MacBook Air con processore M1 e ha chiamato a raccolta la sua futura community per un giveaway. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

We’ll announce our new brand on the 27th and feeling grateful for all the support we’ve gotten thus far. Received M1 #MacBook Air for the team, and thought of doing a #giveaway for our community.

To enter:
1) RT & Follow @getpeid
2) ➡️ https://t.co/jdguWn8s1B

Ends Jan 31. pic.twitter.com/vxPeQN8TKH

— Carl Pei (@getpeid) January 18, 2021

L'articolo L’ex papà di OnePlus sta per lanciare la sua nuova azienda sembra essere il primo su AndroidWorld.

I primi smartphone a montare un chip a 5nm di MediaTek potrebbero essere di Oppo e Vivo

Tue, 01/19/2021 - 11:41

È passata una settimana da quando abbiamo parlato dell’ultimo chip di MediaTek Dimensity 1200, un processore che andrebbe a competere con Snapdragon 865. Questo è costruito con processo produttivo a 6nm, quando ormai il mercato ha intrapreso la strada dei 5nm, a partire da Apple A14, Kirin 9000 e Snapdragon 888.

LEGGI ANCHE: Il futuro di Android Auto: navigatori

Sarebbe però apparsa sul social cinese Weibo la roadmap ufficiale del rilascio dei SoC MediaTek, che ci permette di capire come l’azienda vuole muoversi. Il primo processore a 5nm sarà rilasciato nei primi mesi del 2022 e i produttori che dovrebbero montarlo per primi sono Oppo e Vivo. Sono trapelate anche le possibili caratteristiche tecniche del chip: core Cortex-X2 e Cortex-A79 per quanto riguarda la CPU e Mali G79 per quanto riguarda la GPU.

Entrambi i core utilizzati non sono stati ancora ufficializzati e prodotti da ARM, ma dovrebbero garantire performance leggermente migliori rispetto ai predecessori. Ne sapremo sicuramente di più nel corso della settimana, dato che MediaTek terrà un evento di presentazione.

 

L'articolo I primi smartphone a montare un chip a 5nm di MediaTek potrebbero essere di Oppo e Vivo sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung e la fotocamera sotto il display: oltre agli smartphone e laptop nel mirino ci sono anche i TV

Tue, 01/19/2021 - 11:18

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato dei progetti di Samsung di introdurre una fotocamera sotto il display non solo nei suoi smartphone, ma anche in un laptop. Ora però sembrerebbe che questa nuova tecnologia in via di sviluppo sia destinata anche ad un altro ramo di prodotti, nella fattispecie parliamo dei televisori.

A suggerire tale eventualità è la descrizione rilasciata dal colosso sudcoreano in occasione della registrazione in Corea del marchio “UPC“, abbreviazione per indicare Under Panel Camera (Fotocamera Sotto il Pannello all’italiana), avvenuta il 15 gennaio 2021. Tale descrizione non intende solo associare tale acronimo alla linea di laptop, ma anche ai display degli smartphone e dei TV.

LEGGI ANCHE: Galaxy Z Fold 2 si aggiorna con Android 11 stabile in Italia

Già qualche tempo fa ci si è imbattuti in brevetto per un televisore Samsung con una fotocamera di questo genere, e se l’azienda deciderà di lanciare un modello simile durante questo 2021 probabilmente il momento cadrà intorno a settembre, quando avrà inizio IFA 2021.

L'articolo Samsung e la fotocamera sotto il display: oltre agli smartphone e laptop nel mirino ci sono anche i TV sembra essere il primo su AndroidWorld.

POCO X3 ancora in sconto su Amazon: non perdetelo a 239€!

Tue, 01/19/2021 - 10:40

Torna in sconto POCO X3 grazie alle nuove offerte firmate Amazon, lo smartphone dell’azienda cinese collegata a Xiaomi che ha spopolato nel 2020 in virtù del suo costo contenuto in relazione alla dotazione più che interessante.

Trovate infatti l’entry-level di POCO al prezzo speciale di 239€ (invece di 269€) per la variante da 128 GB. Si tratta insomma di un ottimo prezzo, se si considera che siamo davanti ad un dispositivo con display da 6,67″ e refresh rate a 120 Hz, 4 fotocamere sul retro, SoC Qualcomm Snapdragon 732G, 6 GB di RAM e batteria da 5.160 mAh con ricarica rapida a 33W.

LEGGI ANCHE: Recensione POCO X3

A questo indirizzo è disponibile la pagina Amazon per acquistare POCO X3 in offerta su Amazon, mentre a seguire trovate i link per scegliere la vostra colorazione preferita. Vi consigliamo di fare in fretta, perché è probabile che le scorte terminino.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo POCO X3 ancora in sconto su Amazon: non perdetelo a 239€! sembra essere il primo su AndroidWorld.

