Android World

Condividi su:


MANUALINUX


Subscribe to Android World feed
Tutte le news dal mondo Android in italiano, ogni giorno per te.
Updated: 3 hours 28 min ago

SmartWorld News Podcast – Super caricatore wireless Xiaomi, Galaxy S21 e Android Auto su BMW

Mon, 10/19/2020 - 18:41

È online la nuova puntata di SmartWorld News, il nostro podcast che ogni giorno vi racconta le notizie più importanti della giornata, quelle che non potete perdervi. Qui in basso trovate il player per ascoltare l’ultimo episodio, ma non dimenticate che potete ascoltarlo anche con la Skill Alexa e su Apple Podcast, Google Podcast, Spreaker e Spotify.

Ascolta “19/10 – Super caricatore wireless Xiaomi, Galaxy S21 e Android Auto su BMW” su Spreaker.

Ecco gli argomenti del giorno:

L'articolo SmartWorld News Podcast – Super caricatore wireless Xiaomi, Galaxy S21 e Android Auto su BMW sembra essere il primo su AndroidWorld.

La cancellazione del rumore col vestito buono: Bowers & Wilkins PX7 (recensione)

Mon, 10/19/2020 - 18:15

Recensione Bowers & Wilkins PX7 – Quando parliamo di cuffie con cancellazione del rumore, ci sono due grandi nomi che vengono in mente agli appassionati: Sony e Bose. Questi due brand si sono fatti conoscere per la loro tecnologia di eliminazione del rumore che ha raggiunto livelli eccellenti prima della concorrenza, ma adesso hanno un importante concorrente: Bowers & Wilkins.

LEGGI ANCHE: Le migliori cuffie Bluetooth

Le PX7 che ho provato nelle ultime settimane, infatti, sono un vero e proprio gioiellino, che ad un ottimo sistema di cancellazione del rumore aggiungono un design iconico e un suono davvero eccellente, come da tradizione per la storica azienda inglese.

Confezione

Aprendo la confezione di vendita troviamo subito la custodia rigida rivestita in tessuto, che riprende i colori e la fattura delle cuffie.

Dentro il case troviamo le nostre cuffie, cavo USB-C / USB-A per la ricarica un jack audio, entrambi piuttosto lunghi.

Non manca un po’ di manualistica, con informazioni su garanzia e sul funzionamento dei tasti.

Costruzione e comodità

Guardando le cuffie, è impossibile non rimanere colpiti dal design: in un mondo pieno di prodotti realizzati interamente in plastica (Sony WH-1000XM4 inclusi), vedere (e toccare!) del tessuto dà subito l’idea di un prodotto raffinato.

Può piacere o meno, ma il rivestimento in tessuto è davvero un colpo di classe. D’altra parte, non mancano le controindicazioni: il tessuto si sporca più facilmente, e nel modello che abbiamo ricevuto per la prova (che non era nuovo, ma passato da diverse mani) sono evidenti piccole macchine e un certo livello di usura.

La struttura è in fibra di carbonio, un materiale decisamente resistente ma più leggero del metallo, che garantisce un peso contenuto, di 310 grammi. I bracci ruotano (avanti e dietro, quasi a 360°), sono regolabili in altezza (liberamente, senza “scatti”) ma non si ripiegano. Anche i padiglioni godono di una certa mobilità e la leggera rotazione rispetto il braccio permette di adattarli facilmente alla conformazione di qualsiasi testa.

Parlando di padiglioni, il rivestimento dei cuscinetti è abbondante e garantisce grande comodità. Guardando all’interno dei padiglioni si nota una particolarità: l’altoparlante è in diagonale rispetto il padiglione e l’intera struttura interna ha una forma “spiovente”, con uno spazio più largo dietro, che ospita comodamente il padiglione auricolare.

La forma spiovente e il driver in diagonale mi sembrano un’ottima idea: fanno sì che la musica venga sparata perpendicolarmente al canale uditivo e il risultato è notevole (a patto che le cuffie vengano indossate correttamente).

Sui padiglioni troviamo tutti i tasti del caso: su quello destro troviamo uno switch per accendere/spegnere e mandare in accoppiamento, oltre i classici pulsanti per la regolazione del volume con Play/Pausa al centro. Sempre sul lato destro si trova anche un piccolo LED, l’ingresso USB-C per la ricarica (o la connessione al PC) e il jack audio. Sul padiglione sinistro, invece, abbiamo un solo tasto, che regola la cancellazione del volume.

I tasti sono tutti facilmente raggiungibili e, soprattutto, si premono bene: sarò un po’ all’antica, ma ogni volta che provo un paio di cuffie con pulsanti fisici mi domando se i controlli touch siano davvero una buona idea per le cuffie. Trovo che il clic meccanico di un tasto rimane la miglior esperienza utente possibile, in termini di feedback e immediatezza.

Nel complesso le cuffie sono molto comode, avvolgono bene le orecchie e non premono eccessivamente sulla testa; d’altra parte, dopo un diverse ore di utilizzo potreste sentire un po’ di fastidio dove poggia l’archetto. Non è nulla di tragico (parliamo di 4-5 ore di uso continuativo), ma forse si sarebbe potuto risolvere con un po’ di imbottitura in più.

Come la maggior parte delle cuffie in vendita, anche queste B&W PX7 non sono dotate di alcuna certificazione IP (purtroppo).

Esperienza d’uso

Per parlare di come si comportano nel quotidiano, non possiamo che iniziare parlaando di qualità audio: per testare al meglio queste cuffie, le ho collegate al Creative BT-W3 e ho impostato i codec aptX HD. Un grande pregio delle PX7, infatti, è il supporto ai codec avanzati di Qualcomm: aptX HD, aptX LL (Low Latency) e soprattutto aptX Adaptive, codec di nuova generazione che adatta il bitrate dinamicamente (279 kbit/s – 420 kbit/s) mantenendo una bassa latenza (50-80 ms), con profondità di 16 /24 bit a frequenze di campionamento di 44,1 e 48 kHz.

Ma se volete una qualità perfino maggiore, potete anche collegarle via USB al PC: in questo modo, grazie al DAC integrato, godrete di una riproduzione a 24 bit / 96 kHz: il risultato è davvero una gioia per le orecchie.

Così, un po’ in Bluetoooth (con aptX HD) e un po’ via USB, mi sono sparato uno dei miei album preferiti in assoluto, The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, di David Bowie. È un disco che ho ascoltato centinaia di volte, ma che ritiro fuori quando voglio trastullarmi musicalamente con un paio di buone cuffie. E la qualità audio qui è davvero a livelli elevatissimi, specialamente se pensiamo che si tratta di cuffie consumer (non da studio, insomma), pensate per la mobilità: pur non avendo a disposizione tutte le cuffie provate negli anni, mi azzarderei a dire che si tratta delle migliore qualità audio sentita su modelli di questo tipo (forse anche meglio delle Sony WH-1000XM3, per intenderci – ma non ho ancora provato le M4!).

