Feed aggregator

Condividi su:

Condividi su:



MANUALINUX


Vodafone: le offerte Silver al Black Friday quasi gratis, ci sono 200GB in 5G

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:30

Vodafone: le offerte Silver al Black Friday quasi gratis, ci sono 200GB in 5G Tecnoandroid

Esistono delle aziende che sono riuscite a mettere fuori gioco gestori del calibro di WindTRE, Vodafone e TIM ad esempio. Tutto questo proponendo soluzioni dai contenuti molto ampi e dal prezzo molto basso. Avere infatti a disposizione una promo del genere e consueto ed è proprio per questo che anche i provider più blasonati devono correre ai ripari. Vodafone ad esempio non era molto incline nel proporre delle soluzioni che costassero poco offrendo tanti contenuti, ma negli ultimi tempi ha dovuto abituarsi. Sono infatti stati ribassati ufficialmente i prezzi soprattutto nei confronti di utenti provenienti da alcuni gestori in particolare. 

 

Vodafone distrugge la concorrenza con due offerte che hanno lo stesso nome ma non gli stessi contenuti e lo stesso prezzo

Le due promozioni in questione che prendono il nome di Silver, hanno davvero tutto. Basta avere a disposizione infatti minuti, SMS e giga per poter valutare come ottima una promozione.

La prima delle due proposte è davvero interessante, visto che costa ogni mese 7,99 €. Gli utenti possono basarsi sulla grande qualità del gestore ma soprattutto su minuti ed SMS senza limiti verso qualsiasi gestore fisso o mobile. Inoltre sono presenti 150 giga di connessione in 5G.

Segue poi l’altra promozione, che è la migliore delle due. Questa Silver di Vodafone ha dalla sua parte minuti ed SMS senza limiti verso chiunque con un corrispettivo pari a 200 giga per connettersi al web con la connessione 5G.il prezzo cambia ed in questo caso è di 9,99 € al mese per chi sottoscrive l’offerta. Inoltre c’è da valutare la grande promozione che prevede per coloro che sottoscriveranno una delle due offerte durante il mese di novembre, il pagamento del primo mese a soli 5 euro.

Vodafone: le offerte Silver al Black Friday quasi gratis, ci sono 200GB in 5G Tecnoandroid

ho Mobile: nuova offerta bomba low cost con 100 GB

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:25

ho Mobile: nuova offerta bomba low cost con 100 GB Tecnoandroid

 

Fra i vari operatori telefonici virtuali in Italia, ho Mobile continua a sorprendere grazie alle sue offerte davvero convenienti. In questi ultimi giorni, in particolare, l’operatore ha reso disponibile una nuova offerta pazzesca e che garantisce ogni mese l’utilizzo di ben 100 GB di traffico dati. Si tratta della nuova offerta denominata ho. 6,99 100 GB.

 

 

ho Mobile lancia ho. 6,99 100 GB, la nuova offerta low cost super conveniente

Da qualche giorno l’operatore virtuale di Vodafone ha reso disponibile all’attivazione una nuova offerta di tipo operator attack. Nello specifico, si tratta della promo denominata ho. 6,99 100 GB ed è piuttosto conveniente per quello che ha da offrire.

Come già accennato, infatti, l’offerta in questione proposta dal noto operatore virtuale permette di utilizzare ogni mese 100 GB di traffico dati per navigare con connettività 4G su rete Vodafone e con una velocità massima fino a 30 mbps in download che in upload. Oltre a questo, gli utenti avranno a disposizione minuti di chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobile nazionali ed anche SMS illimitati verso tutti i numeri. Il costo è di soli 6,99 euro al mese.

La nuova offerta proposta da ho Mobile è già attivabile dal sito ufficiale dell’operatore. Tuttavia, è disponibile all’attivazione soltanto da chi richiederà la portabilità del proprio numero da altri operatori, tra cui Iliad, Fastweb, PosteMobile, CoopVoce, Daily Telecom, Digi Mobil, CMLink Italy, Foll-In, Green Telecomunicazioni, Elimobile (Elite Mobile), Lycamobile, MUND_GSM, NTMobile, NV mobile, Noitel, Optima, Ovunque, Plintron, Rabona Mobile, Tiscali, 1Mobile, Vianova (Welcome Italia), BT Italia, Withu, Enegan, Spusu Italia, Wings Mobile Italia, Feder Mobile o Italia Power.

ho Mobile: nuova offerta bomba low cost con 100 GB Tecnoandroid

Silicio addio: ora si sfrutterà solamente la Perovskite

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:20

Silicio addio: ora si sfrutterà solamente la Perovskite Tecnoandroid

Si è parlato già altre volte della perovskite e della sua capacità di interagire con la luce. Questa caratteristica non poteva passare inosservata per chi è appassionato del fotovoltaico, insieme al silicio nelle celle solari tandem.

Questo stratagemma gli ha concesso di attenuare i punti deboli della perovskite, così da raggiungere e addirittura superare il 30% di efficienza nella conversione dell’irraggiamento solare in energia elettrica.

I risultati hanno entusiasmato gli esperti, i quali hanno così portato avanti la ricerca e provato altre modalità per togliere il silicio e fare affidamento solo sulla perovskite, che è molto più abbondante in natura, più flessibile, semi-trasparente e lavorabile in maniera molto semplice.