Auricolari True Wireless AUKEY in sconto a 39€ solo per OGGI su Amazon

Tue, 01/19/2021 - 10:35

Ottimo prezzo per gli auricolari wireless AUKEY Key Series EP-T10, in offerta lampo solo per oggi 19 gennaio 2021 su Amazon. Grazie allo sconto di oggi li pagate solo 39€ circa, uno dei migliori prezzi mai visti sullo store, ma dovete fare presto!

Gli auricolari AUKEY Key Series EP-T10 hanno un design in-ear e sono completamente senza fili e impermeabili. La piccola appendice superiore li rende molto stabili una volta indossati, quindi sono ottimi anche per fare attività fisica. Il suono è di buona qualità, grazie anche alla connettività Bluetooth 5.1, hanno un’autonomia fino a 28 ore tramite la custodia di ricarica e si possono ricaricare sia con cavo USB-C che con caricatore wireless.

LEGGI ANCHE: Iscriviti al nostro canale Telegram delle offerte!

Per acquistare un paio di AUKEY Key Series EP-T10 a prezzo scontato su Amazon basta andare a questo indirizzo o cliccare sul pulsante che trovate a seguire. Come detto, la promozione è valida solo per oggi e terminerà a mezzanotte.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Auricolari True Wireless AUKEY in sconto a 39€ solo per OGGI su Amazon sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung alla carica con Android 11: Galaxy Tab S7 / S7+ e Galaxy M31 si aggiornano con la One UI 3.1

Tue, 01/19/2021 - 10:30

Samsung ha appena rilasciato dei nuovi e importanti aggiornamenti software per alcuni dei suoi dispositivi più recenti, parliamo di Galaxy Tab S7 / S7+ e di Galaxy M31 che hanno appena ricevuto Android 11.

Per i tablet top di gamma di Samsung parliamo delle build T875NKOU1BUA8, T975NKOU1BUA8 e T976NKOU1BUA8, rispettivamente per Galaxy Tab S7, Tab S7+ LTE e Tab S7 5G, le quali introducono Android 11 con la One UI 3.1. L’aggiornamento ha un peso di circa 2,4 GB e apporta le varie novità di Android 11 che abbiamo visto in questo articolo.

LEGGI ANCHE: Jabra Elite 85t, la recensione

Anche Galaxy M31 sta ricevendo Android 11 con la build M315FXXU2BUAC attraverso le One UI 3.0. Oltre alle novità di Android 11 troviamo anche le patch di sicurezza Android aggiornate a gennaio 2021.

Gli aggiornamenti appena descritti sono attualmente in fase di distribuzione via OTA agli utenti sudcoreani per i tablet Tab S7 e a livello globale per Galaxy M31.

L'articolo Samsung alla carica con Android 11: Galaxy Tab S7 / S7+ e Galaxy M31 si aggiornano con la One UI 3.1 sembra essere il primo su AndroidWorld.

Vodafone e Ho. Mobile down: disservizi per la rete mobile nel nord e centro Italia

Tue, 01/19/2021 - 09:09

Vodafone down: migliaia di utenti stanno segnalando disservizi alla rete mobile dell’operatore rosso. Di conseguenza anche alcuni utenti Ho. Mobile segnalano il down della rete, anche se al momento, per entrambi gli operatori, sembrerebbe trattarsi di un problema localizzato in parte del nord Italia e al centro.

Guardando la cartina delle segnalazioni su Downdetector si nota infatti come la maggior parte delle segnalazioni provenga dalla provincia di Milano, da quella di Perugia e da quella di Roma. C’è chi nei commenti segnala un down di segnale dati che va avanti da almeno due ore. In zona Varese addirittura è da stanotte che il segnale non c’è. Qualche segnalazione arriva anche da altre città, come Firenze, mentre dal sud arrivano poche segnalazioni, quasi tutte localizzate nelle grandi città.

Possibile che ci sia stato un guasto durante la notte e che i tecnici siano già al lavoro per ripristinare il disservizio. Nel frattempo fateci sapere nei commenti se avete registrato anche voi problemi nell’utilizzo della rete Vodafone o Ho. Mobile.

L'articolo Vodafone e Ho. Mobile down: disservizi per la rete mobile nel nord e centro Italia sembra essere il primo su AndroidWorld.

Galaxy Note 10 / Note 10+ si aggiornano ufficialmente ad Android 11 in Italia

Mon, 01/18/2021 - 23:29

Samsung ha appena rilasciato l’atteso aggiornamento software ad Android 11 per i suoi Galaxy Note 10 e Note 10+. Il major update sarebbe già in piena distribuzione anche in Italia.