L’ascolto dell’album di Bowie con queste cuffie mi ha dato i brividi: il profilo di equalizzazione non sembra del tutto flat, ma le diverse frequenze sono armonizzate in modo eccellente e non c’è uno strumento o un timbro che prevalga sugli altri. Per raccontarvi l’esperienza di ascolto, suggerisco Rock ‘n’ Roll Suicide, ultima traccia del disco, che ci fa particolarmente comodo.

In questo brano, gli strumenti entrano quasi tutti separatamente ed è quindi molto facile avere una percezione di come suonano le varie frequenze e di come interagiscono tra loro. La canzone parte con un giro di chitarra acustica che suona particolarmente ricco e, quando la voce di Bowie entra delicatamente a 0:14, il timbro è chiaro, limpido, accompagna la chitarra e non viene sporcato da quest’ultima.

I cinque colpi di grancassa, che a 0:36 preannunciano l’ingresso della batteria, ci raccontano perfettamente i bassi di queste cuffie: definiti, senza una sbavatura (neanche nei primi battiti, molto leggeri), profondi ma allo stesso tempo chiari e assolutamente non esagerati.

Anche la chiarezza dei medio-alti mi ha sorpreso: sin dalle prime, lontanissime note (sulla destra, a 0:46), la chitarra elettrica è limpida e il suono rimane pulito e ben distinguibile per tutto il brano.

Infine, un plauso ai medi e alle voci: l’ultimo minuto, con la voce struggente di Bowie che si alterna al coro (Wonderful) è da brividi.

Insomma, sul fronte audio non c’è nulla da dire: queste PX7 suonano benissimo, con una qualità paragonabile agli altri modelli top del mercato come le Sony WH-1000XM3.

Citando un mostro sacro come le Sony in questione, il confronto è doveroso anche per quel che riguarda la cancellazione attiva del rumore: anche su questo fronte le cuffie di Bowers & Wilkins vanno molto bene, ma forse lasciano passare qualche suono in più rispetto ai campioni del settore, come Sony e Bose.

L’ANC si regola con il tasto sulla cuffia sinistra, che fa da commutatore tra le varie modalità: Low, High, Auto e Off. La cancellazione del rumore funziona molto bene, specialmente con i suoni costanti e regolari (ad esempio in metro).

L’ho usata spesso anche in casa, con discreti risultati, quando la mia ragazza era in riunione su Teams con i suoi colleghi: con ANC impostato su High e musica in cuffia, non sentivo assolutamente nulla dalla stanza accanto.

Tutto questo per sottolineare che, nonostante Sony e Bose facciano leggermente meglio, le B&W PX7 di certo non deludono neanche per cancellazione del rumore.

Inoltre, tenendo premuto il tasto per l’ANC, si attiva la modalità trasparenza, che ci permette di sentire in cuffia i rumori esterni catturati dal microfono: si tratta di una funzionalità pensata per non isolarsi dal mondo, utile ad esempio quando utilizzano le cuffie in strada, per sentire le auto che si avvicinano.

Le cuffie sono dotate di sensori di prossimità, che mandano automaticamente in pausa la musica quando le rimuovete dalle orecchie e fanno ripartire la riproduzione quando le indossate di nuovo.

L’autonomia è davvero ottima: Bowers & Wilkins dichiara ben 30 ore con ANC attivo, ma nei miei test mi sembra di aver addirittura superato di qualche ora questa cifra. Non manca la ricarica rapida, che permette di avere 5 ore di autonomia con una ricarica di soli 15 minuti.

A proposito di batteria, vale la pena precisare che anche quando si utilizzano via jack audio, le cuffie devono essere accese, poiché il segnale viene comunque processato dal DAC interno.

Un dettaglio che apprezzo sempre molto è il supporto al multipoint, ossia la connessione simultanea a due dispositivi. Questo vuol dire, ad esempio, che potete associare le cuffie sia al PC che allo smartphone, ascoltare la musica da computer ma rispondere al telefono quando arriva una chiamata, senza dover eseguire nuovamente il pairing.

Non manca neanche l’app per smartphone con cui interfacciarsi alle cuffie, che è molto ben fatta ma manca di un elemento fondamentale: l’equalizzatore.

Un vero peccato che B&W non abbia incluso un equalizzatore o almeno dei profili audio da selezionare: a me piace molto il profilo sonoro di queste cuffie, ma avere un minimo di personalizzazione sul suono sarebbe stato la ciliegina sulla torta.

In ogni caso, l’app include tante funzioni utili, suddivise in 4 tab principali. Nel primo troviamo i controlli per gestire la cancellazione del rumore e la modalità trasparenza, per la quale possiamo regolare la quantità di suoni da far passare in cuffia. Il secondo tab presenta un ottimo menu per la gestione delle connessioni, che include un elenco di tutti i dispositivi a cui sono state connesse le cuffie, con la possibilità di ricollegarle ad un device specifico (davvero comodissimo!). Nel terzo tab troviamo la possibilità di riprodurre dei suoni della natura: fruscio delle foglie, fuoco, mare e così via, utili per quando vogliamo isolarci dal mondo esterno e rilassarci, ma senza ascoltare musica (sono ottimi per leggere in metro!). Infine, nell’ultimo tab troviamo le Impostazioni, che includono anche la possibilità di regolare la sensibilità del sensore di prossimità.

Anche i microfoni sono di qualità e vanno benone per le chiamate: non sono il non plus ultra in termini di cancellazione dei rumori di fondo andranno benissimo per telefonare. Di seguito due prove di registrazione con le PX7.

https://www.smartworld.it/wp-content/uploads/2020/10/Bowers-Wilkins-PX-7-test-audio-1.m4a

 

https://www.smartworld.it/wp-content/uploads/2020/10/Registrazione-Bowers-Wilkins-PX7-2.m4a Prezzo

Non si può dire che il costo di queste cuffie sia per tutti: le Bowers & Wilkins PX7 costano 335€ su Amazon, un prezzo da top di gamma, in linea con quello delle Sony WH-1000XM4 (341€) e più alto di quello delle Bose NC 700(319€).

L'articolo La cancellazione del rumore col vestito buono: Bowers & Wilkins PX7 (recensione) sembra essere il primo su AndroidWorld.

I comandi vocali di Assistant sono compatibili con Disney+: come attivarli (foto)

Mon, 10/19/2020 - 17:40

Nelle ultime ore Google ha distribuito un’interessante novità che coinvolge il suo Assistant e che farà felici gli utenti abbonati a Disney+, il servizio di streaming multimediale lanciato recentemente in Italia.