 

 

Perovskite: ora può farcela da sola, eliminato il silicio

Un team d’ingegneri molto importanti provenienti da tre Università prestigiose (Università di Toronto, Northwestern University e Università di Toledo), hanno congiunto i loro saperi e hanno dato vita ad una cella solare tandem monolitica usufruendo solamente perovskiti. Il risultato finale è un mono blocco di perovskite, dove le diverse unità solari crescono l’una sull’altra.

Inoltre, il gruppo di ricercatori ha utilizzato due diversi strati di perovskiti, ognuno sintonizzato su una parte diversa dello spettro solare. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla famosa rivista Nature.

“Nella nostra cella solare tandem, lo strato superiore di perovskite ha una banda proibita più ampia, che assorbe bene l’ultravioletto e un po’ di luce visibile”, spiega Chongwen Li, ricercatore e coautore della pubblicazione. “Lo strato inferiore ha una banda proibita ristretta, che è sintonizzata maggiormente verso la parte infrarossa dello spettro. Tra i due, copriamo più spettro solare di quanto sarebbe possibile con il silicio”.

Silicio addio: ora si sfrutterà solamente la Perovskite Tecnoandroid

Amazon è pazza: al Black Friday in regalo Audible per i libri online

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:15

Amazon è pazza: al Black Friday in regalo Audible per i libri online Tecnoandroid

Il periodo risulta forse uno dei più prolifici per quanto riguarda il mondo delle vendite online, all’interno del quale Amazon risulta il colosso assoluto. Titolare di tantissimi servizi dalla sua parte, il mostro dell’e-commerce sta riuscendo a rendere alle persone diversi favori, fornendo loro dei servizi totalmente gratis. Tra questi ce ne sono alcuni davvero eccezionali, come quello che permette di ascoltare ogni giorno tramite l’applicazione ufficiale degli audiolibri. Si tratta di Audible, servizio di primo livello nel mondo dei libri online, il quale potrà finire sullo smartphone o sul dispositivo di chiunque voglia praticamente gratis per un mese.

Il massimo potete notare tutte le informazioni del caso, le quali chiariscono ogni dubbio da parte degli utenti. 

 

Amazon, Audible in regalo per gli utenti: il servizio può essere gratis per tutti per ben 30 giorni, ecco i dettagli in merito

Grazie a questo servizio potrete avere l’opportunità di utilizzare tutti i titoli in esclusiva tra anche i vari Podcast Audible Originals. Inoltre potrete avere a disposizione i migliori audiolibri senza alcun tipo di interruzione, visto che le pubblicità non verranno introdotte sul vostro abbonamento. In più avrete l’opportunità di ascoltare tutto offline, trovando il servizio Audible sia sul vostro smartphone che su altri dispositivi come computer, tablet o Amazon Echo.

Potrete quindi, come già detto, avere gratis il primo mese del servizio, ricordando che però dopo i primi 30 giorni passati il tutto passerà a pagamento con 9,99 € al mese. Chiaramente potrete avere l’opportunità di cancellare il servizio qualora voi vogliate, evitando dunque di pagare il rinnovo a 9,99 €.

Amazon è pazza: al Black Friday in regalo Audible per i libri online Tecnoandroid

Mondiali Qatar 2022: come seguire le partite con Google e con altre app

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:10

Mondiali Qatar 2022: come seguire le partite con Google e con altre app Tecnoandroid

I mondiali di Qatar 2022 sono incominciati già da due giorni e tutte le partite saranno trasmesse in chiaro sui canali Rai (Rai1, Rai2, Rai3 e RaiSport). Nonostante tutte le controversie legate a questo torneo, le persone che lo guarderanno saranno comunque tantissime. Pertanto, può rivelarsi fondamentale sapere come possiamo seguire l’evento tramite il nostro smartphone.

Google ha progettato una serie di funzionalità molto interessanti per gli appassionati. Ci sono però anche delle app da poter scaricare dagli Store di Android ed Apple per non perdersi davvero neanche un minuto dei mondiali di calcio.

 

 

Mondiali: come seguire le partite dallo smartphone Google

Google può rivelarsi un alleato molto importante per gli appassionati. Infatti, basterà digitale la stringa “coppa del mondo” per poter visionare la sezione dedicata al torneo, con tanto di calendari di tutte le partite, orari, classifiche dei gironi, marcatori e tanto altro.

Inoltre, sarà anche possibile scegliere la propria squadra preferita e attivare le notifiche con tutti i risultati e le novità a riguardo. E non finisce qui: per ogni match, verranno mostrate tutte le statistiche del caso, con tanto di possibilità di vittoria o sconfitta in tempo reale.

Dopo che la partita si è conclusa, sarà possibile vedere le immagini dei gol direttamente da FIFA+ o dalle emittenti ufficiali dei vari Paesi. Infine, ci sarà anche la possibilità di giocare con altri tifosi mediante un apposito gioco online.

RaiPlay

La Rai, come detto prima, è l’emittente ufficiale del nostro Paese per la trasmissione dei mondiali di calcio 2022. Dunque, per poter vedere le partite da smartphone e tablet dovremo andare a scaricare l’app ufficiale RaiPlay.

Su quest’app avremo la possibilità di guardare tutte le partite fino alla finale del 18 dicembre. Per poter usare l’app e guardare i match in diretta, dovremo effettuare il login sull’app andando a registrare il proprio account. È tutto gratuito.