Android 11 per Galaxy Note 10 e Note 10+ arriva con la One UI 3.0 che ormai conosciamo bene. La build in fase di rollout per i due dispositivi ha un peso di ben 2,3 GB, il changelog completo lo trovate in fondo all’articolo, ma per avere un assaggio delle principali novità vi suggeriamo di consultare questo articolo.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 10+, la recensione

Il major update per Galaxy Note 10 e Note 10+ è attualmente in fase di distribuzione via OTA in Italia. Fateci sapere se è arrivato anche a voi e le prime impressioni in merito.

Changelog Android 11 per Galaxy Note 10 / Note 10+

Aggiornamento del Sistema Operativo ad Android 11 e dell’interfaccia utente a One UI 3

  • One UI 3 è progettata per aiutarti a concentrarti su ciò che conta. Abbiamo riprogettato l’interfaccia utente per migliorare le pagine che visiti di più, come la Schermata Home e il Pannello rapido, per ridurre le distrazioni, evidenziare le informazioni importanti e rendere la tua esperienza più coerente. I miglioramenti delle prestazioni aiuteranno le applicazioni a funzionare più velocemente riducendo i consumi energetici. E inoltre, One UI 3 ti offre maggior controllo con le nuove impostazioni sulla privacy, una migliore gestione delle autorizzazioni e la funzione Benessere digitale avanzato.

Design innovativo

  • Abbiamo rinnovato il look and feel di One UI 3 in molti modi, a partire dalla coerenza delle nuove icone fino a un’organizzazione più intelligente del Pannello rapido e delle notifiche. Il movimento è più fluido e naturale che mai, con animazioni e feedback tattile migliorati per le interazioni comuni. L’interfaccia risponde alle diverse dimensioni dello schermo per fornire la migliore esperienza su qualsiasi dispositivo, sia esso uno smartphone, un dispositivo pieghevole o un tablet.

Prestazioni migliorate

  • Abbiamo ottimizzato One UI 3 con un’allocazione della memoria dinamica migliorata, in modo che le applicazioni siano più fluide. Abbiamo anche limitato le attività in background per fornire migliori prestazioni e una migliore gestione del consumo energetico.

Migliore personalizzazione

  • Sono state aggiunte nuove categorie di immagini alla Schermata di blocco dinamica ed è possibile selezionarne fino a 5 contemporaneamente.
  • Nella Schermata di blocco puoi aggiungere un widget per controllare il tempo di uso.
  • Ottieni un’anteprima interattiva quando imposti uno sfondo.
  • La regolazione della schermata Always On Display e della Schermata di blocco è più semplice.
  • Aggiungi uno sfondo per la chiamata per vedere un’immagine o un video quando effettui o ricevi una chiamata.
  • In Internet Samsung puoi riordinare e bloccare le schede.
  • Bixby Routines ha ancora più controlli per aiutarti ad automatizzare le tue abitudini.
  • Le nuove icone e i widget della Schermata di blocco ti consentono di trovare e controllare più facilmente le routine.
  • Utilizza Benessere digitale con profili personali e di lavoro separati.

Funzioni avanzate Schermata Home e Schermata di blocco

  • Aggiungi widget toccando e tenendo premuta un’applicazione nella Schermata Home.
  • Blocca la schermata toccando due volte uno spazio vuoto sulla Home o sulla Schermata di blocco. (Puoi attivare la funzione in Impostazioni > Funzioni avanzate > Movimenti e gesti.)
  • Nella Schermata di blocco, tocca l’area dell’orologio per visualizzare widget come calendario, meteo e musica.

Chiamate e chat

  • Vedi le conversazioni separatamente nel Pannello notifiche. Funziona con Messaggi e con le tue applicazioni di messaggistica preferite.
  • Rimuovi facilmente i contatti duplicati memorizzati nello stesso account in Contatti. Il periodo di conservazione dei contatti cancellati è stato esteso da 15 giorni a 30 giorni.
  • È stata aggiunta la possibilità di modificare più contatti collegati da una singola schermata.
  • È stato aggiunto il Cestino in Messaggi in modo che i messaggi eliminati di recente siano conservati per 30 giorni.

Immagini e video

  • Scatta foto più velocemente con una migliore messa a fuoco automatica e un’esposizione automatica.
  • Visualizza, modifica e condividi immagini e video più facilmente dalla Galleria.
  • Trova immagini e video più rapidamente con le nuove funzioni di ricerca e le categorie della Galleria.
  • Riporta le immagini modificate alle versioni originali in qualsiasi momento, anche dopo che sono state salvate, in modo da non perdere mai uno scatto.

Impostazioni

  • Impostazioni ha un nuovo aspetto più semplice. Il tuo Samsung account viene visualizzato nella parte superiore e ora è più facile accedere alle impostazioni della Schermata Home.
  • Trova più facilmente le impostazioni di cui hai bisogno con le nuove funzioni di ricerca. Otterrai risultati migliori per i sinonimi e i comuni errori di ortografia, e potrai toccare i tag per vedere i gruppi di impostazioni correlate.
  • I pulsanti di Impostazione rapida sono stati ridotti per fornire solo le funzioni più utilizzate. Inoltre, puoi aggiungere pulsanti per creare la propria versione personalizzata del Pannello rapido.