Google Assistant ora offre il supporto a Disney+ tra i servizi di streaming: come vedete dallo screenshot presente nella galleria in basso, nella sezione Video e Foto di Assistant su dispositivi Android è possibile collegare il proprio account Disney+. Il collegamento renderà possibile la gestione dei contenuti di Disney+ tramite comandi vocali.

LEGGI ANCHE: Fitbit Sense, la recensione

La novità è in fase di distribuzione via server e dovreste già vederla disponibile tra le impostazioni di Assistant sul vostro dispositivo.

Ringraziamo Francesco per la segnalazione.

1 vai alla fotogallery

L'articolo I comandi vocali di Assistant sono compatibili con Disney+: come attivarli (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Il 4G arriverà sulla Luna! NASA e Nokia insieme nel grande progetto spaziale

Mon, 10/19/2020 - 16:40

Nei progetti di viaggi spaziali della NASA non poteva mancare una tappa sulla vicina Luna, il satellite terrestre che entro il 2024 vedrà arrivare sulla sua superficie una nuova squadra di astronauti, e l’agenzia statunitense desidera che i suoi una volta sbarcati possano comunicare tra loro in maniera efficiente e affidabile. Per riuscire in questo intento ha stretto una collaborazione con la compagnia telefonica finlandese Nokia, che è stata incaricata per costruire una rete 4G LTE nello spazio.

Questo è un punto cruciale per il programma Artemis della NASA, il quale prevede che entro il 2028 venga stabilita sulla Luna una colonia sostenibile. Per questo risulta fondamentale che venga messo a punto non solo un efficiente sistema energico e abitativo, ma anche una funzionante rete di comunicazioni, pensata per consentire oltre che alla comunicazione vocale e dei dati, anche la trasmissione di quelli biometrici in modo che la salute e la forma fisica di ogni astronauta possano essere controllate, insieme allo stato dei robot e dei sensori telecomandati presenti sul satellite.

LEGGI ANCHE: Recensione Fitbit Sense

L’impresa di certo non è semplice da portare a termine, considerando il problema legato al trasporto e alle differenze tra il pianeta Terra e il suo satellite. La NASA ha predisposto un finanziamento di 14,1 milioni di dollari per il lancio del 4G sulla Luna, e Nokia ha pensato ad un mondo per farla resistere alle estreme condizioni spaziali. L’azienda finlandese ha inoltre affermato che questa sarà distribuita entro la fine del 2022, prevedendo di farlo grazie alla collaborazione con Intuitive Machines, una società di progettazione di veicoli spaziali privata con sede in Texas.

Una volta toccato il terreno della Luna, la rete si configurerà automaticamente, dando così vita al primo sistema di comunicazione LTE lunare mai esistito. Infine, è stata considerata anche la possibilità che in futuro sarà aggiornato al 5G.

L'articolo Il 4G arriverà sulla Luna! NASA e Nokia insieme nel grande progetto spaziale sembra essere il primo su AndroidWorld.

La vostra prossima TV potrebbe essere di Oppo! (foto)

Mon, 10/19/2020 - 16:29

Oppo allarga ulteriormente il suo campo d’azione con il lancio di una serie di dispositivi che di fatto vanno a creare un suo ecosistema di prodotti, ben oltre il campo dei semplici smartphone. L’azienda ha infatti presentato in Cina ben 4 device, tutti molto interessanti.

  • Oppo Enco X True Wireless
  • Oppo Watch RX
  • Oppo TV S1
  • Oppo TV R1
Oppo Enco X True Wireless

Realizzati in collaborazione con Dynaudio, gli auricolari Enco X True Wireless offrono una doppia cancellazione attiva del rumore, sia in ascolto che in chiamata, grazie ai tre microfoni presenti. Inoltre supportano la ricarica wireless e sono caratterizzati da un esclusivo sistema acustico DBEE 3.0 che promette qualità e naturalezza del suono.

Oppo TV S1

Il televisore Oppo TV S1 è un 65” QLED Quantum Dot 4K HDR, con copertura del 120% dello spettro NTSC e refresh rate a 120Hz con frequenza di aggiornamento variabile. Anche in questo caso c’è la collaborazione con Dynaudio per ottimizzare la resa dei 18 altoparlanti di cui è dotata la TV, con una potenza complessiva di 85W, e supporto Dolby Atmos.

Oppo TV R1

Oppo TV R1 è invece disponibile in due tagli, da 55 e 65 pollici, ma nel suo caso le informazioni sono più scarse: sappiamo che sarà dotato di processore quad-core e Wi-Fi 6, oltre che dell’instant-on, ma non molto altro.

Oppo Watch RX

Oppo Watch RX è uno smartwatch circolare con ColorOS Watch 1.5, dotato di “una varietà di applicazioni” e di tracciamento dell’attività sportiva. Inoltre usciranno anche delle versioni speciali di alcuni altri prodotti dell’azienda: Oppo Watch League of Legends Limited Edition, Oppo Watch RX League of Legends Limited Edition e Oppo Find X2 League of Legends Esports: Worlds 2020 Edition.

Oppo ha poi rinnovato il suo impegno futuro nel campo dell’IoT, che ruoterà attorno a tre cardini: personal entertainment, elettrodomestici e arredamento, sport e salute. Al momento non sono stati annunciati né disponibilità né tantomeno prezzo in Italia di nessuno di questi prodotti, però l’azienda ha diramato un comunicato stampa nella nostra lingua, segno che (forse) ci sta quantomeno pensando. Qualora avessimo novità, ve le faremo sapere, intanto il comunicato in questione lo trovate qui sotto.

Comunicato stampa

OPPO ESPANDE IL SUO ECOSISTEMA IoT CON IL LANCIO DI NUOVI AURICOLARI, DEI SUOI PRIMI TV E UNA SERIE DI NUOVI DISPOSITIVI

Shanghai, 19 ottobre 2020 – Oggi OPPO ha tenuto un evento per il lancio di nuovi prodotti intitolato “One More Step”. Durante l’evento, OPPO ha annunciato per il mercato cinese una serie di nuovi dispositivi tra cui gli auricolari OPPO Enco X True Wireless con cancellazione del rumore, OPPO Watch RX[1] e le serie OPPO TV S1[2] e OPPO TV R1[3], espandendo così ulteriormente il suo ecosistema IoT.

Il debutto di questi prodotti testimonia la spinta strategica di OPPO volta ad ampliare il proprio portafoglio nel mercato dell’internet delle cose. OPPO sta creando esperienze intelligenti dal tocco umano che utilizzano più dispositivi in diversi scenari e lo fa attraverso la continua innovazione dei suoi dispositivi tra cui smartphone, TV, auricolari e orologi. OPPO combina tecnologie all’avanguardia con design dall’alto appeal per aiutare i consumatori a condurre una vita smart e piacevole.

OPPO Enco X True Wireless con cancellazione del rumore: gli auricolari che ridefiniscono il suono

OPPO ha collaborato con il marchio leader mondiale nell’Hi-Fi Dynaudio per il lancio degli auricolari OPPO Enco X True Wireless con cancellazione del rumore. Gli auricolari sono stati bilanciati da Daniel Emonts, Chief Acoustic Specialist di Dynaudio A/S, progettista acustico di diversi pluri premiati altoparlanti Dynaudio. Alimentate da un esclusivo sistema acustico DBEE 3.0 e caratterizzate da un innovativo design strutturale acustico, le cuffie OPPO Enco X True Wireless con cancellazione del rumore sono in grado di riprodurre musica con la miglior qualità Hi-Fi, offrendo al contempo un suono equilibrato e naturale. Inoltre, la funzione di cancellazione del rumore degli auricolari funziona in tutti gli scenari e dispone della doppia cancellazione attiva del rumore ANC, della gestione della riduzione del rumore a più livelli e della comunicazione naturale mentre è in modalità di trasparenza. Gli auricolari inoltre supportano la cancellazione di rumore di chiamata del microfono con il microfono triplo e la ricarica senza fili.

OPPO annuncia altri dispositivi IoT di base entry-level

Durante questo evento OPPO ha presentato due serie di televisori, OPPO TV S1 e OPPO TV R1, disponibili in tre diversi modelli. Il televisore OPPO TV S1 da 65 pollici è dotato di un display QLED 4K Quantum Dot gamut. L’NTSC 120% ultra-wide gamut color fornisce una grafica più pura e accesa e una transizione dei colori morbida e fluida. La frequenza di aggiornamento a 120Hz e la frequenza di aggiornamento variabile (VRR) assicurano la riproduzione di un’immagine più naturale in contesti spostivi e di gaming.

In termini di prestazioni acustiche dei televisori, OPPO ha collaborato nuovamente con Dynaudio per offrire una qualità sonora cinematografica coinvolgente. Il televisore OPPO TV S1 è dotato di diciotto altoparlanti stereo surround con potenza totale fino a 85W, che supportano 5.1.2 canali e Dolby Atmos.

OPPO TV R1 è disponibile nei modelli da 55 e 65 pollici dotati di processore quad-core e Wi-Fi 6 ad alta velocità, offrendo agli utenti una nuova esperienza salotto con la funzione “instant-on”.

Inoltre, OPPO ha annuniato il suo primo smartwatch OPPO Watch RX con cassa rotonda e un ColorOS Watch 1.5 aggiornato con nuovi quadranti, modalità sportiva e una varietà di applicazioni per migliorare ulteriormente l’esperienza dell’utente. OPPO ha anche collaborato con League of Legends per lanciare tre prodotti dedicati in Cina: OPPO Watch League of Legends Limited Edition, OPPO Watch RX League of Legends Limited Edition e OPPO Find X2 League of Legends Esports: Worlds 2020 Edition.

“One More Step”: un ulteriore passo in avanti di OPPO verso un futuro più connesso

Con la diffusione delle tecnologie 5G e AI in tutto il mondo, OPPO sta accelerando nell’era dell’internet of things, dove la richiesta di capacità di interazione tra i dispositivi è in aumento. In qualità di marchio tecnologico leader a livello mondiale, OPPO è stato a lungo più di un semplice produttore di telefoni; ha spostato la sua attenzione a lungo termine per creare un nuovo ecosistema integrato.

In futuro, OPPO si concentrerà su tre scenari applicativi chiave: personal entertainment, elettrodomestici e arredamento, sport e salute; e costruirà gradualmente la sua linea di prodotti IoT attorno a questi temi.

OPPO ha annunciato per la prima volta la sua strategia dell’internet of things in occasione di OPPO INNO DAY 2019, quando ha proposto di concentrarsi sui prodotti di base entry-level e di creare un ecosistema aperto di IoT. OPPO sta ora iniziando a fare passi in avanti nel creare quell’ecosistema di impatto attraverso la costruzione di scenari applicativi integrati, il miglioramento delle esperienze intelligenti e la cooperazione con i partner. Con l’obiettivo di consentire ai consumatori di godere di una vita intelligente, continua, meravigliosa e dal tocco umano, OPPO integra la connettività con tecnologie all’avanguardia e porta molti partner da tutto il mondo per co-creare una nuova esperienza intelligente che integra software e hardware.

L'articolo La vostra prossima TV potrebbe essere di Oppo! (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Codice sconto eBay: -10% su tutti i prodotti con questo coupon (aggiornato)

Mon, 10/19/2020 - 16:23

Nuovo codice sconto eBay per risparmiare fino a 50€ sui vostri acquisti tecnologici e non. Con il coupon che trovate in basso potete ottenere uno sconto del 10% su tantissimi prodotti come smartphone, auricolari, smartwatch, aspirapolvere e altro ancora. Attenzione alle limitazioni della promo, che andiamo subito ad elencare.

Il codice sconto di eBay vale solo sui prodotti selezionati per la promozione, vale a dire quelli disponibili su questa pagina. Il taglio di prezzo per ciascun prodotto è pari al 10% del prezzo riportato, ma lo sconto massimo ottenibile è di 50€ per prodotto. Il pagamento deve essere effettuato tramite PayPal oppure carta di credito o debito.

Una volta aggiunto il prodotto nel carrello, dovrete inserire il seguente codice nell’apposito campo coupon della pagina eBay:

PITAPAON

Segnaliamo che il codice è riutilizzabile: è possibile effettuare un massimo di 10 utilizzi per utente. La promozione è valida fino al 31 dicembre 2020, dunque avete molto tempo a disposizione per poterne approfittare.

LEGGI ANCHE: Le migliori offerte del giorno

A seguire trovate una selezione delle migliori offerte disponibile per questa promozione, tra le quali spicca lo sconto per Redmi Note 9S. Se volete navigare nel catalogo dell’offerta, vi lasciamo il link alla pagina eBay dedicata tramite il pulsante in basso.

Aggiornamento19-10-2020 ore 16:23

Abbiamo rinnovato la lista delle offerte disponibili con lo sconto eBay aggiungendo nuovi prodotti.

OFFERTE EBAY

Smartphone Audio e multimedia Robot aspirapolvere

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Codice sconto eBay: -10% su tutti i prodotti con questo coupon (aggiornato) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Huawei mostra i muscoli dei suoi Mate 40: come verranno corrette le distorsioni della lente grandangolare (foto)

Mon, 10/19/2020 - 16:02

Mancano pochi giorni alla presentazione ufficiale dei nuovi top di gamma di casa Huawei, i dispositivi che arriveranno con la serie Mate 40 il prossimo 22 ottobre. Nelle ultime ore il produttore cinese ha mostrato alcune capacità del comparto fotografico.

Il produttore cinese ha rilasciato in Cina un nuovo video promozionale riferito agli imminenti Mate 40, il quale pone l’accento sulle capacità di correggere le distorsioni ottiche da parte del sensore grandangolare. Il video è disponibile a questo indirizzo e mostra, con un certo grado di esagerazione, il concetto sul quale si basa la correzione delle distorsioni.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S20 FE 5G, la recensione

Dunque ci aspettiamo che tali capacità di correzione delle distorsioni supporterà sia la fase di scatto che quella di registrazione video per i nuovi Huawei Mate 40. Ne sapremo sicuramente di più a valle della presentazione ufficiale del 22 ottobre.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Huawei mostra i muscoli dei suoi Mate 40: come verranno corrette le distorsioni della lente grandangolare (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung Internet Browser: ecco quali novità porta con sè!

Mon, 10/19/2020 - 15:46

I possessori di smartphone e tablet Samsung per la loro navigazione in rete possono contare anche su un altro browser che funge da alternativa a quelli più comuni. Stiamo palando di Samsung Internet Browser che fondamentalmente combina il motore Web Chromium con un’interfaccia utente personalizzabile, e da poco ha ricevuto l’aggiornamento alla versione 13.0.1.44, mirante a fornire ai suoi utenti tante nuove novità dell’interfaccia utente ma anche dei cambiamenti al suo motore principale.

In riferimento a quest’ultimo elemento, il motore Chromium interno è ora aggiornato dalla v.79 alla v.83. Ciò significa che gli utenti potranno godere di tutte le nuove API e correzioni di sicurezza disponibili con Chrome 80, 81, 82 e 83. Inoltre, il browser supporta ora anche il Web Share API di livello 2, che consente alle app Web di inviare file alle app Android native, e alcune nuove API per le estensioni, come webRequest.

LEGGI ANCHE: La famiglia Galaxy S20 si aggiorna ancora

Dal punto di vista del design, invece, l’aggiornamento prevede delle modifiche che interessano sia i tablet che gli smartphone. Infatti, per quanto riguarda i primi l’aspetto della barra delle schede è stato leggermente aggiornato: ora sono più arrotondate, tanto da guadagnarne in modernità. Mentre per il resto, quando si aggiunge un sito alla sezione dei segnalibri, si sarà in grado di modificarne immediatamente il titolo e altri dettagli. Anche la barra degli strumenti inferiore è stata leggermente migliorata, in modo che corrisponda visivamente alla One UI 3.0. Infine, alcuni altri cambiamenti interessanti includono il doppio tocco per riprodurre/mettere in pausa i video online, nuove schede di visualizzazione griglia e l’anti-tracciamento intelligente.

Questa nuova versione di Samsung Internet Browser è attualmente in fase di rilascio, ma coloro che non desiderano aspettare oltre per godere delle novità qui descritte possono sempre optare per scaricarla da APK Mirror (qui il link).

L'articolo Samsung Internet Browser: ecco quali novità porta con sè! sembra essere il primo su AndroidWorld.

Facebook testa una nuova disposizione dei contenuti nel feed: l’avete ricevuta anche voi? (foto)

Mon, 10/19/2020 - 15:20

Sembra che Facebook abbia in mente di rilasciare una nuova versione del suo feed delle news, il quale darebbe una maggiore contestualizzazione ai contenuti proposti e che attualmente è in fase di test.

Le immagini presenti nella galleria in basso mostra la nuova disposizione del feed di Facebook: la maggiore contestualizzazione dei contenuti sarebbe garantita dai tab presenti in alto, i quali raccolgono i vari contenuti come se fossero delle vere e proprie categorie. Come vedete dall’esempio in galleria, le categorie attualmente in fase di test corrispondono a Home, Preferiti e Recenti. Tramite il menù contestuale è anche possibile gestire queste tre categorie.

LEGGI ANCHE: OPPO Watch, la recensione

Stando invece a quanto scovato precedentemente da Jane Manchun Wong, Facebook stava anche testando diverse categorie per ordinare i contenuti del suo feed: questi corrisponderebbero a Most Relevant, Most Recent e Already Seen. Rimane difficile capire quale sarà la scelta finale di Facebook per l’implementazione a livello pubblico.

Al momento non sappiamo in base a quale criterio Facebook stia distribuendo la novità del feed con categorie, secondo XDA la novità sarebbe in fase di distribuzione al pubblico sulla versione stabile 292.0.0.60.123 di Facebook per Android. Fateci sapere se dalle vostre parti è arrivata.

2 vai alla fotogallery

L'articolo Facebook testa una nuova disposizione dei contenuti nel feed: l’avete ricevuta anche voi? (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Amazon per gli smartphone OPPO: Find X2 Neo, A52, A72, A91 e altri al miglior prezzo

Mon, 10/19/2020 - 15:17

Se vi piacciono gli smartphone OPPO, non c’è giorno migliore per acquistarli su Amazon! Grazie alle nuove offerte dello store, oggi trovate i migliori prezzi mai visti su moltissimi modelli, tra i quali spicca il potente OPPO Find X2 Neo. Un’occasione unica per risparmiare su questi prodotti, tutti venduti e spediti da Amazon con tutte le garanzie del caso.

Per la precisione, i modelli in sconto vanno dalla fascia bassa a quella alta, con prodotti per tutte le tasche. Si parte dal super economico OPPO A5 2020, proposto a poco più di 124€, si passa per OPPO A9 2020, OPPO A52, OPPO A72 e OPPO A91, fino arrivare al già citato OPPO Find X2 Neo, acquistabile in sconto a 571€.

LEGGI ANCHE: Amazon regala fino a 10.000€ di Buoni Sconto

Sono disponibili diverse colorazioni per ciascun prodotto, dunque avrete anche un po’ di scelta. Se volete saperne di più, trovate tutti gli smartphone OPPO su questa pagina o cliccando sui rispettivi link nei box a seguire.

OPPO A5 2020 OPPO A52 OPPO A9 2020 OPPO A72 OPPO A91 OPPO Find X2 Neo

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte Amazon per gli smartphone OPPO: Find X2 Neo, A52, A72, A91 e altri al miglior prezzo sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte Mi Store “La settimana Redmi” 19-25 ottobre: super sconti per Xiaomi, Redmi e POCO

Mon, 10/19/2020 - 12:33

Tornano le offerte speciali dedicate ai dispositivi Redmi su Mi Store, il negozio ufficiale di tutto l’ecosistema Xiaomi. La promozione di questo periodo è l’ormai classica “La settimana Redmi”, che questa volta valida dal 19 al 25 ottobre 2020. Attenzione però, perché ci sono anche altre offerte del giorno da poter sfruttare!

La settimana Redmi

Da oggi e fino al 25 ottobre 2020 ci sono ottimi prezzi per tantissimi dispositivi a marchio Redmi e non solo. In particolare segnaliamo sconti per gli entry-level Redmi 9C e Redmi 9, per le versioni Pro come Redmi Note 8 Pro e Redmi Note 9 Pro ma anche per tutti gli altri modelli serie 9, come ad esempio Redmi Note 9 e Note 9S. Inoltre, ci sono offerte da non perdere anche per Xiaomi Mi 10 Lite e POCO F2 Pro.

Cliccando sul pulsante a seguire potrete andare sulla pagina dedicata alla promozione e scoprire tutti gli altri smartphone e accessori in offerta.

OFFERTE SETTIMANA REDMI

Offerte del giorno

Proseguono anche le offerte del giorno, valide solo nelle ore e nei giorni indicati. I modelli in promozione questa settimana sono quelli che trovate elencati di seguito, tutti disponibili a questo indirizzo o cliccando sul pulsante in basso.

  • 19 ottobre (13-15): Redmi Note 9 (4 GB + 128 GB) a 179,90€
  • 19 ottobre (19-21): POCO X3 NFC (6 GB + 128 GB) a 249,90€
  • 19 ottobre (22-24): Xiaomi Mi Note 10 Lite (6 GB + 64 GB) a 269,90€

OFFERTE DEL GIORNO

Inoltre, è sempre disponibile lo sconto extra di 5€ per i nuovi clienti che effettuano il primo ordine tramite l’app ufficiale del Mi Store su smartphone.

LEGGI ANCHE: Volantino Unieuro “SOTTOPREZZO”

Se tutte queste offerte non vi dovessero bastare, potete dare uno sguardo anche agli sconti per prodotti Xiaomi e Redmi disponibili su Amazon, che in molti casi propongono prezzi ancora più bassi rispetto allo store ufficiale. Trovate a seguire una breve selezione dedicata.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte Mi Store “La settimana Redmi” 19-25 ottobre: super sconti per Xiaomi, Redmi e POCO sembra essere il primo su AndroidWorld.

Samsung sfoggia in un brevetto un trittico di smartphone pieghevoli con un particolare sistema di fotocamere (foto)

Mon, 10/19/2020 - 12:25

La progettazione in casa Samsung di nuovi dispositivi pieghevoli continua e dopo aver visto il presunto successore del suo recente Galaxy Z Fold 2, vale a dire il Galaxy Z Dual Fold, ecco che l’azienda torna alla carica con un nuovo brevetto che descrive tre idee per dispositivi di questo genere, in cui i primi due sono dotati di un display flessibile che una volta piegato si trova all’esterno (simile al Huawei Mate X/Xs), mentre il terzo ha display interno flessibile. Però, la reale novità di questo trittico riguarda il posizionamento e il tipo di fotocamere.

Nell’aprile di quest’anno, Samsung Electronics ha depositato una domanda di brevetto presso l’OMPI (Ufficio mondiale per la proprietà intellettuale) per un “dispositivo elettronico pieghevole che include una pluridimensionalità di moduli della fotocamera” e la documentazione relativa è stata rilasciata lo scorso 15 ottobre.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 8 si aggiorna

Guardando le immagini diffuse è possibile notare, per tutti e tre i dispositivi, una rientranza nell’angolo in alto a destra. In virtù di questa si è ricavata una tacca nel telaio, ottenendo così che le fotocamere, occupanti diverse quantità di spazio a seconda del modello, siano visibili e utilizzabili sia nello stato piegato che aperto, il che ovviamente consente di risparmiare sui costi, poiché è possibile cavarsela con meno moduli della fotocamera in generale.

Questo potenzialmente è il motivo per il quale LetsGoDigital descrive i tre pieghevoli come i presunti Galaxy Z Fold Lite, anche se farlo è comunque un azzardo dal momento che quello a disposizione è solo un brevetto, quindi si è ancora molto lontani dal sapere se saranno o meno concretamente realizzati.

Immagini 2 vai alla fotogallery

L'articolo Samsung sfoggia in un brevetto un trittico di smartphone pieghevoli con un particolare sistema di fotocamere (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

OnePlus 8T riceve già il suo primo aggiornamento: ecco la nuova modalità per l’Ambient Display (foto)

Mon, 10/19/2020 - 12:00

OnePlus ha già rilasciato il primo aggiornamento software per il suo OnePlus 8T, il nuovo top di gamma presentato ufficialmente la scorsa settimana. L’aggiornamento introduce la versione 11.0.1.2 della OxygenOS, andiamo a vedere insieme il changelog.

Ambient Display
  • Introduzione della modalità Canvas, questa consiste in un profilo abbozzato su sfondo scuro basato sullo sfondo dello smartphone. Avete un esempio nella galleria in basso.
Fotocamera
  • Miglioramenti per la registrazione video in modalità Nightscape.
  • Miglioramenti per l’accuratezza nel bilanciamento del bianco.
  • Miglioramenti per la stabilità dell’app.
Sistema
  • Ottimizzazione dei consumi.
LEGGI ANCHE: OnePlus 8T, la recensione

L’aggiornamento per OnePlus 8T è attualmente in fase di distribuzione automatica via OTA a livello globale.

3 vai alla fotogallery

L'articolo OnePlus 8T riceve già il suo primo aggiornamento: ecco la nuova modalità per l’Ambient Display (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

20 prodotti Amazon fra i 30 e i 40€ per partecipare all’estrazione di 10.000€ in buoni

Mon, 10/19/2020 - 11:58

Avete letto del concorso di Amazon per partecipare all’estrazione di 10.000€ in buoni sconto? Il regolamento completo è sufficientemente chiaro: per ricevere almeno un codice di partecipazione (due se si è utenti Prime) si deve fare un acquisto pari o superiore ai 30€ da oggi 19 ottobre fino al 15 novembre prossimo. Subito dopo il Prime Day e prima del Black Friday insomma!

Non basta spendere una cifra superiore ai 30€ però: deve anche trattarsi di un oggetto venduto e spedito da Amazon. Visto anche l’avvicinarsi del Natale, qualche idea di acquisto compresa magari fra i 30 e i 40€ (per mantenersi bassi) che vi permette anche di partecipare al goloso concorso indetto da Amazon potrebbe non guastare.

Ecco quindi una selezione di 20 oggetti venduti e spediti da Amazon suddivisi per categoria. I prezzi odierni dei vari dispositivi oscillano appunto tra i trenta e i quaranta euro, perfetto quindi per ricevere uno o due codici di estrazione. Come già accennato, gli utenti Amazon Prime ricevono due codici di partecipazione per ogni acquisto pari o superiore a 30€.

ISCRIVITI A PRIME

PROMOZIONE 10 ANNI AMAZON

Dispositivi Amazon

Un evergreen, tant’è che è ovviamente la stessa Amazon a suggerirli (Oste, com’è il vino? NdR). Tra questi quelli meritevoli della vostra attenzione sono la nuova Fire TV Stick classica (non la lite, costa troppo poco) e l’Echo Dot che, purtroppo per noi, è tornato a prezzo pieno.

Auricolari True Wireless

Senza dubbio tra le “cuffie da passeggio” più diffuse del momento. Anche nella fascia compresa fra i 30 e i 40€ ci sono diversi modelli validi. Ecco alcuni esempi.

Smartband

Per questa categoria c’è un solo prodotto davvero meritevole della vostra attenzione: Mi Band 5 di Xiaomi. Venduta e spedita da Amazon ad un prezzo davvero niente male, 33,56€. Se voleste spendere qualcosina in più c’è anche il bundle a 60€ con la Bilancia Smart Xiaomi.

Cuffie a padiglione

Se cercate un paio di nuove cuffie a padiglione ci sono due modelli interessanti, uno di casa Sony, Bluetooth (senza fili quindi) con una più che discreta autonomia, e un modello gaming classico cablato firmato Logitech.

Casse e speaker

Per questa categoria abbiamo selezionato un paio di altoparlanti PC di casa Logitech cablati (la variante Bluetooth sta intorno ai 50€) e un ottimo speaker Sony impermeabile e resistente alla polvere. In teoria potete usarlo anche sotto la doccia!

Art book

Tra gli appassionati di videogiochi gli artbook vanno sempre più di moda, anche perché sono effettivamente delle produzioni di alta qualità con delle tavole magnifiche. Ne abbiamo selezionati tre che potrebbero fare al caso vostro.

Altro

In questa categoria altri oggetti e dispositivi compresi sempre nella medesima fascia di prezzo.

L'articolo 20 prodotti Amazon fra i 30 e i 40€ per partecipare all’estrazione di 10.000€ in buoni sembra essere il primo su AndroidWorld.

Offerte MediaWorld “Il Pulito è di Casa” e “La Tecnologia vi fa Belli” fino al 25 ottobre

Mon, 10/19/2020 - 11:57

MediaWorld pensa alla bellezza della persona e alla pulizia di casa con nuove promozioni, mediante le quali potrete risparmiare su prodotti come robot di pulizia, diffusori, piastre per capelli, rasoi e molto altro. Le iniziative sono due: ve ne parliamo in questo articolo.

LEGGI ANCHE: Volantino Unieuro “SOTTOPREZZO”

“Il Pulito è di Casa”

La prima promo si rivolge all’utenza in cerca di prodotti per la pulizia di casa. Oltre ai classici elettrodomestici, come asciugatrici, lavatrici e ferri da stiro, vi sono robot di pulizia, purificatori e diffusori di aromi. Il purificatore Philips AC0820/10 a 139€ (anziché 179€) è una delle offerte in primo piano, insieme alla lavatrice CANDY Rapidò a 349€ (invece di 479€) e al robot aspirapolvere iRobot Roomba 675 a 229€ (al posto di 299€). L’iniziativa è valida solo online dal 19 al 25 ottobre 2020.

Il Pulito di Casa

“La Tecnologia vi fa Belli”

La seconda promo invece parla a coloro i quali sono alla ricerca di articoli per la pulizia personale, con soluzioni per la cura del corpo, la rasatura e l’epilazione. Non mancano phon, piastre per capelli, spazzolini elettrici, idropulsori e persino smartband: segnaliamo Xiaomi Mi Band 5 a 34€ e Fitbit Charge 4 a 129€. Anche questa iniziativa è valida solo online dal 19 al 25 ottobre 2020.

La Tecnologia vi fa Belli

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Offerte MediaWorld “Il Pulito è di Casa” e “La Tecnologia vi fa Belli” fino al 25 ottobre sembra essere il primo su AndroidWorld.

Exynos 9925 con grafica AMD è in lavorazione, ma i tempi di lancio fanno calare l’hype

Mon, 10/19/2020 - 11:42

A dispetto di un recente passato non certo glorioso (avete visto il nostro confronto tra Snapdragon 865+ ed Exynos 990?), Samsung cerca il riscatto dei suoi chip Exynos. A breve dovrebbe infatti essere introdotta la serie Exynos 2100 (internamente noto come Exynos 9840, che dovrebbe debuttare su Galaxy S21) che dovrebbe segnare un punto di svolta rispetto al 990 di cui sopra, ma non è certo solo questa l’unica soluzione cui sta lavorando l’azienda coreana.

Nella pipeline ci sarebbero infatti anche Exynos 9855 ed Exynos 9925. Il primo dovrebbe debuttare nel 2022, probabilmente su S22 (o come si chiamerà), mentre il secondo dovrebbe arrivare l’anno successivo. E proprio Exynos 9925 dovrebbe avere grafica AMD Radeon, della quale si parla ormai da un po’.

Ma non dovevano arrivare nel 2021 i primi Exynos con grafica AMD? Diciamo che sicuramente sarebbe più auspicabile, ma finora né Samsung né AMD hanno fatto annunci precisi in merito, e di certo l’ipotesi di vedere i frutti della loro collaborazione solo tra un paio di anni non è troppo incoraggiante.

L'articolo Exynos 9925 con grafica AMD è in lavorazione, ma i tempi di lancio fanno calare l’hype sembra essere il primo su AndroidWorld.

Volantino Unieuro “SOTTOPREZZO” 19-25 ottobre: Mi Note 10 Lite e Moto G9 Play da non perdere (foto)

Mon, 10/19/2020 - 11:35

E dopo il SOTTOCOSTO delle scorse settimane, con il nuovo volantino Unieuro arrivano le offerte della serie SOTTOPREZZO! La promozione della seconda parte del mese sarà valida per la precisione dal 19 al 25 ottobre 2020, con una valanga di sconti per tutto il catalogo dello store.

Le offerte più interessanti sono quelle per smartphone e TV. Da una parte trovate ottimi prezzi per vari modelli entry-level, come Xiaomi Mi Note 10 Lite a 279€ e Motorola Moto G9 Play a 199€ – ma ci sono anche iPhone SE a 479€ e Samsung Galaxy S20 FE a 549€ (con sconto Samsung da 100€) – mentre dall’altra spicca uno Smart TV LG 4K HDR da 55″ a 479€, più tanti altri modelli a marchio Samsung, Philips, Sony e altro. Vastissima la scelta per gli elettrodomestici, soprattutto frigorigeri, lavatrici e asciugatrici.

LEGGI ANCHE: Iscriviti al canale Telegram delle offerte!

Nella galleria in basso trovate il volantino Unieuro in versione completa, pronto da sfogliare. Cliccando sul pulsante blu a seguire potete invece accedere alla pagina delle offerte sullo store online di Unieuro. Vi ricordiamo inoltre che potete dare un’occhiata a tutti i volantini attivi in queste settimane sulla nostra pagina dedicata.

OFFERTE VOLANTINO UNIEURO

Volantino Unieuro “SOTTOPREZZO” 4 vai alla fotogallery Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Volantino Unieuro “SOTTOPREZZO” 19-25 ottobre: Mi Note 10 Lite e Moto G9 Play da non perdere (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Galaxy Note 8 si aggiorna: arrivano le patch di ottobre, saranno le ultime mensili (foto)

Mon, 10/19/2020 - 10:55

Samsung ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento software per il suo Galaxy Note 8, il dispositivo che recentemente ha perso il supporto mensile delle patch di sicurezza.

L’aggiornamento appena rilasciato fa riferimento alla build N950FXXSDDTJ1 e ha un peso di circa 580 MB: si tratta dell’aggiornamento delle patch di sicurezza Android a ottobre 2020, le quali passeranno alla storia come le ultime patch mensili che Samsung ha riservato al suo Galaxy Note 8. D’ora in poi il dispositivo riceverà solo patch trimestrali, fino al prossimo anno.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G, la recensione

L’aggiornamento appena descritto è in fase di distribuzione via OTA per gli utenti olandesi e belgi. Presumiamo che nei prossimi giorni il suo rollout verrà esteso anche agli utenti italiani.

1 vai alla fotogallery

L'articolo Galaxy Note 8 si aggiorna: arrivano le patch di ottobre, saranno le ultime mensili (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Galaxy S9 / S9+ si aggiornano ufficialmente alla One UI 2.5: arriva DeX wireless e diverse novità (foto)

Mon, 10/19/2020 - 10:46

Samsung ha appena rilasciato quello che passerà alla storia come l’ultimo major update ufficiale per Galaxy S9 e Galaxy S9+, i due ex top di gamma del produttore sudcoreano.

L’aggiornamento del quale parliamo è quello che introduce la One UI 2.5, la nuova versione dell’interfaccia proprietaria di Samsung basata su Android 10. L’update è identificato dalle build G96xFXXUCFTJ2 e include diverse e interessanti novità: arriva il supporto wireless a m, il tool per sincronizzare display secondari e smartphone ed effettuarne lo streaming dei contenuti, la nuova Samsung Keyboard che offre nuovi strumenti di ricerca avanzata e nuove funzionalità per la fotocamera.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S20 FE 5G, la recensione

Come anticipato l’aggiornamento alla One UI 2.5 sarà anche l’ultimo di rilievo per Galaxy S9 e S9+: i dispositivi di Samsung non riceveranno infatti l’aggiornamento ufficiale alla One UI 3.0 basata su Android 11, in quanto terminerà la finestra temporale di supporto software, verranno rilasciati solo aggiornamenti di sicurezza.

Al momento non è chiaro in quali regioni geografiche Samsung abbia avviato il rollout della One UI 2.5 per Galaxy S9 e S9+ oltre a quella tedesca. Presumiamo che nelle prossime ore o giorni ne sapremo di più, in tal caso torneremo ad aggiornarvi.

4 vai alla fotogallery

L'articolo Galaxy S9 / S9+ si aggiornano ufficialmente alla One UI 2.5: arriva DeX wireless e diverse novità (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

Amazon regala fino a 10.000€ di Buoni Sconto: ecco come partecipare all’estrazione

Mon, 10/19/2020 - 10:34

Amazon festeggia il suo 10° compleanno italiano con un’iniziativa da non perdere. Per celebrare i 10 anni dalla nascita di Amazon.it è prevista una sorta di speciale lotteria, che permetterà ai clienti Amazon di vincere buoni sconto fino a 10.000€. La promozione durerà solo fino al 15 novembre 2020, dunque andiamo subito a vedere come fare a partecipare.

Come partecipare

La formula dell’iniziativa è molto semplice. Possiamo riassumere nei seguenti passaggi le operazioni che dovete fare:

  • Dal 19 ottobre al 15 novembre 2020, effettuare un ordine su Amazon.it pari o superiore a 30€ per prodotti venduti e spediti da Amazon;
  • Per ogni ordine valido si avrà diritto a 1 codice di partecipazione numerico – oppure 2 codici se si è utenti Prime – valido per l’estrazione dei buoni sconto;
  • Il 19 novembre 2020 saranno inviati i codici di partecipazione a seconda degli ordini validi effettuati nel periodo fino al 15 novembre 2020;
  • Il 23 novembre 2020, il giorno del decimo compleanno di Amazon.it, i codici di partecipazione vincenti verranno estratti in modo casuale;
  • I vincitori saranno avvisati via e-mail successivamente all’estrazione, tra il 24 novembre e l’8 dicembre 2020.
Limitazioni e vantaggi

Attenzione alle limitazioni e alla particolarità della promozione. Come detto, gli utenti Amazon Prime hanno un bel vantaggio, perché riceveranno 2 codici di partecipazione all’estrazione per ogni acquisto valido, invece dell’unico codice per gli utenti non Prime. Per questo, vi consigliamo di iscrivervi a Prime prima di effettuare ordini per le prossime settimane, basta cliccare sul pulsante a seguire.

ISCRIVITI A PRIME

Inoltre, va sottolineato che da ciascun account Amazon.it sarà possibile effettuare fino a 10 ordini idonei per partecipare alla presente iniziativa.

Notare bene che per il raggiungimento della soglia minima di acquisto di 30€ sono validi solo gli articoli venduti e spediti da Amazon. Non sono tenuti in considerazione i Warehouse Deals Amazon, i prodotti venduti da terzi sul Marketplace di Amazon.it, tutti i prodotti e/o servizi digitali che non richiedono la consegna fisica (come eBook, app, musica, software, buoni regalo, ecc.), eventuali spese di spedizione e/o confezione regalo associate all’ordine e i costi di iscrizione (es. iscrizione ad Amazon Prime).

Premi

I clienti Amazon più fortunati potranno vincere fino a 10.000€ di premi in buoni sconto. A seguire riportiamo il montepremi complessivo:

  • Primo Premio: 2 Buoni Regalo Amazon.it digitali del valore di 5.000 € ciascuno, per un valore complessivo di 10.000 €: il premio sarà assegnato tramite estrazione di 1 codice di partecipazione.
  • Secondo Premio: 10 Buoni Regalo Amazon.it digitali del valore di 1.000 € ciascuno; il premio sarà assegnato tramite estrazione di 10 codici di partecipazione.
  • Terzo Premio: 100 Buoni Regalo Amazon.it digitali del valore di 100 € ciascuno; il premio sarà assegnato tramite estrazione di 100 codici di partecipazione.
LEGGI ANCHE: Il Black Friday sta arrivando!

Per maggiori informazioni su questa particolarissima promozione celebrativa, vi lasciamo in basso il pulsante per andare sulla pagina dedicata.

PROMOZIONE 10 ANNI AMAZON

Offerte Tecnologia @offertesmartworld Segui il canale su Telegram

L'articolo Amazon regala fino a 10.000€ di Buoni Sconto: ecco come partecipare all’estrazione sembra essere il primo su AndroidWorld.

Pages