FIFA+

Questa è l’app ufficiale della Federazione mondiale del Football ed è disponibile sia per smartphone Android che Apple. Per quanto riguarda la coppa del mondo 2022, mette a disposizione dei tifosi una sezione dedicata appositamente al torneo, con interviste esclusive, statistiche, riassunti delle partite e racconti dei mondiali precedenti.

Livescores for World Cup 2022

In questo caso parliamo di un’app creata appositamente per i mondiali di Qatar 2022. Qui abbiamo la possibilità di ricevere aggiornamenti in tempo reale sui risultati delle partite. In più, anche una funzione per gli scommettitori dove ci sono le analisi storiche dei match e le probabilità di vincita delle singole nazionali. L’app è disponibile sia per iOS che per Android.

Mondiali Qatar 2022: come seguire le partite con Google e con altre app Tecnoandroid

RaiPlay: il trucco per guardare i Mondiali di calcio, Qatar 2022 sui vostri smartphone

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:05

RaiPlay: il trucco per guardare i Mondiali di calcio, Qatar 2022 sui vostri smartphone Tecnoandroid

La kermesse che sta avendo luogo in medio oriente ormai da quasi una settimana vede impegnati i migliori giocatori del mondo pronti a difendere e a lanciare la propria nazionale verso la conquista del titolo. I mondiali di calcio in Qatar sono quindi una vera e propria forma di attrazione, la quale finisce per raggruppare tantissime persone davanti alla TV di tutto il mondo.

Questa volta la competizione calcistica più famosa di sempre si svolge inusualmente in autunno e in tanti sanno che le partite saranno trasmesse proprio dalla Rai. Il tutto avverrà anche sulla celebre piattaforma streaming di cui il colosso italiano dispone, cosa che significa qualcosa di ovvio: gli utenti potranno vedere le partite anche sui loro dispositivi in streaming diretto, utilizzando quindi un tablet, un computer, la Smart TV o un decoder. RaiPlay concede quindi questa possibilità anche se bisognerebbe precisare agli utenti come fare per poterla utilizzare. 

 

RaiPlay trasmette i Mondiali di calcio di Qatar 2022: ecco come guardare le partite con l’app

RaiPlay consente a tutti di scaricare gratuitamente la propria applicazione servendosi dei principali Store di rilievo. Per poter vedere i contenuti non dovrete fare altro che registrarvi, oltre a trovarvi in Italia.

Questo vale per i dispositivi mobili ma la possibilità di vedere i contenuti arriva anche sulle console come XboxOne. Ricordati inoltre che su un qualsiasi computer è possibile andare sulla piattaforma rappresentata dal sito ufficiale di RaiPlay ed aprire ogni contenuto in streaming in diretta. Tutto risulta molto semplice per cui dovete solo provarci.

RaiPlay: il trucco per guardare i Mondiali di calcio, Qatar 2022 sui vostri smartphone Tecnoandroid

Whatsapp sta per aggiungere il blocco schermo con password per la versione web

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 10:00

Whatsapp sta per aggiungere il blocco schermo con password per la versione web Tecnoandroid

WhatsApp ha la possibilità di mantenere protetti i dati dell’app Android o iOS con una password. Puoi scegliere di sbloccare l’app tramite il riconoscimento facciale o uno scanner di impronte digitali, e per questo presto potremmo vedere una funzione simile sulla versione desktop.

Un recente rapporto di WABetaInfo rivela che WhatsApp aggiungerà presto la funzione Blocco schermo per la sua versione desktop. Questa funzione è attualmente in fase di test.

La nuova funzione Blocco schermo ti chiederà di inserire una password ogni volta che accedi a WhatsApp sul tuo PC. Quindi, questo ti aiuterà a mantenere le tue chat WhatsApp al sicuro se qualcun altro sta usando il tuo desktop. Il rapporto include uno screenshot che mostra come apparirà. Sebbene, poiché la funzionalità è in fase di sviluppo, attualmente mancano alcuni aspetti dell’interfaccia utente.

Funziona anche per utenti Mac

È stato rivelato che le password per sbloccare WhatsApp su un desktop non verranno condivise con la piattaforma di messaggistica di proprietà di Meta ma verranno archiviate localmente. Inoltre, la funzione includerà anche la scansione delle impronte digitali su un Mac come funzionalità aggiuntiva.

Nel caso in cui dimentichi la password, potrai recuperarla effettuando il logout da WhatsApp ed effettuando nuovamente l’accesso al client Desktop. Questo può essere fatto scansionando il codice QR tramite il tuo smartphone.

La funzione Blocco schermo è in lavorazione e quindi non si sa quando sarà disponibile per tutti. Ti faremo sapere ogni volta che WhatsApp prevede di rilasciarlo. Nel frattempo, l’app ha appena avuto la possibilità di creare sondaggi e ora mostra le foto del profilo delle persone in gruppi, una funzionalità che era stata testata in precedenza.

Whatsapp sta per aggiungere il blocco schermo con password per la versione web Tecnoandroid

Instagram: centinaia di profili rubati da una campagna malevola

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:55

Instagram: centinaia di profili rubati da una campagna malevola Tecnoandroid

Di questi tempi utilizzare la 2FA, ovvero la verifica a due passaggi, è di vitale importanza. Grazie a questa possiamo infatti evitare quantità esagerate di truffe e virus invasivi come per esempio quello che sta circolando su Instagram. La famosa piattaforma da qualche tempo è stata colpita da un gruppo di truffatori con l’obbiettivo di raggiungere gli account dei suoi utenti.

Instagram: la truffa è la stessa utilizzata per Whatsapp

A comunicarlo è stata l’Agenzia per la Cybersicurezza Italiana, attraverso il CSIRT. Nell’avviso si legge di una “campagna malevola mirata al furto di utenze Instagram tramite tecniche di Social Engineering”. Lo stesso CSIRT, nel rapporto spiega che l’unico modo per salvarsi da queste è non inviare i codici ricevuti sul proprio dispositivo circa la verifica a due passaggi ad utenti terzi. Noi vi consigliamo di inserire anche il vostro numero di telefono. Così facendo, anche se il criminale arriva alla password non può ottenere l’accesso all’account senza il codice di verifica.

In tal caso, ovvero qualora qualcuno dovesse riuscire a privarvi del vostro account, l’Agenzia consiglia di avvisare immediatamente i propri contatti tramite altri canali al fine di ridurre l’impatto della violazione.

Fate attenzione, perché si tratta della stessa identica metodologia utilizzata tempo fa per rubare gli account Whatsapp (e in quel caso fecero una vera e propria strage). Come avviene quindi la frode? L’hacker cerca di scoprire il codice di verifica a sei cifre per effettuare il login, servendosi del sistema ufficiale dell’applicazione. Quindi, una volta generata la richiesta di reset, scrive alla vittima attraverso la chat Instagram. Non sarà difficile riconoscere l’arcano, in quanto il malvivente utilizzerà un italiano poco corretto, con l’obiettivo di farsi inviare il link.

Instagram: centinaia di profili rubati da una campagna malevola Tecnoandroid

Energie rinnovabili: in futuro l’energia verrà conservata nella sabbia

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:50

Energie rinnovabili: in futuro l’energia verrà conservata nella sabbia Tecnoandroid

In passato non abbiamo mai avuto gravi problemi con l’energia eolica, solare, idroelettrica e le altre energie rinnovabili. Per non farci mancare niente però, nel 2022 ad “accodarsi” ai problemi di guerra e di risaldamento globale, non possono mancare quelli di logistica nell’immagazzinamento. Per fortuna c’è sempre un piano B, e in questo caso è la sabbia.

Energie rinnovabili: una nuova tecnica di immagazzinamento

Proprio così, uno dei grandi problemi mondiali verrà risolto con della sabbia, o meglio, con una “batteria a sabbia” che immagazzinerà energia trasformandola in calore dentro una grande vasca. Qui verrà trattenuta quella in eccesso creata dal vento e dal sole, per poi essere scaricata nei momenti di bisogno. La capacità di stoccaggio è di 8 megawattora di energia, potrà scaricare circa 200 kilowatt e si conserverà per mesi.

Insomma, una sorta di grande serbatoio ad alta potenza e ad alta capacità per l’energia eolica e solare in eccesso. Come spiega Polar Night Energy (PNE): “L’energia sotto forma di calore può essere utilizzata per riscaldare le case o per dare vapore caldo alle industrie che spesso dipendono dai combustibili fossili”.

Facciamo chiarezza, non è una novità l’immagazzinamento dell’energia sotto forma di calore. La rivoluzione in questo caso sta nel fatto che lo si faccia nella sabbia. Tale materiale, infatti, ha un punto di ebollizione di gran lunga più alto e può immagazzinare molta più energia di un serbatoio d’acqua di dimensioni simili.

L’azienda PNE è già dotata di una grande batteria di questo tipo in una piccola città denominata Kankaanpää nella Finlandia occidentale, la quale aiuta a riscaldare le case e una piscina locale.

Energie rinnovabili: in futuro l’energia verrà conservata nella sabbia Tecnoandroid

Tomba di Cleopatra: scoperto un tunnel segreto a 13 metri sotto terra

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:45

Tomba di Cleopatra: scoperto un tunnel segreto a 13 metri sotto terra Tecnoandroid

Le scoperte migliori avvengono quando meno te lo aspetti. È proprio vero, e gli archeologi che si trovavano a scavare per la ricerca della Tomba di Cleopatra possono confermarlo. Questi non avrebbero mai pensato di imbattersi in un tunnel ad una profondità pari di 13 metri, e invece così è stato. Ma di cosa si tratta?

Tomba di Cleopatra: a chi apparteneva il tempio sotto cui sorge il tunnel?

La scoperta del “miracolo geometrico” (così è stato rinominato) è avvenuta sotto un tempio dell’antica città in rovina di Taposiris Magna. Le sue dimensioni sono impressionanti: si dirama per 13 metri sotto terra, è alto 2 metri ed è stato scavato attraverso 1.305 metri di arenaria. Momentaneamente non è ancora chiaro a cosa servisse ma il tunnel Taposiris Magna è sommerso dall’acqua.

Intanto però possiamo vedere a cosa servisse il tempio sotto cui si dirama il tunnel. Secondo gli addetti ai lavori, era dedicato al dio Osiride e alla dea Iside, la divinità associata a Cleopatra. Al suo interno sono emerse delle monete con i nomi e le sembianze della donna e di Alessandro Magno, ma anche dei pozzi funerari contenenti sepolture greco-romane (lo stesso stile con cui potrebbero essere stati sepolti Cleopatra e suo marito Marco Antonio).

In ogni caso, qualunque sarà il risvolto delle ricerche rimarrà comunque un grande passo per gli archeologi. Cosi come disse nel 2009 l’allora ministro delle Antichità Zahi Hawass: “Se scopriamo la tomba di Cleopatra e Marco Antonio, sarà la scoperta più importante del 21° secolo. Se non scopriamo la tomba di Cleopatra e Marco Antonio, abbiamo fatto lo stesso delle scoperte importanti”.

Tomba di Cleopatra: scoperto un tunnel segreto a 13 metri sotto terra Tecnoandroid

Monopattini elettrici: a Parigi verranno ritirati per motivi di sicurezza

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:40

Monopattini elettrici: a Parigi verranno ritirati per motivi di sicurezza Tecnoandroid

In Italia i monopattini elettrici sono ovunque, nel vero senso della parola. È infatti possibile trovarli come galleggianti nel Tevere, sugli alberi, in quantità esagerate sparsi per le strade e nei luoghi più assurdi. Questo Parigi non lo tollera, e infatti sta pensando bene di rimuoverli dalla circolazione. La città ha iniziato limitando le licenze a soli tre operatori, ed ha imposto il numero di veicoli pari a 15.000. Quali altri provvedimenti prenderà e perché?

Monopattini elettrici: quale sarà il loro triste futuro?

Le licenze tenute a Parigi si limitano a Lime, Dott e Tier e scadranno a marzo 2023. Il problema è che il consiglio della città sta tenendo in considerazione l’opzione di non rinnovarle, e di rimuovere gli scooter in condivisione. La ragione? Motivi di sicurezza, soprattutto per quanto riguarda la circolazione sui marciapiedi.

Nulla è ancora perduto, si attende la decisione del sindaco Anne Hidalgo. Intanto il vicesindaco David Belliard ha anticipato: “i fastidi causati dagli scooter ora superano i vantaggi per la città. In termini di sicurezza, ambiente e condivisione dello spazio pubblico, sarebbe complicato continuare“.

Come dargli torto, d’altronde. Solo nel 2022 si sono manifestati 337 incidenti a Parigi con protagonisti i monopattini. Gli operatori ovviamente non ci stanno e propongono nuove regole in modo tale da salvare il servizio di sharing. Già in passato la velocità era stata abbassata a 20 km/h nel 2020, ma ora si pensa a controlli dell’identità per verificare che gli utenti siano maggiorenni, e all’aggiunta di targhe per permettere alla polizia di identificare i possibili trasgressori.

Monopattini elettrici: a Parigi verranno ritirati per motivi di sicurezza Tecnoandroid

Expert da sogno: volantino assurdo con tanti sconti mai visti

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:35

Expert da sogno: volantino assurdo con tanti sconti mai visti Tecnoandroid

Expert mette a disposizione di tutti gli utenti in Italia un volantino veramente assurdo, la perfetta soluzione su cui ognuno di noi può pensare di fare affidamento, nell’ottica di godere del miglior rapporto qualità/prezzo possibile.

La campagna promozionale corrente appare sin da subito ricca di occasioni e di prodotti dai prezzi convenienti, ricordando ad ogni modo che gli acquisti possono essere completati in ogni negozio sul territorio, senza differenze particolari. Gli utenti che, inoltre, vorranno cercare di risparmiare dal divano di casa, potranno affidarsi alle medesime offerte ricevendo la merce presso il domicilio, previo pagamento di un piccolo contributo.

Tutte le offerte Amazon del Black Friday sono disponibili in esclusiva assoluta sul nostro canale Telegram, scopritele subito qui.

 

Expert: nuovi sconti con i prezzi più bassi

Ottime occasioni per spendere poco da Expert, tantissimi prodotti sono disponibili a prezzi fortemente scontati in questi giorni, promettendo al consumatore la possibilità di mettere le mani su top di gamma, a cifre fortemente ribassate. I modelli più in voga in questo periodo partono dal Galaxy S22, un best buy assoluto, il cui prezzo non supera i 699 euro.

Sempre all’interno della medesima campagna promozionale si possono trovare tantissimi sconti speciali che abbracciano modelli di fascia più bassa, o meglio che portano ad una spesa complessiva non superiore ai 500 euro. Tra questi spiccano soluzioni del calibro di Xiaomi 12, Redmi 10 2022, Oppo Reno6 Pro, Xiaomi 12 Lite ed altri ancora. Se volete acquistare potete fare affidamento sul sito ufficiale di Expert, o come ampiamente anticipato su ogni negozio sparso per il territorio, dove troverete i prezzi più bassi del momento.

Expert da sogno: volantino assurdo con tanti sconti mai visti Tecnoandroid

Intesa Sanpaolo, truffa di novembre: risparmi persi in pochi secondi

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:30

Intesa Sanpaolo, truffa di novembre: risparmi persi in pochi secondi Tecnoandroid

Le truffe a danno dei correntisti italiani non si fermano. Nella parte conclusiva di ottobre e in questi primi giorni di novembre già sono giunte numerose segnalazioni alle forze dell’ordine legate a tentativi di phishing. I malintenzionati sfruttano i nome delle principali banche in Italia per ingannare migliaia di utenti ogni giorno. Particolare attenzione devono avere i clienti di Intesa Sanpaolo. 

 

Intesa Sanpaolo, gli hacker colpiscono ancora con queste truffe

Una nuova carrellata di mail ed SMS truffa è attualmente in circolazione sul web. Gli hacker invitano finte comunicazioni in cui si palesano possibili accrediti dal valore superiore ai 1000 euro. Gli utenti, interessati da questa comunicazione, vengono indirizzati su link in allegato alle suddette comunicazioni.

Questi link rappresentano delle vere e proprie trappole per il pubblico. Questi link, infatti, sono utili agli hacker per rubare le informazioni riservate dei clienti di Intesa Sanpaolo. Da tali dinamiche nascono problemi ben superiori come furti d’identità o come creazione di profili fasulli per i social e le chat.

Sempre grazie a queste truffe gli hacker riescono ad attivare anche costosi servizi a pagamento sui profili TIM, Vodafone e WindTre dei correntisti di Intesa Sanpaolo. Anche questa evenienza può portare a perdere somme importanti di risparmi, in forma di credito residuo per i profili ricaricabili.

Grande attenzione, ovviamente, anche sul fronte dei risparmiLaddove gli utenti dovessero condividere le loro credenziali di home banking, ci sarebbe un rischio molto più che alto di vedere persi i propri risparmi sul conto corrente o sulle carte di debito ad esso associate.

Intesa Sanpaolo, truffa di novembre: risparmi persi in pochi secondi Tecnoandroid

Carta di credito biometrica: si potrà pagare solamente con un dito

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:25

Carta di credito biometrica: si potrà pagare solamente con un dito Tecnoandroid

Autorizzare i propri pagamenti solamente appoggiando il dito sulla propria carta di credito? Tra non molto tempo si potrà fare. Questo è ciò che dice Banca Sella, la quale ha avviato da poco la sperimentazione della carta di credito con riconoscimento biometrico.

Infatti, grazie ad un piccolo chip, si potranno effettuare pagamenti solamente utilizzando la propria impronta digitale. È impostante però capire il funzionamento di questo nuovo metodo. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

 

Carta di credito biometrica: pagamento solamente con un dito, la sperimentazione di Banca Sella

Ogni cliente della banca avrà un kit contenente un dispositivo speciale chiamato sleeve“, il quale gli consentirà di registrare la propria impronta sulla carta di credito in completa autonomia. Il procedimento sarà facile e completabile in pochi semplici passi. Pertanto, non ci sarà la necessità di recarsi in filiale.

Dopo aver effettuato l’acquisizione dell’impronta digitale, la carta potrà essere utilizzata immediatamente. Il chip ha bisogno di batterie per funzionare? Assolutamente no: è alimentato direttamente dai POS in modalità contatto e dal loro campo magnetico quando avviene il pagamento in contactless.

Di fatto, basterà appoggiare il dito sull’apposito spazio dove è posto il chip biometrico sul fronte della carta. Successivamente, la transazione sarà stata autorizzata correttamente e in piena sicurezza.

“Questa nuova carta abilita una modalità di riconoscimento che molti già utilizzano ogni giorno sui propri smartphone e sottolinea la costante attenzione del Gruppo nell’offrire soluzioni sempre più all’avanguardia per andare incontro alle rinnovate esigenze personali”, ha affermato Giorgio Orioli, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Sella Personal Credit. “La collaborazione con IDEMIA e Visa conferma questa visione che punta ad arricchire l’esperienza di pagamento dei nostri clienti garantendo allo stesso tempo semplicità e sicurezza”.

Carta di credito biometrica: si potrà pagare solamente con un dito Tecnoandroid

Multe auto: da gennaio 2023 un passo falso potrebbe costarvi 1000 euro

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:20

Multe auto: da gennaio 2023 un passo falso potrebbe costarvi 1000 euro Tecnoandroid

Simone Baldelli, ex deputato di Forza Italia e presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sui consumatori, da tempo si batte per la questione multe auto e sulla loro trasparenza. Il Governo ascolterà le sue richieste e quelle delle altre organizzazioni dei consumatori?

Multe Auto: allarme, a Gennaio aumenti insostenibili

L’art. 195 del Codice della strada ad oggi spaventa l’Italia, poiché qualora non dovessero esserci altre disposizioni, da Gennaio si assisterà a degli aumenti incredibili visibili soprattutto sulle multe per violazioni stradali, (aumento parametrato al tasso di inflazione). «Di questi tempi è già abbastanza difficile affrontare l’inflazione a due cifre – scrive Baldelli su Twitter -. Chiedo a governo e Parlamento una norma per bloccare al più presto il sostanzioso aumento degli importi delle multe stradali previsto per le prossime settimane».

Egli non è l’unico a richiedere dei provvedimenti, perché con lui ci sono anche le organizzazioni dei consumatori: il Codacons conteggia il peso dei futuri aumenti sulle tasche degli automobilisti, mentre Assoutenti parla di ingiustizia a danno dei cittadini. Calcolando l’aumento degli importi delle sanzioni nell’ordine del +11%, la multa per il divieto di sosta arriverebbe a 46 euro (+ 4 euro); quella per l’uso del cellulare alla guida a 183 euro (+18 euro); la multa per accesso vietato alla Ztl a 92 euro (+9 euro), mentre per il superamento dei limiti di velocità di oltre 60 km/h addirittura 938 euro (+93 euro).

Anche il presidente Furio Truzzi richiede al Governo Meloni uno stop a qualsiasi rincaro, e aggiunge: “Piuttosto si dissuadano i cattivi comportamenti estendendo il sistema della patente a punti anche alle infrazioni minori”.

A proposito di multe auto, i guidatori di monopattini non sono esonerati da queste. Difatti sono già partite le prime sanzioni contro la sosta selvaggia dei monopattini. Sono già 81 in “guidatori folli” colti il flagrante con una sanzione.

Multe auto: da gennaio 2023 un passo falso potrebbe costarvi 1000 euro Tecnoandroid

Würstel famosissimi ritirati dal mercato: attenti alla salute se li avete acquistati

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:15

Würstel famosissimi ritirati dal mercato: attenti alla salute se li avete acquistati Tecnoandroid

Nessuno avrebbe mai pensato che è una situazione del genere sarebbe potuta effettivamente accadere, soprattutto in Italia dove i controlli da parte del ministero della salute sono spesso fin troppo ferri. Stando a quanto riportato infatti alcuni wurstel sarebbero stati ritirati ufficialmente dal mercato a causa della mancata segnalazione della presenza di un allergene in particolare. In tanti sarebbero dunque attualmente allarmati. 

 

Würstel Fiorucci ritirati improvvisamente dal mercato: il richiamo è scattato per un lotto in particolare, il ministero allerta tutti

Questo almeno è quanto si legge all’interno dell’ultima nota da parte del ministero della salute che ha diffuso recentemente l’allerta. Nello specifico i wurstel ritirati sono i Fiorucci Suillo, i quali vengono venduti in tantissimi supermercati italiani ormai da diverso tempo. L’alimento che viene coinvolto, il quale contiene al suo interno carne di maiale Suillo, viene prodotto ufficialmente dall’azienda Cesare Fiorucci Spa. Il tutto avviene all’interno dello stabilimento di Santa Palomba, con marchio di identificazione CE IT 272 L. sarebbe uno in particolare il lotto interessato all’interno del quale sarebbe presente un allergene che non sarebbe stato segnalato all’interno dell’etichetta. Proprio per questo motivo il ministero della salute ha ritenuto opportuno, in via precauzionale, propendere per il richiamo ufficiale.

Il prodotto di cui si parla viene venduto sistematicamente all’interno di confezioni da 250 g, le quali possiedono il numero di identificazione del lotto 02441. Il ritiro dal mercato è avvenuto a causa anche della possibile presenza di proteine delle uova. La situazione verrà comunque costantemente monitorata al fine di scongiurare qualsiasi problema.

 

Würstel famosissimi ritirati dal mercato: attenti alla salute se li avete acquistati Tecnoandroid

Comet assurda: offerte Black Friday con prezzi al 70% solo oggi

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:10

Comet assurda: offerte Black Friday con prezzi al 70% solo oggi Tecnoandroid

Comet accoglie all’interno del proprio volantino le migliori occasioni del mese, la perfetta soluzione su cui fare affidamento nell’idea comunque di riuscire a spendere sempre poco, ed allo stesso tempo accedere ai migliori dispositivi in commercio.

Il risparmio da Comet ha indubbiamente raggiunto il livello desiderato, i prodotti sono distribuiti a prezzi molto convenienti, ed ogni utente si ritrova a poter mettere le mani su dispositivi anche top di gamma, senza mai dover rinunciare alla qualità generale.

Ricevete le offerte Amazon sul vostro smartphone, potete scoprire codici sconto gratis e tutti i prezzi bassi del black friday in esclusiva, solo tramite questo canale Telegram.

 

Comet: offerte a più non posso con questi sconti

Sconti a più non posso vi attendono in questi giorni da Comet, il Black Friday dell’azienda riesce indubbiamente ad avvicinare tutti gli utenti all’acquisto di prodotti di alto livello, con la promessa di un risparmio quasi senza pari. Il volantino parte dalla fascia più alta della telefonia mobile, dove possiamo trovare il Galaxy S22 Ultra 5G, acquistabile a 1199 euro, ma anche il buonissimo Galaxy S22, il cui prezzo comunque non supera i 599 euro, senza dimenticarsi della giusta via di mezzo tra i due, quale è il Galaxy S22+, disponibile a 699 euro.

Volendo invece restare in seno al mondo Samsung, ma con un occhio mirato verso un prodotto differente dal solito, il consiglio è di acquistare il bel Galaxy S21 Enterprise Edition, promette discrete prestazioni ad un prezzo abbordabile, poiché basteranno 399 euro per l’acquisto definitivo. Questo e molto altro ancora vi attende da Comet, scoprite i prezzi più bassi sul sito.

Comet assurda: offerte Black Friday con prezzi al 70% solo oggi Tecnoandroid

Marta, l’intelligenza artificiale legata agli impianti fotovoltaici è folle

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:05

Marta, l’intelligenza artificiale legata agli impianti fotovoltaici è folle Tecnoandroid

Avete mai sentito parlare di MARTA? Si tratta di un progetto che ha visto la collaborazione da parte di ENEA e Tea Tek sta, I gruppi che si sono praticamente impegnati per realizzare questa piattaforma informatica utile per il monitoraggio e per la gestione degli impianti fotovoltaici. MARTA, che è l’acronimo di Monitoraggio e gestione Avanzata in Rete di impianTi FotovoltAici,  È stata finanziata da 4,6 milioni di euro da parte del ministero delle imprese. 

Marta monitora e gestisce gli impianti fotovoltaici

Queste sono le parole di Girolamo Di Francia, il quale ha rivestito e riveste il ruolo di responsabile del laboratorio ENEA per lo sviluppo di applicazioni nel fotovoltaico e sensoristiche:

La tecnologia per la produzione di energia elettrica col fotovoltaico è ormai matura e ben consolidata. La ricerca deve ora lavorare soprattutto per facilitarne la diffusione e per migliorarne la gestione e la trasmissione sia nel caso di utenti medio-piccoli che nel caso delle grandi centrali di produzione. Ed è proprio per questo che diventa cruciale la collaborazione tra la ricerca pubblica e il privato, come TeaTek che opera attivamente nel mercato internazionale di riferimento”. 

A continuare il discorso ci ha pensato Felice Granisso, attuale CEO di TeaTek:

“Gli impianti fotovoltaici saranno sempre più diffusi nei prossimi anni, ma occorre dotare gli utenti di uno strumento di gestione semplice in grado di renderlo davvero efficiente. Questo vale sia per i nuovi impianti, sia per quelli meno recenti. La collaborazione stretta con un importantissimo organo di ricerca come ENEA permette alla nostra azienda di misurarci con le tecnologie più innovative, ed è una sfida esaltante poter lavorare ad un prodotto che, ci auguriamo, partendo dall’Italia, possa avere una diffusione nel mercato globale. Il via libera al progetto è stato possibile anche grazie al sopporto di Sef come advisor e dei professionisti dello studio Mazzei”. 

Marta, l’intelligenza artificiale legata agli impianti fotovoltaici è folle Tecnoandroid

Energia senza limiti: trucco gratis con un dispositivo che azzera le bollette

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 09:00

Energia senza limiti: trucco gratis con un dispositivo che azzera le bollette Tecnoandroid

Il periodo non risulta particolarmente prolifico per le persone, le quali stanno incontrando tantissime difficoltà nel reggere le proprie famiglie. Effettivamente la crisi sta imperversando è proprio per questo motivo la botta sulla bolletta dell’elettricità non può fare altro che male a tutti gli italiani. Ci sarebbero però delle soluzioni, le quali sono state cercate a più riprese dagli utenti direttamente sul web, il quale però in alcuni casi non avrebbe fatto altro che giocare brutti scherzi.

Avere energia gratis ogni giorno è possibile ma bisogna adottare dei sistemi ben prestabiliti. Stiamo parlando infatti di opportunità che vengono concesse da alcune aziende che vendono prodotti destinati a produrre energia sfruttando quella solare. 

 

Energia senza limiti: ecco il trucco che viene permesso da un generatore di ultima generazione marchiato da Jackery

Stanno continuando a prendere piede tutte le notizie riguardanti i generatori all’ultimo grido. Questi, che sono dotati di molteplici funzioni, consentono agli utenti di immagazzinare al loro interno tantissima energia per poi alimentare anche degli elettrodomestici all’interno della casa.

Ma come può essere ricaricato il generatore Explorer 1000 di Jackery? È tutto molto semplice visto che ci sono delle opportunità inaspettate. Rispetto al passato è ora possibile collegare al generatore stesso dei pannelli solari, i quali riusciranno quindi con l’energia del sole a ricaricare l’intero apparato. Quest’ultimo, che è provvisto di porte USB ma anche di attacchi diretti per le spine della corrente alternata, può dunque alimentare quello che si desidera ogni giorno. La spesa iniziale è certamente in gente, ma probabilmente potrebbe valerne la pena.

Energia senza limiti: trucco gratis con un dispositivo che azzera le bollette Tecnoandroid

MediaWorld folle: prezzi quasi gratis e Black Friday al 70%

Tecnoandroid - Wed, 11/23/2022 - 08:55

MediaWorld folle: prezzi quasi gratis e Black Friday al 70% Tecnoandroid

Le offerte di MediaWorld sono da sempre tra le migliori del periodo, in questi giorni l’azienda ha rinnovato la sfida con i più importanti rivenditori di elettronica del nostro paese, mettendo a disposizione di tutti gli utenti i prezzi più bassi che abbiate mai visto in Italia.

Spendere poco con MediaWorld è possibile e davvero facilissimo, potete affidarvi al sito ufficiale dell’azienda, godendo a tutti gli effetti della spedizione gratuita presso il vostro domicilio (in via del tutto eccezionale), oppure decidere di recarvi in un qualsiasi punto vendita in Italia.

Scoprite in esclusiva assoluta le offerte Amazon dedicate al Black Friday, sono tutte elencate sul nostro canale telegram.

 

MediaWorld: scoperti sconti assurdi

Le offerte di MediaWorld sono disponibili a prezzi scontatissimi per tutti gli utenti, il risparmio ha indubbiamente raggiunto livelli mai visti prima d’ora in occasione del Black Friday, riuscendo a tutti gli effetti a garantire l’accesso a prodotti di altissima qualità generale.

Gli sconti partono, come al solito del resto, dalla fascia alta della telefonia mobile, in particolare sono disponibili all’acquisto Apple iPhone 13, il cui prezzo è di 799 euro, oppure anche Galaxy S22 Ultra 5G, in vendita nel medesimo periodo a soli 979 euro. I prodotti molto interessanti spaziano anche verso il bellissimo Galaxy S22+, acquistabile dagli utenti a soli 699 euro, per scendere poi verso modelli più economici, come Apple iPhone 11, disponibile a 549 euro, e Oppo Find X5 a soli 599 euro.

Non mancano ovviamente tantissimi altri modelli di fascia bassa, atti a garantire un eccellente rapporto qualità/prezzo. Se volete scoprirli e conoscerli da vicino, non dovete fare altro che aprire subito il sito ufficiale di MediaWorld.

MediaWorld folle: prezzi quasi gratis e Black Friday al 70% Tecnoandroid

Pages