Tastiera Samsung

  • Aumentato il numero di lingue di input a 370.
  • Incolla immagini e codici di verifica copiati da messaggi di testo.
  • Aggiunta di emoji e suggerimenti di adesivi quando si inserisce un’emoticon basata su testo.
  • È migliorata la disposizione della tastiera per fornire una barra spaziatrice più ampia quando si inseriscono gli indirizzi web ed e-mail.
  • Le impostazioni della tastiera riorganizzate in modo che sia più facile accedere alle impostazioni utilizzate di frequente.

Produttività

  • Mantieni un sano equilibrio tra lavoro e vita privata, riducendo al minimo i compiti ripetitivi e complicati e gestendoli in modo efficiente.
  • Saranno consigliate nuove routine in base alla tua vita quotidiana e ai tuoi modelli di uso.
  • Bixby Routines fornisce un’impostazione per riportare tutto com’era prima dell’esecuzione della routine.
  • In Internet è possibile nascondere le barre di stato e di navigazione per un’esperienza più coinvolgente e tradurre rapidamente le pagine Web.
  • Ti verrà richiesto di bloccare i siti Web che inviano troppi pop-up o notifiche.
  • Puoi sfogliare e selezionare i file delle unità cloud dalla schermata di selezione dei file in Archivio.
  • Elimina i file della cache in Archivio per liberare facilmente spazio di archiviazione.
  • Gli eventi con la stessa ora di inizio vengono visualizzati insieme nelle visualizzazioni mese ed elenco in Calendario.
  • Usa il layout delle icone delle applicazioni del tuo smartphone o tablet in Samsung DeX così da sapere dove si trova tutto.
  • Apri il touchpad dalla barra di navigazione del tuo smartphone o tablet.

Facile controllo dei media e dei dispositivi

  • Il controllo dei media e dei dispositivi è più facile con il Pannello Multimedia nelle notifiche. Puoi vedere le applicazioni multimediali usate di recente e cambiare rapidamente il dispositivo di riproduzione. È inoltre possibile controllare le impostazioni di Android Auto nel menu Funzioni avanzate all’interno delle Impostazioni.

Identificare e migliorare le abitudini digitali

  • Le funzionalità avanzate di Benessere digitale consentono di controllare facilmente come si utilizza il telefono o il tablet e aiutano a formare buone abitudini digitali. Controllane l’utilizzo durante la guida o registra i cambiamenti settimanali durante il tempo che passi davanti allo schermo in base alla funzione in un colpo d’occhio attraverso i rapporti settimanali aggiornati.

Accessibilità per tutti

  • One UI 3 consiglia utili funzioni di accessibilità per te in base al tuo uso. Il collegamento migliorato di Accessibilità rende le funzioni di accessibilità più semplici da avviare e utilizzare. Puoi utilizzare la funzione per leggere l’inserimento dei caratteri da tastiera ad alta voce per ottenere un feedback vocale della digitazione anche quando TalkBack è disattivato.

Maggiore protezione della privacy

  • Ora è possibile far accedere un’applicazione al microfono, alla fotocamera o alla posizione solo una volta. Qualsiasi autorizzazione che un’applicazione non ha utilizzato da un po’ di tempo verrà automaticamente revocata. Non è più possibile dare alle applicazioni il permesso di vedere sempre la propria posizione nel pop-up delle autorizzazioni regolari. Per consentire alle applicazioni di accedere alla tua posizione quando non sono in uso, è necessario accedere alla pagina delle autorizzazioni della posizione per l’applicazione in Impostazioni.

Ulteriori miglioramenti

  • In Orologio puoi far leggere ad alta voce l’ora e il nome della sveglia quando questa suona.

Alcune applicazioni dovranno essere aggiornate separatamente dopo l’aggiornamento del Sistema Operativo ad Android 11 e One UI 3.

Le copie dell’applicazione create usando Doppio Account non possono più accedere ai file della scheda SD direttamente. Per condividere i file della scheda SD con una copia dell’applicazione, occorre selezionare i file nella Galleria o nell’Archivio, toccare Condividi, quindi selezionare la copia dell’applicazione.

Non è più possibile usare Wi-Fi Direct per inviare file ad altri dispositivi. Invece, è possibile usare Condivisione nelle vicinanze. È ancora possibile ricevere file tramite Wi-Fi Direct.

Non è più possibile connettersi a Chromecast tramite Smart View. Invece, è possibile usare Google Home.

L'articolo Galaxy Note 10 / Note 10+ si aggiornano ufficialmente ad Android 11 in Italia sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages